Tealoz

Descrizione al 03/03/2017

  • Nome latino: Thealoz
  • Ingrediente attivo: Trehalose (Trehalose)
  • Produttore: Excelvision, Francia

struttura

In 100 ml di una soluzione di 3 g di trealosio. Sodio cloruro, acido cloridrico, trometamolo, acqua come componenti ausiliari, fino a 100 ml.

Modulo di rilascio

Bottiglia di plastica con dispenser da 10 ml.

Azione farmacologica

Idratante, lubrifica la congiuntiva dell'occhio.

Farmacodinamica e farmacocinetica

farmacodinamica

Le gocce per il tè di Tealoz sono una soluzione idratante ipotonica con pH neutro. Utilizzato in oftalmologia per eliminare gli occhi asciutti e in situazioni in cui è necessaria idratazione aggiuntiva.

Questa soluzione oftalmica fornisce rapidamente comfort per gli occhi, elimina la secchezza della mucosa, bruciore e irritazione. Questi sintomi si verificano durante una lunga permanenza al computer, se esposti all'ambiente (vento, polvere, fumo, sole, aria secca).

Il componente principale della soluzione è il trealosio disaccaride, che ha proprietà idratanti, protettive e antiossidanti. Ha un triplice meccanismo d'azione: protegge e stabilizza la membrana cellulare, previene la rottura delle proteine, e nella cellula inibisce l'ossidazione degli acidi grassi insaturi. Le sue proprietà stabilizzanti e protettive della membrana sono state dimostrate nell'esperimento. Riduce la gravità del danno causato dall'azione dell'irradiazione ultravioletta e riduce anche l'infiammazione della cornea. Incorporato tra i fosfolipidi della membrana cellulare, il trealosio impedisce la perforazione e la perdita di acqua cellulare. Le membrane cellulari mantengono le loro proprietà e proteggono le cellule da fattori esterni.

La coppia di Thealosis contiene inoltre ialuronato di sodio. È questa combinazione che offre una protezione più lunga, idratante per gli occhi e il massimo comfort per i più lunghi. Questa soluzione può essere utilizzata anche quando si indossano lenti a contatto, poiché è compatibile con qualsiasi materiale. Entrambi i farmaci sono confezionati in una fiala dosata del sistema ABAK con una membrana filtrante, che fornisce una filtrazione aggiuntiva per la possibile contaminazione batterica. Questo sistema brevettato consente di non utilizzare conservanti nella soluzione e di utilizzare la soluzione in sicurezza per 3 mesi dopo l'apertura della bottiglia.

farmacocinetica

Dopo l'instillazione, l'effetto dura fino a 8 ore. Non ha un effetto sistemico, attraverso i canali lacrimali viene visualizzato dalla superficie dell'occhio nella cavità nasale.

Indicazioni per l'uso

Le gocce di Tealoz sono usate per:

  • disagio agli occhi (irritazione, secchezza, bruciore);
  • indossare lenti a contatto;
  • affaticamento degli occhi durante il lavoro prolungato al computer;
  • influenze ambientali avverse (fumo, vento, polvere, aria secca).

Il farmaco viene anche utilizzato nel complesso trattamento della cheratocongiuntivite, cheratite erosiva, malattie infettive dell'occhio di eziologia virale, microbica o fungina sullo sfondo di un trattamento specifico.

Controindicazioni

L'uso del farmaco è controindicato in caso di ipersensibilità ai suoi componenti.

Effetti collaterali

In rari casi, c'è un'irritazione oculare pronunciata.

Tealoz, istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Lavarsi le mani prima dell'uso. Fai una goccia in ogni occhio, tirando la palpebra inferiore. Puoi applicare 4-6 volte al giorno. Può essere applicato agli occhi con una lente a contatto montata. Non toccare l'occhio con la punta della bottiglia. Chiudere bene la fiala fino al prossimo utilizzo.

Istruzioni su Tealoz Duo

La dose e la frequenza di utilizzo di questo farmaco non sono diverse.

overdose

I casi di overdose non sono noti. Dato che il principio attivo non penetra nella circolazione sistemica, il sovradosaggio del farmaco è escluso.

interazione

Quando si utilizzano altre soluzioni oftalmiche, è necessario prendere una pausa di 10 minuti tra il loro utilizzo.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Temperatura fino a 25 ° C.

Periodo di validità

2 anni. Dopo aver aperto la bottiglia, utilizzare la soluzione per un massimo di 3 mesi.

Analoghi di Tealoza

Gli analoghi strutturali di colliri Tealez contenenti lo stesso principio attivo sono assenti. Azioni simili hanno: Hilo Dresser, Hilabak, Slezin, Istil, Tear, Artifice, Vizalin, Vial Tear.

Recensioni Tealose

Molti che devono lavorare molto al computer, sentono disagio nei loro occhi, manifestati dal taglio, sensazione di corpo estraneo, arrossamento. La sindrome dell'occhio secco si trova spesso nel periodo postoperatorio - con la chirurgia della cataratta o la correzione laser. Anche le persone che usano le lenti a contatto provano sensazioni sgradevoli. In tutti questi casi, si raccomandano colliri idratanti che stabilizzano il film lacrimale e riducono significativamente l'intensità dei sintomi.

Dato che il conservante stesso causa la sindrome dell'occhio secco, l'uso di farmaci con un conservante è indesiderabile. Il vantaggio di questo farmaco è in assenza di un conservante e di una composizione unica - la presenza di un disaccaride naturale che fornisce cellule di anidrobiosi - resistenza all'essiccamento e alla sopravvivenza in un clima secco.

Il feedback degli utenti su questo farmaco è positivo. Convenienza ed efficienza nell'uso grazie alla presenza del dispensatore, oltre all'assenza di effetti collaterali e controindicazioni. Quelle persone che spesso devono usare le gocce, il principale svantaggio è considerato un prezzo elevato. Chi usa raramente gocce, si lamenta della breve durata di conservazione dopo aver aperto la bottiglia. Alcuni, dopo aver provato molti prodotti simili, hanno fatto una scelta a favore di questo farmaco in considerazione della sua efficacia, composizione naturale e mancanza di conservanti.

