Collirio Okomistin: istruzioni per l'uso, descrizione e recensioni

La malattia infiammatoria della congiuntiva dell'occhio è una condizione spiacevole che tutti hanno dovuto affrontare almeno una volta nella vita. La malattia può essere di natura batterica o virale. Inoltre, l'infiammazione può essere scatenata da un trauma agli occhi. In ogni caso, è necessario un trattamento adeguato. Le gocce di Okomistin aiutano a liberarsi rapidamente dai sintomi spiacevoli. Le istruzioni per loro descrivono come usare correttamente il farmaco.

La composizione e le proprietà dei farmaci

Per far fronte alla microflora patologica, al paziente vengono generalmente prescritte gocce di Okomistin. Le istruzioni per l'uso indicano che questo farmaco appartiene al gruppo degli antisettici e può essere utilizzato solo nel campo dell'oftalmologia. Il suo principio attivo è il benzildimetile. Inoltre, il preparato contiene cloruro di sodio e acqua purificata.

In vendita gocce vengono in bottiglie di polimero con un distributore speciale.

Il componente attivo interagisce con lo strato lipidico di microrganismi patogeni e inibisce la loro ulteriore riproduzione. Allo stesso tempo c'è un'alta attività contro i batteri gram-positivi. Il benzildimetilico può anche essere usato nella lotta contro i virus. Inoltre, la sostanza è un componente attivo del famoso antisettico "Miramistin" (nel campo dell'oftalmologia, il farmaco non viene utilizzato).

Quando può essere prescritto un farmaco?

Non può essere definito un farmaco innocuo "Okomistin" (collirio). Istruzioni, prezzi, recensioni dei pazienti - tutte queste informazioni devono essere studiate dal paziente prima di iniziare il trattamento. E un'attenzione speciale dovrebbe essere prestata alla testimonianza.

Un antisettico può essere nominato da uno specialista nei seguenti processi patologici:

  • blefarocongiuntivite;
  • cheratite;
  • congiuntivite acuta e cronica;
  • keratouevit.

Ognuna di queste malattie può essere sia batterica che virale.

Il farmaco può essere prescritto come misura preventiva dopo l'intervento chirurgico sugli occhi. L'antisettico in questo caso impedisce lo sviluppo di infiammazione, inibisce l'infezione nella fase iniziale. L'uso di gocce di Okomistin garantirà l'assenza di complicanze infiammatorie purulente negli occhi.

Il farmaco può anche essere prescritto per varie lesioni dell'occhio. L'obiettivo è quello di trattare il tessuto danneggiato, oltre a prevenire lo sviluppo di gravi complicanze (come nei casi con intervento chirurgico).

Quando le gocce non possono essere assegnate

Secondo le istruzioni disponibili per Okomistin, non può essere usato per il trattamento di pazienti minori. L'unica eccezione è la congiuntivite batterica. In questo caso, il medicinale può essere prescritto da uno specialista a un bambino di età superiore a 3 anni.

Altre gravi controindicazioni includono il periodo di gestazione e allattamento.

In rari casi, i pazienti possono sviluppare ipersensibilità al benzildimetile, che si manifesterà sotto forma di arrossamento e gonfiore del tessuto oculare. Con la comparsa di tali sintomi, possiamo parlare di intolleranza alle gocce di Okomistin. L'istruzione indica che allo stesso tempo l'uso del farmaco deve essere interrotto e andare per una consulenza aggiuntiva con un oculista.

Come usare la medicina

Prima di iniziare la terapia, vale la pena esaminare come è necessario assumere Okomistin. L'istruzione indica che durante lo sviluppo di un'infezione batterica o virale è necessario seppellire due gocce del farmaco in ciascun occhio 4-6 volte al giorno. La terapia non si ferma finché i sintomi dell'infezione non sono completamente scomparsi.

Come usare un profilattico "Okomistin" (collirio)? L'istruzione indica che la terapia dovrebbe iniziare diversi giorni prima dell'intervento chirurgico previsto. E dopo manipolazioni chirurgiche, è necessario usare gocce per altre due settimane. Ogni giorno devi seppellire due gocce del farmaco 3 volte al giorno. Tali misure aiuteranno a prevenire lo sviluppo di infezioni.

È possibile usare i mezzi descritti in pratica pediatrica. I bambini di età superiore ai 3 anni con congiuntivite batterica hanno instillato una goccia fino a 6 volte al giorno. La terapia può durare 6-10 giorni. Dopo aver eliminato i sintomi acuti, il numero di instillazioni può essere ridotto a 3 volte al giorno.

Sovradosaggio ed effetti collaterali

Poiché le istruzioni per l'uso proposte per l'enfatizzazione del farmaco Okomistin, non possono essere assunte in dosi maggiori. Ciò può causare sintomi spiacevoli che possono verificarsi con l'uso incontrollato del farmaco. In caso di lacrimazione aumentata o, al contrario, di secchezza oculare, consultare un oftalmologo.

In alcuni casi, può svilupparsi una reazione allergica al principio attivo. Sintomi come gonfiore dei tessuti nella zona degli occhi, arrossamento e rash possono indicare ipersensibilità. In questo caso, il farmaco dovrà cancellare.

Gli effetti collaterali possono verificarsi anche nella fase iniziale della terapia con Okomistin (gocce). Le istruzioni descrivono che un leggero bruciore e disagio è una normale reazione del muco al benzildimetile. I sintomi spiacevoli scompaiono 10-15 secondi dopo la somministrazione del farmaco.

Istruzioni speciali

Assicurati di essere studiato prima di usare Okomistin drops instruction. Il prezzo del farmaco non supera i 200 rubli, e la disponibilità del farmaco porta al fatto che molte persone trascurano lo studio delle sue caratteristiche. Studiare attentamente le istruzioni per i pazienti con problemi di vista. Il fatto è che il farmaco non è compatibile con le lenti a contatto. Se hai bisogno di gocciolare il farmaco, l'obiettivo deve essere rimosso. Possono essere riutilizzati solo 15-20 minuti dopo l'iniezione.

Inoltre, l'acuità visiva può essere compromessa entro 30 minuti dall'instillazione del farmaco. Pertanto, si raccomanda al paziente di astenersi dal guidare o svolgere altri lavori che richiedono un'elevata concentrazione di attenzione.

La preparazione chiusa può essere conservata in un luogo buio e asciutto a temperatura ambiente. Dopo l'apertura non perde le sue proprietà curative per 30 giorni. Ulteriore utilizzo non è raccomandato.

Interazione farmacologica

L'interazione di Okomistin con altri farmaci non è stata studiata. Per questo motivo, l'uso di gocce in combinazione con altri farmaci non è auspicabile. Se è necessario inserire un altro farmaco nel sacco congiuntivale, è necessario resistere a un intervallo di 30 minuti.

