Collirio benefici e danni alla taurina

Le gocce di taurina sono uno strumento locale ampiamente utilizzato nella pratica oftalmica. Migliorano la condizione della cornea e il rivestimento interno dell'occhio e hanno la capacità di riparare i tessuti danneggiati. Colliri I benefici e i danni alla taurina attualmente studiati a fondo, sono mezzi efficaci e sicuri per fermare lo sviluppo della cataratta.

La composizione di colliri Taurina

Il prodotto contiene la sostanza dello stesso nome taurina, che è un composto organico sintetizzato nel corpo dall'amminoacido cisteina contenente zolfo.

Grazie alle sue proprietà benefiche, la taurina è spesso inclusa nella composizione degli integratori alimentari, inoltre arricchisce i succhi di frutta e verdura. Come additivo alimentare, la sostanza fa parte di molte formule infantili per neonati.

Come sostanze ausiliarie nella composizione comprende:

  • Il metil paraidrossibenzoato non è un conservante nocivo con un pronunciato effetto disinfettante e antifungoso.
  • Acqua.

Principali proprietà farmacologiche:

  • Migliora il metabolismo nella retina, compresi i processi energetici.
  • Promuovere la rapida rigenerazione dei tessuti danneggiati.
  • Migliora la condizione delle cellule della retina.

I principali benefici e danni del collirio Taurina

1. Possedere l'effetto retinoprotettivo. Proteggi la retina dalle radiazioni UV, dai prodotti di ossidazione interna.

2. Attivare i processi di guarigione nei tessuti degli organi della vista.

3. Inibire la progressione delle malattie degli occhi di natura distrofica.

4. Migliora la conduzione degli impulsi lungo le fibre nervose.

5. Attiva il metabolismo del tessuto oculare.

6. Contribuire al ripristino della struttura cellulare a livello molecolare.

testimonianza

Che cosa è prescritto collirio taurina? Le indicazioni sono:

  • Una cataratta si è sviluppata a seguito di vari motivi: età avanzata, trauma esterno, radiazioni UV, diabete.
  • Distrofia della retina dell'occhio, comprese alterazioni patologiche ereditarie nel suo epitelio pigmentato.
  • Cambiamenti distruttivi nella retina a causa di processi metabolici alterati.
  • Lesioni alla cornea.

Queste sono le principali indicazioni per l'uso di collirio taurino.

Come applicare le gocce

In caso di cataratta, malattie distrofiche della cornea e il suo danno esterno, il farmaco viene iniettato nel sacco congiuntivo da due a quattro volte al giorno, da una a due gocce.

1. Per la cataratta, tre mesi.

2. In tutti i casi di cui sopra - un mese.

Con una piccola menomazione della funzione visiva, molte persone si chiedono come prendere le gocce d'occhio Taurine per la profilassi? Se il farmaco potrebbe essere usato come misura preventiva, tali informazioni sarebbero necessariamente contenute nelle istruzioni.

Quindi, non è lì. Ciò significa che la medicina non si applica ai multivitaminici che migliorano lo stato della visione e senza prescrizione di un oculista, la taurina non può essere utilizzata.

Cosa sono le gocce oculari migliori Taurine o Taufon

I farmaci sono completamente identici. Entrambi contengono 40 milligrammi di taurina per millilitro di soluzione. Gli additivi ausiliari sono uguali.

Tuttavia, il costo di una goccia di taurina (al momento della stesura di questo articolo) è di 43 rubli, e la durata di conservazione dopo l'apertura della bottiglia è di 14 giorni. Prezzo Taufon - 128 rubli, tempo di conservazione al mese. E questa è la cosa principale che distingue le gocce oculari Taurine da Tauphone.

Controindicazioni, effetti collaterali

I colliri del taurino sono considerati sicuri e hanno un breve elenco di restrizioni da ricevere.

  • Ipersensibilità individuale al farmaco.
  • Il periodo di gravidanza e allattamento.
  • Nominato solo per gli adulti dai 18 anni.

In rari casi, si notano reazioni allergiche: bruciore e arrossamento degli occhi.

analoghi

I colliri taurino hanno solo un analogo strutturale esatto ad un costo più elevato, Tauphon. La taurina è tre volte più economica, e quindi migliore per il consumatore.

immagazzinamento

Le proprietà medicinali del farmaco sono mantenute a una bassa t da 2 a 15 gradi. Conservare in un luogo buio.

