Elenco dei colliri usati nel glaucoma

Il glaucoma provoca danni al nervo ottico, che porta a una riduzione della vista e persino alla completa cecità. Può apparire a qualsiasi età. Né i bambini né gli adulti sono assicurati contro il glaucoma. La causa dello sviluppo del glaucoma è l'alta pressione intraoculare. Il lavoro del collirio ha lo scopo di ridurlo. Ogni goccia ha le sue caratteristiche di utilizzo. Discuteremo ulteriormente quali colliri sono per il trattamento del glaucoma e come sceglierli.

Determinazione del collirio

I colliri, usati nel glaucoma, sono farmaci che consentono di fermare la progressione della malattia.

Le gocce sono prescritte da un oftalmologo. Le indicazioni per l'uso si basano sulle proprietà terapeutiche del farmaco. Le gocce sono considerate un componente necessario per il trattamento conservativo del glaucoma. La loro azione è volta a ridurre e normalizzare la pressione intraoculare, che porta alla generazione del nervo ottico e alla cecità.

Le gocce sono prescritte per prevenire l'atrofia dei nervi e per mantenere una visione normale. Se i nervi si atrofizzano, quindi restringe il campo visivo, diventa un tunnel. La progressione porta a completare la perdita della vista.

Le gocce sono molto efficaci nelle fasi iniziali dello sviluppo del glaucoma, ma il loro uso deve essere prescritto da un medico.

I colliri per il trattamento del glaucoma differiscono nel loro meccanismo d'azione:

  • Miglioramento del deflusso del fluido intraoculare. Questi includono droghe come Xalatan, Isopto-Carpine, Travatan, Polycarpin. Queste gocce contribuiscono a un forte restringimento della pupilla, il che porta al fatto che l'iride è ritardata dall'angolo iride-corneale. Questo effetto contribuisce al libero flusso di liquidi, come conseguenza della ridotta pressione intraoculare.

Il meccanismo d'azione di queste gocce è usato per combattere il glaucoma ad angolo chiuso. Il meno di questi farmaci è la breve durata dell'effetto. Sono circa sei ore.

L'uso prolungato di goccioline che migliorano il deflusso del fluido intraoculare, può portare alla comparsa di dermatiti, congiuntiviti. I giovani possono avere una pausa retinica.

Gruppi di gocce che migliorano il flusso del fluido intraoculare:

  • Simpaticomimetici. Influenzano sia i nervi ottici che il sistema nervoso nel suo complesso. Il loro uso può portare ad un aumento della pressione, disturbi del ritmo cardiaco e arrossamento delle mucose.
  • Colinomimetici. Questi includono sostanze di origine sintetica e vegetale. Hanno un effetto restringente della pupilla, che porta ad una diminuzione della pressione e alla normalizzazione del deflusso del fluido.
  • Prostaglandine. L'effetto dell'azione di questi farmaci dura un giorno. Le prostaglandine sono utilizzate per il trattamento del glaucoma ad angolo aperto. Effetti collaterali: gonfiore, bruciore, arrossamento Colliri per la lista dei glaucomi e cataratta per la prevenzione, recensioni.
  • Riduce la formazione di umore acqueo. Collirio di questo gruppo: Azopt, Fumigated, Timolol, Betoptik, Fotil, Luxfen e così via. Non possono essere utilizzati per la distrofia corneale, la cheratite, l'asma bronchiale e le bradiaritmie.

Gruppi di gocce che riducono la formazione di umore acqueo:

  • I beta-bloccanti. Gli ingredienti attivi di questi farmaci sono timololo e proxodolo. Non possono essere prescritti per problemi di ritmo cardiaco e malattie respiratorie.
  • Inibitori dell'anidrasi carbonica. I principi attivi sono azopt e trosoopt.
  • Antagonisti degli alfa-2-adrenorecettori. Gli ingredienti attivi sono clonilina e brimonidina. Aiutano a migliorare il deflusso del fluido intraoculare, oltre a ridurre la quantità della sua produzione.

Caratteristiche dell'applicazione

Le gocce colpiscono l'iride, le ghiandole dell'apparato digerente e respiratorio e la secrezione esterna. Durante l'uso della medicina anti-glauco, si verifica la contrazione muscolare, che stimola il lavoro dei nervi intraoculari.

Le gocce non dovrebbero entrare, altrimenti potrebbero esserci problemi allo stomaco, vertigini.

Come seppellire le gocce:

  1. Le gocce dovrebbero cadere nel sacco congiuntivale. Dopo l'inserimento, premere l'area vicino all'angolo interno dell'occhio con il dito.
  2. Se si utilizzano più gocce contemporaneamente, il tempo ottimale tra l'instillazione è di dieci minuti.

Trenta a quaranta minuti dopo l'instillazione, il farmaco inizia ad agire. Allo stesso tempo, la pressione oculare è ridotta del venticinque percento. E dopo due ore arriva l'effetto massimo, che dura fino a otto ore. La pilocarpina, che viene rilasciata attivamente sotto l'azione del farmaco, aiuta a normalizzare la pressione per ventiquattro ore.

I colliri per il trattamento del glaucoma nelle donne in gravidanza possono essere utilizzati solo previa autorizzazione del medico. Come è noto, una parte del farmaco viene distribuita attraverso il corpo attraverso il flusso sanguigno, quindi la medicina può essere portata nel corpo del nascituro o nel latte.

Le gocce di antiglaucoma non possono essere usate:

  1. Con sensibilità ad alcuni componenti del farmaco;
  2. Durante le esacerbazioni asmatiche:
  3. Dopo interventi chirurgici agli occhi;
  4. Con un'alta probabilità di distacco della retina;
  5. Con problemi polmonari cronici;
  6. Persone con problemi cardiaci;
  7. Donne in gravidanza e in allattamento;
  8. Bambini.

Il metodo di applicazione deve essere determinato dal medico, che prima di questo conduce un esame completo dell'occhio. La dose del farmaco dipende dalla sua composizione. Si consiglia l'uso di alcune gocce da due a tre volte al giorno in quantità da una a tre gocce, mentre altri farmaci possono essere gocciolati solo una volta al giorno nella quantità di una goccia. In caso di uso prolungato di gocce o mancato rispetto della dose e del metodo di applicazione, può verificarsi sovradosaggio. Può manifestarsi come un'allergia locale, insufficienza cardiovascolare o problemi di stomaco, respirazione.

Suggerimenti per la scelta

Solo un medico sarà in grado di scegliere una goccia per il trattamento del glaucoma. Ecco perché conduce un sondaggio, chiede la presenza di malattie come l'asma, l'ischemia, i problemi al fegato e la circolazione del sangue.

Va ricordato che l'effetto massimo dell'uso di gocce da glaucoma è ottenuto proprio da farmaci che migliorano il flusso del fluido intraoculare. È riconosciuto come il più efficace. Tuttavia, se non vi è alcun miglioramento, allo stesso tempo vengono prescritte delle gocce per migliorare il deflusso del fluido intraoculare e ridurre la formazione di umore acqueo, o due tipi di goccioline che riducono la formazione di umore acqueo.