Quali sostituti possono essere usati

Se la farmacia non riesce a trovare il farmaco necessario, lo specialista sarà in grado di raccomandare una controparte di qualità. Cosa può sostituire "Okomistin" (gocce)? Istruzioni, prezzo, composizione - per tutti questi indicatori di una droga identica non esiste. Ma nelle farmacie ci sono molti antisettici che sono destinati all'uso nel campo dell'oftalmologia:

  1. Quindi, gli esperti parlano bene del prodotto "Garazon", che ha effetti antibatterici e anti-infiammatori. Può essere usato per congiuntiviti di varia origine, blefarite, episclerite, cheratite, ecc. L'effetto terapeutico si ottiene attraverso la gentamicina e il betametasone.
  2. Vitabact è un altro farmaco antimicrobico popolare destinato al trattamento delle malattie infettive degli occhi. Il principio attivo è la picloxidina dicloridrato. Inoltre, il preparato contiene glucosio, polisorbato e acqua purificata. Come Okomistin, Vitabact può essere usato non solo per il trattamento, ma anche per prevenire complicazioni infettive da lesioni o interventi chirurgici agli occhi. Il vantaggio del farmaco può essere chiamato la possibilità del suo uso per il trattamento di donne in gravidanza, così come i bambini fin dai primi giorni di vita.

Recensioni

Gli esperti notano che non si verificheranno gravi effetti collaterali se sono stati precedentemente studiati sull'istruzione "Okomistin" (collirio). Il prezzo della medicina menzionata nell'articolo precedente non può che piacere a molti pazienti. E le recensioni mostrano che il farmaco può essere trovato in quasi tutte le farmacie.

L'unico inconveniente del farmaco può essere definito disagio immediatamente dopo l'instillazione. Ma la masterizzazione passa rapidamente.

In generale, le gocce di Okomistin, a giudicare dalle recensioni, allevia rapidamente i sintomi del processo infiammatorio. Il giorno dopo l'inizio della terapia, si avverte un significativo sollievo.

Collirio Okomistin - istruzioni, recensioni, prezzo e analogo

Collirio L'okomistina è un farmaco antisettico domestico ampiamente utilizzato nel trattamento delle patologie oculari.

È efficace contro batteri gram-negativi, gram-positivi (streptococchi, stafilococchi, ecc.), Anaerobici e aerobi, sopprime i ceppi ospedalieri resistenti agli antibiotici. Il principale ingrediente attivo del farmaco è Miramistina. È indicato per adenovirus, herpes, clamidia e funghi patogeni.

In questo articolo, considereremo perché i medici prescrivono Okomistin, comprese le istruzioni per l'uso, analoghi e prezzi per questo farmaco nelle farmacie. Nei commenti è possibile leggere recensioni reali di persone che hanno già usato Okomistin.

Composizione e forma di rilascio

Forma di dosaggio - 0,01% collirio: liquido trasparente incolore (a 1 e 1,5 ml di un polimero-tubetti contagocce per uso singolo, in un fascio di cartone 5 o 10 tubi, 5 e 10 ml in flaconi polimerici, tappi di gomma -kapelnitsey e tappo a vite con antimanomissione, in un fascio di cartone 1 o 5 flaconi, 10 ml in flaconi polimerici, sigillati con un contagocce coperchio, un fascio di cartone 1 o 5 flaconcini da 20 ml in flaconi di vetro, sigillato con un contagocce coperchio o tappo in gomma e cappuccio in alluminio Arton confezione da 1 o 5 bottiglie).

La composizione di gocce da 1 ml:

  • principio attivo: benzildimetil [3- (miristoilamino) propil] ammonio cloruro monoidrato - 0,1 mg, calcolato sulla sostanza anidra;
  • componenti aggiuntivi: cloruro di sodio, acqua purificata.

Gruppo clinico-farmacologico: antisettico per uso locale in oftalmologia.

Cosa aiuta Okomistin?

Le principali indicazioni per l'uso delle gocce di Okomistin sono l'eliminazione delle malattie dell'organo della vista e del nasofaringe. La soluzione è intesa solo per uso locale.

Nella pratica oftalmica, utilizzare il farmaco:

  • Con cheratite;
  • Con congiuntivite sia in forma cronica che acuta;
  • Prescrive un rimedio per la blefarocongiuntivite;
  • Applicare farmaci con cheratouveite;
  • Medicina efficace per lesioni agli occhi.

In pratica ENT utilizzando gocce per il trattamento di supporti esterni otite, purulenta mezotimpanita, otomicosi, sinusite, sinusite acuta e cronica, rinite acuta.

Azione farmacologica

Il principio attivo Okomistina è un benzil dimetilico antisettico con pronunciate proprietà antimicrobiche, che è influenzato da microrganismi gram-positivi e gram-negativi, aerobici e anaerobici (monoculture e associazioni microbiche, compresi i ceppi ospedalieri multi-resistenti agli antibiotici).

L'okomistina può influenzare la clamidia, le micosi, i virus dell'herpes e gli adenovirus. Il farmaco è più efficace contro la microflora gram-positiva - stafilococchi e streptococchi. Sotto la sua azione, la resistenza di funghi e batteri agli antibiotici è marcatamente ridotta.

Istruzioni per l'uso

Secondo le istruzioni per l'uso, Okomistin è destinato all'uso locale. La soluzione deve essere instillata nel sacco congiuntivale. Lavarsi le mani prima dell'uso. Durante l'uso, evitare il contatto della punta del contagocce con la mucosa degli occhi, le ciglia e la pelle.

La durata della terapia e il modello di utilizzo del farmaco determinato dal medico.

  1. Quando termica e chimica brucia Okomistin occhio somministrata dopo il lavaggio occhi 1-2 gocce di formulazione ogni 5-10 minuti (entro 1-2 ore), e poi si spostano l'applicazione del farmaco Okomistin come vassoi.
  2. Come agente profilattico, di norma, 1-2 gocce di Okomistin sono prescritte in ciascun occhio tre volte al giorno. La durata d'uso raccomandata del farmaco Okomistin è di 2-3 giorni prima dell'intervento chirurgico pianificato e 10-15 giorni dopo l'intervento.
  3. Per il trattamento di malattie infettive e infiammatorie dell'occhio, di regola vengono somministrate 1-2 gocce di Okomistin all'occhio colpito da 4 a 6 volte al giorno. Le gocce dovrebbero essere applicate fino al completo recupero.

Le lenti a contatto devono essere rimosse prima di usare il farmaco Okomistin e indossare non prima di 10-15 minuti dopo l'instillazione di gocce nel sacco congiuntivale.
Per la prevenzione dei neonati oftalmia dovrebbe gocciolare Okomistina 1 goccia in entrambi gli occhi 3 volte con un intervallo tra l'instillazione di 2-3 minuti.