Periodo di validità

Dopo l'apertura, la durata dei colliri Taurine è di 30 giorni.

taurina

Descrizione al 17 dicembre 2014

  • Nome latino: taurina
  • Codice ATX: S01XA
  • Principio attivo: taurina (taurina)
  • Produttore: VIPPS-MED, VIFITEH, Aggiornamento PFK, Impianto endocrino di Mosca, Tatkhimpharmpreparaty, LECCO CJSC, Armavir Biofactory, DECO (Russia)

struttura

Le gocce oculari contengono taurina come principio attivo e componenti aggiuntivi come metil paraidrossibenzoato e acqua.

Modulo di rilascio

I colliri taurino sono contenuti in uno speciale flacone contagocce in polietilene che si inserisce in una scatola di cartone.

Azione farmacologica

La taurina è una droga metabolica. Viene utilizzato principalmente in oftalmologia per migliorare i processi di recupero.

Farmacodinamica e farmacocinetica

La sostanza attiva del farmaco è un amminoacido contenente zolfo, che si forma come risultato della conversione della cisteina. La sua formula è HO3SCH2CH2NH2. È presente negli uomini e negli animali. Può essere usato come additivo per il cibo o come medicinale.

Una volta nel fegato, questo amminoacido forma coniugati con acidi biliari. Questi coniugati, a loro volta, sono coinvolti nel processo di grassi emulsionanti.

Nel cervello, la taurina agisce come un amminoacido neurotrasmettitore. Interferisce con la trasmissione sinaptica, agisce come agente cardiotropico e ha attività anticonvulsivante. Inoltre, aiuta nella normalizzazione dei processi energetici, attiva i processi di rigenerazione in violazione del metabolismo dei tessuti oculari.

Come mezzo per gli organi della visione, è efficace non solo per gli esseri umani. La taurina per gatti è un amminoacido essenziale, la cui carenza provoca cardiomiopatia e degenerazione retinica.

Quando somministrato sottocongiuntamente, agisce come un agente retinoprotettivo, metabolico e anti-cataratta. Con esposizione sistemica, è anche caratterizzato da proprietà epatoprotettive, ipotensive e cardiotoniche.

Nell'insufficienza cardiaca cronica, la taurina riduce la gravità del ristagno nella circolazione piccola e grande, aumenta la contrattilità miocardica e riduce la pressione diastolica intracardiaca.

Questo farmaco provoca una diminuzione della pressione sanguigna nell'ipertensione. Durante il suo ricevimento, si nota una diminuzione delle manifestazioni di sovradosaggio di glicosidi cardiaci e bloccanti dei canali del calcio. I pazienti aumentano la resistenza.

Nel caso del diabete mellito, il contenuto di glucosio diminuisce dopo 2 settimane dall'inizio del trattamento. C'è anche una diminuzione dei livelli di trigliceridi. Con un lungo percorso migliora la microcircolazione congiuntivale. E in caso di ammissione nelle malattie epatiche croniche diffuse, il metabolismo si normalizza, la gravità della citolisi nel fegato diminuisce e il flusso sanguigno aumenta.

Indicazioni per l'uso

Questo strumento per uso interno è prescritto per insufficienza cardiovascolare di varia origine, diabete mellito (tipo I e II), intossicazione glicosidica cardiaca.

Sotto forma di colliri, la taurina può essere prescritta per lesioni della retina distrofica, distrofia corneale, lesioni corneali, cataratta. E al suo interno viene utilizzato in caso di insufficienza cardiovascolare, diabete mellito (tipo I e II), avvelenamento da glicosidi cardiaci.

Controindicazioni

Non è possibile utilizzare il farmaco con una particolare sensibilità ai suoi componenti, così come nell'infanzia.

Effetti collaterali

Istruzioni per l'uso Taurina (metodo e dosaggio)

Per coloro che useranno gocce oculari Taurine, le istruzioni per l'uso indicano che il regime può essere diverso a seconda della malattia.

Quindi per il trattamento della cataratta i farmaci vengono usati sotto forma di instillazioni. Utilizzare 1-2 gocce al giorno 2-4 volte. Il corso del trattamento è di 3 mesi. Dovrebbe essere ripetuto dopo un altro mese di pausa.

In caso di distrofia o lesione corneale, dovresti prendere questo strumento per un mese. Nel caso di ferite corneali penetranti e di malattie degenerative della retina, il medicinale viene utilizzato sotto forma di iniezioni sottocongiuntivali. 0,3 ml di soluzione al 4% vengono iniettati una volta al giorno. Applicare 10 giorni. E dopo 6-8 mesi, è necessario un nuovo trattamento.

Per alcuni pazienti, gli oftalmologi prescrivono le gocce oculari Taurine Dia, l'istruzione raccomanda l'uso di questo rimedio sotto forma di instillazioni per la cataratta. Utilizzare 1-2 gocce al giorno 2-4 volte. Il corso è di 3 mesi. Dopo un mese può essere ripetuto. Le stesse dosi sono indicate per le lesioni e la distrofia corneale. In questo caso, il corso è di 1 mese.

