Collirio dal glaucoma: cosa scegliere

L'obiettivo principale del trattamento del glaucoma è ridurre la pressione intraoculare per prevenire danni e preservare la funzione del nervo ottico. Di solito, il trattamento di questa malattia inizia con la nomina di una soluzione di colliri, per ridurre la PIO. Tali gocce sono intese per uso continuo, secondo le istruzioni del dottore. La regolarità della loro instillazione, in una certa misura, è garanzia di un trattamento efficace. Con l'inefficacia di qualsiasi farmaco per mantenere la normale pressione intraoculare, il medico può rafforzare il regime, inoltre prescrivendo gocce di un altro gruppo, in modo che alcune gocce aumentino l'effetto degli altri.

Tutte le soluzioni di colliri sono assorbite nel flusso sanguigno, attraverso i vasi superficiali del bulbo oculare, e entrano nella circolazione sistemica, anche se in piccole quantità. I principi attivi di alcune gocce di antiglaucoma hanno alcuni effetti collaterali indesiderati sul cuore e sui vasi sanguigni, nonché sul sistema respiratorio umano. Pertanto, un oftalmologo chiede al paziente in modo molto dettagliato la presenza di malattie croniche comuni. Se per qualche ragione, il paziente non può usare sempre le gocce di glaucoma, allora è meglio per lui suggerire altri metodi di trattamento.

Tipi di gocce che riducono la IOP

Ad oggi, sono stati sviluppati molti farmaci diversi per il trattamento del glaucoma, sotto forma di soluzioni per il collirio, che sono suddivisi in base a:

  • Il principio attivo: prostaglandine, beta-bloccanti, colinomimetici, ecc.
  • Meccanismo d'azione: riduzione della produzione di umidità intraoculare, miglioramento del deflusso e farmaci dell'azione combinata.

Analoghi della prostaglandina

Le prostaglandine sono farmaci altamente efficaci e sicuri per il glaucoma. L'effetto della riduzione della pressione intraoculare, quando applicato, si verifica 2 ore dopo l'instillazione, l'effetto massimo si sviluppa dopo 12 ore.

Questo gruppo include le gocce: Travatan, Xalatan, Tafluprost, ecc. Nel mercato, sono apparse relativamente di recente. Tuttavia, a causa della loro elevata efficacia e durata di azione (vengono instillati solo una volta al giorno), questi farmaci si sono dimostrati nella cura del glaucoma come mezzo di scelta.

Il meccanismo della loro azione è associato al miglioramento del deflusso del fluido intraoculare, che viene scaricato lungo percorsi aggiuntivi.

Ma i preparati di prostaglandine hanno un numero di effetti indesiderati: arrossamento temporaneo degli occhi (dovuto all'espansione dei vasi e dei vasi capillari superficiali), un cambiamento nel colore dell'iride (oscuramento) e aumento della crescita delle ciglia (diventano spessi, scuri e lunghi). L'ultimo effetto collaterale, tipico delle prostaglandine, invariabilmente soddisfa i pazienti e trova persino impiego nei cosmetici.

Beta-bloccanti

L'azione di questo gruppo di farmaci mira a ridurre la produzione di liquido intraoculare. Il loro effetto inizia a svilupparsi dopo mezz'ora dopo l'applicazione, e il suo massimo si verifica dopo 2 ore, questo spiega la molteplicità della loro instillazione, che è 2 volte al giorno. Spesso vengono prescritti in terapia combinata con prostaglandine, che migliora l'effetto di entrambi i farmaci.

Arutymol, Tomolol, Okumed, Okupress è un elenco incompleto di beta-bloccanti presentati nella rete di farmacie per il trattamento del glaucoma. Di norma, il principio attivo di tutti i farmaci è uno, quindi sono intercambiabili.

Questi farmaci, come molti altri, hanno una serie di effetti collaterali: rallentamento della frequenza cardiaca, esacerbazione dell'asma bronchiale, ecc. Pertanto, non sono prescritti a persone con gravi malattie del cuore, dei bronchi e dei polmoni.

È vero, ci sono anche beta-bloccanti altamente selettivi, i cui effetti collaterali sui sistemi respiratorio e cardiovascolare sono molto meno pronunciati, questi includono Betoptik e Betoptik C (Alcon).

I preparativi degli inibitori dell'anidrasi carbonica agiscono riducendo la produzione di fluido intraoculare. Questi includono: Azopt (Alcon), Trusopt e altri: sono prodotti altamente efficaci e sicuri che non influiscono negativamente sui sistemi cardiovascolari o respiratori, ma la loro azione può essere pericolosa nelle gravi malattie renali. Gli inibitori dell'anidrasi carbonica vengono solitamente prescritti per essere instillati due volte al giorno e, se necessario, sono spesso raccomandati in combinazione con altre gocce di glaucoma, ad esempio beta-bloccanti o prostaglandine.

Le compresse di diakarb sono il principio attivo simile all'Azopt e possono essere utilizzate nel trattamento del glaucoma, in particolare nelle crisi acute e subacute.

Holinomimetiki

Questi fondi (Pilocarpina, Carboholin) aiutano a migliorare il deflusso del liquido intraoculare, che si ottiene restringendo la pupilla, e riducendo alcuni gruppi di muscoli intraoculari, che facilita il passaggio dell'umidità intraoculare attraverso l'angolo della camera anteriore. Il principale rappresentante di questo gruppo, Pilokarpin, è più spesso utilizzato per il glaucoma ad angolo chiuso, come mezzo in grado di aprire la rete di drenaggio alla radice dell'iride. Questi farmaci vengono instillati 1 o 2 volte al giorno. Se necessario, i colinomimetici possono essere prescritti con beta-bloccanti, inibitori dell'anidrasi carbonica o analoghi delle prostaglandine.

Tra gli effetti collaterali di Pilocarpina, vale la pena notare una pupilla stretta, che limita il campo visivo del paziente e provoca dolore alle tempie, alla fronte, alle sopracciglia.

Droghe combinate

Queste sono soluzioni collirio che includono diversi ingredienti attivi contemporaneamente. Con la nomina di diversi mezzi di glaucoma, e questo accade abbastanza spesso, l'uso di tali gocce combinate riduce la frequenza di instillazione.

I preparativi combinati includono:

  • Xalac (Pfizer), che contiene Xalatan e timololo.
  • Kosckt (Merck), che include trosoopt e timololo.
  • Fotil con pilocarpina e timololo.

neuroprotettivo

I neuroprotettori nel trattamento del glaucoma, vengono utilizzati per migliorare la nutrizione e l'afflusso di sangue al nervo ottico, che svolge un ruolo importante nella prognosi, nonché nel decorso della malattia. Gli studi sui cambiamenti nel nervo ottico nel glaucoma, dimostrano inequivocabilmente l'opportunità di usare agenti neuroprotettivi in ​​qualsiasi forma della malattia, specialmente nei casi avanzati. È importante notare che un certo numero di gocce di antiglaucoma hanno anche un certo effetto neuroprotettivo: analoghi di prostaglandine, beta-bloccanti, ecc. Tuttavia, le loro azioni di solito non sono sufficienti.

Oggi sono noti molti mezzi, con diversa composizione chimica, con alcune proprietà neuroprotettive, questi farmaci comprendono i seguenti gruppi:

  • Significa migliorare la circolazione del sangue: trental, ginkgo biloba, ditsinon, ecc.
  • Mezzi che accelerano la rigenerazione del tessuto nervoso: nootropil, picamelone, cinnarizina, fezam, ecc.
  • Stimolanti del tessuto nervoso: Cerebrolysin, retinalamin, Cortexin, Noben, Semax, ecc.
  • Antiossidanti e vitamine: emoxipina, rutina, mexidolo, aevit, acido ascorbico, riboxina, vitamina E e vitamine del gruppo B, complesso luteina, istocromo, forte di ferro, erisod, ecc.

Il trattamento neuroprotettivo è una componente essenziale nel trattamento del glaucoma. I farmaci di diversi gruppi sono perfettamente combinati tra loro, migliorando reciprocamente l'effetto terapeutico. Lo schema del trattamento neuroprotettivo e il metodo della loro introduzione, prescritto da un oftalmologo.

Vizulon per il trattamento hardware del glaucoma

I trattamenti alternativi per il glaucoma sono anche popolari oggi. Sono particolarmente rilevanti per coloro che, per qualsiasi indicazione, non possono utilizzare le gocce tradizionali o vogliono migliorare il loro effetto senza ricorrere all'uso di farmaci aggiuntivi. Una delle opzioni alternative per il trattamento e la prevenzione del glaucoma è la stimolazione del colore dell'analizzatore visivo, un metodo che ha mostrato risultati eccellenti negli studi clinici e ha ricevuto molte recensioni entusiastiche.

Questo metodo è alla base dell'azione dell'apparato "Vizulon", un dispositivo con particolare successo utilizzato nel complesso trattamento delle malattie dell'occhio legate all'età. L'efficacia della stimolazione del colore dell'analizzatore visivo è fisiologicamente spiegabile e scientificamente valida. E il dispositivo stesso, che ha superato tutti i test clinici, è approvato per l'uso domestico dall'Associazione of Ophthalmologists of Russia.

