Come fa il farmaco "Cipromed" (collirio)? Istruzioni per l'uso

Malattie degli occhi causate da lesioni o con origine batterica possono causare conseguenze molto gravi, inclusa la perdita della vista. Al fine di evitare questo, il farmaco "Cypromed" (collirio) viene utilizzato nella moderna oftalmologia. Le istruzioni per questo farmaco molto efficace e di alta qualità in presentazione gratuita saranno fornite all'attenzione del lettore nell'articolo di oggi.

La composizione del farmaco e la forma di rilascio

Collirio "Tsipromed" è una soluzione trasparente sterile, incolore o con una leggera sfumatura giallastra. Contiene ciprofloxacina cloridrato (a una concentrazione dello 0,3%), benzossido di cloridrato, acido lattico, sale disodico, cloruro di sodio e idrossido, nonché acqua per preparazioni iniettabili. Il farmaco viene rilasciato in flaconi di plastica con contagocce o bottiglie di vetro scuro dotate di un contagocce, con un volume di 5 ml.

Quali sono le gocce per gli occhi Tsipromed?

L'agente descritto è nel gruppo dei fluorochinoloni e appartiene agli antibiotici ad ampio spettro. Il farmaco ha proprietà battericide ed è dannoso per gli stafilococchi, i gonococchi, gli streptococchi, i batteri, la legionella, i corinebatteri della difterite e altri microrganismi, compresi i ceppi resistenti ad altri antibiotici. Inoltre, una caratteristica distintiva di questa sostanza è la sua bassa tossicità e rapida insorgenza di azione (dopo 10 minuti).

In quali casi il farmaco "Tsipromed" (collirio)?

Il manuale alle gocce afferma che questo farmaco ha un ampio campo di azione, quindi, molte malattie dell'occhio sono suscettibili di trattamento con esso:

  • congiuntivite in forma acuta e subacuta;
  • cheratite (infiammazione della cornea);
  • iridociclite (malattia dell'iride dell'occhio);
  • infiammazione delle palpebre (blefarite);
  • uveite (infiammazione della coroide dell'occhio);
  • dacriocistite (alterazione del dotto nasolacrimale).

Inoltre, il farmaco viene utilizzato per la prevenzione e il trattamento delle complicanze dopo la chirurgia oculare o lesioni agli occhi.

Maggiori informazioni sull'effetto del farmaco

Detto agente è ben assorbito nel tessuto oculare attraverso la congiuntiva (membrana mucosa). La sostanza attiva massima è concentrata nei tessuti entro un'ora dopo l'instillazione, dopo due ore la sua quantità inizia a diminuire. L'effetto antibatterico dura circa sei ore nella cornea e fino a quattro ore nel fluido che riempie la camera anteriore dell'occhio.

Effetti collaterali del farmaco "Cypromed"

Le gocce per gli occhi, le cui istruzioni sono fornite alla vostra attenzione, possono causare un leggero formicolio dopo l'applicazione, arrossamento degli occhi e prurito che durano non più di due minuti. L'occhio è acquoso e talvolta si sente un sapore amaro in bocca. L'uso di gocce causa reazioni allergiche ai componenti di questo farmaco. Occasionalmente provoca un indebolimento della vista, infiammazione della cornea e la sua infiltrazione. E l'uso a lungo termine di questo strumento in alcuni pazienti causa lo sviluppo di una superinfezione. Ricorda che se si verificano sintomi spiacevoli dopo l'instillazione, è necessario interrompere il trattamento con colliri e consultare immediatamente un medico!

Come vengono usati i colliri?

La frequenza d'uso delle gocce di Tsipromed, le cui istruzioni sono proposte in questo articolo, dipende dal tipo di malattia e dall'età del paziente. Di norma, la medicina nominata è prescritta in una o due gocce nell'occhio colpito.

  • La congiuntivite batterica e la blefarite richiedono instillazione ogni giorno da 4 a 8 volte, a seconda del decorso della malattia. Il corso del trattamento è di solito da cinque giorni a due settimane.
  • Quando la cheratite viene prescritta goccia a goccia almeno sei volte al giorno per 2-4 settimane.
  • L'uveite anteriore e le lesioni corneali richiedono un uso quotidiano più frequente - fino a 12 volte (di norma il recupero avviene non più tardi di un mese).
  • La dacryocystitis affilata è trattata con instillamento da sei a dodici volte al giorno e cronico - 4-8 volte.
  • Come profilassi dell'infiammazione nel periodo postoperatorio, i colliri si usano in 1 goccia fino a 8 volte al giorno. non più di due settimane.

Come trattare l'overdose di droga

Quando l'uso esterno del descritto significa sovradosaggio non è stato osservato. E l'ingestione accidentale di colliri Tsipromed può essere pericolosa per la salute, sebbene non vi siano segni specifici di avvelenamento. Di norma, mal di testa, nausea, accompagnato da vomito, diarrea e talvolta ansia e svenimento possono verificarsi. Aiutare la vittima è normale: pulire lo stomaco e fornire un volume adeguato di liquidi. È anche necessario creare una reazione acida di urina per prevenire la comparsa di cristalli di sale in essa (la cosiddetta cristalluria).

Istruzioni speciali per i pazienti che usano colliri

Durante l'allattamento, questo farmaco può essere fermato solo nutrendosi, dal momento che il principio attivo del collirio penetra nel latte materno. Ecco alcuni suggerimenti in più:

  • Non usare le lenti a contatto per 20 minuti dopo l'instillazione, se questo farmaco è stato prescritto a lei, perché i suoi componenti penetrano nella struttura della lente e possono influenzare negativamente le condizioni dell'occhio;
  • quando si prescrive un trattamento complesso con altri farmaci, è necessario osservare l'intervallo di cinque minuti tra il loro uso.
  • Si prega di notare che per le donne in gravidanza e i bambini fino a un anno, i colliri Cypromed sono controindicati;
  • dopo l'apertura la bottiglia deve essere utilizzata entro un mese.

In alcuni casi, non usare il farmaco

I colliri Tsipromed non sono combinati con alcuni farmaci. Non possono essere utilizzati nella nomina di farmaci antiacidi, farmaci antiaritmici e insieme con antidepressivi.

L'uso di collirio "Tsipromed" nei bambini

Nella pratica pediatrica, i farmaci antibatterici oftalmici pediatrici, che sono sicuri per l'uso all'età da uno a 15 anni, sono praticamente assenti oggi. Pertanto, il fatto che le gocce descritte fossero ufficialmente consentite per il trattamento di bambini di questa fascia d'età suscitò entusiasmo tra gli oftalmologi pediatrici. Sia i medici che i genitori lasciano un feedback sull'uso delle gocce di Tsipromed, sottolineando la loro efficacia nel trattamento delle malattie infiammatorie della congiuntiva e della convenienza.

