Cos'è il tropicamide: effetti sul naso

Le gocce oculari sono una delle droghe mediche più comuni e popolari. Sono utilizzati con successo per vari problemi agli occhi: sindrome dell'occhio secco, varie malattie e complicanze. I prodotti farmaceutici producono anche speciali tipi di gocce destinate ad aiutare i medici a eseguire vari tipi di manipolazioni mediche con gli occhi (diagnostica, operazioni, vari studi).

Tra l'enorme elenco di questi farmaci in un posto separato ci sono i colliri Tropicamide. Questo farmaco è in grado di espandere la pupilla, che aiuta gli oftalmologi a condurre gli esami del fondo del paziente. Tropicamide è stato anche usato con successo nel trattamento di un certo numero di malattie infiammatorie. Ma sfortunatamente, questo strumento è stato usato anche dai tossicodipendenti. Quali sono questi pericolosi colliri?

Studiamo il farmaco

In farmacia, questo medicinale può essere trovato solo sotto forma di gocce. È un liquido che non ha colore, posto in un comodo contenitore di plastica, dotato di un distributore per facilità d'uso. Ai consumatori vengono offerti due tipi di dosaggio di tropicamide:

  1. Concentrazioni dello 0,5% con un contenuto di sostanza attiva di 5 mg.
  2. Concentrazione dell'1%, in cui il principale ingrediente attivo del farmaco contiene un volume di 10 mg.

Il principale ingrediente attivo delle goccioline è la tropicamide. Questo è un bloccante midriatico e potente dei recettori m-colinergici.

Oltre al "giocatore principale", Tropicamide include le seguenti sostanze (componenti ausiliari):

  • atrio EDTA;
  • cloruro di sodio;
  • benzalconio cloruro;
  • acido cloridrico;
  • acqua purificata (deionizzata).

Potere terapeutico del farmaco

Questo strumento si riferisce a un numero di M-holinoblokatorov. Cioè, questo farmaco è in grado di bloccare i recettori localizzati nei muscoli e nei vasi sanguigni di tessuti e organi. Dopo aver usato le gocce, i muscoli oculari si rilassano e la pupilla si espande al suo valore massimo. Allo stesso tempo, il muscolo pupilla è bloccato e non è più in grado di rispondere ai cambiamenti nella forza del fascio di luce.

L'effetto massimo si ottiene in 15-20 minuti dopo l'introduzione delle gocce. E dopo 1-2 ore passa. Ma per tornare pienamente al suo stato abituale, l'alunno ha ancora bisogno di circa 5-6 ore. I medici notano la somiglianza delle azioni di Tropicamide con Atropine (a proposito, quest'ultimo ha un effetto più potente sulla reazione delle pupille).

Va ricordato che, nonostante il suo effetto naturalmente lieve, Tropicamide crea il rischio di un forte aumento della pressione intraoculare.

Scopo

Tropicamide è un rimedio universale e universale. Usalo in una pratica estesa per un numero di procedure.

Diagnosi e chirurgia:

  • per analisi del fondo;
  • per esaminare l'obiettivo;
  • studiare e determinare il livello di rifrazione dell'occhio (il processo di rifrazione dei raggi di colore).
  • prevenzione della sinechia (coalescenza dell'iride alla cornea);
  • come componente di terapia complessa di varie patologie infiammatorie.

Interazione con altri farmaci

Quando si tratta e si utilizza Tropicamide dovrebbe essere estremamente attento. Nonostante i suoi effetti lievi, questo farmaco può reagire con altri mezzi. In particolare:

  1. Con neurolettici, bloccanti istamina o antidepressivi. Tandem con colliri in questo caso può portare a un reciproco miglioramento degli effetti dei farmaci.
  2. Con i glucocorticosteroidi, aumenta il rischio di aumento della pressione intraoculare.

Controindicazioni da usare

In Tropicamide, ci sono un certo numero di casi in cui non possono essere utilizzati. Questi sono i seguenti punti:

  • la presenza di allergie;
  • aumento della pressione intraoculare;
  • glaucoma (misto e chiusura ad angolo);
  • intolleranza individuale ai componenti delle goccioline.

Gli oftalmologi con particolare cautela prescrivono il farmaco alle donne in gravidanza e in allattamento. Prima di utilizzare il prodotto, assicurarsi di studiare attentamente le istruzioni e non superare la dose prescritta dal medico. Il sovradosaggio può portare a conseguenze spiacevoli.

Effetti collaterali

Ma anche con l'esecuzione attenta di tutte le prescrizioni, l'uso di Tropicamide può causare conseguenze indesiderabili. Gli effetti collaterali di questo farmaco possono dare sia il tipo locale che sistemico. Queste sono le seguenti reazioni:

  • abbassamento della vista;
  • attacco di glaucoma;
  • sviluppo della fotofobia;
  • forte bruciore e prurito agli occhi;
  • forte aumento di opalotonus;
  • disturbo della sistemazione (la capacità di distinguere chiaramente e chiaramente gli oggetti).

Tipo sistemico (sviluppare con la penetrazione di fondi nel sangue):

  • l'emicrania;
  • tachicardia;
  • eccitazione nervosa;
  • lacrimazione abbondante;
  • aumento della sudorazione;
  • secchezza della mucosa orale;
  • un brusco salto di temperatura;
  • disturbi della minzione;
  • ipotonia intestinale (tono ridotto);
  • calo della pressione sanguigna a causa di una forte espansione dei vasi sanguigni.

Droga Tropicamide

Dall'ottobre 2015, le gocce oculari di Tropicamide sono state inserite nel registro come mezzo per essere specificatamente contabilizzate. Quindi cos'è Tropicamide, non è così semplice con queste gocce. Perché una droga apparentemente innocua a prima vista non è più disponibile in farmacia senza prescrizione medica?

Drug Assistant

Inizialmente, i tossicodipendenti usavano questo rimedio conveniente per nascondere le tracce visive del consumo di stupefacenti che gli alunni costrinsero (principalmente i farmaci oppioidi). Ma, nel tempo, hanno notato un altro effetto collirio.

Quando si usa questo farmaco, le persone che si trovano in un'intossicazione da farmaci sentono l'effetto del farmaco molte volte più forte. Cioè, Tropicamide ha migliorato l'effetto dei farmaci.

Oltre a potenziare l'effetto della droga, i tossicodipendenti potrebbero e significativamente risparmiare sul lato finanziario. Dopo tutto, l'uso del collirio ha permesso di ridurre significativamente la dose di sostanze stupefacenti necessarie per ottenere l'effetto desiderato. Ma contemporaneamente all'aumento dell'intossicazione, i tossicodipendenti hanno ricevuto un aumento significativo degli effetti del consumo di droga.

A volte, il crollo della droga che avveniva in seguito era così doloroso che i tossicodipendenti, incapaci di sopportarlo, facevano tentativi suicidi. Inoltre, l'uso di Tropicamide (nella sua forma pura, senza droghe estranee) ha provocato l'effetto di droghe allucinogene negli esseri umani. È vero, il ronzio che ne è derivato non è durato molto a lungo, e i tossicodipendenti hanno letteralmente spazzato via il farmaco dagli scaffali della farmacia.