Trovato un nemico MUSHROOM nemico giurato! Le unghie saranno pulite in 3 giorni! Prendilo

Come normalizzare rapidamente la pressione arteriosa dopo 40 anni? La ricetta è semplice, scriverla.

Stanco di emorroidi? C'è un modo! Può essere curato a casa in pochi giorni, è necessario.

A proposito della presenza di vermi dice un profumo dalla bocca! Una volta al giorno, bevi acqua con una goccia..

Controindicazioni

L'uso del farmaco è inaccettabile:

  • incinta e in allattamento;
  • bambini sotto i 18 anni;
  • con elevata sensibilità ai componenti

Effetti collaterali

Le reazioni allergiche sono possibili. In alcuni casi, potresti avvertire una sensazione di leggero bruciore, disagio, che passa da solo dopo 15-20 secondi e non richiede l'interruzione del farmaco.

Istruzioni speciali

Se il paziente indossa le lenti a contatto, queste devono essere rimosse e reinserite negli occhi prima dell'instillazione del farmaco non prima di 20 minuti dopo l'instillazione.

Poiché il paziente può lamentare una visione offuscata o torbidità negli occhi durante l'uso del farmaco, durante questo periodo si dovrebbe astenersi dal guidare un'auto o un'attrezzatura che richiede una risposta rapida.

Se il contenuto della bottiglia diventa torbido o se appare un odore sgradevole, sedimenti, scaglie, soluzione, è categoricamente impossibile applicare al trattamento.

Interazione farmacologica

Con l'assunzione contemporanea di gocce di Okomistin con gocce di glucocorticoidi o antibiotici oftalmologici, si osserva un aumento dell'effetto terapeutico di quest'ultimo, che consente di ridurre la dose e la durata della terapia.

Quando si prescrivono diversi farmaci al paziente contemporaneamente per l'instillazione o l'applicazione negli occhi, è necessario resistere ad un intervallo di almeno 10 minuti tra l'uso dei farmaci.

analoghi

Analoghi - farmaci destinati al trattamento degli occhi, il cui componente principale è anche Miramistina. Se è impossibile acquistare queste gocce, i pazienti possono sostituirlo:

  1. Miramistinom.
  2. Miramistinom-Darnitsa.
  3. Miramidezom.
  4. Dezmistinom.

Attenzione: l'uso di analoghi deve essere concordato con il medico curante.

Recensioni di pazienti e medici

Molti pazienti sono interessati all'opinione degli specialisti sul farmaco prescritto prima di iniziare la terapia. Quindi cosa dicono di collirio Okomistin? Le recensioni, infatti, sono positive, sia dai medici che dai pazienti. Il farmaco sta davvero facendo il suo lavoro, disinfettando il tessuto oculare, contribuendo alla rapida scomparsa dei sintomi della malattia e aumentando l'efficacia di altri agenti antibatterici per la terapia complessa. Il farmaco causa raramente effetti collaterali e ha anche poche controindicazioni.

  1. Inna. Il bambino aveva dacryocystitis acuta dell'occhio destro dalla nascita (Glazik festered perché quella era la spina nel kanalchiki strappo). Il pediatra alla prima visita ha consigliato di seppellire l'okomistin. Non ci sono stati cambiamenti positivi, beh, almeno non ci sono stati danni. Per noi è stato denaro sprecato. Consultare un oculista in qualità di specialista in questa materia e per la sua Nomine e manipolazioni sono stati in grado di far fronte al problema.
  2. Irina. Buone gocce Usato per le allergie agli occhi, quando gli occhi diventarono rossi e cominciò a prudere con forza. Molto rapidamente, l'infiammazione allevia e prude. E non cuociono affatto quando gocciola.
  3. Nikita. Tutto il giorno lavoro al computer, i miei occhi, naturalmente, soffrono, e dalla stanchezza serale, la sensazione di "sabbia" nei miei occhi, i capillari rossi. In generale, la sensazione non è piacevole. Ho deciso di andare da un oftalmologo. Mi hanno attribuito queste gocce Okomistin. Mi sentivo sollevato già dopo la prima applicazione: passava attraverso il dolore, l'infiammazione scompariva. Dopo un uso di tre giorni, tutti i sintomi sono scomparsi completamente!

I pazienti notano il fatto che le gocce sono facili da usare e praticamente non causano alcun disagio. L'effetto del trattamento può essere visto già dopo 1-2 giorni. Inoltre, il costo del farmaco è relativamente conveniente. Forse l'unico inconveniente è che dopo l'apertura della bottiglia, questo farmaco non può essere conservato per un lungo periodo, ma questo si applica a quasi tutti gli occhi o gocce di orecchio.

Il prezzo medio è OKOMISTIN, gocce nelle farmacie (Mosca) 200 rubli.

Condizioni di conservazione e durata

Il farmaco deve essere protetto in un luogo buio e fresco, lontano dai bambini. La durata di conservazione di una fiala chiusa con il farmaco è di 2 anni, la medicina stampata non dura più di 1 mese.

Collirio Okomistin

I colliri Okomistin sono usati per varie malattie dell'occhio. Efficace contro batteri gram-negativi, gram-positivi anaerobici, che sopprime i ceppi ospedalieri resistenti agli antibiotici.

Collirio Okomistin è un antisettico efficace.

Puoi trovare gocce in quasi tutte le farmacie del nostro paese, poiché sono attivamente prescritte dall'oftalmologia durante il trattamento di molte malattie.

Azione farmacologica

Il principio attivo è Miramistina. È usato per herpes, clamidia, funghi patogeni.

Sono stati condotti studi scientifici, durante i quali è stato riscontrato che le gocce oculari hanno proprietà immunoadiuvanti, che contribuiscono ai processi di recupero nell'area dell'infiammazione e del danno agli occhi.

Quando nominato

Assegna collirio Okomistin quando:

  1. Danni alla mucosa dell'occhio, batteri, virus, funghi, clamidia.
  2. Congiuntivite acuta.
  3. Ustioni agli occhi
  4. Ustione chimica
  5. Prevenzione e trattamento dell'infiammazione.
  6. Formazioni purulente

Collirio Okomistin istruzioni per l'uso

Assegnato a tutti individualmente, per scopi medici, quindi non si dovrebbe provare a iniziare a prenderli da soli - può causare danni irreparabili.

Il medico prescrive un ciclo di trattamento con colliri. Molto spesso, se non ci sono complicazioni, applicare 1-2 gocce 5-6 volte ogni 24 ore, prima di una pronta guarigione. Per la profilassi, il medico ti prescriverà 1-2 gocce entro 24 ore, 3 giorni prima dell'intervento. Dopo il periodo operativo, è necessario applicare altri 14 giorni.

