Oftalmoferon

Ophthalmoferon (nome commerciale Oftalmoferon) appartiene al gruppo di farmaci antivirali che vengono utilizzati per uso topico in oftalmologia.

Il farmaco viene prodotto sulla base dell'interferone ricombinante alfa-2b (non inferiore a 10.000 UI / ml) ed è destinato al trattamento di patologie oculari di natura virale. Le gocce oculari hanno la forma di un liquido viscoso trasparente incolore che non contiene inclusioni di terze parti.

L'uso del farmaco nella terapia complessa si basa sul trattamento delle malattie infiammatorie dell'occhio di eziologia virale o microbica (manifestazioni erpetiche, adenovirus e enterovirus, congiuntivite, cheratite, uveite, iridociclite e altre malattie).

Gruppo clinico-farmacologico

Farmaco antivirale per uso locale in oftalmologia.

Condizioni di vendita della farmacia

Viene rilasciato senza la prescrizione del medico.

Quanto scende Ophthalmoferon nelle farmacie? Il prezzo medio è al livello di 320 rubli.

Rilascia forma e composizione

Ophthalmoferon rilasciato sotto forma di collirio (soluzione trasparente con una sfumatura giallastra) con un contenuto di 1 ml:

  • 10 mila UI di interferone alfa-2a;
  • 1 mg di difenidramina.

Nella composizione del farmaco sono inclusi anche componenti ausiliari: macrogol 4000, disodio edetato, acido borico, povidone 8000, cloruro di sodio, ipromellosa, sodio acetato e acqua depurata.

Su 5 ml e 10 ml in contagocce di bottiglie polimeriche.

Effetto farmacologico

L'azione del farmaco dovuta alle proprietà specifiche dei tre componenti di cui fa parte. Le gocce contenenti interferone ricombinante umano mostrano attività antivirale e antimicrobica, con l'uso regolare si osserva un effetto anestetico. Inoltre, il farmaco esibisce proprietà antistaminiche pronunciate (a causa della presenza di Dimedrol), allevia l'infiammazione locale, migliora i processi di rigenerazione nei tessuti dell'occhio e contribuisce ad aumentare la protezione immunitaria locale.

Le gocce hanno un effetto locale, sullo sfondo dell'applicazione, l'attivazione dei processi riparativi locali nei tessuti corneali è osservata, l'infiammazione causata da microrganismi patogeni o dopo l'intervento chirurgico viene eliminata.

Indicazioni per l'uso

Occhi antivirali Ophthalmoferon, secondo le istruzioni per l'uso, sono prescritti durante la terapia anti-infiammatoria per congiuntivite e cheratite di natura batterica o di altra natura, per l'infezione dell'herpes dell'occhio. Indicazioni per l'uso sono:

  • uveite o cheratouveveite erpetica;
  • sindrome dell'occhio secco (cheratocongiuntivite secca);
  • congiuntivite adenovirale, emorragica (enterovirale), erpetica;
  • congiuntivite allergica;
  • cheratite vescicolare, puntata, patata, simile a tre alberi, erpetica;
  • cheratocongiuntivite adenovirale o erpetica;
  • complicanze dopo l'intervento chirurgico alla cornea con laser ad eccimeri.

Controindicazioni

L'oftalmoferon non è prescritto per l'intolleranza individuale a nessuno dei componenti del farmaco, così come ai pazienti con gravi malattie allergiche.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Il farmaco agisce localmente e i principi attivi non vengono praticamente assorbiti nella circolazione sistemica, anche con una terapia prolungata. L'esperienza nell'uso del farmaco tra donne incinte e madri che allattano è insufficiente e la sicurezza del farmaco non è stata stabilita.

La questione della possibilità di un trattamento con gocce per le donne in gravidanza e i pazienti che allattano al seno un bambino dovrebbe essere deciso individualmente con un medico.

Dosaggio e modalità d'uso

Le istruzioni per l'uso indicano che Ophthalmoferon è usato intracongiuntamente.

Regimi di dosaggio raccomandati:

  1. Sindrome dell'occhio secco: 1-2 gocce, 2 volte al giorno, ogni giorno per 25-30 giorni;
  2. Lesioni virali di adulti in bambini e adulti: lo stadio iniziale (acuto) - 1-2 gocce nel sacco congiuntivale fino a 6-8 volte al giorno. Quando il processo infiammatorio viene alleviato, la frequenza delle instillazioni viene gradualmente ridotta a 2-3 volte al giorno, fino a quando i sintomi della malattia scompaiono;
  3. Prevenzione e trattamento delle complicanze dopo chirurgia refrattiva laser ad eccimeri della cornea: 1-2 gocce 2 volte al giorno, a partire dal giorno dell'intervento, con un decorso di 10 giorni;
  4. Prevenzione della cheratite herpetica ricorrente e malattia dell'innesto dopo cheratoplastica: 1-2 gocce nell'occhio operato 3-4 volte al giorno per 2 settimane dopo l'intervento.

Effetti collaterali

Quando si utilizza il farmaco secondo le istruzioni non si verificano effetti collaterali.

overdose

Il produttore non menziona i casi di impatto negativo sul corpo del paziente di un sovradosaggio di gocce.

Istruzioni speciali

L'oftalmoferon può essere instillato nei pazienti usando le lenti a contatto solo dopo aver rimosso le lenti. Puoi indossarli 15-20 minuti dopo la procedura.

Poiché immediatamente dopo l'instillazione può esserci una visione offuscata, è possibile guidare i veicoli solo dopo il completo ripristino della vista.

Interazione farmacologica

Il farmaco Ophthalmoferon è compatibile e ben combinato con antibatteriche, anti-infiammatorie, riparative, forme oftalmiche di corticosteroidi e terapia sostitutiva lacrimale.

Non è raccomandato combinare l'uso del farmaco Ophthalmoferon con l'alcol.

Recensioni

Abbiamo raccolto alcune recensioni di persone che hanno usato gocce di Ophthalmoferon:

  1. Lucy. Era un'infiammazione degli occhi, fatto varie lozioni, portato l'infezione. Hectamethasone è stato prescritto per 1 ora / 3 ore e 15 minuti dopo hectametoson - oftalmoferon. Non ci sono stati effetti collaterali, tutto è andato molto rapidamente. Ancora una volta, quando l'occhio si è infiammato, la gente non l'ha usato, ha immediatamente comprato questi due farmaci, tutto è andato due giorni dopo.
  2. Dasha. A mio marito è stata diagnosticata una congiuntivite allergica. Prescritto oftalmoferon. Una settimana che gocciola, i primi 3 giorni che gocciolano ogni due ore. E poi ho iniziato dopo 3-4. Non ancora aiutato. Ancora più prurito agli occhi. E c'è pus.
  3. Marina. Durante la congiuntivite allergica, questo rimedio gocciolava tre volte al giorno, come prescritto da un oftalmologo. I sintomi scomparvero dopo una settimana di applicazione, la durata totale del corso era di tre settimane, durante il trattamento, si verificava periodicamente una spiacevole sensazione del film sull'occhio, che interferiva con la lettura e la guida di un'auto.

analoghi

Se non si verifica alcun effetto terapeutico o si verifica una reazione allergica durante il corso del trattamento, il medico può raccomandare una sostituzione. I farmaci per il trattamento antivirale delle malattie degli occhi, sia sulla base di interferone, sia sulla base di altre sostanze attive sono sul mercato farmacologico.