Conseguenze dell'uso di colliri

Cosa succede quando i tossicodipendenti usano Tropicamide per aumentare l'effetto di altri farmaci? Oppure, cercando di nascondere gli effetti del consumo di droghe? Quando si verifica una combinazione di un farmaco e questi colliri, le conseguenze sono molto tristi:

  1. Gravi problemi di vista. Una persona rischia di perdere completamente la capacità di vedere. Dopotutto, se si raggiunge un'espansione artificiale delle pupille per un lungo periodo, e specialmente se questo effetto si verifica simultaneamente con l'uso di droghe, la retina è costretta a prendere troppa luce. Questo è un effetto estremamente dannoso sullo stato degli organi visivi.
  2. Un forte calo dell'immunità. Il corpo di un tossicodipendente è estremamente indebolito. Un'ulteriore influenza aggressiva di questo tandem aggrava la condizione umana, distruggendo completamente le sue forze immunitarie.
  3. Problemi degli organi interni. A causa degli effetti tossici prolungati di Tropicamide, il funzionamento dei sistemi interni umani semplicemente non resiste al carico aggiuntivo e inizia a fallire. Il risultato è una violazione dei processi metabolici e lo sviluppo di malattie mortali: cirrosi, nefrite, epatite.
  4. Lo sviluppo di danni al sistema nervoso centrale di natura organica, che porta alla comparsa di gravi malattie come l'epilessia e l'encefalopatia.

Considerando le conseguenze dell'uso di Tropicamide, i narcologi si riferiscono a uno dei più spiacevoli fenomeni di overdose del farmaco in una persona che si trova in un'intossicazione da farmaci. In questo caso, c'è un alto rischio di coma e depressione respiratoria grave, fino a convulsioni polmonari e arresto della funzione respiratoria.

Tropicamide nel naso: effetti

Gli amanti inventivi di pokayfovat hanno scoperto un altro modo non standard per usare i colliri. Seppelliscono Tropicamide nel naso, a che effetto finisce? Per loro arrivano varie e piuttosto tristi conseguenze. Cause di droga della farmacia:

  1. Tachicardia persistente, che porta a rapida usura e insufficienza delle valvole cardiache.
  2. Grave mal di testa che può svilupparsi rapidamente in crisi epilettiche.
  3. Malfunzionamenti del sistema urinario, in particolare per tossicodipendenti, incontinenza urinaria persistente è osservata.
  4. Lesione globale di organi interni. In particolare, il fegato, i reni, il cervello e gli organi del sistema ematopoietico soffrono molto. E si consumano letteralmente in 1,5-2 mesi di uso costante di colliri.

È accertato che questo farmaco è altamente additivo. E se si considera come tossicodipendenti utilizzano Tropicamide e per via endovenosa, la dipendenza si forma dopo una settimana di uso regolare. Inoltre, la brama di questo farmaco è quasi impossibile da superare.

Il desiderio di prendere Tropicamide si verifica nel tossicodipendente in mezzo al blocco della parte critica della coscienza. In questo caso, una persona arriva a uno stato di estrema eccitazione psico-emozionale.

Le persone che sono dipendenti da goccioline possono iniettare, psikikat questo strumento nel naso e negli occhi, ignorando completamente la dose strettamente designata. Le conseguenze di questa relazione influenzano l'aspetto. La passione per Tropicamide porta a:

  • estremo grado di magrezza;
  • ingiallimento della pelle;
  • esaurimento completo del corpo;
  • una significativa diminuzione del livello di emoglobina nel sangue e lo sviluppo di anemia grave.

Il danno globale al sistema nervoso centrale può condurre una persona allo sviluppo di un coma. Una delle frequenti cause di morte per un tossicodipendente che consuma Tropicamide è l'arresto del lavoro del cuore e del sistema respiratorio.

Segni di overdose di droga

L'uso prolungato di Tropicamide come farmaco nella versione classica o in combinazione con altri tipi di farmaci causa intossicazione cronica del corpo. Per determinare l'intossicazione può essere per i seguenti motivi:

  • convulsioni;
  • allievi costantemente dilatati;
  • la comparsa di delusioni e allucinazioni;
  • confusione e compromissione della coscienza;
  • problemi con i riflessi della deglutizione;
  • ipereccitabilità e ansia costante;
  • la pelle diventa cerosa;
  • febbre persistente (ipertermia);
  • tachicardia - un costante aumento della frequenza cardiaca;
  • essiccazione della pelle, nonché delle mucose secche (cavità orale e nasale, sclera dell'occhio);
  • problemi di visione significativi, il tossicodipendente è in grado di distinguere solo gli oggetti che sono a distanza.

Quali sono le conclusioni

Per più di 10 anni, questa medicina efficace e molto necessaria per gli oftalmologi può essere acquistata solo con il permesso di un medico e una prescrizione. I medici raccomandano vivamente di non superare in nessun caso la dose prescritta di gocce e di prenderle rigorosamente secondo le istruzioni. Non dimenticare l'effetto che un eccesso di ricezione di un rimedio può portare, che da un assistente può trasformarsi in un nemico mortale.

tropicamide

Descrizione del 18/04/2016

  • Nome latino: Tropicamidum
  • Codice ATC: S01FA06
  • Ingrediente attivo: Tropicamide (Tropicamide)
  • Produttore: Warsaw Pharmaceutical Works Polfa (Polonia), C.O. Rompharm Company S.R.L. (Romania), Promed Exports (India)

struttura

La composizione di 1 ml di gocce oculari farmaco Tropicamide può contenere 5 o 10 mg della sostanza attiva con lo stesso nome.

Sostanze addizionali: acido cloridrico, cloruro di sodio, benzalconio cloruro, sale disodico acido etilendiamminotetracetico, acqua.

Modulo di rilascio

  • Le gocce oculari con una concentrazione di sostanza attiva pari allo 0,5% sono una soluzione limpida senza colorazione, 5 ml di soluzione in flacone contagocce, 1 o 2 flaconi contagocce in una scatola di cartone.
  • Collirio con una concentrazione di principio attivo 1% sono una soluzione trasparente senza colore, 5 ml di soluzione in flacone contagocce, 1 o 2 flaconi contagocce in una scatola di cartone.

Azione farmacologica

Midriatico, azione anticolinergica.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Cos'è la tropicamide?

Tropicamide è un farmaco che sopprime i recettori m-colinergici del muscolo ciliare e del muscolo sfintere dell'iride, rapidamente e per un breve periodo di tempo aumenta la pupilla e paralizza la capacità di adattamento.

farmacodinamica

L'aumento del diametro della pupilla inizia dopo 6-9 minuti dopo un singolo instillamento della soluzione nel sacco congiuntivale, l'effetto massimo si sviluppa dopo 17-20 minuti e dura 60 minuti con l'instillazione di una soluzione allo 0,5% e 120 minuti con l'instillazione di una soluzione all'1%. Dopo 5 ore, l'effetto è completamente sparito.

La paralisi massima della capacità di adattarsi dopo l'introduzione di Tropicamide all'1% due volte con una pausa di 5 minuti viene registrata dopo circa 25 minuti e dura fino a mezz'ora. Il ripristino delle funzioni fisiologiche avviene in questo caso dopo 3 ore.

farmacocinetica

Quando l'instillazione del farmaco per la palpebra, il principio attivo è in grado di penetrare la circolazione sistemica in misura limitata.

Indicazioni per l'uso

Per scopi terapeutici, il farmaco è usato per:

  • terapia complessa di malattie di occhio di natura incendiaria e prevenzione postin vigore di sinechia.

A scopo diagnostico, il farmaco è usato per:

  • chiamare midriasi durante l'esame del fondo e dell'obiettivo;
  • chiamare la paralisi durante la misurazione della rifrazione.