Per evitare la dipendenza dalle gocce, è necessario cambiare il farmaco di volta in volta. Ciò renderà il trattamento più efficace. L'oftalmologo dovrebbe nominare un sostituto.

Se si verificano effetti collaterali, è necessario consultare uno specialista e sostituire le gocce con gli altri.

Come scegliere gli occhiali giusti per la visione che imparerai in questo articolo.

video

risultati

Il glaucoma richiede necessariamente un trattamento, altrimenti il ​​rischio di cecità aumenta in modo significativo. L'auto-prescrizione può solo aggravare il problema. Pertanto, è meglio trascorrere un po 'di tempo e andare da un oftalmologo. Il medico condurrà un esame completo e selezionerà le gocce necessarie per il trattamento del glaucoma. Le gocce prescritte dall'oculista dovrebbero essere applicate secondo le sue raccomandazioni, tenendo conto della dose. Solo un trattamento attento e regolare porterà alla vittoria sulla malattia.

Glaucoma collirio

Il glaucoma è una delle più terribili malattie dell'occhio, che porta alla perdita della vista. Secondo i dati disponibili, circa il 3% della popolazione soffre di glaucoma e nel 15% dei ciechi in tutto il mondo, il glaucoma causa cecità.

A rischio per lo sviluppo del glaucoma ci sono persone di età superiore ai 40 anni, ma in oftalmologia, ci sono tali forme di malattia come il glaucoma giovanile e congenito. L'incidenza della malattia aumenta significativamente con l'età: ad esempio, il glaucoma congenito viene diagnosticato in 1 su 10-20 mila neonati; nel gruppo di 40-45 anni - nello 0,1% dei casi; 50-60 anni - nell'1,5% delle osservazioni; dopo 75 anni - in più del 3% dei casi.

Sotto glaucoma capire procedimento cronica malattie degli occhi con un periodico o un aumento permanente IOP (pressione intraoculare) Patologie deflusso IOF (fluido oculare), disturbi trofici della retina e del nervo ottico, che è accompagnato dallo sviluppo di difetti nel campo visivo e ONH bordo scavo (disco ottico). Il concetto di "glaucoma" unisce oggi circa 60 diverse malattie che hanno le caratteristiche elencate.

metodi

I seguenti sono i trattamenti per il glaucoma:

Impianto EX-PRESS

Questa tecnica chirurgica è diventata una nuova parola nel trattamento dei pazienti con glaucoma. Novy zіr centri medici sono tra i primi in Ucraina a introdurre questa tecnologia innovativa. Ora, indipendentemente dalla gravità e dalla negligenza della malattia, i pazienti ucraini possono trattare il glaucoma in modo rapido ed efficace e compensare la pressione intraoculare anche nei casi più difficili.

Il dispositivo è realizzato in acciaio legato ad alta tecnologia e si trova all'interno dell'occhio con un alto grado di fissazione. In tutto il mondo, la procedura per l'impianto di un dispositivo EX-PRESS è risultata meno traumatica e più efficace della tradizionale iperplasia non invasiva (sclerectomia profonda non penetrante).

Questa è una tecnica laser finalizzata al trattamento del glaucoma ad angolo chiuso. Quando l'iridectomia spende un piccolo foro laser nell'iride per creare ulteriore deflusso di liquido intraoculare. Eseguire l'iridectomia in regime ambulatoriale.

Sclerectomia profonda non penetrante (NEGS)

Questa è un'operazione chirurgica non penetrante - senza aprire il bulbo oculare. Durante questa procedura, non usano un foro passante, ma creano una valvola speciale nella membrana esterna dell'occhio, la sclera, attraverso la quale è possibile il deflusso non ostruito del fluido intraoculare. Ciò consente di ripristinare l'equilibrio del fluido nell'occhio e normalizzare la pressione. L'operazione viene eseguita su base ambulatoriale e non provoca lo sviluppo di cataratta. Il termine di riabilitazione di pazienti dopo NSEG è di parecchi giorni.

Un'operazione molto popolare in Europa e negli Stati Uniti per stabilizzare la vista nel glaucoma. Si riferisce alle operazioni chirurgiche di tipo non invasivo. Il suo obiettivo è ripristinare i percorsi fisiologici di deflusso del fluido creando una "finestra" speciale nella sclera.

La sua principale differenza rispetto all'NSE è che, al fine di ripristinare il deflusso del fluido, una speciale sostanza viscosa, il Gealon (Artivisk) viene introdotto nei canalicoli di drenaggio. Espandendo il lume dei tubuli di drenaggio, Gealon ripristina la permeabilità all'umidità e consente di ripristinare l'equilibrio dei liquidi senza aprire il bulbo oculare. L'operazione viene eseguita su base ambulatoriale, senza provocare lo sviluppo della cataratta. La durata della riabilitazione dei pazienti è di 1-2 giorni.

trattamento

Esistono tre approcci principali per il trattamento del glaucoma: conservativo (medico), chirurgico e laser. La scelta delle tattiche di trattamento è determinata dal tipo di glaucoma.

Gli obiettivi del trattamento medico per il glaucoma sono la riduzione della PIO, il miglioramento dell'afflusso di sangue alla parte intraoculare del nervo ottico e la normalizzazione del metabolismo nei tessuti dell'occhio. Le gocce di antiglaucoma sono divise in tre grandi gruppi per la loro azione:

  • Farmaci che migliorano il deflusso di IHL: miotici (pilocarpina, carbacholo); simpaticomimetici (epifrina, dipivefrina); prostaglandine F2 alfa - xalatan, travatan).
  • Mezzi che inibiscono la produzione di IGW: β-bloccanti selettivi e non selettivi (betaxololo, betoptik, timololo, ecc.); bloccanti a- e β-adrenergici (proxodololo).
  • Preparazioni dell'azione combinata (fotil, kosopt, normoglaukon, ecc.).

Con lo sviluppo di un attacco acuto di glaucoma ad angolo chiuso, è necessaria una riduzione immediata della PIO. Il primo soccorso inizia con l'instillazione miotica - 1% p-ra pilocarpina secondo lo schema e p-ra timololo, l'appuntamento dei diuretici (diacarb, furosemide). Contemporaneamente alla terapia farmacologica, svolgono attività distraenti - l'impostazione di lattine, intonaco di senape, sanguisughe sulla regione temporale (irudoterapia), pediluvi caldi. Per rimuovere il blocco sviluppato e ripristinare il deflusso dell'HB, è necessario eseguire l'iridectomia laser (iridotomia) o l'iridectomia basale con un metodo chirurgico.