Migliorare le sessioni con il dispositivo "Vizulon" influisce positivamente sui processi metabolici nei tessuti oculari, con il miglioramento della loro emodinamica e nutrizione. Tra le indicazioni per l'uso di "Vulon" è il glaucoma, le fasi iniziali della cataratta, l'indebolimento delle funzioni del nervo ottico e altri disturbi visivi. L'uso del dispositivo migliora invariabilmente la qualità della vita e migliora l'effetto terapeutico dell'uso di droghe.

Visulon include una serie di programmi speciali basati su una combinazione di impulsi luminosi. Gli impulsi della luce artificiale qui utilizzati hanno una frequenza diversa, durata della luminescenza, colore e luminosità. La maggior parte dei programmi sono progettati specificamente per le persone anziane.

Il miglioramento di vista, può esser effettuato nelle condizioni di un ospedale oa casa. Lavorare con il dispositivo non richiede conoscenze e abilità speciali. Le sessioni con lui sono programmate due volte al giorno, della durata di 10-15 minuti. Il miglioramento di una condizione è percepibile già dalla prima sessione. Un ciclo completo di recupero dovrebbe essere di almeno 2 settimane. Inoltre, il numero di corsi seleziona rigorosamente individualmente.

Il dispositivo ha dimensioni e peso ridotti. È dotato di una batteria autonoma, quindi è assolutamente mobile e può essere utilizzato anche per lunghi tragitti.

Il dispositivo Vizulon è certificato e viene fornito con un set di tutti i permessi.

Collirio per il glaucoma: una lista

Il concetto di "glaucoma" ha una gamma piuttosto ampia di malattie - circa 60, che include tali caratteristiche:

  • aumento della pressione intraoculare (intermittente o costante);
  • violazione del deflusso del liquido intraoculare;
  • difetti del campo visivo;
  • violazione dello scavo marginale (spinta) della testa del nervo ottico;
  • disturbi trofici nella retina e nel nervo ottico.

A seconda della natura della malattia, l'oftalmologo prescrive farmaci antiglaucoma.

Le principali cause e obiettivi del trattamento del glaucoma

Per diagnosticare e trattare efficacemente il glaucoma, è necessario controllare periodicamente la pressione intraoculare, in cui l'occhio funziona stabilmente, e la visione è mantenuta normale, così come esaminare il campo visivo.

L'alta pressione dell'occhio può verificarsi per due motivi:

  1. Aumento della produzione di fluido all'interno del bulbo oculare.
  2. Flusso difficile del liquido oculare prodotto.

Quali sono i tipi di colliri per il glaucoma?

Se si consulta uno specialista in tempo e si diagnostica il glaucoma nella fase iniziale dello sviluppo della malattia, di regola è sufficiente eseguire farmaci sotto forma di colliri. Le gocce del glaucoma sono suddivise in tre gruppi principali per azione funzionale:

  1. Farmaci che riducono la produzione di liquido intraoculare.
  2. Mezzi per il deflusso del liquido per gli occhi in eccesso - miotici.
  3. Preparativi dell'azione combinata.

Nomi di colliri nel glaucoma e nei loro effetti

Ecco una lista di gocce di glaucoma:

Gocce instillate da 1 a 2-3 volte al giorno. L'azione di questi farmaci ha lo scopo di inibire la produzione di un eccesso di liquido oculare.

2. Analoghi sintetici delle prostaglandine F2α:

  • Travatan;
  • Polikarpin;
  • Xalatan;
  • Glaufrost;
  • Taflotan e altri

L'azione di queste gocce migliora il deflusso del fluido lungo un percorso aggiuntivo. Queste gocce sono sufficienti a seppellirle una volta al giorno.

3. Gocce con doppia azione:

  • Fotil;
  • Proksofelin;
  • Kosopt;
  • Ksalakom;
  • Normoglaukon;
  • Proxocarpin e altri.

Le gocce hanno un doppio effetto, hanno un effetto terapeutico più lungo e quindi hanno bisogno di seppellire solo una volta al giorno.

Scopri quali gocce aiuteranno con il glaucoma.

Il glaucoma è una condizione in cui la pressione intraoculare è elevata. L'umore acqueo colpisce fortemente il nervo ottico e la retina, con conseguenti cambiamenti distruttivi e acutezza visiva. Tali violazioni non possono essere corrette con l'aiuto di occhiali, quindi la qualità della vita di una persona si deteriora. Uno dei mezzi per curare la malattia è una caduta dal glaucoma.

Tipi di farmaci e il meccanismo del loro impatto

Il compito principale dei colliri per il trattamento del glaucoma è quello di ridurre la pressione del fluido all'interno dell'occhio sul nervo ottico e sulla retina. Tutti i farmaci possono essere suddivisi in 4 categorie:
• riduzione del volume del liquido intraoculare;
• promuovere la circolazione dell'umore acqueo e il suo deflusso (miotici);
• mezzi di esposizione combinata;
• avere un impatto positivo aggiuntivo sul lavoro dell'apparato visivo.

Le gocce oculari nel glaucoma possono essere selezionate solo da un oftalmologo in base alle condizioni del paziente. Il medico prende in considerazione l'indicatore della pressione intraoculare, la presenza e il grado di patologie che si sono manifestate, le caratteristiche individuali.

Per l'appuntamento, è necessario sottoporsi a una diagnosi: misurare la pressione intraoculare, effettuare uno studio del fondo e dell'acuità visiva, la tomografia. L'uso di farmaci antiglaucoma per uso locale è efficace nelle prime fasi della malattia, quando il nervo ottico non aveva ancora sofferto molto e dopo il trattamento chirurgico per mantenere un risultato positivo dall'operazione.

Riduzione del liquido intraoculare

I colliri che producono un effetto ipotensivo (riduzione della pressione), a loro volta, sono divisi in tre grandi gruppi in base al meccanismo d'azione della sostanza attiva:

1. Beta-bloccanti. Contengono timololo o betaxololo. Questi sono potenti farmaci, quindi hanno controindicazioni per l'uso: aritmie cardiache, altre malattie cardiache e problemi con il sistema respiratorio.

Insieme a una riduzione della produzione di umore acqueo, l'uso di queste goccioline stimola il suo deflusso, quindi l'uso di questo gruppo di farmaci dà risultati eccellenti. Questi includono "Arutymolol", "Okumed", "Oftan Timolol", "Betaxolol", "Xoneef". Il costo dei farmaci - nell'intervallo da 50 a 400 rubli. Dopo il loro utilizzo, possono verificarsi effetti collaterali locali - prurito e bruciore, che di solito passano rapidamente. Raramente, naso che cola, stanchezza, sonnolenza e aritmia.

2. Inibitori dell'anidrasi carbonica. Queste gocce agiscono su un enzima speciale che viene prodotto nel corpo ciliare dell'occhio: una diminuzione della sua produzione riduce simultaneamente la formazione di umore acqueo. Tali farmaci dovrebbero essere usati con cautela sotto forma di malattia ad angolo chiuso. I principi attivi sono dorzolamide e brinzolamide. Nella vendita della farmacia, queste gocce possono essere trovate sotto i nomi Azopt e Truzopt.

3. Gli antagonisti degli alfa-2-adrenorecettori hanno clonilina e brimonidina più moderna. Questi sono prodotti ad alta efficienza e non sono disponibili in commercio. Tale andrenomimetiki usa solo nelle condizioni di clinica. Riducono significativamente la pressione intraoculare del liquido, mentre non cambiano le dimensioni della pupilla e non restringono i vasi.

Il trattamento oftalmologico con i preparati elencati è possibile solo sotto la supervisione costante di un medico e con il monitoraggio regolare delle variazioni degli indici di pressione intraoculare. Puoi leggere sulla normale pressione nel glaucoma.

Gocce per migliorare la zangola

Normalizzando il deflusso dell'umore acqueo, il collirio per il glaucoma, la cui lista è molto ampia, aiuta anche a ridurre la pressione intraoculare e prevenire lo sviluppo di complicazioni pericolose. Questi farmaci possono essere suddivisi in tre grandi gruppi:
1. Simpaticomimetici. Influenzano il funzionamento del sistema nervoso umano, in particolare - sul nervo ottico. Ma il loro uso è pericoloso per le persone soggette a pressione alta, aritmie e arrossamento della mucosa dell'occhio.

2. I colinomimetici comprendono preparazioni con componenti di origine sia sintetica che naturale (vegetale). Quando sono usati, costringono la pupilla dell'occhio. Tali colliri colpiscono i recettori colinergici, che sono responsabili del lavoro del tessuto muscolare, stimolando in tal modo il deflusso del fluido. I colinomimetici agiscono molto rapidamente: il risultato è evidente dopo 15 minuti. Non possono essere utilizzati nei processi infiammatori dell'occhio e dopo il trattamento chirurgico.