Anche usi gocce compiendo interventi chirurgici:

  • terapia laser retinica;
  • chirurgia della lente;
  • chirurgia del corpo vitreo e della retina.

Controindicazioni

  • Glaucoma primario misto e ad angolo chiuso, in misura minore altre forme di glaucoma.
  • Ipersensibilità ai componenti del farmaco.

Effetti collaterali

  • Reazioni da attività nervosa: violazione del comportamento, sintomi psicotici, mal di testa.
  • Reazioni dal lato della vista: deterioramento dell'acuità visiva, aumento della pressione intraoculare, fotofobia.
  • Reazioni dal sistema circolatorio: segni di insufficienza cardiopolmonare, tachicardia.
  • Altre reazioni: fenomeni allergici, secchezza delle fauci.

Istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Il farmaco viene utilizzato per l'instillazione della palpebra, non entrare in Tropikamid per via endovenosa o nel naso.

Collirio Tropicamide, istruzioni per l'uso

Regime di dosaggio quando viene utilizzato per scopi medicinali, il medico imposta individualmente.

Per espandere la pupilla, una goccia di una soluzione all'1% o 2 gocce (con intervallo di cinque minuti) di una soluzione allo 0,5% del medicinale viene instillata nella palpebra. Dopo 10 minuti, è consentita l'oftalmoscopia. Con una forza a basso effetto (alta intensità luminosa o l'uso di rear synechia per la distruzione), l'agente viene introdotto insieme a Phenylephrine.

Per chiamare la paralisi dell'alloggio (quando si misura la rifrazione), una goccia dell'1% della preparazione viene somministrata 6 volte per palpebra con una pausa di 7-12 minuti. Lo studio è condotto entro 30-50 minuti dall'ultima instillazione.

Nei neonati e bambini al di sotto dei 6 anni, devono essere usati solo colliri con una concentrazione dello 0,5%.

Nei neonati prematuri, l'azione anticolinergica sistemica di Tropicamide non è esclusa, aumentando ad ogni nuovo uso. Questo fenomeno viene livellato senza ridurre l'efficienza diluendo la preparazione con una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% in un rapporto 1: 1.

Quando l'instillazione di fondi dovrebbe essere leggermente messo sotto pressione sui condotti lacrimali per limitare l'assorbimento maggiore di Tropicamide e prevenire lo sviluppo di un effetto anticolinergico sistemico.

overdose

Non ci sono segnalazioni di casi di sovradosaggio mediante instillazione secondo le istruzioni.

interazione

L'uso combinato di farmaci anticolinergici e bloccanti dei recettori dell'istamina H1, antidepressivi triciclici, fenotiazine, chinidina, procainamide, benzodiazepine, inibitori delle MAO, antipsicotici possono migliorare reciprocamente i loro effetti.

La paralisi di sistemazione creata dalla medicina aumenta con il suo uso combinato con medicine compassionevoli e si indebolisce una volta combinato con medicine parasympathomimetic.

Con l'uso simultaneo di tropicamide e nitriti, nitrati, disopiramide, agenti alcalinizzanti, glucocorticosteroidi, aloperidolo sullo sfondo del glaucoma ad angolo chiuso, è possibile un aumento della pressione intraoculare.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in un luogo buio a temperatura ambiente.

Periodo di validità

Tre anni Dopo l'apertura del negozio di bottiglie non più di 4 settimane.

Istruzioni speciali

Prima dell'instillazione di Tropicamide per aumentare il diametro della pupilla prima di esaminare il fondo dell'occhio, è necessario escludere il glaucoma ad angolo chiuso dal paziente, perché se presenti, gli attacchi acuti dopo l'uso del medicinale non sono esclusi.

Prima di utilizzare il farmaco a scopo diagnostico, il paziente deve essere avvertito in caso di deficit visivo temporaneo e possibile fotofobia.

È vietato toccare la punta del contagocce, l'inosservanza di questa regola causa la contaminazione del contenuto del contenitore con il farmaco.

Prima di applicare Tropicamide, è assolutamente necessario rimuovere le lenti a contatto morbide. Puoi rimetterli a mezz'ora dopo l'iniezione.

Utilizzare in pediatria

Prima di usare questo strumento diagnostico per i bambini, la persona che accompagna deve essere informata di un possibile deterioramento temporaneo della vista e della comparsa di fotofobia.

L'uso del farmaco nei neonati e nei bambini piccoli può causare disturbi neurologici.

Quando si utilizza questo strumento non dovrebbe essere impegnato nella guida di veicoli.

analoghi

Analoghi di Tropicamide: Midriacil, Midrum, Midriatikum, Unitropik.

Per i bambini

Nei bambini di età inferiore ai sei anni è consentito utilizzare solo collirio Tropicamide ad una concentrazione dello 0,5%.

Prima di usare questo strumento per scopi diagnostici nei bambini, una persona che accompagna dovrebbe essere informata di un possibile deterioramento temporaneo della vista e dello sviluppo della fotofobia.

L'uso del farmaco nei neonati e nei bambini piccoli può causare disturbi neurologici.

Durante la gravidanza e l'allattamento

In gravidanza, è possibile usare il farmaco solo con il permesso del medico curante e se indicato.

Durante l'allattamento, è necessario applicare lo strumento con estrema cautela.

Recensioni

Recensioni di Tropicamide indicano il 100% di efficacia del farmaco quando usato, sia per scopi diagnostici che per il trattamento della patologia oftalmica. Recensioni di colliri nei bambini, donne incinte e madri che allattano non segnalano lo sviluppo di ulteriori effetti collaterali o più di un'ora del loro aspetto rispetto ad altri gruppi di pazienti.

Su Internet, abbastanza spesso ci sono articoli con i nomi "Tropicamide per Narikov", o "Perché i tossicodipendenti usano Tropicamide?" Questo strumento è spesso usato come una droga per via endovenosa, che comporta l'emergere di dipendenza persistente e gravi conseguenze per la salute e la vita delle persone che lo introducono.

Effetti fotografici di tropicamide per via endovenosa

Prezzo Tropicamide dove acquistare

Il prezzo dell'occhio Tropicamide scende dello 0,5% 10 ml in Russia è 63-69 rubli. Acquista a Mosca questa forma di rilascio costerà circa lo stesso importo - i prezzi non differiscono dal russo medio.

In Ucraina, il prezzo medio di Tropicamide 0,5% 5 ml varia tra 23-26 grivna.

Collirio Tropicamide: istruzioni per l'uso

Il farmaco Tropicamide appartiene al gruppo dei bloccanti dei recettori m-colinergici ed è destinato all'uso locale in oftalmologia.

Rilasciare la forma e la composizione del farmaco

Tropicamide è disponibile sotto forma di gocce dello 0,5% e dell'1% per l'instillazione negli occhi. Il farmaco è disponibile in flaconi di plastica, dotati di una pipetta contagocce incorporata all'estremità, grazie alla quale è conveniente calcolare la dose desiderata di farmaco. La bottiglia ha un volume di 10 ml, è racchiusa in una scatola di cartone, un'istruzione con una descrizione dettagliata delle caratteristiche delle gocce è allegata alla preparazione.

1 ml del preparato contiene 5 mg (soluzione allo 0,5%) o 10 mg (1%) del principio attivo attivo - Tropicamide. Sodio cloruro, disodio edetato, acqua purificata, acido cloridrico agiscono come componenti ausiliari.

