Gocce per gli occhi del Dr. Skulachev - composizione, indicazioni e istruzioni per l'uso, analoghi e prezzo

Il lavoro che richiede concentrazione richiede non solo forza, ma anche visione. Per questo motivo ci sono varie malattie associate agli occhi. Informazioni su un farmaco speciale - Collirio Vizomitin, consigliato non solo per il trattamento di malattie dell'occhio, ma anche per le persone che lavorano costantemente al computer o altri lavori che richiedono concentrazione.

Collirio Vizomitin

Vizomitin, o collirio Skulachev è un farmaco efficace per il trattamento delle malattie degli occhi. A causa dell'effetto antiossidante, l'agente neutralizza l'ossigeno attivo nei centri energetici delle cellule - i mitocondri, agendo su molecole caricate positivamente (ossidanti). Questo strumento ha anche un nome: ioni Skulachev. Per ottenere un risultato positivo durante la terapia, è necessaria una piccola quantità di farmaco.

Rilascia forma e composizione

Un antiossidante innovativo sembra un liquido chiaro o incolore, inteso per l'instillazione. Le gocce di Skulachev per gli occhi sono offerte in una fiala da 5 ml con tappo a vite e tappo. La scatola di cartone contiene 1 bottiglia. La composizione (sostanze attive e ausiliarie) di questo farmaco è presentata nella tabella:

Ingrediente attivo: bromuro di Plastoquinonyldecyltriphenylphosphonium

soluzione di idrossido di sodio 1 M - a pH 6,3-7,3

acqua per iniezione

sodio diidrofosfato diidrato

sodio idrogeno fosfato dodecaidrato

Proprietà farmacologiche

L'efficacia di Vizomitin è che il componente principale in basse concentrazioni mostra attività antiossidante. Il componente stimola la produzione lacrimale, l'epitelizzazione e agisce da scudo contro i radicali liberi. La sostanza aumenta la stabilità del film lacrimale, migliora i processi metabolici dei tessuti oculari, normalizza la produzione delle proprie lacrime. I colliri trasparenti dopo somministrazione intragastrica o endovenosa sono presenti nei tessuti di organi quali reni, cuore e fegato per 1 ora.

Indicazioni per l'uso

Attualmente sono in corso studi clinici per garantire che lo strumento possa essere utilizzato in malattie come la cataratta, il glaucoma e altri. Un optometrista può prescrivere un farmaco per rallentare il processo di torbidità, così come per il trattamento della sindrome dell'occhio secco, la cataratta senza operazioni. Grazie all'accademico Skulachev, adulti e bambini possono sbarazzarsi delle malattie degli occhi, come ad esempio:

  • sindrome visiva computerizzata;
  • malattie infiammatorie dell'occhio;
  • cambiamenti nella ghiandola lacrimale;
  • cataratta legata all'età.

Vizomitin - istruzioni per l'uso

Per il trattamento delle malattie degli occhi, è necessario gocciolare questo agente nel sacco congiuntivale. Secondo le istruzioni, le gocce oculari Vizomitin sono usate 1-2 gocce tre volte al giorno. La durata del trattamento dipende dalla gravità dei sintomi ed è prescritta da un oftalmologo:

  • Nel caso della sindrome dell'occhio secco, vengono instillate 2 gocce tre volte al giorno.
  • Nella fase iniziale del trattamento della cataratta viene utilizzato lo stesso dosaggio. Per trattare una cateratta, è necessario usare la medicina durante 6 mesi. È necessario essere esaminati da un oftalmologo per valutare lo stato della malattia oftalmologica.

Istruzioni speciali

Le istruzioni specifiche nel manuale includono l'effetto sulla capacità di guidare veicoli o macchinari pericolosi. Lo strumento può causare visione offuscata a breve termine, sensazione di secchezza dopo l'uso dell'obiettivo. Immediatamente dopo l'ingestione, prima che il farmaco agisca (prima dell'apparizione della visione chiara), è vietato:

  • mettersi al volante;
  • intraprendere attività che potrebbero essere pericolose per la salute se non vengono rispettate le norme di sicurezza (industria mineraria o utilizzo di macchinari pericolosi).

interazione

L'agente oftalmologico, se necessario, può essere utilizzato con qualsiasi altra formula. Tuttavia, quando si usano altri farmaci oftalmici, l'intervallo tra le instillazioni dovrebbe durare almeno 5 minuti. Quando si usano gocce anti-infiammatorie o antibatteriche / antivirali contemporaneamente alla Visomitina, può causare un aumento della loro azione.

Controindicazioni

Le gocce di vizomitina non sono raccomandate per i bambini o gli adolescenti che non hanno raggiunto la maggiore età. Pazienti con ipersensibilità a qualsiasi componente che fa parte del farmaco, è severamente vietato usare gocce - questo può causare una reazione allergica. Non sono stati condotti studi clinici sull'uso del componente principale del farmaco durante la gravidanza o l'alimentazione, quindi lo strumento non può essere utilizzato dalle donne in questo momento. Se necessario, l'allattamento interrompe l'allattamento al seno.

Effetti collaterali e overdose

I dati sul sovradosaggio non sono disponibili, come lo sono i casi in cui sono applicati localmente. Dagli effetti collaterali si possono osservare le reazioni allergiche degli organi visivi. Nel processo di applicazione può essere osservato:

  • breve bruciore agli occhi dopo l'instillazione;
  • reazioni allergiche minori.

Condizioni di vendita e conservazione

Collirio La vizomitina deve essere conservata a una temperatura di 8 gradi in un ambiente buio e fuori dalla portata dei bambini. Altre condizioni:

  1. Periodo di validità in un contenitore chiuso - 2 anni.
  2. Dopo aver aperto la bottiglia, lo strumento può essere applicato fino a 30 giorni.
  3. Il farmaco può essere acquistato in qualsiasi farmacia con una prescrizione.

Visomitina - analoghi

Specificare l'elenco degli analoghi di Vizomitin, le loro proprietà, dosaggio, composizione e indicazioni per l'uso. Le informazioni sono coerenti con le istruzioni fornite dal produttore del farmaco. Molti prodotti sono considerati analoghi, tuttavia, mezzi come Lakrisin, Optive, Slezin, Lakropos si sono dimostrati la migliore efficienza e la loro descrizione è la seguente:

  • Nome: Lacrisin.
  • Ingredienti: acido borico (8,25 mg); tetraborato di sodio (2 mg); idrossipropilmetilcellulosa (6 mg).
  • Indicazioni per l'uso: Congiuntiva, xerosi, sindrome dell'occhio secco, cheratoplastica, ridotta secrezione di liquido lacrimale, cheratosi e altri.
  • Dosaggio e somministrazione: 2 gocce in una sacca congiuntivale due volte al giorno.
  • Controindicazioni: allergia ai componenti del farmaco o bambini sotto la maggiore età.