  • "... Hanno prescritto questo farmaco dopo la chirurgia laser ad eccimeri. Dopo una settimana, tutti i fastidi agli occhi sono scomparsi, ma il medico ha detto di usare gocce per un mese intero. "
  • "... mi sono piaciute queste gocce quando uso le lenti: è molto meno probabile che si seppelliscano durante il giorno di altre e non è necessario rimuovere le lenti".
  • "... Ho scelto questo farmaco per me stesso. Lo uso spesso, perché lavoro al computer 12 ore al giorno. "
  • "... Queste gocce si sono alzate, mentre Sustayn Ultra ha iniziato a causare irritazione."

Prezzo Tealosa dove comprare

Puoi comprare il farmaco in qualsiasi farmacia. Il collirio del prezzo Tealoz varia da 447-605 rubli.

Colliri: varietà, elenchi, consigli per l'uso

Le gocce oculari sono soluzioni medicinali che sono intese per l'inserimento negli occhi. Ci sono molti farmaci sotto forma di colliri, ma non tutti sono analoghi, ma appartengono a un gruppo o all'altro. Qualsiasi goccia è sterile, stabile e non irrita la mucosa dell'occhio. A seconda del principio attivo, vengono utilizzate gocce oculari per eliminare i sintomi spiacevoli e trattare varie malattie dell'occhio. Successivamente, consideriamo il più comune dei colliri e le caratteristiche del loro uso.

ambito di applicazione

Le gocce oculari sono intese per la prevenzione e il trattamento di malattie degli organi visivi. Più spesso, gli oftalmologi prescrivono gocce nelle malattie dell'occhio anteriore, gusci esterni e palpebre. La composizione delle soluzioni consiste in uno o più componenti che hanno un effetto terapeutico sugli occhi. I colliri possono essere utilizzati per scopi quali:

  • Lotta contro infezioni e virus. In questo caso, contengono antibiotici e componenti antivirali.
  • Protezione dalle allergie
  • Eliminazione del processo infiammatorio.
  • Trattamento del glaucoma e riduzione della pressione intraoculare.
  • Nutrire i tessuti dell'occhio per migliorare i processi metabolici;
  • Rallentata formazione di cataratta;
  • Ridotta presbiopia;
  • Rallentando la progressione della miopia;
  • La lotta contro la retinopatia con disturbi metabolici;
  • Condurre procedure diagnostiche;
  • Occhi idratanti;
  • vasocostrizione;
  • Eliminazione di affaticamento, arrossamento e irritazione;
  • Rimozione di edema

Caratteristiche delle droghe

Tutti i tipi di colliri combinano una serie di proprietà comuni. Una caratteristica importante di tali mezzi è la capacità di penetrare rapidamente la congiuntiva, la membrana esterna dell'occhio, nelle parti più profonde del bulbo oculare.

Questo effetto è ottenuto attraverso tecnologie speciali utilizzate nel processo di produzione.

Ogni farmaco ha le sue caratteristiche: contiene il suo principio attivo, è usato con uno scopo specifico ed è incluso in uno o in un altro gruppo di colliri.

  • Colliri antimicrobici vengono utilizzati per combattere qualsiasi tipo di infezione. Questo è il gruppo farmacologico più numeroso, che a sua volta è diviso in diversi sottogruppi. Si distinguono i colliri antibatterici, antivirali e antifungini e, per la natura del principio attivo, gli antibiotici, i farmaci chemioterapici e gli antisettici.
  • I colliri anti-infiammatori sono destinati al trattamento delle lesioni infiammatorie dell'organo della vista e delle sue appendici non infettive. Questo gruppo, a sua volta, è suddiviso in gocce anti-infiammatori steroidei (gocce anti-infiammatorie ormonali) e gocce anti-infiammatori non steroidei. Sia quelli che gli altri possono essere costituiti da più componenti, espandendo il loro spettro d'azione.
  • I farmaci progettati per ridurre la pressione intraoculare sono suddivisi in 2 grandi gruppi: farmaci che migliorano il flusso del fluido intraoculare e farmaci che ne riducono la produzione.
  • I colliri antiallergici sono destinati al trattamento e alla prevenzione delle reazioni allergiche. Il principio di azione di questi farmaci è quello di sopprimere l'innesco della reazione infiammatoria a livello cellulare o nel blocco dei recettori dell'istamina.
  • I farmaci vasocostrittori topici alleviano i sintomi dell'infiammazione allergica, come gonfiore e iperemia, e riducono significativamente il dolore.
  • I colliri usati nelle cataratte rallentano il suo sviluppo.
  • I colliri idratanti o "lacrime artificiali" sono destinati alla prevenzione della sindrome dell'occhio secco.
  • I colliri diagnostici sono usati durante gli interventi chirurgici.

lista

Successivamente, consideriamo i farmaci più famosi ed efficaci disponibili sul mercato farmaceutico moderno, che sono classificati in base al tipo di azione e al campo di applicazione.

Per il trattamento di malattie infettive

Questo gruppo è diviso in diversi sottogruppi.

antibatterico

Progettato per il trattamento delle infezioni oculari causate da batteri, micoplasmi e clamidia. I seguenti colliri antibiotici sono attualmente noti:

antivirale

Progettato per trattare le infezioni virali. La lista di questi farmaci:

  • Aktipol;
  • Poludan;
  • trifluridina;
  • Berofor;
  • Oftan-IMU.

antimicotico

Progettato per trattare le infezioni fungine. Tali oftalmici sono disponibili solo in Europa e negli Stati Uniti sulla base di una sostanza come la natamicina. Inoltre, se necessario, vengono instillate negli occhi soluzioni di amfotericina B, fluconazolo, ketoconazolo, flucitazina, miconazolo e nistatina.

combinato

Questi farmaci contengono agenti sulfanilamide nella loro composizione, quindi sono usati per trattare sia le infezioni batteriche che quelle virali. Il farmaco più famoso sulla base del sulfacil sodio è Albucid.

antisettico

Progettato per trattare le infezioni causate da qualsiasi microrganismo: virus, funghi, batteri. Gocce con antisettici:

  • Oftalmia-septoneks;
  • Miramistin;
  • Avitar.

antinfiammatorio

I preparativi di questo gruppo sono divisi in 3 sottogruppi:

