Test online sui tavoli di Rabkin per verificare la percezione del colore

Il daltonismo è un ostacolo a impegnarsi in certe attività, e le tabelle policromatiche di Rabkin sono progettate per stabilire la sua presenza e il suo aspetto.

Daltonismo o daltonismo si riferisce ad anomalie congenite nello sviluppo dell'occhio, ma a volte una violazione della percezione del colore è associata a malattia o infortunio. Il daltonismo può essere di diversi tipi e spesso il paziente non è consapevole delle sue condizioni.

Cause di daltonismo

L'occhio umano è progettato in modo che la retina abbia tre tipi di recettori speciali che distinguono tre colori primari: blu, verde e rosso. Con un'anomalia genetica, uno o due di questi sono mancanti nei coni. Ciò provoca una violazione della percezione del colore. Allo stesso tempo, una persona non vede una certa parte dello spettro dei colori, che non gli impedisce di condurre una vita normale.

Le persone che hanno tutti e tre i tipi di recettori e vedono tutti i colori sono chiamati tricromati, secondo le statistiche di questo sulla terra più del 50%

Se una persona non vede gli spettri giallo-verde e viola-blu, allora è chiamato il protanop. Tra le patologie di questo segmento, la protanopia si verifica più frequentemente. Circa l'8% degli uomini e circa lo 0,5% delle donne ne soffre.

Se il test di visione per la percezione del colore conferma l'impossibilità di distinguere principalmente lo spettro verde, allora viene diagnosticata la tritanopia, tali persone sono circa l'1%.

Tra le patologie che si verificano raramente sarà monocromatica - la capacità di distinguere solo uno spettro di tutti.

E molto raramente ci sono persone che vedono il mondo in bianco e nero, sono chiamati acromati.

Oltre alla cecità ai colori congenita, la sua forma acquisita può anche essere diagnosticata. Ciò accade in presenza di qualche malattia agli occhi o in seguito a un infortunio.

Il trattamento di questa patologia in condizioni moderne è impossibile.

L'importanza di controllare la visione per la percezione del colore

Daltonismo non ha alcun effetto particolare sulla qualità della vita, come evidenziato dal fatto che le persone riconoscono questa patologia congenita il più delle volte quando sono adulti. Tuttavia, in alcuni casi, può diventare un ostacolo per fare uno o un altro tipo di attività.

Un numero di professioni ristrette richiedono una mancanza di cecità ai colori. Quindi, per i conducenti questo test speciale è obbligatorio prima di ottenere la patente di guida, i giovani lo passano in una registrazione militare e in un ufficio di arruolamento. Il controllo della percezione del colore viene effettuato per marinai, piloti e un certo numero di altre professioni.

L'essenza dei test sui tavoli Rabkin

Il test viene eseguito da un oculista utilizzando liste di controllo speciali. Permettono di stabilire la qualità della percezione del colore e di identificare la patologia o la simulazione.

Per il controllo usa le tabelle policromatiche di Rabkin, che sono mostrate in una certa sequenza per 5 secondi.

Allo stesso tempo, la struttura delle tabelle è tale da consentire di rilevare e diagnosticare non solo la presenza di patologia, ma anche di determinarne l'origine (congenita o acquisita).

Il tavolo Rabkin è costituito da 27 immagini di test di base che consentono di stabilire la presenza di patologie visive congenite o acquisite in breve tempo, oltre a 20 tabelle aggiuntive per chiarire la diagnosi, aiutano a verificare la correttezza della diagnosi.

Come superare il test sui tavoli Rabkin

Il test per il daltonismo (lo studio della percezione del colore) può essere passato sulle tabelle online di seguito. Per il suo passaggio di successo richiederà una serie di azioni.

  1. Lo schermo dovrebbe essere illuminato a sufficienza, i raggi diretti della luce non dovrebbero cadere su di esso e non dovrebbero esserci riflessi.
  2. Dovrai sederti in modo che il monitor sia all'altezza degli occhi e non più vicino di un metro da loro.
  3. Per registrare i risultati è necessario prendere un foglio di carta e una matita.
  4. Allora dovresti rilassarti e calmarti, solo in questo caso puoi superare il test con successo.
  5. Ogni immagine viene soffocata per 5 secondi, quindi registrano il risultato e quindi lo confrontano con i commenti sotto di esso.
  6. Se, durante la revisione delle immagini, c'erano discrepanze nelle risposte con i commenti, si consigliava di consultare un oftalmologo.
  7. Non farti prendere dal panico! Forse la regolazione dello schermo o altre impostazioni del computer, la qualità della luce ti ha impedito. La diagnosi finale può essere fatta solo da un medico.

Descrizione dei tavoli Rabkin

La tabella totale Rabkin contiene 48 immagini. Tra questi, il 27 principale e il resto - sta chiarendo.

Le immagini mostrano figure e forme geometriche (cerchio e triangolo). Sono costituiti da piccoli cerchi multicolori, che sono selezionati in modo da rivelare deviazioni nella percezione del colore.

Le tabelle 1 e 2 sono progettate per aiutare la persona di test a familiarizzare con i compiti e comprendere il principio del test.

Figure 9 e 6, sono riconosciuti da tutti i soggetti.

Le forme del cerchio e del triangolo sono riconosciute da tutti.

Alla percezione del colore normale è riconosciuto - 9, e da persone con deviazioni - 5.

Normale: un triangolo.

In assenza di patologia - questo è 1 e 3 (di solito leggi 13),
Se disponibile, riconoscere - 6.

Alla normalità, riconoscono un triangolo e un cerchio, e
con patologia - le cifre non possono determinare affatto.

Normalmente, questi sono 9 e 6 (leggi 96), e
in presenza di patologia, solo 6 sono riconosciuti.

Questo è 5.
È irriconoscibile o scarsamente distinguibile se c'è una patologia.

Questo è normalmente riconosciuto come 9, e
con patologia come 6 o 8.

I soggetti al tasso sono riconosciuti i numeri 1 e 3 e 6 (diciamo 136),
In caso di violazioni, 66 sono riconosciuti come 68 o 69.

Se la visione a colori è normale, allora vedono un cerchio e un triangolo.
Solo il triangolo è riconosciuto dai protanopi ei deuteranopi vedono il cerchio o riconoscono il cerchio e il triangolo.

Alla normale percezione del colore, i soggetti e i deuterani riconoscono 12,
e 13 - vedi protanopi.

Alla normale sensazione di colore, vengono riconosciuti un cerchio e un triangolo,
i protanopi riconoscono la presenza di un cerchio
deuterani - triangoli.