Composizione e forma di rilascio

Collirio Okomistin ha prodotto 10ml nominali. Le fiale sono fatte di polimero.

  1. Il principio attivo è Miramistina.
  2. Cloruro di sodio
  3. Acqua.

I colliri Okomistin sono disponibili in flaconi da 10 ml con un pratico dispenser.

Effetti collaterali

  • Reazioni allergiche
  • Sensazione di bruciore
  • Disagio.

Non c'è overdose, ma non vale la pena allontanarsi dalla prescrizione generale del medico.

Controindicazioni in questi casi:

  1. Allattamento.
  2. Gravidanza.
  3. I bambini non sono ammessi
  4. Intolleranza a qualsiasi componente del farmaco.

Istruzioni speciali per l'uso

Se usi le lenti a contatto, rimuovile prima della procedura. Dopo l'instillazione degli occhi, puoi inserirli in 15 minuti. Poiché il principio attivo può rimanere sulle lenti.

Se sei un autista di trasporto a motore, non dovresti metterti al volante durante il periodo di trattamento. C'è una sfocatura e irritabilità quando si prendono le gocce, che vi farà del male durante il processo di guida. Si raccomanda inoltre di astenersi dal lavoro che richiede attenzione.

Tenere un collirio Okomistin necessario in luoghi inaccessibili per i bambini. Ambientazione interna a temperatura ambiente.

La durata di conservazione delle gocce dal primo utilizzo di 30 giorni.

La durata a magazzino è di 36 mesi.

Il costo del collirio di Okomistin in Russia è di 165 rubli. In Ucraina, il costo di 75 grivna.

Okomistin

Forme di rilascio

Recensioni dei medici su okomistina

Eccellente antisettico, non sono stati osservati effetti collaterali. Siamo ampiamente utilizzati prima e dopo la chirurgia della cataratta per la prevenzione delle complicanze, nel trattamento della congiuntivite, cheratite, blefarite e molte altre malattie delle palpebre. Adatto per il lavaggio dei condotti lacrimali.

Nessuna lamentela Sfortunatamente, solo 18+.

Lo spettro d'azione è sufficiente per la maggior parte dei casi clinici, l'effetto rapido, la disponibilità del farmaco nella catena farmaceutica.

A volte c'è intolleranza, secchezza, bruciore, reazioni allergiche.

È utilizzato attivamente come approccio integrato nel trattamento delle malattie infettive dell'occhio del segmento anteriore dell'occhio.

Una droga eccellente, la uso abbastanza spesso nella pratica e prescrivo ai pazienti. Efficienza dimostrata nella pratica. Gli effetti collaterali non sono osservati. Gli occhi non sono strappati, non irritano, sono tollerati molto bene. Prezzo ragionevole Eccellente antisettico.

Secondo le istruzioni non può essere utilizzato nella pratica dei bambini, solo da 18 anni.

Ho agito rapidamente - 2-3 giorni. Gli effetti collaterali non sono osservati. Descritto nelle istruzioni che bruciano deboli. Disponibile ad un prezzo ed effetto, è attivamente prescritto a pazienti con infezioni acute e croniche del segmento anteriore dell'occhio quando si attacca un'infezione batterica.

Il farmaco doveva essere sperimentato quando c'era un'infezione virale dell'occhio. Io consiglio i colleghi.

Recensioni dei pazienti su okomistina

Okomistin è stato prescritto da un medico per la congiuntivite. La settimana di Kapala, il risultato non ha mai visto. Non solo, la congiuntivite si è diffusa anche nell'altro occhio. Di conseguenza, dovevo comprare un altro strumento. Forse aiuta qualcuno, ma ho appena buttato via i soldi. A proposito, prurito agli occhi dopo che le gocce erano insopportabili, si può vedere che ci sono effetti collaterali.

Ottimo strumento Prima della laurea, l'orzo spuntò di fronte all'occhio - quando i primi sintomi si sono rivolti alla farmacia, il farmacista ha consigliato Okomistin. L'infiammazione è passata letteralmente in un paio di giorni, non ha nemmeno raggiunto l'ulcera. Durante l'applicazione delle gocce, non si sono verificate sensazioni di bruciore o altri effetti collaterali, ma è rimasta solo un'impressione positiva. Penso che i bambini staranno bene. Ora, in caso di infezioni agli occhi, so quali gocce trattare per prime.

Gocce molto belle Il bambino gocciolava, le sue ciglia erano costantemente incollate e talvolta coperte di secrezioni gialle. Il dottore ha detto che il bambino ha un canale lacrimale ridotto. Le gocce in gocce diverse non hanno aiutato. La farmacia consigliava Okomistin. Queste gocce mi hanno davvero aiutato, tutto è andato via in una settimana. Ci sono delle ricadute quando il bambino si arrampica con una mano sporca per gli occhi, e in calore estremo. Comincio a seppellire gli occhi al primo segno di una lacrima, e tutto passa subito. Gocce molto buone e poco costose.

Mi sono piaciute anche le gocce di Okomistin, per il prezzo che soddisfano completamente e l'effetto è buono! Un medico me li ha prescritti per la congiuntivite, dove probabilmente sono scivolato. Insieme a questo farmaco, ha anche prescritto un unguento per gli occhi, non ricordo il nome. Ma è diventato migliore il giorno successivo. E si asciugò gli occhi con il tè nero.

Il farmaco è indicato per l'uso in congiuntivite acuta e cronica, cheratite, per la prevenzione delle complicanze infiammatorie purulente nel periodo preoperatorio e postoperatorio e per lesioni agli occhi. Può essere utilizzato anche per donne incinte e neonati. L'ho applicato dopo una campagna infruttuosa a un certo Leshmaker, i miei occhi diventavano rossi, dopo aver ricevuto queste gocce è diventato molto meglio, ora ho sempre queste gocce in un kit di pronto soccorso.

Le gocce ci hanno prescritto un medico distrettuale, una goccia nel naso (le briciole avevano un raffreddore virale). Dopo l'apertura può essere conservato per 25 giorni, si apre perforando il "naso", quando ha analoghi stranieri (il cui costo è 4-5 volte superiore) - solo aprendo il tappo. Il farmaco è buono, non diverso dalle controparti costose, ma, sfortunatamente, non è possibile trovare in ogni farmacia.

Okomistin ® (Okomistin ®)

Principio attivo:

contenuto

Gruppi farmacologici

Classificazione Nosologica (ICD-10)

Immagini 3D

struttura

Descrizione della forma di dosaggio

Liquido trasparente incolore.