Gli analoghi di Ophthalmoferon sono agenti con un identico meccanismo d'azione, questi includono:

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

Ophthalmoferon deve essere conservato a una temperatura di 2-8 ° C in un luogo buio. Periodo di validità - 2 anni. La bottiglia aperta deve essere conservata per non più di 30 giorni.

Non usare il farmaco dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Oftalmoferon

Descrizione del 16 agosto 2016

  • Nome latino: Oftalmoferon
  • Codice ATC: S01AD05
  • Ingrediente attivo: Interferone alfa-2b ricombinante umano + Diphenhydramine (Interferone alfa-2b ricombinante umano + Diphenhydramine)
  • Produttore: Firn M (Russia)

struttura

In 1 ml di collirio Ophthalmoferon proviene da 10.000 UI di interferone α-2b umano ricombinante, nonché un altro composto attivo - 1 mg di difenidramina cloridrato (dimedrol).

Ausiliari: 3,1 mg di acido borico, 0,4 mg di disodio edetato, 2,2 mg di sodio cloruro, 7 mg di sodio acetato, 3 mg di ipromellosa, 5 mg di povidone 8000, 50 mg di macrogol 4000 e circa 1 ml di acqua purificata.

Modulo di rilascio

Le gocce oculari Ophthalmoferon sono vendute in flaconi contagocce o flaconi dotati di tappo contagocce, 5 ml o 10 ml. Le fiale contengono una soluzione limpida, incolore o leggermente giallastra e sono sigillate in imballaggi di cartone.

Azione farmacologica

Collirio L'oftalmoferon ha attività antivirale, immunomodulante, antinfiammatoria, antiallergica, anestetica locale e azione rigenerante.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Ophthalmoferon è un farmaco combinato contenente una sostanza antiproliferativa immunomodulante antivirale - interferone ricombinante umano α-2b, che è integrato con un agente antistaminico attivo difenidramina.

La difenidramina agisce bloccando il recettore di tipo H1-istamina, che ha un effetto antiallergico, riducendo gonfiore e prurito nella zona della congiuntiva nell'uomo.

Proprietà farmacocinetiche

Se si seguono le istruzioni e si applicano i colliri topici, l'assorbimento sistemico non si verifica - la concentrazione dei principi attivi del farmaco nel sangue è ottenuta significativamente inferiore al limite standard di rilevazione (ad esempio, per l'interferone α-2b - circa 1-2 UI in 1 ml), che non è ti consente di identificare reazioni clinicamente rilevanti.

Indicazioni per l'uso

  • congiuntivite di vari tipi, tra cui adenovirali, emorragici (enterovirus), herpetic;
  • cheratite - adenovirale, erpetica (patata, vescicolare, punto o albero);
  • cheratite erpetica con stroma, che può essere accompagnata da ulcerazione della cornea;
  • cheratocongiuntivite adenovirus o herpetic;
  • herpetic uvelit o keratouveveitis (le ulcerazioni sono possibili);
  • con cheratocongiuntivite secca (sindrome dell'occhio secco);
  • un agente profilattico per il trapianto della malattia, per prevenire il ripetersi della cheratite erpetica dopo cheratoplastica;
  • prevenzione o trattamento di complicanze dopo chirurgia laser refrattaria ad eccimeri alla cornea.

Controindicazioni

La presenza di intolleranza individuale del paziente ai componenti del farmaco.

Effetti collaterali

Non è stato notato

Collirio Ophthalmoferon, istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Il farmaco viene utilizzato congiuntamente fino alla completa scomparsa dei sintomi in varie lesioni oculari o per la profilassi:

Con malattie virali

Adulti e bambini nella fase acuta sono prescritti 1-2 capsule circa 6-8 volte al giorno. Con la comparsa di una dinamica positiva e il sollievo del processo infiammatorio, l'instillazione può essere ridotta a 2-3 volte.

Con cheratocongiuntivite secca (sindrome dell'occhio secco)

Uso quotidiano consigliato: 1-2 gocce due volte al giorno per 25-30 giorni.

Istruzioni per l'uso di Ophthalmoferon a scopo profilattico

  • Complicazioni dopo interventi di chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri sulla cornea dell'occhio: le gocce devono essere applicate ogni giorno dal primo giorno dell'intervento secondo lo schema seguente: 1-2 gocce. 2 volte al giorno, il corso - almeno 10 giorni.
  • Una malattia da innesto o la prevenzione di recidiva di cheratite erpetica che si è manifestata dopo cheratoplastica: il farmaco deve essere usato ogni giorno secondo il seguente programma: 1-2 capsule. nell'occhio operato 3-4 volte al giorno, il corso - almeno 14 giorni, a partire dal primo giorno dopo l'intervento chirurgico.

Attenzione! Quando si usano lenti a contatto, le gocce possono essere utilizzate solo dopo aver rimosso le lenti, possono essere indossate solo 15-20 minuti dopo la procedura di instillazione.

overdose

Nessun caso di sovradosaggio è stato segnalato in precedenza.

interazione

È stato stabilito che Ophthalmoferon è compatibile e può essere usato in combinazione con farmaci che possiedono effetti anti-infiammatori, antibatterici, corticosteroidi, riparativi e altre formulazioni oftalmiche, compresi i farmaci per la terapia sostitutiva lacrimale.

Condizioni di vendita

È possibile acquistare questi colliri senza prescrizione medica presso la farmacia statale.

Condizioni di conservazione

Protetto da luce, luogo fresco (2-8 ° C), fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

Supponendo che l'integrità del prodotto di imballaggio possa essere conservata fino a 2 anni dopo l'apertura del flacone, fino a 30 giorni.

Per i bambini

La domanda principale nelle istruzioni per l'uso di Ophthalmoferon per i bambini - da quale età si può seppellire e quanto spesso? I medici dicono che non esiste un limite di età per l'uso del farmaco, poiché con l'uso congiuntivale locale, le concentrazioni di composti attivi nel sangue sono così piccole che non causano reazioni collaterali indesiderate.

neonati

Poiché Oftalmoferon contiene interferone e agisce immunomodulatore e antivirale, è più preferito per i neonati. Inoltre, agisce in modo antiprurito e ripristina il tessuto oculare danneggiato, arrestando il processo infiammatorio.