E per il trattamento delle malattie degenerative della retina e in caso di ferite penetranti della retina, Taurine Dia viene somministrato quotidianamente sotto la congiuntiva alla dose di 0,3 ml di soluzione al 4%. Il trattamento è progettato per 10 giorni. Il corso si ripete in 6-8 mesi.

In caso di insufficienza cardiaca cronica, le istruzioni per l'uso di Taurin indicano che 250-500 mg devono essere usati 2 volte al giorno. Questo dovrebbe essere fatto circa 20 minuti prima di mangiare. Il corso è progettato per un mese. Se necessario, il dosaggio giornaliero può essere aumentato a 2-3 g o ridotto a 125 mg.

In caso di diabete mellito di tipo II, assumere 500 mg 2 volte al giorno. Questo può essere fatto in combinazione con farmaci ipoglicemici destinati alla somministrazione orale. E nel diabete mellito di tipo I, la taurina viene assunta combinandosi con la terapia insulinica. Assegnare un dosaggio di 500 mg per assumere 2 volte al giorno. Il corso è di 3-6 mesi.

overdose

I casi di overdose di droga non sono registrati.

interazione

Se combinato con i glicosidi, questo agente può potenziare il loro effetto inotropico.

Condizioni di vendita

Venduto senza prescrizione medica. Ma prima di prendere il farmaco, è necessario consultare uno specialista. Questo è molto importante per chi ha bisogno di un collirio alla taurina - di cosa si tratta, solo il medico conosce l'esatto meccanismo d'azione e il regime necessario.

Condizioni di conservazione

Tenere questo strumento in un luogo buio fuori dalla portata dei bambini piccoli. Temperatura ottimale fino a 25 ° C.

Periodo di validità

Periodo di validità - 2 anni. Tuttavia, se il pacchetto è stato aperto, il farmaco deve essere conservato per non più di 1 mese.

analoghi

I seguenti analoghi di questo prodotto sono venduti nelle farmacie:

Quale è meglio - Taufon o Taurine?

I forum spesso si chiedono cosa sia meglio - Taufon o Taurine - perché possono essere assegnati con la stessa testimonianza.

Entrambi i farmaci sono simili nella loro azione, promuovono la rigenerazione e contengono un aminoacido importante per il corpo. Aiuta a migliorare il flusso di ossigeno ai tessuti oculari. Nello stato normale, questo amminoacido è presente nel corpo, dove è contenuto in quantità sufficiente per una persona. Tuttavia, ci sono casi in cui è necessario utilizzarlo nei farmaci.

Poiché i componenti aggiuntivi di entrambi i preparati contengono acqua normale e conservanti, che hanno un effetto antibatterico.

Taurina e Taufone: qual è la differenza?

  • La taurina è una droga domestica e Taufon è il suo equivalente estero.
  • Per il prezzo Taurine è più economico, e Taufon è molto più costoso.

Quindi, la differenza tra questi due mezzi nel produttore e il prezzo piuttosto che il meccanismo di azione.

Taurina recensioni

Collirio Le recensioni di taurina sono per lo più positive. Coloro che hanno usato questo strumento nella pratica riferiscono che non è meno efficace di Taufon e allo stesso tempo è molto più economico. Nota anche una comoda forma di rilascio del farmaco. Inoltre, alcuni prendono colliri Taurine Dia come altro equivalente disponibile. Il farmaco aiuta efficacemente i problemi con gli organi della vista.

Le revisioni negative della taurina riportano solo alcune reazioni indesiderate che si verificano quando un individuo intollerante significa. In questo caso, il farmaco non è adatto per la ricezione e il suo uso dovrebbe essere abbandonato.

Coloro che sanno cos'è la taurina e perché è necessaria nel corpo, a volte riflettono sul prenderlo come parte di integratori alimentari o nel cibo. I vantaggi e i danni dei prodotti che contengono questo aminoacido sono spesso discussi nei forum.

Le persone leggono sulla taurina su Wikipedia e altri portali di informazione. Scopriranno quali sono gli alimenti che contengono questo amminoacido, come è utile per i capelli, contro l'edema, l'aterosclerosi, ecc. Le persone con la sua carenza cercano di usare questo amminoacido nel cibo. Ad esempio, in uova, carne, pesce, latte. Inoltre, alcuni lo consumano in bevande energetiche. Dopotutto, può aumentare la resistenza. Questo spiega la popolarità della taurina negli atleti.

