Acuità visiva meno 2 - che malattia è e come affrontarla

Acuità visiva -2 - una diagnosi che milioni di persone incontrano ogni anno durante un esame di routine da un oculista o che visitano un medico alle prime lamentele di una visione offuscata degli oggetti lontani. E anche se una tale diagnosi può essere problematica, non è necessario farsi prendere dal panico. Indica la presenza di patologi comuni, suscettibili di correzione. Che questa malattia e come ripristinare la vista, dirà questo materiale.

Cos'è?

Meno 2 è il parametro dell'acuità visiva caratteristica della miopia (miopia).

Questa è una malattia abbastanza comune che colpisce, a vari livelli, circa 800 milioni di persone sul pianeta (secondo l'ultima organizzazione sanitaria). Con esso, l'immagine è fissata non su un'area specifica della retina, come nelle persone sane, ma nello spazio di fronte ad essa. Per questo motivo, una persona che soffre di questa patologia, di solito vede oggetti ben posizionati, ma spesso difficilmente riesce a distinguere gli oggetti che sono in lontananza.

In medicina, ci sono tre gradi di miopia:

  • Debole (fino a 3 diottrie);
  • Media (3-6 diottrie);
  • Forte (da 6 diottrie e altro).

Quando indicato -2 il medico diagnostica un grado debole di miopia. Con lei, il paziente non ha bisogno di indossare costantemente l'ottica di correzione. L'acutezza della sua visione è sufficiente per distinguere gli oggetti che lo circondano, per orientarsi nello spazio, leggere, scrivere e persino lavorare al computer. In questa fase della malattia, la diminuzione della comodità della vita è insignificante. Inoltre, è abbastanza facile da regolare con lenti e un laser.

Nonostante il fatto che una debole miopia, di norma, non causi una persona di considerevole preoccupazione e nel tempo possa persino abituarsi ad essa, la malattia deve essere trattata con la dovuta attenzione. Dopotutto, molto rapidamente può progredire e svilupparsi in una forma più complessa, che sarà molto peggio per rispondere al trattamento.

È per questo motivo che devi essere in grado di riconoscere il disturbo anche a un tale stadio in modo tempestivo e se hai un'opinione di esperti che conferma un tale deplorevole stato di visione, dovresti immediatamente decidere i metodi per fermare il progresso della miopia e la correzione visiva efficace. Per fortuna, oggigiorno la medicina ha i mezzi necessari per questo.

motivi

La riduzione della visione a -2 nelle persone può apparire per vari motivi. Tra loro ci sono:

  • predisposizione genetica alla miopia;
  • danno meccanico all'occhio;
  • indebolimento del tessuto sclera;
  • debolezza della sistemazione primaria;
  • violazione sistematica dell'igiene degli occhi.

I fattori concomitanti nello sviluppo di questa malattia possono essere considerati un indebolimento generale del corpo, una malattia vascolare e una mancanza di vitamine e minerali nel corpo.

Inoltre, spesso tali indicatori possono essere osservati negli adolescenti con falsa miopia. In tali casi, sono causati da un eccesso di lavoro e da un'igiene della vista compromessa. Tuttavia, con l'eliminazione di questi fattori, lo stato degli occhi può stabilizzarsi e la malattia passerà senza lasciare traccia. In altri casi, questa tattica di affrontare la malattia non darà efficacia.

La ricerca sulle cause della disabilità visiva, specialmente nelle prime fasi della malattia, è estremamente importante nella scelta della giusta strategia di trattamento.

È proprio perché un paziente che ha scoperto i sintomi di una tale malattia dovrebbe valutare sensibilmente le condizioni di lavoro, l'aderenza alle regole generali dell'igiene oculare, il ruolo del fattore ereditario al fine di fornire al medico le informazioni più complete quando prende la storia.

Gli occhiali sono un buon modo per correggere la vista.

sintomi

La miopia in tutte le fasi, anche precoce, ha sintomi simili pronunciati con tali manifestazioni caratteristiche:

  • affaticamento degli occhi;
  • affaticamento dopo lunghe letture o guida;
  • problemi con la concentrazione della visione su oggetti situati in lontananza, la loro sfocatura;
  • mal di testa.

I sintomi della miopia possono essere più o meno intensi, a seconda dello stadio della malattia.

Tuttavia, in ogni caso, saranno un'indicazione diretta per visitare il medico curante e sottoporsi a un esame completo e a un ulteriore trattamento.

diagnostica

In modo affidabile, il grado di miopia, incluso, all'indicatore -2, può essere stabilito solo nell'accordo complesso esame oftalmologico. Dovrebbe includere:

  • controllando l'acuità visiva delle tabelle;
  • misurazione della lunghezza dell'occhio (eseguita nell'ufficio di diagnostica ecografica);
  • controllo della rifrazione;
  • esame del fondo oculare (questa fase della diagnosi consente al medico di valutare le condizioni dei vasi del paziente, nonché la retina del nervo ottico);
  • esame dello spessore corneale in vari punti mediante ultrasuoni.

Di solito tale diagnosi è sufficiente per identificare le cause e lo stadio della malattia. Sulla base di questo, il medico può fare una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento adeguato già nel giorno della visita del paziente in una clinica specializzata.

Restauro della visione con farmaci

trattamento

Il trattamento qualificato della miopia, incluso, per le indicazioni dell'acuità visiva a -2, viene eseguito secondo uno schema generale che funziona in tre direzioni. Fornisce:

  • fermare la crescita patologica dell'occhio (se tale sintomo è presente) mediante la scleroplastica;
  • prevenzione delle complicanze;
  • ripristino della rifrazione mediante correzione chirurgica, uso di ottiche speciali o ortocheratologia - una tecnica basata sull'uso di un tipo di lenti separato - lenti notturne.

Inoltre, il trattamento della miopia nelle prime fasi prevede esercizi di esercizi regolari per gli occhi. Ha lo scopo di migliorare i processi metabolici nei tessuti dell'occhio, migliorare l'acuità visiva e alleviare la tensione. Spesso solo una serie di esercizi è volta a fermare il progresso della malattia. Oltre ad esso per scopi terapeutici, al paziente vengono spesso prescritti farmaci locali medicinali: colliri, vitamine. Accompagnano i metodi di correzione laser o chirurgica, quando si tratta del primo restauro del tessuto oculare.

I metodi più efficaci di trattamento, inclusa la correzione chirurgica, sono di solito prescritti a una persona solo dall'età di 25-30 anni. È durante questo periodo che la miopia si stabilizza. Fino ad allora, si consiglia di utilizzare principalmente metodi terapeutici, che nelle prime fasi possono anche dare un buon risultato.

Nella maggior parte dei casi, un trattamento adeguatamente selezionato di miopia aiuta a superare completamente la malattia. Tuttavia, se non è stato eseguito correttamente, c'è un alto rischio di complicazioni: la comparsa di disturbi che sono molto più gravi della miopia.

In un primo momento, puoi provare fastidio indossando gli occhiali

complicazioni

Nella pratica medica ci sono diverse gravi complicanze della miopia. Tra loro ci sono:

Di solito queste complicanze sono caratteristiche della miopia grave. Tuttavia, in questi casi non dovresti ignorare la possibilità del loro aspetto se l'acuità visiva è superiore a -3. Ricorda: la malattia può progredire molto rapidamente e in pochi mesi può portarti a queste terribili conseguenze.

Tutte le malattie di cui sopra in un grado o nell'altro sopportano il rischio di perdita irreversibile della vista. Ecco perché un paziente a cui è stata diagnosticata la miopia in qualsiasi momento deve fare di tutto per evitarli. Oltre al trattamento principale, i metodi profilattici lo aiuteranno in questa materia.

prevenzione

La miopia, come altri problemi di visione, non può essere esclusa con una probabilità del 100% in ogni caso particolare. Tuttavia, è possibile ridurre significativamente i rischi del loro verificarsi, nonché rallentare lo sviluppo della patologia, se l'hai già trovata. Semplici misure preventive possono aiutare in questa materia. Questi includono:

  • ginnastica per gli occhi;
  • osservanza degli standard di igiene degli occhi;
  • correzione della dieta con l'aggiunta della quantità massima di prodotti contenenti le vitamine e i minerali necessari (pesce, mirtilli, carote, fagioli, ecc.);
  • esami oculistici regolari almeno una volta ogni sei mesi;
  • assunzione di farmaci profilattici contro la miopia: gocce e complessi vitaminici;
  • esercizio moderato: ginnastica, nuoto, fitness.