Azione farmacologica

farmacodinamica

Il principio attivo principale di Okomistin ® è un antisettico benzil dimetil-miristoilamino-propilammonio con una marcata azione antimicrobica contro batteri gram-positivi e gram-negativi, aerobi e anaerobi sotto forma di monoculture e associazioni microbiche, compresi i ceppi ospedalieri con poliresistenze agli antibiotici. Il farmaco agisce su clamidia, funghi patogeni e virus dell'herpes, adenovirus. Il farmaco è più efficace contro i batteri gram-positivi, incl. stafilococchi, streptococchi. Il funzionamento del benzildimetil-miristoilamino-propilammonio trova interazione idrofobica diretta della molecola con un lipide membrane di microrganismi, con conseguente loro distruzione e frammentazione. Allo stesso tempo, parte della molecola, immergendosi nella sezione idrofobica della membrana, distrugge lo strato supermembrana, allenta la membrana, aumenta la permeabilità alle sostanze macromolecolari, modifica l'attività enzimatica della cellula microbica, inibisce i sistemi enzimatici, che porta all'inibizione dell'attività vitale dei microrganismi e della loro citolisi. Il benzildimetil-miristoilammino-propilammonio ha un'elevata selettività di azione contro i microrganismi, poiché praticamente non agisce sulle membrane delle cellule umane, che è associata a una diversa struttura di quest'ultima - una lunghezza molto più lunga dei radicali lipidici, che limita fortemente la possibilità di interazione idrofobica della molecola con le cellule. Sotto l'azione del farmaco diminuisce la resistenza di batteri e funghi agli antibiotici. Il benzildimetil-miristoilammino-propilammonio ha effetti antinfiammatori e immunoadiuvanti, migliora le reazioni di difesa locale, i processi rigenerativi, attiva i meccanismi di protezione non specifica a causa della modulazione della risposta immunitaria umorale cellulare e locale.

farmacocinetica

Il farmaco ha un effetto locale. I dati sulla possibile penetrazione nel flusso sanguigno non sono disponibili.

Indicazioni Okomistin ®

congiuntivite acuta e cronica;

prevenzione delle complicanze infiammatorie purulente nei periodi pre e postoperatorio, nonché nel trattamento di lesioni e ustioni (termici e chimici) degli occhi;

congiuntivite batterica (trattamento) e prevenzione dell'oftalmia (compresi gonococco e clamidia) nei bambini da 3 anni;

sinusite acuta / rinosinusite, esacerbazione di sinusite cronica / rinosinusite, rinite acuta;

otite esterna diffusa;

mesotimpanite suppurativa cronica;

Controindicazioni

ipersensibilità al farmaco;

periodo di allattamento al seno;

età da bambini fino a 3 anni (secondo l'indizio di congiuntivite batterica), secondo altre indicazioni - fino a 18 anni.

Effetti collaterali

Le reazioni allergiche sono possibili. In alcuni casi, si può avvertire una sensazione di leggero bruciore, disagio, che passa in modo indipendente dopo 15-20 secondi e non richiedono l'interruzione del farmaco.

interazione

Non sono stati condotti studi sull'interazione del farmaco con altri farmaci.

Dosaggio e somministrazione

Con lo scopo del trattamento, il farmaco Okomistin ® viene instillato nel sacco congiuntivale 1-2 gocce 4-6 volte al giorno fino al recupero clinico.

A scopo preventivo, il farmaco viene instillato 2-3 giorni prima dell'operazione, e anche 1-2 gocce 3 volte al giorno per 10-15 giorni dopo l'operazione.

Nel trattamento delle ustioni oculari, dopo aver lavato l'occhio con abbondante acqua, si eseguono frequenti instillazioni (ogni 5-10 minuti) per 1-2 ore.Per ulteriori trattamenti, il farmaco viene usato 1-2 gocce 4-6 volte al giorno.

Nella pratica pediatrica, per il trattamento della congiuntivite batterica nei bambini di 3 anni, Okomistin ® viene instillato nel sacco congiuntivale 1 goccia fino a 6 volte al giorno per 7-10 giorni.

Per la prevenzione dell'oftalmia, instillare 1 goccia del farmaco in ciascun occhio 3 volte con un intervallo di 2-3 minuti.

Nella sinusite acuta / rinosinusite, esacerbazione di sinusite cronica / rinosinusite, rinite acuta, infezioni della mucosa nasale, Okomistin ® viene instillato 2-3 gocce in ciascuna narice 4-6 volte al giorno. Il corso del trattamento dura fino a 14 giorni.

In caso di otite media diffusa, otomicosi, il farmaco Okomistin ® viene instillato nel canale uditivo esterno 5 gocce 4 volte al giorno o, invece di instillare, una garza turbolenta inumidita con la preparazione viene iniettata nel canale uditivo esterno 4 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Nella mesotimpanite cronica, viene utilizzato in un trattamento complesso con l'aiuto dell'irrigazione ecografica hardware o iniezione nella cavità timpanica in combinazione con antibiotici.

In assenza di dinamiche positive (aumento della gravità o comparsa di nuovi segni / sintomi della malattia, insorgenza di complicanze) al 3-4 ° giorno di trattamento con Okomistin ®, è necessario consultare un medico.

Istruzioni speciali

Le lenti a contatto devono essere rimosse immediatamente prima dell'infillazione del farmaco Okomistin ® negli occhi e indossare non prima di 15 minuti dopo l'instillazione.

Per evitare la contaminazione e l'infezione crociata, non utilizzare una fiala singola per trattare contemporaneamente un'infezione di occhi, naso e / o orecchio. Per prevenire la contaminazione della soluzione del farmaco quando l'instillazione deve evitare il contatto con la punta del contagocce con l'occhio e la pelle. L'uso di un flacone contagocce con più di una persona può portare alla diffusione dell'infezione.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi. Dopo l'uso del farmaco, è possibile una temporanea diminuzione della chiarezza della percezione visiva e non è consigliato guidare un'auto o intraprendere attività che richiedano maggiore attenzione e reazione fino a quando non viene ripristinata.

Modulo di rilascio

Okomistin ®, occhio, orecchio, gocce nasali, 1 ml o 1,5 ml in un dosatore di tubi polimerici usa e getta; 5 o 10 ml in flaconi di polimeri, sigillati con un tappo-tappo e tappo a vite con il controllo della prima apertura; su 20 ml nelle bottiglie di vetro tappate da un tappo di gomma e un tappo di alluminio o PE un coperchio. 1 o 5 fl. o 5 o 10 contagocce sono posti in un pacchetto di cartone.

fabbricante

LLC INFAMED. 142704, Russia, regione di Mosca, distretto di Leninsky, città di Vidnoe, ter. Zona industriale, Bldg. 473.

Tel: (495) 775-83-20;

presso l'azienda "farmacia slava". 601125, regione di Vladimir, distretto di Petushinsky, insediamento di Volginsky.