Indicazioni per l'uso

La droga Tropicamide è intesa per l'instillazione negli occhi per scopi terapeutici, profilattici e diagnostici. Gocce dello 0,5% prescritte:

  • preparazione del paziente per oftalmoscopia e determinazione della rifrazione (per l'espansione della pupilla);
  • prevenzione dell'adesione e adesione delle palpebre (sinechie) sullo sfondo di processi infiammatori e infettivi a lungo termine nell'occhio.

Le gocce dell'1% sono prescritte ai pazienti, se necessario, paralisi di accomodazione prima di esaminare la rifrazione oculare.

Controindicazioni

Il farmaco ha un numero di controindicazioni da usare, quindi è impossibile scavare gocce senza consultare un oftalmologo e attenta lettura delle istruzioni. Tropicamide è controindicato nelle seguenti condizioni:

  • glaucoma ad angolo chiuso;
  • aumento della pressione intraoculare;
  • intolleranza individuale al farmaco o maggiore sensibilità individuale ai componenti delle goccioline.

Controindicazioni relative all'uso di collirio sono la gravidanza e l'allattamento al seno.

Dosaggio e somministrazione

Una soluzione con un dosaggio dello 0,5% viene instillata 1-2 gocce ogni 3 minuti tre volte. Dopo 10 minuti, è possibile iniziare a eseguire oftalmoscopia.

Per scopi terapeutici, il farmaco in questo dosaggio viene instillato negli occhi ogni 4 volte, cioè 6 volte al giorno.

Per determinare la rifrazione dell'occhio, le gocce vengono instillate 6 volte ogni 6 minuti, dopo di che vengono esaminate.

Le gocce con una dose dell'1% sono utilizzate per la paralisi dell'alloggio. La soluzione viene instillata in 1 goccia nel sacco congiuntivale due volte con un intervallo di 5 minuti.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso di gocce di Tropicamide durante la gravidanza è possibile solo quando il beneficio atteso per la madre supera i potenziali rischi per il feto. Il trattamento viene effettuato sotto la supervisione di un medico.

Il farmaco Tropiamid non è raccomandato per essere instillato negli occhi delle donne che allattano al seno. Se necessario, utilizzare l'allattamento al farmaco deve essere interrotto, in modo da non danneggiare il bambino.

Effetti collaterali

Quando l'instillazione di tropicamide si abbassa nei pazienti con maggiore sensibilità individuale al farmaco, compaiono gli effetti collaterali:

  • bruciore e prurito agli occhi;
  • diminuzione dell'acuità visiva (temporanea);
  • fotofobia;
  • aumento della pressione intraoculare.

In rari casi, dopo l'instillazione di gocce negli occhi, può verificarsi un'eruzione cutanea sulle palpebre, gonfiore palpebrale, occhi rossi.

overdose

Con l'uso prolungato del farmaco in dosi massicce in un paziente, si sommano i segni sistemici di sovradosaggio agli effetti collaterali sopra descritti, che si manifestano clinicamente come segue:

  • mal di testa;
  • vertigini;
  • abbassare la pressione sanguigna;
  • diplopia (visione doppia);
  • riduzione dell'acuità visiva di natura temporanea.

In caso di comparsa di tali sintomi clinici, il trattamento con il farmaco deve essere interrotto e consultare un oftalmologo per un consiglio.

Interazione farmacologica

Con somministrazione simultanea del farmaco Tropicamide con antidepressivi triciclici, chinidina, amantadina, antistaminici aumenta il rischio di effetti collaterali dei farmaci. Questo dovrebbe essere preso in considerazione e cercare di non prescrivere questi gruppi di farmaci allo stesso tempo.

Istruzioni speciali

I pazienti che indossano lenti a contatto devono tenere conto del fatto che il benzalconio cloruro, una sostanza che si deposita sul materiale della lente e può causare una compromissione della loro funzione, fa parte della preparazione di Tropicamide. Prima dell'instillazione del farmaco nell'occhio, le lenti devono essere rimosse e rimesse non prima di 15 minuti dopo la procedura.

Durante il trattamento con il farmaco, i pazienti devono evitare di guidare un'auto e controllare tecniche complesse che richiedono un'elevata concentrazione di attenzione.

Al fine di evitare l'infezione dell'occhio durante l'instillazione del farmaco non deve toccare la pipetta dell'ugello. Dopo ogni instillazione, la bottiglia del farmaco deve essere strettamente attorcigliata e conservata in frigorifero. Prima della procedura, una bottiglia con gocce deve essere leggermente riscaldata alla temperatura corporea nelle mani.

Analoghi collirio Tropicamide

Le gocce di Tropicamide hanno un numero di analoghi:

  • Gocce di midriacile;
  • Gocce Midriatikum-Shtuln Pu.

Prima di sostituire un farmaco prescritto da un medico con il suo analogo, assicurarsi di leggere attentamente l'annotazione allegata.

Vacanze e condizioni di conservazione

Le gocce di tropicamide sono vendute dalle farmacie su prescrizione medica. Conservare la bottiglia con il farmaco deve puntare a temperatura ambiente, lontano dai bambini e dalla luce solare diretta. La durata di conservazione del farmaco è di 3 anni dalla data di produzione.

La bottiglia stampata deve essere conservata in frigorifero per non più di 3 settimane.

Prezzo di Tropicamide

Il costo delle gocce di Tropicamide nelle farmacie di Mosca è in media di 63 rubli.

Collirio Tropicamide: analoghi, istruzioni per l'uso, effetti collaterali, recensioni

Gli occhi umani sono un sistema straordinario. E le malattie degli occhi comportano il più forte disagio. In alcuni casi, per interventi medici o per scopi terapeutici, è necessario utilizzare strumenti che espandono la pupilla, come ad esempio Tropicamide. Gli analoghi di questo farmaco dovrebbero contenere lo stesso principio attivo e funzionare di conseguenza.

L'alunno è un sistema complesso

Gli occhi degli esseri viventi sono un sistema complesso costituito da molti componenti, uno dei quali è l'allievo. È un buco progettato per ottenere i raggi di luce nell'occhio, dove l'immagine visibile è focalizzata, convertita in impulsi neuromeccanici e inviata al cervello per l'elaborazione e l'analisi. A seconda dell'intensità del flusso luminoso diretto negli occhi, le pupille possono restringersi o espandersi. Questa capacità è chiamata sistemazione - l'adattamento di un organo a condizioni esterne. Il "cancello per la luce" opera sotto il controllo di diversi componenti: il sistema nervoso autonomo costringe il dilatatore e lo sfintere della pupilla ad agire, facendo entrare la luce, e quindi altri componenti del sistema visivo iniziano a funzionare. Tali farmaci come Tropicamide, i suoi analoghi, lavorano per espandere la pupilla, indipendentemente dalla quantità di luce che cade sull'organo della vista.

Cos'è Tropicamide? Recensioni di droga

In oftalmologia vengono utilizzati componenti speciali di farmaci che influenzano il lavoro del sistema visivo, causando l'espansione dell'allievo. Uno di questi farmaci è Tropicamide. Le recensioni su di esso nella maggioranza assoluta dei casi sono positive, la gente nota l'efficacia del farmaco nei casi del suo uso ragionevole. Ad esempio, alcuni di coloro che hanno usato questo strumento notano anche un miglioramento della loro vista, poiché le gocce alleviano la fatica dopo uno sforzo prolungato della vista, ad esempio quando si lavora con piccoli oggetti. Alcuni pazienti affetti da congiuntivite sono grati per le gocce di Tropicamide per aver contribuito a liberarsi delle secrezioni purulente. Sia le donne che gli uomini notano che le gocce vanno bene con il rossore degli occhi causato dal troppo lavoro. Disponibile sotto forma di goccioline, in cui un ingrediente attivo - tropicamide. La sua quantità può essere di 5 mg o 10 mg in 1 ml del liquido di preparazione, che corrisponde allo 0,5% e all'1% di soluzione.