  1. Gocce contenenti agenti anti-infiammatori non steroidei come sostanze attive (gocce d'occhio Indocollir, Voltaren oft, Naklof). Le gocce per gli occhi da infiammazione sono spesso usate per fermare una fonte in vari stati funzionali (affaticamento, irritazione, ecc.) E malattie degli occhi (infezioni, glaucoma, ecc.).
  2. Gocce contenenti ormoni glucocorticoidi. Questi includono gocce per gli occhi di desametasone, prednisolone, betametasone, prenatsid. Questi farmaci vengono utilizzati per eliminare un forte processo infiammatorio in varie malattie dell'occhio. Non è raccomandato l'uso di colliri con glucocorticoidi in caso di infezioni virali, micobatteriche e fungine degli occhi.
  3. Gocce combinate contenenti FANS, glucocorticoidi, antibiotici o agenti antivirali. I farmaci di associazione più popolari sono Sofradex, gocce di Ophthalmoferon, gocce di Tobradex.

antiallergico

I preparati di questo gruppo sono prescritti a pazienti che soffrono di reazioni allergiche. Le soluzioni medicinali possono contenere come sostanze attive stabilizzanti della membrana (Cromohexal, Lekrolin, Lodoxamide, Alomid) o antistaminici (Antazolin, Azelastine, Allergodil, Levocabastin, Feniramin, Istist e Opatonol).

Le gocce antiallergiche devono essere applicate nei corsi.

vasocostrittore

  • tetrizolina;
  • nafazolina;
  • ossimetazolina;
  • fenilefrina;
  • Vizin;
  • Spersallerg.

Questi farmaci sono utilizzati solo al bisogno per eliminare il grave rossore degli occhi, alleviare il gonfiore e alleviare lo strappo.

L'uso di gocce di vasocostrittore è consentito non più di 7 - 10 giorni consecutivi.

Per il trattamento del glaucoma

Tali farmaci riducono la pressione intraoculare. Tra questi ci sono le gocce che migliorano il deflusso del fluido intraoculare (Pilocarpina, Carbachol, Latanoprost, Xalatan, Xalacom, Travoprost, Travatan) e le gocce che riducono la formazione di fluido intraoculare (Clonidina-Clofelin, Proxofelin, Betaxolol, Timol Pro, Pro, Prod. Prog. Truzopt, Azopt, Betoptik, Arutimol, Kosopt, Xalakom.

Con neuroprotettori

I farmaci in questo gruppo supportano il funzionamento del nervo ottico e prevengono il suo edema. Questi includono: Erisod, gocce di Emoksipin, soluzione allo 0,02% di istocromo.

Per il trattamento e la prevenzione della cataratta

Lo scopo di queste gocce è rallentare lo sviluppo della cataratta. La lista dei farmaci:

  • Alfa adrenomimetico - Mezaton 1%;
  • Irifrin 2,5 e 10%;
  • taurina;
  • Oftan-Katahrom;
  • Azapentatsen;
  • taufon;
  • Kvinaks.

anestetici

Usato per alleviare il dolore agli occhi con gravi malattie o quando si eseguono procedure diagnostiche e chirurgiche. Questi includono i seguenti farmaci:

Per la diagnosi

Utilizzato per varie procedure diagnostiche: la pupilla è dilatata, permette di vedere il fondo dell'occhio, differenziare le lesioni di vari tessuti oculari, ecc.). Farmaci in questo gruppo:

creme idratanti

Tali mezzi sono chiamati in modo diverso "lacrime artificiali".

Applicare con occhi asciutti sullo sfondo di qualsiasi condizione o malattia. Per le droghe "lacrime artificiali" includono:

  • Vidisik;
  • oftagel;
  • Chesty cassettiera;
  • Oksial;
  • Sisteyn;
  • "Lacrima naturale".

riducendo

Questi farmaci stimolano il ripristino della normale struttura della cornea dell'occhio, migliorano la nutrizione dei tessuti oculari e attivano i loro processi metabolici. Questi includono: Ataden, Erisod, Emoksipin, Taufon, Solkoseril, Balarpan. Queste gocce vengono anche utilizzate per accelerare il ripristino del tessuto oculare dopo ustioni, lesioni, sullo sfondo di processi degenerativi della cornea (cheratinopatia).

vitamina

Contengono vitamine, oligoelementi, amminoacidi e altri nutrienti che migliorano i processi metabolici nei tessuti dell'occhio, riducendo così il tasso di progressione della cataratta, miopia, ipermetropia, retinopatia. L'elenco dei farmaci in questo gruppo:

  • kvinaks;
  • Oftalmia-Katahrom;
  • Katalin;
  • Vitayodurol;
  • taurina;
  • Collirio Taufon.

Ogni farmaco ha le sue caratteristiche. È permesso applicare gocce di un orientamento medico solo a destinazione dell'oftalmologo.

Consigli per l'uso

Cosa è necessario sapere sull'uso corretto del collirio?

  • Le gocce oculari dovrebbero essere prescritte da un medico. Lo specialista seleziona il farmaco per il trattamento della malattia e prescrive il suo dosaggio, che deve essere rigorosamente seguito.
  • Se l'optometrista ha prescritto diversi preparati oftalmici, è necessario fare pause di 15-20 minuti tra l'instillazione. Se il medico dice che le gocce dovrebbero essere applicate in un certo ordine, non trascurare questo.
  • La farmacia non può prescrivere collirio prescritto da un medico. In questo caso, non è necessario sostituirli con gocce di composizione simile, su indicazione del farmacista. Anche se lo stesso principio attivo è indicato su fiale di produttori diversi, il tessuto oculare potrebbe reagire in modo imprevedibile a un altro farmaco. Solo uno specialista può scegliere l'analogo appropriato.
  • Osservare scrupolosamente la modalità di conservazione delle gocce oculari specificata nelle istruzioni per il farmaco.
  • Ricordarsi della data di scadenza: il collirio può essere applicato entro un mese dal momento dell'apertura della bottiglia e solo se l'aspetto, il colore e la consistenza della soluzione non sono cambiati.
  • Lavarsi le mani quando si usano le gocce per evitare l'infezione negli occhi e cercare di non toccare nulla con la punta della bottiglia.
  • Riscaldare le gocce facendo cadere la fiala chiusa in una tazza di acqua calda o sostituendola con un getto di acqua calda. Le gocce fredde vengono assorbite male e possono irritare gli occhi.
  • Se si indossano lenti a contatto, rimuovere le lenti dagli occhi prima di applicare le gocce oculari. Puoi indossarli 15-20 minuti dopo aver usato il farmaco.
  • Non usare le gocce di qualcun altro e non dare a nessuno la tua droga. Collirio - come uno spazzolino da denti: applicare rigorosamente individualmente.