Tel: (495) 742-60-36.

LLC INFAMED K. 238420, Russia, regione di Kaliningrad, distretto di Bagrationovskiy, città di Bagrationovsk, ul. Comunale, 12.

Tel: (4012) 31-03-66.

Organizzazione autorizzata a ricevere reclami: INFAMED LLC. 142704, Russia, regione di Mosca, distretto di Leninsky, città di Vidnoe, ter. Zona industriale, Bldg. 473.

Tel: (495) 775-83-20.

Condizioni di vendita della farmacia

Condizioni di stoccaggio del farmaco Okomistin ®

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

La durata di conservazione del farmaco Okomistin ®

Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Okomistin

Descrizione al 31 luglio 2014

  • Nome latino: Okomistin
  • Codice ATX: S01AX
  • Ingrediente attivo: Miramistin (Miramistin)
  • Produttore: INFAMED LLC (Russia)

struttura

La struttura di 100 millilitri di collirio di Okomistin contiene tali composti medicinali attivi come il cloruro di ammonio monoidrato e la benzildimetrina, noti anche come 3- (miristoilamino) propile.

L'acqua purificata e il cloruro di sodio fanno parte dei colliri come eccipienti.

Modulo di rilascio

Le gocce sono confezionate in flaconi di polimeri (10 ml.), Equipaggiati per facilitarne l'uso con un coperchio sigillato che funge da contagocce. Una scatola contiene una bottiglia di composto farmaceutico.

Azione farmacologica

L'okomistin ha un effetto antisettico.

Farmacodinamica e farmacocinetica

A causa del contenuto del componente antisettico attivo benzildimetil-miristoilamino-propilammonio nella composizione chimica del farmaco, l'okomistina ha un marcato effetto antimicrobico. Vale la pena notare che il farmaco è in grado di superare sia i batteri gram-negativi, gram-positivi, anaerobici e aerobi, sia le associazioni microbiche intere, ad esempio i ceppi ospedalieri che hanno multiresistenza a potenti antibiotici.

Le gocce oculari possono superare le malattie oftalmiche causate da adenovirus, funghi patogeni, clamidia e, in aggiunta, il virus dell'herpes. Gli studi hanno dimostrato che questo farmaco è più efficace nel trattamento di infezioni da stafilococco e streptococco e malattie causate da altri batteri Gram-positivi. Inoltre, il farmaco aiuta a ridurre la resistenza di funghi e batteri nocivi agli effetti degli antibiotici.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco è raccomandato per l'uso nel trattamento di:

  • keratouveitis;
  • blefarocongiuntivite;
  • congiuntivite cronica, compresa nella fase acuta della malattia;
  • lesioni agli occhi;
  • cheratite.

Il farmaco può essere utilizzato come agente profilattico che aiuta a evitare la formazione di complicanze purulente infiammatorie nel periodo postoperatorio. Inoltre, Okomistin utilizzato in preparazione a eventi di intervento chirurgico.

Controindicazioni

Le principali controindicazioni Okomistina sono:

  • la gravidanza;
  • ipersensibilità ai principi attivi del farmaco;
  • periodo di allattamento al seno;
  • età fino a 18 anni.

Effetti collaterali

Abbastanza raramente, il farmaco può causare reazioni allergiche, nonché una sensazione di disagio e bruciore, che scompaiono entro 20 minuti e non costituiscono un motivo per interrompere l'assunzione del farmaco.

Collirio Okomistin, istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Okomistin è inteso per uso locale. Per il trattamento delle malattie oftalmiche, il farmaco viene instillato 1-2 gocce non più di 6 volte al giorno direttamente nel sacco congiuntivale fino al completo recupero.

Durante il periodo preoperatorio preparatorio, Okomistin viene instillato 1-2 gocce non più di 3 volte al giorno per 3 giorni immediatamente prima dell'intervento chirurgico. Quindi seguono un programma simile di assunzione del farmaco, che già svolge il ruolo di agente profilattico per i successivi 15 giorni dopo l'operazione.

In accordo con le istruzioni Okomistin per bambini non è raccomandato. Il farmaco è approvato per l'uso da parte di persone che hanno raggiunto l'età di 18 anni.

overdose

I casi di overdose di una preparazione non sono descritti.

interazione

Si nota che con l'uso simultaneo di Okomistin con antibiotici, le proprietà antifungine e antibatteriche di quest'ultimo aumentano significativamente.

Condizioni di vendita

Il farmaco può essere acquistato in farmacia solo con una prescrizione.

Condizioni di conservazione

Il farmaco deve essere conservato a temperature fino a 25 ° C fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

Le gocce mantengono le loro proprietà medicinali e possono essere utilizzate per lo scopo previsto entro un mese dal momento dell'apertura della bottiglia.

Analoghi Okomistina

Forse, l'analogo principale di Okomistin può essere considerato Miramistin. Questo farmaco è disponibile anche sotto forma di collirio. Inoltre, a causa del componente attivo del farmaco, questo farmaco ha un effetto simile a Ocomistin nel trattamento delle malattie oftalmiche sviluppate sotto l'influenza di batteri gram-positivi, così come il virus dell'herpes e altri organismi nocivi.

Durante la gravidanza (e l'allattamento)

Il farmaco non è raccomandato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento.

Recensioni Okomistine

Nella maggior parte dei casi, le persone che hanno testato le proprietà medicinali del farmaco, lasciano un feedback positivo sugli effetti collaterali di Okomistin. Questo farmaco combatte efficacemente le manifestazioni di congiuntivite e altre malattie oftalmiche causate da organismi nocivi.

Tuttavia, quasi tutti i pazienti notano la presenza di tali effetti collaterali del farmaco come bruciore e prurito, che, a proposito, scompaiono per qualche tempo dopo l'assunzione del farmaco.

Prezzo Okomistina, dove comprare

Il prezzo del collirio Okomistin (una bottiglia con un volume nominale di 10 ml) non supera in media i 100 rubli.

OKOMISTIN

Collirio, orecchio, nasale sotto forma di un liquido incolore e limpido.

Eccipienti: sodio cloruro - 0,9 g, acqua purificata - fino a 100 ml.

1 ml - contenitori di plastica monouso per tubi (5) - confezioni di cartone.
1 ml - tubi contagocce monouso in polimero (10) - pacchi di cartone.
1,5 ml - tubi contagocce monouso in polimero (5) - pacchi di cartone.
1,5 ml - tubi contagocce monouso in polimero (10) - confezioni di cartone.
5 ml - flaconi di polimeri (1) con tappo a goccia e tappo a vite con controllo della prima apertura - imballa il cartone.
5 ml - flaconi di polimeri (5) con tappo a goccia e tappo a vite con controllo della prima apertura - pacchi di cartone.
10 ml - flaconi di polimeri (1) con tappo a goccia e tappo a vite con controllo della prima apertura - imballa il cartone.
10 ml - flaconi di polimeri (5) con tappo a goccia e tappo a vite con controllo della prima apertura - imballa il cartone.
20 ml - flaconi di vetro (1) con un tappo di gomma e un tappo di alluminio o un coperchio di plastica con contagocce - imballa il cartone.
20 ml - flaconi di vetro (5) con un tappo di gomma e un tappo di alluminio o un tappo di plastica - pacchi di cartone.