In alcuni casi, queste misure preventive non solo possono prevenire la miopia o fermarne il progresso, ma anche migliorare significativamente la visione. Tuttavia, il paziente può fare affidamento su un tale effetto solo se soddisfa le prescrizioni regolarmente e scrupolosamente. Altrimenti saranno inefficaci.

Perché c'è un disagio quando si indossano le lenti, imparerai da questo articolo.

E questo articolo parlerà del metodo di correzione della visione con gli occhiali perforati con fori.

video

risultati

Come potete vedere, l'indicatore dell'acuità visiva -2 è abbastanza comune tra i pazienti di tutte le età e indica una lieve miopia, che progredisce gradualmente. Tuttavia, non è necessario andare nel panico quando viene rilevata una tale deviazione. È molto più ragionevole rivolgersi immediatamente a un oftalmologo per un aiuto qualificato, sottoporsi a diagnosi e trattamento, che ti permetteranno in breve tempo se non superi la malattia, almeno lo interromperai per un lungo periodo. Inoltre, non dimenticare per la dieta giusta, che include prodotti per ripristinare la visione.

Ipermetropia nei bambini: a che età hai bisogno di cure?

  • Ipermetropia lieve in entrambi gli occhi. Questo difetto visivo è considerato normale. Il bambino vede bene a distanza ravvicinata, solo i suoi occhi si stancano velocemente, la sua testa inizia a dolere. Il paziente non ha bisogno di correzione. Con lo sviluppo del bambino, la struttura degli occhi cambia, i muscoli si rafforzano e i sintomi di cui sopra scompaiono. Con un grado debole, i bambini non hanno bisogno di cure, ma se la patologia non scompare prima dei 7 anni, allora devi andare all'ospedale.
  • Iperopia media. Per i bambini di età superiore a 8 anni è considerata patologia, in giovane età - la norma. Il difetto richiede correzione, poiché le deviazioni sono 2-5 diottrie. Il bambino vede bene in lontananza, ma vicino l'immagine è annebbiata.
  • Alto grado di ipermetropia. La patologia si manifesta nel fatto che il bambino non vede bene in lontananza e vicino. La deviazione è di oltre 5 diottrie. Il bambino deve indossare costantemente occhiali o lenti a contatto.

L'ipermetropia è inerente a tutti i neonati. All'età di 3-4 anni, di solito va via da sola, ma se la patologia è stata diagnosticata nei bambini, allora è consigliabile mostrare il bambino al medico a 2 anni.

Normalmente, l'ipermetropia non deve superare 3 diottrie, ma se durante un esame complesso l'ipermetropia nei bambini di 1 anno è superiore a 5 diottrie, il trattamento deve essere iniziato, poiché dopo sei anni il bambino avrà seri problemi alla vista.

motivi

Iperopia pediatrica può verificarsi per tali motivi:

  • Violazione della struttura anatomica dell'occhio, ad esempio, la profondità della lente, la sua forma irregolare, l'asse corta dell'occhio o la curvatura insufficiente della cornea. Questo tipo di patologia è chiamata ipermetropia congenita.
  • Predisposizione ereditaria
  • Aumento della pressione intraoculare (glaucoma).
  • Dieta inadeguata delle gravide, cattive abitudini della madre durante la gravidanza.

In un anno, l'oftalmologo dovrebbe esaminare gli occhi del bambino con l'aiuto di dispositivi speciali.

L'ipermetropia congenita nei bambini può passare, 3 mesi dopo la nascita, perché gli organi dell'occhio in un bambino di età inferiore ad un anno si stanno sviluppando rapidamente. Ma se la patologia rimane, allora hai bisogno di un costante monitoraggio medico. Questo di solito è un alto grado di ipermetropia.

L'iperopia nei bambini al di sotto di un anno è anche chiamata fisiologica. È normale, la causa è la dimensione accorciata del bulbo oculare. Questa caratteristica della struttura dell'occhio è inerente a tutti i neonati di età inferiore ai 2 mesi. La patologia passa da sola e non richiede trattamento.

sintomi

La sintomatologia dipende dal grado di ipermetropia, più è alta, più i sintomi sono difficili:

  • Con un leggero grado di mal di testa, vertigini, gli occhi si stancano rapidamente.
  • Con un grado moderato, il bambino è lunatico, non dorme bene, è disturbato da malattie infiammatorie dell'occhio, come blefarite o congiuntivite. L'acuità visiva a distanza ravvicinata è ridotta, anche se a lunga distanza vede tutto chiaramente.
  • Con un alto grado di acuità visiva si perde vicino e lontano.

I bambini non possono concentrarsi su un posto di lavoro per un lungo periodo, sono irritabili e si ritirano a causa di problemi di vista. A volte sentono una sensazione di bruciore e una sensazione di sabbia nei loro occhi.

Le malattie infiammatorie della mucosa compaiono a causa del fatto che il bambino si sfrega costantemente gli occhi a causa della fatica, può portare l'infezione.

Quale medico tratta l'ipermetropia?

L'oftalmologo si occupa del trattamento dell'iperopia nei bambini. Se non esiste uno specialista del genere nell'ospedale pediatrico, è possibile contattare il pediatra.

diagnostica

È possibile determinare l'ipermetropia osservando i bambini. In presenza di patologia, visualizzano sempre le immagini nei libri a distanza estesa. I bambini leggono lentamente, inoltre, a loro non piace farlo, ma sono felici di prendere in considerazione la stampa e i poster sui muri.

L'esame da parte di un oculista comporta l'uso di un tavolo speciale, secondo il quale il medico determina l'acuità visiva, la curvatura della cornea e le sue dimensioni. A questo punto, è possibile identificare la presbiopia - una patologia in cui il bambino non vede la piccola stampa o gli oggetti a distanza ravvicinata.

La diagnostica dovrebbe avvenire una volta all'anno.

Altri metodi di indagine:

  • Visometria - procedura per determinare l'acuità visiva usando le tabelle Sivtsev o Golovin;
  • autorefractometry: metodo diagnostico computerizzato per la determinazione della rifrazione dell'occhio;
  • skiascopy è un metodo per rilevare la rifrazione dell'occhio.

Alloggio meno prescritto o visione binoculare.

trattamento

È possibile curare l'ipermetropia in un bambino? Sì, se vai dal dottore in tempo. All'età di 4 anni, è difficile notare la patologia, dal momento che il bambino non può descrivere le sue sensazioni. Ma già tra 5-6 anni, puoi sospettare problemi agli occhi.

Nel periodo prescolare e scolastico, il carico aumenta, quindi la patologia si sta sviluppando rapidamente. Se ti manca questo punto, solo la correzione ti sarà d'aiuto.

Trattamento infantile

Anche se il bambino ha ipermetropia di 2,5-3 diottrie, il bambino non ha bisogno di essere curato. Tutte le procedure mediche sono possibili al raggiungimento di un anno.

Trattamento a 1-3 anni

L'ipermetropia nei bambini di 3 anni di loro si avvicina ai 4-6 anni, ma se non si osserva alcun miglioramento, è necessario procedere al trattamento. Altrimenti, all'età di 10 anni, l'acuità visiva del bambino diminuirà significativamente e dovrà indossare costantemente occhiali o lenti.

I metodi cardinali non usano. Se il grado di lungimiranza a 1-3 anni di altezza, quindi applicare tecniche hardware. Includono:

  • massaggio sottovuoto;
  • terapia magnetica;
  • ultrasuoni;
  • elettrostimolazione;
  • terapia laser.

Altre procedure possono essere utilizzate per migliorare i processi metabolici.

Le tecniche hardware sono assolutamente indolori. Si svolgono sotto forma di gioco, quindi i bambini li tollerano facilmente. Applicare il trattamento hardware può essere non più di 3-5 volte l'anno.

I punti a questa età non vengono scaricati. Non solo non porteranno risultati, ma possono fare molto male.

Per ripristinare l'acuità visiva senza procedure mediche, è necessario fornire al bambino vitamine. Assicurati di includere nella dieta frutta fresca (banane, pesche, albicocche, prugne), verdure (carote, pomodori, cavoli, piselli), mirtilli, rosa selvatica, frutta secca e noci. Un bambino ha bisogno di vitamine A e C, oltre che di potassio.

È utile somministrare i farmaci per il bambino sotto forma di integratori alimentari. Migliorano il metabolismo e accelerano lo sviluppo degli organi oculari, che influisce sulla riduzione della patologia.