Come seppellire il farmaco negli occhi di un bambino

Affinché i risultati del trattamento con il rimedio proposto siano più tangibili, i genitori sono obbligati ad osservare il dosaggio e la frequenza di instillazione suggeriti dal medico. Il processo di trattamento dovrebbe assomigliare a questo:

  • rileggere le istruzioni per l'uso scende;
  • lavati accuratamente le mani;
  • avverti il ​​bambino che le goccioline "formicolano" un po ';
  • pulire con occhi di cotone tampone;
  • agitare la bottiglia con gocce;
  • posizionare il bambino sulla sua schiena in modo che la sua testa sia leggermente ributtata (lasciare che qualcuno lo tenga in una posizione);
  • tirare delicatamente la palpebra inferiore del bambino;
  • spremere una goccia di farmaco su di esso senza toccare l'occhio;
  • rilascia la palpebra e fa battere il bambino, in modo che il prodotto sia uniformemente distribuito;
  • pulire il resto delle gocce con un panno pulito.

avvertimento

Per coloro che stanno pensando se usare il farmaco "Cypromed" (collirio), l'istruzione non dovrebbe essere l'ultimo impulso per iniziare il trattamento. Assicurati di chiedere consiglio ad un medico! Non dimenticare che di fronte a te è un antibiotico, il che significa che il suo uso sconsiderato può essere dannoso per la tua salute!

Tsipromed

Descrizione dell'11 settembre 2016

  • Nome latino: Cipromed
  • Codice ATX: S03AA07
  • Principio attivo: ciprofloxacina (ciprofloxacina)
  • Produttore: Promed Exports (India)

struttura

La composizione dell'orecchio e del collirio Tsipromed differisce nella forma della sostanza attiva e degli ingredienti ausiliari.

Le gocce oculari Cipromed per 1 ml di farmaco contengono 3 mg di ciprofloxacina sotto forma di cloridrato. Le gocce nelle orecchie vengono rilasciate con la stessa percentuale (3%) della sostanza attiva, ma viene utilizzato il lattato.

Sostanze ausiliari nella composizione di colliri:

  • benzalconio cloruro;
  • sodio ededet;
  • acido lattico;
  • cloruro di sodio;
  • idrossido di sodio;
  • acqua per iniezione

Altri ingredienti contenuti nelle gocce auricolari:

  • benzalconio cloruro;
  • glicole propilenico;
  • acido lattico.

Modulo di rilascio

Il farmaco è disponibile in due forme:

  • Collirio Soluzione trasparente, incolore o giallo pallido. Vendono 5 ml in flaconi contagocce di plastica o flaconi di vetro scuro, ognuno di essi deve essere contenuto in una scatola di cartone separata. Completo di bottiglie di vetro viene erogato uno speciale contagocce.
  • L'orecchio cade Tsipromed - liquido trasparente, viscoso, incolore o con una leggera sfumatura giallastra. Versare in flaconcini da 10 ml in vetro scuro o in flaconi contagocce in plastica. Su 1 posto di bottiglia in pacchi di cartone.

Azione farmacologica

Tratta farmaci antibatterici per uso locale.

Farmacodinamica e farmacocinetica

farmacodinamica

Si riferisce a un gruppo di fluorochinoloni. Il farmaco agisce sulla maggior parte dei batteri gram-negativi e su alcuni gram-positivi. Tsipromed appartiene alle sostanze a bassa tossicità per l'uomo.

Il principio attivo del farmaco inibisce l'azione dell'enzima DNA girasi, necessaria per la replicazione del DNA di questi microrganismi e la sintesi delle proteine ​​della cellula batterica. Tutti i batteri sono influenzati dal farmaco, indipendentemente dal livello di sviluppo in cui si trovano.

farmacocinetica

L'assorbimento sistemico delle gocce auricolari è basso, quindi le proprietà farmacocinetiche di questa forma del farmaco non sono state studiate.

Gli occhiali Tsipromed penetrano bene in tutti i tessuti dell'occhio e entrano nella circolazione sistemica. La concentrazione massima nella camera anteriore dell'occhio viene raggiunta un'ora dopo l'instillazione, diminuisce dopo un'altra ora. L'emivita plasmatica è di 4-5 ore. L'escrezione dal corpo viene effettuata dai reni (il 50% è una droga invariata, il 10% è metabolita) e l'intestino (15%). Può essere trovato nel latte materno.

Indicazioni per l'uso

Indicazioni per l'uso di colliri:

  • forme acute e subacute di congiuntivite;
  • cheratite;
  • uveite della camera anteriore;
  • processi infiammatori nelle palpebre, come la blefarite;
  • dacryocystitis;
  • la necessità di prevenire lo sviluppo del processo infiammatorio dopo gli infortuni o le operazioni eseguite nella zona degli occhi.

Orecchie gocce Tsipromed prescritto per il trattamento o la prevenzione di malattie infettive che colpiscono l'orecchio:

  • con otite esterna;
  • con otite media (forma acuta e cronica);
  • prima e dopo l'intervento chirurgico;
  • in caso di lesioni alle orecchie;
  • in caso di danni ai tessuti durante l'estrazione di un corpo estraneo.

Controindicazioni

Cypromed non dovrebbe essere prescritto:

  • donne incinte;
  • donne che allattano;
  • bambini che non hanno ancora 1 anno;
  • con intolleranza ai fluorochinoloni;
  • in caso di ipersensibilità a uno o più componenti del farmaco.

Le gocce auricolari non possono essere applicate a persone di età inferiore ai 16 anni.

Effetti collaterali

Possibile reazione allergica ai componenti del farmaco. Possono verificarsi anche nausea, conati di vomito, disturbi delle feci, mal di testa o vertigini.

Quando viene instillato negli occhi può sviluppare effetti indesiderati locali:

  • leggera sensazione di bruciore durante il primo minuto;
  • sensazione di prurito o dolente;
  • arrossamento dell'occhio;
  • edema palpebrale;
  • fotofobia;
  • aumento della secrezione del liquido lacrimale;
  • sentirsi come se qualcosa avesse colpito l'occhio;
  • precipitato cristallino bianco (in presenza di un'ulcera corneale);
  • visione offuscata;
  • cheratite o cheratopatia.

Istruzioni per l'uso Tsipromeda (metodo e dosaggio)

Istruzioni per il collirio Tsipromed

Il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale 1 o 2 gocce. Quante volte dovrebbe essere fatto dipende dalla diagnosi.

Caratteristiche del trattamento con Tsipromed di varie patologie oculari:

  • congiuntivite batterica acuta, blefarite - da 4 a 8 volte al giorno per 5-14 giorni;
  • cheratite - 1 goccia 6 o più volte al giorno, il trattamento dura da 2 settimane a un mese;
  • uveite anteriore - 1 goccia 8-12 volte al giorno;
  • dacryocystitis affilato, kanaltsulit - 6-12 volte, forme croniche di queste malattie - 4-8 volte;
  • dopo l'infortunio - 4-8 volte al giorno, il corso dura 1 o 2 settimane;
  • dopo l'intervento chirurgico - 4-6 volte; A seconda della gravità dell'intervento, la durata del farmaco può variare da 5 giorni a un mese.