Un altro noto analogo è il farmaco Optive:

  • Ingredienti: sodio Carmellose (1,7 mg); glicerolo (9 mg); carmelloso sodico (3,2 mg), eccipienti.
  • Indicazioni per l'uso: sindrome dell'occhio secco.
  • Dosaggio e somministrazione: 2 gocce vengono instillate nel sacco congiuntivale.
  • Controindicazioni: ipersensibilità, età fino a 18 anni.

Un po 'diverso nella composizione gocce per gli occhi Slezin:

  • Ingredienti: destrano 70 (1 mg); ipromellosa (3 mg), eccipienti.
  • Indicazioni per l'uso: sindrome dell'occhio secco.
  • Dosaggio e somministrazione: 2 gocce cadono nella sacca congiuntivale un paio di volte al giorno.
  • Controindicazioni: bambini di età inferiore alla maggioranza e ipersensibilità ai componenti.

In alcuni casi, i medici raccomandano l'uso di Lacropos:

  • Nome: Lakropos.
  • Ingredienti: carbomer 980 (2 mg), eccipienti.
  • Indicazioni per l'uso: per violazioni della produzione di liquido lacrimale.
  • Dosaggio e somministrazione: gocciolare 1 goccia nella sacca congiuntivale tre volte al giorno e mezz'ora prima di coricarsi.
  • Controindicazioni: quando si indossano lenti a contatto, bambini di età inferiore alla maggioranza e con ipersensibilità ai componenti dello strumento.

Prezzo Vizomitina

Se viene osservato il processo di torbidità o è richiesto un trattamento in diversi stadi della cataratta, Vizomitin o il suo analogo possono essere acquistati presso una farmacia o un negozio online. Per fare questo, è necessario trovare uno strumento sul sito web, chiarire il costo e ordinarlo. La tabella mostra i prezzi della droga e dei suoi analoghi a Mosca o nella regione di Mosca:

Istruzioni per l'uso

sull'uso del farmaco per uso medico

nome del farmaco

Numero di registrazione LP-001355

Nome commerciale del farmaco: Visomitin ®

Nome o nome di gruppo internazionale non proprietario: -

Forma di dosaggio: collirio

Bromuro di Plastoquinonyldecyl Triphenphilphosphonium (PDTP) 0,155 μg

Benzalconio cloruro 0,1 mg, ipromellosa 2 mg, sodio cloruro 9 mg, sodio diidrogeno fosfato diidrato 0,81 mg, sodio idrogeno fosfato dodecaidrato
1,16 mg, soluzione di idrossido di sodio 1 M ad un pH di 6,3 - 7,3, acqua per preparazioni iniettabili fino a 1 ml.

Descrizione: liquido trasparente o leggermente opalescente incolore o leggermente colorato.

Plastoquinonyldecyltriphenylphosphonium bromide (PDTP) è un derivato del plastochinone, che è collegato tramite una catena di linker (C10) al residuo di trifenilfosfina. La PDTP a basse concentrazioni (nanomolari) mostra un'elevata attività antiossidante. Ha anche un effetto stimolante sul processo di produzione lacrimale, l'epitelizzazione, contribuisce alla stabilità del film lacrimale.
Uno dei motivi per lo sviluppo della cataratta legata all'età è l'effetto dannoso della radiazione ultravioletta, che avvia processi di foto-ossidazione, portando alla denaturazione del principale componente strutturale della lente - le cristalline. La prima protezione del tessuto oculare dalle radiazioni ultraviolette è il liquido lacrimale, che assorbe la luce ultravioletta nell'intervallo 240-320 nm e lo neutralizza a causa dei componenti dell'attività antiossidante del liquido lacrimale. Secondo uno studio preclinico, l'effetto anti-cataratta del farmaco Visomitin ® è associato ad un aumento del livello di espressione delle principali proteine ​​della cristallina dell'α-cristallina, al ripristino dell'epitelio della lente e all'attivazione dei processi energetici in esso contenuti. Secondo uno studio clinico, i pazienti con cataratta correlata all'età che hanno usato il farmaco Vizomitin ®, hanno mostrato un aumento dell'attività antiossidante delle lacrime.

farmacocinetica

Non sono stati effettuati studi di farmacocinetica umana. Negli studi preclinici sugli animali, la distribuzione della PDTP negli organi e nei tessuti si è verificata entro 48 ore dalla somministrazione endovenosa e intragastrica. È stato rilevato che la PDTP è presente nelle più alte concentrazioni nei tessuti del rene, del fegato e del cuore entro 1 ora dopo la somministrazione. La PDTP subisce relativamente rapidamente la scissione enzimatica e il legame covalente alle proteine.

Indicazioni per l'uso

Sindrome dell'occhio secco

La fase iniziale delle cataratte legate all'età.

Ipersensibilità ai componenti del farmaco, età fino a 18 anni.

Utilizzare durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Non sono stati condotti studi adeguati controllati su donne in gravidanza e in allattamento. Non è raccomandato prescrivere il farmaco durante la gravidanza. Se è necessario un appuntamento durante l'allattamento per il periodo di trattamento, l'allattamento deve essere interrotto.

Dosaggio e somministrazione

Sindrome dell'occhio secco: 1-2 gocce del farmaco nel sacco congiuntivale 3 volte al giorno. La durata del trattamento è determinata dal medico in base alla gravità della malattia.

La fase iniziale delle cataratte legate all'età: 1-2 gocce del farmaco nel sacco congiuntivale 3 volte al giorno. La durata del trattamento è di 6 mesi. Durante la terapia farmacologica, un oculista deve essere monitorato per valutare il grado di progressione della malattia e la necessità di continuare la terapia conservativa.

Da parte dei sensi: forse una sensazione di bruciore a breve termine e dolore negli occhi dopo l'instillazione.

I dati sul sovradosaggio con l'uso locale non sono disponibili.

Interazione con altri farmaci

Se necessario, è possibile applicare contemporaneamente ad altri colliri. In questo caso, l'intervallo tra instillazioni deve essere di almeno 5 minuti.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi

Se dopo l'uso del farmaco c'è una visione offuscata a breve termine, non è consigliabile guidare veicoli e impegnarsi in attività che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione finché non viene ripristinata.

Collirio con una concentrazione di 0,155 μg / ml in flaconi di polietilene
5 ml con tappi - contagocce e tappi a vite. Ogni bottiglia con l'istruzione per applicazione è messa in un pacco da un cartone.

Nel posto scuro a una temperatura di 2-8 ° C.