Gli effetti collaterali dell'applicazione sono prurito, bruciore, lacrimazione; occasionalmente mal di testa, naso che cola, spasmo bronchiale e bradicardia. Nel mercato libero puoi trovare "Pilokarpin", che costa circa 50-70 rubli. Altri colinomimetici - "Carbacholine" e "Aceclidine" sono usati solo nelle cliniche oftalmologiche e negli ospedali sotto controllo medico.

3. Le prostaglandine sono progettate per la terapia locale nel trattamento della malattia ad angolo aperto. Questo è un rimedio per il glaucoma per la crescita delle ciglia, perché colpisce i follicoli piliferi situati nella palpebra. La particolarità di questa categoria di farmaci - l'effetto persiste per 24 ore. Le prostaglandine includono: Glauprost, Xalatamax, Travatan, Taflotan. Il costo di tali farmaci è superiore al prezzo dei fondi di altre categorie: nella gamma da 500 a 1000 rubli.

Farmaci efficaci con un effetto combinato: "Azarga", "Duotrav", "Fotil" e altri. Colliri 999 da cataratta e glaucoma, che rappresentano il successo della medicina cinese, stanno guadagnando popolarità. Tutti i loro componenti (bile d'orso, estratti di erbe) sono di origine naturale.

Le gocce oculari della cataratta non possono dissolvere il conseguente appannamento della lente. Loro rallentano solo il processo del suo sviluppo.

Come seppellire le gocce

Affinché il farmaco dia il risultato desiderato, è necessario utilizzarlo correttamente:
1. Le gocce dovrebbero cadere solo nel sacco congiuntivale.
2. È meglio eseguire un instillamento sdraiato su una schiena, avendo accuratamente tirato fuori la palpebra inferiore con un dito.
3. Prima della procedura, è necessario lavarsi le mani per evitare la contaminazione batterica.
4. Le misure precauzionali si applicano alla manipolazione di una bottiglia di gocce: il suo applicatore non deve essere posto sulla superficie in una forma non chiusa. Inoltre è meglio per loro non toccare gli occhi.

Visualizzazione visiva di instillazione negli occhi

Se quando si usano le gocce costantemente ci sono disagi o ci sono segni di una reazione allergica, si dovrebbe informare il medico. Aiuterà a scegliere un farmaco più adatto.

Quali gocce di glaucoma preferisci? A cosa presti attenzione quando scegli un farmaco? Il prodotto ha l'effetto o l'effetto collaterale desiderato? Parlaci delle tue esperienze nei commenti su questo articolo.

Gocce per il trattamento del glaucoma: che è meglio scegliere

Il glaucoma è una malattia grave dell'apparato visivo, la cui complicanza e il cui esito è la cecità totale. Il glaucoma si sviluppa a causa di un aumento significativo della pressione intraoculare e dell'atrofia graduale del nervo ottico. Le gocce per il glaucoma sono considerate il trattamento medico primario che aiuta a ridurre la IOP.

Solo un medico prescrive le gocce, a seconda della fase e del tipo di glaucoma, l'autotrattamento è rigorosamente controindicato, poiché le conseguenze possono portare alla disabilità.

Gocce dal glaucoma, meccanismo d'azione

Aumentando la pressione dell'umore acqueo nelle camere dell'occhio si combinano due meccanismi: a causa del ridotto deflusso attraverso il sistema di drenaggio naturale e un aumento del tasso di formazione di liquido all'interno dell'occhio.

Pertanto, i colliri per il glaucoma sono anche divisi in due gruppi principali: per migliorare il deflusso o ridurre la formazione di umore acqueo. Ci sono colliri che vengono utilizzati per il trattamento del glaucoma e per la prevenzione di questa malattia. C'è anche un gruppo di colliri combinati, questi farmaci sono prescritti solo sotto la supervisione di un oculista.

Le gocce sono usate per trattare varie forme di glaucoma, ma principalmente la forma cronica della malattia. Con il glaucoma ad angolo chiuso, l'aumento della pressione intraoculare si verifica improvvisamente, sotto forma di un attacco. In questa fase, anche i migliori farmaci non saranno d'aiuto, salvare la vista è possibile solo con la chirurgia. Maggiori informazioni sulla chirurgia del glaucoma qui.

Tutti i medicinali hanno effetti collaterali, e anche le gocce buone non fanno eccezione. Le indicazioni per l'uso di determinati farmaci possono essere valutate obiettivamente solo da un medico, rispettivamente, e anche prescritte.

Per quanto riguarda le controindicazioni, di regola, si tratta di disturbi locali sotto forma di rossore, bruciore, dolore agli occhi, diminuzione dell'acuità visiva durante il periodo di azione delle gocce. Speciali controindicazioni per l'uso nei bambini o nelle donne in gravidanza devono guardare direttamente nelle istruzioni per un particolare farmaco.

Farmaci che migliorano il flusso del fluido intraoculare

Questo è un gruppo di farmaci che riducono il livello di pressione del fluido oculare a causa di un maggiore deflusso attraverso il sistema di drenaggio. Le gocce oculari del glaucoma differiscono nel principio attivo, nella durata dell'effetto e nella composizione dei componenti attivi.

L'azione dei colliri dal glaucoma è diretta verso i muscoli o la rete vascolare dell'occhio, il risultato è una stabilizzazione della condizione e una diminuzione della pressione oculare.

prostaglandine

Le prostaglandine sono utilizzate principalmente nel glaucoma ad angolo aperto. Ridurre la pressione intraoculare a causa dell'impatto sulla muscolatura della rete di drenaggio, rilassarlo, espandendo così il diametro del sistema di deflusso.

I nomi delle gocce di questo gruppo:

  • latanoprost;
  • Travatan;
  • Xalatan;
  • Glaumaks;
  • timololo;
  • Glauprost;
  • Ksalatamaks.

Il costo delle gocce di cui sopra per ridurre la pressione intraoculare - da 485 a 965 rubli. Il principale ingrediente attivo e il meccanismo per ridurre la IOP sono quasi gli stessi.

È necessario scavare una goccia di notte in ciascun occhio, se solo un occhio soffre di glaucoma, quindi non è necessario seppellirlo in uno sano. Se usi le lenti a contatto, devono essere rimosse, gli occhi gocciolano, dopo 15-20 minuti è possibile indossarli nuovamente.

Controindicazioni - un'allergia a uno qualsiasi dei componenti del farmaco, con cautela dovrebbe essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.

La reazione al farmaco può essere accompagnata da:

  • sensazione di bruciore;
  • formicolio;
  • arrossamento corneale;
  • ridotta acuità visiva;
  • occhi asciutti;
  • strappo.

Ma queste sono tutte reazioni secondarie. La base è una maggiore pigmentazione dell'iride, fino a una completa decolorazione di uno o di entrambi gli occhi.

simpaticomimetici

Questo tipo di farmaco per gli occhi stimola i recettori ciliari, il che porta ad una diminuzione della quantità di fluido intraoculare prodotta e ad una diminuzione graduale della pressione.

Le droghe sono mostrate rigorosamente in glaucoma ad angolo aperto.

Nome del farmaco e costo:

  • Oftan-dipivefrin - 150 rubli;
  • Glaucon-Epiphrin - 350 rubli.

Una goccia viene seppellita nell'occhio affetto due volte al giorno. Dopo l'uso del farmaco, si osservano prurito, arrossamento, bruciore agli occhi, mal di testa e lacrimazione nei primi minuti.

Tenere le gocce deve essere non più di un mese dopo aver aperto la confezione originale in un luogo buio a bassa temperatura.

Holinomimetiki

Medicina di erbe, derivata dalle foglie di una pianta tropicale. Il meccanismo d'azione di questi farmaci è quello di costringere la pupilla e aumentare il tono della muscolatura liscia, che contribuisce all'apertura dell'angolo corneale e al miglior deflusso di fluido. I colinomimetici sono usati per eliminare il glaucoma, compresa la chiusura angolare, oltre allo stadio acuto o al periodo post-operatorio.

I farmaci principali sono un numero di:

  • Pilocarpina - 40 rubli;
  • Carbahol - 144-159 rubli;
  • Aceclidine - disponibile solo con trattamento ospedaliero.

I colinomimetici sono disponibili sotto forma di gocce, polvere, soluzioni, pellicole per gli occhi e unguenti. Nominato 2-4 volte al giorno o di notte. Poiché l'effetto principale del farmaco è quello di aumentare il tono muscolare, può essere controindicato in gravidanza, epilessia, asma bronchiale, angina pectoris. Tutto dipende dalla forma di applicazione e dosaggio.

Effetti collaterali: disagio, arrossamento, reazione allergica alla composizione del farmaco.

Mezzi che riducono la formazione di umore acqueo

Il glaucoma è provocato da un'alta pressione intraoculare. Il modo per ridurlo è gocce di antiglaucoma che influenzano la quantità di umore acqueo. Agendo sui recettori delle cellule ciliari, il farmaco riduce la produzione di liquido intraoculare, riducendo il volume della camera anteriore dell'occhio e interrompendo la rifrazione, può formare una falsa miopia.