Metodi di trattamento per bambini di età compresa tra 4-6 anni

Il trattamento della lungimiranza nei bambini di questa fascia di età deve iniziare con la correzione della vista. Anche con un basso grado di ipermetropia, il bambino deve indossare più punti, circa + 1D. Hanno bisogno di indossare solo durante la lettura, giocando sul computer o guardando la TV. Indossare sempre gli occhiali non ne vale la pena.

Le lenti possono essere indossate solo durante l'adolescenza.

Insieme alla correzione, applicare il trattamento hardware e la terapia fisica per gli occhi. Come trattare l'ipermetropia nei bambini con l'esercizio fisico?

La ginnastica per gli occhi assomiglia a questo:

  • Devi prendere una posizione seduta. Prima guarda avanti, poi gira la testa verso destra e torna alla posizione di partenza. Allo stesso tempo muovere l'occhio seguendo i movimenti della testa. Allo stesso modo, devi girare la testa a sinistra. Ripeti 5-10 volte in ogni direzione.
  • In posizione seduta è necessario allungare la mano a una distanza di 30 cm dagli occhi e impostare l'indice. Prima devi guardarlo per 30 secondi e poi focalizzare gli occhi su un oggetto distante per 20-30 secondi. Ripeti fino a 10 volte.
  • È necessario prendere una posizione seduta, mettere la mano destra all'altezza degli occhi, il palmo dovrebbe essere a una distanza di 50 cm dalla faccia. Quindi fai movimenti circolari con le dita in senso orario, quindi devi cambiare la mano e ruotare le dita in senso orario. Dovrebbe essere ripetuto 7 volte.

È utile alternare la lettura e il disegno, usando alternativamente ciascun occhio. Maggiori informazioni sulla correzione della visione nei bambini →

Trattamento a 7-10 anni

L'ipermetropia nei bambini di età superiore a 6 anni si manifesta nel fatto che l'occhio debole (ipermetrope) tende inizialmente a vedere normalmente, ma questo porta solo a spasmi dei muscoli oculari a causa di un prolungato allungamento. Dall'età di sette anni, il medico curante ha prescritto occhiali con lenti per la raccolta. Utilizzare anche tecniche hardware, terapia vitaminica e terapia fisica.

La chirurgia laser viene utilizzata solo quando il bambino ha 16 anni.

In rari casi, quando il grado di iperopia è elevato e lo strabismo e altre complicanze si sviluppano, è indicata la microchirurgia. Durante l'operazione, l'obiettivo viene rimosso e uno artificiale viene messo al suo posto. Dopo l'intervento, il bambino vede bene a qualsiasi distanza. Maggiori informazioni sulla chirurgia oculare →

prevenzione

Le misure di prevenzione sono importanti non solo per coloro a cui è stata diagnosticata l'iperopia al di sotto dei 3 anni di età, ma anche per i bambini completamente sani.

  • Per evitare complicazioni, mostrare il bambino all'oculista almeno una volta all'anno.
  • Dai al bambino il giusto stile di vita. Il bambino è un importante gioco attivo all'aria aperta e una dieta bilanciata. Un corpo in crescita dovrebbe ricevere una dose giornaliera di vitamine per la visione.
  • Insegna al tuo bambino l'igiene quotidiana degli occhi.
  • Vieta la visione prolungata di TV e giochi sul computer. Limita questi hobby in tempo per un massimo di 1-2 ore al giorno.
  • Assicurati che il bambino non sieda a lungo per le lezioni. La lettura e la scrittura dovrebbero alternarsi con i giochi attivi.
  • Fornire una buona illuminazione: la luce dovrebbe cadere sulla scrivania sul lato sinistro.
  • Fai ginnastica con il tuo bambino per gli occhi.

Prevenire la malattia è più facile che liberarsene.

L'ipermetropia nei bambini non è una malattia innocua. Se il bambino nasce con un alto grado di anomalie e la visione non ritorna alla normalità durante i primi anni di vita, è necessario richiedere urgentemente un oculista. Un bambino può sviluppare una sindrome da strabismo o "occhio pigro", che è caratterizzata da un significativo deterioramento della visione di un occhio.

La malattia non risparmia nemmeno in tenera età! Ipermetropia nei bambini 2 - 7 anni

L'ipermetropia è meglio conosciuta come ipermetropia ed è caratterizzata da un riconoscimento sfocato e sfocato degli oggetti vicini, e ad una distanza gli stessi oggetti sono visti normalmente.

I bambini con problemi di vista sono spesso ritirati o irritabili, a causa della loro mancanza di carnagione e della convinzione della loro inferiorità.

Inoltre, la malattia influisce sul rendimento scolastico quando la lungimiranza impedisce loro di concentrarsi sugli elementi importanti che si trovano nelle vicinanze, che si tratti di un libro, di una lavagna, di un quaderno e così via. I cambiamenti nel comportamento del bambino dicono molto sulla sua salute, quindi è importante notare ogni piccola cosa dietro al bambino, inclusa la messa a fuoco degli occhi.

Come si forma la visione del bambino?

I bambini nascono con una visione imperfetta e nelle prime fasi della vita si distinguono solo la luce e l'ombra. Nel tempo, le immagini vaghe diventano più chiare.

I neonati da qualche tempo vivono nel mondo con un grado medio di lungimiranza, ma il panico - questo non dovrebbe causare per ragioni semplici.

Sorprendentemente, è necessaria la riserva di ipermetropia nei neonati per prevenire lo sviluppo della miopia.

La ragione principale del disturbo del focus nei bambini è la loro immaturità: i bulbi oculari sono leggermente più piccoli del necessario e la dimensione della cornea è più breve di quella di un adulto sano.

Si consiglia ai genitori di portare regolarmente il bambino da un oftalmologo. Ciò aiuterà a conoscere lo stato di concentrazione degli occhi e in caso di pericolo per prevenire lo sviluppo anormale degli organi della vista.

Caratteristiche di lungimiranza nei bambini di diverse età

I sintomi della malattia variano in base all'età. Ci sono tre gradi di lungimiranza: alta (+5 D), media (da + 2 a + 5 D) e la prima (a + 2 D). Più alto è il numero di diottrie, peggiore è il colpo dei raggi spezzati sulla retina dell'occhio.

2 - 3 anni

Un bambino di due anni non sa ancora che il mondo attraverso i suoi occhi è diverso da quello che le persone vedono senza ipermetropia. I medici non sono in grado di riconoscere immediatamente questa anomalia, soprattutto assumendo problemi di vista come una caratteristica legata all'età.

Disturbi a causa di anomalie dello sviluppo intrauterino o predisposizione ereditaria si manifestano attraverso l'alta incidenza di altre patologie oculari quali congiuntivite e blefarite.

Per i bambini di due anni è caratterizzata da iperopia in 3 (± 0,5) diottrie. Se l'indicatore è molto inferiore, ad esempio, + 1-1,5 D, allora non è neanche normale quando questo numero è sovrastimato a +5.

Attenzione! Ai pazienti di questa età non viene somministrato un trattamento serio e il collirio viene usato solo su prescrizione nei casi più gravi.

In due anni, il processo di formazione degli organi è ancora in corso, e per il pieno sviluppo degli occhi, il bambino ha bisogno di potassio, così come le vitamine A e C.

Quando si verificano complicazioni, miopia e strabismo.

Foto 1. Strizzare gli occhi in un bambino piccolo. Potrebbe essere una complicanza di una malattia come la lungimiranza.

In tre anni, il processo di organizzazione della visione non si ferma, ma le deviazioni dalle norme diventano più evidenti.

L'iperopia in questo periodo è più pronunciata, può essere vista dalle lamentele della persona e dal suo comportamento caratteristico: il bambino si ribella molto e, guardando gli oggetti, li avvicina al suo viso.

Una caratteristica speciale della lungimiranza all'età di tre anni è un indicatore di 2,5 (± 0,5) diottrie, che sono considerate sicure.

Gli occhiali per la correzione della vista a questa età non vengono scaricati. In questo caso, si consiglia di limitare il carico visivo il più possibile e di sostituire i passatempi davanti alla TV con le passeggiate all'esterno. Esercizi oculari elementari sono utili.

Ignorare i primi segni di ipermetropia provoca lo sviluppo di uno strabismo, visione offuscata nel suo complesso.

4 - 5 anni

Da questo periodo, iniziano le fasi finali della formulazione degli occhi, l'ipermetropia nei bambini converge ad un livello normale. Gli indicatori negativi dopo i test dell'oftalmologo confermano le violazioni che possono accompagnare una persona per il resto della sua vita.

Se il bambino rifiuta di impegnarsi in qualsiasi attività legata alla tensione degli occhi e spesso si sfrega l'occhio - questo indica un danno visivo e i sintomi di ipermetropia per i quattro anni di età.