L'orecchio rilascia Tsipromed, istruzioni per l'uso

Prima di scavare, deve essere pulito. Le gocce vengono riscaldate alla temperatura corporea.

Nell'orecchio gocciolare 5 gocce 3 volte al giorno fino a quando i sintomi dell'infiammazione scompaiono e altre 48 ore.

Dopo che la medicina è stata gocciolata, è necessario gettare la testa indietro per 2 minuti. Se possibile, il canale uditivo esterno viene chiuso con una turunda di cotone.

overdose

Con l'applicazione locale di casi di sovradosaggio non è stato osservato.

Sintomi di sovradosaggio quando si assume il farmaco all'interno:

  • nausea e vomito;
  • diarrea;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • svenimento;
  • l'ansia.

Trattamento sintomatico con l'uso di grandi quantità di liquidi. Farmaci che aumentano l'acidità delle urine possono essere prescritti per prevenire la cristalluria.

interazione

Non è possibile combinare con soluzioni con pH = 3-4.

Condizioni di vendita

In vendita su prescrizione.

Condizioni di conservazione

Conservare a temperatura ambiente, evitare il congelamento.

Periodo di validità

2 anni, ma non più di 1 anno dopo l'apertura della bottiglia.

Istruzioni speciali

Chi indossa le lenti a contatto dovrebbe evitare il contatto con le gocce.

Immediatamente dopo l'instillazione degli occhi, l'acuità visiva può diminuire per qualche tempo, quindi in questo momento non è desiderabile guidare un veicolo o intraprendere qualsiasi attività che richiede maggiore attenzione.

Per i bambini

Le gocce per le orecchie sono vietate fino a 16 anni, con un occhio a un anno.

Un medico può ordinare l'instillazione di colliri nel naso del bambino, anche se è più giovane di un anno. Questa misura viene spesso utilizzata quando la scarica dai seni nasali assume una colorazione verdastra, che indica un'infezione batterica.

Durante la gravidanza e l'allattamento

analoghi

Recensioni Tsipromed

L'orecchio cade Tsipromed, recensioni

Il rimedio è efficace nel combattere l'infezione, ma a volte aumenta il dolore nell'orecchio. Tra i difetti chiamato un grande volume della bottiglia. Poiché la durata di conservazione è ridotta, parte della medicina acquistata deve essere gettata via inutilizzata.

Recensioni di gocce oculari

Nella maggior parte dei casi, aiuta rapidamente a far fronte alla malattia. Gli effetti collaterali sono rari.

Prezzo Tsipromed dove acquistare

  • Orecchio gocce Tsipromed: il prezzo nelle farmacie russe è di circa 150 rubli, nelle farmacie dell'Ucraina - 180 grivna.
  • Collirio Tsipromed: il prezzo nelle farmacie ucraine è di circa 150 grivna, nelle farmacie russe - circa 130 rubli.

Tsipromed - collirio istantaneo

Milioni di diversi microbi e batteri sono costantemente attorno a noi.

Alcuni di loro sono buoni per noi, altri sono dannosi, causano malattie e malattie.

Gli occhi possono anche essere influenzati negativamente da organismi microscopici che possono danneggiare completamente la vista.

Cipromed è un agente antimicrobico utilizzato per l'azione locale in oftalmologia.

Questi colliri hanno mostrato buoni risultati nel trattamento delle lesioni agli occhi batterici, e il prezzo basso li rende ampiamente disponibili.

Istruzioni per l'uso

Modulo di rilascio

Collirio 0.3% Cypromed rilascia 5 ml in flaconi di vetro scuro o flaconi contagocce sterili di plastica.

Dentro una soluzione sterile chiara, incolore o con una sfumatura giallastra. Secondo le istruzioni, l'ingrediente attivo è ciprofloxacina cloridrato.

struttura

Un millilitro di gocce oculari Cypromed contiene le seguenti sostanze:

  • 3 milligrammi di ciprofloxacina cloridrato;
  • edetato di sodio;
  • idrossido di sodio;
  • benzalconio cloruro;
  • cloruro di sodio;
  • acido lattico;
  • acqua purificata.

Indicazioni per l'uso

  • processi infiammatori infettivi nell'occhio e nelle sue appendici,
  • congiuntivite acuta e subacuta,
  • dacryocystitis,
  • uveite anteriore
  • cheratite,
  • blefarite e altre malattie delle palpebre,
  • trattamento e prevenzione di uno stato infettivo dopo l'intervento chirurgico sul bulbo oculare.

Continua a leggere per le istruzioni per Sustayn Ultra. Descrizione e recensioni di questo farmaco.

Nelle notizie (informazioni qui) sugli analoghi Vizin Clean Tears.

Quali batteri combattono?

Questo è un farmaco antibatterico con un'ampia azione battericida. La sua attività si estende a:

  • stafilococchi,
  • E. coli
  • gonococchi,
  • streptococchi,
  • batteri difterici,
  • Bacteroides,
  • Legionella,
  • gardnerelly,
  • ceppi che mostrano resistenza ad altri antibiotici.

Cypromed ha un effetto sui microrganismi non solo nella fase di riproduzione, ma anche a riposo.

Se usato localmente, presenta una bassa tossicità. Lo strumento ha effetto dopo 10 minuti. La durata del suo effetto antibatterico è da 4 a 6 ore.

Come applicare

Lo scopo di Tsipromed è esclusivamente per uso locale. Per i pazienti adulti e i bambini di età superiore ad un anno, il rimedio viene instillato nel sacco congiuntivale oculare circa una volta ogni 4 ore in una o due gocce. La frequenza di utilizzo può variare a seconda della natura e della gravità dell'infiammazione:

  1. Nello stato di congiuntivite batterica, così come con blefarite ulcerosa, squamosa e semplice, le gocce vengono prescritte da 4 a 8 volte al giorno. La terapia dura 5-14 giorni.
  2. Il trattamento della cheratite richiede l'uso di gocce almeno 6 volte al giorno. Il tempo della procedura è determinato dal grado di danneggiamento degli occhi. In media, è 2-4 settimane.
  3. Nel caso di lesioni causate da Pseudomonas aeruginosa, l'agente viene prescritto 8-12 volte al giorno. La durata abituale del trattamento è di 2-3 giorni.
  4. L'uveite anteriore viene trattata per infusione goccia a goccia 8-12 volte al giorno.
  5. La terapia della dacriocistite acuta e della canaliculite consiste nell'applicare gocce 6-12 volte al giorno. Nella fase cronica - da 4 a 8 volte.
  6. Al fine di prevenire l'infezione secondaria dopo il danno oculare, l'agente è prescritto fino a 8 volte al giorno goccia a goccia. La durata dell'uso è di 1-2 settimane.
  7. Dopo l'intervento chirurgico, la lesione del bulbo oculare, ai fini della prevenzione, viene nominata con una goccia 4-6 volte al giorno. L'uso del farmaco è progettato per l'intero periodo di riabilitazione da 5 giorni a un mese.