Alla normalità, i soggetti sono riconosciuti nella metà superiore della Tabella 3 e 0 (pronounced 30),
i protanopi in alto riconoscono 1 e 0 e nella metà inferiore il numero 6.

Con la normale sensazione di colore, i soggetti riconoscono un cerchio (a sinistra) e un triangolo a destra,
protanopami riconosciuto triangolo 2-va (in alto), quadrato (in basso),
deiteranopami: un triangolo (in alto), un quadrato (in basso).

Quando normale, 9 e 6 sono riconosciuti,
Solo 9 - da protanopi,
I deuteranopi riconoscono solo 6.

Alla normalità, viene riconosciuta la presenza di un triangolo e un cerchio,
I protanopisti del triangolo
I deuteranopas vedono un cerchio.

Alle normali righe monocromatiche (1, 3, 5, 6) vengono riconosciute orizzontalmente e multicolore verticalmente.

Ai numeri normali 9 e 5 sono riconosciuti (pronunciati come 95),
Protanopes e deuteranopami - solo 5.

Alla normalità, viene riconosciuta la presenza di un cerchio e un triangolo,
Nulla è trovato dai protanopi, così come dai deuteranopi.

A normali, le righe monocromatiche sono riconosciute verticalmente, e orizzontalmente - multicolore

Ai numeri normali 6 e 6 sono riconosciuti (pronunciato come 66)
Solo un 6-ka viene rilevato dai protanopi e dai deuteranopi.

Le figure 3 e 6 sono riconosciute da tutti, ad eccezione delle persone con disturbi della percezione del colore acquisiti.

Le figure 1 e 4 riconoscono tutto, tranne le persone con compromissione della percezione del colore acquisita.

Le persone con compromissione acquisita della percezione del colore non rilevano nulla, il resto 9 riconosce il numero 9.

Il numero 4 è riconosciuto da tutti, tranne per quelli che hanno acquisito patologia.

Ai numeri normali 1 e 3 sono riconosciuti (pronunciato come 13)
Nulla viene rilevato dai protanopi e dai deuteranopi.

Nel determinare la presenza di daltonismo, la diagnosi viene chiarita e il suo aspetto è determinato utilizzando tabelle aggiuntive.
La cecità congenita del colore non causa complicanze e l'acquisizione è sempre associata alla malattia o alla lesione di base e la presenza di complicazioni sarà associata a loro.

Il test della vista per la percezione del colore dei conducenti è una delle condizioni per la sicurezza stradale.

Le persone di determinate professioni che ottengono un lavoro sono testate per la percezione del colore. Test speciali aiutano a identificare una qualche forma di daltonismo. Tale anomalia non consente a una persona di lavorare come autista, macchinista, marinaio, pilota o medico altamente specializzato. In caso di daltonismo, l'occhio non percepisce alcune sfumature di colore, il che impedisce una corretta percezione e fissazione dei segnali stradali.

Definizione e tipi di daltonismo

Daltonismo o daltonismo è una caratteristica della visione di una persona che si esprime nell'incapacità di distinguere uno o più colori.

Questa anomalia prende il nome da John Dalton, che, sulla base delle proprie sensazioni, nel 1794 descrisse uno dei tipi di daltonismo.

Nella stragrande maggioranza dei casi, daltonismo è dovuto a un difetto visivo genetico, e più spesso negli uomini. Questa o quella forma di daltonismo colpisce dal 2 all'8% degli uomini e solo lo 0,4% delle donne. La cecità ai colori acquisita è il risultato di un invecchiamento del corpo, di un trauma o dell'assunzione di determinati farmaci.

Nella parte centrale della retina dell'occhio umano si trovano i recettori fotosensibili, chiamati coni. Ce ne sono tre e ognuno di essi ha il suo tipo di pigmento sensibile al colore: rosso, verde e blu. Normalmente, le persone nei coni hanno tutti e tre i pigmenti. Gli esperti chiamano tali persone tricromatici. In questa categoria ci sono più del 50% della popolazione totale del pianeta.

Protanopes

Circa l'8% dei maschi bianchi e lo 0,5% delle femmine bianche soffrono di una forma di cecità ai colori parziale, il più delle volte congenita, chiamata protanopia.

Questa deviazione è caratterizzata dall'incapacità di distinguere tra alcune tonalità della gamma giallo-verde, così come le sfumature dei colori viola-blu.

Il protanop nei coni della retina non ha pigmento fotosensibile, erythrolab, che ha una sensibilità spettrale massima nella regione rosso-arancione dello spettro. Il colore della calce è percepito sia da lui che dall'arancione e non è in grado di distinguere il viola dal blu. Allo stesso tempo, il protanop distingue il blu dal verde e il verde dal rosso scuro. Oggi i medici non possono correggere questo difetto.

deuteranopia

La deuteranopia è una deviazione dalla normale percezione del colore che si verifica in circa l'1% delle persone. Questa forma di cecità ai colori parziale è caratterizzata dall'incapacità di distinguere tra alcuni colori e sfumature della scala blu-verde, così come le sfumature dei colori viola e giallo-verde.

Il deuteranop nei coni della retina non ha pigmento fotosensibile - cloro-labore, che ha una sensibilità spettrale massima nella regione spettrale giallo-verde.

Il paziente percepisce un colore verde chiaro e blu chiaro, e il magenta non può essere distinto dal giallo-verde. Allo stesso tempo, distingue il viola dal verde e il verde dal rosso. La deuteranopia è solitamente congenita e oggi questo difetto non è corretto.

Test del colore cecità

Per identificare una delle forme di daltonismo (daltonismo) in oftalmologia moderna più frequentemente usato tabelle policromatiche Rabkin. Quindi, tra le persone con daltonismo, ci sono:

  • protanopi (deviazioni nella percezione dello spettro rosso dei colori);
  • deuteranopi (deviazioni nella percezione dello spettro verde)

Il resto della gente - tricromatici - percepisce tutte le sfumature di colori.

La cosa più sorprendente è che alcuni di noi per il momento non sospettano nemmeno di soffrire di una forma di cecità ai colori. Questo è il motivo per cui ogni pilota (professionista e dilettante) deve superare un esame visivo per il daltonismo.

Il seguente test è presentato sotto forma di tavole policromatiche Rabkin e include 27 fogli colorati con immagini. Nelle immagini puoi vedere punti e cerchi colorati con la stessa luminosità, ma con colori differenti. Ad una persona con daltonismo (deuteranop e protanop) alcune tabelle appariranno omogenee, mentre il tricromato distinguerà numeri e figure in quasi tutte queste immagini. Per superare il test e identificare correttamente la percezione del colore, è necessario seguire diversi consigli:

  • superare il test in condizioni normali;
  • prova a rilassarti;
  • imposta le immagini a livello dei tuoi occhi;
  • mettere da parte per la visualizzazione di immagini fino a 10 secondi.

