Occhi gonfi

80% delle informazioni che riceviamo attraverso la vista. Gli occhi devono essere protetti, ma cosa succede se notiamo che l'occhio è gonfio? Questo corpo è un indicatore della nostra salute. E se è apparso gonfiore, è impossibile lasciare questo fenomeno senza attenzione.

Quali sono le ragioni

Sostanze irritanti esterne, cibo e alcuni problemi nel corpo possono causare gonfiore degli occhi.

  1. La reazione allergica ai cosmetici può essere espressa in gonfiore. In questo caso, gli occhi cominciano a prudere. È necessario lavare rapidamente il mascara o l'ombra, fare un impacco calmante.
  2. Allergia alla polvere, polline, rimane vicino agli animali e altre sostanze irritanti. Cosa fare con l'irritazione, dire un allergologo.
  3. L'aumento della pressione è accompagnato da mal di testa, spiacevoli sensazioni dolorose agli occhi. È necessario assumere farmaci che normalizzano la pressione sanguigna.
  4. Un corpo estraneo (oggetti o liquidi) può causare gravi lesioni agli occhi, gonfiore e lacrimazione. Non si può fare a meno di visitare un oculista. Ma, prima di tutto, hai bisogno di sciacquarti gli occhi con acqua pulita.
  5. Con l'uso eccessivo di alcol, cibi salati, si verifica gonfiore dell'intero volto. Aiuterà ad alleviare i sintomi delle compresse di tè o cetriolo.
  6. Malattie degli organi interni. Se noti che i tuoi occhi si gonfiano spesso senza una ragione apparente, dovresti visitare specialisti come un urologo o un cardiologo. Potrebbero esserci problemi ai reni o al cuore.
  7. Violazione dello sfondo ormonale. La gravidanza, i problemi della tiroide possono causare gonfiore.
  8. Una puntura d'insetto provoca gonfiore della palpebra, dolore e prurito. Rimuovere il gonfiore aiuterà ad assumere un farmaco antistaminico.
  9. Infezioni, malattie virali come orzo, congiuntivite, causa gonfiore della palpebra, arrossamento. Un'igiene rigorosa, l'assunzione di vitamine aiuterà a risolvere rapidamente il problema.
  10. La stanchezza, la mancanza di sonno, lo stress, la contemplazione della luce intensa causa anche gonfiore.
  11. L'infiammazione può causare l'accumulo di tessuto adiposo (ernia grassa) sotto la pelle intorno agli occhi. Il problema viene eliminato chirurgicamente.

Interessante! Gli occhi gonfi sono spesso un fenomeno quando piangono. Se vuoi piangere, il flusso sanguigno aumenta in modo significativo, il che contribuisce al rossore e al gonfiore delle palpebre.

malattia

Gonfiore degli occhi potrebbe segnalare alcune patologie nel corpo. Gonfiore delle palpebre può avere una natura infiammatoria, accompagnata da arrossamento, febbre, sensazioni dolorose, spesso ispessimento, secrezione purulenta. Questi sintomi suggeriscono malattie come orzo, erisipela o foruncolosi. Il gonfiore appare su qualsiasi palpebra.

L'edema non infiammatorio è caratteristico delle malattie dei reni, del sistema cardiovascolare. Allo stesso tempo, entrambi gli occhi si gonfiano, c'è anche un forte gonfiore o gonfiore degli arti.

Angioedema angioneurotico si manifesta in gonfiore, di regola, la palpebra superiore.

Segna il gonfiore delle palpebre e il diabete. Il gonfiore della lente può causare alti livelli di zucchero.

Quali misure devono essere prese

Il trattamento deve essere preceduto da una diagnosi, quindi è importante consultare immediatamente uno specialista.

Comprime dai decotti di tè, le erbe medicinali contribuiranno ad alleviare l'infiammazione. Per le allergie che causano il gonfiore degli occhi, viene preso un antistaminico. Le gocce di azione antibatterica contribuiscono all'eliminazione dell'infiammazione causata da un agente infettivo.

Foto 2: Per rimuovere il gonfiore, che è risultato a causa del superlavoro, la mancanza di sonno aiuterà i cubetti di ghiaccio, la lozione fresca. È impossibile riscaldare l'area infiammata e applicare impacchi riscaldanti. Fonte: flickr (Sofya Yaruya).

Trattamento omeopatico dell'infiammazione

Quando si seleziona una preparazione omeopatica, vengono presi in considerazione anche altri sintomi che appaiono contemporaneamente al gonfiore degli occhi. I mezzi di autoselezione non possono portare i risultati desiderati. Solo un esperto medico omeopatico, che tiene conto in aggiunta a questo problema, le peculiarità di una persona, il suo stato mentale, può scegliere correttamente un rimedio omeopatico basato su molti indicatori. Per il trattamento sintomatico, è possibile utilizzare farmaci che eliminano il sintomo, agendo contemporaneamente su vari sistemi, regolando la loro interazione.

Nel trattamento dell'infiammazione delle palpebre si prescrive:

  • Apis (Apis), un farmaco efficace per il rossore, prurito, è prescritto per la congiuntivite;
  • Argentum nitricum (Argentum nitricum), sintomi - arrossamento degli angoli interni, gonfiore, dolore;
  • Eufrasia (Eufrasia), lacrimazione, bruciore.
  • Eupionum, gonfiore mattutino, reazione all'aria fredda, palpebra inferiore più rigonfia;
  • Phagopyrum (fagopyrum), arrossamento pronunciato, prurito è presente;
  • Galvanismus (Galvanismus), gonfiore, contrazioni, efficace nella congiuntivite;
  • Grafite, edema, arrossamento, eczema.
  • Rus venenata (Rhus venenata), è prescritto per la depressione.