I metodi di chirurgia laser per il glaucoma sono piuttosto numerosi. Differiscono nel tipo di laser utilizzato (argon, neodimio, diodo, ecc.), Metodo di esposizione (coagulazione, distruzione), oggetto di esposizione (iride, trabecula), indicazioni per il trattamento, ecc. Nella chirurgia laser, il glaucoma è un iridio laser diffuso e iridectomia, iridoplastica laser, trabeculoplastica laser, goniopuntura laser. Nei gradi gravi di glaucoma, può essere eseguita la ciclocoagulazione laser.

Le operazioni anti-glaucomatose non hanno perso la loro rilevanza in oftalmologia. Tra le operazioni fistolizzanti (penetranti) per il glaucoma, trabeculectomia e trabeculotomia sono le più comuni. Gli interventi non-fistola comprendono la sclerectomia profonda non penetrante. Tali operazioni come iridocicloretrazione, iridectomia, ecc. Sono dirette alla normalizzazione della circolazione dell'ipertensione ematologica, al fine di ridurre la produzione di IGL nel glaucoma, viene eseguita la ciclocongolazione.

Trattamento di rimedi popolari

Il trattamento del glaucoma con i rimedi popolari ha gli stessi obiettivi del trattamento conservativo, cioè, in altre parole, l'obiettivo del trattamento è controllare e normalizzare la pressione intraoculare. È meglio trattare le ricette tradizionali insieme agli appuntamenti di un medico e all'uso di droghe.

Uno dei motivi per l'aumento della pressione all'interno dell'occhio è la mancanza di minerali e vitamine, e nei rimedi a base di erbe, che costituiscono la base della terapia popolare, è inclusa una quantità sufficiente di questi nutrienti.

Prima di iniziare il trattamento del glaucoma a casa, è necessario misurare la pressione negli occhi e il processo di trattamento viene effettuato sotto il suo controllo. La pressione intraoculare deve essere misurata su base ambulatoriale almeno 1 volta al mese. Il controllo della pressione è necessario per non perdere il deterioramento della condizione e l'aumento della pressione.

Se il controllo mostra che in caso di una malattia del glaucoma, i metodi tradizionali di trattamento hanno il loro effetto e la pressione normale, allora puoi continuare a usarli. Se c'è un deterioramento della condizione o la pressione rimane ad alti numeri, è necessario in questo caso consultare un medico ed eseguire il trattamento con metodi tradizionali.

Il fatto è che il glaucoma è anche chiamato il "ladro silenzioso della vista", poiché nella maggior parte dei casi la malattia inizia e procede senza segni evidenti. Per evitare il fatto che durante il trattamento con metodi tradizionali, la vista si è deteriorata, deve essere misurata periodicamente, almeno una volta ogni 5-6 mesi.

I sintomi del deterioramento includono: sensazioni di un oggetto estraneo nell'occhio, restringimento della visione periferica, luminescenza intorno agli oggetti, visione ridotta e altri segni. Quando compaiono, dovresti immediatamente consultare un medico e misurare la pressione oculare per rilevare il glaucoma nelle prime fasi.

ricette

Prima di curare il glaucoma con l'aiuto di ricette popolari, devi dividere tutte le ricette in quelle locali (instillazione occhi, impacchi e così via) e quelle comuni che possono essere regolarmente ingerite. Le sostanze utili che contengono in vegetali e ingredienti naturali, anche quando somministrate per via orale, hanno un effetto positivo. Ciò è dovuto al miglioramento del drenaggio del sistema linfatico, al miglioramento delle proprietà reologiche del sangue, alla purificazione del plasma sanguigno dai prodotti della decomposizione cellulare.

I metodi più comuni per utilizzare i rimedi popolari per il glaucoma con i rimedi erboristici includono le seguenti ricette:

  1. Trattamento con aloe - per questo è necessario prendere una foglia di aloe, tritarla finemente e quindi versare un bicchiere di acqua calda. L'infusione risultante (per 3 ore) di sforzo e l'uso per il lavaggio degli occhi più volte al giorno.
  2. Trattamento con l'aiuto della mamma - può essere utilizzato all'interno di corsi per 25-30 giorni. Per fare questo, puoi bere la mummia in forma non disciolta di 0,5 g diverse volte al giorno, e anche sciogliere 1,0 mummia in un bicchiere d'acqua e usarla prima di andare a dormire. La ricca composizione minerale della mummia può aiutare a ripristinare la reologia del sangue e migliorare il drenaggio nella cavità oculare.
  3. Trattamento con patate crude - questa ricetta è usata per il dolore nel glaucoma. Per fare questo, pulire una patata su una grattugia e aggiungere un cucchiaio di aceto di mele ad esso. Quindi metti questa pappa sulla stoffa e fai un impacco in modo che l'area intorno agli occhi sia catturata.
  4. Trattamento con l'aiuto di bacche di rosa selvatica - per questo, un vaso da un litro deve essere riempito fino in cima con bacche di rosa selvatica e riempito con acqua tiepida. Poi insisti la soluzione per una settimana e bevi, diluendo con acqua (1 cucchiaio da minestra di infuso per bicchiere d'acqua).
  5. Trattamento del glaucoma con il miele - per questo, mescolare il miele con succo di cipolla in proporzioni uguali, aggiungendo loro la stessa quantità di succo di tarassaco. Frullare la miscela per 3-4 ore e seppellire gli occhi più volte al giorno. Dal momento che la composizione non viene conservata a temperatura ambiente, dovrebbe essere fatta in piccole quantità almeno ogni altro giorno e conservata in un luogo buio e fresco. Il miele può essere mescolato con succo di pomodoro (1 cucchiaio da tavola per bicchiere di succo) e bere per un lungo periodo di tempo.
  6. La tintura di aneto può essere mescolata con il miele in proporzioni uguali, che viene venduta nella catena della farmacia, e poi qualche ora dopo è possibile seppellire gli occhi con poche gocce di esso.
  7. Trattamento con mirtilli - per questo bacche fresche in proporzioni uguali mescolate con miele naturale e utilizzare 2-3 cucchiai della miscela ogni giorno più volte al giorno.
  8. Trattamento con succo di verdure - per questo, sedano, carote, prezzemolo, cetrioli e barbabietole sono presi in proporzioni uguali, spremuto da loro il succo e consumato fresco durante il giorno prima dei pasti.
  9. Trattamento con un baffo dorato - per questo avrete bisogno di un lenzuolo con una dimensione di 15-20 cm, che in forma finemente tritata viene versato con acqua bollente verso l'alto. Insistere almeno un giorno, e poi utilizzare 3-4 volte al giorno e 1 cucchiaio prima dei pasti, dopo aver sciolto l'infuso in un bicchiere d'acqua. Puoi anche seppellire il succo di questa pianta negli occhi più volte al giorno.
  10. Trattamento con bacche - per questo è possibile utilizzare le bacche di cenere di montagna, ribes nero e rosso, viburno e fragole, che vengono prese in proporzioni uguali (2 cucchiai) e consumate 2-3 volte al giorno in forma fresca.
  11. Negli occhi si può seppellire una miscela di succo di aloe e miele, che prende 1 cucchiaio e mescolato con 100 g di acqua pura. Gli occhi di seppellire hanno bisogno di una notte, pre-lavarli con tintura di foglie di anice (1 cucchiaio, miscela secca e 0,5 litri di acqua).
  12. Impacco di semi di aneto - per fare questo, mettere alcuni semi di aneto in un sacchetto di lino piccolo e abbassare il sacchetto in acqua bollente. Dopo 2-3 minuti, rimuovere la borsa, raffreddarla un po 'e applicare agli occhi di notte in una forma calda.