La fiala aperta deve essere conservata in un luogo buio a una temperatura di 2-8 ° C; utilizzare entro 1 mese.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

2 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione. Aprire la fiala da usare entro 1 mese.

Skulachev si lascia cadere per gli occhi

Con l'età, i cambiamenti irreversibili si verificano nei tessuti dell'occhio. A questo proposito, alcune persone possono iniziare lo sviluppo di una serie di malattie. Ad esempio: una sensazione di aridità. Nel mercato farmaceutico ci sono molti farmaci che possono avere un effetto terapeutico in tali situazioni. La soluzione innovativa è Skulachev significa. Diamo un'occhiata più da vicino a quello che sono.

Descrizione della droga

Il secondo nome di questo farmaco è Vizomitin.

Vizomitin - le gocce inumidite

Il bromuro di Plastoquinonyldecyltriphenylphosphonium serve come la sostanza attiva. Sostanze ausiliarie sono: benzalconio cloruro, ipromellosa, sodio cloruro, sodio fosfato monobasico, sodio idrossido, acqua pura, progettato specificamente per tali soluzioni.

Sono prodotti sotto forma di un liquido completamente incolore e trasparente (a volte colorato) in un contenitore con un contagocce. Il volume della bottiglia è 5 ml.

Azione farmacologica e gruppo

Le sostanze che fanno parte del farmaco aiutano a normalizzare la funzione delle cellule degli organi della vista e dei tessuti situati vicino a loro. Hanno un potente effetto antiossidante, che consente di stimolare la produzione di lacrime, migliorare la qualità dei processi trofici nei tessuti degli organi visivi, riportare il liquido lacrimale ad una composizione normale.

Inoltre, il farmaco in esame ha la seguente gamma di azioni farmacologiche:

  1. Proteggere le cellule dagli effetti dei radicali liberi su di esse.
  2. Normalizzazione dei processi responsabili della produzione di liquido lacrimale.
  3. Migliorare la qualità dei processi metabolici prodotti nei tessuti della cornea.
  4. Cessazione delle modifiche all'età.
  5. Il ritorno della struttura della cornea in una posizione stabile.
  6. La capacità di ripristinare un numero di ghiandole funzionali responsabili della produzione di lacrime.
  7. Eliminazione di processi infiammatori minori nell'area degli occhi.

Tali soluzioni appartengono al gruppo farmacologico cheratoprotettivo di farmaci.

Oggi, la formula di questo farmaco è in fase di completamento e sempre più nuove versioni di questo medicinale stanno venendo fuori.

I colliri di Skulachev hanno un effetto antiossidante e sono in grado di normalizzare il lavoro di quasi tutti i tessuti e le cellule dell'occhio.

applicazione

Molte persone che sono state dimesse Vizomitin, notano la sua alta efficienza nell'affrontare i problemi indicati nelle indicazioni per l'uso. La specificità del prodotto è che alcune persone danno a Skulachev l'opportunità di trattare la cataratta. Tuttavia, questo non è dimostrato scientificamente e non confermato ufficialmente.

L'uso del farmaco è raccomandato come segue:

  1. In ogni occhio per scavare in una o due gocce nella congiuntiva. Ripeti 3 volte al giorno.
  2. Il corso del trattamento dura in media da sei mesi a un anno.
  3. Usa il consiglio che l'oftalmologo ti ha dato personalmente.
Raccomandazioni per l'uso di collirio

Indicazioni per l'uso

Il farmaco in questione è indicato per:

  • Cambiamenti legati all'età che si verificano negli organi della vista: presbiopia, alterazioni distrofiche della cornea e della retina, opacità del cristallino;
  • Cheratocongiuntivite secca;
  • Aumento della condizione irritabile degli occhi.
  • Corso completo di trattamento dei processi infiammatori negli occhi.

Controindicazioni da usare

La vizomitina è controindicata in presenza di un'allergia a qualsiasi componente che fa parte delle gocce.

  • Quando la gravidanza Non sono stati condotti studi affidabili e accurati sull'effetto del prodotto sul feto. Pertanto, l'uso di gocce di Skulachev durante la gravidanza non è raccomandato. Un'eccezione può essere la conclusione del medico, basata sulla differenza di rischio per la madre e il feto.
  • Bambini piccoli Il farmaco è controindicato per tutti coloro che non hanno raggiunto l'età di 18 anni.

Le gocce di Skulachev hanno una vasta gamma di applicazioni, che consente il loro utilizzo in varie patologie dell'organo visivo. Ma vale la pena prestare attenzione alle controindicazioni e seguire le istruzioni del medico.

Possibili complicazioni causate dal farmaco

Complicazioni ed effetti collaterali raramente possono essere innescati da questo farmaco. Principalmente questo si manifesta sotto forma di reazioni allergiche, che rappresentano il rossore della pelle.

Questo sviluppo di eventi contribuisce al sovradosaggio e al mancato rispetto delle raccomandazioni del medico, nonché all'elevata sensibilità dell'organismo alla sostanza attiva.

Prima del trattamento, dovresti conoscere bene le istruzioni o visitare un oftalmologo, in modo che aggiusti le medicine per te.

analoghi

È impossibile abbinare un rimedio che potrebbe avere lo stesso effetto e esattamente la stessa azione farmacologica. Tuttavia, ci sono diversi farmaci che sono simili nelle proprietà di gocce di Skulachev. Questi includono:

Prima di rivolgersi a analoghi di Vizomitin, è necessario non solo studiare accuratamente tutto su questi preparativi, ma anche prendere raccomandazioni dal dottore.

Qual è la caratteristica del farmaco

I colliri di Skulachev possono essere utilizzati nelle fasi iniziali dell'invecchiamento e della degenerazione del tessuto corneale. Nella maggior parte dei casi, i pazienti e gli oftalmologi hanno osservato un restauro quasi completo o completo delle funzioni degli organi visivi durante un ciclo di trattamento di un anno.

Tuttavia, ci sono quelle persone che la droga non ha affatto aiutato a sbarazzarsi di tali malattie e problemi di visione. Al momento, nessuna ricerca scientifica o test potrebbero identificare la ragione di ciò.

Su questa base, ci sono molte polemiche sui benefici del farmaco nel trattamento dei disturbi che non sono elencati nelle istruzioni ufficiali. Alcune persone sono dell'opinione che il farmaco possa davvero aiutare con il glaucoma o la cataratta, mentre altri sostengono che la vizomitina non mostra proprietà simili.

Al momento, lavoro scientifico su questo problema. I medici dicono che il compito - per normalizzare le funzioni metaboliche di sostanze importanti - il farmaco si comporta bene ed è spesso meglio di altri. Inoltre, i medici concordano sul fatto che il trattamento di malattie alternative richieda esami ben documentati.