Occhi gonfi, cosa fare? Consiglio del dottore

Gonfiore delle palpebre è considerato abbastanza comune. Può essere caratterizzato come un aumento anormale della fibra del fluido palpebrale. Il contingente principale di questa malattia sono persone dopo 30 anni, ma anche i bambini piccoli sono soggetti a tali problemi. Il raro gonfiore delle palpebre non ha conseguenze gravi. Porta solo disagio alla persona che si trova di fronte a questo.

motivi

Le palpebre non si gonfiano così, se ciò accadesse, significa che c'era una ragione. A volte la stanchezza contribuisce a questo, ea volte questo sintomo è una sorta di segnale per il corpo di spiacevoli gravi.

allergia

Se una persona ha gli occhi gonfi, ciò può indicare una reazione allergica, chiamata anche "angioedema". In questo caso, le palpebre si gonfiano molto velocemente e il gonfiore si spegne alla stessa velocità. Tale edema è impossibile da non notare, ma il disagio in tali circostanze si verifica abbastanza raramente. Qualsiasi allergene, come prodotti lattiero-caseari o agrumari, varie bacche o piante, così come pesce e altri prodotti, può influenzare questa reazione. In caso di reazione allergica, le palpebre superiori si gonfiano.

Morso di insetto

Un morso del moscerino può anche innescare il gonfiore degli occhi. Se un adulto o un bambino ha gli occhi gonfi da una puntura d'insetto, questo è spesso immediatamente evidente. L'edema in questo caso non solo fornisce disagio, ma anche dolore e formicolio. Aumento del dolore è come morde il moscerino. Dopotutto, lei, a differenza di una zanzara, non fora la pelle, ma morde nella carne. Questo è pericoloso non solo per l'edema a lungo termine, ma anche per l'infezione con alcune malattie. Prima di entrare nella natura, dovresti scoprire in anticipo come e come assistere con il morso di un moscerino, in modo da non correre in preda al panico e non chiedere agli altri come rimuovere il gonfiore sotto l'occhio.

Altri motivi

Gonfiore delle palpebre può provocare varie patologie sistemiche. Questi includono la malattia della tiroide, i reni e le malattie cardiache. Inoltre, gli occhi possono gonfiarsi dopo l'infortunio. In questo caso, non è necessario cercare la causa dell'edema per lungo tempo, è facile da ricordare. Spesso una persona nota che i suoi occhi si sono gonfiati dopo che ha dovuto lavorare sodo nel processo. Uno dei motivi per il costante gonfiore delle palpebre è la mancanza di sonno.

Ragioni più serie

Le palpebre gonfie possono segnalare gravi problemi corporei. Quindi, questo sintomo può essere provocato da un flusso linfatico indebolito o dalla fuoriuscita di liquido cerebrospinale. Le caratteristiche fisiologiche possono anche influenzare il gonfiore delle palpebre. Ciò può contribuire a una forte distensibilità della pelle, all'apporto di sangue abbondante alle palpebre oa una struttura a fibre sciolte, a causa della quale il fluido si accumula nella zona grassa sotto la pelle.

Natura dell'edema

Se si notava che gli occhi erano gonfi, è necessario determinare la natura di questo processo. Questo potrebbe contribuire a qualche tipo di infiammazione, oppure la ragione non è irta di natura infiammatoria. In caso di infiammazione, la pelle della palpebra diventa rossa, la temperatura del corpo può essere elevata e la pressione sulla palpebra può causare dolore. La ragione di questo processo potrebbe essere orzo, foruncolosi, erisipela. Quando si preme sulla palpebra infiammata con queste malattie, si sente un piccolo sigillo.

Se la causa non è l'infiammazione, la pelle della palpebra assume una tinta pallida premendo su di essa, la persona non sente dolore. In circostanze simili, non solo le palpebre si gonfiano, ma anche altre parti del corpo. Le palpebre gonfie possono causare la malattia delle palpebre stesse. La regione superiore dell'occhio può gonfiarsi a causa di un tumore delle palpebre, chiamato anche carcinoma a cellule squamose.

Gonfiore degli occhi di un bambino

Cosa fare se gli occhi del bambino sono gonfiati? La principale causa di gonfiore oculare in un bambino è una predisposizione genetica. Se i genitori o anche parenti stretti avevano una patologia simile, la sua comparsa in un bambino non è esclusa. Inoltre, spesso le palpebre dei bambini si gonfiano a causa della mancanza di sonno o di un'eccessiva assunzione di sale. Se improvvisamente il bambino ha il gonfiore degli occhi e il gonfiore dura a lungo, dovresti assolutamente consultare un medico. Poiché le ragioni dello sviluppo di questo fenomeno sono molte e molte sono molto serie. Le palpebre di un bambino possono gonfiarsi in malattie dei reni e del fegato, nelle malattie cardiovascolari, così come nella bassa emoglobina e nella distonia vascolare. Disturbi metabolici e disturbi del tratto urinario portano anche a edema palpebrale. Per evitare questo fenomeno, è necessario seguire la routine quotidiana del bambino, fornirgli passeggiate all'aria aperta e limitare l'accesso al computer e alla TV. Spesso un bambino può provare gonfiore dell'occhio da una zanzara o da un morso. Inoltre, i bambini possono ferire la palpebra durante una partita o combattere. In questo caso, vengono prese misure completamente diverse.

Occhi gonfi. Cosa fare

Per curare il gonfiore degli occhi, è necessario conoscere la causa di questo sintomo. Che si tratti di una malattia degli organi interni, un processo infettivo o una reazione allergica, il trattamento sarà diverso. Il trattamento porterà un risultato positivo, se il paziente riposa per un periodo di tempo sufficiente, mangia bene e rinuncia alle cattive abitudini. Inoltre, la necessità quotidiana di effettuare procedure cosmetiche.