Per i neonati, il farmaco non è controindicato, ma prima dell'uso la madre dovrebbe consultare un oculista che, a seconda dell'età del bambino e del decorso della malattia, determinerà individualmente il dosaggio e il regime di trattamento.

Ophthalmoferon durante la gravidanza e l'allattamento

In gravidanza, la terapia con Ophthalmoferon viene effettuata solo dopo uno studio dettagliato della reazione alla madre e al feto, la condizione e il modello della malattia da uno specialista stretto e dal medico curante, ed è prescritto nel caso di un effetto positivo apparentemente maggiore rispetto ai possibili rischi di complicanze nel futuro feto e neonato.

Analoghi di Opthalmoferon

Analoghi noti di colliri, che hanno anche azione antivirale o immunostimolante:

Opthalmoferon Recensioni

Ad oggi, i colliri oculari Ophthalmoferon sono piuttosto popolari e richiesti, recensioni e discussioni che possono essere trovati su varie risorse e forum su Internet. Molto spesso, i commenti sono positivi, perché possono essere usati sia nei bambini che nei pazienti anziani affetti da problemi agli occhi - varie eziologie della congiuntivite, con occhio "secco" e anche ai fini della prevenzione.

Le mamme lodano Ophthalmoferon, notando la sua sicurezza d'uso, accessibilità, assenza di prurito e allergie.

Prezzo Ophthalmoferon dove acquistare

Molti pazienti amano collirio Ophthalmoferon facile da usare e conveniente, il cui prezzo non supera i 350 rubli. per 10 ml. Il prezzo delle gocce per gli occhi di un volume più piccolo - 5 ml è in genere fino a 200 rubli.

Collirio Ophthalmoferon: recensioni, indicazioni, istruzioni per l'uso, composizione, analoghi

In estate e in autunno, molti sono confrontati al fenomeno delle reazioni allergiche, che si manifestano con arrossamento degli occhi e prurito. Malattie come il comune raffreddore e l'influenza possono anche influenzare negativamente lo stato degli organi della vista. Come trattare queste patologie? Fortunatamente oggi ci sono molti farmaci che possono alleviare i sintomi spiacevoli. Uno di questi - drops - è discusso nell'articolo.

Gocce "Oftalmoferon": composizione e caratteristiche generali

Questo medicinale viene utilizzato per eliminare i segni di malattie degli occhi causate da microrganismi o reazioni allergiche. Lo strumento fornisce un effetto completo. Ciò è dovuto alla sua composizione. Il medicinale contiene i seguenti componenti:

1. L'interferone (che lotta con gli agenti patogeni, aumenta la resistenza del corpo).

2. Dimedrol (elimina i sintomi delle reazioni allergiche, agisce come un analgesico).

3. L'acido borico (ha un effetto disinfettante, uccide batteri e virus).

I componenti rigenerativi sono inclusi anche nelle gocce di Ophthalmoferon.

Recensioni del farmaco indicano che lo strumento ha un effetto idratante. Ammorbidisce il guscio dell'occhio, formando un rivestimento protettivo su di esso.

Quando è raccomandato il farmaco?

Lo strumento deve essere utilizzato in presenza delle seguenti patologie:

1. Malattie infiammatorie della membrana connettiva dell'occhio causate da microrganismi (ad esempio, herpes o infezione virale).

2. Vari tipi di patologie acute della cornea.

3. Ulcere della cornea.

4. Reazioni allergiche.

5. Secchezza della mucosa dell'occhio.

6. Febbre da fieno (accompagnata da arrossamento, prurito e gonfiore delle palpebre).

Gocce "Oftalmoferon" nelle recensioni dei medici meritano soprattutto una valutazione positiva. Sono spesso usati nel periodo postoperatorio. Le gocce forniscono un buon effetto rigenerante dopo l'intervento chirurgico sulla cornea.

Come eseguire la terapia con Ophthalmoferon

Le istruzioni per l'uso di gocce oculari comporta l'osservanza delle seguenti raccomandazioni:

1. Per le malattie infettive acute, accompagnate dall'infiammazione degli organi visivi, è necessario gocciolare da una a due gocce del farmaco da sei a otto volte al giorno.

Dopo aver attenuato i sintomi, è possibile passare a una dose inferiore (da due a tre volte al giorno). Quando i segni della malattia scompaiono completamente, la terapia dovrà essere interrotta.

2. Quando la secchezza della mucosa delle gocce oculari viene utilizzata ogni giorno. In questo caso, è necessario applicarli due volte al giorno. Il dosaggio raccomandato è di due gocce per dose. Il corso del trattamento deve continuare per almeno venticinque giorni fino alla completa eliminazione dei fenomeni patologici.

3. Dopo un intervento chirurgico agli occhi, deve essere applicato un agente per prevenire lo sviluppo di infezioni. In questa situazione, è necessario usare il collirio Ophthalmoferon per dieci giorni.

Le istruzioni per l'uso dicono che è necessario applicare il rimedio due volte al giorno. La dose raccomandata è di due gocce alla volta. Nonostante lo strumento possa essere acquistato presso una farmacia senza prescrizione medica, la terapia deve essere effettuata sotto la supervisione di uno specialista. Solo un medico può valutare correttamente le condizioni del paziente e formulare le raccomandazioni necessarie per il trattamento.

Analoghi di farmaci

È impegnato nella produzione di gocce "Oftalmoferon" produttore "Firn M". Questa è un'azienda con sede a Mosca che produce molti altri medicinali. Esistono diversi farmaci che hanno un effetto simile a quello delle gocce oculari di Ophthalmoferon. Analoghi di farmaci prodotti da altre società. Questi farmaci includono:

3. "Eberon alfa P".

"Ophthalmoferon": uso durante la gravidanza e durante l'infanzia

Il farmaco può essere utilizzato da tutti, indipendentemente dall'età. I pediatri prescrivono spesso "Ophthalmoferon" a pazienti minori. Le recensioni dei medici indicano che il farmaco è sicuro anche per i bambini. Tuttavia, durante il periodo di gravidanza e allattamento al seno, non è raccomandato l'uso del farmaco, in quanto non ci sono dati esatti sull'effetto delle gocce sulla condizione della donna e del bambino. Anche se alcuni medici prescrivono ancora una gravidanza "Ophthalmoferon" nei casi in cui è estremamente importante curare la futura madre.

Ulteriori informazioni

Utilizzando questo strumento, è necessario rispettare le seguenti regole:

1. Tenere una bottiglia aperta con gocce non superiori a trenta giorni.

2. Conservare il farmaco in un luogo buio a una temperatura compresa tra 2 e 8 gradi Celsius.

3. Se una persona indossa prodotti per la correzione della vista, deve essere indossata solo quindici minuti dopo aver applicato le gocce.