Test della vista per la percezione del colore

Per controllare correttamente la visione per la percezione del colore, è necessario prendere una posizione comoda e rilassarsi completamente, e non solo sedersi comodamente, ma anche mettere i propri pensieri in ordine per eliminare la probabilità di un errore mentale, dal momento che solo la visione sarà controllata.

Test della vista per la percezione del colore

L'ordine del test sul tavolo Rabkin

  1. L'immagine destinata alla caratterizzazione dovrebbe essere posizionata esattamente di fronte agli occhi della persona sottoposta a test.
  2. Per determinare l'immagine nella foto, bastano 5 secondi, quindi è consigliabile mantenere questo tempo per una valutazione ottimale.
  3. Dopo aver riconosciuto i personaggi, è necessario leggere la descrizione sotto l'immagine, che riflette il valore degli elementi, consente di valutare la correttezza o la falsità delle risposte, mentre allo stesso tempo trovare la diagnosi.
  4. In caso di visualizzazione inaspettata di risultati deludenti, non si dovrebbe affermare in anticipo che una persona soffre di un grave schema di daltonismo. Quando lo studio viene condotto utilizzando uno schermo di computer, l'immagine riflessa cambia colore in base alla matrice utilizzata e alle caratteristiche del monitor.

Tavole di studio

Questa è un'immagine di base, presentata ad esempio.

Questa è un'immagine di base, presentata ad esempio. Visualizza il numero 96, che distingue perfettamente sia le persone completamente sane che quelle daltoniche. Questo esempio è progettato per mostrare le caratteristiche del test.

L'illustrazione mostra un quadrato con un triangolo.

La figura mostra un quadrato con un triangolo. L'immagine è progettata per eliminare le persone che hanno ulteriori patologie dell'apparato visivo che impedisce loro di riconoscere l'immagine. Se una persona non ha ulteriori malattie, quindi entrambe con una condizione di occhio sano e con daltonismo, riconosce gli oggetti presentati.

Se una persona ha una visione normale, riconosce il numero 9

Se una persona ha una vista normale, riconosce il numero 9. Quando il paziente non è in grado di distinguere tra tonalità verdi o rosse, sarà in grado di vedere il numero 5, che le persone normali possono notare con difficoltà.

Nella foto puoi vedere prima il triangolo.

L'immagine mostra soprattutto il triangolo, che viene immediatamente notato dai pazienti con una vista normale. Se c'è una deviazione nel riconoscimento delle tonalità verdi o rosse, solo il cerchio è diverso.

Le persone comuni riconoscono istantaneamente il numero 13

Le persone ordinarie riconoscono istantaneamente il numero 13, e in presenza di patologie da parte del distinguere tonalità verdi o rosse della ruota dei colori, viene notato solo il numero 6.

Triangolo e cerchio

Con un piccolo sforzo, le persone con visione standard trovano rapidamente un triangolo più vicino alla parte inferiore dell'immagine a sinistra, e una forma geometrica rotonda sulla destra è leggermente sollevata. I pazienti con l'incapacità di distinguere tra i colori verde e rosso non possono determinare la presenza di alcun elemento all'interno del quadrato.

Con i normali indicatori di visibilità, cioè la mancanza di vaghezza dell'immagine, la miopia o la miopia, i pazienti a volte mostrano pochi sforzi per distinguere, ma anche con il daltonismo notano un segno di 9.

Il numero 5 è teoricamente visibile sia agli individui con una visione ottimale, sia con una parziale restrizione sui lati verdi o rossi della ruota dei colori, ma per il secondo ci vorrà un grande sforzo per determinare, in alcuni casi, che i pazienti non sono in grado di eseguire questa procedura.

Le persone con visione standard vedono il numero 9

Le persone con visione standard o visualizzazione di cecità ai colori nelle tonalità verdi dello spettro chiamano chiaramente il numero 9. Se si osserva cecità in relazione al colore rosso, i pazienti chiamano il simbolo come 6, in alcuni casi lo confondono con la figura otto.

Le persone spesso notano immediatamente segni molto ravvicinati 136

Spesso le persone notano immediatamente segni di distanza ravvicinata 136. Se c'è il daltonismo, di solito solo un numero di due cifre è diverso. La prima cifra è chiamata 6 e la seconda varia nella regione da 6 a 9.

Tutti gli spettatori determinano immediatamente il numero 14

Tutti i visualizzatori determinano immediatamente il numero 14 e i risultati superano i record nelle risposte di velocità.

La maggior parte delle persone chiama il marchio 12

La maggior parte delle persone chiama il marchio 12, perché notano non solo quelli con indicatori normali, ma anche quelli a cui viene diagnosticata la cecità nella sezione verde dello spettro. Se una persona non ha visione nella regione rossa dello spettro, non può distinguere la visibilità di un oggetto separato nell'immagine.

Triangolo in basso a destra e cerchio

Se una persona ha una vista sana, riconosce immediatamente il triangolo contrastante in basso a destra e il cerchio in alto a sinistra. Quando il paziente è contrassegnato dalla cecità con i colori rossi, distingue chiaramente il cerchio e la seconda figura geometrica rimarrà non riconosciuta. Nel caso della cecità nella parte verde dello spettro, tutto succederà con l'esatto opposto.

L'immagine è piuttosto complicata.

Tutte le persone con una vista normale, realizzano rapidamente che l'immagine è piuttosto complicata, perché mostra sia figure che figure geometriche, ma la parte inferiore dell'immagine rimane illeggibile per molti, che è un indicatore normale in questo esempio. Di solito iniziano a parlare di valori numerici, indicando chiaramente che vedono i numeri 3 e 0. Le persone che non hanno la capacità di distinguere correttamente il colore rosso possono nominare le cifre superiori come 10, che non corrisponde affatto al loro significato originale. Poi aggiungono che sotto c'è una figura nascosta, i cui contorni sono simili a 6. Se una persona ha la cecità nella sezione verde dello spettro, riconosce chiaramente il numero 1, e sotto di esso si può vedere il valore numerico 6.

Di solito, la visione umana riconosce quasi istantaneamente un cerchio con un triangolo.

Di solito, la visione umana riconosce quasi istantaneamente un cerchio con un triangolo, posizionato da sinistra a destra. La parte inferiore per loro è contrassegnata da una certa immagine, tuttavia, non possono indicare il significato esatto. Se il paziente ha una grave cecità nel segmento rosso dello spettro, indicherà la presenza di due diversi triangoli nella parte superiore dello schermo, e in fondo è quasi garantito chiamare il quadrato. Quando un paziente ha la cecità nella parte verde dello spettro, prima vede il triangolo dall'alto, ma lo trova solo in una singola copia. In basso, distingue chiaramente anche il quadrato, che viene immediatamente riportato.