In caso di ulcere corneali batteriche, si applica un rigido regime di trattamento:

  • Primo giorno Entro 6 ore, 1 goccia ogni 15 minuti, poi ogni mezz'ora, 1 goccia (durante la veglia).
  • Secondo giorno Durante la veglia ogni ora 1 goccia.
  • Dal terzo al quattordicesimo giorno - una volta ogni 4 ore, 1 goccia (da sveglio).

Se dopo due settimane di trattamento non si è verificata l'epitelizzazione, la terapia deve essere continuata.

Il farmaco viene conservato a temperatura ambiente per 2 anni. La depressurizzazione della confezione originale riduce la durata a non più di 1 mese.

Interessante: apri correttamente la bottiglia

Il taglio non è necessario. La bottiglia non deve essere girata nella direzione di apertura, ma nella direzione opposta. Il cappuccio è posizionato su una punta affilata che perfora il foro. È molto comodo da usare

Controindicazioni

  • bambini sotto l'anno
  • incinta e in allattamento
  • individui con intolleranza individuale ai fluorochinoloni.

Effetti collaterali

Gli effetti indesiderati sono possibili grazie all'utilizzo di Tsipromed:

Secondo alcune recensioni (che vengono fornite alla fine dell'articolo) immediatamente dopo l'instillazione di Cypromed in bocca, può apparire un sapore sgradevole. Secondo altre fonti, il farmaco a volte rallenta le reazioni psicomotorie.

Questa proprietà dovrebbe tenere conto delle persone impegnate in attività che richiedono concentrazione.

Quando si prescrive Tsipromed, si deve escludere l'uso di lenti a contatto morbide in cui vengono depositati i componenti del preparato, il che è pericoloso per gli occhi.

Il farmaco è incompatibile con prodotti che hanno un pH di 3-4 pH. Inoltre non può essere combinato con sostanze chimicamente e fisicamente instabili. Con l'uso parallelo di altri mezzi di oftalmologia, la pausa tra di loro dovrebbe essere di almeno 5 minuti.

Informazioni su analoghi e prezzo

In Russia Tsipromed può essere acquistato ad un prezzo medio di 155 rubli. e sotto, in Ucraina costa 30 UAH.

Qual è il prezzo del collirio Quinax in Russia e Ucraina? Quali sono le proprietà benefiche e le controindicazioni di queste gocce?

L'articolo (link) descrive le istruzioni per l'uso Oftan Katahroma. Perché questo rimedio è prescritto?

I farmaci con un effetto simile sono:

Revisione recensione

La maggior parte dei feedback sui colliri è positiva. I pazienti notano la facilità d'uso di questo farmaco, l'assenza quasi totale di disagio durante l'uso e l'alta efficienza. Secondo loro, i sintomi della malattia scompaiono il secondo giorno di trattamento. I pazienti chiamano il loro costo accessibile un altro vantaggio di questi colliri.

Tuttavia, alcuni pazienti hanno notato effetti collaterali spiacevoli dall'uso di Cypromed, come mal di gola grave e manifestazioni allergiche. Questo è il motivo per cui prima di usare il farmaco, è necessario consultare il proprio medico, in quanto questo medicinale ha alcune controindicazioni. Durante l'uso di Tsipromed, i pazienti devono attenersi rigorosamente al regime di trattamento prescritto dal medico.

esempi

Tamara. Il mio orzo stava fermentando. Al mattino, i miei occhi prudevano e si gonfiavano. Siamo rimasti nel kit di pronto soccorso Tsipromed. Ho subito gocciolato, e alla sera tutto è tornato alla normalità. Grandi gocce, agisci immediatamente.

Una bottiglia da 5 ml consumata con parsimonia. E il prezzo è ragionevole (comprato per 110 rubli.).

La fede. Ho avuto una forte allergia dal mascara e poi dalla blefarite. Le navi scoppiarono, le palpebre si gonfiarono e arrossirono. L'oftalmologo prescriveva gocce Tsipromed e prescriveva instillazione cinque volte al giorno. Immediatamente ha avuto un piccolo problema.

In una bottiglia ermeticamente sigillata è necessario tagliare la punta. È arrotondato e scomodo da tagliare. In qualche modo ha affrontato. E non è molto conveniente gocciolare - fare clic sulla bottiglia, e più di una o due gocce versare.

Ma il risultato è meraviglioso. Innanzitutto, ci fu una forte sensazione di bruciore, che passò rapidamente. Dal primo instillamento gli occhi smisero di piangere. Dopo un paio di giorni, il gonfiore era completamente addormentato. Il rossore non è passato per circa cinque giorni. In generale, la blefarite guarita in una settimana. Ottimo strumento! Ora a volte lo uso se i miei occhi si irritano dopo il lavaggio. L'effetto è istantaneo.

conclusione

  • Cypromed è un farmaco antimicrobico utilizzato in oftalmologia.
  • Si presenta sotto forma di collirio.
  • A volte l'uso di Tsipromed può causare spiacevoli effetti collaterali.
  • Queste gocce non possono essere utilizzate per il trattamento di bambini al di sotto di un anno, così come le donne in gravidanza e in allattamento.
  • Ci sono farmaci che possono essere sostituiti da Tsipromed dopo aver consultato un medico.
  • I pazienti notano un'elevata efficacia di Cipromed.

video

Sarà interessante per te:

L'articolo ha aiutato? Forse aiuterà anche i tuoi amici! Si prega di cliccare su uno dei pulsanti:

Tsipromed

Produttore: ProMed Fascia di prezzo: Economico

istruzione

Informazioni generali

Cypromed è un farmaco antibatterico del gruppo dei fluorochinoloni ad uso topico in oftalmologia. È attivo contro un ampio spettro di microrganismi (batteri e protozoi) che causano malattie degli occhi come congiuntivite, cheratite, blefarocongiuntivite. È usato nel periodo postoperatorio per la prevenzione dell'infezione secondaria. Nominato come parte della terapia complessa per le malattie dell'occhio virale.

Composizione e forma di rilascio

Collirio 0,3% (il contenuto di ciprofloxacina cloridrato 3 mg in 1 ml di soluzione).

Disponibile in flaconi contagocce sterili da 5 ml.

Azione farmacologica

Le gocce oculari Cypromed sono un agente antibatterico ad ampio spettro (un gruppo di fluorochinoloni) utilizzato in oftalmologia. Il farmaco ha un effetto battericida su stafilococco, E. coli, batteriolo, gardnerella, gonococco, spirocheta, Klebsiella, Corynebacterium difterite, Legionella, Streptococco, inclusi ceppi resistenti agli antibiotici.

Quando applicato localmente (secondo le istruzioni), praticamente non manifesta effetti tossici, in una piccola quantità entra nella circolazione sistemica, le tracce del farmaco sono determinate nel latte materno.

L'effetto del farmaco si verifica 10 minuti dopo l'applicazione, l'effetto battericida dura per 4-6 ore.

testimonianza

- nelle malattie infettive e infiammatorie dell'occhio (congiuntivite, iridociclite, blefarite, cheratite, uveite, dacriocistite, endoftalmite, meibomiite), che sono causate da microrganismi sensibili a questo farmaco;

- per prevenire l'infiammazione degli occhi dopo lesioni e operazioni.