Con questo compito, questi colliri sono perfettamente compatibili, ma ci sono controversie sull'efficacia delle gocce di Skulachev nel trattamento della cataratta e del glaucoma.

video

risultati

Skulachev gocce per gli occhi appartiene al gruppo di farmaci per eliminare la fatica e alleviare l'irritazione. La sua azione non solo allevia i pazienti dalle malattie, ma ripristina i processi più importanti negli organi visivi. Al momento, il farmaco viene costantemente migliorato e gli scienziati hanno scoperto sempre più prospettive per il suo utilizzo. Se il medico ti ha prescritto un tale mezzo, allora devi seguire tutte le raccomandazioni e il suo dosaggio. A causa del numero limitato di controindicazioni e di un nuovo approccio al trattamento, Vizomitin riceve revisioni per lo più positive.

La visomitina - scende con un approccio innovativo al trattamento delle patologie oculari

La vizomitina si riferisce a un farmaco con un approccio completamente nuovo al trattamento delle patologie oculari. È un antiossidante innovativo che neutralizza l'ossigeno attivo (cattivo) nei mitocondri (centri energetici cellulari).

L'unicità dello strumento sta nella penetrazione di molecole caricate positivamente direttamente nei mitocondri.

Tale consegna mirata richiede una piccola quantità di un potente antiossidante per ottenere l'effetto desiderato.

Un'elevata attività antiossidante di Vizomitin consente di attribuire il farmaco a un farmaco innovativo di nuova generazione.

È efficace per il trattamento di quelle malattie che la medicina oggi considera difficili da curare o addirittura incurabili.

Informazioni dalle istruzioni e non solo

La visomitina è un collirio sotto forma di liquido chiaro, incolore o leggermente colorato. In un altro, il farmaco è chiamato "gocce di Skulachev", "Ionami Skulachev" - dal nome dell'accademico V. Skulachev, sotto la cui guida è stata sviluppata la medicina.

La forma di rilascio - nella forma di bottiglie su 5 millilitri.

Proprietà uniche dei colliri

Il principio attivo Vizomitina a basse concentrazioni ha un alto potere antiossidante. A causa di ciò, si manifestano le proprietà benefiche di Vizomitin:

  • proteggere le cellule dagli effetti dannosi dei radicali liberi,
  • normalizzazione della produzione delle tue lacrime,
  • maggiore stabilità del film lacrimale,
  • miglioramento dei processi metabolici nei tessuti oculari,
  • cessazione della degenerazione lacrimale,
  • miglioramento del suo funzionamento,
  • eliminazione dell'infiammazione degli occhi (arrossamento, sensazione di corpo estraneo e secchezza).

Parecchi pazienti hanno provato l'azione di Vizomitin, su cui hanno scritto nelle loro risposte. Leggili alla fine dell'articolo.

Continua a leggere per altri colliri - istruzioni per Oftagel. Composizione, proprietà utili e controindicazioni del farmaco + lista di recensioni e prezzo.

Il seguente articolo (tyts) recensione di vitamine - Complivit Oftalmo. Perché e come applicarli correttamente.

Rallentare l'invecchiamento di tutto il corpo

L'accademico V. Skulachev è sicuro che la Vizomitin previene l'invecchiamento dell'intero organismo. In alcune malattie, l'ossigeno attivo aumenta (danneggiando le biomolecole) e la cellula è privata della sua protezione.

Di conseguenza, lo sviluppo delle malattie legate all'età inizia:

  • colpo cerebrale,
  • infarto miocardico,
  • aritmie cardiache,
  • ischemia dei reni.

L'introduzione di un potente antiossidante come la visomitina nei mitocondri può curare le malattie legate all'età e quindi rallentare il processo di avvizzimento dell'intero organismo.

Per chi è destinato il farmaco?

Le gocce di visomitina sono indicate per:

  • cambiamenti senili della ghiandola lacrimale,
  • sindrome dell'occhio secco
  • "Sindrome del computer".

Mentre il miglioramento del farmaco continua, in futuro verrà somministrato quando:

I dati preliminari degli studi clinici in corso mostrano un'elevata efficacia di Vizomitin nel trattamento della cataratta senza chirurgia.

Come si usa

1-2 gocce iniettate nel sacco congiuntivale al giorno per tre volte. La durata del corso è determinata dal medico, che dipende dalla gravità dei segni della malattia.

Altre informazioni utili su Vizomitin

Se necessario, l'uso simultaneo di altri colliri tra di loro dovrebbe essere un intervallo di almeno 5 minuti.

Dopo l'instillazione, a volte la visione può sfocarsi per un breve periodo. Fino a quando non viene ripristinato, non è possibile guidare veicoli o svolgere attività che richiedono maggiore attenzione.

Le gocce devono essere conservate in assenza di luce a una temperatura compresa tra 2 e 8 ° C. La loro durata è di un anno. Una bottiglia aperta dovrebbe essere usata per un mese.

analoghi

Oggi non ci sono analoghi di Vizomitin con lo stesso componente attivo.

Nelle farmacie russe, il prezzo medio di Vizomitin è di 499 rubli. Nelle farmacie dell'Ucraina, il farmaco costa in media 380 UAH.

Feedback delle persone sui risultati di Vizomitin

Lisa. I miei occhi si stancano e si asciugano. Alla fine della giornata completamente rosso. L'oftalmologo nominò Vizomitin nella convinzione che avrebbe rimosso tutti i problemi. Precedentemente usato gocce Sitaine Ultra. Basta mezz'ora, poi di nuovo. Vizomitin gocciola due mesi. Prima fino a 4 volte al giorno. Ora solo al mattino prima del lavoro e della sera. Non mi prendo al lavoro. L'impressione è buona Gli occhi smisero di asciugarsi.

Elena. Vizomitin I gocciolare tre mesi su una goccia due volte al giorno. Prima di usarlo, la visione era +2.25. Controllato di recente: era +1,75. Sì, anch'io osservo un miglioramento della vista. Al computer ha iniziato a lavorare senza occhiali.

Tutte le recensioni per Lutein Complex! Leggi le opinioni dei pazienti, se il farmaco vale i loro soldi?

Nelle notizie (link) su ciò che provoca l'emorragia negli occhi.

Ilya. Applicare Vizomitin terzo mese. Iniziato con 4 volte al giorno. Paura di abituarsi agli occhi quando le gocce non agiscono. Ma invano preoccupati. Ora sto gocciolando nel weekend una volta (sono quasi seduto al mio computer), e nei giorni lavorativi due volte (al mattino e alla sera). Dolore e dolore negli occhi completamente spariti. Il risultato è soddisfatto.