La visione standard distingue su questo oggetto numeri chiari 96

La visione standard distingue i numeri chiari 96 su questo oggetto: se una persona non ha la capacità di vedere chiaramente oggetti di colore rosso e sfumature vicino a lui, noterà solo il segno 9. Quando la cecità si è verificata nella parte verde dello spettro, il risultato sarà l'opposto, come la persona immediatamente dichiarerà circa i sei a destra.

Triangolo e cerchio

I pazienti con visione standard distinguono la separazione dell'immagine in due metà, dove una figura geometrica triangolare si trova a sinistra e un cerchio si trova sul lato destro del livello sottostante. Se non è possibile distinguere le tonalità rosse, i pazienti osservano solo un triangolo. Dati i limiti del segmento verde della ruota dei colori, si può notare che la gente dichiara all'unanimità di vedere solo una cerchia.

Le file allineate verticalmente hanno colori che si alternano costantemente.

Se una persona ha una vista normale, lui, avendo un po 'di pensiero, dichiara che le file dirette verticalmente hanno colori che si alternano costantemente, e le linee orizzontali si distinguono per un'ombra monotona. In caso di cecità nella parte rossa, il paziente nota che le righe con solo i segni 3, 5 e 7 in verticale sono dello stesso colore e in orizzontale vedranno anche la somiglianza dei colori. Con la cecità nelle sfumature verdi, le persone notano che solo le linee con i segni e il resto delle posizioni pari sono monocromatiche nella verticale. Tutte le strisce orizzontali in questo caso sono stimate come multicolori.

Combinazione digitale 25

Nella visione ordinaria, i pazienti dicono immediatamente di vedere la familiare combinazione digitale 25. Con il daltonismo, in qualsiasi forma, le persone possono distinguere solo il marchio 5.

Il triangolo si trova, seguito da un cerchio

Con una buona visione e nessuna cecità ai colori, la persona da destra a sinistra vede un triangolo sotto e un cerchio che lo segue, che è leggermente più alto. Con il daltonismo in qualsiasi forma, le persone non saranno in grado di vedere queste forme geometriche, quindi non dichiareranno la loro presenza.

I pazienti con visione standard o cecità daltonica nello spettro rosso distinguono il segno 96. Se la cecità si manifesta nella parte verde dello spettro, solo il numero 6 può essere chiaramente distinto.

Questo numero 5 può essere visto da entrambi i pazienti con daltonismo e quelli che sono completamente sani, ma per il primo, questa procedura è laboriosa o poco pratica.

Le persone con gli indicatori di visione standard distinguono le linee verticali come colori solidi.

Le persone con gli indicatori di visione standard distinguono le linee verticali come monocromatiche e le linee orizzontali sono classificate come multicolori. In caso di daltonismo, i pazienti chiamano la proposizione esattamente opposta, cioè credono che le linee siano di colore verticale, e orizzontalmente ogni riga abbia un'unica sfumatura.

Diagnosi dei disturbi del riconoscimento del colore

Patologie della percezione del colore appaiono più spesso nei maschi che nelle femmine. Ciò è dovuto al fatto che tali disturbi sono sempre caratterizzati da disturbi del cromosoma X. Una persona riceve queste anomalie per via ereditaria, quindi quando si acquisisce familiarità con l'immagine della malattia dei propri antenati, è possibile determinare l'effetto genetico di questa spiacevole deviazione.

Per analizzare la natura del disturbo della percezione del colore, vengono utilizzate combinazioni di colori complesse per riconoscere determinati oggetti. L'attenzione mostrata aiuterà a determinare con precisione le deviazioni, quindi dovresti lavorare con attenzione su ogni tabella. A volte in tali test non ce n'è bisogno. Questo vale per i casi con cecità completa. Non sono richiesti test per violazioni dell'apparato a barre, caratterizzato dall'incapacità di distinguere i colori in un ambiente buio.

Con il passaggio di questo tavolo di prova dovrebbe essere visualizzato con attenzione, non essere distratto da dettagli estranei, così come non provare disagio. Se i risultati sono ottenuti da un lavoro meticoloso, è possibile presupporre una possibile diagnosi in anticipo o eliminare la necessità di un test di visione per il daltonismo.

Test della vista per la percezione del colore per i conducenti

Il test di visione per la percezione del colore per i conducenti viene effettuato durante una visita medica sotto la guida di un oftalmologo. La visione umana percepisce le informazioni. La percezione del colore è un punto importante.

Molto spesso, questo concetto viene affrontato dalle persone quando passa una commissione medica per ottenere la patente di guida.

Test della vista per la percezione del colore per i conducenti

L'esame medico dei conducenti è obbligatorio per tutti, senza eccezioni. La legge prevede la procedura e le regole per la sua condotta.

L'opinione dell'oculista viene emessa sulla base di una visita oculistica nelle seguenti aree:

Con una comprensione del processo di controllo dell'acuità visiva, di regola, non ci sono domande. Per quanto riguarda il punto di controllo per la percezione del colore, chiarimenti e spiegazioni, sarà necessario per i conducenti che si stanno preparando a sottoporsi a un'ispezione.

La percezione del colore di una persona è determinata dall'eredità. Nella parte centrale della retina di un paziente sano sono presenti i recettori nervosi sensibili al colore, i cosiddetti coni. Ogni cono contiene pigmenti di origine proteica. Ci sono solo tre di questi pigmenti.

Il compito dello specialista che esegue l'ispezione, determinare il tasso o identificare le anomalie della percezione del colore. A tal fine, vengono condotti test.

In base ai risultati dei test, i tipi di visione dei colori sono identificati in modo inequivocabile:

  1. Il tipo normale è tricromato. Sono presenti tutti e tre i pigmenti (rosso, verde e blu).
  2. Tipo anomalo - bicromato. Ci sono solo due dei tre pigmenti possibili.
  3. Tipo anomalo - acromatoso. La completa assenza di pigmenti sensibili al colore.

Guarda i video su questo argomento.

Perché hai bisogno di questo controllo

La percezione impropria del colore o il daltonismo rendono difficile, ea volte completamente impossibile, impegnarsi in un particolare tipo di attività per una determinata persona. Il daltonismo è spesso la causa della sospensione dal lavoro, dove la percezione del colore è la parte principale e integrante del lavoro.