Le cause delle epidemie negli occhi sono descritte in questo articolo.

video

risultati

Le gocce oculari sono un mezzo efficace di uso locale. L'area della loro applicazione è abbastanza ampia. Uno specialista qualificato ti aiuterà a scegliere uno o l'altro strumento dopo un esame approfondito degli organi della vista. Per i farmaci elencati sopra nell'articolo, ha avuto l'effetto desiderato, è necessario seguire le regole del loro uso e il consiglio di un oculista.

Leggi anche quali gocce usare per allergie e orzo sugli occhi.

Gocce di infiammazione dell'occhio - una rassegna dei 19 migliori farmaci

Yakubovskaya Xenia | Aggiornato: 2017-08-06

Le irritazioni della mucosa dell'occhio si verificano a causa di vari fattori patogeni: microrganismi, particelle meccaniche, raffreddori. Gocce di infiammazione opportunamente selezionate aiuteranno ad alleviare varie manifestazioni della malattia e ad accelerare la rigenerazione dei tessuti.

Tipi di gocce

Come mezzo di processi infiammatori, gli esperti nominati gocce con steroidi, non steroidi e componenti combinati.

Tipi di colliri:

Tipi di colliri per l'infiammazione

  • Lo steroide è usato per trattare i processi infiammatori causati dalle infezioni. Sono anche usati per eliminare il componente autoimon. Ma allo stesso tempo, non sono in grado di eliminare le cause batteriche dell'infiammazione, ma solo di alleviare i sintomi;

Antibiotici per l'infiammazione degli occhi

Gocce infiammatorie antivirali

Collirio antimicrobico

Inoltre, si può verificare un processo infiammatorio acuto sullo sfondo di una reazione allergica. Con il rilascio di istamina, si verificano cambiamenti nella membrana mucosa. Questi riducono la sua funzione protettiva, con il risultato che è molto più facile diventare vittima di un'infezione o irritante batterica.

Per il trattamento dell'infiammazione allergica delle mucose applicare gocce speciali che bloccano il rilascio di istamina. Molti di essi sono caratterizzati da un'alta velocità di azione e durata dell'effetto.

Gocce antibiotiche da processi infiammatori

A seconda della causa dell'irritazione, gli oftalmologi possono prescrivere colliri di steroidi per l'infiammazione degli occhi. Contengono almeno un ingrediente attivo, caratterizzato da un elevato spettro di azione.

Questi farmaci possono essere prescritti esclusivamente da un oftalmologo, che ha condotto esami e test.

Gocce antivirali

Se durante l'irritazione degli occhi non si nota alcun effetto batterico patogeno, vengono prescritte gocce antivirali da arrossamento e infiammazione.

Gocce di allergia

Quando si verifica una reazione allergica, prurito agli occhi, gonfiore, lacrimazione incontrollabile. Per eliminare questi e molti altri sintomi, i medici raccomandano l'uso di gocce specializzate contro l'infiammazione e le allergie.

Gocce universali

Naturalmente, le malattie non sono sempre la causa di arrossamento e infiammazione delle mucose dell'occhio. Con il lavoro continuo del computer, il corpo può reagire a uno stimolo luminoso e meccanico.

Collirio antivirale

Per prevenire la sindrome da occhi "secchi", eliminare il dolore, l'affaticamento e il rossore, si consiglia di utilizzare gocce speciali dall'infiammazione delle palpebre e degli occhi. Questo elenco include:

Prima di utilizzare qualsiasi goccia, è importante leggere le istruzioni per l'uso. In caso contrario, potrebbero verificarsi effetti collaterali o il peggioramento delle condizioni esistenti.

Come usare le gocce per gli occhi

Come usare le gocce

Brevi istruzioni per l'uso di colliri:

  1. È necessario lavarsi accuratamente le mani e asciugarsi gli occhi con una soluzione di clorexidina. Questo rimuoverà gli agenti patogeni e pulirà la superficie esterna dell'occhio;
  2. Con attenzione ottyanuv palpebra inferiore, è necessario gocciolare indicato nel numero di istruzioni di gocce nella borsa degli occhi;
  3. I fondi in eccesso devono essere rimossi con un tampone di cotone sterile.

Qualche tempo dopo l'instillazione, possono esserci sensazioni spiacevoli: visione offuscata, lacrimazione o facile combustione. Se questi sintomi non sono scomparsi entro 10-15 minuti, allora il rimedio non ti si addice e si consiglia di scegliere un altro farmaco.

Collirio congiuntivite per bambini e adulti.. Condividi: BackMake Up per le palpebre volanti: istruzioni passo passo con foto + video. Inoltra le gocce per l'infiammazione degli occhi - una rassegna dei 19 migliori farmaci.

Tipi di colliri. Le gocce da irritazione e infiammazione non sono simili alle preparazioni mediche. I primi sono un mezzo di sollievo immediato in caso di secchezza della cornea o dilatazione dei vasi negli occhi.

Tipi di colliri per l'infiammazione. Collirio da arrossamento e irritazione: una recensione. Quali sono gli occhi per l'affaticamento degli occhi?

i migliori colliri per stanchezza e arrossamento sono Vizin, Croma o Likonti, rilasciateli in poche gocce; comprare gocce "lacrima naturale" - questo è un analogo sinteticamente derivato di un essere umano; contro l'infiammazione eccellente e.

Data di pubblicazione: 2017-02-01 | La nostra salute

Feedback e commenti

Grazie per le informazioni. È interessante notare che e dalle lenti dell'occhio può infiammare e formare un CVD?

Certo Raccomandano persino che coloro che usano le lenti usano gocce. Inoltre, le lenti richiedono anche molta attenzione. Vizin cade, ad esempio, per l'assicurazione sanitaria rilasciata a tutti i dipendenti dell'azienda in cui lavoro, più di un anno. Il lavoro è connesso con il computer. Gli occhi sono costantemente tesi. Mentre non c'erano lamentele da parte dei colleghi, controindicazioni.