Romana. Di necessità devo lavorare al computer per molto tempo. A volte un giorno per 10 ore. Occhi molto stanchi e asciutti tutto il tempo. Un oculista prescritto Vizomitin. Gocciolamento il secondo mese. Gli occhi smisero di stancarsi. La siccità è passata. Le gocce sono davvero d'aiuto.

Natalia. A mia madre fu diagnosticata la cataratta. Dissero che dopo due mesi sarebbe stato necessario un intervento chirurgico per sostituire l'obiettivo. La mamma decise di non fare in fretta con l'operazione e comprò i colliri Vizomitin. Dripping il quinto mese. Recentemente, è apparsa dal medico e le è stato detto che l'operazione non era necessaria, perché la cataratta era più piccola.

In tutti i casi di utilizzo di Vizomitin, il miglioramento della vista è arrivato. Tuttavia, è utile conoscere le controindicazioni a questo farmaco.

Questi includono:

  • ipersensibilità ai componenti del farmaco,
  • restrizioni di età fino a 18 anni,
  • la gravidanza.

Se durante il periodo di allattamento vi è la necessità della nomina del farmaco, allora al momento del trattamento dovrebbe essere abbandonato l'allattamento al seno.

La sindrome dell'occhio secco è una malattia associata a una diminuzione correlata all'età del numero di lacrime prodotte e ad un deterioramento della sua qualità. Le droghe esistenti per il suo trattamento sono, infatti, varianti di "lacrime artificiali" che richiedono un costante processo di instillazione per riprodurre la normale quantità di lacrime negli occhi.

Un approccio fondamentalmente diverso al farmaco "Vizomitin". Questo è il primo antiossidante registrato al mondo di azione diretta sui mitocondri. Oggi Vizomitin - l'unico farmaco che non solo allevia i sintomi, ma combatte anche le cause della malattia.

L'articolo ha aiutato? Forse aiuterà anche i tuoi amici! Si prega di cliccare su uno dei pulsanti:

Collirio Vizomitin - istruzioni per l'uso. Hanno un effetto idratante.

Vizomitin è uno degli ultimi sviluppi nel campo dell'oftalmologia. Questi sono collirio creati dall'Accademico V.P. Skulachev.

Tali gocce appartengono al gruppo dei cheratoprotettori e, nonostante il fatto che l'agente abbia gli stessi effetti della maggior parte degli altri antiossidanti e delle gocce di rigenerazione, in questo caso vengono utilizzati componenti più avanzati.

Collirio Vizomitin: istruzioni e informazioni generali

Vizomitin quando instillato ha un effetto idratante.

Allo stesso tempo, queste gocce svolgono diverse funzioni: agiscono come antiossidanti, forniscono la stabilizzazione dello strato lubrificante tra le palpebre e il bulbo oculare, oltre ad alleviare i processi infiammatori.

La visomitina non solo allevia i sintomi, ma agisce anche direttamente sui processi patologici, eliminando la causa di questi disturbi.

Questo è il modo in cui differisce dalla maggior parte degli altri preparativi del gruppo "lacrima artificiale",

Gocce di azione farmacologica

La base del farmaco è la sostanza attiva bromuro plastochinone decil trifenilfosfonio (PDTP), che è contenuta nella preparazione in quantità sufficiente a stabilizzare il film lacrimale e fornire un effetto antiossidante.

Questo componente è un derivato del plastoquinone.

Una volta sulla superficie della congiuntiva, la sostanza ha un effetto stimolante sui meccanismi della rigenerazione dell'epitelio e sulle ghiandole responsabili della lacrimazione.

Inoltre, in breve tempo, si verifica la normalizzazione della produzione del liquido lacrimale.

La visomitina aiuta a prevenire i processi degenerativi delle ghiandole lacrimali, a causa delle quali a volte c'è una sensazione di irritazione e una sensazione negli occhi di un corpo estraneo.

Metodo di applicazione

Secondo le istruzioni per l'uso vizomitin instillato tre volte al giorno nella quantità di uno o due gocce.

La durata del trattamento può essere diversa e durare da alcuni giorni a diverse settimane a seconda di quale malattia viene trattata e fino a che punto è espressa.

Per la prevenzione della sindrome dell'occhio secco e la rimozione delle gocce di irritazione possono essere utilizzati periodicamente ea discrezione del paziente.

Indicazioni per l'uso

  • sindrome dell'occhio secco o predisposizione ad esso;
  • arrossamento e irritazione degli organi visivi a causa del lavoro prolungato al computer;
  • affaticamento della vista dalla costante esecuzione di opere eccellenti che richiedono attenzione per i piccoli dettagli;
  • cambiamenti legati all'età che interessano le ghiandole lacrimali;
  • cataratta (in questo caso, le gocce sono usate solo in combinazione con altri metodi di trattamento);
  • il glaucoma;
  • altre patologie caratterizzate da processi infiammatori nel corpo del bulbo oculare.

Poiché il farmaco è apparso relativamente di recente, le sue proprietà farmacologiche, così come gli effetti collaterali e alcune caratteristiche non sono ancora completamente compresi.

Tuttavia, una piccola statistica, che gli esperti hanno già raccolto, indica l'efficacia del farmaco nei processi distrofici e di degradazione caratteristici del glaucoma e della cataratta.

In particolare, Vizomitin è già riconosciuto come l'unico tipo di collirio che può eliminare le opacità che si verificano durante la cataratta, senza la necessità di un intervento chirurgico.

Ma questo effetto può essere raggiunto solo nelle fasi iniziali della malattia.

Interazione con altri farmaci

Tuttavia, è stato stabilito con precisione che con l'instillazione simultanea di gocce anti-infiammatorie, antivirali e anti-batteriche, non si osservano effetti collaterali.

In ogni caso, ci devono essere almeno 5-10 minuti tra instillazioni di prodotti diversi.

Effetti collaterali e controindicazioni

Attualmente, è stata identificata una sola controindicazione all'uso di Visomitin: un'allergia ai componenti contenuti nel farmaco.

Inoltre, gli esperti non raccomandano l'uso di gocce per i pazienti di età inferiore ai 18 anni.

Durante la gravidanza, teoricamente, il farmaco non può danneggiare né la madre né il feto, ma fino a quando gli studi clinici non sono completati, è meglio per le donne in gravidanza usare gocce simili in effetti (questo vale anche per il trattamento durante la gravidanza).

Composizione e caratteristiche del rilascio dalle farmacie

Il farmaco stesso è un liquido chiaro, incolore senza un odore pronunciato e viene venduto in bottiglie da cinque millilitri.

Termini e condizioni di conservazione

Vizomitin può essere conservato solo in un cappuccio chiuso in un luogo buio a una temperatura di + 2- + 8 gradi.