I rimedi popolari per il trattamento del glaucoma devono essere combinati con l'osservanza del regime di lavoro e di riposo, oltre a prendere questi fondi per un lungo periodo di tempo. Il fatto è che tutte le ricette popolari non hanno un potere di guarigione miracoloso per 10-15 giorni, devono essere prese a lungo e con attenzione. La combinazione di questi metodi con misure di prevenzione del glaucoma contribuirà a ridurre il rischio di complicanze e la percentuale di interventi chirurgici.

video

Collirio

I farmaci antiglaucoma sotto forma di gocce negli occhi sono rappresentati da vari gruppi di farmaci, rappresentati da tre tipi principali (secondo il meccanismo dell'azione ipotensiva):

  • Mezzi per ridurre la produzione di liquido intraoculare (adrenobloker, inibitori dell'anidrasi carbonica) - per esempio, Timolol, Betoptik e Trusopt.
  • Collirio dal glaucoma che migliora il deflusso del liquido intraoculare dal bulbo oculare (miotici, lanthanoprost) - Pilokarpin, Xalatan, Travatan.
  • Le medicine combinate in possesso di doppia azione. Questi includono Fotil (timololo + pilocarpina) e Proxophilin.

Attenzione! I colliri per il glaucoma sono farmaci da prescrizione e sono prescritti solo dall'oculista in cura con monitoraggio costante della pressione intraoculare. Non è consentito l'uso indipendente di questi fondi o la loro sostituzione.

preparativi

Allo stato attuale nel trattamento medico del glaucoma può essere diviso in tre aree principali:

  • terapia antipertensiva finalizzata alla normalizzazione della pressione intraoculare;
  • terapia per migliorare l'apporto di sangue al nervo ottico e alle membrane interne del bulbo oculare, finalizzato a stabilizzare le funzioni visive;
  • terapia finalizzata alla normalizzazione dei processi metabolici nei tessuti dell'occhio con l'obiettivo di influenzare i processi distrofici caratteristici del glaucoma.

Esiste anche l'opinione che una strategia terapeutica per il trattamento del glaucoma possa essere costruita tenendo conto degli effetti su:

  • aumento della pressione intraoculare;
  • ridotta perfusione e vospospasm;
  • garantendo la neuroprotezione.

È importante considerare i principi dell'approccio terapeutico, tenendo conto dei fattori di rischio per la progressione della malattia. Nella patogenesi del glaucoma, due fattori di rischio sono i più importanti nella progressione della malattia:

  • aumento della IOP;
  • fattore vascolare che porta a ridotta perfusione del tessuto oculare.

Un derivato del danno ischemico del tessuto è il rilascio di sostanze tossiche neurotropiche di tipo glutammato. La necessità di condurre la neuroprotezione o prevenire cambiamenti distruttivi nei neuroni è sempre esistita, anche se le possibilità per questo sono molto limitate.

Per la terapia antiipertensiva vengono utilizzati miotemi, che sono suddivisi in agenti colinomimetici e anticolinesterasici. Il primo agisce come l'acetilcolina, quest'ultimo blocco colinesterasi, l'enzima che scompone l'acetilcolina. Il principale meccanismo d'azione dei miotici sulla pressione intraoculare sta nel loro effetto di deblock sull'angolo della camera anteriore e sul seno venoso.

Miotiki porta ad un restringimento della pupilla, l'iride viene estratta dall'angolo della camera anteriore e contribuisce alla sua apertura. Questo meccanismo è particolarmente importante nel glaucoma ad angolo chiuso. Nel glaucoma ad angolo aperto, i miotici aprono il seno venoso e le fessure trabecolari, aumentando il tono del muscolo ciliare.

Dei colinomimetici, il più comune è la pilocarpina cloridrato (soluzioni 1-4%), carbolina (0,5-1%) e aceclidina (soluzioni 2-5%). La mancanza colinomimetica è la breve durata della loro azione ipotensiva (4-6 ore).

La pilocarpina cloridrato rimane uno dei principali farmaci antipertensivi usati nel glaucoma, con il vantaggio dato ai farmaci di azione prolungata. L'effetto antipertensivo è significativamente esteso quando si usano film-polimeri impregnati di pilocarpina.

Dei mezzi di azione anticolinesterasica, i seguenti farmaci sono più noti per il glaucoma: fosfagone (soluzione allo 0,2%), esercito (soluzione allo 0,01%). Hanno un effetto miotico più lungo (più di un giorno).

L'uso di miotichie forti di azione anticolinesterasica è fortemente limitato a causa di effetti collaterali pronunciati e, soprattutto, della loro azione catarattogenica.

Nel prossimo gruppo di farmaci per ridurre la IOP combinati diversi farmaci.

Da farmaci simpaticotropici (adrenergici) per il trattamento del glaucoma usare adrenalina e fetanolo. L'adrenalina eccita sia gli alfa che i beta-adrenorecettori. Il suo meccanismo d'azione è volto a migliorare il deflusso del fluido dall'occhio e a ridurre il tasso di formazione dell'umore acqueo. Vengono utilizzate soluzioni deboli di adrenalina (0,1%), ma sono inefficaci. Le soluzioni concentrate (0,5-2%) danno un effetto maggiore. L'epinefrina potenzia e allunga l'azione della pilocarpina.

Meno comunemente nella clinica usando una soluzione al 3% di fetanolo. La clonidina è diventata più diffusa, che viene installata nell'occhio sotto forma di soluzioni allo 0,125% o allo 0,25% e allo 0,5%. Fondamentalmente, questo farmaco riduce la secrezione di liquido intraoculare.

I beta-bloccanti hanno un buon effetto ipotensivo. Questi farmaci riducono la pressione intraoculare sopprimendo la produzione di umore acqueo. Di questo gruppo, il timololo è particolarmente efficace, che viene instillato nell'occhio sotto forma di soluzione allo 0,25% o allo 0,5% 1-2 volte al giorno. Il timololo è ben tollerato dai pazienti, non influenza la larghezza della pupilla e l'accomodamento. L'effetto antipertensivo di questo farmaco è potenziato dal suo uso combinato con miotici e adrenalina.

Nella nostra pratica, il proxodololo alfa e beta-bloccante, prodotto da Belmedpreparaty, si è dimostrato efficace. Il suo effetto dopo una singola installazione dura 8-12 ore Procodololo è raccomandato per il trattamento del glaucoma ad angolo aperto e misto 2-3 volte al giorno, 1-2 gocce.