Prezzo Taurin, dove comprare

Oggigiorno, molte persone preferiscono acquistare i colliri Taurine, il cui prezzo è molto più conveniente rispetto alle loro controparti straniere. Costano molto meno dello stesso popolare Tauphone. Il prezzo della taurina in una bottiglia contagocce è di circa 10 rubli. Uno strumento in un contagocce costa circa 17 rubli. Acquista Taurina può essere in molte farmacie, è una droga molto comune.

Il ruolo del collirio taurino nel trattamento delle patologie oculari

I colliri taurino sono classificati come farmaci anti-cataratta che hanno un effetto metabolico.

Il principale ingrediente attivo del farmaco è l'amminoacido contenente zolfo, che è in grado di essere prodotto durante la conversione della cisteina, stimola la rigenerazione e i processi di riparazione in caso di malattie dell'occhio della storia distrofica.

La taurina è in grado di stimolare il ripristino delle funzioni della membrana cellulare, attiva i processi metabolici ed energetici e partecipa alla conduzione di un impulso nervoso.

La mancanza di sostanza taurina nel corpo umano influisce negativamente sul lavoro di alcuni sistemi e organi, specialmente gli occhi.

La base attiva di questo farmaco è ampiamente utilizzata nella produzione di varie bevande energetiche. Un analogo vicino taurina - taufon - ha trovato un'applicazione popolare oggigiorno tra gli oftalmologi: quando una distrofia dei tessuti oculari si trova in un paziente, gli vengono immediatamente prescritte le gocce con la taurina.

Istruzioni per l'uso

Questo farmaco è utilizzato come stimolatore della riparazione e della rigenerazione dei tessuti oculari danneggiati.

La taurina è indicata per le seguenti patologie oculari:

  • distrofia corneale,
  • distrofia retinica,
  • lesioni agli occhi di natura traumatica
  • con età, cataratta diabetica, traumatica, da radiazioni,
  • includere nel complesso trattamento del glaucoma,
  • danno corneale dovuto all'erosione,
  • herpes oftalmico,
  • cheratite dell'occhio di diversa origine.

In aggiunta a quanto sopra, la taurina riduce in modo significativo l'affaticamento della vista sotto carico maggiore (ad esempio, durante il lavoro prolungato sul computer, l'affaticamento degli occhi durante l'esecuzione di lavori minori a lungo termine, conducenti, ecc.). Il farmaco nel processo di terapia forma una cicatrice di alta qualità e allevia il gonfiore.

La taurina è anche usata per una malattia così grave come il glaucoma. Questo medicinale per il trattamento del glaucoma viene utilizzato in associazione con gocce di Timololo, tuttavia, il tempo di utilizzo dei farmaci deve differire tra 30 e 40 minuti. Alcuni pazienti hanno notato una significativa riduzione della pressione intraoculare, che agisce efficacemente riducendo il rilascio del liquido lacrimale.

Oltre a quanto sopra, i colliri possono avere un effetto antiossidante, poiché i radicali liberi vengono distrutti dai flussi ionici attraverso le membrane. Questa circostanza ringiovanisce l'intero sistema della visione umana. Questo farmaco considerato regola il metabolismo di proteine, ormoni, carboidrati.

Metodo di applicazione

Immediatamente prima dell'uso, la bottiglia della medicina viene riscaldata nei palmi, il cappuccio è svitato. Quindi la palpebra inferiore viene leggermente spostata, alcune gocce di taurina vengono instillate nel sacco congiuntivale secondo le istruzioni.

Con la malattia della cataratta, il trattamento dura circa 3 mesi, poi viene presa una pausa di un mese. Inoltre, questo farmaco viene instillato fino a 4 volte al giorno, per il quale utilizzare alcune gocce di soluzione di taurina.

Per le lesioni agli occhi, le instillazioni sono simili ai danni della cataratta, ma il trattamento è più breve. Installato da un oftalmologo.

In caso di malattia distrofica, può essere utilizzata una forma di iniezione del farmaco.

Attenzione! Prima di utilizzare le gocce di taurina, il cappuccio del flacone con il liquido terapeutico non può essere avvitato saldamente. Tuttavia, appena prima di utilizzare il tappo sul tubo il più possibile avvitato. All'interno del cappuccio è presente una punta, perfora facilmente il tessuto morbido della bottiglia.

Effetti collaterali del farmaco

La taurina ha una bassa tossicità, in rari casi si osservano reazioni allergiche agli eccipienti.

Controindicazioni

Il medicinale considerato è controindicato nelle seguenti circostanze:

  • in presenza di intolleranza individuale a sostanze che costituiscono la taurina,
  • bambini (fino a 18 anni).

Applicare durante la gravidanza e durante l'allattamento è raccomandato da un medico nei casi in cui l'effetto atteso dall'uso di gocce è molto più alto rispetto al rischio per il bambino.