Il principale principio attivo è una formulazione antisettico Okomistin benzildimetil-miristoilamino-propilammonio avendo forte attività antimicrobica contro i batteri gram-positivi e gram-negativi, aerobi ed anaerobi in una monocoltura e il consorzio microbico, compresi i ceppi ospedalieri multiresistenti agli antibiotici. Il farmaco agisce su clamidia, funghi patogeni e virus dell'herpes, adenovirus. Il farmaco è più efficace contro i batteri gram-positivi, incl. stafilococchi, streptococchi.

Il funzionamento del benzildimetil-miristoilamino-propilammonio trova interazione idrofobica diretta della molecola con un lipide membrane di microrganismi, con conseguente loro distruzione e frammentazione. In questa parte della molecola benzildimetil-miristoilamino-propilammonio, immergersi nella regione idrofoba della membrana, distrugge strato nadmembranny allenta la membrana e aumenta la permeabilità krupnomolekulyarnyh sostanze modifica l'attività enzimatica delle cellule microbiche, inibisce sistema enzimatico che porta alla inibizione della attività dei microrganismi e la loro citolisi.

Il benzildimetil-miristoilammino-propilammonio ha un'elevata selettività di azione contro i microrganismi, poiché praticamente non agisce sulle membrane delle cellule umane, che è associata a una diversa struttura di quest'ultima - una lunghezza molto più lunga dei radicali lipidici, che limita fortemente la possibilità dell'interazione idrofobica del benzildimetil-mistoistoammino-propilammonio con le cellule.

Sotto l'azione del farmaco diminuisce la resistenza di batteri e funghi agli antibiotici.

Il benzildimetil-miristoilammino-propilammonio ha effetti antinfiammatori e immunoadiuvanti, migliora le reazioni di difesa locale, i processi rigenerativi, attiva i meccanismi di protezione non specifica a causa della modulazione della risposta immunitaria umorale cellulare e locale.

Il farmaco ha un effetto locale. I dati sulla possibile penetrazione nel flusso sanguigno non sono disponibili.

- Nel complesso trattamento dei processi infettivi dell'occhio anteriore (congiuntivite acuta e cronica, blefarocongiuntivite, cheratite, cheratouvevite), lesioni agli occhi, ustioni oculari (termiche e chimiche);

- nei periodi preoperatorio e postoperatorio per il trattamento e la prevenzione delle lesioni oculari purulente e infiammatorie.

- nei bambini di età compresa tra 3 anni per il trattamento della congiuntivite batterica e prevenzione dell'oftalmia, tra cui gonococco e clamidia.

- nel complesso trattamento della sinusite acuta / rinosinusite, esacerbazione della sinusite cronica / rinosinusite, rinite acuta;

- nel trattamento complesso di otite esterna diffusa, mesotimpanit cronico purulento, otomikoz.

- età da bambini fino a 3 anni (solo per indicazione di congiuntivite batterica;

- età da bambini fino a 18 anni (per tutte le altre indicazioni);

- periodo di allattamento (allattamento al seno);

- ipersensibilità al farmaco

Il farmaco è usato localmente.

Con lo scopo del trattamento, il farmaco Okomistin viene instillato nel sacco congiuntivale, 1-2 gocce 4-6 volte al giorno fino al recupero clinico.

Per scopi profilattici, il farmaco viene instillato 2-3 giorni prima dell'operazione, così come 1-2 gocce 3 volte al giorno per 10-15 giorni dopo l'operazione.

Nel trattamento delle ustioni oculari dopo il lavaggio degli occhi con una grande quantità di acqua, vengono eseguite frequenti instillazioni (ogni 5-10 minuti) per 1-2 ore.Per ulteriori trattamenti, il farmaco viene utilizzato 1-2 gocce 4-6 volte al giorno.

Per il trattamento della congiuntivite batterica nei bambini di età pari o superiore a 3 anni, l'okomistina viene instillata nel sacco congiuntivale in 1 goccia fino a 6 volte al giorno per 7-10 giorni.

Per la prevenzione di oftalmia instillato 1 goccia del farmaco in ciascun occhio 3 volte con un intervallo di 2-3 minuti.

Nella sinusite acuta / rinosinusite, esacerbazione della sinusite cronica / rinosinusite, rinite acuta, infezioni della mucosa nasale, l'okomistina viene instillata 2-3 gocce in ciascuna narice 4-6 volte / die. Il corso del trattamento dura fino a 14 giorni.

Nell'otite media diffusa, l'otomicosi, l'okomistina viene instillata nel canale uditivo esterno 5 gocce 4 volte al giorno o, invece dell'instillazione, viene iniettata una cannula turunda in 4 volte al giorno nel canale uditivo esterno. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Nella mesotimpanite cronica, il farmaco viene utilizzato in un trattamento complesso mediante irrigazione o iniezione di ultrasuoni hardware nella cavità timpanica in combinazione con antibiotici.

In assenza di dinamiche positive (aumento della gravità o comparsa di nuovi segni / sintomi della malattia, insorgenza di complicanze) al 3-4 ° giorno di terapia con l'uso di Okomistin, il paziente deve consultare un medico.

Possibile: reazioni allergiche.

In alcuni casi: una sensazione di leggero bruciore, disagio, che passano da soli in 15-20 secondi e non richiedono l'interruzione del farmaco.

Ocomistin, collirio 0,01%, 10 ml *

165 rub. Disponibile

Produttore: farmacia slava Gamma di prezzo: disponibile

istruzione

Informazioni generali

Composizione e forma di rilascio

Collirio Okomistin 10ml.

Principio attivo: benzildimetilico (in termini di sostanza anidra) - 0,1 mg;

Ingredienti aggiuntivi: cloruro di sodio, acqua.

Imballaggio: una bottiglia da materiale polimerico 10ml con un tappo contagocce, istruzione, un pacco di cartone.