Se le allergie hanno provocato il gonfiore degli occhi, il trattamento sarà in farmaci desensibilizzanti. Se l'occhio è gonfio a causa di infiammazione o infezione, un medico può prescrivere colliri o unguenti. Se la dilatazione vascolare ha portato a questo disturbo, è consigliabile assumere un farmaco vasocostrittore.

Se l'edema è nella fase iniziale, il trattamento può essere eseguito con il massaggio linfodrenante. Può essere eseguito sia da uno specialista che da un paziente ordinario. Durante questo massaggio, la pelle che circonda gli angoli degli occhi viene massaggiata con movimenti leggeri per due minuti, il massaggio richiede una leggera pressione. Dopodiché, devi bussare con la punta delle dita intorno agli occhi. Affinché questo trattamento porti risultati, è necessario combinarlo con altre tecniche.

Puoi provare a curare il piccolo gonfiore a casa con l'aiuto degli strumenti disponibili. Ma devi conoscere una regola principale: non stropicciarti gli occhi. Questo può solo aggravare la già cattiva condizione. Va inoltre tenuto presente che le lenti a contatto devono essere rimosse durante il trattamento.

A volte un impacco freddo o semplicemente spruzzi di acqua fredda sulle palpebre chiuse possono rimuovere un problema improvviso. Ma se i sintomi non passano a lungo, e inoltre c'è dolore, è necessario consultare un optometrista. Ciò aiuterà nelle prime fasi a identificare ed eliminare le terribili cause del gonfiore degli occhi.

Gonfiore degli occhi dopo essere stati morsi. trattamento

Se l'occhio è stato morso da un moscerino, devi seguire alcune regole. Prima di tutto, è necessario sopportare e non strofinare gli occhi che prudere. Quindi il rischio di danni alla mucosa dell'occhio scompare. Secondo il parere della medicina tradizionale, è necessario applicare uno strato di crema con effetto anti-infiammatorio intorno all'occhio. Questo allevia il prurito e riduce il rischio di edema dopo un morso al minimo. Se l'edema è già apparso, puoi rimuoverlo con un antistaminico. Ad esempio, "Suprastin" o "Klaritina". Per rimuovere le tossine dal corpo, è necessario bere molti liquidi durante il giorno.

Rimedio popolare per il gonfiore degli occhi

Spesso nel momento più inopportuno una persona può notare che i suoi occhi si sono gonfiati. E se fosse successo in un posto lontano dalla farmacia? Dopotutto, molto spesso il moscerino morde durante un picnic o solo in campagna. In questo caso, le patate verranno in soccorso. In natura, è per tutti. Per rimuovere il gonfiore, è necessario attaccare una fetta di patata cruda all'occhio gonfio che è stato morso. Aiuta anche abbastanza bene la ciliegia o la menta, ma la trova un po 'più difficile. Se si trovano le foglie di queste piante, devono essere lavate, impastate e applicate all'occhio dolorante. Le foglie di prezzemolo possono anche aiutare se il gonfiore degli occhi (morso da un moscerino), altrimenti il ​​prezzemolo non funzionerà. Le foglie verdi devono allungarsi e fare un piccolo impacco sugli occhi.

Prevenire il gonfiore degli occhi

Per non affrontare questo problema, è necessario rispettare alcune regole. Inizialmente, è necessario essere esaminati e scoprire se il paziente è allergico a qualsiasi cosa che possa causare gonfiore agli occhi. Conoscendo la presenza di allergie, puoi cercare di evitare specifici allergeni o, in casi estremi, minimizzare i loro effetti.

Alle ragazze dovrebbe essere data la dovuta attenzione alla scelta dei cosmetici. Devono essere ipoallergenici. Ciò riduce già il rischio di sviluppare allergie. Per scegliere il trucco giusto, è necessario condurre un test preliminare. Per fare ciò, devi inserire un nuovo strumento sul polso (il lato interno) e se non hai manifestazioni allergiche in un giorno, lo strumento può essere applicato sulle palpebre.

Spesso le persone devono usare un collirio per rimuovere gli occhi asciutti o per altri scopi. In questo caso, dovrebbero essere scelti senza conservanti. A volte, naturalmente, i conservanti aiutano a inibire la crescita dei batteri ea volte possono essere dannosi. Le persone che indossano le lenti a contatto dovrebbero cercare di utilizzare solo i metodi corretti per applicarle. L'uso improprio può causare l'infezione degli occhi.

Molto spesso sanno come rimuovere il gonfiore sotto gli occhi, persone che si sono imbattute in questo. I pazienti che si trovano di fronte a questo problema per la prima volta, molto più difficile. I medici avvertono che è pericoloso ricorrere all'automedicazione, questo può solo portare ad un aggravamento del problema, quindi, se il gonfiore del minore si trasforma gradualmente in serio e porta sempre più disagio, non si può sedere sul posto, si dovrebbe visitare con urgenza un oculista.

Se le allergie hanno provocato il gonfiore degli occhi, il trattamento sarà in farmaci desensibilizzanti. Se l'occhio è gonfio a causa di infiammazione o infezione, un medico può prescrivere colliri o unguenti.

Perché l'occhio è gonfio e dolorante

Perché fa male alla gola e alle orecchie e come trattare un sintomo

Cause e trattamento del prurito alle orecchie

Perché le orecchie e il collo fanno male

Perché fa male nell'orecchio con una mano

Perché spara nell'orecchio e come trattare il mal d'orecchi

L'articolo spiega perché l'occhio è gonfio e dolente, parlando di condizioni e malattie che causano sintomi spiacevoli. Imparerai come il gonfiore è associato a un mal di testa e cosa fare se la palpebra è gonfia.

Perché l'occhio è gonfio e dolorante

Molto spesso, il gonfiore della palpebra superiore o inferiore si verifica a seguito di una puntura d'insetto, una contusione o una reazione allergica. L'edema è causato dall'abuso di cibi eccessivamente salati o bevande alcoliche. In questi casi, il gonfiore non è pericoloso e va via da solo con l'esclusione di fattori avversi o trattamento sintomatico.