Inibitori di carboidrasi

L'azione di questi farmaci riduce la pressione intraoculare di circa il 20%. Una caratteristica speciale è il fatto che i farmaci sono derivati ​​sinteticamente per massimizzare il numero di possibili reazioni avverse.

Farmaci in questo gruppo:

  • Dorzolamide - 500 rubli;
  • Brinzolamid - 840 rubli;
  • Truzopt - 600 rubli;
  • Azopt - 430 rubli.

Prima dell'uso, agitare la bottiglia e riscaldarla a temperatura corporea tra le mani, seppellirla tre volte al giorno. Reazione localmente possibile sotto forma di prurito, lacrimazione, sapore amaro in bocca.

Beta bloccanti adrenorecettori

Questo è un gruppo specifico di farmaci, che, se somministrato in modo improprio, ha un effetto negativo sul sistema cardiovascolare del corpo. L'azione arriva 15 minuti dopo l'instillazione e dura 24 ore.

  • Timolol - 280 rubli;
  • Okumed - 70 rubli;
  • Arutimol - 60 rubli;
  • Betaxolol - 365 rubli;
  • Ksonef: 180 rubli;
  • Betoptik - 370 rubli.

Instillare il farmaco in 1 goccia due volte al giorno, mentre può disturbare secchezza, arrossamento e fastidio agli occhi. Questi farmaci sono combinati con altri farmaci prescritti da un medico.

Agonisti degli adrenorecettori alfa-2

Riducono anche la quantità di fluido intraoculare prodotto, mentre espandono il sistema di drenaggio del deflusso. Farmaco antiipertensivo molto efficace nel trattamento del glaucoma ad angolo aperto.

Farmaci in questo gruppo:

  • Clonidina (un altro nome Clonidina) - 340 rubli;
  • Brimonidina - 510 rubli.

Per scavare è necessario due volte al giorno su 1 goccia in ciascun occhio. Non prescritto durante la gravidanza, i bambini e le madri che allattano. Effetti collaterali: sonnolenza, bruciore, secchezza oculare.

Farmaci combinati

Questi colliri multi-composti, che riducono la IOP, aiutano con tipi complessi di glaucoma. Hanno dimostrato con successo nel trattamento del glaucoma. Considera la lista principale:

  • Ksalakom (Latanoprost e Timolol) - 740 rubli;
  • Kosopt (Dorzolamide e Timolol) - 955 rubli;
  • Azarga (Brinzolamid e Timolol) - 1000 rubli;
  • DuoTrav (Travoprost e Timolol) - 930 rubli;
  • Dorzopt Plus (Dorzolamide e Timolol) - 635 rubli;
  • Fotil (Pilokarpin e Timolol) - 290 rubli.

L'efficienza è principalmente associata a un effetto combinato su varie strutture dell'occhio, nonché a una diminuzione del numero e della frequenza di utilizzo del farmaco. Ma il rischio aumenta in proporzione alla combinazione di complicazioni e controindicazioni di ciascuno dei componenti.

Come scegliere colliri efficaci

Come scegliere i colliri? Quali colliri anti-glaucoma sono più efficaci e perché, imparerai dal seguente video:

L'elenco minimo di farmaci senza il quale è impossibile fare nel trattamento del glaucoma, guarda il video:

Come seppellire i colliri

Le gocce contro il glaucoma sono scavate secondo il principio generale per tutti i colliri. Vedere le istruzioni di seguito per le corrette tecniche di interramento:

In conclusione, vorrei ricordarti di non auto-medicare. Tutti i farmaci dovrebbero essere prescritti da un medico, altrimenti i benefici potrebbero trasformarsi in danni. Condividi le tue esperienze nei commenti, racconta ai tuoi amici l'articolo sui social network. Tutto il meglio, sii sano.

Collirio per il trattamento del glaucoma

Il glaucoma è una malattia molto comune delle persone anziane. Questo è un danno visivo causato da un aumento della pressione intraoculare. La patologia si sviluppa a causa di insuccessi nel corpo dovuti a malattie passate di diversa natura. Molto spesso, questa malattia è osservata negli uomini e nelle donne oltre i 60 anni. Tuttavia, le malattie si verificano nei giovani.

Per il trattamento del glaucoma in uso prioritario di fondi sotto forma di colliri. Ciò è dovuto alla natura della malattia umana e alla facilità d'uso del farmaco. Proviamo a capire quali sono i colliri più efficaci e popolari nella lotta contro il glaucoma, nelle indicazioni per l'uso e le modalità d'uso.

È importante! Leggi qui come trattare correttamente il glaucoma negli anziani.

Il compito principale nel trattamento del glaucoma è la normalizzazione della pressione intraoculare. A causa dell'elevata pressione oculare e della scarsa portata del fluido, i nervi ottici sono danneggiati e si spengono. Questo porta a gravi patologie di visione e spesso procede alla cecità.

Indicazioni per l'uso:

  • alta pressione intraoculare;
  • visione offuscata;
  • dolore agli occhi e alle tempie;
  • manifestazioni acute di glaucoma. Vertigini, nausea, vomito compaiono.

Quali sono le gocce secondo il principio di azione

Secondo la loro azione, i preparativi per gli occhi sono divisi in diversi gruppi.

  1. Gocce per il normale deflusso di liquido all'interno del bulbo oculare. Tali strumenti appartengono al gruppo dei colinomimetici, contribuiscono al deflusso del fluido, quindi, portano ad una diminuzione della pressione oculare. Questo è carbacholine, travoprost, latonoprost. Tali strumenti possono essere utilizzati rigorosamente su appuntamento da un oftalmologo, in quanto hanno un sacco di effetti collaterali.
  2. Preparativi per ridurre la produzione di liquidi all'interno dell'occhio. Gruppo di farmaci antipertensivi. Ridurre il fluido prodotto aiuta a normalizzare la pressione oculare. Questi farmaci includono: timololo, okumed, proksdolol.

L'uso delle gocce sarà efficace se inizi immediatamente dopo la comparsa dei primi sintomi della malattia. Spesso non è possibile ottenere i risultati desiderati proprio a causa del trattamento tardivo in clinica e della negligenza della patologia.

Quando si utilizzano gocce dovrebbero essere consapevoli delle caratteristiche del farmaco.

  1. All'inizio dell'uso, è necessario condurre un test sulla reazione del paziente per quanto riguarda il farmaco. Il fatto è che le gocce possono agire con l'effetto opposto. A volte la pressione, al contrario, aumenta. Ciò è dovuto alla reazione individuale del paziente ai componenti del farmaco.
  2. Ogni successiva dose di gocce riduce la pressione. Poiché il farmaco inizia ad agire dopo un po ', non è possibile aumentare autonomamente la dose.
  3. Quando si usa il farmaco, dovrebbe essere cambiato 1-2 volte all'anno. Questo dovrebbe essere fatto a causa della dipendenza dal farmaco e ridurre la loro efficacia.

Ricordate! Solo un tecnico qualificato può raccogliere un rimedio per gli occhi senza mettere a repentaglio la tua vista.

Gocce con glaucoma ad angolo aperto e ad angolo chiuso

Alcuni rimedi si sono dimostrati abbastanza bene nella lotta contro il glaucoma. Il principio di azione è quello di ottenere un normale deflusso di fluido, riducendo la pressione intraoculare.

Angolo aperto - la forma più comune di glaucoma. Questa patologia è caratterizzata da una violazione del normale deflusso di liquido all'interno dell'occhio. Come risultato della costante pressione sul nervo ottico, si nota la perdita della vista e la sua completa perdita. La malattia si sviluppa gradualmente.

Nelle fasi iniziali non ha sintomi evidenti. Spesso il paziente va dal medico con una forma complicata, che riduce notevolmente l'efficacia del trattamento. Le gocce più popolari per alleviare i sintomi di una malattia ad angolo aperto:

timololo

Gocce prescritte per ridurre la pressione intraoculare. Applicare con glaucoma ad angolo aperto. La dose è 1 goccia al mattino e alla sera. Dopo aver migliorato la condizione, l'agente viene applicato 1 goccia al giorno per mantenere il normale funzionamento degli occhi.

In caso di sovradosaggio, c'è una sensazione di bruciore, una maggiore scarica dai canali lacrimali, una sensazione di disagio nella zona degli occhi.

È importante! Timololo ha molte recensioni positive ed è piuttosto efficace nel trattamento del glaucoma.

Xalatan

Il farmaco viene utilizzato per combattere il glaucoma ad angolo aperto. Le indicazioni sono alte pressione intraoculare e il tono del tessuto oculare. La dose di 1-2 gocce al giorno. Per ottenere il miglior effetto, l'instillazione viene eseguita al momento di coricarsi.

Effetti collaterali: arrossamento del guscio oculare, edema palpebrale. Casi di cambiamento nel colore degli occhi, aumento della crescita delle ciglia.