Mi sono occupato della pulizia generale per l'anniversario a casa, abbiamo ricavato delle vecchie cose dal soppalco, che aveva uno strato di polvere di un chilometro e, apparentemente da qualche parte nel processo, qualcosa è entrato negli occhi, il valore non si attacca molto, succede. Ma dopo un'ora capisco che qualcosa non va. Il mio occhio fa sempre più male, non riesco a trovare nulla nei miei occhi. Sputò sulla pulizia, andò dal terapeuta familiare. Bene, lei era in vacanza. Ha guardato, consigliato korneregel per comprare e applicare, ma solo nel caso in cui si registra con un optometrista. Mentre andavo in farmacia, ho preso il coupon allo stesso tempo. Tornato a casa, il gel si applicò delicatamente, e divenne molto più facile. L'optometrista disse che l'agente aveva ripreso bene, e che l'occhio andava bene, ma era necessario applicarlo ancora per qualche giorno finché non fosse finalmente guarito.

Da solo, prescrivo solo gocce di rossore per me stesso, ma durante l'infiammazione uso solo gli appuntamenti di un oftalmologo. Ad esempio, dopo l'ustione, sono stati prescritti tsiprolet e vizin, e dopo l'intervento chirurgico sulla retina, il medico ha prescritto tsiprolet e un intero complesso di alcune gocce in più. A volte le gocce sembrano essere un mezzo troppo innocuo, ma questa è una medicina seria e può avere effetti collaterali.

I miei occhi sono molto sensibili al vento. Anche un piccolo sorso provoca infiammazione, bruciore, rossore e lacrime. Per molto tempo ho usato Vizin, ma due mesi fa ho iniziato a notare che non mi ha aiutato, non c'era nessun effetto precedente. Un oftalmologo ha raccomandato di provare Tobrex. Posso dire che la scelta era giusta - il processo infiammatorio negli occhi si interrompe immediatamente, il rossore si rimuove in un minuto. Sono preoccupato che "Tobreks" finirà per non agire sui miei occhi e dovrà cercare un sostituto per questo. Non vorrei.

Solitamente i colliri si consigliano di essere utilizzati per lungo tempo e costantemente, quindi l'effetto sarà il migliore. Molto probabilmente sei allergico a Vizin. Questo, anche se non spesso, ma succede. "Toberax" è uno dei migliori colliri. Giudicate voi stessi, perché possono essere utilizzati anche per i bambini piccoli. Se ci sono effetti collaterali, allora è meglio prendere un appuntamento con un buon oculista, dal momento che potrebbero non essere necessariamente da gocce.

Collirio Teanod

Le malattie degli occhi occupano saldamente la prima posizione nella lista delle malattie.

È particolarmente allarmante che bambini, adolescenti e giovani sotto i 40 anni siano a rischio.

Ci sono molte ragioni per questo: scarsa illuminazione del posto di lavoro, caratteristiche legate all'età, lettura di e-book, giochi per computer.

Colpisce anche il deterioramento dell'ambiente, molte ore di lavoro al computer - ognuno di questi fattori può innescare lo sviluppo di una malattia oftalmologica.

La cosa principale in questo momento è di aiutare gli occhi doloranti stanchi, di non dare una leggera infiammazione per svilupparsi in una grave malattia.

I produttori di farmaci offrono un aiuto rapido - Vizin Classic scende.

Noto farmaco Slezin

Nonostante l'età di una persona, il tipo di lavoro, la routine quotidiana e il resto, la salute degli occhi è un problema pressante per tutti.

E in medicina non ci sono solo farmaci destinati alla cura di malattie gravi, ma anche quelli che possono essere usati per la prevenzione.

Le lacrime sono gocce simili a una lacrima umana.

Lo strumento è utilizzato in oftalmologia per idratare gli occhi. Slezin allevia efficacemente il disagio che si verifica quando gli occhi si seccano.

Tratta gli occhi montévizin

La vita moderna fa sì che una persona guardi costantemente, poi nel monitor di un computer, poi in uno smartphone o tablet.

Per molti, a causa di ciò, la sera alla fine della giornata lavorativa, la vista si deteriora e gli occhi si fanno male.

Come aiutare gli occhi in questo caso ed evitare le gravi conseguenze sotto forma di deterioramento della vista?

Il farmaco Montevizin aiuta a far fronte a questo compito.

Nell'articolo forniamo indicazioni per l'uso, controindicazioni, prezzi e analoghi di questi colliri.

Collirio contro infiammazione Oftan Dexamethasone

Sfortunatamente ci sono molte malattie agli occhi. Alcuni di questi sono limitati a infiammazione temporanea e parziale perdita di chiarezza dell'immagine.

E ci sono quelli che sono in grado di accecare completamente una persona senza la possibilità di ripristinare la visione.

Pertanto, si riferisce alla salute degli occhi deve essere trattata con particolare trepidazione.

In questo articolo esamineremo i colliri che aiuteranno nella lotta contro vari tipi di infiammazione - Oftan Dexamethasone.

L'ottico Emoxy aiuta a ripristinare il tessuto protettivo dell'occhio.

Oggi, se vai in farmacia, puoi vedere molti strumenti per il trattamento dei problemi agli occhi.

Come scegliere quello giusto? Certo, è meglio non indovinare e chiedi al dottore.

In questo articolo vedremo un farmaco che è abbastanza popolare per il trattamento e la riparazione del tessuto oculare.

Emoxy-ottico è un farmaco oftalmologico con proprietà antiossidanti e rigeneranti che rinforza e normalizza lo stato dei tessuti protettivi dell'occhio.

Kromoglin: combattiamo la congiuntivite

Nessuno di noi è esperto in preparazioni mediche.

E a volte compriamo questo o quel farmaco non sulla base della conoscenza delle sue proprietà, ma grazie alla pubblicità.

Allo stesso tempo, è estremamente importante capire che l'auto-trattamento minaccia la salute umana non meno della malattia stessa.

Pertanto, si consiglia vivamente di venire in farmacia solo dopo le raccomandazioni del medico.

Continuiamo una serie di articoli sui colliri. Presentiamo alla vostra attenzione la droga Kromoglin.

Dorzopt Eye Drops

Il glaucoma è una malattia che può portare alla cecità totale.

Uno dei principali pericoli è che può verificarsi quasi senza sintomi.

Pertanto, si raccomanda che con il minimo disturbo visivo, contattare immediatamente un medico.

In questo articolo parleremo di colliri che aiutano a far fronte a questo disturbo. Si chiamano "Dorzopt".

Tealoz

Produttore: Excellen Fascia di prezzo: Economico

istruzione

Informazioni generali

I colliri alla tealosi sono usati nella pratica oftalmica. Hanno un effetto idratante e lubrificante se applicato localmente. Eliminano il disagio e gli occhi asciutti.