La composizione del farmaco

Se necessario, causare la paralisi della sistemazione dell'iride e della pupilla dell'occhio, gli oftalmologi prescrivono il farmaco "Tropicamide". La composizione di questo strumento è la seguente:

  • tropicamide,
  • cloruro di benzalconio,
  • acido cloridrico
  • cloruro di sodio,
  • sale disodico acido etilendiamminotetracetico,
  • acqua.

Come funziona Tropicamide

Mezzi attivi per l'espansione forzata della pupilla dell'occhio - gocce "Tropicamide". Le istruzioni per l'uso di questo farmaco indicano quali sostanze contiene. Ma come funziona a causare la paralisi dell'alloggiamento dello sfintere e del muscolo ciliare dell'occhio, ma non danneggia la vista?

La sostanza tropicamide è M-anticolinergica, che blocca il lavoro dei recettori dell'iride che rispondono alla luce. Questo effetto della sostanza provoca una temporanea espansione della pupilla, che è chiamata midriasi.

Quando viene prescritto il farmaco?

Il medicinale "Tropicamide" ha uno scopo speciale: interrompe la capacità dell'apparato oculare di adattarsi alla quantità di luce che penetra nella retina attraverso la pupilla, causando la paralisi dello sfintere iridescente, che espande e costringe la pupilla. Le indicazioni per l'uso di questo farmaco sono:

  • malattie infiammatorie dell'occhio;
  • condizione postoperatoria (prevenzione della formazione di aderenze - iris synechiae);
  • durante l'esame diagnostico dell'obiettivo o del fondo;
  • quando si misura la rifrazione dell'occhio (il processo di rifrazione dei raggi luminosi percepiti dall'occhio).

Questo farmaco è utilizzato nel processo di intervento chirurgico - sulla lente, sulla retina o sul corpo vitreo dell'occhio.

Quando non puoi usare Tropicamide?

Essendo un M-anticolinergico organico, Tropicamide (collirio) viene utilizzato per la paralisi della pupilla - la sua espansione forzata per un breve periodo. Il farmaco ha un effetto locale, non essendo sistemico, sebbene, rapidamente assorbito nel sangue, acquisisca le proprietà di un farmaco sistemico. Il suo uso è controindicato in alcuni casi. È assolutamente impossibile utilizzare questo medicinale per la chiusura angolare e il glaucoma primario misto. Si tratta di due tipi distinti di un numero sufficientemente elevato di malattie degli occhi causate dall'aumento della pressione intraoculare superiore al limite consentito. In questa forma di glaucoma, come un angolo chiuso, il deflusso del fluido intraoculare può essere bloccato dall'espansione della pupilla sotto l'influenza di Tropicamide.

Come applicare Tropicamide?

Il farmaco è disponibile sotto forma di gocce in una bottiglia con una pipetta contagocce. Questo semplifica il dosaggio del farmaco al fine di evitare il sovradosaggio. In quale dose e modo usare questo medicinale, decide solo il medico curante. Affinché la pupilla si espanda per oftalmoscopia, viene instillata 1 goccia di soluzione all'1% oppure 2 gocce di una soluzione allo 0,5% con un intervallo di 5 minuti. Quando l'effetto della midriasi è insufficiente, viene utilizzata anche la fenilefrina. Per misurare la rifrazione, una goccia di soluzione all'1% viene introdotta con una pausa di 7-12 minuti. La procedura deve essere eseguita per un massimo di 50 minuti dopo l'ultima instillazione. Una completa cessazione dell'azione del farmaco avviene entro 5 ore. Ai bambini viene mostrato l'uso di una soluzione allo 0,5% del farmaco. Il trattamento con "Tropicamin" invece di "Atropine" è prescritto da un medico, viene effettuato per instillazione di 1-2 gocce del farmaco in ciascun occhio 6 volte al giorno. Con l'introduzione del farmaco dovrebbe essere consapevole del suo assorbimento nel flusso sanguigno e dei possibili effetti sistemici. Per ridurre questo effetto quando installi il farmaco, devi premere l'angolo della palpebra inferiore per restringere il condotto lacrimale attraverso il quale il farmaco entra nel corpo.

Quali sono gli effetti collaterali?

Dilatando la pupilla, Tropicamide può causare i seguenti effetti collaterali:

  • reazioni allergiche;
  • disuria;
  • ipertermia;
  • ipotensione;
  • mal di testa;
  • alloggio paresis;
  • aumento della pressione intraoculare;
  • disturbi psicotici;
  • bocca secca;
  • tachicardia;
  • fotofobia - fotofobia.

Eventuali effetti collaterali causati dall'uso del farmaco "Tropicamide" richiedono un trattamento sintomatico sotto controllo medico.

In caso di sovradosaggio

"Tropicamide" - collirio, inteso per instillare la palpebra in una certa quantità secondo uno schema specifico. È piuttosto difficile prevenire un'overdose del farmaco se non lo fai intenzionalmente. Ma se è stato ammesso il sovradosaggio, allora è possibile un trattamento sintomatico. È effettuato da "Physostigmine" - una preparazione fatta dai fagioli di Calabar. Questo medicinale è un alcaloide parasimpaticomimetico che ristringe la pupilla e riduce la pressione intraoculare. Questo farmaco è usato come antidoto. È anche possibile utilizzare il trattamento sintomatico con benzodiazepine - farmaci psicoattivi con effetti ipnotici e sedativi, beta-bloccanti per la normalizzazione dell'attività cardiaca e lozioni fredde durante l'ipertermia.

Medicine simili

Il farmaco "Tropicamide" è attivamente utilizzato nella pratica medica. I suoi analoghi contengono lo stesso principio attivo e sono utilizzati per le stesse indicazioni. Esistono molti farmaci del genere nella catena farmaceutica, ma solo un medico può prescrivere questo o quel rimedio per l'uso, tenendo conto della storia e della necessità di questo o quel rimedio. L'analogo assoluto di "Tropicamina" - "Midriacil". La differenza tra questi due medicinali è solo nel prezzo - Tropicamil è più economico del suo analogo Midriacil. Ma nella clinica per le malattie degli occhi, gli oftalmologi usano altre sostanze che hanno un effetto tropicilamico simile. Ad esempio, fenilefrina. Questa sostanza causa anche midriasi, stimola il deflusso del liquido intraoculare.

A volte i farmacisti farmaceutici ascoltano la domanda: "Irifrin" o "Tropicamide" - che è meglio? "Non esiste una risposta definitiva perché il medico prescrive l'uso di droghe, tenendo conto di tutte le caratteristiche specifiche del corpo e dello scopo dell'uso del farmaco. in qualcosa di simile, ma hanno uno scopo diverso. Da questo il medico respinge quando raccomanda l'uso di un particolare farmaco.