Collirio Tsipromed: istruzioni per l'uso

I colliri tsipromed appartengono al gruppo farmacologico di fluorochinoloni antibatterici per uso locale in oftalmologia. Sono usati per trattare una patologia oculare infettiva causata da batteri che sono sensibili al componente attivo del farmaco.

Forma di dosaggio, composizione

Il collirio Tsipromed è un liquido trasparente incolore (il colore giallo chiaro è consentito). Il principale ingrediente attivo del farmaco è la ciprofloxacina, il suo contenuto in 1 ml di gocce è di 3 mg. Sono inclusi nella preparazione anche composti ausiliari, che includono:

  • Edetato di sodio
  • Cloruro di sodio
  • Acido lattico
  • Idrossido di sodio
  • Cloruro di benzoalconio
  • Acqua per preparazioni iniettabili.

Collirio Tsipromed sono contenuti in un flacone contagocce da 5 ml. Il pacchetto di cartone include una bottiglia con gocce per gli occhi e le istruzioni per l'uso del farmaco.

Azione farmacologica

Le gocce oculari Cipromed contengono ciprofloxacina, che è un agente antibatterico per il gruppo dei fluorochinoloni. Ha un effetto battericida (che porta alla morte dei batteri), che si realizza sopprimendo l'attività catalitica dell'enzima DNA-gyrase delle cellule batteriche. Il risultato della soppressione dell'attività di questo enzima è una violazione del processo di replicazione (raddoppiamento) del DNA, seguito dalla morte dei batteri. L'effetto battericida del farmaco si manifesta sia in relazione alla divisione delle cellule batteriche, sia nei microrganismi che si trovano nella fase di riposo. Collirio Tsipromed hanno un ampio spettro di attività antibatterica. Conducono alla morte di un numero significativo di batteri gram-positivi (stafilococco, streptococco) e gram-negativi (E. coli, gonococco, Klebsiella, Yersinia, Shigella, Salmonella, Proteus, Pseudo-bacchette). Colpiscono anche i batteri specifici legati ai parassiti intracellulari (Mycobacterium tuberculosis, clamidia, micoplasma, legionella).

Dopo l'instillazione del collirio Tsipromed, il componente attivo viene distribuito sulla mucosa, dove ha un effetto terapeutico.

testimonianza

L'uso di collirio Tsipromed è indicato per la terapia etiotropica (trattamento volto alla distruzione di patogeni) della patologia oculare infettiva e le loro appendici causate da batteri sensibili all'effetto battericida della ciprofloxacina:

  • Congiuntivite acuta o cronica (infiammazione batterica della congiuntiva dell'occhio).
  • Blefarite (infiammazione delle palpebre).
  • Dacryocystitis (danno a ghiandole lamentose e le loro condotte).
  • Cheratite (un processo infettivo che si sviluppa nella cornea).
  • Uveite (infiammazione della coroide).

Inoltre, il farmaco viene utilizzato per prevenire complicazioni infettive che possono svilupparsi dopo lesioni agli occhi o sullo sfondo di un intervento chirurgico oftalmologico.

Controindicazioni

Le controindicazioni mediche assolute per l'uso di colliri Tsipromed sono la gravidanza in qualsiasi momento, il periodo dell'allattamento (allattamento al seno), l'età fino a 1 anno, l'ipersensibilità ai componenti del farmaco o ad altri fluorochinoloni. Prima di usare questo farmaco, è importante assicurarsi che non ci siano controindicazioni.

dosaggio

Collirio Tsipromed sono destinati all'uso esterno locale. Sono sepolti nel sacco congiuntivale dell'occhio affetto. La modalità di applicazione e il dosaggio dipendono dalla gravità del processo di infezione:

  • Congiuntivite acuta, blefarite squamosa o ulcerosa - l'instillazione viene effettuata 4-8 volte al giorno, la durata del corso della terapia varia da 5 a 14 giorni.
  • Il processo di infezione nella cornea causato dal bastone piocianico - il farmaco viene utilizzato 1 goccia 8-12 volte al giorno, la durata del ciclo di terapia è di 2-3 settimane.
  • Cheratite: 1 goccia almeno 6 volte al giorno, 2-4 settimane.
  • Uveite anteriore - 1 goccia 8-12 volte al giorno.
  • Dacryocystitis affilato - 1 goccia 6-12 volte al giorno, in caso di infezione cronica, il farmaco è usato 4-8 volte al giorno.
  • Prevenzione delle complicazioni infettive durante interventi chirurgici sulle strutture dell'occhio - 1 goccia 4-6 volte al giorno durante il periodo postoperatorio, che può durare da 5 giorni a 1 mese.
  • Prevenzione dell'infezione secondaria dopo lesioni agli occhi - 1 goccia 4-8 volte al giorno per 1-2 settimane.

Se necessario, la durata del corso della terapia può essere determinata individualmente dal medico, in base alla natura e alla gravità del processo di infezione.

Effetti collaterali

In generale, i colliri Tsipromed sono ben tollerati. A volte direttamente dopo l'instillazione possono causare una sensazione di bruciore, che scompare da sola in pochi minuti. Meno comunemente, possono svilupparsi reazioni allergiche locali, accompagnate da gonfiore delle palpebre, fotofobia, lacrimazione e sensazione di corpo estraneo negli occhi. Anche direttamente dopo l'instillazione del farmaco, è possibile la comparsa di un gusto metallico in bocca, una diminuzione dell'acuità visiva, la formazione di un precipitato bianco cristallino in pazienti con un'ulcera corneale. Con l'uso prolungato, si possono sviluppare superinfezioni causate da funghi patogeni (patogeni) e opportunistici. Se ci sono segni di sviluppo di effetti collaterali, l'instillazione di gocce di Tsiprolet deve essere interrotta e consultare un medico.

Caratteristiche d'uso

Prima dell'instillazione di colliri Tsipromed, dovresti leggere attentamente le istruzioni e prestare attenzione a diverse caratteristiche dell'uso di questo farmaco:

  • Quando si indossano lenti a contatto morbide, l'uso di questo farmaco non è raccomandato, in quanto i componenti ausiliari possono causare danni al prodotto.
  • Le lenti a contatto rigide devono essere rimosse 15 minuti prima dell'infillazione del collirio, dopo di che è consentito installarle nuovamente dopo 15 minuti.
  • Quando si usano altri farmaci per l'instillazione nel sacco congiuntivale, l'intervallo tra l'uso deve essere di almeno 5 minuti.
  • Dopo l'instillazione per un breve periodo di tempo, l'acuità visiva può diminuire, questo deve essere preso in considerazione quando si eseguono lavori potenzialmente pericolosi.