Le persone che guidano i veicoli rientrano in questa categoria. Il conducente è obbligato a rispondere correttamente ai segnali di colore, in quanto questo è direttamente correlato alla sicurezza stradale. Segnali stradali e segnali stradali non sono percepiti nella giusta misura.

Il lavoratore del trasporto daltonico nel 1975 in Svezia ha causato un deragliamento del treno. Questo evento segnò l'inizio di una ricerca in questa direzione, e fu sviluppato il primo test per il daltonismo per i lavoratori dei trasporti.

Ma durante la vita e le attività professionali di alcune persone, potrebbe cambiare. Pertanto, il controllo da parte di un oftalmologo per la percezione del colore, così come l'acutezza visiva, è obbligatorio e assume una certa frequenza (esami medici).

Quando viene eseguito un test di percezione del colore

La percezione del colore è una componente importante di una visione sana, un pegno della corretta risposta umana alle circostanze circostanti e un'adeguata valutazione della realtà, che è così necessaria quando si guida un veicolo.

Quando si passa una visita medica, ogni conducente deve visitare un oculista. Lo specialista esamina i parametri della visione, che includono, oltre alla sua acutezza, un test per la percezione del colore.

Per ottenere il risultato corretto del controllo della percezione del colore, è necessario seguire alcune regole:

  1. Illuminazione naturale nella stanza (è vietato condurre test sotto illuminazione artificiale).
  2. Lo stato di salute del soggetto dovrebbe essere normale, riposato.
  3. Non dovrebbe essere esposto alla luce solare diretta.
  4. Gli elementi di prova devono essere posizionati a una distanza di 1 metro in una posizione rigorosamente verticale.
  5. Il tempo per ogni immagine è dato non più di pochi secondi.

Quindi, se stai guidando un veicolo o la tua attività professionale è direttamente correlata al riconoscimento dei segnali di colore, allora dovrai sottoporti a un test per la percezione del colore.

Con l'età, potrebbe anche essere necessario condurre una diagnosi simile, poiché i parametri della tua vista cambiano.

In caso di lesioni di diversa natura che interessano l'apparato visivo, l'oftalmologo monitorerà e monitorerà le tendenze nella percezione del colore attraverso i test.

Tavolo Rabkin - che cos'è, principio di funzionamento

Un metodo diagnostico semplice per rilevare la visione anormale è il metodo spettrale.

Le tabelle Rabkin aiutano a identificare e differenziare accuratamente le tre forme di deviazione nella percezione del colore:

  • la malaria del deuterio è una violazione della percezione dello spettro verde;
  • protomanalia - violazione della percezione dello spettro rosso
  • La tritanomalia è una violazione della percezione blu.

In ciascuna delle anomalie è determinata da tre gradi:

Con la cecità ai colori, parziale o totale mancanza di percezione del colore, la persona sottoposta a test non distingue i singoli colori e vede uno schema uniforme. Mentre ogni immagine è composta da un gran numero di cerchi e punti multicolori con la stessa luminosità, ma diversi per colore.

Tavolo Rabkin - percezione del colore con risposte

La tabella di prova della percezione del colore di Rabkin consente di identificare la forma e il grado di cecità ai colori.

  • norma (tipo tricromatico) - 96;
  • protomanale - 96;
  • deuteranomale - 96.

La tabella mostra il metodo di prova, ha un significato speciale ed è un controllo. È necessario comprendere il principio del superamento del test. Cioè, l'immagine è ugualmente vista da persone con normale sensazione di colore e daltonismo.

  • la norma (tipo tricromato) è un triangolo e un cerchio;
  • protomanale: un triangolo e un cerchio;
  • triangolo deuteromale e cerchio.

L'immagine aiuta a identificare la simulazione. L'immagine è percepita identica a ciascun gruppo di soggetti.

  • norma (tipo tricromatico) - 9;
  • protomanale - 5;
  • deuteranomale - 5.

  • norma (tipo di tricromato) - triangolo;
  • protomanale - cerchio;
  • cerchio deuteranomico.

  • norma (tipo tricromatico) - 13;
  • protomanale - 6;
  • deuteranomal - 6.

  • la norma (tipo di tricromato) è un cerchio e un triangolo;
  • il protanomal non percepisce;
  • deuteranomal - non percepisce.

  • norma (tipo tricromatico) - 96;
  • protomanale - 96;
  • deuteranomal - 6.

  • norma (tipo tricromatico) -5;
  • protanomal--;
  • deuteranomale - -.

  • norma (tipo tricromatico) -9;
  • protomanale: 6 o 8;
  • deuteranomale - 9.

  • norma (tipo tricromatico) -136;
  • protomanale: 66, 68 o 69;
  • deuteromal 66, 68 o 69.

  • norma (tipo di tricromato) - triangolo e cerchio;
  • protomanale - triangolo;
  • deuteromal - cerchio / cerchio e triangolo.

  • norma (tipo tricromatico) -12;
  • protomanale - 12;
  • deuteranomale - -.

  • norma (tipo di tricromato) - triangolo e cerchio;
  • protomanale - cerchio;
  • triangolo deuteromale.

  • norma (tipo tricromatico) -30;
  • protomanale - 10, 6;
  • deuteranomale - 1, 6.

  • norma (tipo di tricromatico) - triangolo rettangolo, a sinistra cerchio;
  • protomanale: due triangoli in alto, quadrati in basso;
  • deuteranomal è un triangolo in alto a sinistra, un quadrato in basso.

  • norma (tipo tricromatico) -96;
  • protomanale - 9;
  • deuteranomal - 6.

  • la norma (tipo tricromato) è un triangolo e un cerchio;
  • protomanale - triangolo;
  • cerchio deuteranomico.

  • norma (tipo di tricromato) - orizzontalmente otto quadrati a un colore, quadrati verticalmente precoci;
  • Protomanale - quadrati monocromatici verticalmente in 3, 5, 7 file, quadrati orizzontali a colori precoci;
  • deuteranomalo - quadrati monocromatici verticalmente in 1, 2, 4, 6, 8 file, quadrati a colori precoci orizzontali.

  • norma (tipo tricromatico) -95;
  • protomanale - 5;
  • deuteranomale - 5.

  • norma (tipo di tricromato) - rotondo e triangolo;
  • protomanale: niente;
  • deuteromale - niente.

  • norma (tricromato) - sei riquadri verticali a un colore, righe multicolori orizzontali.

  • norma (tricromatico) -66;
  • protomanale - 6;
  • deuteranomal - 6.

  • norma (tricromatico) -36;
  • protomanale - 36;
  • deuteranomale - 36;
  • con patologia acquisita pronunciata, la figura non è visibile.