Interazione "Tropicamide" e altri farmaci

Utilizzato per il trattamento delle malattie oftalmiche, il farmaco "Tropicamide", le cui istruzioni per l'uso contengono tutte le informazioni necessarie per il paziente e il medico, è un mezzo di azione locale. Ma si dovrebbe tener conto della sua compatibilità con altre sostanze che vengono prese dal paziente, poiché la sostanza viene assorbita nel sangue e diventa sistemica. Gli adrenomimetici migliorano la funzionalità di tropicamide, mentre gli stimolanti M-holino, al contrario, lo indeboliscono. Alcuni antidepressivi (triciclici), l'agente antivirale amantadina, l'antiaritmico chinidina e gli antistaminici possono causare effetti collaterali sistemici.

Su casi speciali

Il farmaco stesso "Tropicamide", i suoi analoghi richiedono alcune misure speciali da utilizzare. Il farmaco non può essere usato senza rimuovere le lenti a contatto. Devono essere rimossi prima di depositare i fondi e arretrare - mezz'ora dopo la procedura. Dopo l'instillazione del farmaco, è necessario premere sul sacco lacrimale per ridurre la penetrazione del farmaco nella circolazione sistemica. Durante il periodo di utilizzo di questo farmaco, è necessario abbandonare la guida e il lavoro che richiede la massima concentrazione di attenzione. Qualsiasi utilizzo di "Topikamid" richiede un esame preventivo obbligatorio per il rilevamento del glaucoma. In nessun caso il farmaco "Tropicamide" non può essere utilizzato per altri scopi, ma comporta conseguenze disastrose per la salute e la vita.

tropicamide

Produttore: Rompharm Fascia di prezzo: Economico

istruzione

Informazioni generali

Azione farmacologica

Il principio attivo del farmaco - tropicamide, appartiene al gruppo dei m-anticolinergici. Il meccanismo d'azione del farmaco è associato al blocco dei recettori dell'iride e del corpo ciliare. Dopo 5-10 minuti dall'instillazione dei colliri di Tropicamide, si osserva una dilatazione a breve termine della pupilla (midriasi) e paralisi dell'alloggio. Questo effetto persiste per circa 4 a 6 ore, dopo le quali la dimensione iniziale della pupilla viene completamente ripristinata.

Attenzione: il farmaco può aumentare la pressione intraoculare!

Dopo l'instillazione nel sacco congiuntivale, Tropicamide penetra facilmente nella congiuntiva, una certa quantità del farmaco passa attraverso il canale nasolacrimale nel naso e viene assorbita nella circolazione sistemica, causando alcuni effetti collaterali.

Controindicazioni

L'uso di Tropicamide è proibito con aumento della pressione intraoculare (glaucoma), intolleranza individuale ai componenti del farmaco.

L'uso di collirio Tropicamide nei neonati e nei pazienti anziani, così come durante la gravidanza e l'allattamento al seno, richiede cure speciali e deve essere effettuato solo sotto controllo medico.

Effetti collaterali

Durante l'uso dei colliri Tropicamide possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati:

• irritazione degli occhi (disagio, arrossamento, lacrimazione)

• aumento della pressione intraoculare

Oltre ai sintomi locali, è possibile la comparsa di reazioni sistemiche che possono manifestarsi come debolezza, mal di testa, nausea, vertigini, palpitazioni.

overdose

I sintomi da sovradosaggio possono svilupparsi se il regime di instillazione raccomandato non viene seguito (uso di dosi più elevate). Nei casi più gravi, ci sono la stimolazione del linguaggio e del motore, le mucose secche, l'aumento della frequenza cardiaca, la perdita di orientamento.

Interazione con altri farmaci

I preparati del gruppo dei bloccanti del recettore dell'istamina (farmaci antiallergici), gli inibitori delle MAO, gli anticolinergici, le benzodiazepine aumentano l'effetto di Tropicamide.

I bloccanti indeboliscono l'azione di questo farmaco.

L'appuntamento simultaneo con nitrati, aloperidolo, corticosteroidi, nitriti aumenta il rischio di aumentare la pressione intraoculare.

Istruzioni speciali e misure precauzionali

Non seppellire direttamente sulle lenti a contatto.

La data di scadenza è di 3 anni Dopo l'apertura della bottiglia, può essere utilizzato per non più di 4 settimane.

Collirio del prezzo "Tropicamide" (0,5%) nelle farmacie russe (media): 65 rubli.

Composizione e forma di rilascio

• il principale ingrediente attivo è tropicamide 0,5% (5 mg in 1 ml) o 1% (10 mg in 1 ml)

I colliri Tropicamide sono disponibili sotto forma di soluzione allo 0,5% o all'1% in flaconi di plastica da 10 ml, in una scatola di cartone - una bottiglia. Rilasciato con una prescrizione del medico.

testimonianza

Tropicamide è usato per le seguenti malattie:

Metodo di applicazione

I colliri Tropicamide possono essere usati solo come indicato dal medico. Prima della nomina del farmaco si consiglia di determinare l'entità della pressione intraoculare. La frequenza e la durata dell'uso del farmaco costituiscono un oftalmologo.

Per espandere la pupilla, viene instillata 1 goccia di una soluzione all'1% o 2 gocce di una soluzione allo 0,5%, se necessario, la reintroduzione dei colliri è possibile dopo 10-15 minuti. Nei bambini è possibile utilizzare solo la soluzione di tropicamide allo 0,5%. Per ridurre gli effetti collaterali dell'uso nel trattamento dello spasmo della sistemazione (falsa miopia) e dell'infiammazione del collirio, è opportuno seppellire prima di coricarsi.

Per ridurre la probabilità che il farmaco entri nella cavità nasale attraverso la cavità nasale, si raccomanda di esercitare pressione sulla pelle nella zona dell'angolo interno dell'occhio con un cuscinetto del dito indice durante l'instillazione.

tropicamide

Tropicamide è un farmaco destinato principalmente alla pratica oftalmica. Disponibile sotto forma di colliri 0,5 e 1%.

Azione farmacologica di tropicamide

Il principio attivo attivo del farmaco è la tropicamide. Il benzalconio cloruro, l'acido cloridrico, il sale disodico dell'acido etilendiamminotetraacetico, il cloruro di sodio, l'acqua per preparazioni iniettabili sono le sostanze ausiliarie che costituiscono le goccioline.

Secondo le istruzioni, Tropicamide è un midriatico (gocce dilatate della pupilla), il cui effetto è dovuto allo smorzamento dei recettori M-colinergici del muscolo ciliare e dell'iride, che porta a una dilatazione a breve termine della pupilla e alla paralisi dell'alloggio.

Nelle revisioni di Tropicamide, è stato osservato che la dilatazione della pupilla si verifica già 7-10 minuti dopo una singola instillazione del farmaco nel sacco congiuntivale. L'espansione massima viene raggiunta dopo 20-30 minuti e dura 1 ora con l'introduzione di gocce dello 0,5% e 2 ore con l'introduzione di gocce dell'1%. Il restauro finale della dimensione della pupilla, di solito si verifica dopo 3-5 ore.

La paralisi dell'alloggiamento raggiunge il massimo dopo 25 minuti dopo la doppia applicazione dell'1% di gocce con un intervallo di 5 minuti. L'effetto dura per 30 minuti. Il recupero completo avviene dopo 3-4 ore.

Secondo le istruzioni, Tropicamide subisce un assorbimento sistemico (principalmente in pazienti anziani e bambini).

Indicazioni per l'uso Tropicamide

Tropicamide è prescritto se necessario paralisi dell'alloggio durante lo studio della rifrazione, così come midriasi nel valutare lo stato della lente e lo studio del fondo.