Conservare il farmaco in forma sigillata non deve essere più lungo di un anno, stampato - trenta giorni. Dopo questi periodi, la medicina perde completamente le sue proprietà terapeutiche.

analoghi

Analoghi precisi di composizione simile, Vizomitin oggi non ha, ma ci sono diversi tipi di gocce oftalmiche, che hanno un effetto terapeutico simile:

  1. Hilo-dresser.
    Il farmaco è a base di acido ialuronico, che ha un effetto idratante sulla membrana mucosa dell'occhio, ma non ha praticamente alcun effetto terapeutico.
    Fondamentalmente, questo delicato rimedio è prescritto per "sindrome da computer", secchezza degli occhi e irritazioni dovute all'affaticamento degli occhi.
    A volte il farmaco aiuta ad alleviare il dolore quando si verificano lesioni alla cornea di varia origine.
  2. Okoferon.
    Farmaci antivirali e immunomodulatori che influenzano la microflora patologica a livello cellulare e distruggono l'RNA dei microrganismi.
    A causa di ciò, c'è una violazione delle loro funzioni riproduttive, e cessano di moltiplicarsi, per poi morire.
  3. Sistayn ultra.
    Questo è l'analogo più economico di vizomitin, che costa circa duecento rubli nelle farmacie russe.
    Tali gocce allevia principalmente i sintomi della stanchezza e dell'irritazione degli occhi, oltre a lottare con la secchezza che si manifesta in varie patologie o si manifesta come risultato dell'impatto negativo di fattori esterni (luce solare, polvere, vento forte, lavoro in condizioni ambientali avverse).
    Sisteyn Ultra è anche prescritto a persone che lavorano costantemente al computer, poiché questo significa che può essere usato non strettamente secondo i dosaggi prescritti, ma sulla base del benessere e dell'intensità dei sintomi.

Il prezzo medio delle gocce in Russia

Così, nella capitale, è possibile acquistare gocce a un prezzo che varia da 490 a 650 rubli (a seconda della catena di farmacie), e nelle regioni periferiche questa cifra è leggermente inferiore: la Visomitina può essere acquistata a partire da 480 rubli.

Ulteriori raccomandazioni per l'uso

La visomitina in alcuni casi può compromettere l'acuità visiva e il paziente vede tutti gli oggetti circostanti sfocati.

Questo effetto dura non più di dieci minuti, ma in questo momento non è consigliabile impegnarsi in attività che richiedono una maggiore concentrazione della visione, ed è anche vietato mettersi al volante per evitare incidenti.

Recensioni

"Nonostante io utilizzi il computer solo per due o tre ore a casa e soprattutto per divertimento, ho iniziato a notare che negli ultimi anni i miei occhi si sono già irritati durante la prima ora sul monitor.

In consultazione con un oculista, ho scoperto che ho una cosiddetta sindrome dell'occhio secco.

Ma, contrariamente alle mie aspettative, l'oftalmologo mi ha raccomandato non vizin o altre gocce popolari di irritazione, ma visizitin non sapevo se erano sconosciute a me.

Come si è scoperto, si tratta di un nuovo farmaco, la cui efficacia non è stata ancora studiata adeguatamente, quindi ho avuto un po 'di paura di scavare in questo rimedio.

Ma fortunatamente, dopo le prime due settimane di instillazione, i sintomi della sindrome dell'occhio secco sono scomparsi, ed è stato sufficiente gocciolare il farmaco tre volte al giorno. "

Elizaveta Angarskaya, 35 anni

"Quando mi è stata diagnosticata una cataratta, ho immediatamente iniziato a prepararmi per il fatto che ci sarebbe stata un'operazione, e non ho nemmeno iniziato il trattamento, realizzando che tali malattie non possono essere curate con medicine, lozioni e ogni sorta di erbe.

Ma l'oculista familiare, avendo imparato a conoscere il mio problema, mi ha inclinato al fatto che è impossibile arrendersi nel mio caso, dal momento che questa è una cataratta nella fase iniziale, in cui la nuvolosità inizia a formarsi.

Si è deciso di provare la Vizomitin, e sono passati solo quattro mesi da allora, e le opacità stanno già iniziando a scomparire, e dopo un nuovo esame mi è stato detto che la chirurgia era possibile e non sarebbe stata necessaria se il corso del trattamento fosse continuato ulteriormente. "

Andrey A., Mosca

Video utile

Da questo video imparerai una descrizione dettagliata del collirio Vizomitin:

È ancora difficile dire se la Vizomitin diventerà una soluzione radicale e rivoluzionaria per le patologie del bulbo oculare - il farmaco non ha ancora dimostrato pienamente le sue capacità o gli effetti collaterali pronunciati.

Nonostante questo, tali gocce stanno diventando sempre più popolari tra i pazienti che sono stati delusi dal trattamento in altri modi.

Ma è necessario iniziare l'uso di Vizomitin solo come prescritto dal medico curante e dopo un esame dettagliato.

Vizomitin

Descrizione del 23 giugno 2014

  • Nome latino: Vizomitin
  • Codice ATX: S01XA20
  • Ingrediente attivo: bromuro di Plastoquinonyldecyl Triphenphosphonium (Plastohinonildetsiltriphenylphosphonium bromuro)
  • Produttore: Mitotech LLC (Russia)

struttura

Le gocce di Skulachev (Vizomitin) contengono nella composizione del bromuro plastoquinonyldeciltriphenylphosphonium - 0,155 μg.

Eccipienti: benzalconio cloruro - 0,1 mg, sodio cloruro - 9 mg, ipromellosa - 2 mg, sodio diidrogeno fosfato - 0,81 mg, sodio idrogeno fosfato dodecaidrato - 116,35 mg, soluzione di idrossido di sodio a pH neutro, acqua - fino a 1 ml.

Modulo di rilascio

I colliri Skulachev (Vizomitin) sono un liquido chiaro, incolore o leggermente colorato. 5 ml di tale liquido in una bottiglia contagocce, una bottiglia in un cartone.

Azione farmacologica

I colliri vizomitin hanno un effetto cheratoprotettivo.

Farmacodinamica e farmacocinetica

farmacodinamica

Vizomitin è stato creato dall'accademico Vladimir Petrovich Skulachev.

Le gocce oculari contengono bromuro plastochinone decil trifenilfosfonio (PDTP), un derivato del plastochinone contenente residui di trifenilfosfina nella struttura. In basse concentrazioni, la sostanza ha un forte effetto antiossidante e stimolante sull'epitelizzazione, lacrimazione, aumentando la stabilità del film lacrimale.

farmacocinetica

La ricerca nel campo della farmacocinetica del farmaco negli esseri umani non è stata condotta. Negli studi su animali, è stato riscontrato che la distribuzione della PDTP si è verificata entro due giorni dalla somministrazione endovenosa. Il farmaco era presente principalmente nei tessuti del fegato, dei reni e del cuore nella prima ora dopo la somministrazione. La PDTP subisce rapidamente degradazione metabolica e reazione con le proteine ​​plasmatiche.