Azione farmacologica

Il principio attivo Okomistina è un benzil dimetilico antisettico con pronunciate proprietà antimicrobiche, che è influenzato da microrganismi gram-positivi e gram-negativi, aerobici e anaerobici (monoculture e associazioni microbiche, compresi i ceppi ospedalieri multi-resistenti agli antibiotici). L'okomistina può influenzare la clamidia, le micosi, i virus dell'herpes e gli adenovirus. Il farmaco è più efficace contro la microflora gram-positiva - stafilococchi e streptococchi. Sotto la sua azione, la resistenza di funghi e batteri agli antibiotici è marcatamente ridotta.

testimonianza

Il farmaco è anche ampiamente usato come prevenzione delle complicanze infiammatorie nella pratica chirurgica oftalmica prima e dopo l'intervento chirurgico.

Okomistin eye drops istruzioni per l'uso

Collirio L'okomistina è un farmaco antibatterico da utilizzare in varie malattie oftalmiche.

Rilasciare la forma e la composizione del farmaco

L'okomistina viene prodotta sotto forma di una soluzione allo 0,01% intesa per l'instillazione negli occhi. Il farmaco è confezionato in una fiala da 10 ml di materiale polimerico con un tappo a vite sotto forma di un contagocce. Il contenuto della fiala è incolore e inodore, trasparente, sterile.

Il principio attivo attivo del farmaco è Miramistina, l'acqua purificata e il cloruro di sodio agiscono come componenti ausiliari. Le gocce sono confezionate in una scatola di cartone, che contiene le istruzioni con una descrizione dettagliata del farmaco.

Proprietà farmacologiche del farmaco

Okomistin - un farmaco per uso locale nella pratica oftalmica.

Il principio attivo del farmaco ha un'azione antimicrobica pronunciata contro i patogeni della flora gram-positiva e gram-negativa. Inoltre, il farmaco esibisce un'alta attività terapeutica in relazione a clamidia, funghi, virus (in particolare, al virus dell'herpes e adenovirus). Il farmaco può essere usato come adiuvante o come farmaco antimicrobico indipendente.

Indicazioni per l'uso

La soluzione di Ocomistin è intesa per l'instillazione nel galaz quando vengono rilevate le seguenti condizioni in un paziente:

  • Infiammazione acuta e cronica della congiuntiva dell'occhio;
  • Blefarocongiuntivite, blefarite;
  • uveite;
  • cheratite;
  • Lesioni del bulbo oculare per prevenire lo sviluppo di infezioni;
  • Come misura preventiva per lo sviluppo di infezioni e infiammazioni dopo l'intervento chirurgico all'occhio.

Controindicazioni

Prima di iniziare la terapia, dovresti studiare le istruzioni allegate al farmaco. Le gocce sono controindicate per l'uso in questi casi:

  • Fino a 18 anni di età, in quanto non vi è esperienza con l'applicazione e la sicurezza non è stabilita;
  • Periodo di gravidanza e allattamento del bambino;
  • Ipersensibilità individuale al farmaco.

Dosaggio e somministrazione

Il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale 1-2 gocce più volte al giorno. Per prevenire lo sviluppo di un'infezione batterica sullo sfondo di interventi chirurgici o lesioni agli occhi posticipati, il farmaco viene instillato negli occhi 4 volte al giorno, 1-2 gocce per 3 giorni.

Prima di usare il farmaco, il paziente deve lavarsi accuratamente le mani. Prima di lasciare cadere le gocce, pulire con un bastoncino di cotone imbevuto di acqua bollita dall'angolo esterno dell'occhio verso l'interno per rimuovere scariche o croste purulente. È importante assicurarsi che la punta della fiala non entri in contatto con la pelle delle dita o con la superficie. Per gocciolare gocce, eseguire la stessa procedura con il secondo occhio, quindi avvitare saldamente la bottiglia.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

I dati sulla sicurezza di questo farmaco tra le donne in gravidanza non sono disponibili, quindi, per non mettere a rischio il bambino, l'okomistina non è prescritta alle donne incinte.

L'esperienza nell'uso del farmaco durante l'allattamento non è stata studiata, quindi una donna che allatta dovrebbe consultare un medico prima di usare il farmaco. Può essere consigliabile interrompere l'allattamento al momento del trattamento.

Effetti collaterali

L'okomistin è ben tollerato dai pazienti. Con l'aumento della sensibilità individuale a uno dei componenti nella composizione del farmaco, durante il trattamento può sviluppare reazioni avverse:

  • Bruciore e prurito agli occhi;
  • Rossore della sclera e delle membrane oculari;
  • Aumento della lacrimazione;
  • Eruzione allergica intorno alle palpebre;
  • Visione offuscata e offuscata.

Di norma, tutti questi fenomeni non sono pericolosi e scompaiono da soli in 15 minuti. Non è necessario interrompere il trattamento con il farmaco in questi casi.

Overdose di droga

Poiché il farmaco agisce localmente e il suo assorbimento nel flusso sanguigno generale è basso, non vi è alcuna possibilità di overdose. Al fine di prevenire lo sviluppo di effetti collaterali e reazioni allergiche non deve superare la dose raccomandata dal medico.

L'interazione del farmaco con altri farmaci

Con l'assunzione contemporanea di gocce di Okomistin con gocce di glucocorticoidi o antibiotici oftalmologici, si osserva un aumento dell'effetto terapeutico di quest'ultimo, che consente di ridurre la dose e la durata della terapia.

Quando si prescrivono diversi farmaci al paziente contemporaneamente per l'instillazione o l'applicazione negli occhi, è necessario resistere ad un intervallo di almeno 10 minuti tra l'uso dei farmaci.

Istruzioni speciali

Se il paziente indossa le lenti a contatto, queste devono essere rimosse e reinserite negli occhi prima dell'instillazione del farmaco non prima di 20 minuti dopo l'instillazione.

Poiché il paziente può lamentare una visione offuscata o torbidità negli occhi durante l'uso del farmaco, durante questo periodo si dovrebbe astenersi dal guidare un'auto o un'attrezzatura che richiede una risposta rapida.

Se il contenuto della bottiglia diventa torbido o se appare un odore sgradevole, sedimenti, scaglie, soluzione, è categoricamente impossibile applicare al trattamento.

Analoghi collirio Okomistin

Simili nei loro effetti con le gocce di Okomistin sono i seguenti agenti:

  • Tobrex cade negli occhi;
  • Miramistina soluzione;
  • Sulfacetamide.

Prima di usare droghe-analoghi, è imperativo consultare un medico in merito a controindicazioni e limiti di età.

Vacanze e condizioni di conservazione

La soluzione di Okomistin viene venduta dalle farmacie su prescrizione medica. Il farmaco deve essere protetto in un luogo buio e fresco, lontano dai bambini. La durata di conservazione di una fiala chiusa con il farmaco è di 2 anni, la medicina stampata non dura più di 1 mese.

Prezzo di Okomistin

Il costo medio del farmaco Okomistin nelle farmacie di Mosca è di 145 rubli.

Google+ Linkedin Pinterest