4. Si consiglia di utilizzare gocce "Ophthalmoferon" secondo le indicazioni, si consiglia di consultare prima un medico.

Lo strumento ha un'azione complessa e mira a risolvere molti problemi associati a malattie degli organi visivi.

Secondo i medici, molti farmaci possono essere utilizzati in combinazione con questo farmaco. Altri rimedi per alleviare l'infiammazione, combattere l'infezione batterica e avere un effetto rigenerante migliorano l'effetto di Ophthalmoferon. Il farmaco può essere acquistato in farmacia. Il prezzo medio in Russia varia da duecentocinquanta a trecento rubli.

Benefici per la droga

Informazioni sullo strumento "Ophthalmoferon" recensioni di medici e pazienti sono per lo più positivi. Molti dicono sull'alta efficienza e sull'azione rapida del farmaco. Aiuta ad affrontare l'infiammazione, arrossamento degli occhi, eliminare secrezioni purulente, ridurre secchezza, prurito e dolore. Molte persone usano la droga di fronte a malattie virali (come il raffreddore e l'influenza) che influenzano negativamente la condizione degli occhi. Per alcuni, è diventata una vera salvezza quando si verificano i segni di reazioni allergiche stagionali. Inoltre, il farmaco allevia i sintomi dell'affaticamento della vista.

A causa della sua complessa composizione e azione, questa medicina è popolare e merita, per la maggior parte, apprezzamento. Inoltre, i pazienti ritengono che sia facile dosare le gocce, poiché sono confezionate in modo conveniente. I pediatri che prescrivono "Ophthalmoferon" ai bambini, così come molti genitori, affermano che il farmaco è sicuro, non causa effetti collaterali e l'unica controindicazione al suo utilizzo è l'intolleranza alle componenti. Fortunatamente, questo fenomeno è estremamente raro.

carenze

Alcuni parlano negativamente della droga. Quando si trattano con gocce, possono comparire sensazioni sgradevoli come prurito e bruciore. Ci sono persone che credono che lo strumento non sia abbastanza efficace. Il suo effetto è evidente solo quando combinato con altri farmaci. Questa opinione è condivisa da alcuni oftalmologi. Credono che l'efficacia delle sostanze che compongono il farmaco non sia stata dimostrata. "Oftalmoferon", a loro parere, è solo un mezzo pubblicizzato, che porta notevoli guadagni dalle vendite della società che lo produce.

Anche in alcuni pazienti, se credete alle recensioni, il farmaco ha causato desquamazione e prurito. I medici ritengono che le reazioni negative del corpo all'utilizzo dello strumento (specialmente nei bambini) avvengano a causa del suo uso improprio o della terapia troppo lunga. Pertanto, prima di utilizzare il farmaco dovrebbe consultare uno specialista. Solo un medico può prescrivere il dosaggio corretto e impostare la durata della terapia richiesta. Ciò contribuirà ad evitare possibili complicazioni. Inoltre, i pazienti non sono contenti del prezzo elevato delle gocce di Ophthalmoferon. Gli analoghi sono più economici e hanno un effetto simile, e alcuni aiutano ancora di più. "Ophthalmoferon" non è sempre efficace per le membrane dell'occhio secco che si verificano quando si indossano le lenti a contatto.

Inoltre, per ottenere il risultato, si consiglia di utilizzare il rimedio più volte al giorno. Molti considerano questa terapia scomoda. Questo spiega il fatto che alcuni pazienti scelgono altri mezzi.

Ophthalmoferon - uno strumento indispensabile per le malattie dell'occhio virale

Il danno da virus e l'infiammazione degli occhi sono effetti indesiderati per qualsiasi persona.

Oltre al fatto che portano grande disagio nella vita di tutti i giorni, possono anche compromettere irreversibilmente la vista.

Il primo farmaco stabile sotto forma di collirio di interferone ricombinante è chiamato Ophthalmoferon.

È stato creato nel 1999 e brevettato e messo in produzione nel 2003-2004. Con questo strumento vengono trattate le malattie dell'occhio virale.

Istruzioni per l'uso

La composizione del farmaco

I principi attivi nella composizione del farmaco sono:

  • interferone ricombinante umano alfa-2b,
  • difenidramina cloridrato (difenidrammina).

Le sostanze ausiliarie di questo strumento sono:

  • acido borico
  • macrogol,
  • povidone,
  • edetato disodio,
  • cloruro di sodio,
  • Valium,
  • acetato di sodio,
  • acqua purificata.

Continua a leggere - prezzo per Tears Natural. Quanto puoi comprare questo farmaco nei paesi della CSI?

Nell'articolo (qui) su quali recensioni vengono lasciate su Internet per le gocce di Tsipromed.

Forma, deposito e partenza dalle farmacie

In farmacia, l'acquisto di questo farmaco è possibile senza la prescrizione del medico. Ma prima di usare il farmaco, è consigliabile consultare un medico.

La durata di conservazione di una fiala sigillata è di 2 anni. Non usare lo strumento dopo la sua data di scadenza. Dopo l'apertura è impossibile conservare una bottiglia per più di 30 giorni. Quindi il resto dei fondi dovrebbe essere scartato.

Tenere questo farmaco, così come altri farmaci, fuori dalla portata dei bambini. Questo luogo dovrebbe essere protetto dalla luce e la temperatura di conservazione dovrebbe essere compresa tra 2 e 8 ° C.

Il farmaco è disponibile sotto forma di colliri, che rappresentano una soluzione incolore o leggermente giallastra, in flaconi di plastica da 5 o 10 ml con un contagocce.

Il farmaco non ha bisogno di essere ulteriormente sciolto in acqua. Ogni bottiglia è confezionata in una scatola di cartone.

Azione farmacologica

Ophthalmoferon ha effetto antivirale, immunomodulatore, anti-infiammatorio. L'effetto terapeutico del farmaco dovuto alla sua composizione:

  1. Il principale componente attivo del farmaco, che è l'interferone alfa-2b con una concentrazione non inferiore a 10.000 UI / ml, produce un effetto antivirale, nonché un effetto immunostimolante locale.
  2. La difenidramina ha effetti antistaminici, antinfiammatori e antiallergici. Inibisce l'azione dei mediatori della permeabilità: bradichinina, callicreina, istamina, serotonina, ecc. Ha anche un effetto anestetico, che è necessario per alcune lesioni della congiuntiva dell'occhio.
  3. L'acido borico agisce come un antisettico contro un'infezione secondaria batterica che si verifica quando le lesioni dell'occhio virale.
  4. Alcune sostanze nella composizione delle gocce prolungano l'effetto terapeutico del farmaco, svolgendo la funzione di una lacrima artificiale.