Composizione e forma di rilascio

Il collirio di tealosi contiene trealosio ingrediente attivo.

Eccipienti sono presentati: trometamolo, sodio cloruro, acqua per preparazioni iniettabili, acido cloridrico.

I colliri del Tealoz sono prodotti in una fiala di plastica a più dosi con un volume di 10 ml in un cartone. Il flacone ABAC ha un filtro a membrana (0,2 μm), che impedisce la contaminazione batterica della soluzione farmaceutica.

Il trealosio è un disaccaride composto da glucosio. Il trealosio viene utilizzato in modo limitato nella dieta umana, in quanto è considerato un componente dei funghi. Questa sostanza è stata studiata per l'uso a vari scopi terapeutici, grazie alla sua capacità di stimolare l'apoptosi (autodistruzione delle cellule) in modo atipico. È stato trovato che la somministrazione di trealosio a scopo terapeutico è piuttosto efficace. È stato anche determinato che il trealosio nell'intestino sotto l'influenza dell'enzima tregalasi si divide in glucosio. Questo enzima è determinato nel fegato e nel sangue umano, quindi, quando lì, il trealosio si divide anche in glucosio e perde i suoi effetti terapeutici, senza raggiungere le cellule del corpo.

L'unico modo per ottenere un effetto terapeutico con trealosio è evitare l'uso orale (attraverso la bocca) e prescriverlo per un trattamento topico. Ha un effetto benefico sulla funzione protettiva della pelle e della mucosa degli occhi e rafforza la struttura protettiva dei capelli. Studi medici hanno determinato le proprietà terapeutiche del trealosio nel trattamento di pazienti con diagnosi di secchezza oculare. Questa sostanza è stata usata come collirio. Come si è scoperto, il farmaco è molto più efficace di altri farmaci disponibili in commercio con effetti farmacologici simili.

In un ulteriore studio della sostanza trealosio, è stato ipotizzato che sia in grado di occupare la sua nicchia nel trattamento di pazienti con un profilo oftalmologico, in quanto ha proprietà anti-essiccazione. Sono stati effettuati numerosi studi che dimostrano l'efficacia del trealosio nei topi di laboratorio. In uno studio, i topi sono stati collocati in un ambiente favorevole all'insorgenza dei sintomi dell'occhio secco, ovvero bassa umidità e alta temperatura dell'aria. L'esperimento è durato per tre settimane e ha mostrato che in quegli animali che hanno regolarmente lasciato cadere gocce oculari con trealosio (la concentrazione del principio attivo era di 30 mg / ml) sono stati osservati molti meno sintomi di secchezza oculare e apoptosi.

È stato dimostrato che le cellule della membrana mucosa degli occhi sperimentano significativamente meno degli effetti negativi delle radiazioni UV in presenza di trealosio, la cui concentrazione è esattamente di 30 mg / ml. Il tempo di guarigione per il danno mentre si protegge la mucosa dell'occhio, anche dopo uno speciale danno cellulare indotto da UV, è significativamente ridotto. Si ritiene inoltre che il trealosio sia abbastanza sicuro per l'uso diretto (locale), poiché è già incluso nella composizione di due farmaci (Avastin e Lucentis). Questi fondi sono usati per trattare le malattie dell'occhio mediante iniezione nel vitreo.

È stato condotto un altro studio in cui il trealosio è stato utilizzato sotto forma di colliri, ma in due diverse concentrazioni: 100 mg / ml o 200 mg / ml del principio attivo in soluzione salina. Hanno prescritto questi colliri con una frequenza fino a sei volte al giorno per quattro settimane. È stato determinato che entrambe le concentrazioni hanno avuto un effetto positivo sugli occhi asciutti, ma stranamente, una soluzione di 100 mg / ml ha sovraperformato le dosi più elevate (200 mg / ml) nel ridurre la durata della lacrimazione.

Questo vantaggio è stato anche rilevato in una serie di altri studi che dimostrano che il collirio del trealosio è superiore a preparazioni farmacologiche simili che includono acido ialuronico (Hyalein) o idrossietilcellulosa (MyTear). Collirio contenente trealosio ha mostrato efficacia in due studi condotti su pazienti che avevano sintomi di secchezza oculare.

Significato biologico

Nonostante il trealosio sia sintetizzato da un gran numero di diversi funghi, piante, batteri e insetti, nelle cellule di mammifero, si ritiene che il trealosio non si formi nel corpo umano.

Azione farmacologica

L'occhio di farmacodinamica cade Tealoz

Tealoz è una soluzione isotonica sterile che viene preparata senza l'aggiunta di conservanti. Ha un pH neutro. Il componente principale del farmaco è il trealosio, una sostanza di origine naturale, presente nel corpo di animali e piante, che sono in grado di sopravvivere in condizioni estreme in un ambiente molto secco.

Le caratteristiche fisiche e chimiche del trealosio forniscono proprietà antiossidanti, protettive e idratanti. Questo ci permette di considerarlo come un collegamento molto importante del meccanismo anidrobiotico (anti-essiccamento), che è osservato in alcuni microrganismi (questo rallenta il metabolismo, permettendo loro di sopravvivere con successo in condizioni abbastanza estreme di disidratazione).

Il trealosio ha proprietà che forniscono protezione e relativa stabilizzazione delle membrane cellulari impedendo la conversione di proteine ​​(proteine) e danni ai lipidi (grassi). Tuttavia, ha anche funzioni antiossidanti.

Poiché le gocce di Tealosis sono fatte senza l'aggiunta di conservanti, possono essere utilizzate con successo nelle persone che indossano le lenti a contatto.

Farmacocinetica di Tealosis Eye Drops

Dopo l'instillazione delle gocce, dopo alcuni minuti il ​​loro effetto diventa evidente, la membrana mucosa degli occhi è inumidita. L'effetto può durare fino a 8 ore dopo un singolo uso.

Le gocce per il tè di Tealoz non hanno un effetto sistemico, poiché praticamente non entrano nel flusso sanguigno generale. Di norma, le gocce oculari con trealosio vengono gradualmente rimosse dalla superficie dell'occhio attraverso i canali lacrimali, da dove entrano nella cavità nasale e quindi nell'ambiente esterno.

Effetti collaterali

In caso di utilizzo di collirio Tealez, molto raramente può verificarsi lieve irritazione agli occhi.

overdose

Nella pratica medica, non sono stati registrati casi di sovradosaggio con preparati topici contenenti trealosio. Data la via di somministrazione (applicazione locale - instillazione nella cavità oculare) e il fatto che il trealosio praticamente non penetri nella circolazione sistemica, si può concludere che il sovradosaggio con questo farmaco è praticamente escluso.