Lo standard in 4 anni può essere considerato 2 (- 0,5) diottrie. Ci sono casi in cui il grado di ipermetropia di un occhio supera il livello dell'altro. Ciò significa che, per determinati motivi, un occhio si è sviluppato in modo errato.

L'allenamento per gli occhi è una prevenzione necessaria contro ulteriori complicazioni della vista. È importante saturare i pranzi e le cene della colazione con carote, cavoli e altri prodotti con un effetto positivo sugli organi visivi.

Se non cerchi aiuto in tempo, l'ipermetropia di un bambino di quattro anni può trasformarsi in un occhio pigro o in un'ambliopia.

Quando un bambino di cinque anni stringe gli occhi e poi li allarga, indica i sintomi della lungimiranza. I bambini possono lamentarsi della stanchezza: per concentrarsi su oggetti specifici, hanno bisogno di affaticare la vista.

Determina la violazione potrebbe essere un oftalmologo o pediatra. All'età di cinque anni, 1,5 diottrie sono sufficienti per evitare disagi, altrimenti questa è una chiara patologia per il bambino.

I bambini che non hanno ancora completato la formazione di organi visivi, tenendo conto delle norme di età della lungimiranza, indossano lenti positive.

Forniscono punti di messa a fuoco direttamente sulla retina, e non all'esterno, ciò che è caratteristico della lungimiranza.

Indossare più punti, ad esempio + 1D, non è costantemente necessario, ma solo mentre si guarda la TV, si legge, si gioca sul computer.

Anche la ginnastica per gli occhi e il cibo più utile (frutta secca, albicocche, piselli) sono importanti.

La mancanza di vitamine e il trattamento tempestivo dell'ipermetropia in un bambino di cinque anni provoca una violazione del flusso del fluido intraoculare.

6 - 7 anni

L'età scolastica è il limite della stabilizzazione della visione, così come la ragione della sua violazione, poiché le lezioni richiedono attenzione e qualche sforzo. Senza controllare la situazione dei bambini al momento della scrittura, gli adulti ammettono il loro deterioramento della vista.

I sintomi di ipermetropia a sei sono forti inclinazioni durante la lettura, il disegno o il gioco, oltre che l'irritabilità. 1-1,5 diottrie corrispondono ad un basso grado di ipermetropia, che è abbastanza normale per un bambino di sei anni.

In caso di deviazioni dalla norma di cui sopra, i seguenti metodi sono utilizzati per migliorare l'acuità visiva:

  • educazione fisica per gli occhi;
  • uso di noci, pesche, prugne, decotti di rosa canina;
  • trattamento terapeutico

Foto 2. Una variante di ginnastica oculistica per bambini con ipermetropia. Gli occhi devono essere spostati nella direzione delle frecce.

Lenti a contatto per un bambino di 6 anni non possono essere acquistate: costituiscono disagio in funzione e anche pericolo, dal momento che possono essere facilmente ingerite. A questo proposito, viene eseguita una correzione ottica completa per i bambini più grandi, in cui è completato il processo di formazione degli organi di visione.

Le complicazioni derivano dagli effetti delle radiazioni dagli schermi di diversi dispositivi e includono nella loro lista tutti i pericoli elencati in precedenza. Un uomo di sette anni con gli occhi deboli a causa di una sovracapacità prolungata avverte degli spasmi dei muscoli oculari, la violazione causa un aumento della pressione intraoculare. Questo non dovrebbe accadere quando tra sette anni il tasso di ipermetropia è +1 D.

Per evitare gravi conseguenze, si ricorre alla chirurgia refrattiva o si usano occhiali e lenti per correggere la direzione del fascio di luce nell'occhio. Le tecniche hardware utilizzate per eliminare l'ipermetropia nei bambini sono completamente indolori e persino interessanti per i pazienti giovani. Vengono effettuati in media 4 volte l'anno. Tali trattamenti includono il massaggio sotto vuoto, l'ultrasuono, la magnetoterapia e l'elettrostimolazione. La correzione laser fino a 16 anni non viene eseguita. È necessario includere nella dieta di banane, pomodori, mirtilli. Le complicazioni si sviluppano nel glaucoma e persino nella cecità.

Video utile

Guarda un video in cui un oftalmologo parla delle caratteristiche della lungimiranza nei bambini piccoli e del trattamento della malattia.

Cosa dovrebbero fare i genitori?

L'anomalia della rifrazione ipermetrica dell'occhio nei bambini si verifica spesso ed è spesso congenita.

La mamma e il papà non possono fare indipendentemente la diagnosi corretta e compongono il metodo di trattamento, perciò è necessario esser osservato da un oftalmologo e seguire tutte le raccomandazioni del dottore.

È importante ricordare che l'automedicazione può danneggiare un bambino. È necessario selezionare gli occhiali in base alle caratteristiche anatomiche e al livello di ipermetropia, oltre a non usare gocce oculari sconosciute.

Se fai la scelta sbagliata, in futuro porterà allo sviluppo di nuovi difetti visivi, mal di testa e malattie.

Visione 2: prevenzione e miglioramento

Di solito le persone scoprono piccole deviazioni dell'acuità visiva solo nell'ufficio di un oculista durante gli esami di routine.

E anche se le deviazioni sono insignificanti, spaventano ancora una persona e lo costringono a cercare le cause di tale violazione e i modi per sbarazzarsi di lui.

In questo materiale esamineremo uno di questi casi, quando l'oculista diagnostica l'acuità visiva in meno due diottrie.

La diagnosi

La miopia corrisponde a un indicatore negativo dell'acuità visiva, quindi la visione -2 indica la presenza di questa malattia.

La miopia ha tre fasi di sviluppo: da -1 a -3, da -3 a -5 e da -5 a -15, quindi quasi completamente cieco sulla scala.

Il primo stadio che corrisponde all'indice di gravità a cui siamo interessati è la miopia debole e precoce. Con la visione -2, una diminuzione della nitidezza si nota solo guardando oggetti distanti e piccoli, ad esempio, sul numero di bus in movimento.

L'acuità visiva vicina non tollera alcun danno, ma c'è il desiderio di avvicinare il libro o lo schermo, perché alla distanza ottimale i tuoi occhi sembrano a disagio, si stancano rapidamente.

È inoltre necessario determinare quale sia la fonte di questa distorsione della visione: anatomica o accomodante.

L'ulteriore sviluppo della malattia e le misure necessarie per la sua eliminazione dipenderanno da questo.

Un occhio sano funziona come segue: i raggi di luce entrano nell'obiettivo - una lente naturale che cambia forma sotto l'influenza dei muscoli oculari e quindi rifrange adeguatamente i raggi di luce.

Dopo la rifrazione, cadono sulla retina, dove c'è un enorme numero di terminazioni nervose che leggono i raggi che cadono su di loro e inviano informazioni codificate su di loro al cervello. Quindi, un'immagine è formata nei nostri occhi.

Affinché l'immagine sia nitida, i raggi devono cadere sulla retina a fuoco, e ciò è assicurato dalla forza dei muscoli oculari che danno alla lente la forma desiderata.

Ma ci sono fattori che rendono impossibile colpire i raggi in una forma focalizzata. Ci sono due fattori in totale, e quale tipo di miopia verrà discusso dipende da loro.

Miopia anatomica

La miopia anatomica è determinata dal cambiamento della forma del bulbo oculare. È troppo lungo, a causa di ciò che i raggi sono focalizzati prima di raggiungere la retina con qualsiasi sforzo dall'obiettivo.

Questa malattia è spesso posta geneticamente e si sviluppa sin dalla più tenera età.

Indossare occhiali in questo caso è strettamente necessario, trascurarli contribuirà alla sollecitazione eccessiva dei muscoli e ad una maggiore spremitura del bulbo oculare.

A volte il suo degrado può essere troppo veloce anche quando si indossano gli occhiali, in questo caso solo la correzione chirurgica può aiutare.

Miopia accomodativa

La miopia degli alloggi è meno grave, la causa principale è l'atrofia dei muscoli responsabili del cambiamento della forma della lente.

Più guardiamo avanti, più è necessario ridurre la lente per rifrangere i raggi in arrivo e focalizzarli sulla retina.

Se i muscoli della lente sono indeboliti, allora non può ridursi a sufficienza per focalizzare correttamente i raggi provenienti da una grande distanza. Questa è la causa della miopia con atrofia dei muscoli oculari.

Di solito è affrontato da bambini il cui sistema muscolare si sta sviluppando a un ritmo abbastanza veloce. Può anche essere causato da spasmo dei muscoli oculari a causa di sovratensione.