Dopo essere entrato nell'occhio, Ophthalmoferon non viene assorbito. Informazioni sulla penetrazione del farmaco nell'occhio. La concentrazione dei principi attivi del farmaco nel sangue non è significativa, in quanto non è disponibile per il rilevamento.

Il farmaco Oftalmoferon consiglia di utilizzare:

  • con congiuntivite di diversi tipi: erpetica, adenovirale, emorragica,
  • con varie cheratiti: adenovirali ed erpetiche (con e senza ulcerazione della cornea),
  • con cheratocongiuntivite,
  • con cheratouveite ed uveite erpetica,
  • con la sindrome dell'occhio secco come un farmaco lacrimale artificiale,
  • nella prevenzione o nel trattamento delle complicanze derivanti dalle operazioni chirurgiche e con gli occhi del laser,
  • a rischio di una reazione di trapianto contro ospite.

L'applicazione scende

Il farmaco Ophthalmoferon è usato congiuntamente, vale a dire sepolto nel sacco congiuntivale.

In caso di lesioni dell'occhio virale nella fase acuta della malattia, il farmaco viene utilizzato 6-8 volte al giorno, mentre instillando 1-2 gocce in ciascun occhio. Quando il processo infiammatorio inizia a passare, il numero di instillazioni diminuisce gradualmente fino a 2-3 volte al giorno.

Il trattamento viene effettuato fino alla completa scomparsa dei sintomi della malattia. Il farmaco viene utilizzato nelle stesse dosi per il trattamento di adulti e bambini.

In caso di sindrome dell'occhio secco, vengono applicate gocce ogni giorno, instillando 1-2 gocce nell'occhio interessato due volte al giorno. Il trattamento può durare 25-30 giorni fino alla completa eliminazione dell'ansia.

Dopo l'intervento chirurgico per ridurre il rischio di complicanze Ophthalmoferon viene utilizzato tutti i giorni, a partire dal giorno dell'intervento, mediante instillazione di 1-2 gocce del farmaco 2 volte al giorno. La prevenzione dura circa 10 giorni.

Se è possibile una reazione in cui l'innesto può agire contro l'ospite, oltre a prevenire il ripetersi di cheratite erpetica dopo l'operazione di cheratoplastica, la preparazione viene instillata 3-4 volte al giorno, 1-2 gocce nell'occhio operato.

Ophthalmoferon deve essere usato 10-14 giorni dopo l'intervento.

La presenza di una composizione speciale del farmaco ne determina l'utilizzo per le persone che usano le lenti a contatto: prima di usare l'obiettivo, è necessario rimuoverlo e rimetterlo in posa 15-20 minuti dopo aver lasciato cadere il prodotto.

Un'altra indicazione speciale quando si utilizza questo strumento è la possibilità di percezione sfocata dopo l'instillazione, quindi è impossibile guidare una macchina o lavorare con meccanismi complessi immediatamente dopo l'instillazione. In pochi minuti, la chiarezza della visione verrà ripristinata.

Continuiamo a smontare colliri efficaci, il seguente - Chilozar-Komod. Istruzioni dettagliate, recensioni e analoghi del farmaco.

Nell'articolo (link) descrizione dettagliata della goccia per gli occhi Oksial.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Controindicazioni all'uso del farmaco Ophthalmoferon è solo una intolleranza individuale ad alcuni dei suoi componenti. Gli effetti collaterali con un uso adeguato del farmaco non sono stati rilevati.

Va notato che durante la gravidanza o il periodo di allattamento, il farmaco può essere utilizzato solo con il permesso del medico, in modo da non danneggiare il futuro bambino.

Il farmaco Ophthalmoferon è perfettamente combinato con altri agenti anti-infiammatori, antibatterici, preparati di lacrime artificiali, nonché con corticosteroidi e farmaci oftalmologici riparatori.

Se come uso di fondi ci sono sensazioni spiacevoli negli occhi, è necessario contattare il medico per chiarire le cause di questo fenomeno e la nomina di un altro farmaco, se necessario.

Collirio Ophthalmoferon nella quantità di 10 ml in Russia può essere acquistato entro 270-380 rubli, a seconda della regione di vendita, la rete specifica delle farmacie e la data di rilascio.

Nelle farmacie dell'Ucraina, questo strumento costa da 230 a 300 grivna.

Analoghi del farmaco

Non esistono analoghi completi di questo strumento, ma a volte i medici prescrivono al posto del farmaco Ophthalmoferon altri farmaci con un effetto simile:

Per la selezione del farmaco in ogni caso dovrebbe consultare un medico.

Recensioni

Ophthalmoferon vanta un'enorme quantità di feedback positivi da parte di pazienti grati. Notano la sua alta efficacia nel trattamento della congiuntivite di varie eziologie e la quasi completa assenza di effetti collaterali. Secondo i pazienti, questi colliri aiutano ad alleviare rapidamente l'infiammazione e il gonfiore degli occhi, oltre a curare l'orzo.

L'unico inconveniente di Ophthalmomeron è una sensazione di bruciore quando entra negli occhi, ma i pazienti osservano che dopo alcuni giorni di utilizzo di questo farmaco, scompare da solo. Alle persone che hanno usato Ophthalmoferon si consiglia di sdraiarsi per qualche minuto con gli occhi chiusi dopo l'iniezione. Secondo loro, aiuta a ridurre il disagio.

Il costo di Ophthalmoferon non può essere chiamato basso, ma i pazienti affermano che questo medicinale vale i soldi spesi. Queste gocce sono usate con successo per trattare i bambini. I genitori affermano che l'oftalmoferon è uno dei migliori farmaci per il trattamento della congiuntivite. Le recensioni del farmaco, sia positive che negative, possono essere viste di seguito.

conclusione

  • Ophthalmoferon è un collirio che ha un effetto decongestionante, antistaminico, immunomodulatore e antivirale.
  • Questo farmaco non ha praticamente controindicazioni ed effetti collaterali.
  • Ophthalmoferon può essere acquistato in qualsiasi farmacia senza prescrizione medica.
  • I colliri descritti hanno diversi analoghi.
  • Il costo di Ophthalmoferon non può essere chiamato basso, ma i pazienti annotano l'alta efficacia di questo farmaco.

video

Ti consigliamo di guardare il seguente video:

L'articolo ha aiutato? Forse aiuterà anche i tuoi amici! Si prega di cliccare su uno dei pulsanti:

OFTALMOFERON

Farmaco antivirale per uso locale in oftalmologia

Collirio1 mlinterferone alfa-2a10 mila Medifenidramina 1 mg

5 ml - flacone contagocce polimerico (1) - pacchi di cartone.
10 ml - flacone contagocce polimerico (1) - pacchi di cartone.