Interazione con altri farmaci

I colliri del Tealoz possono essere usati in combinazione con altri farmaci oftalmologici e farmaci prescritti in altri rami della medicina. L'unica condizione è osservare l'intervallo di 10 minuti tra l'uso di Tealoz e altri colliri.

Istruzioni speciali e misure precauzionali

Gravidanza e allattamento

testimonianza

Le gocce per il tè di Tealoz forniscono rapidamente una sensazione di comfort con lenti a contatto a lunga tenuta.

Il collirio di Tealoz può essere utilizzato nel complesso trattamento del danno erosivo alla struttura cellulare della cornea dell'occhio, derivante dalla cheratocongiuntivite e da altre patologie distrofiche della cornea. Il collirio idratante con trealosio può anche essere prescritto come coadiuvante nel trattamento delle malattie infettive degli occhi, in combinazione con terapie antivirali, antimicrobiche o antimicotiche (a seconda del tipo di patogeno).

Gocce di occhi asciutti La tealosi può essere efficacemente utilizzata a scopi profilattici in persone esposte agli effetti nocivi di fattori esterni e con predisposizione ereditaria alla sindrome dell'occhio secco.

Controindicazioni

L'appuntamento con il collirio dall'aridità della tealosi è controindicato per quei pazienti che hanno avuto reazioni allergiche a qualsiasi componente del farmaco prima o all'introduzione delle prime dosi del farmaco al momento del trattamento in corso.

La tealosi è usata per le malattie:

Metodo di applicazione

Il farmaco è disponibile in un flacone plastico multidose ABAK. Tale sistema brevettato è caratterizzato dall'uso di colliri, che sono passati in precedenza attraverso uno speciale filtro a membrana. Questo filtro impedisce qualsiasi possibile contaminazione batterica della soluzione dall'ambiente esterno.

Il flacone contiene 300 gocce di soluzione per l'instillazione dell'occhio. La soluzione ha un valore di pH neutro e viene prodotta senza l'aggiunta di conservanti. A causa di questo, di regola, il farmaco è abbastanza facilmente tollerato dai pazienti.

Tecnica di applicazione di colliri Tealoz

Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone prima di usare il prodotto.
Si sconsiglia di toccare la punta del flaconcino sulla superficie delle lenti a contatto e degli occhi, soprattutto se si sospetta un processo infettivo.
Instillare il farmaco dovrebbe essere 1 goccia direttamente nella cavità congiuntivale. Per comodità, è necessario ritardare leggermente la palpebra inferiore e allo stesso tempo alzare gli occhi. Al termine della procedura, chiudere saldamente il flacone.
È severamente vietato utilizzare la soluzione per iniezione per via orale (per via orale).

Analoghi collirio Tealoz

Collirio Hyphenosis - un farmaco oftalmico che protegge la cornea degli occhi, ha un effetto lubrificante e ammorbidente. Questi colliri stabilizzano e ripristinano il film lacrimale, con il risultato che la guarigione dei foci dell'integrità dell'integrità nelle ustioni, nelle lesioni, nei cambiamenti distrofici e dopo la chirurgia oftalmica è migliorata. La sillabazione viene utilizzata per recuperare dagli esami oftalmici, per eliminare la sindrome dell'occhio secco.
Collirio Balarpan - farmaco oftalmico, i cui componenti principali sono sostanze naturali provenienti dai tessuti della cornea. Questo rimedio ha proprietà curative, rigeneranti e rigeneranti. Può essere prescritto per varie lesioni dell'organo della vista.
Korneregel è una preparazione oftalmologica per uso topico, che ripristina l'epitelio corneale in caso di processi infiammatori, ustioni, erosioni e lesioni distrofiche della mucosa degli occhi. Viene anche utilizzato per una pulizia più efficiente della cornea nelle persone che usano le lenti a contatto per lungo tempo.
Il gel VitA-POS è un farmaco oftalmologico, efficace per eliminare manifestazioni sintomatiche con affaticamento degli occhi prolungato.

Quanto è efficace il collirio Asochin: recensioni dei pazienti e istruzioni per l'uso

Il collirio a base di aisotina (collirio all'isotina) è un farmaco ayurvedico. Tali strumenti sono realizzati in India.

E la loro caratteristica principale è che per la loro produzione vengono utilizzati solo componenti vegetali naturali.

Tali farmaci hanno un effetto complesso e sebbene gocce di questo tipo non siano considerate farmaci tradizionali, secondo i pazienti stessi, sono buone per molte malattie oftalmiche.

Informazioni generali e istruzioni per l'uso

L'isotina è utilizzata per la prevenzione e il trattamento di patologie oftalmologiche di diversa origine e tipo - da lesioni distrofiche del tessuto oculare a disturbi refrattivi (miopia e ipermetropia).

Un effetto positivo sotto forma di miglioramento della vista e di rallentamento dello sviluppo delle patologie persiste a lungo.

Il farmaco è raccomandato per l'uso non solo terapeutico, ma anche come misura preventiva.

E anche a dispetto del fatto che la medicina ufficiale riconosce mezzi simili solo come ausiliari.

In determinate circostanze, e in combinazione con altre soluzioni oftalmiche, l'uso di aisotina dà risultati positivi evidenti.

Azione farmacologica

Tecnicamente, questo strumento è un integratore alimentare, che è fatto sulla base di erbe ayurvediche.

La pratica della aysotina in pazienti con processi distruttivi in ​​via di sviluppo nei tessuti degli organi della visione mostra che a volte è possibile curare la patologia nelle fasi iniziali senza intervento chirurgico.

E questo vale anche per malattie così gravi come la cataratta.

Forma di rilascio e composizione di

L'isotina è disponibile in flaconi contagocce tradizionali con un dispensatore. La composizione delle goccioline comprende le seguenti erbe che crescono in India:

  • menta piperita;
  • single-see butey;
  • Tankana Bhasma;
  • zinco basma;
  • berhavia tentacolare.

Come componenti aggiuntivi vengono utilizzati cloruro di benzalconio, acqua distillata e allume di potassio.