Quando gli insetti vengono morsi, le sostanze tossiche dalla loro saliva entrano nel flusso sanguigno. Gonfiore dei tessuti - una reazione allergica alle tossine. In questo caso, l'occhio potrebbe diventare rosso e iniziare ad annaffiare. Di regola, l'edema in questi casi passa da solo. Tuttavia, per accelerare il processo di guarigione, è possibile utilizzare antistaminici interni ed esterni.

Le reazioni allergiche si verificano anche a contatto con altri allergeni: polvere, polline e sostanze alimentari.

Con l'eccessiva assunzione di sale, l'acqua viene trattenuta nel corpo. Pertanto, ci sono gonfiore del viso, gonfiore delle palpebre. Per la prevenzione del gonfiore, non si dovrebbero usare più di 5 g di sale al giorno, per le persone con ipertensione e malattie renali, il dosaggio è ancora più basso - non più di 1 g di sale al giorno.

Gonfiore del viso, comprese le palpebre inferiori e superiori, con intossicazione alcolica - la reazione del corpo all'intossicazione. Inoltre, l'alcol rallenta anche l'escrezione dei liquidi. Il gonfiore degli occhi può essere un sintomo di grave avvelenamento da alcol, il cui trattamento viene effettuato in ospedale - lavanda gastrica e, in casi gravi, dialisi.

Malattie in cui l'occhio si gonfia e fa male

Se l'occhio è gonfio e dolorante per molto tempo - cosa potrebbe essere? Gonfiore ed edema a lungo termine possono parlare di gravi violazioni nel corpo. Spesso questi sintomi sono associati a problemi oftalmologici, così come a malattie del sistema cardiovascolare, dei reni e del fegato.

Malattie oftalmologiche che causano gonfiore delle palpebre:

  • La congiuntivite è un processo infiammatorio della mucosa dell'occhio. L'edema nella congiuntivite si verifica a seguito di un processo infettivo e intossicazione del corpo e il mal di testa si verifica sullo stesso sfondo. Come sintomo aggiuntivo, si verificano secchezza oculare, quindi prurito e acqua quando si lampeggia.
  • La blefarite è un'infiammazione bilaterale delle palpebre. Se l'occhio si è gonfiato sopra l'occhio e si forma un film lacrimale, causando annebbiamento dell'immagine, molto probabilmente si è sviluppata una blefarite. La malattia si manifesta con prurito, affaticamento degli occhi, visione offuscata, fotofobia. Sullo sfondo di una maggiore sensibilità alla luce si verificano e mal di testa.
  • L'uveite è un'infiammazione della coroide, che causa gonfiore e sembra che l'occhio faccia male dentro. Quando l'uveite si verifica anche irritazione e arrossamento, macchie davanti agli occhi. Spesso celebrati attacchi di cefalea.
  • Ptosi - l'omissione della palpebra superiore, in cui si osserva il gonfiore dall'alto. Le cause dello sviluppo della malattia possono essere l'ictus, l'encefalite e altre malattie, pertanto, contemporaneamente all'edema della palpebra, si verificano spesso mal di testa e altri sintomi neurologici.
  • Orzo - formazione purulenta sulle palpebre, quando la desquamazione può causare gonfiore, con palpazione si verificano sensazioni dolorose. Il mal di testa è possibile solo con l'intossicazione del corpo.
  • Phlegmon è un processo purulento nel tessuto adiposo. Quando la cellulite appare edema, la temperatura corporea sale a 39-40 gradi, ci sono mal di testa, debolezza, brividi.

Gonfiore e dolore agli occhi possono verificarsi in malattie cardiovascolari come ipertensione, insufficienza cardiaca, aterosclerosi e altri. Insieme con l'edema, la pressione sanguigna aumenta, ci sono mal di testa, palpitazioni cardiache o disturbi del ritmo cardiaco, vertigini, acufeni e disturbi visivi.

Il gonfiore del viso, incluso l'occhio, è uno dei principali sintomi della malattia renale. Se l'occhio è gonfio e dolente, può indicare la presenza di insufficienza renale, pielonefrite, glomerulonefrite, tumori. A causa di processi infiammatori, distrofici o neoplastici, i reni non possono svolgere pienamente il loro lavoro e rimuovere l'acqua dal corpo. Nei casi di compromissione della funzione renale, anche il sistema cardiovascolare soffre, poiché aumenta la pressione sulle navi che penetrano nell'organo accoppiato. Pertanto, con la malattia renale spesso vi è un aumento della pressione sanguigna e mal di testa.

Gonfiore oculare si verifica nelle patologie epatiche - epatite, cirrosi. In questo caso, c'è una forte intossicazione del corpo, dal momento che il fegato non può svolgere la sua funzione - neutralizzare e rimuovere tossine e tossine. Mal di testa, attacchi di nausea e vomito, ittero della pelle, mucose e sclera degli occhi compaiono sullo sfondo di intossicazione.

L'occhio è gonfio e dolente - cosa fare

Se l'occhio è gonfio a causa di motivi quotidiani, non è richiesto alcun trattamento. Per una pronta guarigione dal basso verso l'alto, è possibile applicare un impacco freddo, trattare l'area con unguento, ad esempio il soccorritore.

Per morsi di insetti e reazioni allergiche, è necessario assumere un antistaminico: Suprastin, Tavegil, Loratadin o Claritin. I farmaci in questo gruppo bloccano il rilascio di proteine ​​istaminiche ed eliminano le manifestazioni sintomatiche di allergia - alleviare il gonfiore, fermare il mal di testa, il naso che cola e la tosse.

Se il gonfiore dell'occhio non scompare a lungo, o se si verificano ulteriori sintomi, consultare immediatamente un medico.