Tropicamide è usato prima della retina, della lente e della chirurgia vetrosa.

Nelle revisioni di Tropicamide, è stata notata la sua alta efficacia nel complesso trattamento dell'infiammazione oculare.

In chirurgia, il farmaco viene utilizzato per prevenire lo sviluppo di sinechia nel periodo postoperatorio.

Dosaggio e somministrazione

Tropicamide è inteso per l'instillazione nel sacco congiuntivale.

Per espandere la pupilla, viene prescritta una goccia dell'1% o 2 gocce dello 0,5% (con un intervallo di 5 minuti). L'oftalmoscopia può essere eseguita già 10 minuti dopo l'instillazione. In caso di insufficienza dell'effetto terapeutico, è possibile l'uso simultaneo del farmaco con fenilefrina.

Se si raccomanda la necessità di paralisi dell'alloggio, un dosaggio di 1 goccia di Tropicamide 1%, molteplicità 6 volte con un intervallo di 6-12 minuti. È necessario cominciare la ricerca in 25-50 minuti dal momento dell'ultima instillazione di soluzione.

I bambini fino a 6 anni dovrebbero usare solo 0,5% di colliri.

Quando si trattano neonati prematuri, la tropicamide deve essere diluita con una soluzione isotonica di cloruro di sodio in un rapporto 1: 1.

Al fine di limitare l'assorbimento eccessivo del farmaco e prevenire gli effetti sistemici di Tropicamide, è necessario premere leggermente i dotti lacrimali dell'occhio quando il medicinale viene instillato.

I dosaggi del farmaco se usati a scopo terapeutico sono prescritti e aggiustati dal medico curante individualmente per ciascun paziente.

Effetti collaterali di Tropicamide

Secondo le recensioni, le conseguenze di Tropicamide possono essere:

  • Acuità visiva compromessa;
  • Valorizzazione della pressione intraoculare;
  • Attacco acuto di glaucoma ad angolo chiuso;
  • fotofobia;
  • Bocca secca;
  • ipertermia;
  • Aumento dell'eccitazione;
  • ansia;
  • tachicardia;
  • disuria;
  • Mal di testa;
  • Reazioni allergiche (prurito, bruciore, gonfiore).

Forse lo sviluppo della tossicodipendenza con l'uso di Tropicamide per via endovenosa.

Controindicazioni

Le controindicazioni assolute a Tropicamide e ai suoi analoghi sono:

  • Glaucoma (misto primario e ad angolo chiuso);
  • Ipersensibilità al farmaco;
  • Periodo di gestazione;
  • Allattamento.

overdose

In caso di sovradosaggio di Tropicamide, in base alle recensioni, si possono osservare secchezza delle fauci, vertigini, difficoltà a deglutire, nausea, mancanza di respiro, vomito, disturbi visivi. Raramente si sviluppano tachicardia, ipertermia, ipotensione, fenomeni disurici. Quando compaiono sintomi di sovradosaggio, è necessario il ritiro del farmaco.

Analoghi di Tropicamide

In termini di proprietà farmacologiche e composizione chimica, gli analoghi di Tropicamide sono Midriacil, Midrimax, Cycloptic, Cyclomed, Atropine, Appamid Plus.

Ulteriori informazioni

Indossare lenti a contatto durante la terapia può portare a effetti indesiderati di Tropicamide.

Durante il periodo di terapia farmacologica, è necessario astenersi dal guidare veicoli e attività che richiedono acutezza visiva e concentrazione.

Con l'uso non medico di Tropicamide, si verificano allucinazioni endovenose, agitazione psicomotoria, confusione, convulsioni epilettiche. Tropicamide, somministrato per via endovenosa, stimola lo sviluppo di malattie cardiache, contribuisce alla degradazione del cervello, al dolore muscolare, al distacco dei tessuti dallo scheletro, alla pazzia e alla perdita di memoria.

Le istruzioni per Tropicamide hanno indicato che il farmaco deve essere conservato in luogo fresco e fuori dalla portata dei bambini.

Dalle farmacie al medico di prescrizione.

Periodo di validità - 3 anni, dopo l'apertura della bottiglia - 4 mesi.

Che cosa viene utilizzato per le gocce d'occhio Tropicamide - istruzioni dettagliate

Rivolgendosi a un oftalmologo, molti pazienti incontrano gocce di Tropicamide.

A volte il farmaco viene utilizzato per procedure diagnostiche, a volte la loro instillazione è necessaria per eseguire un'operazione sull'organo della vista o per eseguire un trattamento.

Cos'è la tropicamide?

Il farmaco è una soluzione che viene instillata negli occhi. Appartiene al M-holinoblokator, cambiando il diametro della pupilla agendo sui recettori del muscolo circolare dell'iride e del muscolo ciliare.

Caduta delle proprietà utili

I mezzi possiedono l'azione midartichesky e holinolitichesky. Il farmaco blocca i recettori M-colinergici che si trovano nell'iride e nel muscolo ciliare a causa dell'inattivazione del muscarin.

A causa del loro rilassamento, si verificano la massima dilatazione della pupilla e la paralisi dell'allattamento, e se la luce viene a contatto con l'occhio, lo sfintere dell'iride non può restringersi.

La midriasi diventa massima 15-20 minuti dopo l'instillazione di Tropicamide e dura circa un'ora dopo l'instillazione di una soluzione allo 0,5% e 2 ore dopo l'uso di una soluzione all'1%. Dopo 5-6 ore, la pupilla assume lo stesso diametro.

La paralisi dell'alloggiamento dura circa 30 minuti dopo lo sviluppo.

La capacità dell'occhio di rifrangere normalmente i raggi di luce per recuperare dopo 3 ore dopo l'instillazione di Tropicamide.

Istruzioni per l'uso

Prima dell'instillazione, assicurarsi di rimuovere le lenti a contatto.

Il farmaco è sepolto nella sacca congiuntivale: è necessario tirare la palpebra inferiore verso il basso e gocciolare la soluzione nella cavità risultante.

È possibile utilizzare il farmaco con l'aiuto di pipette o un contagocce, che ha una bottiglia, durante la procedura non dovrebbero toccare l'occhio.

In base alle istruzioni per l'uso, se si desidera espandere la pupilla, applicare 1 goccia di soluzione all'1% o 2 gocce di soluzione allo 0,5%. Dopo 10 minuti viene eseguita una oftalmoscopia.

Quando è necessario provocare una paralisi dell'alloggio, utilizzare 1 goccia di Tropicamide all'1%.

Dovrebbe essere 6 volte infilato negli occhi con un intervallo di 7-10 minuti. La rifrazione è determinata per 30-50 minuti dopo l'ultima istillazione.

Indicazioni per l'uso

Le gocce sono ampiamente utilizzate nella pratica oftalmica, contribuendo a identificare e trattare molte malattie degli occhi.

  • Esame del fondo sotto midriasi;
  • Misura della rifrazione sullo sfondo della paralisi dell'alloggio.

Come obiettivo terapeutico:

  • Per eliminare lo spasmo della sistemazione;
  • Nel complesso trattamento della sinechia, derivante dall'uveite;
  • Per la prevenzione postoperatoria della sinechia.

Le gocce possono essere utilizzate nell'implementazione delle operazioni oculari:

  • Coagulazione laser della retina;
  • Rimozione di una lente torbida (cataratta);
  • Vitrectomia.