Indicazioni per l'uso

  • sindrome dell'occhio secco

Spesso i pazienti attribuiscono effetti inaffidabili alla droga, quindi ricordiamo che l'efficacia di Skulachev non è stata dimostrata. Gli studi in questa direzione sono in corso, tuttavia, è troppo presto per trarre conclusioni.

Controindicazioni

  • allergico a uno qualsiasi dei componenti del farmaco;
  • età inferiore a 18 anni.

Effetti collaterali

Le reazioni allergiche sono estremamente rare.

Istruzioni per l'uso Vizomitina

Istruzioni per il collirio Skulachev (Vizomitin) raccomanda che la preparazione venga instillata per palpebra 1-2 gocce tre volte al giorno. La durata del trattamento è determinata dal medico curante e dipende dal decorso della malattia e dalla gravità dei sintomi.

overdose

Non ci sono segnalazioni di casi di overdose di droga se applicati localmente.

interazione

Se è necessario applicare Vizomitin contemporaneamente ad altri colliri, l'intervallo tra le instillazioni dovrebbe essere di almeno 5 minuti.

Condizioni di vendita

Il farmaco è disponibile solo su prescrizione medica.

Condizioni di conservazione

Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in un luogo buio nella gamma di temperature da 2 a 8 ° C.

Si consiglia di conservare una bottiglia aperta in un luogo buio a una temperatura compresa tra 2 e 8 ° C e utilizzata per non più di 1 mese dal momento dell'apertura.

Periodo di validità

La data di scadenza è di un anno. L'uso del farmaco dopo la data di scadenza (indicata sulla confezione) è vietato. La fiala aperta deve essere utilizzata entro un mese.

Istruzioni speciali

Se l'uso del farmaco causa una visione sfocata a breve termine della visione, prima del suo completo recupero, non è consigliabile mettersi al volante di un veicolo e impegnarsi in attività che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione.

analoghi

Attualmente, gli analoghi di Vizomitin con composizione identica non esiste.

Per i bambini

L'assunzione del farmaco è controindicata nei soggetti di età inferiore ai 18 anni.

Durante la gravidanza e l'allattamento

Non sono stati condotti studi controllati sull'effetto del farmaco sull'allattamento e sulle donne in gravidanza, quindi non usare il farmaco durante la gravidanza e l'allattamento.

Recensioni Vizomitina

Recensioni dei colliri La vizomitina indica la soddisfazione del paziente con gli effetti dopo l'uso del farmaco. Le revisioni negative di Vizomitin praticamente non si verificano, gli occhi di Skulachev raramente causano reazioni allergiche. Un numero di pazienti riferisce che questi colliri sono efficaci nella cataratta e nel glaucoma, ma questo non è stato dimostrato in studi controllati.

Prezzo Vizomitina

Il prezzo medio del collirio Vizomitin in Russia è di 480-595 rubli. Comprare Vizomitin a San Pietroburgo costerà 465-760 rubli, a Novosibirsk - 445-480 rubli, a Ekaterinburg - 492-655 rubli.

Dove comprare Vizomitin a Mosca?

Quasi tutte le farmacie della città di Mosca hanno costantemente questo farmaco in magazzino, la fascia di prezzo è piuttosto ampia - da 440 a 620 rubli.

Il prezzo del collirio dell'accademico Skulachev in Ucraina è pari a una media di 380 grivna.

Vizomitin

Produttore: MITOTECH Fascia di prezzo: disponibile

istruzione

Informazioni generali

Composizione e forma di rilascio

Collirio Vizomitin in flaconi di plastica da 5 ml ciascuno, dotati di tappi - contagocce

1 ml del preparato contiene:

Principio attivo: SkQ (antiossidante mirato ai mitocondri: bromuro di plastoquinonildecilfenifosfonio) - 0,155 μg

Componenti aggiuntivi: benzalconio cloruro - 0,1 mg, sodio cloruro - 9 mg, ipromellosa -2 mg, sodio diidrofosfato - 0,81 mg, sodio idrogeno fosfato dodecaidrato -116,35 mg, sodio idrossido, acqua per preparazioni iniettabili.

Azione farmacologica

SkQ (antiossidante mirato ai mitocondri) è un derivato del plastochinone, che è collegato tramite una catena di linker (C10) al residuo di trifenilfosfina. A basse concentrazioni (nanomolari), la sostanza ha un'elevata attività antiossidante. Agisce come stimolante sul processo di produzione lacrimale e di epitelizzazione, aumenta la stabilità del film lacrimale, migliora i processi metabolici nei tessuti oculari, protegge le cellule dagli effetti dei radicali liberi e normalizza la produzione delle proprie lacrime.

testimonianza

I cambiamenti legati all'età della ghiandola lacrimale, la sindrome da "occhio secco", la "sindrome da computer" sono, a lungo termine, efficaci per la cataratta, come parte della complessa terapia per le malattie infiammatorie dell'occhio.

Attualmente sono in corso studi clinici sulla sua efficacia in malattie come la cataratta, il glaucoma, i processi infiammatori negli occhi, ecc. Inoltre, secondo i dati preliminari, in alcuni casi di cataratta, la vizomitina non solo rallenta il processo di opacizzazione (come la maggior parte degli anti-cataratta), ma aiuta anche a ridurre le opacità, essendo l'unico collirio a trattare una cataratta senza chirurgia.

Collirio Vizomitin

I colliri vizomitin sono posizionati dagli sviluppatori come uno strumento unico. Anche in tutto il mondo, i suoi analoghi non esistono.

Il farmaco è il frutto dell'erudito accademico russo Skulachev, ma la sua efficacia è riconosciuta anche da oftalmologi stranieri. Un fatto interessante è che il nome di uno dei principi attivi del farmaco - "gli ioni di Skulachev" - è stato dato dal collega americano del professore, che sottolinea il riconoscimento mondiale di questo sviluppo unico.

Meccanismo d'azione

La sostanza, nota come ioni di Skulachev (SkQ), fornisce in realtà un rilascio mirato di antiossidanti alle membrane dei mitocondri intracellulari. Qui ci sono tutti i processi energetici che assicurano l'attività vitale delle cellule. Se l'antiossidante è piccolo, all'interno della cellula si forma una grande quantità di ossigeno attivo che danneggia le strutture interne. L'accumulo di tali danni porta al lancio dell'autodistruzione automatica delle cellule non funzionali.