Nel caso del glaucoma, anche i farmaci che inibiscono significativamente la produzione di umore acqueo sono ampiamente utilizzati. Ad esempio, inibitori dell'anidrasi carbonica sono utilizzati per fermare rapidamente un attacco acuto di glaucoma.

Gli inibitori dell'anidrasi carbonica influenzano principalmente la diminuzione della secrezione di umore acqueo (in media del 50%). L'acetazolamide più comune chiamato diacarb. Il suo dosaggio efficace è 0,25 g 2-4 volte al giorno. Gli effetti collaterali più frequenti del diakarb sono le parestesie negli arti, meno comunemente perdita di appetito, nausea, debolezza e colica uretrale. In tali casi, è necessario cancellare il farmaco.

Urea, mannitolo, ascorbato di sodio e glicerolo devono essere riferiti a agenti osmotici. Il loro effetto ipotensivo è piuttosto lungo. I preparati di questo gruppo sono usati per alleviare un attacco acuto di glaucoma e in preparazione per le operazioni antiglaucomatose.

L'agente antiipertensivo più comune per l'azione osmotica è il glicerolo (glicerolo, triossipropano). Il farmaco viene somministrato internamente in una soluzione al 50% alla dose di 1-1,5 g (o 2-3 ml di soluzione) per 1 kg di peso corporeo. Per migliorare il gusto, il succo di frutta viene aggiunto alla soluzione.

Quando si tratta di un attacco acuto o subacuto di glaucoma, viene immediatamente prescritta al paziente una soluzione all'1-2% di pilocarpina. Durante la prima ora di instillazione, esegui ogni 15 minuti, poi ogni mezz'ora (3-4 volte) e ogni ora (2-3 volte). Quindi l'instillazione viene ridotta a 6 volte al giorno. Invece di pilocarpina, può essere instillato carbacholine. Contemporaneamente ai miotici, a un paziente viene prescritta una soluzione allo 0,5% di timololo e diacarb (0,5 g, quindi 0,25 g 4 volte al giorno), glicerina (1-2 volte al giorno), pediluvi caldi. Le sanguisughe sono poste sul tempio per alleviare il dolore.

Se un attacco acuto di glaucoma non si ferma entro un giorno, al paziente deve essere offerta un'operazione antiglaucomatosa.

Alcuni autori aderiscono al punto di vista che il periodo di osservazione e trattamento medicinale di un attacco acuto non deve superare 12 ore, dopo le quali il paziente deve essere operato. I pazienti a cui è stata prestata assistenza di emergenza per un attacco acuto di glaucoma a casa o in clinica devono essere inviati con urgenza all'ospedale oftalmologico per il trattamento chirurgico. Va inoltre osservato che il trattamento chirurgico è indicato in quasi tutti i casi di glaucoma ad angolo aperto con IOP elevata.

Recentemente, le prostaglandine sono state collegate all'arsenale medico di farmaci usati per trattare il glaucoma.

Latanoproep (Xalatan), Travatan - rappresentanti di questo sottogruppo. Riducono la IOP non riducendo la produzione di fluido intraoculare, ma aumentando il deflusso uveosclerale. Con il trattamento a lungo termine (una volta al giorno, 1-2 gocce), travatan e latanoprost allinea bene la curva di fluttuazione giornaliera della PIO. È ben combinato con tutti i noti farmaci antiglaucomatosi.

Nella pratica del trattamento dei pazienti glaucomatosi, le droghe combinate sono diventate più ampiamente utilizzate.

Ad esempio, sono utilizzati fotil e fotil forte - una combinazione di timololo maleato e pilocarpina. La modalità di applicazione del film forte - 2 volte al giorno, 1-2 gocce. Fotil può essere prescritto per tutti i tipi di glaucoma primario e per il glaucoma secondario.

Dorzolamide cloridrato (trusopt) è un nuovo inibitore dell'anidrasi carbonica di uso locale usato sotto forma di colliri. Il massimo effetto ipotensivo del farmaco è stato osservato 2 ore dopo l'instillazione. Questo farmaco può essere combinato con quasi tutti i farmaci antiglaucomatosi, potenziando il loro effetto ipotensivo.

Per il glaucoma, i cambiamenti distrofici nei vari tessuti dell'occhio, specialmente nella testa del nervo ottico, sono tipici. Lo sviluppo di questi cambiamenti può essere ritardato con l'aiuto di farmaci vasodilatatori, angioprotettori e agenti che migliorano i processi metabolici nell'occhio.

A causa della mancanza di afflusso di sangue all'occhio nel glaucoma nel trattamento dei pazienti, vasodilatatori (acido nicotinico, nicovirina, nigexina, no-spa) e farmaci che migliorano le proprietà di aggregazione del sangue (pentossifillina, trental) prendono un certo posto. Questo aiuta a migliorare l'afflusso di sangue all'occhio e ha un effetto benefico sullo stato dei campi visivi.

I farmaci a base di vasodilatatori sono prescritti prevalentemente in pazienti con glaucoma ad angolo aperto con compenso e sottocompensazione sostenuta di IOP. Allo stesso tempo è richiesto il controllo della pressione sanguigna.

I mezzi utilizzati per normalizzare i processi metabolici nei tessuti oculari includono vitamine B (B1, B6, B12, B15), nonché adenosina trifosfato (ATP), cocarbossilasi. Abbiamo dimostrato l'efficacia dell'uso di antiossidanti - alfa-tocoferolo (vitamina E), ecc.

Elenco dei colliri per il glaucoma

Gli oftalmologi offrono a una persona con glaucoma solo due metodi di trattamento: usare collirio per il glaucoma o un intervento chirurgico. Il secondo modo spaventa molte persone a causa dell'incertezza del risultato e del costo relativamente alto. Pertanto, i pazienti di solito scelgono una terapia in cui vengono utilizzati colliri.

I medici possono prescrivere i seguenti colliri per il glaucoma (l'elenco comprende diversi gruppi).

Gocce, contribuendo al deflusso del fluido intraoculare

Questo gruppo di farmaci comprende farmaci colinomimetici, prostaglandine e simpaticomimetici. Considerare ogni vista in modo più dettagliato.

Holinomimetiki

Questo gruppo di farmaci per il glaucoma viene utilizzato per ridurre efficacemente la pressione intraoculare (cioè pressione intraoculare o IOP). Come accennato in precedenza, normalizzano anche il flusso di liquido all'interno dell'occhio, dovuto alla costrizione della pupilla.

pilocarpina

Il principale ingrediente attivo: pilocarpina.

Come usare per il glaucoma primario: seppellire fino a 6 volte al giorno, 1 goccia.

Regole per l'uso nell'attacco acuto del glaucoma ad angolo chiuso:

  • 1 goccia ciascuno con una pausa di 15 minuti per 2 ore;
  • la 3a e la 4a ora ogni mezz'ora;
  • durante il resto dell'attacco - una volta all'ora.

Continuare ad applicare fino alla completa scomparsa degli attacchi e alla normalizzazione (IOP).