Indicazioni per l'uso

  • daltonismo;
  • affaticamento degli occhi che si verifica per vari motivi;
  • il glaucoma;
  • arrossamento patologico della membrana congiuntivale;
  • retinite;
  • ustioni agli occhi;
  • degenerazione maculare;
  • lesioni di qualsiasi origine;
  • retinopatia diabetica;
  • afachia;
  • ambliopia;
  • congiuntiviti;
  • qualsiasi forma di cataratta.

Inoltre, il farmaco è raccomandato come agente profilattico e riducente, che può essere utilizzato dopo qualsiasi precedente chirurgia oftalmica.

Metodo di applicazione

Secondo le istruzioni per l'uso, come agente terapeutico l'isotina deve essere instillata tre volte al giorno, due gocce in ciascun occhio.

La durata del trattamento raccomandata va da due settimane a un mese, ma per malattie complesse, le gocce possono essere utilizzate fino a tre mesi o più.

Con la sindrome dell'occhio secco e l'affaticamento visivo, il farmaco può essere instillato prima di coricarsi in una sola goccia.

Tali gocce non sono prescritte ai bambini di età inferiore ai 18 anni a causa del fatto che gli studi clinici non consentono ancora di trarre conclusioni obiettive sull'efficacia o l'impatto negativo di tale farmaco sugli organi visivi dei bambini.

Interazione farmacologica

Il farmaco non contiene componenti e composti sintetici attivi che potrebbero reagire con altri farmaci.

Effetti collaterali e controindicazioni

L'unica controindicazione alla instillazione di aysotin è l'ipersensibilità ai componenti vegetali, che possono manifestarsi individualmente.

Questo è l'unico effetto collaterale, che è un segno dell'inizio dei processi di recupero.

Ma nel tempo, questo effetto scompare.

Termini e condizioni di conservazione

Il farmaco deve essere usato entro un mese dall'apertura della bottiglia, se il prodotto rimane dopo questo periodo, deve essere smaltito.

La bottiglia non aperta può essere conservata per un massimo di due anni.

Analoghi Isotine

Non ci sono analoghi completi di tale strumento, ma ci sono farmaci che agiscono in modo simile, sebbene possano differire in modo significativo nella composizione:

  1. Kvinaks.
    Rimedio metabolico e anti-cataratta utilizzato per qualsiasi manifestazione di questa malattia.
    Il principale componente attivo delle goccioline è il composto azapentacene, che migliora i processi metabolici nei tessuti oculari e protegge le cellule dell'obiettivo dai processi ossidativi.
  2. Katalin.
    Il farmaco stimola la rigenerazione e le proprietà protettive della lente e contribuisce alla normalizzazione dei processi di assimilazione del glucosio.
    Di conseguenza, è possibile prevenire le opacità in questo elemento dell'occhio.
  3. Hrustalin.
    Il farmaco dell'azione combinata, che elimina o rallenta i processi degenerativi nel tessuto delle lenti.
    L'uso di tali gocce rallenta lo sviluppo della miopia e delle cataratte.
    Inoltre, la soluzione ha un effetto antimicrobico, antinfiammatorio e idratante e riduce l'affaticamento degli occhi.
    Allo stesso tempo, il ciclo di vita delle cellule del bulbo oculare è prolungato.
    Nonostante tali effetti, che sono osservati nella pratica, ufficialmente l'efficacia del cristallo non è stata confermata, in quanto si riferisce non alle soluzioni medicinali, ma alle comete tonico.
  4. Emoksipin.
    Un mezzo dalla categoria di angioprotectors che riduce la permeabilità e la fragilità dei vasi sanguigni dell'occhio.
    Il farmaco previene la probabilità di emorragia negli organi visivi, ha un effetto antiossidante e contribuisce alla normalizzazione della pressione intraoculare.
    Allo stesso tempo, diminuisce la viscosità del sangue e rafforza le pareti dei vasi sanguigni.
  5. Udzha.
    L'analogo più simile alla aysotina, che è un tonico per gli occhi e viene utilizzato per migliorare la visione ed eliminare i processi patologici nei tessuti senza chirurgia.
    Con l'uso regolare, aiuta ad eliminare i sintomi dell'affaticamento cronico dell'occhio ed elimina l'arrossamento congiuntivale.
    Questi sintomi possono verificarsi durante il lavoro prolungato al computer, a causa dell'uso di lenti a contatto o in caso di malattie oftalmiche.

Nei negozi online tale strumento è più costoso - fino a 460 rubli per bottiglia.

Ulteriori raccomandazioni per l'utilizzo dei fondi

Va ricordato che isontin è un integratore alimentare.

Le gocce non hanno proprietà terapeutiche comprovate e confermate ufficialmente.

Pertanto, è necessario utilizzare gocce in combinazione con mezzi tradizionali, che sono prescritti dal medico curante.

Le persone che indossano le lenti a contatto devono rimuovere le loro ottiche e metterle in posa solo 15-20 minuti dopo l'instillazione prima dell'instillazione di aisotina, poiché potrebbero diventare torbide quando sono in contatto con questa soluzione.

Recensioni

"Ho sentito parlare di aisotina dai miei conoscenti, e non molto tempo fa ho dovuto provare l'effetto di queste gocce su me stesso, perché ho iniziato a lacrimare e arrossire dopo aver lavorato al computer.

Il farmaco ha reagito bene con l'infiammazione.

E anche se in questi casi è necessario eliminare la fatica e l'irritazione, si possono usare gocce più economiche, l'aisotina ha il vantaggio di fornire un effetto terapeutico. "

Roman Agarkov, Nizhnekamsk.

"Le gocce di aysotin nella nostra famiglia sono usate da me e mia moglie: entrambi abbiamo la miopia.

E queste gocce sono grandi come profilattici e terapeutici.

Un mese e mezzo dopo l'inizio dell'applicazione di queste gocce, ho notato che il notevole e rapido deterioramento della vista si è fermato.

Spero che l'ulteriore utilizzo delle gocce non solo rallenterà lo sviluppo della patologia, ma anche la fermerà completamente ".

Petr Makarov, Kostroma.

Video utile

Questo video offre una panoramica delle gocce oculari Asotin:

Gli integratori alimentari come l'aisotina non vengono presi seriamente in considerazione dagli oftalmologi e il trattamento completo con tali agenti è davvero impossibile.

Ma l'uso di tali farmaci come ausiliari può accelerare il trattamento e in alcuni casi è indispensabile la prevenzione di tali farmaci innocui.

Google+ Linkedin Pinterest