Ophthalmoferon ha un ampio spettro di attività antivirale, antinfiammatoria, immunomodulante, antimicrobica, anestetico locale e azione rigenerante.

- Adenoviral, hemorrhagic (enterovirus), congiuntivite herpetic;

- cheratite adenovirale, erpetica (vescicolare, pinpoint, arboricola, patata);

- epatite stromale cheratite con e senza espressione della cornea;

- Cheratocongiuntivite adenovirale ed erpetica;

- Cheratouveite erpetica (con e senza espressione).

- intolleranza individuale ai componenti del farmaco.

Nella fase acuta della malattia, Ophthalmoferon viene utilizzato sotto forma di instillazioni negli occhi, 1-2 gocce fino a 6-8 volte al giorno. Con l'alleviamento del processo infiammatorio, il numero di instillazioni si riduce a 2-3 volte al giorno.

Il corso del trattamento viene continuato fino a quando i sintomi della malattia scompaiono.

Ophthalmoferon collirio istruzioni per l'uso

Il farmaco Ophthalmoferon è un agente antivirale che viene usato per trattare e prevenire le malattie degli occhi in oftalmologia.

La composizione e la forma di rilascio del farmaco

Il farmaco Ophthalmoferon è prodotto sotto forma di una soluzione intesa per l'instillazione negli occhi. Il medicinale è confezionato in flaconi di plastica da 5 o 10 ml in una scatola di cartone in cui sono riportate le istruzioni con la descrizione. Il contenuto della bottiglia è sterile ed è un liquido trasparente senza impurità, colore e odore. La punta della fiala è dotata di una pipetta contagocce incorporata in modo che il paziente possa calcolare convenientemente la dose richiesta.

I principali ingredienti attivi del farmaco sono Interferone Alfa-2a e Diphenhydramine, inoltre, la composizione del farmaco comprende eccipienti.

Proprietà farmacologiche del farmaco

Il farmaco Ophthalmoferon è un agente antivirale con un marcato effetto anti-infiammatorio. Sotto l'influenza dei componenti attivi che compongono il farmaco, viene stimolata l'immunità locale, inoltre le gocce hanno effetti anestetici, antimicrobici e rigeneranti.

I pazienti che hanno usato il farmaco, hanno notato che dopo pochi minuti, la bruciore e il rossore delle mucose sono scomparsi negli occhi. Il farmaco non crea dipendenza e non ha ritiro dopo la cessazione della terapia.

Indicazioni per l'uso

Gocce Oftalmoferon prescritto ai pazienti per il trattamento delle seguenti malattie degli occhi:

  • Congiuntivite virale;
  • Infezione da adenovirus che colpisce gli occhi;
  • Herpes delle mucose degli occhi;
  • Cheratite virale;
  • cheratocongiuntivite;
  • Uveite.

Inoltre, il farmaco è altamente efficace come agente antimicrobico per lesioni purulente della mucosa della palpebra superiore e per prevenire lo sviluppo di congiuntivite dopo il contatto con una persona malata.

Controindicazioni

Ophthalmoferon è meglio utilizzato come prescritto da un medico. Prima della terapia si consiglia di leggere attentamente le istruzioni allegate. La principale controindicazione all'uso del farmaco è l'aumento della sensibilità individuale.

Dosaggio e somministrazione

Soluzione Oftalmoferon inteso per l'instillazione negli occhi. Prima di usare il farmaco, il paziente deve lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone due volte. Se nella linea di crescita delle ciglia o negli angoli degli occhi si formano accumuli di croste asciutte o si accumula, gli occhi devono essere trattati con un tampone di cotone sterile immerso in acqua bollita prima di far cadere le gocce. I movimenti sono diretti dall'angolo esterno dell'occhio verso l'interno. Le gocce vengono instillate nel sacco congiuntivale, 1-2 gocce alla volta, ed è importante assicurarsi che la punta della pipetta non tocchi le ciglia o le palpebre.

Dopo aver usato il farmaco, la bottiglia deve essere accuratamente serrata con un cappuccio. La dose del farmaco e la durata del ciclo di trattamento sono determinati dal medico per ciascun paziente singolarmente, a seconda delle indicazioni, delle caratteristiche dell'organismo, della tolleranza e della presenza di complicanze.

Secondo le istruzioni, in caso di malattie acute dell'occhio virale, Oftalmoreno viene prescritto a un paziente, 1-2 gocce in ogni sacco congiuntivale 4-6 volte al giorno a intervalli regolari. Dopo aver migliorato lo stato della dose può essere ridotto a 3 instillazioni del farmaco al giorno.

Con frequenti ricadute di malattie virali croniche dell'occhio, il farmaco viene prescritto 1-2 gocce 2 volte al giorno. Il medico determina la durata della terapia in base alla gravità del quadro clinico e alla frequenza della ricorrenza dell'infezione.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Il farmaco agisce localmente e i principi attivi non vengono praticamente assorbiti nella circolazione sistemica, anche con una terapia prolungata. L'esperienza nell'uso del farmaco tra donne incinte e madri che allattano è insufficiente e la sicurezza del farmaco non è stata stabilita. La questione della possibilità di un trattamento con gocce per le donne in gravidanza e i pazienti che allattano al seno un bambino dovrebbe essere deciso individualmente con un medico.

Effetti collaterali

Di norma, il farmaco è ben tollerato dai pazienti, ma i seguenti effetti indesiderati possono verificarsi con ipersensibilità ai componenti del farmaco:

  • Rossore congiuntivale;
  • Gonfiore delle palpebre;
  • Bruciore e prurito agli occhi;
  • Visione offuscata, visione offuscata.

Di norma, tutti questi fenomeni non sono pericolosi e passano rapidamente da soli senza intervento medico. La terapia di annullamento non è richiesta. Se il paziente sullo sfondo dell'uso del farmaco gonfia le palpebre e le eruzioni cutanee compaiono intorno agli occhi, allora dovresti consultare un medico.

overdose

Poiché i principi attivi del farmaco non vengono praticamente assorbiti nella circolazione sistemica. Quella probabilità di un overdose cala, perfino con uso prolungato è assente. Per prevenire lo sviluppo delle reazioni avverse sopra descritte, si sconsiglia di superare la dose indicata nelle istruzioni.

Interazione farmacologica

Il farmaco Ophthalmoferon può essere utilizzato contemporaneamente con altri medicinali per gli occhi (unguenti, gocce), tuttavia, quando si prescrive a un paziente più di 1 farmaco, è necessario mantenere un intervallo di almeno 15 minuti tra le instillazioni.

Istruzioni speciali

Prima di utilizzare il farmaco nella pratica pediatrica, consultare un pediatra. L'esperienza dell'uso di questo farmaco tra i bambini piccoli è limitata.