Izoptokarbahol

Il principale ingrediente attivo: carbacholine.

Metodo di applicazione: installato 2-4 volte durante il giorno con glaucoma ad angolo chiuso.

aceclidina

Il principale ingrediente attivo: aceclidine.

Modo d'uso: gocciolare 1-2 gocce almeno 5 volte al giorno.

Principali controindicazioni: allergia ai componenti, processi infiammatori del corpo ciliare, iride degli occhi.

Effetti collaterali: lieve arrossamento, bruciore, attacchi a breve termine di miopia, dolore alla testa, lacrimazione.

prostaglandine

L'efficacia farmacologica delle prostaglandine è di influenzare alcuni recettori che si trovano nei muscoli ciliari. Dopo averli applicati, il sistema di drenaggio degli occhi funziona meglio e il deflusso del fluido al loro interno si normalizza. Questo effetto dura tutto il giorno, il che distingue le prostaglandine dal resto.

Xalatan, Glauprost, Xalatamax, Latanoprost

Il principale ingrediente attivo: latanoprost.

Metodo di applicazione: 1 goccia una volta al giorno, preferibilmente alla stessa ora.

Travatan

Il principale ingrediente attivo: travoprost.

Come usare: 1 volta al giorno, 1 goccia.

TAFLOTAN

Il principale ingrediente attivo: tafluprost.

Metodo di applicazione: sepolto la sera, in ogni occhio 1 volta.

Controindicazioni all'uso di prostaglandine:

  • L'età del paziente, dal momento che questi farmaci sono autorizzati a nominare solo adulti. Questo non si applica ai farmaci combinati contenenti latanoprost (ne parleremo di seguito).
  • Gravidanza e periodo di alimentazione.
  • Asma bronchiale, malattie dell'iride e dell'obiettivo.

Effetti collaterali:

  • arrossamento;
  • prurito
  • opacità nella cornea.
  • con l'uso a lungo termine, è possibile cambiare il colore dell'iride, la miopia a breve termine e la sensazione della presenza di un corpo estraneo.

simpaticomimetici

Tali farmaci includono: Glaucon, Epiphrin e Dipanfrin di Oftano.

Oftan-dipivefrina

Principio attivo: dipivefrin.

Questo strumento influenza la quantità di fluido intraoculare, al momento del suo aumento, e quindi riduce notevolmente; dilata la pupilla.

L'uso del farmaco è raccomandato per: glaucoma ad angolo aperto e secondario, così come il glaucoma dopo chirurgia della cataratta.

Controindicazioni:

  • ipersensibilità al componente principale;
  • ostruzione dell'angolo della camera anteriore;
  • durante la gravidanza - solo su prescrizione, durante il periodo di alimentazione - attentamente, perché possibile rilascio del farmaco con il latte.

Effetti collaterali:

  • irritazione oculare;
  • dolore e prurito;
  • allergia (congiuntivite);
  • iperemia.

Gocce per ridurre la produzione di liquido intraoculare

Questi farmaci comprendono beta-bloccanti, alfa-adrenomimetiki, inibitori dell'anidrasi carbonica.

Beta-bloccanti

I componenti principali di questi farmaci influenzano i recettori beta-adrenergici. Attraverso la loro attivazione, la pressione oculare è normalizzata, l'umidità intraoculare defluisce attraverso il sistema di drenaggio e la sua produzione.

Timolol, Arutimol, Okumed

Principio attivo: timololo.

Metodo di applicazione: 2 volte al giorno, 1 goccia di una soluzione allo 0,25%. Se l'effetto non si verifica, applicare una soluzione allo 0,5%. Quando la pressione oculare si normalizza con le sedute di terapia, il farmaco allo 0,25% inizia a gocciolare di nuovo.

Betaxolol, Betoptik, Xonef

Il principale ingrediente attivo: betaxololo.

Metodo di applicazione: 1 goccia viene seppellita 2 volte al giorno.

Controindicazioni:

  • bambini con rinite vasomotoria cronica, processi distrofici nella cornea.
  • durante la gravidanza solo come ultima risorsa, poiché l'assorbimento dei principi attivi può influire negativamente sul feto.

Effetti collaterali:

  • fotofobia;
  • annaffiare;
  • prurito;
  • leggero arrossamento;
  • diminuzione temporanea della vista;
  • raramente, sono possibili complicanze sistemiche: sonnolenza, dolore alla testa, rallentamento del battito cardiaco;
  • reazioni allergiche sono possibili.

Alfa adrenomimetica

L'uso di farmaci in questo gruppo innesca processi inibitori nella produzione di umidità intraoculare. Quando ciò si verifica, una diminuzione persistente della pressione oculare. Durante l'uso di droghe non viene rilevato un aumento della pupilla e la costrizione dei vasi sanguigni.

Inizialmente, la clonidina (clonidina) è stata utilizzata come principio attivo negli adrenomimetici alfa, ma ora non viene utilizzata a causa di un gran numero di effetti collaterali causati dall'immissione nel flusso sanguigno ad alte concentrazioni.

Al momento, di questo gruppo di farmaci, viene utilizzata solo la brimonidina, sulla base del componente omonimo, e solo in cliniche specializzate.

Metodo di applicazione: 1 goccia 3 volte al giorno (in entrambi gli occhi).

Controindicazioni: è vietato applicare durante la gravidanza, l'alimentazione e i bambini fino a due anni.

Gli effetti collaterali sono piuttosto rari, ma possono manifestarsi sotto forma di sonnolenza, visione offuscata, blefarite, congiuntivite, secchezza e bruciore, arrossamento. L'uso del farmaco può causare tachicardia e bassa pressione sanguigna.

Inibitori di carboidrasi

Questi farmaci influenzano un enzima specializzato prodotto dal corpo ciliare. I cambiamenti nei processi di sintesi dell'enzima portano a un rallentamento della produzione di umidità intraoculare.

Applicare farmaci per il glaucoma ad angolo chiuso dovrebbe essere con molta cautela, poiché la diminuzione della pressione oculare maschera una certa deformazione nella struttura degli organi della vista.

Trusopt

Il principale ingrediente attivo: dorzolamide.

Metodo di applicazione: tre volte durante il giorno, 1 goccia.

Azopt

Il principale ingrediente attivo: brinzolamid.

Metodo di applicazione: seppellire 1 goccia 2 volte al giorno, pre-shake.

Questi farmaci sono controindicati:

  • donne in gravidanza e in allattamento;
  • con malattia renale.

Effetti collaterali:

  • arrossamento delle palpebre,
  • sensazione di secchezza;
  • sensazione di bruciore

Droghe combinate

Se ci sono tipi complicati di glaucoma, usare droghe, la cui base è rappresentata da diversi principi attivi.

Fotil

I componenti principali: timololo e pilocarpina.

Metodo di applicazione: 1 goccia 2 volte al giorno (dopo 4 settimane è necessario valutare l'efficacia del trattamento, se la PIO non diminuisce, il medico di solito prescrive Fotil forte 1 goccia 2 volte al giorno).