Travatan

Strumento eccellente, si è dimostrato nella lotta contro la pressione oculare. Questo farmaco è prescritto per il trattamento del glaucoma ad angolo aperto.

La dose è di 1-2 gocce al giorno. I medici raccomandano una procedura prima di coricarsi. Tra gli effetti collaterali ci sono bruciore, rossore, gonfiore. Raramente c'è infiammazione degli occhi.

È importante! Il feedback su travatane, a vantaggio dei casi, è positivo.

Glauprost

Il principio del farmaco è quello di migliorare il deflusso del liquido oculare. Agisci rapidamente, il risultato appare poche ore dopo l'instillazione. La dose giornaliera è di 1-2 gocce. Applicare il farmaco prima di coricarsi.

Gli effetti collaterali includono irritazione, secchezza, sensazione di bruciore. Raramente dolore muscolare, asma.

Il glaucoma ad angolo chiuso è caratterizzato da un forte aumento della pressione intraoculare. Molto spesso, un occhio è interessato. Tra i sintomi vi è un netto deterioramento delle condizioni del paziente, dolore agli occhi e aree temporali. A volte la malattia è accompagnata da nausea e vomito. Ci sono casi di perdita di conoscenza.

Nel trattamento del glaucoma ad angolo chiuso si usano gocce, che includono la policarbina. Questi includono:

Pilocarpina cloridrato

Le gocce sono usate con una forma ad angolo chiuso. L'azione consiste nel restringere la pupilla e rimuovere l'umidità dall'occhio. Il farmaco ha un'origine naturale, agisce delicatamente ed efficacemente sul corpo.

Nei sintomi acuti di glaucoma ad angolo chiuso, il farmaco viene prescritto 1 goccia ogni 20 minuti durante il giorno. Dopo il miglioramento, continua a seppellire 1-2 gocce una volta al giorno prima di coricarsi.

È importante! Tra gli effetti collaterali ci sono reazioni allergiche, lacrimazione, bruciore e arrossamento.

Izopto-Karpin

Gocce prescritte per glaucoma acuto ad angolo chiuso 1-2 gocce tre volte al giorno. A seconda della gravità della malattia, il medico può aumentare la dose e la durata del trattamento.

Gli effetti collaterali possono includere prurito, bruciore, lacrimazione, vertigini, gonfiore delle palpebre.

È importante! Non aumentare il dosaggio delle goccioline da solo. Il trattamento deve essere effettuato rigorosamente secondo lo schema prescritto.

Prevenzione del glaucoma

Fino ad ora, non ci sono istruzioni chiare per la prevenzione del glaucoma. Alcune precauzioni aiuteranno a evitare le malattie agli occhi, per questo dovresti seguire semplici regole. Questi includono:

  • visita puntuale l'oftalmologo;
  • evitare danni meccanici agli occhi;
  • evitare di guardare la TV e lavorare al computer in una stanza buia;
  • Non permettere che il sole entri in contatto con gli occhi. Usa occhiali scuri.

Trattate in modo responsabile la vostra salute e la salute delle persone a voi vicine, questo vi aiuterà a evitare le malattie agli occhi.

Il glaucoma viene trattato con un collirio? Elenco di farmaci popolari

Il glaucoma è un disturbo patologico delle funzioni visive dovuto allo sviluppo di processi distrofici del nervo ottico.

La malattia in assenza di trattamento porta alla perdita parziale o completa della vista, ma con l'accesso tempestivo agli specialisti nella maggior parte dei casi sarà reversibile.

Glaucoma e suoi sintomi

Il nome "glaucoma" indica il primo e più evidente segno della malattia, vale a dire l'azzurramento e l'annebbiamento della pupilla (in greco, il termine significa "mare di verde").

Poiché è il nervo che è il collegamento che trasmette il "quadro" dalla retina al cervello, c'è una perdita di visione, che può essere irreversibile nella fase avanzata della malattia.

Il pericolo di una tale patologia sta nel fatto che nella maggior parte dei casi si sviluppa senza segni visibili, e persino una persona stessa non può essere sospettata di avere una tale malattia.

Nel migliore dei casi, in una fase iniziale segni quali:

  • diminuzione irragionevole dell'acuità visiva;
  • restringimento del campo visivo (la visione periferica scompare);
  • quando guardi le fonti di luce prima che gli occhi appaiano macchie di arcobaleno;
  • mal di testa;
  • ridotta qualità della visione al buio o in condizioni di scarsa luce;
  • dolore e bruciore negli occhi.

Se vengono rilevati tali sintomi, le persone con più di 40 anni devono essere esaminate da un oculista per confermare o escludere la diagnosi di "glaucoma".

Tipi di gocce per il trattamento del glaucoma

Il principale corso di trattamento per il glaucoma è volto a ridurre la pressione intraoculare e normalizzare la produzione di fluido, il cui accumulo all'interno del bulbo oculare porta a tali disturbi.

Viene utilizzato un trattamento complesso, in cui vengono utilizzate le gocce dei seguenti tipi:

  1. Beta-bloccanti
    Bloccano il lavoro dei sistemi responsabili della produzione di fluido intraoculare (betoptik, timoptik e preparazioni simili).
  2. Prostaglandine.
    Farmaci ormonali che riducono il livello di IOP.
    Nonostante il gran numero di possibili effetti collaterali, a volte solo tali farmaci possono aiutare a ripristinare il livello di pressione all'interno dell'occhio.
  3. Inibitori dell'anidrasi carbonica.
    Questi farmaci inibiscono anche le ghiandole che producono il liquido intraoculare (il più delle volte questi farmaci sono prescritti azopt o trusopt).
  4. Agonisti di recettori alfa-adrenergici.
    I preparativi dell'azione combinata, che non solo provocano il deflusso di fluido dal corpo del bulbo oculare, ma riducono anche il livello della sua formazione.

Come scegliere e utilizzare le gocce nel glaucoma?

Le soluzioni per l'instillazione sono considerate le più efficaci per il glaucoma e i preparati sotto forma di compresse non sono adatti in questo caso a causa della scarsa efficacia.

E dato che tali farmaci possono essere acquistati senza prescrizione medica, alcuni consumatori credono erroneamente che il glaucoma possa essere curato da solo senza andare dal medico.

Infatti, solo uno specialista dopo un esame approfondito può dire esattamente quali farmaci sono adatti per un particolare paziente.

Tali farmaci differiscono nel principio di azione e possono includere nella composizione delle sostanze e dei componenti per i quali alcuni pazienti sviluppano allergie.

Il farmaco prescritto deve essere instillato seguendo rigorosamente le raccomandazioni del medico, che si riferiscono al dosaggio e alla frequenza delle instillazioni.

Ciò è particolarmente vero per i pazienti che hanno appena subito un intervento chirurgico per eliminare il glaucoma e le persone con esacerbazione della patologia.

In questi casi, è particolarmente importante non saltare le instillazioni, che devono essere eseguite più volte al giorno e preferibilmente allo stesso tempo o con scostamenti minimi.

  1. La bottiglia di medicina deve essere presa solo con le mani lavate.
  2. Se l'istruzione prescrive di conservare il farmaco a basse temperature - togliere la bottiglia dal frigorifero, non seppellire immediatamente il farmaco.
    È necessario tenere l'utensile nel pugno premuto per circa un minuto fino a quando la soluzione si scalda a temperatura ambiente.
  3. Preparazioni di sepoltura per il glaucoma hanno bisogno di ogni occhio con due gocce.
    In questo caso, non dovresti aver paura del sovradosaggio, poiché l'eccesso di farmaco non viene semplicemente assorbito dal tessuto del bulbo oculare.
  4. Immediatamente dopo l'instillazione, è necessario premere leggermente con le dita sugli angoli interni degli occhi.
    Nel glaucoma, lo scopo di ogni instillazione è di assicurare l'assorbimento del farmaco nella mucosa.
    Se non si preme sugli angoli degli occhi, la soluzione andrà ai canali lacrimali situati in queste aree e uscirà attraverso il nasofaringe.

Dopo l'instillazione, è meglio rimanere in una posizione con la testa rovesciata (sdraiata o seduta) per due o tre minuti. Durante questo periodo, la medicina avrà il tempo di diffondersi il più possibile attraverso la membrana mucosa e di essere assorbita nel tessuto dell'occhio.

Le gocce più comuni

In caso di glaucoma, vengono utilizzati farmaci di diversi gruppi, che differiscono in base al principio di azione o per attività. Uno di questi gruppi è la colinomimetica.

Questi farmaci riducono la pressione intraoculare e hanno un effetto miotico (che costringe la pupilla). A causa di ciò, il deflusso del fluido intraoculare è normalizzato.