Continua a leggere - cos'è la miopia. Quali sono i sintomi e il trattamento di questa malattia.

Nelle notizie (ulteriori informazioni) istruzioni su Retinalamin.

La taurina non reagisce con altri farmaci.

Applicare collirio per via topica, quindi non ha un effetto a livello di sistema sul corpo. Questo è il motivo per cui questo farmaco non è controindicato durante l'intero periodo della gravidanza e durante il periodo di allattamento, e per questo motivo, le gocce non sono controindicate per le persone che lavorano come autisti e controllano i meccanismi complessi.

Informazioni interessanti sull'uso di droghe

L'esistenza di queste gocce oculari giapponesi deve essere nota a coloro che costantemente e regolarmente sperimentano carichi elevati sugli occhi. Questa sostanza, a contatto con la mucosa degli occhi, ripristina il tessuto oculare, migliora l'apporto di sostanze nutritive, oltre a eliminare l'opacità delle lenti e attiva i processi metabolici. Inoltre diminuisce notevolmente l'affaticamento degli occhi, tende a ripristinare i processi di rigenerazione naturale.

Se dopo una giornata di lavoro intensa ci sono dei fastidi nella zona degli occhi, o se usi le lenti a contatto per un lungo periodo, vuoi eliminare il rossore o la secchezza degli occhi, - I colliri taurini ti aiuteranno efficacemente.

Fai attenzione - il prezzo di Floksal. Descrizione del farmaco.

L'articolo (qui) analoghi di Sulfacyl Sodium.

analoghi

I seguenti farmaci sono considerati analoghi strutturali della taurina in termini di contenuto e azione della sostanza principale:

Prezzo medio

I prezzi per questo medicinale vanno da:

  • in Russia - 30 rubli,
  • in Ucraina - 39 grivna.

Recensioni sulla droga Taurina

Dalle recensioni di pazienti con malattie agli occhi: il farmaco ha un effetto effettivo tangibile nella maggioranza assoluta dei casi.

Tenere le gocce dopo l'uso in un luogo buio e fresco con un tappo chiuso non superiore a 2 mesi.

L'articolo ha aiutato? Forse aiuterà anche i tuoi amici! Si prega di cliccare su uno dei pulsanti:

Eye drops Taurine - istruzioni per l'uso. Per il trattamento e la prevenzione della cataratta

Taurina - gocce oftalmiche con effetto metabolico, che migliorano i processi metabolici nei tessuti dell'occhio.

L'uso principale della taurina è il trattamento e la prevenzione della cataratta.

Collirio di taurina: istruzioni per l'uso e informazioni generali

Inoltre, il farmaco è utile per le patologie distrofiche della cornea.

Questo effetto si verifica a causa dell'amminoacido contenente zolfo - il principale ingrediente attivo delle goccioline.

La taurina partecipa alla normalizzazione dei processi di scambio energetico nei tessuti degli organi della visione e contribuisce al ripristino delle funzioni delle membrane cellulari.

Proprietà utili e azione farmacologica

Lo scopo principale della taurina è quello di accelerare i processi rigenerativi del tessuto oculare.

Il componente attivo dello strumento è un amminoacido contenente zolfo.

In condizioni normali, questa sostanza viene prodotta nel corpo umano durante la trasformazione di un'altra sostanza - cisteina, ma in alcuni casi è necessaria un'ulteriore introduzione di tale acido sotto forma di gocce.

La taurina è un potente farmaco contro la cataratta che impedisce lo sviluppo di processi distrofici negli organi della vista.

Metodo di applicazione

Prima di aprire una bottiglia di medicina, si consiglia di scaldarlo un po 'nei palmi delle mani.

Quindi devi prendere una posizione sdraiata, con la testa buttata all'indietro.

Con il dito indice della bottiglia a mani libere, la palpebra inferiore viene abbassata e lo sguardo deve essere rivolto verso l'alto nella direzione della fronte.

Occasionalmente, varie lesioni agli occhi portano a sintomi simili ai segni di cataratta. In questi casi, può essere utilizzata anche la taurina, ma il trattamento dura meno di tre mesi fino a quando i sintomi dolorosi non vengono risolti.

Indicazioni per l'uso

  1. Con lo sviluppo di processi distrofici della cornea.
  2. Se è necessario trattare lesioni di diversa natura (in questo caso il medicinale aiuta ad attivare e accelerare i processi di rigenerazione e riparazione).
  3. Con radiazioni, età, traumi e cataratta diabetica.
  4. Con malattie della retina, che porta alla sua distruzione.
  5. Come trattamento aggiuntivo per il glaucoma.