Mostrato in glaucoma ad angolo aperto, ad angolo chiuso e secondario.

  • uveite;
  • asma bronchiale;
  • bradicardia sinusale;
  • età fino a 18 anni;
  • il periodo postin vigore (così come le malattie in cui non è desiderabile costringere la pupilla);
  • ipersensibilità ai componenti;
  • malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO).

Ksalakom

Componenti principali: latanoprost, timololo.

Metodo di applicazione: 1 goccia 1 volta al giorno (solo per adulti e anziani).

È indicato nel glaucoma ad angolo aperto con insufficiente efficacia della terapia usando solo latanoprost o timololo.

  • malattie respiratorie reattive;
  • bradicardia sinusale;
  • BPCO grave;
  • insufficienza cardiaca;
  • età da bambini (fino all'età adulta);
  • sensibilità ai componenti.

DuoTrav

Componenti principali: timololo e travoprost.

Metodo di applicazione: su 1 goccia una volta al giorno (alla sera o al mattino, alla stessa ora).

È importante! Se la dose viene dimenticata, in nessun caso il farmaco deve essere gocciolato due volte al giorno, è necessario continuare il trattamento solo il giorno successivo, gocciolando la medicina 1 volta.

Indicato con glaucoma ad angolo aperto.

  • asma bronchiale;
  • BPCO (grave);
  • iperreattività bronchiale;
  • bradicardia sinusale;
  • rhinitis allergico severo;
  • shock cardiogeno;
  • la gravidanza;
  • periodo di alimentazione;
  • distrofia corneale;
  • età fino a 18 anni;
  • ipersensibilità ai componenti.

Altre droghe combinate:

  • Kosopt - contiene dorzolamide e timololo;
  • Dorzopt Plus - dorzolamide e timololo;
  • Azarga - brinzolamide e timololo.

La cosa più importante in caso di glaucoma non è di auto-medicare e consultare un medico in modo tempestivo. Solo un oftalmologo sarà in grado di prescrivere le gocce corrette conducendo tutti gli esami necessari e determinando il tipo di malattia.

Elenco dei colliri usati per trattare il glaucoma

Il glaucoma è una malattia causata da un aumento della pressione intraoculare. Di conseguenza, una persona inizia a perdere la vista e, se la malattia non viene interrotta, la perdita della capacità di vedere può essere al cento per cento. Per far fronte al glaucoma spesso usano gocce speciali che hanno la capacità di migliorare il deflusso del fluido intraoculare, oltre a ridurre la sua produzione in linea di principio.

Oggi, una persona con glaucoma può scegliere le gocce da una vasta gamma di farmaci efficaci in farmacia: tuttavia, è importante sapere quali gocce sono le migliori per quando, quali metodi e quali rimedi per il glaucoma sono più efficaci oggi. Sono queste domande che consideriamo nell'articolo, e anche dare una panoramica dei colliri più efficaci per il trattamento del glaucoma. Dovresti anche familiarizzare con le principali cause del glaucoma negli adulti.

L'obiettivo del trattamento del glaucoma con colliri è di abbassare il livello della pressione intraoculare. In un modo o nell'altro, ma tutti i tipi di gocce funzionano in quella direzione.

Oggi, gli esperti distinguono tra tutti i colliri usati nel trattamento del glaucoma, quattro tipi principali:

  • beta-bloccanti;
  • inibitori;
  • prostaglandine;
  • colinomimetici.

Qualsiasi goccia che si ottiene da una farmacia per far fronte al glaucoma sarà uno dei tipi elencati.

Nel video - collirio per il glaucoma:

Si noti che le gocce devono essere prescritte da un medico dopo un esame e una diagnosi accurata, in quanto alcuni dei tipi di farmaci hanno gravi controindicazioni. Da soli, è meglio non correre rischi con la prescrizione di farmaci per se stessi, dal momento che si possono infliggere danni significativi alla salute. Successivamente, diamo una panoramica delle gocce oggi più efficaci che aiutano a sbarazzarsi del glaucoma.

panoramica

pilocarpina

Queste gocce molto significativamente e contribuiscono in modo significativo al deflusso del liquido intraoculare. Si noti che l'effetto positivo sotto forma di riduzione della pressione all'interno dell'occhio viene risolto entro 20 minuti dalla procedura di instillazione. Oltre all'azione principale, Pilokarpin restringe la pupilla, quindi questo medicinale è raccomandato per la diagnosi di glaucoma.

Il farmaco ha lo scopo di accelerare l'uscita del fluido dallo spazio intraoculare e viene usato per trattare il glaucoma ad angolo chiuso. L'azione del farmaco è breve - solo 6 ore, quindi viene instillata più volte al giorno. Si noti che il farmaco può essere usato per trattare sia il glaucoma primario che il sollievo degli attacchi acuti della malattia. Per coloro che vogliono saperne di più sulle gocce oculari di pilocarpina, dovresti seguire il link.

Questo rimedio è vietato nell'asma bronchiale - tuttavia, come tutte le droghe del gruppo colinomimetico (restringono il lume dei bronchi).

Xalatan

Questo rimedio è indicato per un uso regolare per un lungo periodo. Un enorme vantaggio di questo strumento è il suo uso conveniente: è necessario seppellire Xalatan solo una volta al giorno.

Lo strumento è generalmente ben tollerato, ma a volte i pazienti hanno secchezza delle fauci e lieve nausea. Gli effetti collaterali in questo caso includono anche un cambiamento nel colore degli occhi, aumento della crescita delle ciglia e, a volte gonfiore delle palpebre.

Travatan

Il secondo nome di questo medicinale è Travaprost, il principio di azione è simile a Xalatan. L'effetto dell'applicazione di queste gocce è massimo il 12-14 ° giorno dopo l'inizio del ciclo di trattamento. Le gocce possono ridurre la pressione intraoculare, in media, un paio d'ore dopo l'instillazione. L'effetto si basa sul miglioramento del deflusso del fluido che causa la pressione.

Nota la durata di tali farmaci: solitamente il periodo di esposizione dopo l'instillazione dura un giorno. Raramente, questo farmaco dà effetti collaterali sotto forma di una leggera sensazione di bruciore, arrossamento delle palpebre e del loro edema. Ma quali analoghi esistono in tali gocce possono essere trovati nell'articolo.

Il farmaco con uso a lungo termine crea dipendenza, quindi nonostante la straordinaria efficacia, dopo un anno deve essere sostituito con altre gocce idonee.

Tosmilen

Queste gocce sono una soluzione allo 0,013% del bromuro di demekarium, causano una notevole costrizione della pupilla 10 minuti dopo l'instillazione. L'impatto dura a lungo: l'effetto di una procedura dura per un giorno. È necessario scavare 1-2 gocce una volta al giorno.

phosphacol

L'effetto di queste gocce è molto tangibile, veloce e lungo: la costrizione della pupilla dopo la procedura dura tre giorni.