L'elenco di tali farmaci:

  1. Pilocarpine.
    Il farmaco provoca una riduzione del muscolo ciliare responsabile della dimensione della pupilla.
    Di conseguenza, la pupilla si restringe e la camera anteriore dell'occhio viene rilasciata, consentendo al fluido accumulato di circolare normalmente.
    Alla manifestazione iniziale di glaucoma, l'agente viene instillato 4-5 volte al giorno.
    Se il paziente ha un attacco di glaucoma ad angolo chiuso - l'instillazione entro le prime due ore viene eseguita ogni 15 minuti, dopo di che il numero di instillazioni si riduce a un'ora all'ora.
  2. Izoptokarbahol.
    Farmaco antiglaucoma basato su Carbacholine. È prescritto per il glaucoma nelle forme acute e croniche.
    Dopo l'instillazione, la pupilla del paziente si restringe per 4-8 ore e aumentano i canali intraoculari attraverso i quali si accumula il liquido in eccesso.
    Le gocce sono usate tre volte al giorno per un periodo determinato dal dottore.
  3. Aceclidina.
    Il farmaco per il restauro della PIO, che ha un gran numero di effetti collaterali (tra cui l'infiammazione dell'iride, mal di testa, bruciore e arrossamento degli occhi).
    Il farmaco viene instillato in una o due gocce in ciascun occhio almeno cinque volte al giorno (in seguito - come prescritto da un medico).

Un altro gruppo di farmaci per il glaucoma sono le prostaglandine, che influenzano il sistema di drenaggio dell'occhio stimolando i recettori dei muscoli ciliari. Di seguito è riportato un elenco di questo tipo di fondi.

  1. Xalatan.
    Agente basato sulla sostanza latanoprost. L'uso di tali gocce stimola l'escrezione dell'umidità attraverso il sistema vascolare dell'occhio e diminuisce la IOP.
    Come effetto collaterale, può verificarsi la dilatazione della pupilla, ma in questo caso è addirittura un risultato positivo.
    Le gocce vengono instillate una volta al giorno alla stessa ora del giorno.
  2. Travatan.
    È fatto sulla base della sostanza di travoprost, a causa della quale il deflusso di liquido dall'occhio è significativamente aumentato.
    Pertanto, il farmaco viene prescritto con una pressione intraoculare eccessivamente alta.
    Il farmaco viene utilizzato in una goccia per ciascun occhio una volta al giorno.
  3. TAFLOTAN.
    Nella sua fabbricazione utilizza un analogo sintetico della prostaglandina naturale F2-alfa.
    Essendo in quantità sufficiente nei tessuti dell'occhio, questo componente fornisce un deflusso uniforme e stabile del fluido intraoculare.
    Bury significa che hai bisogno di una volta al giorno, preferibilmente prima di andare a letto.
  4. Timololo.
    Una delle feste comuni del glaucoma significa, che non solo aumenta il deflusso dell'umidità, ma riduce anche la sua sintesi.
    Allo stesso tempo, non ci sono effetti collaterali come la dilatazione della pupilla e il deficit visivo temporaneo nel timololo.
    All'inizio del ciclo di trattamento viene applicata una soluzione dell'agente allo 0,25%, che viene instillata una goccia in ciascun occhio due volte al giorno.
    Se c'è un effetto positivo, il dosaggio e la frequenza delle instillazioni non cambiano.
    In caso di evidente inefficienza, le dosi rimangono le stesse, ma una soluzione allo 0,5% è già utilizzata.
  5. Trusopt.
    Inibitore di carboanidrasi a base di dorzolamide.
    Il compito di tale farmaco è di ridurre la produzione di umidità negli occhi (ciò si ottiene rallentando la formazione di bicarbonato in particolari ghiandole oculari).
    Le gocce vengono applicate tre volte al giorno a intervalli regolari, con una goccia sepolta in ciascun occhio.

Recensioni dei pazienti

"Quando mi è stato diagnosticato il glaucoma diversi anni fa, ho deciso di rifiutare l'operazione e ho accettato un corso di terapia per il trattamento.

Anche se, secondo le previsioni dei medici, nel mio caso la probabilità di successo della terapia era piccola.

Di conseguenza, dopo diversi mesi di utilizzo di diversi tipi di colliri, ho avuto un iridectomia.

L'operazione ha avuto successo, ma ora devo instillare regolarmente xalatan per prevenire il ripetersi della malattia.

Come anche dopo la normalizzazione della pressione intraoculare senza tale terapia, alla fine si romperà comunque. "

Konstantin Levin, 54 anni.

"Mi è stato diagnosticato il diabete mellito molti anni fa, ed ero pronto per il fatto che, oltre alla malattia stessa, possono comparire varie patologie che colpiscono altri organi.

Anni dopo, quando scoprii che la mia vista cominciava a peggiorare, decisi di sottopormi ad un esame, il che mi fece capire che la pressione intraoculare si stava verificando a causa del diabete.

Secondo i medici, mi sono rivolto a loro in tempo, e finora tutto può essere riportato alla normalità con l'aiuto delle gocce.

Per diverse settimane ho usato il timololo per questo, e mentre ci sono miglioramenti, continuerò a seppellire ulteriormente il rimedio. "

Elena Pyryeva, Samara.

Video utile

Da questo video scoprirai se il glaucoma può essere trattato con gocce:

Nonostante i sintomi esterni spaventosi e le possibili complicanze, la prognosi per il trattamento del glaucoma con gocce è piuttosto favorevole.

Si può parlare della minaccia alla visione nei casi in cui non vengono prese affatto misure, e in tali situazioni c'è il rischio di perdere completamente la capacità di vedere.

Collirio dal glaucoma e dalla pressione oculare

Le gocce oculari per il glaucoma sono farmaci che possono fermare la malattia, portando alla perdita della vista. Considerare farmaci efficaci per il glaucoma, le regole per il loro uso e le indicazioni per l'uso.

Il glaucoma è una malattia oftalmologica che, senza un adeguato trattamento, porta alla completa cecità. Il glaucoma può manifestarsi in forma cronica, in questo caso la lesione è accompagnata da un costante aumento della pressione intraoculare e da un deflusso alterato del fluido intraoculare. Questo porta allo sviluppo di difetti dei nervi ottici.

La causa principale del glaucoma è l'aumento della pressione intraoculare. Pertanto, lo stadio principale del trattamento è la riduzione della pressione oculare a livelli normali. Se ciò non viene fatto, allora si può ottenere cecità incurabile a causa della morte dei nervi ottici. Collirio con glaucoma aiuta a ridurre la pressione e fermare la distruzione dei nervi ottici. Secondo le statistiche mediche, circa il 3% delle persone soffre di glaucoma e nel 15% dei non vedenti il ​​glaucoma causa cecità. Le persone sopra i 40 anni sono predisposte all'apparizione della malattia, ma possono anche verificarsi glaucoma congenito e giovanile.

Per il trattamento della malattia utilizzando questi farmaci:

  • Collirio per migliorare il deflusso di liquido all'interno dell'occhio

Questi sono farmaci colinomimetici, che favoriscono favorevolmente il deflusso naturale del fluido e riducono efficacemente la pressione intraoculare. Per il trattamento con una soluzione di acido cloridrico e pilocarpina. Colliri a base di tali colinomimetici come Carboholin e aceclidine sono usati solo come prescritto da un medico, in quanto causano una serie di effetti collaterali. Questo gruppo di farmaci comprende nuovi farmaci: Travoprost e Latonoprost, aumentano efficacemente il deflusso di liquidi attraverso le vie visive aggiuntive.

  • Gocce per ridurre la produzione di liquido intraoculare

Il secondo gruppo di farmaci comprende colliri antiipertensivi, che comprendono la soluzione di Betaxolol, il timolol maleato, il proxodalolo, la dorzolamide cloridrato e altri. Timolol maleato, che è usato per trattare tutti i tipi di glaucoma, è popolare. I preparati con questa sostanza sono prodotti con il nome: Arutimol, Okumed, Oftan-Timolol. Proxdolol, che deve essere instillato 2-3 volte al giorno, ha un'efficacia simile. Per ridurre efficacemente la pressione intraoculare, vengono utilizzati preparati con diverse sostanze attive, che non solo normalizzano la pressione, ma riducono anche la produzione di liquido intraoculare. Tali farmaci combinati includono: policarbina, Proksodol, Pilocarpin, Latanoprost, Fotil e altri.

Codice ATH

Indicazioni per l'uso di colliri nel glaucoma

Indicazioni per l'uso di colliri nel glaucoma si basa sulle proprietà terapeutiche dei farmaci. Le gocce oculari per il glaucoma sono uno dei metodi più importanti di trattamento conservativo. Le gocce consentono di ridurre e mantenere la normale pressione intraoculare. Un aumento della pressione cronica può portare a atrofia dei nervi ottici e completa perdita della vista.

  • Le gocce per il glaucoma sono prescritte per il trattamento dell'atrofia del nervo ottico, responsabile della visione normale. Quando atrofia dei nervi ottici appare visione periferica, l'immagine diventa stretta o tunnel. Dopo questo arriva completa cecità.
  • Ci sono oltre un migliaio di fibre nel nervo ottico, alcune delle quali muoiono a causa dell'aumento della pressione intraoculare. L'uso di gocce aiuta a ridurre la pressione nel glaucoma nelle fasi iniziali. Ma è necessario applicare gocce solo secondo il programma elaborato dal dottore.