  • norma (tricromatico) -14;
  • protomanale - 14;
  • deuteromal - 14;
  • con patologia acquisita pronunciata, la figura non è visibile.

  • norma (tricromatico) -9;
  • protomanale - 9;
  • deuteranomale- 9;
  • con patologia acquisita pronunciata, la figura non è visibile.

  • norma (tricromatico) -4;
  • protomanale - 4;
  • deuteranomal- 4;
  • con patologia acquisita pronunciata, la figura non è visibile.

  • norma (tricromato) - 13;
  • Protomale, niente;
  • deuteromale - niente.
  • Interpretazione dei risultati dei test

    Per rilevare le deviazioni, è sufficiente controllare con l'aiuto di 27 immagini. Nel caso di una simulazione o in altre circostanze, a discrezione dello specialista, vengono utilizzate liste di controllo (altre 20) per determinare il problema esatto.

    Prima di tutto, viene rilevata una percezione indebolita del test del paziente di colore verde o rosso. Questa deviazione è considerata un'anomalia e si chiama dicromasia.

    La dicromasia implica una violazione della percezione del colore e la differenza non è tutti i colori.

    1. La mancanza di percezione del colore del rosso, chiamata protanopii. La protanopia è caratterizzata da una visione più cupa del rosso e dalla sua fusione con il verde scuro e il marrone scuro. Allo stesso tempo, il colore verde diventa vicino al grigio chiaro, giallo chiaro e marrone chiaro. La ragione della deviazione è la mancanza di pigmento fotosensibile nella retina dell'occhio.
    2. La mancanza di percezione del colore di colore verde, chiamato deuteranopia. Deuteranopia implica l'assenza di verde da arancione chiaro e rosa chiaro. Un colore rosso può essere percepito come verde chiaro e marrone chiaro.

    La protanopia e la deuteranopia sono disturbi congeniti ai recettori del colore. La tritanopia è molto meno comune, il più delle volte ha un carattere acquisito.

    Quindi c'è una classificazione della forma dell'anomalia in tre tipi:

    1. La completa mancanza di percezione dei colori rosso e verde si riferisce al tipo A.
    2. I problemi di sensazioni di colore significativi sono di tipo B.
    3. Lievi deviazioni nella percezione del colore suggeriscono il tipo C.

    Oltre alle suddette varianze, le forme più rare sono riconosciute usando le tabelle:

    • monochromasia (in questo caso tutti e tre i colori non sono percepiti);
    • tricromia anormale (l'incapacità di determinare la differenza di sfumature dei tre colori, quando si determinano i tre colori primari e con una ridotta presenza di pigmenti).

    Pertanto, se sono presenti tutti e tre i pigmenti, è possibile distinguere correttamente tra i colori primari (rosso, verde e blu). Se qualcuno di loro manca, allora soffri di un diverso tipo di daltonismo.

    Come autista, è bene essere testati per la percezione del colore

    In assenza di deviazioni, il superamento del test non richiede una preparazione aggiuntiva e sforzi particolari da parte della persona sottoposta a test.

    Devi seguire il più semplice dei punti salienti:

    1. La salute generale dovrebbe rientrare nell'intervallo normale.
    2. Garantire un'illuminazione sufficiente e naturale nel luogo del test.
    3. Restituire alla fonte di luce principale.
    4. Assicurati che l'immagine sia all'altezza dei tuoi occhi.
    5. Rivedi velocemente l'immagine, mettendo da parte per ogni momento.

    Il rilevamento di deviazioni non è un motivo di disturbo, e soprattutto il risentimento da parte del medico. Molto probabilmente, questo è un invito all'azione. In questo caso, un oftalmologo non ti legge la frase, e forse cerca di venire in soccorso e proteggere da molti più problemi (per esempio incidenti).

    La violazione della percezione del colore non dovrebbe provocare una ricerca di soluzioni alternative per il suo passaggio. Quando la patologia nella percezione dei colori per superare il test non è possibile. Memorizzare le tabelle è inutile, poiché le immagini vengono fornite in modo selettivo e in qualsiasi ordine.

    Comprendere la serietà di questo problema può influire non solo sulla tua sicurezza, ma anche sulla vita di chi ti sta intorno. La probabilità di difficoltà nel determinare il cambio di semaforo dovrebbe farti pensare che non devi rischiare di guidare un veicolo o di lavorare come pilota.

    Cosa fare se l'autista ha una violazione

    Vengono identificati due tipi principali di daltonismo: congeniti e acquisiti. Sfortunatamente, la patologia retinica congenita non è attualmente suscettibile di correzione. Il modo di guardare il mondo allo stesso modo con le altre persone per il daltonismo è di indossare lenti a contatto appositamente progettate.

    Gli scienziati stanno anche lavorando sulla tecnologia di introdurre i geni corrispondenti nelle cellule della retina.

    La cecità ai colori dell'età è incurabile. Ma a volte quando si sostituisce il senso del colore dell'obiettivo torna alla normalità.

    Se una violazione della visione dei colori è stata causata da un danno causato da una preparazione chimica, vi è la possibilità di un completo recupero dalla sua cancellazione.

    Spesso la causa della perdita della visione dei colori è la lesione. In questo caso, il risultato del ripristino della visione dei fiori dipende dalla sua gravità. A volte c'è una cura completa e la visione diventa normale.

    In generale, la deviazione della percezione del colore dalla norma in sé non costituisce un pericolo per la salute umana. Tuttavia, se questa anomalia viene rilevata in persone la cui attività professionale è correlata al riconoscimento del colore, è necessario prendere sul serio questo problema e trovare un tipo di attività più adatto.

    Restrizioni sulle attività delle persone con alterata percezione del colore

    Alcune professioni richiedono il test di visione obbligatorio per il daltonismo.

    Questi includono:

    • i conducenti;
    • macchinisti;
    • marinai;
    • piloti;
    • medici altamente specializzati.

    La rilevazione del danno visivo associato al daltonismo non consente alle persone di ottenere un lavoro in queste specialità o di continuare le loro attività professionali.

    Daltonismo interferisce con correttamente percepire e correggere i segnali stradali. In alcuni paesi, alle persone con diagnosi di daltonismo viene negata la patente di guida.

    Sul territorio della Federazione Russa in diversi periodi di tempo, le regole riguardanti il ​​rilascio delle patenti di guida e l'assegnazione di una determinata categoria di controllo del veicolo hanno subito alcune modifiche.

    Se nel 2012 una violazione della percezione del colore è stata la ragione del rifiuto di rilasciare una patente di guida indipendentemente dalla loro categoria, allora nel 2014 c'è stata una diminuzione dei requisiti e il motivo del rifiuto di guidare un veicolo può essere solo acromatopsia.