Lo specialista prescriverà la diagnosi, i cui risultati determineranno la causa del gonfiore degli occhi e prescriveranno un trattamento. La terapia principale sarà mirata ad eliminare la malattia che provoca gonfiore delle palpebre.

Come trattamento sintomatico per le malattie cardiovascolari, vengono prescritti farmaci antipertensivi, farmaci per normalizzare il ritmo cardiaco, diuretici per malattie renali ed epatoprotettori per disturbi epatici. In presenza di processi infiammatori prescritti FANS.

Per alleviare il mal di testa, vengono usati antidolorifici - Analgin, Tempalgin, Ketanov, No-silo, Paracetamol e altri.

Per il trattamento delle malattie oftalmiche, i colliri sono prescritti con azione anti-infiammatoria, antibatterica, antivirale.

Rimedi popolari

Per eliminare il gonfiore degli occhi, puoi usare rimedi popolari. Non dimenticare che i rimedi casalinghi sono consigliabili solo come terapia adiuvante e prima di usarli devi consultare il medico.

Il modo più semplice ed efficace è applicare un cubetto di ghiaccio o un impacco freddo all'occhio gonfio per 10-15 minuti.

Le seguenti sono ricette efficaci per la medicina tradizionale.

Curd Compress

ingredienti:

  1. Ricotta fresca - 1 cucchiaio.
  2. Garza - 1 piccolo segmento.

Come cucinare: avvolgere il formaggio in una garza.

Come si usa: Applicare un impacco al tuo occhio gonfio, tenere premuto per 10-20 minuti, ripetere la procedura ogni giorno.

Decotto salvia

ingredienti:

  1. Salvia - 2 cucchiai.
  2. Acqua bollita - 1 litro.

Come cucinare: versare acqua bollente sulle materie prime, portare ad ebollizione e far bollire per 5 minuti. Raffreddare a temperatura ambiente e filtrare.

Modo d'uso: assumere 2 tazze al giorno all'interno. Il brodo rimuove l'infiammazione e migliora la salute generale. Può anche essere usato per lozioni.

Imparerai di più sul dolore oculare in questo video:

Cosa ricordare

  1. Gonfiore oculare si verifica quando lividi, punture di insetti, reazioni allergiche, abuso di cibi in salamoia e alcol.
  2. Il gonfiore delle palpebre può anche indicare la presenza di una malattia oftalmologica, malattie del sistema cardiovascolare, reni e fegato.
  3. Per un prolungato gonfiore degli occhi e lo sviluppo di sintomi associati, consultare un medico.

Cosa leggere

Supporta il progetto - racconta di noi

Gonfiore degli occhi, perché gli occhi si gonfiano, cosa fare?

Rimedi per la medicina tradizionale

Perché gli occhi sono gonfiati?

Gli occhi non sono solo uno specchio del mondo interiore di una persona, ma anche un indicatore del funzionamento di tutti gli organi e sistemi del corpo. Gli occhi gonfi sono un chiaro segno del processo patologico presente. Il danno agli occhi non può essere solo associato. Che cosa fa gonfiare l'occhio o l'area sotto gli occhi e come trattarla, i problemi che un medico specializzato in malattie dell'occhio deve risolvere.

I motivi per cui gli occhi fluttuano, possono essere molto diversi:

  1. Nella migliore delle ipotesi, sono causati da errori nell'alimentazione, violazione del regime di alcolismo, abuso di alcool e mancanza di riposo adeguato. In una tale situazione, gli occhi di solito nuotano all'esterno, dimostrando visivamente l'accumulo di liquido nel corpo.
  2. Se l'occhio è gravemente gonfio, si manifestano congiuntivite ed edema, sospetta infiammazione della mucosa causata dal contatto con il bulbo oculare della flora patogena. Questa è una condizione pericolosa che richiede assistenza qualificata tempestiva. La mancanza di un trattamento adeguato provoca non solo complicazioni nella forma di infezione secondaria, ma minaccia anche la perdita parziale o completa della vista. Il più delle volte, gli occhi si gonfiano dopo l'infezione da streptococco, stafilococco, pneumococco, clamidia, diplobacilli, virus dell'herpes, adenovirus, funghi.
  3. Gli occhi possono gonfiarsi dopo una malattia infettiva delle alte e basse vie respiratorie (faringite, bronchite, polmonite) a seguito di un prolungato processo infiammatorio o in assenza di un trattamento efficace.
  4. Cosa fare se un occhio gonfio a causa di una reazione allergica a polvere, polline, peli di animali e uccelli, punture di insetti, evaporazione tossica di elementi chimici può essere suggerito non solo da un oftalmologo, ma anche da un allergologo e dermatologo dopo una serie di misure diagnostiche.
  5. Quando le occhiaie sono leggermente gonfie, si sospetta che provochino l'effetto di fattori irritanti: uso di lenti, fattore di produzione.

Perché il gonfiore delle palpebre può apparire su un occhio e cosa fare con un tale sintomo?

Il gonfiore della palpebra è un sintomo del processo infiammatorio, che può svilupparsi con lesioni o lesioni infettive e virali.

Questo è uno dei primi sintomi della maggior parte delle patologie oftalmiche, che possono essere accompagnate da dolore, irritazione e arrossamento.

Di norma, nelle malattie infettive degli occhi, l'edema si manifesta in entrambi gli occhi, ma a volte tali processi si manifestano solo in uno degli organi della vista.

Sintomi di edema palpebrale in un occhio

Ma questo può essere il risultato di condizioni patologiche di qualsiasi origine.

Il gonfiore di solito è accompagnato dal rossore della palpebra stessa e dal bulbo oculare, e sulla base di ulteriori sintomi specifici, è possibile raccontare più accuratamente la causa.

Spesso, il gonfiore di un solo occhio è associato a una caratteristica della struttura delle palpebre, la cui pelle è più sottile di quanto dovrebbe essere.