È necessario iniziare il trattamento e applicare farmaci ai primi sintomi del glaucoma. A causa del ritardo o della dimenticanza dei pazienti, la malattia inizia a progredire, il che porta alla rapida morte delle fibre del nervo ottico. È necessario applicare gocce solo dopo aver consultato l'oftalmologo, rigorosamente secondo le istruzioni della preparazione e con regolare ispezione e misurazione della pressione intraoculare. Ciò conserverà una visione chiara per molti anni.

Modulo di rilascio

La forma di rilascio di farmaci per il trattamento del glaucoma è per lo più gocce. La particolarità di questa forma è che dopo l'instillazione penetrano rapidamente nei nervi ottici e hanno un effetto terapeutico. Gocce delicatamente curati per gli occhi, proteggono da arrossamenti e secchezza. I farmaci per il glaucoma sono prodotti in bottiglie convenienti che rendono il processo di trattamento non solo efficace, ma anche confortevole.

farmacodinamica

La farmacodinamica dei colliri nel glaucoma è un processo che si verifica con il farmaco dopo l'instillazione. Considerare la farmacodinamica usando l'esempio di collirio Isopto®-carpine.

Le gocce sono farmaci antiglaucoma, stimolano i recettori muscarinici della muscolatura liscia. Il farmaco colpisce l'iride, le ghiandole digestive e bronchiali, così come le ghiandole della secrezione esterna. Le gocce causano la contrazione muscolare, che ha un effetto terapeutico sul lavoro dei nervi ottici. Se le gocce entrano all'interno, possono causare problemi al tratto gastrointestinale e causare capogiri.

farmacocinetica

La farmacocinetica dei colliri nel glaucoma è un processo di assorbimento, distribuzione e rimozione del farmaco. Considera questi processi sull'esempio del farmaco Isopto®-karpin. Quando si usano gocce per il trattamento del glaucoma o dell'ipertensione oculare, 30-40 minuti dopo l'instillazione, si osserva una diminuzione della pressione intraoculare del 25%. L'effetto massimo si verifica dopo 2 ore e dura 4-8 ore. Le gocce oculari hanno un rilascio prolungato di pilocarpina, che assicura che la pressione intraoculare venga mantenuta a un livello normale durante il giorno.

Il farmaco viene escreto dai reni, si trova nelle urine come metaboliti e invariato. Le gocce non vengono assorbite nel sacco congiuntivale e non hanno un effetto generale. Nel trattamento del glaucoma ad angolo chiuso, le gocce restringono la pupilla e causano lo spostamento dell'iride.

Uso di colliri nel glaucoma durante la gravidanza

L'uso di colliri nel glaucoma durante la gravidanza è possibile solo dopo il permesso del medico curante. Dopo l'instillazione negli occhi, parte degli ingredienti del farmaco penetra nel flusso sanguigno. Le sostanze attive attraverso la placenta possono entrare nel corpo del feto e durante l'allattamento - attraverso il latte. Tutto ciò suggerisce che il glaucoma durante la gravidanza è una malattia molto pericolosa, il cui trattamento dovrebbe avvenire sotto la supervisione di un medico. Ma fortunatamente, il glaucoma non si verifica spesso nelle donne in età fertile. Se compare la malattia, le gocce vengono utilizzate per il trattamento. Il pericolo principale è che oggi non ci sono dati affidabili sull'effetto delle gocce sullo sviluppo intrauterino del feto.

Considera i farmaci più comuni per il glaucoma che non sono sicuri durante la gravidanza:

  • Beta-bloccanti: i colliri di questo gruppo sono pericolosi nelle prime fasi dello sviluppo fetale, quindi è severamente vietato l'uso nel primo trimestre di gravidanza. Se una donna usa gocce beta-bloccanti nel secondo e terzo semestre di gravidanza o durante l'allattamento, ciò può causare una diminuzione della frequenza cardiaca e una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue nel bambino. Inoltre, le gocce possono causare una violazione delle contrazioni naturali dell'utero, che è molto pericoloso durante la gravidanza.
  • Miotiki - portare a violazioni dello sviluppo fetale nel primo trimestre di gravidanza. Durante l'allattamento, causano debolezza e febbre nel bambino, in rari casi causano debolezza muscolare.
  • Inibitori dell'anidrasi carbonica - le gocce con questa sostanza sono considerate sicure per il nascituro. Ma se la futura madre usa compresse con inibitori dell'anidrasi carbonica per il glaucoma, questo porta allo sviluppo di disturbi congeniti nel bambino.
  • Le prostaglandine possono causare parto prematuro. Se le gocce vengono utilizzate durante l'allattamento, vengono escrete nel latte materno e causano reazioni avverse nel bambino.

In caso di glaucoma durante la gravidanza e l'allattamento, si raccomanda di evitare qualsiasi farmaco. Il medico deve scegliere il modo più sicuro per la salute della futura madre e il suo bambino per ridurre la pressione intraoculare. Se le gocce vengono ancora utilizzate, si consiglia di instillare basse dosi per evitare possibili effetti collaterali. Il glaucoma non influisce sul concepimento e sulla gravidanza, ma le gocce usate per trattare le gocce nel corpo della madre possono portare a effetti collaterali indesiderati.

Controindicazioni all'uso di colliri nel glaucoma

Controindicazioni all'uso di colliri nel glaucoma si basano sulla composizione del farmaco e sull'azione dei suoi principi attivi. Le gocce sono controindicate per l'uso in caso di ipersensibilità ai componenti del farmaco, con esacerbazioni di asma bronchiale, condizione dopo operazioni oftalmologiche e con un alto grado di pericolo di distacco di retina.

Le gocce oculari nel glaucoma sono controindicate per l'instillazione in malattie polmonari croniche, insufficienza cardiaca, shock cardiogeno, bradicardia sinusale. Molti farmaci non sono raccomandati per l'uso durante la gravidanza, l'allattamento e per il trattamento del glaucoma nei pazienti pediatrici.

Effetti collaterali di colliri per il glaucoma

Gli effetti collaterali dei colliri nel glaucoma si verificano a causa della non conformità con le regole di utilizzo e dosaggio del farmaco. Molto spesso, le gocce causano mal di testa nelle aree periorbitali e temporali, spasmi, visione offuscata, lacrimazione, dermatite palpebrale e altro. Se il farmaco penetra all'interno, causa sudorazione, nausea, brividi, dolore all'addome, difficoltà di respirazione, pressione alta e minzione frequente.

  • Nonostante gli effetti collaterali sopra, le gocce sono ben tollerate. Il farmaco causa sintomi di irritazione locale: congiuntivite, diminuzione della sensibilità corneale, disturbi della vista, cheratite, blefarite.
  • In alcuni pazienti, il collirio causa reazioni avverse cardiovascolari: disturbi della circolazione cerebrale, bradicardia, aritmia, insufficienza cardiaca e altri.
  • Le gocce oculari causano reazioni avverse da parte dell'apparato respiratorio. Il farmaco può provocare broncospasmo, mancanza di respiro e insufficienza respiratoria.
  • Con l'uso prolungato le gocce causano affaticamento, dolore al petto, rash localizzato e orticaria, aumentano i sintomi della miastenia. Molti gruppi di farmaci influenzano negativamente il sistema digestivo, causando nausea e problemi al tratto gastrointestinale.

Nomi di colliri per il glaucoma

I nomi dei colliri per il glaucoma rendono possibile scegliere il farmaco più adatto, per scoprire recensioni di altri pazienti sul farmaco selezionato o per trovare analoghi. Tutte le gocce di glaucoma si distinguono per il meccanismo dell'azione ipotensiva.

  1. Preparativi per migliorare il deflusso del liquido intraoculare

In questa categoria si trovano gocce di Xalatan con il principio attivo latanoprost, Isopto®-carpine con pilocarpina cloridrato, Oftan polycarpine, Polycarpine hydrochloride, Polycarpine, Travatan. Per il trattamento del glaucoma, può essere utilizzata una soluzione di pilocarpina cloridrato 1% con metilcellulosa. Le gocce causano una costrizione acuta della pupilla, che porta ad un ritardo dell'iride dall'angolo dell'iride corneale. Ciò consente al fluido oftalmico di fluire liberamente attraverso il sistema di drenaggio dell'occhio e ridurre la pressione. Questo meccanismo del farmaco è molto importante nel trattamento del glaucoma ad angolo chiuso. La mancanza di farmaci è il loro effetto ipotensivo a breve termine, che persiste per 6 ore.

Poiché le gocce per il deflusso del fluido intraoculare causano la miosi, la costrizione della pupilla persiste per tutta la durata del farmaco. Ciò porta a un restringimento del campo visivo, a causa di ciò, gli oggetti perdono i loro contorni chiari. Con l'uso prolungato, i colliri con glaucoma causano dermatiti e congiuntivite allergica. Se tali gocce vengono utilizzate da pazienti giovani, questo può portare a una rottura della retina.