Il trattamento di tale miopia non richiede un intervento medico serio. Gli occhiali non sono autorizzati a indossare: contribuiranno a un'atrofia muscolare ancora maggiore.

Il fattore principale nello sviluppo della malattia è la predisposizione congenita, ma anche fattori esterni negativi contribuiscono alla manifestazione della patologia.

Ad esempio, l'eccessivo affaticamento della vista, l'abbandono della ginnastica e uno stile di vita sano, la lettura vicino e in condizioni di scarsa illuminazione, l'errata scelta di occhiali e lenti - tutto ciò contribuisce al deterioramento della vista nella miopia.

terapia

È importante condurre una diagnosi ecografica degli occhi per determinare con precisione il tipo di miopia.

Con la sua versione anatomica, viene controllato quanto sia forte la patologia, quanto velocemente si svilupperà. Se non si prevede un ulteriore peggioramento della vista, la persona viene semplicemente prescritta occhiali.

Ma succede che a causa di gravi irregolarità nella struttura del bulbo oculare, il suo ulteriore appiattimento avviene ad un ritmo molto rapido e in questo caso è necessaria una urgente correzione chirurgica.

Ma se hai trovato una visione di -2, allora, molto probabilmente, un simile decorso sfavorevole della malattia non ti riguarda. Nel peggiore dei casi, ti verrà assegnata una correzione laser, che passa indolore.

La sua essenza sta nel fatto che il laser ispessisce la retina, rendendolo più vicino all'obiettivo. A causa di ciò, i raggi luminosi iniziano a cadere su di esso correttamente.

Quando la miopia accomodante ha bisogno di sviluppare i muscoli oculari, così come eliminare i problemi di circolazione del sangue, se del caso.

Spesso, a causa di problemi con la circolazione del sangue alla testa, i muscoli non ricevono un'alimentazione adeguata, motivo per cui si atrofizzano.

Pertanto, la ginnastica regolare, sia a livello visivo che fisico, è in grado di normalizzare il tono degli occhi e di tutto il corpo. Indossare occhiali in questo caso è indesiderabile.

Se vision -2 è ambientato in un bambino piccolo, è necessario prestare maggiore attenzione a questo. Se una persona ha una tale violazione fin dai primi anni, poi successivamente progredirà con una maggiore probabilità.

Esiste una minore probabilità di progressione della malattia se viene diagnosticata già nell'adolescenza.

Non ci sarà superfluo e terapia farmacologica quando lo si coordina con un medico.

Gocce come Emoksipin, Udzhala, Irifrin sono gocce popolari sul mercato della miopia. Per l'affaticamento degli occhi, utilizzare gocce idratanti e rilassanti.

A volte potresti aver bisogno di obiettivi speciali che non solo rifrangono i raggi luminosi, ma correggono anche la forma del bulbo oculare.

Per la visione -2, cioè con una leggera violazione della sua nitidezza, tali obiettivi saranno particolarmente utili, in quanto sono destinati a correggere le prime fasi della malattia.

Per liberarsi della miopia, i muscoli oculari devono essere allenati. Ecco alcuni degli esercizi richiesti:

prevenzione

Il rispetto delle misure preventive non garantisce la prevenzione dello sviluppo della malattia, ma non dovrebbe essere trascurato.

Questo può includere misure standard per rafforzare gli occhi: ginnastica, aderenza al regime di illuminazione, corretta sistemazione del posto di lavoro, prevenzione di sovraccarico e così via.

I seguenti articoli aiuteranno a ripristinare la visione:

risultati

Vision -2 si riferisce alla categoria della miopia lieve. Di norma, indica un leggero appiattimento del bulbo oculare o un indebolimento dei muscoli oculari.

Per determinare con precisione la causa, è necessario condurre un esame del fondo e degli ultrasuoni. Se viene determinato che la malattia continuerà a progredire, è necessario condurre una correzione chirurgica o laser.

Se la miopia è causata da problemi di alloggio, allora sarà sufficiente rassodare la ginnastica e le misure preventive. In questo caso, è importante determinarlo nel tempo.

Se vedi un bambino che tinge gli occhi mentre guarda oggetti lontani, portalo immediatamente da un oftalmologo.

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta ai casi in cui la visione -2 è impostata su bambini al di sotto dei 10 anni, nel qual caso la malattia progredirà con maggiore probabilità.

video

Ti offriamo un video interessante:

L'articolo ha aiutato? Forse aiuterà anche i tuoi amici! Si prega di cliccare su uno dei pulsanti:

Esame dell'occhio nei bambini: norme e deviazioni

La vista aiuta i bambini a conoscere meglio il mondo che li circonda. Tuttavia, il sistema visivo è piuttosto fragile, vulnerabile e il bambino non riesce sempre a mantenere una buona percezione visiva, e in alcuni bambini presenta anomalie congenite. Lo sviluppo delle violazioni contribuisce a molti fattori, sia esterni che interni. In questo articolo ti diremo come controllare la visione di un bambino, cosa fare se vengono rilevate deviazioni.

Visione per bambini - caratteristiche

Il sistema visivo svolge funzioni essenziali, dando al bambino un'idea del mondo in cui vive. Senza una buona visione, questa immagine sarà incompleta, nello sviluppo delle "lacune" del bambino si formano. Il carico che cade sugli organi della visione è grande. E non sempre un piccolo organismo può farcela con successo.

La visione dei bambini differisce da un adulto in primo luogo nella struttura degli organi responsabili della percezione visiva del mondo. I bulbi oculari nei bambini sono proporzionalmente più corti. È per questo motivo che i raggi di luce sono focalizzati in un bambino non sulla retina, ma direttamente dietro di esso. Tale condizione è caratteristica della lungimiranza, e da questo possiamo tranquillamente affermare che la lungimiranza fisiologica è inerente a tutti i neonati.

I bulbi oculari crescono al ritmo più veloce nel primo anno di vita di un bambino. Entro 12 mesi, la lungimiranza fisiologicamente condizionata si allontana gradualmente. Si può parlare della sua completa scomparsa solo quando il processo dei parametri normali del bulbo oculare è completato. Questo di solito si verifica tra i 3 e i 5 anni.

La visione inizia a formarsi durante il periodo della gravidanza di mia madre. E il suo primo trimestre è particolarmente importante. La maggior parte delle malformazioni congenite praticamente incurabili o intrattabili degli organi visivi sono di solito associate a questo periodo in cui un serio "errore" è sorto nel processo di deposizione e formazione degli organi.

Un neonato praticamente non distingue le dimensioni e la forma degli oggetti. Vede il mondo come un mosaico - un ammasso di macchie sempre più luminose. Il bambino inizia a focalizzare gli occhi all'età di 1 mese, e già in 2-3 mesi di vita indipendente, normalmente sa come seguire l'oggetto in movimento con gli occhi.

Con ogni mese successivo, il repository di immagini visive delle briciole aumenta, si riempie. Egli padroneggia le parole, non solo perché sente i suoni, ma anche perché vede l'articolazione degli adulti e cerca di ripeterlo meccanicamente. Comincia a sedersi, a gattonare e ad alzarsi, non solo perché la sua colonna vertebrale e il suo sistema muscolare sono pronti per questo, ma anche perché vede come mamma e papà si muovono e cercano di imitarli.

Il nervo ottico e i muscoli nei bambini in età prescolare sono deboli e molto vulnerabili.

Questo è il motivo per cui è così importante limitare il guardare la TV, giocare a un computer, così come ogni sforzo per la vista. Se i genitori sono attenti e corretti nella prevenzione dei problemi di vista, a 6-7 anni l'apparato visivo del bambino diventa abbastanza forte, il bambino è pronto per la scuola e l'addestramento va avanti.

Sfortunatamente, è a questa età che iniziano a emergere le prime patologie. Il bambino viene sottoposto a un esame fisico prima della scuola e l'optometrista rivela una particolare deviazione. Naturalmente, questa non è una frase, perché la maggior parte di queste violazioni acquisite può essere corretta con successo. Ma i genitori devono rendere obbligatoria una visita oculistica. E portare il bambino da uno specialista, non solo per una visita medica, ma anche per il suo benessere, in modo da non perdere la malattia iniziale.

Come controllare?