Si consiglia ai pazienti con lenti a contatto di toglierseli prima di usare la soluzione di instillazione.

Se impurità o scaglie appaiono nella soluzione, è severamente vietato usare tale medicinale per l'instillazione degli occhi.

Analoghi di collirio Oftalmoferon

L'analogo del farmaco Ophthalmoferon è una soluzione per l'instillazione negli occhi di Poludan. Questo medicinale non contiene l'interferone umano già pronto, ma stimola il processo della sua produzione nell'occhio. Altri farmaci che sono simili nel loro effetto terapeutico a Ophthalmoferon sono:

Prima di sostituire Ophthalmoferon con uno degli analoghi elencati, il paziente deve consultare un medico.

Rilascio della farmacia e condizioni di conservazione

Gocce Oftalmoferon può essere acquistato in farmacia senza una prescrizione medica. Una fiala aperta con una soluzione deve essere conservata in frigorifero per non più di 30 giorni. La fiala sigillata viene conservata a una temperatura non superiore a 20 gradi, in un luogo buio fuori dalla portata dei bambini. La data di scadenza è indicata sulla confezione, al termine della quale il farmaco viene smaltito.

Prezzo di Ophthalmoferon

Il costo approssimativo del collirio Ophthalmoferon nelle farmacie di Mosca è di 300 rubli.

Oftalmoferon

Forme di rilascio

Ophthalmoferon Istruzione

Ophthalmoferon (interferone alfa-2b + dimedrol) è un farmaco antivirale per uso topico nella pratica oftalmica. Ha effetto antinfiammatorio, antibatterico, anestetico locale, immunomodulatore e rigenerante. Le malattie infettive infiammatorie dell'occhio occupano una posizione dominante: rappresentano circa il 50% di tutte le patologie oftalmiche. Negli ultimi anni, per il trattamento della congiuntivite virale, cheratocongiuntivite, cheratite, uveite, i medici ricorrono sempre più all'uso di preparati di interferone di ingegneria genetica con un grado di purificazione superiore al 99%, sicuro contro la contaminazione virale, che consente l'uso di interferone più concentrato. La forma di dosaggio dell'interferone genico sotto forma di colliri è stata sviluppata da scienziati domestici della società di biotecnologia "Firn M" e denominata ophthalmoferon. Oltre all'interferone, la difenidramina (difenidrammina) è inclusa in oftalmoferon, che potenzia l'effetto antiallergico, antinfiammatorio e analgesico del farmaco. Il duetto di sostanze farmacologicamente attive di oftalmoferon è posto in una "lacrima artificiale" - un complesso di polimeri biologici che proteggono l'epitelio corneale dall'azione irritante locale della difenidramina e hanno inoltre un effetto lubrificante e ammorbidente. Questo film protettivo ha una consistenza viscosa, che aumenta la durata del contatto del farmaco con la cornea e assicura una distribuzione uniforme delle sostanze attive sulla superficie dell'occhio. Pertanto, l'interferone trascorre più tempo nel sacco congiuntivale, il che rende la terapia antivirale più efficace. L'uso di oftalmoferon contribuisce alla rapida scomparsa della reazione congiuntivale follicolare nella congiuntivite adenovirale e al riassorbimento degli infiltrati subepiteliali nella cheratocongiuntivite infettiva, elimina iperemia e gonfiore.

Il farmaco è ben tollerato e non causa reazioni indesiderate indesiderate. Per tutto il tempo che Ophthalmoferon è stato trovato sul mercato farmacologico, non c'è stato un singolo caso di reazione allergica o tossica al farmaco.

Ophthalmoferon è disponibile sotto forma di colliri e viene applicato sotto forma di instillazioni di 1-2 gocce in ciascun occhio fino a 6-8 volte al giorno. Con il decadimento del processo infiammatorio, il numero di iniezioni di oftalmoferon si riduce a 2-3 al giorno. La farmacoterapia viene continuata fino alla completa scomparsa dei segni della malattia.

Gli studi clinici su questo farmaco sono stati condotti sulla base del Moscow Research Institute of Eye Diseases. Helmholtz. Quindi, in particolare, nel 2007 e nel 2008. ha studiato l'efficacia di oftalmoferon in pazienti con sindrome dell'occhio secco. Nel ruolo del confronto, i farmaci erano la sostituzione lacrimale e i farmaci riparatori. La scomparsa dei disturbi soggettivi nei pazienti trattati con oftalmoferon è stata notata già il 5-6 ° giorno, mentre nel gruppo di controllo le condizioni del paziente sono migliorate solo nel 7 ° -8 ° giorno. Inoltre, nel 66% dei pazienti nel gruppo di controllo, i disturbi individuali persistevano anche dopo il corso del farmaco condotto. Nei pazienti trattati con oftalmoferon, la normalizzazione delle palpebre e la membrana congiuntivale dell'occhio, la riduzione della gravità dell'ipertensione e dell'edema della congiuntiva bulbare e la scomparsa della crosta negli angoli delle palpebre sono state osservate molto prima. Nel gruppo ophthalmoferon, le dinamiche di stabilizzazione del film precoro (lacrimale) sono state registrate meglio rispetto al gruppo di controllo. In definitiva, il recupero completo è stato raggiunto nel 25% dei pazienti nel gruppo sperimentale, mentre nel gruppo di controllo non c'erano affatto tali pazienti. Non sono stati osservati effetti collaterali durante lo studio.

Oftalmoferon

Produttore: Firn M Fascia prezzo: Economy

istruzione

Informazioni generali

Azione farmacologica

L'effetto del farmaco Ophthalmoferon è dovuto alle proprietà dei suoi componenti attivi costituenti - interferone umano ricombinante e difenidramina. Il farmaco ha attività antivirale e antimicrobica, ha un effetto anestetico locale, immunomodulatore, antiallergico e antinfiammatorio e migliora anche la rigenerazione del tessuto oculare.

Il farmaco ha un effetto prevalentemente locale, attivando significativamente i processi riparativi nella cornea, elimina rapidamente i sintomi dell'infiammazione oculare causata dall'azione di virus o batteri patogeni, così come quelli derivanti da interventi chirurgici.

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale a qualsiasi componente del farmaco.

Effetti collaterali

overdose

Se applicato localmente non è segnato.

Interazione con altri farmaci

Le interazioni farmacologiche non sono indicate.

Istruzioni speciali e misure precauzionali

Periodo di validità 2 anni. Dopo la prima apertura della fiala, il farmaco può essere applicato per 4 settimane.

Conservare in un luogo buio, la temperatura di conservazione raccomandata è +2. + 8 ° С.

Prezzo "Oftalmoferon" nelle farmacie in Russia (media): 300 rubli.