I colliri per il deflusso del liquido intraoculare sono suddivisi in gruppi farmacologici:

  • I colinomimetici sono sostanze di origine sintetica (carbacolo) e vegetale (pilocarpina). L'azione delle sostanze è finalizzata alla costrizione della pupilla, che riduce la pressione e migliora il deflusso. I farmaci colinomimetici sono efficaci per il glaucoma ad angolo chiuso.
  • Prostaglandine: i farmaci con questo principio attivo mantengono la loro attività per 24 ore. Le gocce possono essere usate per trattare il glaucoma ad angolo aperto, ma causare effetti collaterali sotto forma di gonfiore, bruciore agli occhi e arrossamento della mucosa.
  • Simpaticomimetici - le sostanze influenzano non solo i nervi ottici, ma anche il sistema nervoso. Causa aumento della pressione sanguigna, disturbi del ritmo cardiaco, arrossamento della mucosa.
  1. Medicinali per ridurre la formazione di umore acqueo

I colliri del glaucoma possono contenere inibitori dell'anidrasi carbonica, agonisti degli α2-adrenorecettori e bloccanti β-adrenergici. Gocce popolari di questo gruppo: Azopt, Betoptik, Truzopt, Timolol, Arutimol, Niolol, Ocuril, Kuzimolol e altri. Le gocce per ridurre la formazione di umore acqueo sono controindicate per l'uso nella distrofia corneale, nelle bradiaritmie, nella concomitante cheratite secca e nell'asma bronchiale.

I preparativi per ridurre la produzione di liquido acquoso sono suddivisi nei seguenti gruppi farmacologici:

  • Inibitori dell'anidrasi carbonica - in questo gruppo di farmaci sono sostanze trosoopt e azopt. I componenti bloccano gli enzimi del corpo ciliare.
  • I beta-bloccanti sono i principali ingredienti attivi del timololo e del proxodolo. Le gocce sono controindicate per l'uso in pazienti con aritmie cardiache e malattie respiratorie.
  • Gli agonisti α 2 -adrenorecettori sono in questa categoria di sostanze: brimonidina e clonilina, cioè clonidina. La particolarità di tali componenti è di migliorare il deflusso del fluido e ridurre la sua produzione.
  1. Droghe combinate

Le gocce riducono la produzione di umore acqueo e aiutano a migliorare il suo deflusso. Le gocce di Timpilo, Fotil e Fotil Forte sono adatte per il trattamento del glaucoma. Nominato da un oftalmologo e dispensato da una prescrizione medica.

Un'efficace strategia terapeutica per il trattamento del glaucoma si basa sugli effetti su: aumento della pressione intraoculare, riduzione del vospospasma e della perfusione, oltre a garantire una normale neuroprotezione. L'approccio terapeutico dipende dai fattori di rischio per la progressione del glaucoma. Il collirio per il glaucoma è un farmaco su prescrizione che solo un medico può prescrivere. L'auto-uso di farmaci è controindicato, in quanto ciò può portare a effetti collaterali incontrollati.

Xalatan per il glaucoma

Il collirio Xalatan per il glaucoma è un rimedio efficace con il principio attivo latoprost, che è un analogo sintetico della prostaglandina. Il meccanismo di azione del farmaco si basa sulla riduzione della pressione intraoculare aumentando il deflusso del fluido dall'occhio. L'effetto del farmaco si osserva 3-4 ore dopo l'uso e l'effetto terapeutico massimo dopo 8-10 ore. Le gocce non influenzano la funzione respiratoria, i parametri della circolazione sanguigna intraoculare e il sistema cardiovascolare.

  • Le gocce vengono utilizzate per il trattamento dell'aumento della pressione intraoculare, del glaucoma ad angolo aperto e del trattamento dell'aumento della pressione intraoculare. Utilizzare il farmaco solo su prescrizione medica. Ai pazienti adulti viene prescritta una goccia 1 volta al giorno. Il farmaco si consiglia di instillare prima di coricarsi.
  • Gli effetti collaterali di Xalatan appaiono come iperemia congiuntivale minore, reazioni allergiche ed eruzioni cutanee. In rari casi, il farmaco provoca l'erosione puntuale dell'epitelio e un aumento della pigmentazione dell'iride.
  • Le gocce oculari sono controindicate per l'uso nelle reazioni allergiche ai componenti del farmaco. Durante la gravidanza, Xalatan può essere usato se i potenziali benefici del suo uso sono superiori ai possibili rischi per il feto e il processo di nascita. Le gocce non sono raccomandate per l'uso durante l'allattamento.
  • In caso di sovradosaggio, le gocce causano iperemia congiuntivale e lieve irritazione della membrana mucosa dell'occhio. In rari casi, il farmaco provoca nausea, vomito, sudorazione eccessiva, vertigini, dolore all'addome. Trattamento sintomatico di overdose.
  • Xalatan viene rilasciato in flaconcini da 2,5 ml con una soluzione allo 0,005% di latanoprost. Conservare il farmaco deve essere in un luogo buio a una temperatura di 2 a 8 gradi. Dopo l'apertura della fiala può essere conservato non più di 30 giorni e solo a temperatura ambiente.

Dosaggio e somministrazione

Il metodo di somministrazione e la dose di colliri nel glaucoma sono selezionati dal medico curante dopo una diagnosi completa della malattia. Il dosaggio dipende dalla composizione del farmaco. Quindi, alcune gocce possono essere prescritte per essere instillate 2-3 volte al giorno, 1-3 gocce, ma i farmaci più forti sono prescritti con un dosaggio inferiore, 1 goccia non più di una volta al giorno.

L'effetto terapeutico dell'uso di droghe è osservato dal primo giorno di utilizzo. La caratteristica dei colliri per il glaucoma è che accumulano le loro proprietà medicinali, che consentono di mantenere la pressione intraoculare a un livello normale anche dopo aver interrotto l'instillazione. Mantenere la pressione intraoculare entro i limiti normali consente di curare il glaucoma e di eliminare i problemi di perdita della vista.

overdose

Sovradosaggio di farmaci per il trattamento del glaucoma si verifica a causa dell'uso a lungo termine di gocce, con non conformità con le condizioni d'uso e in presenza di controindicazioni all'uso di farmaci. I sintomi da sovradosaggio si manifestano come reazioni allergiche locali, sviluppo di insufficienza cardiovascolare e compromissione della funzione respiratoria.

Trattamento sintomatico di overdose. In caso di violazione delle funzioni del sistema gastrointestinale, è necessario effettuare la lavanda gastrica e monitorare la frequenza cardiaca. Con pressione sanguigna elevata e funzioni respiratorie compromesse, si consiglia di consultare un medico.

Interazioni con altri farmaci

L'interazione di colliri nel glaucoma con altri farmaci è consentita solo con il permesso di un medico. Con l'uso simultaneo di gocce di Timolol e Mezaton, la produzione di liquido intraoculare diminuisce. Ma tale interazione causa bradicardia pronunciata e compromissione della conduzione intracardiaca. Molto spesso, una combinazione di diversi farmaci porta a bradicardia e insufficienza cardiaca.

Non è raccomandato l'uso di più gocce allo stesso tempo, poiché tale interazione provoca reazioni collaterali. Nella nomina di diversi farmaci oftalmici per il trattamento del glaucoma, è necessario osservare l'intervallo di tempo in modo che ciascuno degli agenti abbia le proprie proprietà medicinali.

Condizioni di conservazione

Le condizioni di conservazione dei colliri per il glaucoma sono specificate nelle istruzioni del farmaco. Si raccomanda di tenere le gocce per gli occhi in un luogo protetto dalla luce solare e inaccessibile ai bambini. È necessario osservare la conservazione della temperatura. Dopo aver aperto la bottiglia con gocce, devono essere conservati a una temperatura non superiore a 25 ° C. Il mancato rispetto delle condizioni di conservazione porta alla perdita delle proprietà medicinali del farmaco ed è pericoloso da usare.

Periodo di validità

La durata dei colliri per il trattamento del glaucoma va dai 24 ai 36 mesi. Ma questa durata si applica solo a una fiala chiusa del farmaco. Dopo l'apertura, le gocce oculari possono essere conservate da 3 a 30 giorni. Dopo la scadenza di questo periodo, le gocce perdono le loro proprietà terapeutiche e non sono raccomandate per l'uso.

Le gocce oculari per il glaucoma sono farmaci che riducono efficacemente la pressione intraoculare, migliorano il deflusso del liquido all'interno dell'occhio e riducono la produzione di umidità intraoculare. È possibile utilizzare le gocce solo dietro prescrizione di un medico, dal momento che molti farmaci vengono rilasciati solo su prescrizione medica e necessitano di consulenza e controllo medico. L'uso tempestivo di gocce può curare il glaucoma e impedire alla malattia di fluire in una forma cronica.

Google+ Linkedin Pinterest