In ogni caso, tale violazione non è considerata la norma ed è la ragione per visitare il medico se l'edema è accompagnato da:

  • prurito persistente;
  • il dolore;
  • arrossamento della pelle delle palpebre;
  • aumento della lacrimazione;
  • scarico di secrezione purulenta o mucosa.

Le cause del sintomo

L'edema in una delle palpebre (superiore o inferiore) di un solo occhio indica la presenza di possibili malattie del seguente tipo:

  • malattie infettive o virali;
  • flusso di liquido cerebrospinale;
  • reazioni allergiche associate al contatto con allergeni o derivanti da punture di insetti;
  • affaticamento degli occhi;
  • malattia della tiroide;
  • problemi con il deflusso di sangue;
  • patologia di vasi sanguigni, reni o cuore.

Tra le ragioni di natura non oftalmologica, è anche possibile isolare un eccesso di sale nel corpo a causa della malnutrizione.

In questi casi, l'equilibrio di sale e acqua nel corpo viene disturbato e il gonfiore appare sulle zone più delicate della pelle, comprese le palpebre.

Quali malattie possono causare gonfiore?

  1. Orzo.
    In caso di malattia, si forma un ascesso in una delle palpebre (nel punto in cui la microflora patogena entra nel follicolo ciliare).
    In tali situazioni, il paziente ha dolore, arrossamento della pelle delle palpebre, a volte - un aumento della temperatura corporea e febbre.
    L'edema si attenua non appena scompare l'ascesso maturato e ne escono contenuti purulenti.
  2. Congiuntivite.
    Questa malattia può svilupparsi per una serie di motivi, ma quasi sempre uno dei suoi segni sarà gonfiore severo o lieve della palpebra.
    Il gonfiore può svilupparsi solo in un occhio ed essere completamente assente dall'altro, ma molto spesso entrambi gli organi sono colpiti allo stesso tempo (o con una differenza massima di uno o due giorni).
  3. Dacriocistite.
    Con questa malattia, vi è un'ostruzione del condotto lacrimale, che si verifica quasi sempre solo in un occhio - si infiammerà con questo tipo di blocco.
    La malattia può manifestarsi in forma acuta o cronica e, se nel primo caso il gonfiore può essere forte, nel secondo sarà moderato.
    Oltre all'edema, la malattia è caratterizzata dallo scarico di masse purulente dal canale interessato con la pressione.
  4. Blefarite.
    Con una forma unilaterale della malattia, l'edema colpisce solo un occhio e tali casi sono abbastanza comuni.
    Oltre al dolore, arrossamento e gonfiore, la malattia è caratterizzata dalla perdita di ciglia sulla palpebra colpita.
    In una forma trascurata, i processi patologici si diffondono alla membrana congiuntivale dell'occhio, a seguito della quale le funzioni visive sono disturbate.

L'edema unilaterale è possibile con qualsiasi infiammazione di natura allergica, quando cibo, peli di animali, polline delle piante e componenti di determinati farmaci possono svolgere il ruolo di un allergene.

In questo caso, il trattamento principale deve essere preceduto dall'identificazione dell'allergene e dall'esclusione dal contatto con esso.

Cosa fare per il trattamento?

È possibile eliminare il gonfiore utilizzando farmaci anti-edematosi, ma prima di tutto è necessario identificare la causa di tale violazione.

farmaci

In caso di allergie, antistaminico e gocce ormonali e unguenti vengono utilizzati per rimuovere il gonfiore, tra cui:

Inoltre, gocce e pomate antibatteriche vengono utilizzate per eliminare la microflora patogena, la cui presenza migliora questo sintomo.

Tali antibiotici sono prescritti dal medico curante in base all'età del paziente, all'agente causale e allo stadio della malattia.

Quando blefarite e orzo tra questi farmaci usano unguenti per uso esterno o per la posa sotto la palpebra (le gocce oftalmiche in tali casi sono inefficaci).

Il trattamento dura circa una settimana, mentre si depongono gli unguenti fino a tre volte al giorno.

Come disinfettante durante il gonfiore, è possibile utilizzare una soluzione di acido borico: 5 grammi di questo strumento sono diluiti in 100 grammi di acqua bollita e due o tre volte al giorno utilizzati per il lavaggio.

Metodi popolari

Insieme al trattamento standard per accelerare la rimozione del gonfiore, è possibile utilizzare i metodi della medicina tradizionale.

Ma tale terapia non dovrebbe essere di base e tutte le ricette di cui sopra dovrebbero essere utilizzate solo dopo aver consultato il medico:

  1. In un bicchiere di acqua bollente si preparavano 20 grammi di prezzemolo fresco tritato finemente.
    Lo strumento deve inoltre tenere premuto sul fuoco per cinque minuti e poi lasciare in infusione per 30 minuti.
    Questo medicinale viene assunto per via orale, tre volte al giorno, dividendo un bicchiere in tre parti uguali.
    Se necessario, l'uso di tale strumento nei giorni successivi ogni mattina sta preparando una nuova porzione dell'infusione.
  2. Decotto di piantaggine, camomilla, calendula e menta è congelato in un frigorifero a cubetti.
    In questo caso, la concentrazione e la combinazione di erbe non sono importanti: più erbe ci sono nella composizione, meglio è.
    Questi cubetti di ghiaccio sono avvolti in una garza o in un panno pulito e l'impacco finito viene applicato agli occhi per circa cinque minuti tre volte al giorno.
    Tali impacchi freddi bene aiutano ad alleviare il gonfiore e aiutano a ripristinare il normale colore della pelle.
    Mantenere i cubetti più lunghi del periodo specificato non ne vale la pena, in quanto ciò può portare a ipotermia e danni ai vasi.
  3. Una mela di media grandezza di ogni tipo viene schiacciata su una grattugia e applicata a una garza, che viene posta sugli occhi.
    La garza deve essere arrotolata in non più di due strati, in modo che il succo di mela possa apparire attraverso di esso.
    Comprimi quanto basta per applicarlo una volta al giorno per quindici minuti.
  4. Le carote con prezzemolo fresco sono grattugiate su una grattugia in proporzioni uguali.
    Gli ingredienti misti senza stoffa e garza vengono posti sugli occhi chiusi una volta al giorno per 15 minuti.
    Lavare l'impacco dopo questo tempo può normale acqua fredda.
  5. Mescolare dieci grammi di ricotta e patate crude grattugiate.
    La miscela viene salata con un pizzico di sale e applicata agli occhi per venti minuti.
    È meglio rimuovere la miscela con acqua fredda per rimuovere completamente i resti dell'amido prodotto dalle patate.