Tutti i bambini, senza eccezione, sono sottoposti al primo test dell'occhio mentre si trovano ancora all'ospedale di maternità. Questo esame è superficiale, è effettuato senza attrezzature oftalmiche speciali. Tale diagnosi consente di vedere difetti congeniti grossolani degli organi della vista: cataratta, retinoblastoma, glaucoma, ptosi. È molto più difficile vedere tali patologie congenite come l'atrofia del nervo ottico e la rinopatia della prematurità su tale esame. Il resto della malattia alla prima ispezione è quasi impossibile da vedere.

Le visite programmate da un oculista sono previste a 1 mese, 3 mesi, 6 e 12 mesi. Durante questi esami, il medico sarà in grado di valutare le condizioni del fondo, la capacità del bambino di restringersi quando un fascio di luce lo colpisce, e anche di identificare alcune patologie che sono passate inosservate in ospedale. Nel primo anno di vita, i genitori, non peggiori di qualsiasi medico, possono sospettare problemi di vista nei loro figli.

L'importante è monitorare da vicino il bambino. Se in 3-5 mesi non focalizza il suo sguardo sul giocattolo, se i suoi occhi "sobbalzano" rispetto al centro su e giù o sinistra-destra, se a quest'età il bambino non riconosce i volti dei suoi parenti, allora questa è un'occasione per rivolgersi a un oftalmologo fuori programma.

Per i bambini da 6 mesi a un anno, i medici usano speciali piatti a strisce. La mamma chiuderà un occhio del bambino con la mano, e il dottore mostrerà un segno bianco, metà del quale è pieno di strisce nere. Normalmente, il bambino dovrebbe iniziare a considerare questa particolare parte a strisce. Quindi la stessa esperienza viene eseguita con il secondo occhio. Questo test offre al medico l'opportunità di valutare se entrambi gli occhi rispondono a un oggetto visivo. Utilizzando un metodo hardware, il medico esaminerà lo stato del fondo, la contrattilità dell'alunno.

Nei bambini a partire da due anni viene stimata una gamma più ampia di indicatori di visione normale:

  • la condizione fisica degli organi della visione;
  • sincronizzazione del movimento degli occhi dopo un oggetto in movimento;
  • la presenza o l'assenza di prerequisiti per lo sviluppo dello strabismo;
  • focalizzare gli occhi su un soggetto vicino e distante;
  • profondità di percezione degli oggetti spaziali volumetrici.

L'esame degli organi di visione con l'uso di attrezzature speciali, nonché una serie di test, fornirà risposte a queste domande. Gli occhiali polarizzati sono usati per valutare il volume della funzione visiva, e il tavolo di Orlova è usato per valutare l'acuità visiva. Non ha lettere e oggetti complessi che il bambino non è ancora in grado di capire a causa dell'età. Ci sono immagini semplici a lui familiari: un'anatra, un elefante, una stella, una spina di pesce, una teiera, un aereo, ecc. A richiesta del dottore di mostrare un'anatra o un aereo, il bambino sarà in grado di reagire, se non muovendo la mano nella giusta direzione, almeno secondo la direzione del suo sguardo.

Un oculista esperto di questa reazione sarà abbastanza per capire se il bambino vede le immagini in bianco e nero disegnate e se sono di forma diversa. Se a una distanza di cinque metri il bambino distingue la decima linea dall'alto, la sua visione viene considerata al cento per cento. Le difficoltà possono sorgere solo con i nomi degli oggetti, perché non tutti i bambini saranno in grado di conoscere i contorni di un bollitore o di un'auto. Pertanto, si raccomanda che i genitori prima a casa discutano il tavolo con il bambino in un'atmosfera rilassata, mostragli tutti gli oggetti e indicali chiaramente.

Nella prossima fascia di età, in età scolare, il bambino sarà testato per l'acuità visiva sul tavolo di Sivtsev. Questo è il tavolo più famoso in Russia, che si basa sull'immagine delle lettere. Ci sono 12 righe nella tabella e solo 7 lettere che vengono ripetute in un ordine diverso: Ш, Б, Ы, К, М, Н e I.

Un risultato eccellente è considerato se il bambino vede la decima fila da una distanza di 5 metri dal tavolo. Una diminuzione e un aumento del numero di linee viste può dire al medico quale tipo di danno visivo è presente nel bambino e quale correzione è necessaria. Dovrebbe essere notato che usando la tabella di Sivtsev è impossibile istituire l'iperopia. Determina solo la presenza di miopia.

Un altro tavolo popolare per la visita oculistica è il tavolo Golovin. Non ci sono lettere o immagini, solo anelli aperti ruotati in direzioni diverse. Tutti gli anelli di tutte e 12 le file hanno una larghezza uguale, ma con ogni fila sopra di essi, diminuiscono di dimensioni. Di fronte a ciascuna linea c'è la distanza da cui una persona dovrebbe normalmente vedere l'immagine. È indicato dalla lettera latina D.

È chiaro che il medico sulla base delle sole informazioni sugli oggetti o le lettere viste dal paziente, non farà una diagnosi.

Per la diagnosi delle patologie oculari nei bambini vengono nominati ulteriori studi:

  • Transilluminazione. Questo metodo consente di stabilire il possibile annebbiamento degli ambienti interni dell'occhio, nonché di rilevare tumori o corpi estranei all'interno dell'occhio. I bambini vengono esaminati in anestesia generale, bambini di età media e superiore in anestesia locale. L'indagine dovrebbe essere solo in una stanza buia. Il diafanoscopio viene premuto contro il bulbo oculare e premuto con forza variabile, muovendosi lungo la sclera. Quindi, è possibile vedere l'intensità del bagliore della pupilla. Se la luminescenza è difficile o completamente assente, può indicare un indurimento patologico, una malattia.
  • Tonometria. Questo esame viene effettuato anche in ospedale, anestetizzando gli organi della vista del bambino o introducendolo in uno stato di sonno della droga. Un dispositivo speciale - un tonometro premuto sugli occhi, dà al medico l'idea del livello di pressione intraoculare.

Compromissione della vista nei bambini. Cause, sintomi, trattamento e prevenzione

La visione è uno dei sensi della percezione, attraverso il quale otteniamo informazioni sulle proprietà esterne degli oggetti e sulla loro posizione nello spazio. Particolarmente importante è la presenza di una buona visione per i bambini, dal momento che una diminuzione dell'acuità visiva in un modo o nell'altro impedisce il pieno sviluppo del bambino.

Cause di menomazione visiva

Tutte le cause della compromissione della funzione oculare possono essere suddivise in: ereditaria (ereditaria), congenita (che compare nel periodo prenatale) e acquisita (che si manifesta dopo la nascita sotto l'influenza di vari fattori esterni). Ma questa divisione è relativa, da allora L'una o l'altra patologia può appartenere a tre gruppi contemporaneamente, ad esempio miopia (miopia), può essere ereditata dai genitori, può verificarsi durante lo sviluppo fetale e può anche essere acquisita a causa della crescita accelerata dell'occhio.
La disabilità visiva può essere non solo dovuta a malattie dell'occhio stesso. Quando malattie cardiovascolari, malattie del rene, polmone, gli organi delle vie respiratorie superiori, sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale), sistema endocrino (diabete, malattie della tiroide), malattie del sangue, malattie del tessuto connettivo (reumatismi), disturbi metabolismo, beri-beri, varie malattie infettive (morbillo, pertosse, scarlattina, varicella, la parotite, difterite, dissenteria al.) - per tutte queste malattie possono sperimentare visione offuscata.

Diagnosi del deficit visivo nei bambini

Il primo esame di un neonato da parte di un oftalmologo può essere effettuato fin dalla maternità. Ciò è particolarmente vero per i bambini prematuri nati con un peso inferiore a 2 kg, con un periodo di gestazione (gravidanza) inferiore a 34 settimane. Per questi bambini, il rischio di retinopatia della prematurità è alto. Questo termine implica una crescita anormale dei vasi della retina, che può in seguito portare al completo distacco della retina e, di conseguenza, alla cecità. Il rischio di sviluppare la malattia aumenta se il bambino ha subito l'ossigenoterapia per un lungo periodo (circa 1 mese) o è stato sottoposto a respirazione artificiale. Prima si identifica questa patologia, migliore è la prognosi per la visione del bambino.

Se ci sono prove, il primo esame da un oftalmologo viene effettuato in 1 mese. Questi sono i bambini con congenita riportato trauma della nascita sofferto per asfissia, neonati prematuri e bambini con lacrimazione persistente o di scarico muco-purulenta. Il sondaggio include

  • esame esterno
  • la definizione di fissare gli oggetti dello sguardo
  • definizione di reazione alla luce
  • ophthalmoscopy.