    In tutti i paesi dell'Unione Europea, non ci sono restrizioni al rilascio dei permessi di guida relativi al daltonismo. L'eccezione è la Romania.

    Controlla la percezione dei colori dei tavoli Rabkin online con le risposte

    Le tabelle di Rabkin per il controllo della percezione del colore sono utilizzate per verificare la percezione del colore e identificare la forma e il grado della sua violazione. Il set è composto da 48 tavoli. Le tabelle da 1 a 27 sono fondamentali, da 28 a 48 sono i controlli, per una diagnosi dettagliata e per identificare i casi di simulazione e di aggravamento.

    La visita oculistica deve essere eseguita secondo le seguenti regole:
    1. La luminosità dello schermo del computer dovrebbe essere nella media (lo schermo molto debole o luminoso può interferire)
    2. I tavoli Rabkin devono essere all'altezza degli occhi e posizionati perpendicolarmente alla vista (le tabelle di inclinazione possono influenzare l'accuratezza diagnostica)
    3. Il tempo di guardare la tabella è di circa 5 secondi (non dare una lunga occhiata ai tavoli - questo può dare risultati falsi)
    4. È meglio scrivere le risposte su un pezzo di carta per confrontarle con le risposte corrette alla fine dell'articolo.

    Tipi di disturbi della percezione del colore e interpretazione dei risultati alla fine dell'articolo.
    Per testare la tua visione del daltonismo, i primi 27 tavoli sono sufficienti, se sei interessato a esaminare tutti i tavoli Rabkin, gli altri 20 tavoli saranno presentati alla fine.

    Attenzione. Puoi controllare la risposta per ogni tabella immediatamente. Per fare questo, passa il mouse sopra il tavolo e vedrai una guida a comparsa con le risposte.

    H - tricromatici normali, Pr - protanopi, De - deuteranopi, Pa - protomanali, Sì - deuteranomali, Pn - patologia acquisita, + risposta corretta, - risposta errata, II righe verticali sono diverse, = - le file orizzontali sono diverse, A, B, C - Grado di anomalia forte, medio, debole.

    Visione normale in cui si distinguono i tre colori primari (verde, rosso, blu) e le loro sfumature sono chiamate trichromasia. Una persona con visione normale è chiamata tricromatico normale.

    Lo stato in cui i tre colori primari differiscono, ma le sfumature non differiscono si chiama trichromia anomala.
    Esistono tre tipi di tricromia anormale:
    protanomaly - una violazione della percezione delle sfumature del rosso,
    detoranomalia è una violazione della percezione delle sfumature di verde,
    Tritanomalia - una violazione della percezione delle sfumature di blu.

    Secondo il grado di violazione, la tricromia anomala è divisa in A, B, C. Il grado A è il più pesante, il grado C è il più semplice.
    Una persona con trichromia anormale è chiamata anormale tricromato o anomalia cromatica. Colori corrispondenti: protanomico, deuterio, tritanomico.

    La disabilità visiva in cui un colore primario non differisce si chiama dicromasia.
    Esistono tre tipi di dicromasia:
    protanopia - una violazione della percezione del rosso,
    deuteranopia - una violazione della percezione del verde,
    Tritanopia - una violazione della percezione del blu.
    Una persona con dicromasia si chiama dicromato. Secondo i colori: protanop, deyraneop, tritanop.

    La completa incapacità di distinguere i colori è chiamata monocromatosi. Allo stesso tempo, una persona vede tutto nei colori bianco e nero e le loro sfumature.

    Tritanomalia e tritanopia sono estremamente rare e, di regola, sono patologie acquisite. Altri tipi di disturbi della percezione del colore sono patologie congenite. Le risposte sono fornite per tricromatici normali (N), deuteronap (D), protonap (P)

    Il test per il daltonismo sulle tavole policromatiche di Rabkin

    Questo è un test diagnostico per le tabelle policromatiche di Rabkin utilizzate per rilevare la cecità ai colori e le sue manifestazioni. Questo test è familiare a tutti i maschi russi - tutte le reclute lo passano alla commissione medica presso l'ufficio militare di registrazione e arruolamento.

    Vi diremo che cosa significano ognuna delle 27 immagini e che tipo di deviazione rivela. Nel test ci sono anche le carte "test" - per il calcolo dei simulatori.

    Regole per superare il test:

    • Rilassati, guarda le foto da una distanza decente, preferibilmente di circa un metro, è importante non guardarle con il naso sullo schermo.
    • Prenditi il ​​tuo tempo, alloca circa 5 secondi per ogni immagine.
    • Quindi leggi il testo sotto l'immagine e confrontalo con i tuoi risultati.
    • Se vedi una deviazione in te stesso, non farti prendere dal panico. Quando si passa il test dallo schermo del monitor, tutto dipende fortemente dalle impostazioni dell'immagine stessa, dal colore del monitor, ecc. Tuttavia, questa è una raccomandazione per contattare uno specialista.

    Decifrare alcuni termini nelle firme:

    • Una persona con normale percezione del colore è tricromata normale;
    • La completa mancanza di percezione di uno dei tre colori rende una persona dicromato e viene indicato, rispettivamente, come protitre, deuterio o tritanopia.
    • Protanopia - l'incapacità di distinguere certi colori e sfumature in aree di colore giallo-verde, viola-blu. Circa l'8% degli uomini e lo 0,5% delle donne sono stati trovati.
    • Deuteranopia - sensibilità ridotta ad alcuni colori, principalmente al verde. Si verifica in circa l'1% delle persone.
    • Tritanopia - è caratterizzata dall'incapacità di distinguere certi colori e sfumature in aree di colore blu-giallo, viola-rosso. È estremamente raro.
    • Sono rari anche i monocromi, che percepiscono solo uno dei tre colori primari. Ancor più raramente, in caso di patologia grossolana dell'apparato del cono, si osserva acromasia: una percezione in bianco e nero del mondo.

    Tutti i normali tricromati, tricromati e bicromi anomali distinguono i numeri 9 e 6 (96) in modo uguale in questa tabella. La tabella è destinata principalmente alla dimostrazione del metodo e all'identificazione dei simulatori.

    Tutti i normali tricromatici, tricromatici anomali e dicromati distinguono in modo uguale due figure nella tabella: un cerchio e un triangolo. Come prima, la tabella serve per la dimostrazione del metodo e per scopi di controllo.

    Tricromati normali distinguono la figura 9 nella tabella: Protanopi e deuteranopi distinguono la figura 5.

    Tricromatici normali distinguono un triangolo nella tabella. Protanopi e deuteranopas vedono un cerchio.