10 grammi di miele sono mescolati con 20 grammi di succo di cetriolo. La composizione spessa risultante viene sovrapposta alle palpebre per dieci minuti.

prevenzione

I metodi preventivi efficaci che aiuteranno a prevenire la formazione di gonfiore sono:

  • smettere di fumare e bere alcolici;
  • mantenere uno stile di vita sano e normalizzare la dieta, che dovrebbe essere meno fritta e cibi grassi e più frutta e verdura;
  • la durata del sonno dovrebbe essere 6-8 ore;
  • una stanza in cui una persona lavora o vive deve essere messa in onda almeno una volta al giorno in qualsiasi condizione atmosferica.

Video utile

Da questo video imparerai a conoscere le cause del secolo gonfio, oltre a suggerimenti per il trattamento del sintomo:

Se sospetti di avere malattie oftalmiche, dovresti visitare il medico in modo tempestivo ed essere esaminato.

E se vengono identificate gravi patologie, non bisogna automedicare (specialmente con l'uso di farmaci seri).

Anche se è possibile eliminare il gonfiore da solo, questo sarà solo per un po ', e la vera ragione di tale violazione potrebbe a sua volta rimanere, e questo porterà a serie complicazioni e difficoltà nel trattamento successivo.

Metodi di trattamento occhi gonfi

A volte capita che la sera, quando andiamo a letto, non notiamo cambiamenti visibili nell'aspetto, e al mattino ci alziamo con gli occhi gonfi. Alcune persone particolarmente sospettose si fanno prendere dal panico e cercano mezzi per eliminare l'edema.

Non è necessario attribuire in anticipo a voi terribili diagnosi, nella maggior parte dei casi il gonfiore degli occhi è spiegato da cause banali.

D'altra parte, è impossibile relazionarsi superficialmente alla salute, perché alcuni segni esterni agli occhi possono essere manifestazioni di patologie di altri organi.

Per capire in modo preciso e rapido come restituire rapidamente gli occhi di forma e dimensioni normali, è necessario conoscere le cause del gonfiore dell'intero occhio o della palpebra.

Cause che portano al gonfiore degli occhi

Gonfiore in entrambi gli occhi può essere notato in caso di malfunzionamento degli organi e nell'uso di determinati alimenti.

  1. Se hai mangiato pesce salato la sera e hai bevuto qualche bicchiere d'acqua, anche con un sistema urinario sano, il gonfiore degli occhi è evidente. Questo perché il sale può trattenere il fluido nel corpo e la pelle sottile intorno all'orbita dell'occhio si gonfia in primo luogo.
  2. Alcool: una grande quantità di birra e altre bevande contenenti alcol interrompe i processi metabolici e provoca un'eccessiva permeabilità delle pareti vascolari.
  3. L'aumento della pressione sanguigna porta all'espansione dei piccoli vasi intorno all'occhio, che porta al gonfiore degli strati sottocutanei.
  4. Si può osservare un rigonfiamento periodico al mattino intorno all'area oculare in caso di funzionalità renale compromessa e funzione cardiaca. Pertanto, se non trovi altre ragioni per i cambiamenti nell'aspetto, allora devi visitare il medico e superare tutti i test pertinenti.
  5. Ondata ormonale nel corpo - una gravidanza, lo stress con cui viene rilasciata l'adrenalina.
  6. Le allergie a prodotti chimici domestici e pollini possono anche causare gonfiore del tessuto oculare.

Nel caso in cui un occhio si gonfia, o piuttosto la palpebra superiore o inferiore, la causa è molto probabilmente un'infezione o un'infiammazione.

  1. La congiuntivite è una malattia infettiva della congiuntiva che può verificarsi quando entrano agenti patogeni batterici e microbici. Oltre al gonfiore, vengono rilevati arrossamento della sclera, lacrimazione e scarica di pus. Nei bambini questa malattia è acuta: al mattino al risveglio, il bambino non può aprire gli occhi a causa dell'abbondante accumulo di pus.
  2. Orzo - infiammazione del bulbo delle ciglia, che si sviluppa sotto l'influenza dell'infezione. In primo luogo, vi è un grande gonfiore a un certo punto, quindi compare l'infiammazione, che in due o tre giorni può portare a un edema pronunciato. Dopo che la verga purulenta è maturata, un punto giallastro è determinato al centro, e dopo la sua apertura, tutti i sintomi subiscono uno sviluppo inverso. Al momento della maturazione dell'orzo per palpebra può gettare tetraciclina unguento e Floksal.
  3. Cellulite - danno esteso alle palpebre, al tatto, gonfiore con questa malattia è denso, caldo. La mancanza di trattamento porta rapidamente alla diffusione dell'infiammazione nel tessuto circostante dell'occhio.
  4. Il morso di insetti - le zanzare, le api possono anche portare a edemi di diverse dimensioni. Oltre all'edema, prurito, forse lacrimazione.
  5. Corpo estraneo Un pezzo di sabbia che è penetrato nell'occhio e la scala può attaccarsi ai tessuti della palpebra, causando infiammazione e gonfiore.