Nella rete di farmacie, i colliri Tsipromed sono disponibili su prescrizione medica. Il loro uso indipendente non è raccomandato, in quanto ciò potrebbe causare effetti negativi sulla salute.

overdose

Con l'uso locale locale di colliri Tsipromed, i casi di sovradosaggio nella pratica clinica non sono stati descritti. Se si utilizza accidentalmente il farmaco all'interno può sviluppare nausea, accompagnato da vomito, mal di testa, ansia, vertigini, svenimenti. In questo caso, lavare lo stomaco, l'intestino, i sorbenti intestinali (carbone attivo). Se necessario, la terapia sintomatica è effettuata. Non esiste un antidoto specifico per collirio Tsipromed.

Analoghi collirio Tsipromed

Simili nella composizione e nell'azione farmacologica per le gocce oculari Cipromed sono i farmaci Ciprofloxacina, Rocep, Ciprolet.

immagazzinamento

La data di scadenza del collirio Tsiprolet è di 2 anni, dopo l'apertura del flacone devono essere utilizzati entro 2 mesi. Il farmaco deve essere conservato nella sua confezione originale, buio, asciutto, fuori dalla portata dei bambini a temperatura dell'aria non superiore a + 25 ° C. È importante evitare il congelamento.

Prezzo Tsipromed

Il costo medio di collirio Tsipromed nelle farmacie di Mosca varia da 130-138 rubli.

Istruzioni per l'uso di collirio Tsipromed

Cypromed è un farmaco appartenente al gruppo dei fluorochinoloni. È usato solo per scopi oftalmici per il trattamento locale di varie malattie dell'occhio umano. L'efficacia del farmaco a causa della sua attività contro una gamma abbastanza ampia di microrganismi - sia batteri che protozoi.

Questo a sua volta influisce sul trattamento di malattie come congiuntivite, cheratite e blefarocongiuntivite. Tsipromed è spesso usato come uno dei componenti della prevenzione postoperatoria dello sviluppo di complicanze in un paziente. Di conseguenza, viene utilizzato come uno dei componenti del trattamento complesso. Ma quanto trattare la congiuntivite virale, e con quali mezzi, è indicato qui.

Gocce d'azione

Cypromed sotto forma di colliri è un farmaco ad ampio spettro in grado di inibire i batteri. Ciò a sua volta influisce sulla loro capacità di moltiplicarsi, dividere, crescere e funzionare nel suo complesso. Il farmaco provoca notevoli cambiamenti irreversibili sulle membrane cellulari e sulle loro pareti. La conseguenza di ciò sta gradualmente diventando la morte dell'agente causativo di una malattia infettiva - una cellula batterica.

Collirio Cipromed

I microrganismi Gram negativi, sia a riposo che in uno stato di divisione, avvertono l'influenza di Tsipromed su di essi. Per quanto riguarda i microrganismi gram-positivi, muoiono solo quando sono in via di riproduzione.

L'effetto delle gocce di Tsipromed è tale da non consentire effetti tossici sul corpo di una persona malata. Il farmaco si distingue per la sua efficacia contro i microrganismi che non sono in grado di influenzare le penicilline, le tetracicline, gli aminoglicosidi, le cefalosporine, ecc.

Il trattamento topico con Tsipromed implica una penetrazione abbastanza rapida della sostanza di questo farmaco nel tessuto oculare. Se viene eseguita una sola installazione, dopo 10 minuti possono essere rilevati fino a 100 μg / ml di ciprofloxacina nel fluido della camera anteriore.

La concentrazione massima viene raggiunta dopo 60 minuti - in questo momento corrisponde a 190 μg / ml. Due ore dopo, questa cifra sta gradualmente diminuendo. Nonostante questo, l'effetto benefico del farmaco può ancora essere significativamente entro 4-6 ore.

Il farmaco è in grado di penetrare nel latte materno, quindi i medici non consigliano di usarlo durante l'allattamento.

L'escrezione di Tsipromed avviene nei reni di una persona malata. Circa la metà della sostanza attiva viene escreta invariata e solo il 10 percento si presenta sotto forma di metaboliti. Fino al 15% del farmaco viene escreto attraverso l'intestino.

Istruzioni per l'uso

L'oftalmologia è una delle aree della medicina in cui Tsipromed è usato in modo abbastanza ampio ed efficace. Oltre a lei, ha una distribuzione in otorinolaringoiatria. Ma principalmente la medicina è usata per trattare molte malattie associate agli occhi. I seguenti disturbi sono considerati indicazioni per l'uso di questo farmaco:

  1. Malattie infettive e infiammatorie degli occhi stessi e delle loro appendici. Tra questi ci sono blefarite (infiammazione della palpebra), congiuntivite acuta e subacuta, blefarocongiuntivite, cheracongiuntivite, cheratite (ma come viene trattata la cheratite virale, questa informazione ti aiuterà a capire), uveite anteriore, meybolite, dacriocistite cronica, ecc.
  2. Danno contagioso agli occhi a causa dell'ingestione di oggetti estranei, schegge, ecc.
  3. Prevenzione preventiva e postoperatoria dello sviluppo di complicanze infettive.

Nel video - la regola degli occhi scavatori:

Come con qualsiasi farmaco, Tsipromed ha le sue controindicazioni. Tra questi, gli esperti distinguono le seguenti malattie e condizioni:

  1. La presenza di cheratite eziologia virale.
  2. Gravidanza e allattamento. Se è impossibile sostituire la medicina con un'altra, l'allattamento al seno deve essere interrotto.
  3. La presenza di ipersensibilità al fluoroquinlon o ad altri componenti del farmaco.
  4. I bambini invecchiano fino a un anno. Dopo di ciò, l'uso di farmaci è completamente sicuro per il bambino.

Sulla base delle controindicazioni di cui sopra, si può concludere che Cypromed è un farmaco relativamente sicuro, in quanto può essere utilizzato dalla maggior parte dei pazienti.

Al fine di ottenere con l'aiuto dell'eliminazione efficace di Tsipromed di alcune malattie, è necessario usare correttamente questo farmaco. Pertanto, prima di iniziare la terapia, è necessario chiedere informazioni sul metodo di applicazione e sulle dosi consigliate.