Interazione con altri farmaci

Se usati insieme, Tropicamide con bloccanti del recettore H1-istamina, benzodiazepine, inibitori MAO, farmaci antipsicotici, antidepressivi triciclici, procainamide, chinidina e fenotismo potenziano reciprocamente la loro azione.

Se un paziente soffre di glaucoma ad angolo chiuso, l'instillazione di gocce durante l'assunzione di nitriti, nitrati, disopiramide, glucocorticosteroidi e aloperidolo contribuisce ad un aumento della PIO, che minaccia di sviluppare un attacco acuto di glaucoma.

Caratteristiche di utilizzo durante la gravidanza

A volte, quando si trasporta un bambino, le donne devono instillare Tropicamide.

La procedura viene eseguita solo con il permesso del medico curante, che identifica le indicazioni di instillazione del paziente.

Caratteristiche di utilizzo nei bambini

I bambini di età inferiore a 6 anni possono utilizzare solo la soluzione allo 0,5%.

Per minimizzare la possibilità di effetti sistemici, il farmaco viene diluito in soluzione salina in un rapporto 1: 1. La diluizione delle gocce richiederà cloruro di sodio sterile, che viene acquistato in farmacia.

Effetti collaterali

Gli esperti identificano gli effetti avversi locali e sistemici di Tropicamide.

Il primo gruppo include tali effetti collaterali che riguardano solo il luogo di instillazione del farmaco e manifestano sintomi che colpiscono l'organo della visione. Questi includono:

Gli effetti collaterali sistemici si verificano dopo che Tropicamide entra nel sistema circolatorio. È più comune nei bambini e negli anziani. Questi effetti includono:

  • Sensazione di ansia e preoccupazione;
  • Eccitazione nervosa;
  • Mucose secche;
  • Mancanza di sudore;
  • Mal di testa;
  • palpitazioni cardiache;
  • Sviluppo dell'ipotensione;
  • Ritenzione urinaria;
  • Aumento della temperatura corporea.

Controindicazioni

  1. Sviluppo del glaucoma ad angolo chiuso.
  2. IOP aumentato.
  3. Sensibilità al farmaco individuale.

Composizione e caratteristiche del rilascio dalle farmacie

In condizioni moderne Tropicamide è disponibile in una singola forma di dosaggio - collirio con una concentrazione dell'1% e 0,5%.

È una soluzione incolore e trasparente, confezionata in una bottiglia di plastica e dotata di un dispensatore di contagocce con un volume di 5 ml.

Il farmaco viene acquistato rigorosamente su prescrizione da un oftalmologo.

Il principio attivo delle gocce è la tropicamide. La soluzione allo 0,5% contiene 5 mg del principio attivo in 1 ml. Nella soluzione all'1%, è 10 mg per 1 ml.

  • Cloruro di sodio;
  • Benzalconio cloruro;
  • Sodio EDTA;
  • Acido cloridrico;
  • Acqua che è appositamente purificata e deionizzata.

Termini e condizioni di conservazione

Il farmaco deve essere protetto dai bambini e tenuto lontano dalla luce a temperatura ambiente.

La durata di conservazione è di 3 anni, ma se la bottiglia viene aperta, non dovrebbe essere utilizzata per più di 4 settimane.

analoghi

Se è necessario sostituire le gocce di Tropicamide, è possibile utilizzare uno dei seguenti analoghi:

  1. Tsiklomed.
    Disponibile sotto forma di collirio da 5 ml.
    La medicina ha le stesse indicazioni ed effetti di Tropicamide.
    Il principio attivo è il ciclopentolato cloridrato.
  2. Midrimaks.
    Questi sono collirio da 5 ml. La composizione del farmaco comprende fenilefrina con tropicamide.
    Utilizzato per identificare le malattie degli occhi, nonché le operazioni sull'organo della vista.
  3. Midriatsil.
    Disponibile sotto forma di soluzione all'1% e allo 0,5%. L'ingrediente attivo è tropicamide.
    È utilizzato in oftalmologia per diagnostica, terapia complessa di malattie degli occhi e interventi chirurgici sull'organo della vista.
  4. Irifrin.
    Il principio attivo è la fenilefrina. Disponibile nella forma di una bottiglia di 5 ml di vetro colorato.
    Possiede un'azione alfa-adrimimetica.
    Il farmaco viene instillato per ispezionare il fondo dell'occhio, per il trattamento complesso di malattie infiammatorie dell'occhio, operazioni oftalmiche.
  5. Midrum.
    Il componente attivo è tropicamide, quindi ha effetti simili e indicazioni per l'uso.

Prezzo medio in Russia

Il costo di Tropicamide dipende dal prezzo del lotto all'ingrosso, che viene lanciato all'estero e importato nella Federazione Russa, nonché dalla concentrazione del farmaco.

Nelle farmacie russe, il prezzo medio del collirio dello 0,5% è di 60-78 rubli e una soluzione dell'1% è di circa 100-120 rubli.

Ulteriori raccomandazioni per l'uso

Molto spesso, il medico avverte di un fenomeno simile. In ogni caso, si auto-elimina dopo il completamento delle gocce di azione.

Il farmaco in ogni caso non può essere utilizzato per il glaucoma ad angolo chiuso.

Prima dell'instillazione, il medico effettua un'accurata visita oculistica per escludere un paziente con un cancro alla prostata: se si è sviluppato in un paziente, il farmaco può provocare un attacco acuto, che è irto di cecità.

Quando si usano le gocce, si dovrebbe cercare di non toccare la punta del contagocce, in modo da non causare la contaminazione del contenuto della bottiglia.

Assicurarsi di rimuovere i mezzi di correzione del contatto. Dopo l'instillazione, le lenti vengono indossate solo dopo 30 minuti.

Non ci sono dati registrati sul sovradosaggio di Tropicamide per uso locale.

Se entra nel flusso sanguigno, possono svilupparsi effetti collaterali sistemici e, a dosi elevate, coma e paralisi del centro respiratorio con conseguente morte.

Se il paziente ha segni di sovradosaggio, è necessario fare un lavaggio gastrico, dargli carbone attivo e cercare assistenza medica qualificata.

Se una persona ha preso Tropicamide all'interno, sarà necessario monitorare il suo stato di salute fino alla normalizzazione della condizione.

Recensioni

Il medico prescrisse farmaci per la miopia per alleviare lo spasmo della sistemazione.

Nota un leggero formicolio dopo instillazione, fotofobia e visione offuscata, rendendo impossibile leggere, scrivere o guardare la TV.

Ha iniziato a usare Tropicamide, perché trascorre molto tempo al computer. Il farmaco è stato in grado di acquistare solo da optometrista.

Le gocce non restituiscono una visione perfetta: possono migliorare leggermente rilassando il muscolo ciliare.

Video utile

Questo video descrive le gocce di Tropicamide:

Tropicamide è ampiamente usato nella diagnosi e nel trattamento delle malattie degli occhi.

A causa della capacità di rilassare lo sfintere dell'iride e i muscoli ciliari, le gocce oculari vengono utilizzate per esaminare il fondo, determinare la rifrazione, eseguire operazioni e prevenire la formazione di sinechia durante lo sviluppo di uveite.

Il farmaco è disponibile rigorosamente su prescrizione da un oculista a causa di possibili effetti collaterali.

Seguendo tutte le raccomandazioni del medico sul farmaco, il paziente applica il medicinale in modo sicuro ed efficace.

Google+ Linkedin Pinterest