Composizione e forma di rilascio

Collirio Disponibile in flaconi contagocce sterili in plastica da 5 ml o 10 ml.

Liquido trasparente incolore senza inclusioni di terze parti. I componenti attivi del farmaco sono l'interferone umano ricombinante (il contenuto in 1 ml non è inferiore a 10 mila unità) e la difenidramina (difenidrammina) (in 1 ml 0,001 g), la composizione comprende anche adiuvanti (acido borico, sodio acetato, ipromellosa, PVP, cloruro di sodio, Trilon B, macrogol, acqua per preparazioni iniettabili).

testimonianza

Ophthalmoferon è usato nella terapia complessa:

- congiuntivite virale (adenovirale, erpetica, enterovirale)

- cheratite virale (adenovirale, causata dal virus dell'herpes simplex, tra cui vescicolare, albero, punto, carotide, con ulcerazione della cornea e senza)

- uveite virale e cheratouveitov, inclusi origine erpetica

- cheratopatia postoperatoria (cheratoplastica, chirurgia della cornea refrattiva con laser ad eccimeri)

L'oftalmoferon è efficace nell'affaticamento visivo cronico (anche a causa del lavoro prolungato al computer e dell'uso di lenti a contatto).

Ophthalmoferon è usato per le malattie:

Metodo di applicazione

Collirio Ophthalmoferon sono instillati in 1-2 gocce, nella fase di infiammazione acuta, la frequenza di applicazione è da 6 a 8 volte al giorno, in quanto la gravità dei sintomi diminuisce, 2-3 volte al giorno. Utilizzare il farmaco dovrebbe essere quello di completare il recupero.

Nel complesso trattamento della sindrome dell'occhio secco, 2 gocce sono prescritte in ciascun occhio al mattino e alla sera, per 4 settimane o fino a quando i sintomi patologici scompaiono completamente.

Per la prevenzione delle complicanze postoperatorie, nell'occhio interessato vengono prescritte 2 gocce 2-4 volte al giorno per 10-14 giorni dopo l'intervento.

Se entro 5 giorni dall'uso di Ophthalmoferon, i sintomi iniziali non diminuiscono o peggiorano, è necessario consultare il proprio medico.

Chirurgo plastico Consultazioni sulla blefaroplastica (chirurgia estetica delle palpebre).

Ophthalmoferon: istruzioni, recensioni, analoghi

L'oftalmoferon è un collirio utilizzato nella pratica oftalmica, che si basa sull'interferone umano ricombinante. Questo farmaco è un farmaco antivirale, ma ha un effetto più ampio.

In questo articolo, considereremo perché i medici prescrivono Ophthalmoferon, comprese le istruzioni per l'uso, analoghi e prezzi per questo farmaco nelle farmacie. Le testimonianze reali di persone che hanno già approfittato di Ophthalmoferon possono essere lette nei commenti.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco viene prodotto in fiale sterili contenenti un liquido viscoso trasparente incolore. Volume di flaconi 5 e 10 ml. I componenti attivi di questo farmaco:

  • interferone umano ricombinante, 1 ml di oftalmoferon comprende 10.000 UI di questo componente;
  • 1 mg di Dimedrol (difenidrammina) per 1 ml di farmaco.

Gruppo clinico-farmacologico: farmaco antivirale per uso locale in oftalmologia.

A cosa serve Ophthalmoferon?

Gocce Oftalmoferon prescritto ai pazienti per il trattamento delle seguenti malattie degli occhi:

  • con cheratocongiuntivite secca (sindrome dell'occhio secco);
  • cheratocongiuntivite adenovirale o erpetica;
  • congiuntivite di vari tipi, tra cui adenovirali, emorragici (enterovirus), herpetic;
  • cheratite erpetica con stroma, che può essere accompagnata da ulcerazione della cornea;
  • cheratite - adenovirale, erpetica (patata, vescicolare, punto o albero);
  • uveite o cheratouveveite herpetica (sono possibili ulcerazioni);
  • un agente profilattico per la malattia dell'innesto, per prevenire il ripetersi di cheratite erpetica dopo cheratoplastica;
  • prevenzione o trattamento delle complicanze dopo chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri sulla cornea.

Inoltre, il farmaco è altamente efficace come agente antimicrobico per lesioni purulente della mucosa della palpebra superiore e per prevenire lo sviluppo di congiuntivite dopo il contatto con una persona malata.

Azione farmacologica

Ophthalmoferon - farmaco antivirale e antibatterico per uso nella pratica oftalmica. Ophthalmoferon contiene interferone recombinante alfa-2.

Il farmaco ha un pronunciato effetto immunomodulatore, antimicrobico e antivirale. Inoltre, il collirio Ophthalmoferon ha attività anti-infiammatoria e alcuni effetti anestetici locali.

Nei pazienti con malattie infiammatorie dell'occhio, Ophthalmoferon riduce il disagio e la sensazione di bruciore negli occhi e stimola anche la rigenerazione dei tessuti colpiti.

Istruzioni per l'uso

Per coloro che usano Ophthalmoferon, le istruzioni per l'uso riportano che lo usano gocciolando nel sacco congiuntivale di ciascun occhio.

  • Dosaggio raccomandato: nella fase acuta della malattia - 1-2 gocce 6-8 volte al giorno, quindi con il diminuire del processo infiammatorio, la preparazione viene instillata 2-3 volte al giorno.

Il corso del trattamento viene continuato fino a quando i sintomi della malattia scompaiono.

Controindicazioni

L'oftalmoferon non è prescritto per l'intolleranza individuale a nessuno dei componenti del farmaco, così come ai pazienti con gravi malattie allergiche.

Effetti collaterali

Di norma, il farmaco è ben tollerato dai pazienti, ma i seguenti effetti indesiderati possono verificarsi con ipersensibilità ai componenti del farmaco:

  1. Gonfiore delle palpebre;
  2. Bruciore e prurito agli occhi;
  3. Rossore congiuntivale;
  4. Visione offuscata, visione offuscata.

Di norma, tutti questi fenomeni non sono pericolosi e passano rapidamente da soli senza intervento medico. La terapia di annullamento non è richiesta. Se il paziente sullo sfondo dell'uso del farmaco gonfia le palpebre e le eruzioni cutanee compaiono intorno agli occhi, allora dovresti consultare un medico.

analoghi

Analoghi noti di colliri, che hanno anche azione antivirale o immunostimolante:

Attenzione: l'uso di analoghi deve essere concordato con il medico curante.

Collirio Ophthalmoferon nella quantità di 10 ml in Russia può essere acquistato entro 270-380 rubli, a seconda della regione di vendita, la rete specifica delle farmacie e la data di rilascio. Nelle farmacie dell'Ucraina, questo strumento costa da 230 a 300 grivna.

Google+ Linkedin Pinterest