Sono come segue:

  1. In presenza di una tale malattia, come blefarite (semplice, ulcerosa e squamosa), è necessario utilizzare 1-2 gocce del farmaco fino a 5-8 volte al giorno. La durata minima di tale trattamento è di cinque giorni, il massimo - fino a due settimane. Questo vale anche per il trattamento della congiuntivite batterica.
  2. In presenza di cheratite, i medici prescrivono principalmente 1 goccia del farmaco più di 6 volte al giorno. Sbarazzarsi della malattia si rivelerà per 15-30 giorni di trattamento. Gli intervalli tra le domande dovrebbero essere uguali.
  3. In presenza del microrganismo Pseudomonas aeruginosa, che ha causato la sconfitta della cornea, vale la pena aumentare la frequenza delle applicazioni di Tsipromed da otto a dodici volte al giorno. Una singola dose dovrebbe essere di 1 goccia. La durata di questo tipo di trattamento raggiunge i 15-21 giorni.
  4. Se esiste una diagnosi come kakuveit, vale la pena trattare l'occhio dolorante con 1 goccia di farmaco fino a otto-dodici volte al giorno. Vale la pena continuare la terapia prima che i sintomi della malattia scompaiano.
  5. In presenza di canaculite e dacriocistite acuta, i medici raccomandano l'uso di 1 goccia di Tsipromed da sei a dodici volte al giorno. Se queste malattie sono in una condizione cronica, il numero di domande dovrebbe essere ridotto a quattro-otto volte al giorno.
  6. Quando si previene il verificarsi di danni batterici agli occhi a causa di un oggetto estraneo, i medici prescrivono 1 goccia di Tsipromed da quattro a otto volte al giorno. Tale terapia dovrebbe durare da sette a quattordici giorni. Questo vale anche per prevenire l'infezione secondaria dell'occhio.
  7. Se il paziente deve sottoporsi a un'operazione che consiste nella perforazione del bulbo oculare, allora c'è il rischio di un processo infiammatorio. Per evitare ciò, utilizzare 1 goccia di Tsipromed da cinque a sei volte al giorno per due o quattro settimane, o durante l'intero periodo di recupero di una persona malata.

Come tutti i farmaci, Tsipromed ha una serie di effetti collaterali che si verificano in casi eccezionali del suo uso.

Tra questi, gli esperti prestano attenzione a tali:

  • le allergie;
  • gonfiore delle palpebre. Ma come curare il gonfiore della palpebra superiore di un occhio in un bambino e quali sono i mezzi più efficaci aiuterà a capire le informazioni dall'articolo;
  • aumento degli occhi lacrimosi;
  • il verificarsi di fotofobia;
  • l'apparenza di una sensazione di avere un oggetto estraneo negli occhi;
  • ridotta acuità visiva;
  • l'aspetto di un sapore amaro in bocca;
  • sviluppo di cheratite. Ed ecco come avviene la cura della cheratite acanthamestic, puoi leggere qui;
  • creando un'infezione resistente;
  • la comparsa di infiltrazioni o macchie sulla cornea.

Immediatamente dopo l'instillazione di Tsipromed nell'occhio, il paziente può avvertire un leggero bruciore, prurito e persino dolore per 2 minuti. Questa è considerata una normale reazione alla medicina.

Uno dei principali fattori che spesso influiscono sul trattamento di una persona malata è il costo dei farmaci necessari per questo. A questo proposito, Tsipromed è un farmaco abbastanza economico. Il suo prezzo è principalmente nella gamma da 117 a 164 rubli, a seconda della farmacia.

analoghi

Come la maggior parte delle droghe, il collirio Tsipromed ha alcuni analoghi, il cui effetto è del tutto simile o del tutto identico a loro. Specialisti distinguono principalmente tali farmaci che possono sostituire questo tipo di farmaco:

  1. Eye drops Floksal. Sono anche uno strumento abbastanza efficace e popolare in grado di combattere le infezioni batteriche nell'occhio umano. Prima di tutto, riguarda malattie quali congiuntivite, cheratite, ecc. Cioè, quando un "occhio rosso acuto" appare senza precauzioni speciali, puoi usare questo farmaco dopo aver consultato il tuo oftalmologo. Ma come usare queste gocce per i bambini aiuterà a capire queste informazioni.
  2. Unguento all'occhio di Floxal. Questo farmaco ha una composizione leggermente diversa da quella descritta sopra, ma si basa sullo stesso principio attivo. Di conseguenza, questo farmaco viene utilizzato principalmente solo per il trattamento delle palpebre umane. Questo deve essere fatto con una varietà di lesioni, così come il verificarsi di "orzo". Questo farmaco può in breve tempo eliminare il processo di riproduzione di microrganismi patogeni, compresa la clamidia, intrappolati nella parte danneggiata dell'occhio. Per coloro che vogliono saperne di più su come applicare correttamente questo unguento, vale la pena seguire il link e leggere il contenuto dell'articolo.

È anche possibile notare la possibilità di utilizzare tali farmaci al posto di Tsipromed sotto forma di gocce, come Basigen, Ciprofloxacina, Ciprofloxacina-AKOS, ecc. Possono avere un effetto simile e l'efficacia corrispondente in alcuni casi.

Prima di decidere quale droga è meglio usare in un caso particolare, si dovrebbe prima cercare l'aiuto di un oftalmologo. Questo medico dovrebbe condurre un esame completo del paziente, escludere la presenza di controindicazioni e prescrivere la terapia appropriata con l'aiuto di alcuni farmaci.

Recensioni

La maggior parte delle recensioni dei pazienti sull'uso delle gocce di Tsipromed sono positive. Questo farmaco fa fronte a una varietà di malattie dell'occhio in diverse fasi del loro sviluppo.

Ma mentre spesso nelle recensioni è possibile vedere i riferimenti al verificarsi di effetti collaterali. Tra questi, i più comuni sono la comparsa di sensazione di bruciore, sensazioni da corpo estraneo, nonché leggero dolore e lacrimazione. Di conseguenza, alcuni pazienti hanno dovuto cambiare gocce per altri farmaci. Ma perché c'è un taglio forte negli occhi e la lacrimazione, e con quali mezzi può essere curato, è indicato qui.

Il collirio cipromedico è una preparazione oftalmologica piuttosto popolare che ha dimostrato di essere efficace nel combattere una varietà di disturbi. La cosa principale è seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico e le istruzioni per l'uso del farmaco. Se tutti i suggerimenti vengono implementati correttamente, è possibile sbarazzarsi di malattie come congiuntivite, cheratite, blefarocongiuntivite, ecc. In un periodo di tempo abbastanza breve.

Collirio Tsipromed: istruzioni per l'uso

Contenuto dell'articolo

  • Collirio Tsipromed: istruzioni per l'uso
  • Come gocciolare le gocce
  • Come scegliere le gocce da un raffreddore

Proprietà generali e azione farmacologica

Il principio attivo nelle gocce Tsipromed è ciprofloxacina cloridrato, il suo contenuto in soluzione al 3% è di 3 mg. Nella produzione del farmaco si usano anche vari eccipienti, in particolare benzalconio cloruro, acido lattico, acqua e un certo numero di altri.

"Cipromed" è disponibile in vari tipi, flaconi con contagocce di plastica o flaconi di vetro scuro, a cui il contagocce è fissato in una confezione sterile separata.

Questo farmaco antibatterico, appartenente al gruppo dei fluorochinoloni, ha un ampio spettro di azione antibatterica. Il meccanismo d'azione di Tsipromed è associato alla capacità di inibire l'enzima DNA-girasi dei batteri, a seguito del quale la replicazione del DNA viene bloccata e viene violata la sintesi delle proteine ​​cellulari batteriche.

Il principio attivo di questi colliri - ciprofloxacina - ha un effetto sui microrganismi, indipendentemente dal loro stadio di sviluppo - sia a riposo che durante la riproduzione. "Cipromed" è attivo contro microrganismi gram-negativi e gram-positivi, tra cui Salmonella spp., Shigella spp., Vibrio spp., Pseudomonas spp., Gardnerella spp., Staphylococcus spp., Listeria monocitogenes e un certo numero di altri.