In altre parole, il principio attivo degli occhi gocce Vizomitin blocca l'ossidazione e l'invecchiamento delle cellule innescate dalla forma attiva di ossigeno. Per penetrare nei mitocondri permette una struttura speciale: il plastochinone (una sostanza naturale che agisce come antiossidante) e una "coda" lipofila (trifenilfosfina). La trifenilfosfina svolge il ruolo di un conduttore attraverso le membrane mitocondriali e fornisce altre molecole attive.

Componenti ausiliari
Ingredienti ben scelti assicurano l'azione delle sostanze attive e un uso confortevole. In gocce Vizomitin questo:

  • L'idrogeno fosfato di sodio dodecaidrato forma la viscosità necessaria delle goccioline, che consente loro di rimanere più a lungo sulla cornea e di fornire il giusto effetto idratante;
  • benzalconio cloruro - un componente antibatterico che funge da conservante;
  • sodio deidrofosfato, sodio cloruro, sodio idrossido - sali che formano il pH fisiologico delle gocce;
  • L'ipromellosa è un polisaccaride in grado di trattenere l'acqua, supportando così il proprio film lacrimale.

Vantaggio indiscutibile

Il primo sviluppo del farmaco sotto la guida di Skulachev risale al 1974. Fu allora che la medicina stessa fu conosciuta come Eye Drop di Skulachev, e solo molto più tardi acquisì il suo nome commerciale Vizomitin.

Occhi asciutti

Inizialmente, queste proprietà del farmaco sono state considerate per combattere la sindrome dell'occhio secco. Questo problema è sempre stato rilevante, perché l'occhio è fortemente influenzato dall'ambiente esterno e in assenza di un film lacrimale protettivo è facilmente infiammabile e ferito. Una lacrima è un ambiente biologico attivo in cui avvengono vari processi metabolici, immunologici e biochimici. Solo uno spessore sufficiente del menisco del liquido lacrimale sulla cornea è in grado di assicurare la normale nutrizione del bulbo oculare e dell'orbita, oltre alla rifrazione della luce.

Le gocce aumentano significativamente le proprietà antiossidanti del liquido lacrimale, che aiuta a proteggere ulteriormente i nostri organi visivi.

Dai cambiamenti di età

Ma nel corso di ulteriori ricerche è stato rivelato che le gocce di Visomitin hanno anche un'attività di ringiovanimento. Proteggono le cellule dell'occhio dai danni causati dai radicali liberi, che si formano durante il processo di ossidazione. Questo aiuta a preservare la giovinezza delle cellule e, di conseguenza, la loro funzionalità. Gli ioni di Skulachev arrestano i processi distruttivi dell'epitelio della lente e aumentano il livello di energia delle cellule, proteggendole dalle radiazioni ultraviolette e dai cambiamenti senili. Le gocce sono anche efficaci per il trattamento della distrofia maculare che si verifica con un aumento della pressione intraoculare.

A causa di questa azione, Vizomitin ha ricevuto feedback positivi dai medici nel trattamento del glaucoma e della cataratta. In precedenza, questi cambiamenti legati all'età erano inevitabili, ma ora nella comunità oftalmologica l'opinione è rafforzata dal fatto che i processi di ringiovanimento stimolati dalla Visomitina possono fermare il loro sviluppo ed evitare l'intervento chirurgico.

Un effetto positivo duraturo si sviluppa entro la fine del primo anno di utilizzo, quindi dovresti essere paziente. Coloro che hanno provato Vizomitin in azione notano una diminuzione delle sensazioni soggettive di disagio, sensazione di corpo estraneo negli occhi, sensazione di bruciore, affaticamento, visione offuscata.

Come si può vedere, gli effetti terapeutici di Vizomitin sono piuttosto ampi:

  • protezione contro le specie reattive dell'ossigeno, anti-invecchiamento;
  • regolazione delle funzioni delle ghiandole lacrimali;
  • migliorare la stabilità del film lacrimale;
  • prevenzione della degenerazione delle ghiandole lacrimali e delle cellule oculari.

Misure di sicurezza

A causa dell'alta attività del farmaco, dovrebbe essere usato solo come prescritto dal medico. Per lo stesso motivo, non prescrivere le gocce a 18 anni di età, così come le donne incinte. In un organismo giovane e emergente, l'azione dei radicali liberi è necessaria per lo sviluppo e la crescita attiva. Nelle madri che allattano Vizomitin può essere usato, ma per questo periodo dovrebbe smettere di allattare.

Si dovrebbe anche monitorare attentamente l'eventuale comparsa di reazioni di ipersensibilità e allergie. Quando compaiono, l'uso del farmaco deve essere interrotto.

Tuttavia, molti pazienti hanno una leggera sensazione di bruciore al primo utilizzo di gocce, che si interrompe con l'uso prolungato. Tale reazione è molto probabilmente dovuta a possibili danni alla cornea, che gradualmente guariranno sotto l'azione di Visomitin.

Inoltre, l'uso di gocce può causare una visione offuscata temporanea. Pertanto, immediatamente dopo la loro instillazione, non si deve guidare o eseguire altro lavoro che richiede una visione chiara e un coordinamento.

Raccomandazioni per l'applicazione di gocce per occhio Vizomitin insieme con altre preparazioni oftalmiche sono standard - è necessario osservare una pausa di almeno 5 minuti tra la loro introduzione.

Per le persone che indossano lenti, c'è un cosiddetto schema di applicazione forzata: gli occhi devono essere instillati prima di un riposo notturno per un'ora ogni 10-15 minuti. Certo, le lenti devono essere rimosse. Questo schema consentirà alla cornea di riprendersi durante la notte, quindi al mattino, indossando le lenti, puoi stare tranquillo tutto il giorno.

Condizioni d'uso

Le istruzioni per l'uso raccomandano 1 o 2 gocce del farmaco fino a tre volte al giorno, quando necessario, per eliminare gli occhi asciutti. Di norma, l'uso di gocce dovrebbe coincidere con il periodo di maggior carico visivo, quindi se c'è bisogno di lavorare di notte, allora Vizomitin viene usato durante questo periodo.

Per la prevenzione delle modifiche legate all'età di questo schema dovrebbe essere seguito 6 mesi.

Le gocce devono essere conservate correttamente - a una temperatura non superiore a 2-80 ° C in un luogo buio. Sfortunatamente, la bottiglia, dimenticata sul davanzale della finestra, dovrà essere gettata via, perché il farmaco sarà rovinato. Dopo aver aperto la bottiglia, il farmaco mantiene le sue proprietà per un mese. Con l'intero pacchetto scende adatto per 24 mesi.

Google+ Linkedin Pinterest