A seconda della causa della malattia, il gonfiore delle palpebre e dei tessuti oculari in alcuni pazienti è accompagnato da prurito, dolore, lacrimazione e disagio. Tutti questi fenomeni scompaiono dopo che il tumore si restringe.

L'articolo (qui) analoghi di Lucentis.

Cosa deve essere fatto

Una faccia con gli occhi gonfi non è l'aspetto migliore per qualsiasi lavoro. In alcuni casi, il gonfiore degli occhi può essere riordinato in mezz'ora, in altri sarà necessario avere l'aiuto di uno specialista e l'identificazione della causa sottostante.

  1. Se un eccesso di sale o di alcol è diventato il principale fattore scatenante per il gonfiore agli occhi, allora è necessario ridurre al minimo il consumo di cibi salati e includere quanta più acqua pura possibile nella dieta. L'applicazione di impacchi freddi e tamponi con il tè riduce il gonfiore. Di solito con reni sani, a metà giornata, il gonfiore degli occhi causato dal cibo salato scompare. Nel caso estremo, è possibile assumere un diuretico, ma occorre fare attenzione: sarà sufficiente utilizzarlo una sola volta e la dose verrà ridotta della metà della dose raccomandata una tantum.
  2. L'alta pressione si riduce usando il farmaco antipertensivo prescritto. Ridurre il gonfiore e i fianchi di brodo o il tè fresco con una fetta di limone.
  3. Durante la gravidanza, tutte le bevande devono essere sostituite con un decotto di rosa selvatica o acqua pulita. Ma non dovrebbero essere trascinati via, poiché il carico sui reni aumenta notevolmente.
  4. Quando la congiuntivite, la prima cosa da fare è liberare l'occhio dall'accumulo di pus. È possibile utilizzare furatsilin, decotto di calendula, camomilla, alloro, tè appena fatto. Non è consigliabile utilizzare varietà confezionate e filtrare la semplice infusione dopo l'infusione. Il trattamento principale per la congiuntivite è prescritto da un medico, dal momento che la malattia può avere una diversa natura di origine - fungina, batterica o microbica, e di conseguenza la terapia sarà diversa.
  5. Quando orzo, molti dei casi preferiscono metodi popolari, ma è necessario osservare la sequenza della loro attuazione, questo eviterà complicazioni. Nella fase di maturazione, cioè prima che appaia il nucleo purulento, si possa utilizzare il calore secco o lozioni provenienti dal decotto della calendula, è possibile utilizzare una soluzione liquida contenente alcool o iodio. Dopo che l'ascesso si è rotto, viene applicato un unguento alla tetraciclina e l'Albucidum viene instillato nell'occhio.
  6. Il sospetto di flemmone dovrebbe costringerti a vedere un medico per il trattamento. Fare visita a una struttura medica è impossibile, poiché l'infiammazione vicino all'occhio si diffonde molto rapidamente.
  7. Gonfiore quando una puntura di insetto è considerata una reazione allergica e quindi è necessario assumere Suprastin, Loratodin, Zyrtec, Fenistil in una dose di età.

Prestare attenzione - trattamento della blefarite. Descrizione della malattia.

Nelle notizie (qui) istruzioni per l'uso su collirio Timolol.

Se l'occhio è gonfio sulla palpebra inferiore, la fatica banale dovrebbe essere esclusa dalle cause di questa condizione, dall'uso di cosmetici non di qualità, per i problemi ginecologici delle donne.

In alcuni casi, il gonfiore persistente nella palpebra inferiore può essere il risultato di una crescita eccessiva del tessuto adiposo, viene rimosso solo dalla chirurgia. Il gonfiore della palpebra superiore è più spesso causato dalla formazione di orzo o da una puntura d'insetto.

trattamento

Con gonfiore ricorrente ricorrente negli occhi, nell'orzo, nella congiuntivite, è necessario sottoporsi a un esame completo e identificare la causa del gonfiore. Con l'orzo frequente, questo può essere una diminuzione del sistema immunitario e della carenza di vitamine.

La congiuntivite cronica si sviluppa con infezioni non completamente trattate. Dopo aver nominato la consegna di alcuni test, il medico scoprirà il motivo e suggerirà un regime di trattamento.

  1. Con orzo frequente vengono prescritte terapie immunomodulanti e un ciclo di vitamine.
  2. Quando viene scelta la congiuntivite, un farmaco è progettato per distruggere il patogeno identificato.
  3. I problemi renali e cardiaci richiedono un trattamento serio e controlli costanti.
  4. Le reazioni allergiche eliminano la nomina di gocce e compresse di antistaminico.
  5. L'infiammazione causata da un corpo estraneo può essere trattata con compresse e seppellire gocce anti-infiammatorie.

Collirio

Un'enorme varietà di goccioline progettate per gli occhi, diverse nel meccanismo di azione e composizione, è sviluppata e prodotta.

In caso di gonfiore degli occhi, i farmaci possono essere consigliati a seconda della causa della patologia:

  1. L'albucidum è un agente antimicrobico. Può essere usato per trattare la congiuntivite, anche nei bambini.
  2. Floksal - gocce e unguenti antibatterici. Gocce prescritte per la congiuntivite, unguento per la palpebra colpita con l'orzo.
  3. Le gocce Allergodil sono utilizzate per eliminare gonfiore, prurito e dolore nelle infiammazioni allergiche.
  4. Ophthalmoferon - allevia l'infiammazione, ha attività antimicrobica, allevia il dolore.

Con un rigonfiamento regolare negli occhi, solo un oftalmologo può consigliare un rimedio efficace. È necessario tenere conto del fatto che i colliri, come qualsiasi altra preparazione farmaceutica, hanno le loro controindicazioni. Eliminare l'edema frequente può essere solo un esame completo.

L'articolo ha aiutato? Forse aiuterà anche i tuoi amici! Si prega di cliccare su uno dei pulsanti:

Google+ Linkedin Pinterest