Inoltre, la taurina può essere utilizzata per la cheratite, indipendentemente dall'origine della malattia e nel caso dell'herpes oftalmico.

Spesso queste gocce sono prescritte per alleviare sintomi quali irritazione, secchezza dell'occhio e costante affaticamento degli organi visivi, che si osserva nel caso di lavoro al computer e durante la visione prolungata della TV.

Un'ulteriore proprietà utile della taurina è la capacità di rimuovere il gonfiore della congiuntiva e delle palpebre.

Interazione con altri farmaci

L'unico gruppo di farmaci con cui questo medicinale non può essere utilizzato sono i glucosidi, che sono usati per le malattie cardiache.

Una tale combinazione di farmaci può provocare un effetto inotropico (un aumento o una diminuzione della forza della contrazione del cuore).

Effetti collaterali e controindicazioni

La taurina è un farmaco oftalmico a bassa tossicità, quindi l'unico effetto collaterale che si verifica abbastanza raramente è la probabilità di reazioni allergiche.

Possono manifestarsi sotto forma di arrossamento degli occhi e una sensazione di bruciore e taglio.

Le controindicazioni includono principalmente l'ipersensibilità ai componenti che compongono il medicinale.

Lo strumento non è prescritto a pazienti di età inferiore ai diciotto anni.

Le donne incinte possono usare il farmaco, ma solo se l'effetto atteso può essere contrastato dai piccoli rischi a cui è esposto il feto.

Questo vale anche per il periodo di alimentazione, durante il quale la taurina viene prescritta con cautela.

Composizione e caratteristiche del rilascio dalle farmacie

Un millilitro del farmaco rappresenta quaranta milligrammi della sostanza attiva. Il volume rimanente è occupato dai componenti ausiliari: acqua purificata e nipagina, che è anche chiamata metil paraidrossibenzoato.

Termini e condizioni di conservazione

La taurina può essere conservata non aperta per non più di 24 mesi.

Dopo che la fiala è stata stampata, la durata di conservazione è ridotta a trenta giorni.

Il medicinale deve essere conservato in un luogo asciutto e oscurato, dove la temperatura dell'aria non superi i +25 gradi.

analoghi

  1. Dibikor.
    La base del farmaco è taurina. Il farmaco aiuta a normalizzare i processi metabolici negli organi della visione e allo stesso tempo protegge gli occhi da influenze esterne negative.
    Nel corso del trattamento con questo agente, la composizione fosfolipidica dei tessuti oculari è normalizzata e lo scambio di energia raggiunge uno stato stabile.
  2. Taufon.
    Questo è un analogo completo della taurina, che ha le stesse caratteristiche e normalizza i processi metabolici ed energetici che si verificano nel bulbo oculare.
  3. Midriatsil.
    Il principale ingrediente attivo è la tropicamide.
    Il farmaco non è inteso solo per il trattamento di patologie, ma è anche usato come mezzo per l'espansione della pupilla, che può essere richiesto per la diagnosi di alcune malattie e durante le operazioni.
  4. Okumol.
    Il farmaco appartiene al gruppo di beta-bloccanti non selettivi.
    Durante l'applicazione, la pressione intraoculare viene normalizzata e i componenti di tali gocce non influenzano negativamente la pupilla (in particolare, i meccanismi accomodanti non sono interessati e le pupille non aumentano o si contraggono).
  5. Pilocarpine.
    Uno stimolante che è un sostituto efficace per la taurina nel glaucoma ad angolo aperto.

Il costo medio del farmaco

Il costo più alto del farmaco registrato in Russia raggiunge gli 80 rubli per bottiglia. Nella maggior parte delle catene di farmacie questo strumento viene venduto ad un prezzo di 30-40 rubli per 10 millilitri.

Recensioni

"Mi è stato recentemente diagnosticato lo stadio iniziale della cataratta e il dottore mi ha scritto per la prima volta un taufon.

Dopo un po ', ho scoperto casualmente che esiste un analogo quasi completo di questo strumento, ma a un costo molto più basso è la taurina.

Dopo aver consultato un altro oftalmologo, è stato deciso di cambiare il farmaco, e sono molto contento che con la stessa azione ora non devo pagare più del dovuto.

Dal punto di vista dell'efficacia, i rimedi non differiscono: iniziando un corso di trattamento con taurina, sento un leggero miglioramento, inoltre, se i miei occhi si stancano del computer, questo farmaco elimina rapidamente tali sensazioni spiacevoli. "

Svetlana, Priozersk

"All'inizio ho scoperto la taurina su Internet quando stavo cercando un rimedio adatto per il trattamento del glaucoma.