L'acuità visiva alla nascita è di circa 0,1, ma a questa età, gli oftalmologi di solito non lo controllano. In un neonato sano, la fessura palpebrale è stretta, della stessa forma. La cornea è trasparente, colore bluastro sclera. Quando l'esame esterno può identificare lo strabismo periodico, che è tipico per i bambini di questa età a causa dell'imperfezione del sistema nervoso. In presenza di secrezione purulenta o lacrimazione, è possibile giudicare la violazione della pervietà dei dotti lacrimali.

Per determinare la fissazione dello sguardo, al bambino viene mostrato un giocattolo luminoso, e allo stesso tempo lo fissa per alcuni secondi. Con un'improvvisa illuminazione in un bambino sano, la reazione della pupilla alla luce (contrazione) è presente, mentre, di norma, il bambino inizia a chiudere le palpebre, la sua attività fisica generale aumenta.

Il metodo dell'oftalmoscopia viene utilizzato per esaminare il fondo dell'occhio, la trasparenza del mezzo dell'occhio viene valutata per eliminare le cataratte congenite. Per fare questo, utilizzare il dispositivo - oftalmoscopio. Allo stesso tempo puoi vedere le strutture situate sul fondo. Per un esame più dettagliato del fondo è necessario espandere la pupilla, che si ottiene instillando tali farmaci (a scelta) nell'occhio come atropina o tropicamide. L'immagine del fondo del neonato è in qualche modo diversa dall'immagine di un adulto. Sullo sfondo di una retina rosa pallido c'è un disco nervoso ottico grigiastro con contorni leggermente sfaldati con una chiara rete rettilinea di vasi.

Esame dell'occhio a 3 mesi

Secondo il piano, il primo esame di un oftalmologo da parte di un bambino avviene a 3 mesi. Sono detenuti:

  • esame esterno dell'occhio,
  • definizione di fissare l'occhio e tracciare il soggetto,
  • pupilloscopy,
  • ophthalmoscopy.

Durante l'esame esterno, è comunque possibile determinare lo strabismo periodico normale, ma nella maggior parte dei casi lo strabismo scompare completamente a quest'ora. Il bambino dovrebbe già abbastanza bene fissare l'occhio, seguire gli oggetti. Controlla anche la mobilità dei bulbi oculari. La mobilità dei bulbi oculari su, giù, sinistra e destra dovrebbe essere completa e uguale in entrambi gli occhi.

Scotoscopy (test ombra) - l'essenza di esso è di monitorare il movimento del carattere delle ombre nella pupilla generato dallo specchio della oftalmoscopio, con il suo dondolio. Per determinare il grado di ametropia, alcune lenti vengono alternativamente inserite nell'occhio e la skiascopy viene trasportata attraverso di esse. Il medico osserva l'obiettivo verso cui l'ombra smette di muoversi e fare un certo grado calcoli ustananavlivaet di errore di rifrazione e manda la diagnosi esatta. Per più accurata determinazione della diagnosi e del suo grado prima della skiascopy è necessario per 5 giorni atropina instillato nell'occhio.
Attraverso lo skiascopy a questa età è già possibile determinare l'acuità visiva. Per i bambini in generale, l'ipermetropia è tipica. norma ipermetropia per questa età è considerato rifrazione + 3,0D - 3.5 D. Ciò è dovuto ad un corto dimensioni antero-posteriore dell'occhio, che aumenta con l'età, e ipermetropia scompare.

L'immagine del fondo può ancora corrispondere all'immagine di un bambino di un mese.

Test di visione a 6 mesi

La prossima ispezione è prevista per 6 mesi. Inoltre ha condotto un esame esterno, determinazione della mobilità dei bulbi oculari, skiascopy, oftalmoscopia.

Lo strabismo a questa età è già assente. La mobilità dei bulbi oculari è completa. I risultati della skiascopy vengono confrontati con i risultati precedenti. Il grado di ipermetropia può diminuire leggermente o rimanere allo stesso livello. L'immagine del fondo diventa come un adulto. papilla rosa retina diventa di colore rosa pallido e contorni netti, rapporto arterie e le vene Kolibri è 2: 3.

Esame dell'occhio ad 1 anno

  • definizione di acuità visiva
  • skiascopy o autorefractometry (utilizzando quest'ultimo metodo è possibile determinare con sufficiente precisione il grado di miopia, presbiopia o astigmatismo),
  • ophthalmoscopy.

L'acuità visiva nei primi anni può essere giudicata dalla distanza da cui il bambino impara i giocattoli. In 1 anno è pari a 0,3-0,6. I risultati di skiascopy (o autorefractometry) sono di nuovo confrontati con i risultati precedenti. Normalmente, il grado di iperopia dovrebbe essere ridotto a +2,5 D- + 3.0D.

Pittura normale fundus retina disco ottico rosa colore rosa pallido con contorni netti, rapporto arterie e vene Kolibri è 2: 3.

visite oculistiche sono ripetute all'età di 2 anni, prima di mettere un bambino nella scuola materna, è di solito in 3 anni, 4 anni, 6 anni, prima di inserire nella scuola e ogni anno durante il periodo di studio a scuola.

Acuità visiva in un bambino

Dall'età di 3 anni, l'acuità visiva viene controllata usando un tavolo. La norma di acutezza visiva in 2 anni - 0.4-0.7; in 3 anni - 0.6-0.9; in 4 anni - 0,7-1,0; 5 anni - 0,8-1,0, in 6 anni e oltre - 0,9-1,0.

Fino a 3 anni, si verifica una crescita intensa dell'occhio, un'ipermetropia significativamente ridotta a questa età. Ma il bulbo oculare continua a crescere fino all'età di 14-15 anni. Quindi, in 2 anni, l'ipermetropia può essere + 2.0 D - + 2.5 D, in 3 anni - + 1.5 D - + 2.0 D, in 4 anni - + 1.0 D - + 1.5 D, a 6-7 anni - fino a + 0.5D. Entro 9-10 anni l'ipermetropia dovrebbe scomparire completamente. Come si può vedere, l'ipermetropia diminuisce con l'età, che è associata alla crescita dell'occhio.

Questi indicatori di ipermetropia, corrispondenti a una certa età, sono anche chiamati iperopia di riserva. Nei neonati, si tratta di circa 3 diottrie, che vengono consumate durante la crescita dell'occhio. Il grado di lungimiranza deve corrispondere rigorosamente alle cifre di cui sopra in una determinata fascia di età. Per esempio, se un bambino di un anno ha una rifrazione di + 1.5D, invece del prescritto + 2.5D- + 3.0D (questa è una bassa riserva di ipermetropia), allora il rischio di sviluppare la miopia è molto alto. E il primo sviluppo della miopia può portare a una rapida perdita della vista. Al contrario, con una rifrazione + 5,0 D in un bambino di un anno - questo è un alto stock di miopia, che non può essere completamente consumato con la crescita dell'occhio - lo sviluppo della lungimiranza patologica è possibile. In questo caso possono verificarsi strabismo e ambliopia. Ma, se un bambino in 1 anno aveva una grande riserva di ipermetropia, e in 3 anni era basso, allora questo indica una crescita accelerata dell'occhio. Di conseguenza, la miopia si sviluppa, che progredisce nel tempo, mentre l'occhio del bambino continua a crescere. In questo caso, è raccomandata una maggiore attenzione alla vista: vitamine e ginnastica profilattica per gli occhi.

Con la crescita accelerata del bulbo oculare, la retina non ha il tempo di crescere oltre la membrana esterna, la sua troficità (afflusso di sangue) viene disturbata, i vasi si allungano e diventano fragili - tutto ciò porta a cambiamenti distrofici del corpo vitreo, della retina, dell'emorragia e successivamente al distacco del corpo vitreo e della retina; e, di conseguenza, alla cecità.

Quando viene rilevata una patologia refrattiva, è necessaria un'osservazione regolare (ogni 6 mesi), il cui scopo è monitorare il trattamento e identificare tempestivamente le complicanze.

Esame di bambini da 3 anni

In alcuni casi, la diagnosi può essere impostata già ad un esame esterno. Ad esempio, strabismo, traumi, malattie infettive e infiammatorie. Il dottore esamina le palpebre, la congiuntiva, il bulbo oculare stesso. Nell'ispezionare il bulbo oculare prestare attenzione alle dimensioni, forma, posizione e mobilità.