Penetrante anche nei tessuti dell'occhio, il farmaco è anche caratterizzato da bassa tossicità. Dieci minuti dopo un singolo instillamento, il livello di concentrazione della ciprofloxacina nell'umidità della camera anteriore dell'occhio è di 100 μg / ml e dopo un'ora raggiunge 190 μg / ml. Dopo circa due ore, la concentrazione del principio attivo inizia gradualmente a diminuire, tuttavia, il livello di effetto antibatterico sul tessuto corneale può durare fino a sei ore e fino a quattro ore nell'umidità della camera anteriore.

Quando viene instillato quattro volte al giorno durante la settimana (in entrambi gli occhi), la concentrazione non supera in media 2 ng / ml.

Visualizza il farmaco entro quattro o cinque ore. Circa la metà delle sostanze lascia il paziente attraverso i reni e circa il 10% - sotto forma di metaboliti. Circa il 15% della ciprofloxacina viene escreto attraverso l'intestino.

Va notato che parte di questo farmaco viene escreto nel latte materno, quindi l'allattamento al seno è una controindicazione all'uso di "Cipromed".

Indicazioni e controindicazioni

La ciprofloxacina è comunemente usata nel trattamento delle malattie infettive e infiammatorie degli occhi e delle loro appendici, che sono causate da microrganismi sensibili al farmaco. In particolare, questo medicinale è efficace per combattere le seguenti malattie:

  • congiuntivite (acuta e subacuta);
  • blefarite e altre malattie infiammatorie delle palpebre;
  • dacryocystitis;
  • cheratite;
  • uveite anteriore.


Inoltre, la ciprofloxacina è indicata come agente preventivo e terapeutico in caso di sviluppo di complicazioni infettive dopo lesioni agli occhi o alle loro appendici, nonché dopo interventi chirurgici sul bulbo oculare.

Controindicazioni all'uso del farmaco "Cypromed" sono:

  • periodo di gravidanza e allattamento (se necessario, l'allattamento al seno deve essere interrotto);
  • età circa un anno;
  • aumento del livello di sensibilità alle sostanze che fanno parte di "Tsipromeda".

Frequenza d'uso e durata del trattamento

Di norma, "Tsipromed" deve essere instillato da una a due gocce nella sacca congiuntivale dell'occhio affetto. Quante volte dovrebbero essere eseguite le instillazioni dipende da quanto è andato lontano il processo infiammatorio.

Pazienti con diagnosi di congiuntivite batterica acuta, collirio con blefarite semplice, squamosa o ulcerosa "Cypromed" può essere prescritto da un medico fino a otto volte al giorno. La durata del trattamento può variare da cinque giorni a due settimane.

Nel trattamento delle gocce di cheratite vengono applicate almeno sei volte al giorno e per quattro settimane. Tuttavia, a seconda del grado di dinamica positiva, il corso della terapia può essere completato due settimane dopo l'inizio dell'applicazione /

Fino a dodici volte al giorno, "Cypromed" dovrebbe essere instillato nella cornea, che è causata da Pseudomonas aeruginosa. La gravità della malattia determina la gravità della malattia. In media, dura da due a tre settimane.

Per i pazienti che soffrono di uveite anteriore, anche le gocce di Cypromed vengono prescritte da otto a dodici volte al giorno. Nel trattamento della dacriocistite acuta e cronica e della canaliculite, Cypromed viene applicato da quattro a dodici volte al giorno, a seconda del grado di danneggiamento dell'occhio e quindi della dinamica. Per quanto tempo il corso "Tsipromed" continuerà dipende da quanto sarà efficace il suo effetto sui tessuti interessati.

Al fine di prevenire l'infezione secondaria dopo una lesione agli occhi o alle loro appendici, "Cypromed" viene solitamente prescritto una goccia da quattro a otto volte al giorno. Per seppellire il farmaco in questo caso è necessario entro una o due settimane.

Per prevenire lo sviluppo di complicazioni infiammatorie dopo interventi chirurgici associati alla perforazione del bulbo oculare, "Cypromed" viene utilizzato una goccia da quattro a sei volte al giorno. Il corso può durare per tutto il periodo postoperatorio, cioè da diversi giorni a un mese.

Effetti collaterali e overdose

Ci possono essere alcuni effetti collaterali quando si utilizzano gocce oculari Tsipromed. In particolare, subito dopo l'instillazione da circa cinque a dieci minuti, i pazienti possono sperimentare:

  • leggera sensazione di bruciore
  • prurito
  • indolenzimento
  • arrossamento della mucosa,
  • vari tipi di reazioni allergiche
  • fotofobia,
  • aumento della lacrimazione,
  • gonfiore delle palpebre.

Dopo l'instillazione, alcuni pazienti lamentano una sensazione di corpo estraneo nell'occhio o un sapore sgradevole in bocca, ridotta acuità visiva. Quando un'ulcera corneale può apparire precipitato cristallino bianco. Inoltre, nel caso di malattie croniche dell'occhio, è possibile lo sviluppo di cheratite o cheratopatia.

Va ricordato che quando si usa "Tsipromed" non è possibile indossare lenti a contatto morbide. Il fatto è che il conservante presente nella preparazione può essere depositato nelle lenti, esercitando un effetto dannoso sui tessuti. È accettabile l'uso di lenti a contatto rigide durante il trattamento. Devono essere rimossi immediatamente prima dell'instillazione e installati nuovamente non prima di quindici minuti.

I pazienti che associano "Cipromed" ad altri farmaci oftalmologici devono somministrare i farmaci a intervalli non inferiori a cinque minuti.

"Tsipromed" può influenzare la capacità di guidare veicoli a motore e meccanismi di controllo, quindi durante il periodo di trattamento è meglio astenersi da attività potenzialmente pericolose che potrebbero richiedere maggiore attenzione. La diminuzione dell'acuità visiva e il grado di rallentamento delle reazioni psicomotorie aumenta significativamente nei pazienti che hanno consumato alcol.

Con un'overdose di Tsipromed, non ci sono sintomi specifici. In alcuni casi, sono probabili disturbi con il tratto gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea), sincope, mal di testa e aumento dell'ansia. Come trattamento, le misure di emergenza standard sono efficaci: la ricezione di un volume sufficiente di liquidi nel corpo del paziente e la creazione di una reazione urinaria acida al fine di prevenire la cristalluria.

Il farmaco è incompatibile con farmaci che hanno un valore di pH di 3-4, che sono fisicamente o chimicamente instabili.

Condizioni di conservazione dei farmaci

Tenere "Tsipromed" necessario in un luogo fuori dalla portata dei bambini. La bottiglia non deve stare al sole ed essere protetta da temperature superiori a 25 ° C. Non congelare il farmaco. La durata di conservazione del farmaco è di due anni, ma l'uso di "Tsipromed" è possibile solo entro un mese dal momento dell'apertura.

Google+ Linkedin Pinterest