Durante la consultazione in clinica, il medico mi ha assicurato che un tale rimedio può essere usato nel mio caso.

E nonostante il fatto che i miglioramenti siano ancora molto piccoli, non ho intenzione di interrompere il trattamento, specialmente dopo aver usato queste gocce non ho avuto conseguenze spiacevoli.

Al contrario: a volte la taurina aiuta a calmare gli occhi e alleviare l'irritazione. "

Sergey Vesentsev, 46 anni

Video utile

Da questo video, imparerai se le gocce possono aiutare con la cataratta:

Le gocce di taurina non possono essere chiamate lo strumento principale per il trattamento dei processi distrofici degli organi visivi, e più non possono essere utilizzati per un trattamento efficace della cataratta, se non utilizzati in combinazione con altri mezzi.

Ma se non ci sono controindicazioni al farmaco e viene applicato rigorosamente in conformità con la prescrizione del medico, questo può essere un ottimo mezzo per ripristinare gli organi di visione nella diagnosi di "cataratta".

Collirio Taurina

Taurina - collirio moderno progettato per ripristinare la visione e prevenire l'esacerbazione delle malattie oftalmiche. Il farmaco è altamente efficace e a basso costo rispetto ai farmaci simili.

Collirio Taurina

Azione farmacologica

Il compito principale della taurina è quello di avere un effetto metabolico per la prevenzione e il trattamento della cataratta.

Le gocce sono anche efficaci in altre lesioni gravi dell'occhio, che richiedono il lancio della rigenerazione dei tessuti. Il componente principale del farmaco è la taurina aminoacido contenente zolfo.

Si ottiene convertendo la cisteina. L'amminoacido si adatta bene alle malattie che sono di natura distrofica e hanno nei loro disturbi o improvvisi cambiamenti nel metabolismo dei loro sintomi.

I colliri taurino sono usati per trattare e prevenire la cataratta.

Le gocce oculari regolano rapidamente il lavoro delle cellule, contribuiscono alla corretta conduzione dell'impulso nervoso e agli oligoelementi benefici.

Composizione e forma di rilascio

Tra i componenti del farmaco spiccano:

La taurina è disponibile in diverse forme:

  • fiale con un volume totale di 5 ml con un contagocce;
  • Fiale con un volume totale di 10 ml con un contagocce;
  • tubi di piccole dimensioni con un dispensatore con un volume totale di 1 ml per una singola iniezione.

La forma di rilascio di gocce oculari Taurina

Indicazioni per l'uso

Tra le principali indicazioni per l'uso di colliri sono:

  • lesioni degenerative della retina e della cornea;
  • trattamento del glaucoma in terapia complessa con altri farmaci;
  • danni agli occhi a causa di stress meccanico;
  • cataratta di tutti i tipi, compresa l'età;
  • danno all'occhio da herpes;
  • erosione della cornea di varia origine;
  • tutti i tipi di cheratite.

L'uso della taurina è anche mostrato nel periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico, con un carico significativo sugli occhi, inclusa la seduta al computer e il lavoro come autista. Ma la nomina di gocce deve essere rigorosamente sotto la supervisione del medico curante, tenendo conto della storia attuale e passata del paziente.

Video - Come seppellire i colliri

Metodo di applicazione

Prima di scavare, il collirio deve essere leggermente riscaldato con le mani o posizionato sulla batteria. La taurina è usata come gocce ordinarie, seppellendole in una sacca congiuntivale leggermente abbassata.

In singoli casi, è possibile prescrivere dosaggi più forti o più deboli, nonché un aumento o una diminuzione nel corso del trattamento.

Controindicazioni ed effetti collaterali

La taurina non ha controindicazioni serie ed effetti collaterali. È vietato utilizzare il farmaco per il trattamento di bambini e adolescenti al di sotto dei 18 anni di età. Inoltre, la taurina non dovrebbe essere prescritta per le allergie al principio attivo o alla nipagina.

Indicazioni e controindicazioni Collirio di taurina

Tra gli effetti collaterali di questo tipo non si verifica quasi mai. Occasionalmente, vengono registrati casi di allergia, manifestati da prurito o alveari.

overdose

I casi di overdose non sono mai stati segnalati. In caso di instillazione accidentale di un dosaggio più elevato, non si dovrebbe sciacquare l'occhio o scavare in altri preparati non prescritti. Abbastanza per rispettare il dosaggio necessario la prossima volta.

Periodo di gravidanza e allattamento

La taurina può essere utilizzata durante la gravidanza solo con il permesso del medico curante.