Fotil

Uno dei trattamenti più popolari per il glaucoma. Fotil riduce perfettamente la pressione intraoculare: gli studi hanno dimostrato che il livello medio di riduzione è del 32%. Ciò significa due principi attivi: uno (pilocarpina) accelera il deflusso del fluido e il secondo (timololo) riduce la produzione di questo fluido.

Tuttavia, la presenza di due diversi principi attivi aumenta significativamente il numero di controindicazioni ed effetti collaterali in questo caso. Il dosaggio in questo caso viene selezionato dal medico per ciascun paziente individualmente.

Kosopt

Questo medicinale riduce significativamente la produzione di liquido intraoculare. L'effetto positivo è evidente dopo solo 15-20 minuti dopo la procedura.

Proksofelin

Il farmaco consiste di due principi attivi che aiutano a ridurre la produzione di fluidi (proxodololo) e accelerano il suo deflusso (clonidina).

Azarga

Queste gocce sono intese per il trattamento del glaucoma esclusivamente ad angolo aperto. L'esposizione si verifica riducendo la pressione intraoculare. Seguendo il link, puoi saperne di più sulle istruzioni sull'applicazione.

timololo

Queste gocce vengono instillate due volte al giorno: è meglio eseguire la procedura al mattino e alla sera. Quando il glaucoma è diminuito, il numero di procedure è ridotto. In questo caso è importante non esagerare, e non gocciolare troppi farmaci, poiché un sovradosaggio di Timolol porta a una sensazione di bruciore notevole, a un aumento dello strappo e ad un evidente disagio. Per coloro che vogliono leggere le informazioni sulle recensioni su questo farmaco, vale la pena seguire questo link.

Glauprost

Questo medicinale rimuove molto velocemente il liquido in eccesso dallo spazio intraoculare: entro due ore dalla procedura, è evidente un significativo sollievo dalla condizione. Norma: una volta al giorno prima di andare a letto, gocciolare 1-2 gocce del rimedio.

Come effetto collaterale in questo caso, c'è una sensazione di secchezza delle fauci, a volte bruciore e irritazione degli occhi. Raramente registrato dolore muscolare, così come manifestazioni di asma.

carbacholine

Questo farmaco non può essere acquistato in farmacia, è usato solo in regime di degenza. Carbacholine è destinato al trattamento del glaucoma ad angolo chiuso ed è instillato due o quattro volte al giorno.

dorzolamide

Queste gocce del tipo inibitorio devono essere instillate tre volte al giorno e l'ingrediente attivo in esse è trosoopt.

brinzolamide

Scendono anche dalla categoria di inibitori, vengono applicati due volte al giorno, una goccia ciascuno. È importante infondere la bottiglia prima di infondere questo farmaco.

Ulteriori informazioni

I farmaci più efficaci del gruppo simpaticomimetico sono le gocce di Glaucone e Oftan-difefevrin. Gli effetti collaterali in questo caso includono i seguenti spiacevoli fenomeni: arrossamento degli occhi, dilatazione della pupilla, a volte compare una congiuntivite di tipo allergico. Se si esagera con questi farmaci e si sgocciola molto, se entrano nel flusso sanguigno, possono causare un aumento della pressione e un rapido battito del cuore.

Si noti che nella categoria dei colinomimetici vengono presentati sia preparazioni a base di erbe (Pilocarpina) che sintetiche (Carbohol). I colinomimetici possono essere usati contemporaneamente al trattamento con farmaci di altri gruppi.

Gli effetti collaterali dell'uso di farmaci in questa categoria includono i seguenti:

  • mal di testa;
  • bassa pressione;
  • visione poco chiara degli oggetti;
  • sudorazione e nausea.

Gli inibitori di farmaci riducono la produzione di liquido intraoculare, che, di fatto, porta ad un aumento della pressione in quest'area. (Ci sono anche colliri per abbassare la pressione intraoculare). I preparati in questa categoria sono progettati per eliminare il glaucoma ad angolo aperto, ma raramente e con cautela possono essere usati in caso di una malattia ad angolo chiuso.

Gli inibitori possono anche essere usati per trattare il glaucoma congenito, nel trattamento di donne in gravidanza e in allattamento. Tuttavia, le controindicazioni al loro uso sono le malattie degli organi urinari e il sistema escretore.

Come scegliere

Quando si sceglie il collirio appropriato per il trattamento del glaucoma, in primo luogo dovrebbe concentrarsi sulla diagnosi e l'opinione del medico curante. L'auto-selezione è fortemente sconsigliata.

Assicurati di leggere prima di acquistare con una lista di controindicazioni ed effetti collaterali: potrebbe essere che queste gocce non puoi usare.

Nel video: come scegliere le gocce:

Notiamo che oggi farmaci come Xalatan e Travatan si sono dimostrati nel modo migliore, poiché con un'efficacia eccellente questi farmaci hanno effetti collaterali minimi. Inoltre, l'uso a lungo termine di questi farmaci è consentito, il che indica la loro sicurezza e gli effetti lievi.

Come seppellire

Impariamo come seppellire correttamente i colliri con il glaucoma.

Si noti che l'occhio umano è in grado di contenere circa 10 microlitri di liquido: si tratta di cinque centesimi di un cucchiaino. Quindi, è inutile e dannoso seppellire una grande quantità di liquido negli occhi durante il trattamento del glaucoma: quando entra nel corpo, il medicinale penetra nel flusso sanguigno, che agisce come un'iniezione endovenosa. Per eliminare un effetto indesiderabile e pericoloso, seguire i seguenti passaggi quando si instilla il medicinale.

  1. Lavarsi accuratamente le mani con sapone e viso e asciugare. Tirare la palpebra inferiore per formare una sorta di ricevitore per il liquido, come una tasca. Torna indietro.
  2. Pipettare una goccia del farmaco nella tasca formata. Quindi chiudi l'occhio e spingi delicatamente il dito sul suo angolo interno: questa misura bloccherà il canale lacrimale e contribuirà a mantenere la medicina all'interno dell'occhio. È necessario tenere premuto per 3-5 minuti in modo che la medicina funzioni per certo.
  3. Dopo il tempo indicato, togli le dita, raddrizza la testa, se il medicinale è fuoriuscito leggermente dagli occhi, rimuovilo dalla pelle con un batuffolo di cotone. Ripeti tutti i passaggi elencati per il secondo occhio, se necessario.

Nel video: come seppellire correttamente i colliri nel glaucoma:

Quindi, abbiamo appreso quali colliri contro il glaucoma sono i più efficaci per oggi, abbiamo familiarizzato con i loro tipi e assortimenti. Prima di scavare questo o quel farmaco nei tuoi occhi, devi prima passare attraverso una visita medica e iniziare il trattamento solo consultandolo con il tuo medico. E il livello moderno dei prodotti farmaceutici ti darà sicuramente la possibilità di scegliere il mezzo più efficace ed efficace per il trattamento.

Google+ Linkedin Pinterest