    Tricromatici normali distinguono le figure 1 e 3 (13) nella tabella. Protanopi e deuteranopi leggono questa cifra come 6.

    Tricromati normali distinguono due figure nella tabella: un cerchio e un triangolo. I protanopi ei deuteranopi non distinguono tra queste figure.

    Tricromatici normali e protanopi distinguono due numeri nella tabella - 9 e 6. I deuteranopi distinguono solo il numero 6.

    Tricromati normali distinguono il numero nella tabella 5. I protanopi ei deuteranopi distinguono questa figura con difficoltà, o non la distinguono affatto.

    Tricromatici normali e deuteranops distinguono il numero nella tabella 9. I protanopi lo leggono come 6 o 8.

    Tricromati normali distinguono nella tabella i numeri 1, 3 e 6 (136). I protanopi ei deuteranopi leggono invece due numeri 66, 68 o 69.

    I tricromatici normali distinguono un cerchio e un triangolo nella tabella. I protanopi distinguono un triangolo nella tavola, ei deuteranopi distinguono un cerchio, o un cerchio e un triangolo.

    Tricromatici normali e deuteranopi distinguono i numeri 1 e 2 (12) nella tabella. I protanopi non distinguono questi numeri.

    I tricromatici normali leggono un cerchio e un triangolo nel tavolo. I protanopi distinguono solo il cerchio e i deuteranopi, il triangolo.

    Tricromati normali distinguono i numeri 3 e 0 (30) nella parte superiore del tavolo e nella parte inferiore non distinguono nulla. I protanopi leggono i numeri 1 e 0 (10) nella parte superiore del tavolo e il numero nascosto 6 in basso.

    Tricromati normali distinguono due figure nella parte superiore del tavolo: un cerchio a sinistra e un triangolo a destra. I protanopi distinguono tra due triangoli nella parte superiore del tavolo e un quadrato nella parte inferiore, e un triangolo deuteropanico in alto a sinistra e un quadrato nella parte inferiore.

    Tricromati normali distinguono nella tabella i numeri 9 e 6 (96). I protanopi distinguono in esso solo una cifra 9, deuteranopi - solo la cifra 6.

    Tricromati normali distinguono due figure: un triangolo e un cerchio. I protanopi distinguono un triangolo nel tavolo e i deuteranops un cerchio.

    I tricromatici normali percepiscono le righe orizzontali nella tabella di otto quadrati in ciascuna (righe colorate del 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15 e 16) come monocolore ; le file verticali sono percepite da esse come multicolori.

    Tricromati normali distinguono i numeri 9 e 5 (95) nella tabella. I protanopi ei deuteranops distinguono solo il numero 5.

    I tricromatici normali distinguono un cerchio e un triangolo nella tabella. I protanopi ei deuteranopi non distinguono tra queste figure.

    Tricromati normali distinguono le file verticali nella tabella con sei quadrati ciascuno come un colore; le file orizzontali sono percepite come multicolori.

    Tricromati normali distinguono due numeri nella tabella - 66. Protanopi e deuteranopi distinguono correttamente solo uno di questi numeri.

    Tricromati normali, protanopi e deuterani distinguono il numero 36 nella tabella.Le persone con patologia acquisita pronunciata della visione a colori non fanno distinzioni tra questi numeri.

    Tricromatici normali, protanopi e deuterani distinguono la figura 14 nella tabella.Le persone con patologia acquisita marcata della visione a colori non fanno distinzioni tra questi numeri.

    Tricromatici normali, protanopi e deuterani distinguono la figura 9 nella tabella.Le persone con patologia acquisita pronunciata della visione a colori non distinguono questa figura.

    Tricromatici normali, protanopi e deuterani distinguono il numero 4 nella tabella.Le persone con patologia acquisita pronunciata della visione dei colori non distinguono questa figura.

    Tricromati normali distinguono il numero nella tabella 13. I protanopi ei deuteranopi non distinguono questa figura.

    Vedi anche su Zozhnik:

    edu24> Blog> La percezione del colore (tavoli Rabkin)

    Da gennaio 2012 è entrato in vigore l'ordine del Ministero della salute e dello sviluppo sociale n. 302 (sugli esami medici). Ora l'optometrista in violazione della percezione del colore non raccomanda al soggetto di controllare i veicoli. In precedenza, questo non era trattato in modo così rigoroso!

    Raccomando prima della visita medica (ottenendo / sostituendo la patente di guida) di familiarizzare con le tabelle di Rabkin, che sono mostrate da un oculista in policlinici. Se all'inizio del test prontamente fornisci le risposte corrette, non ci saranno problemi. Ma se commetti un errore (una o due volte), l'optometrista ha il diritto (e molto probabilmente lo farà) di non permetterti di guidare un veicolo!

    Tavolo Rabkin con risposte per i conducenti

    Nella pratica oftalmologica, i disturbi del senso del colore vengono solitamente diagnosticati utilizzando tabelle pseudo-isocromatiche. Uno di questi test è il tavolo Rabkin. Il tavolo è composto da cerchi di diversi colori, che sono disposti in modo da formare forme geometriche o figure. Quando una percezione del colore è compromessa, una persona vede i numeri nascosti, quelli che non sono visibili con la percezione del colore normale.

    Il test con il tavolo Rabkin deve essere eseguito alla luce del giorno, le immagini vengono visualizzate in ordine casuale con un tempo di esposizione di 5 secondi. La distanza delle immagini dovrebbe essere di circa 0,5-1,0 metri.

    Questo test è di particolare importanza per i conducenti di tutti i tipi di piloti di trasporto (auto, acqua, ferrovia), artisti futuri, lavoratori chimici, così come l'industria tessile, ecc.

    Come superare il test

    • Calmati e rilassati.
    • Assicurati che gli occhi e l'immagine in questione siano allo stesso livello.
    • Guarda la foto non più di 5 secondi.
    • Dopo aver riconosciuto / non riconosciuto l'immagine nell'immagine, fare clic su di essa.
    • Leggi la descrizione dell'immagine e confrontala con il risultato (se il testo non appare, il browser potrebbe non essere aggiornato - aggiornalo).
    • Non farti prendere dal panico se i risultati che hai ricevuto non corrispondono alla descrizione dell'immagine. Quando si superano i test in linea, tutto può dipendere dalla matrice o dal colore del monitor. Assicurati di mostrarti a uno specialista per dissipare i dubbi.
    • Trova il pulsante "racconta amici" nella parte inferiore della pagina e fai clic su di esso (devi seguire la tua vista).

    Tavolo policromatico Rabkin per testare la percezione del colore (test del daltonismo).

    Google+ Linkedin Pinterest