L'acutezza visiva è determinata usando la tabella Sivtsev. La paziente si siede a 5 metri da lei, chiudendo alternativamente gli occhi destro e sinistro, leggendo le lettere suggerite. Per i bambini più piccoli, queste tabelle mostrano varie immagini. Utilizzando queste tabelle, è possibile determinare l'acuità visiva nei bambini da circa 3 anni. Controllano la loro visione senza correzione e, se necessario, con correzione con occhiali speciali. Se la visione migliora con il vetro negativo, si può assumere miopia o spasmo di accomodazione, mentre con gli occhiali positivi si può ipotizzare un'ipermetropia, e se la visione non viene corretta con questi occhiali, si può sospettare l'astigmatismo. Un'accurata diagnosi di miopia, ipermetropia o astigmatismo può essere fatta solo dopo skiascopy o automorfatometria.

Se osservati con una lampada a fessura (biomicroscopia), è possibile esaminare in dettaglio le strutture dell'occhio, come la congiuntiva, la cornea, la camera anteriore dell'occhio (lo spazio tra la cornea e l'iride), la sclera, l'iride e la lente, è possibile valutare la trasparenza dei media dell'occhio. Con questo metodo diagnostico, i processi infiammatori possono essere identificati sia nel periodo acuto che cronico (comparsa di vasi dilatati di sclera, congiuntiva, opacità corneali, torbidità della camera anteriore, cambiamenti nel colore e pattern dell'iride), è possibile determinare la presenza di formazioni (orzo, calazio, cisti di origine diversa, formazioni oncologiche, cicatrici), presenza di lesioni, opacità del cristallino (cataratta).

L'oftalmoscopia viene utilizzata per esaminare il fondo. Sullo sfondo di una retina rosa, la prima cosa che attira l'attenzione è il disco del nervo ottico (disco del nervo ottico). Normalmente, è di un colore rosa pallido, rotondo o ovale, con contorni chiari con una piccola rientranza al centro. Con il glaucoma, questo approfondimento può raggiungere l'intera area del disco. Con atrofia del nervo ottico, il disco del nervo ottico è pallido con contorni chiari, con infiammazione, i contorni sono sfocati, il disco stesso è iperemico (arrossato), gonfio. Nella fase iniziale della miopia nel disco ottico, è possibile vedere il cosiddetto cono miope, che si forma con un allungamento accelerato dell'occhio. Con la progressione della miopia, questo cono può trasformarsi in una grande attenzione atrofica, compromettendo notevolmente la visione. In generale, qualsiasi processo patologico sul nervo ottico porta ad un netto deterioramento della vista. Dal centro del disco alle navi della retina (arterie e vene). Il rapporto del diametro delle arterie e delle vene è 2: 3. Modificando la struttura delle navi, i loro colibrì possono essere considerati patologia nel cervello, è possibile giudicare il decorso del diabete mellito, l'ipertensione e altre malattie. Inoltre, il medico esaminerà l'area della macula e la fossa centrale, che sono responsabili della visione centrale. Potenti focolai distrofici possono comparire in quest'area della retina, ad esempio, in caso di toxoplasmosi, che altera significativamente la visione. Inoltre, con l'aiuto dell'oftalmoscopia, è possibile determinare la presenza di impurità nel vitreo (ad esempio sangue in caso di lesioni).

Nelle malattie del nervo ottico e del cervello determinare il campo visivo. Il campo visivo è quella parte dello spazio che l'occhio vede in uno stato stazionario. Per fare questo, usa il dispositivo - il perimetro. E in base ai risultati ottenuti, il medico determina l'entità del danno a una particolare struttura del sistema nervoso. Il campo visivo viene determinato alternativamente per ciascun occhio utilizzando oggetti di colori diversi. Nei bambini di età scolare o superiore, i limiti normali del campo visivo sono i seguenti: verso l'esterno - 90 °, verso l'interno - 55 °, verso l'alto - 55 °, verso il basso - 60 °. Sono consentite variazioni individuali di circa 5-10 °. Nei bambini in età prescolare, i confini periferici del campo visivo

10 ° più stretto rispetto agli adulti. I campi di visualizzazione più ampi sono caratteristici quando si esamina un oggetto bianco. Sui colori blu, rosso e verde si formano campi visivi più ristretti.

Possibile compromissione della vista nei bambini

Tra le menomazioni visive più comuni nei bambini, si possono distinguere: miopia, ipermetropia, astigmatismo, ambliopia, strabismo, lesioni retiniche, ptosi (omissione della palpebra superiore), deficit visivo a causa di infortuni, malattie infiammatorie, ecc.

Le patologie di visione più comuni nei bambini sono anomalie della rifrazione dell'occhio (cioè irregolarità nella rifrazione dei raggi luminosi nell'occhio). Anomalie della rifrazione è anche chiamata ametropia. L'ametropia include miopia (miopia), ipermetropia (ipermetropia) e astigmatismo. Queste sono principalmente malattie ereditarie. Ma, di regola, la malattia stessa non viene ereditata direttamente, ma solo una predisposizione ad essa viene ereditata. Pertanto, i genitori con tali disabilità visive devono prestare particolare attenzione alla visione dei loro bambini e fin dalla tenera età a svolgere attività di prevenzione.

L'occhio può essere chiamato un sistema di lenti. I raggi di luce, penetrando attraverso queste lenti, vengono rifratti e in un occhio sano vengono proiettati direttamente sulla retina. La cornea e la lente hanno il potere rifrattivo più forte. Se i raggi, rifratti nelle lenti, sono raccolti di fronte alla retina, allora si parla di miopia (miopia), se è raccolta dietro la retina, quindi questa è ipermetropia (ipermetropia).

La miopia può verificarsi a causa di un'eccessiva rifrazione dei raggi o per l'aumento della dimensione antero-posteriore dell'occhio. Ad esempio, la miopia può verificarsi durante un periodo di crescita intensiva (5-10 anni) e aumentare gradualmente fino a quando l'occhio non cresce (per lo più fino a 18 anni). L'astigmatismo si verifica principalmente con una crescita irregolare dell'occhio, quando la cornea invece di una forma arrotondata diventa ovale. Inoltre, il motivo potrebbe essere nella forma irregolare dell'obiettivo. Inoltre, l'astigmatismo può essere il risultato di varie lesioni dell'occhio. In questo caso, i raggi di luce vengono rifratti da diverse angolazioni e non sono focalizzati sulla retina. In questo caso, la persona vede chiaramente alcune linee, mentre altre sfocate.

Con ipermetropia, astigmatismo, strabismo, ptosi (omissione della palpebra superiore), l'ambliopia può svilupparsi. L'ambliopia è una riduzione della vista che non può essere migliorata con gli obiettivi. La retina funziona normalmente solo quando è costantemente irritata dai raggi di luce, con la formazione di impulsi che fluiscono attraverso il nervo ottico nel cervello. In caso di ambliopia, questa irritazione è assente, quindi l'informazione non entra nel cervello e la persona non vede nulla con questo occhio, anche se è in occhiali.

L'occhio ha un'altra proprietà importante: l'alloggio. Questa è la capacità di cambiare la curvatura dell'obiettivo, in modo che l'occhio possa vedere chiaramente gli oggetti a diverse distanze da esso. Ciò è dovuto alla contrazione di un certo muscolo nell'occhio e alla flessibilità dell'obiettivo. I bambini, in particolare gli scolari, hanno spesso uno spasmo di accomodazione e si manifestano con un improvviso deterioramento della visione a distanza e la conservazione di una buona visione vicino. Il bambino ha il desiderio di portare il soggetto agli occhi. Ciò può essere dovuto al mancato rispetto delle regole di igiene della vista, con distonia vegetativa-vascolare, con aumento dell'eccitabilità nervosa. Questa condizione è anche chiamata falsa miopia, perché dopo il trattamento, questo sintomo scompare. Ma, se non trattata, si può sviluppare una vera miopia.

Prevenzione della disabilità visiva negli scolari

Al fine di evitare una diminuzione dell'acuità visiva in un bambino, è importante garantire che quantità sufficienti di determinate vitamine e sostanze biologicamente attive entrino nel corpo. "Integratore alimentare per bambini" LUTEIN-KOMPLEX® "appositamente progettato per la salute degli occhi è un prodotto multicomponente costituito da sostanze necessarie per il normale funzionamento degli organi visivi di uno studente scolastico a partire dai 7 anni: luteina, zeaxantina, licopene, estratto di mirtillo, taurina, vitamine A, C, E e zinco. Una combinazione di componenti biologicamente attivi attentamente selezionati per soddisfare le esigenze degli organi della vista protegge gli occhi del bambino, che è particolarmente importante da fare, a partire dall'età di 7 anni, quando i primi gravi carichi visivi iniziano nella scuola primaria e riducono il rischio di malattie degli occhi.

Google+ Linkedin Pinterest