La taurina può essere utilizzata durante la gravidanza solo con il permesso del medico curante e un esito favorevole per la madre e il bambino. Durante il periodo dell'allattamento al seno, è auspicabile posticipare l'allattamento per un po ', poiché non ci sono dati sufficienti sulla penetrazione degli amminoacidi nel latte materno e il suo effetto sul bambino in crescita.

Si ritiene che il farmaco non influenzi i sistemi del corpo. Pertanto, in alcuni casi è consentita l'allattamento. Puoi saperne di più sulla tua condizione dal tuo medico.

Istruzioni speciali

Tenere i colliri in un luogo buio e chiuso.

  1. Il farmaco non influisce sul controllo di alcun veicolo in alcun modo.
  2. Il farmaco non è in grado di interagire con altri dispositivi medici, ma con una terapia complessa è meglio fare una breve pausa.
  3. Agitare la bottiglia prima dell'uso.
  4. Tenere i colliri dovrebbe essere in un luogo buio.
  5. Quando si scava, non toccare il dispensatore per l'occhio interessato.
  6. Dopo la procedura, la bottiglia è strettamente attorcigliata per evitare polvere e aria.
  7. In presenza di effetti collaterali non registrati in precedenza dovrebbe consultare un medico.
  8. Quando si usano tubi in un volume di 1 ml, devono essere gettati dopo un singolo uso.
  9. La bottiglia aperta di Taurina è adatta per l'uso entro 28 giorni dal momento dell'apertura.
  10. E 'vietato usare gocce che sono rimaste a lungo sotto i raggi aperti del sole.
  11. Conservare la bottiglia ad una temperatura non inferiore a +7 ° C e non superiore a +15 ° C.

Questo manuale è un introduttivo e non considera il caso particolare della malattia. Per una diagnosi accurata e l'appuntamento del dosaggio appropriato dovrebbe consultare un oculista. Mai assegnare in modo indipendente taurina a donne in gravidanza, bambini e adolescenti sotto i 18 anni di età.

Taurina: efficacia e istruzioni per l'uso collirio

Oltre alla taurina, la composizione del farmaco include acqua normale e la sostanza ausiliaria metil paraidrossibenzoato. Anche se ci sono pochi componenti nella preparazione, ma la medicina si è dimostrata valida e i benefici della taurina sono indiscutibili.

specie

La medicina è prodotta in diverse forme. Solo il produttore è diverso, e la composizione e le proprietà sono le stesse. Il segmento di prezzo dovuto al paese di produzione può variare.

Taurin DIA

L'uso di Taurina DIA è raccomandato per varie malattie oftalmologiche, ma il più delle volte viene utilizzato per la cataratta. Il farmaco contiene 40 mg di principio attivo per 1 ml di soluzione.

L'uso di Taurina DIO è anche giustificato in caso di lesioni corneali, distrofia retinica.

Taurina Akos

Taurina Akos è una droga il cui principio attivo principale è anche la taurina. Eccipienti, come in Taurina, DIAA è metil paraidrossibenzoato e semplice acqua per iniezione. Le gocce sono meglio utilizzate per la cataratta, ma sono anche prescritte da oftalmologi per varie malattie della retina e della cornea.

Le compresse di taurina sono anche usate in medicina, se è necessario agire sul corpo non localmente, ma sistematicamente. Sono utilizzati in patologie del cuore e dei vasi sanguigni, ipertensione, diabete.

effetto

L'effetto sul corpo del farmaco è quello di accelerare i processi rigenerativi, come notato sopra. Il farmaco contribuisce al normale funzionamento delle cellule, stimola il metabolismo, consente di migliorare i processi degli impulsi nervosi dagli organi al cervello.

I colliri taurini possono arrestare la progressione della cataratta, contribuire alla guarigione delle ferite con lesioni della cornea. Sebbene l'effetto del farmaco sia notevole, tuttavia, è impossibile ripristinare con esso la visione precedentemente persa o eliminare le opacità sulla lente, che devono essere tenute a mente.

Indicazioni e controindicazioni

Le indicazioni per l'uso di Taurin DIA o altri tipi di farmaci sono le seguenti:

  • vari disturbi del metabolismo cellulare nella cornea;
  • cambiamenti distrofici nella retina;
  • trattamento del glaucoma come parte della terapia complessa;
  • erosione della cornea o altre strutture dell'organo della vista;
  • herpes oftalmico;
  • cheratite di varia origine;
  • cataratta di varia origine;
  • traumatizzando la cornea o altre parti dell'occhio.

Le gocce con taurina possono anche essere prescritte a scopo profilattico se una persona è probabile che sviluppi una qualsiasi malattia dell'occhio.

Le controindicazioni alla taurina sono molto limitate. Il suo uso non è raccomandato se una persona è allergica ai componenti che compongono le gocce. Inoltre, il farmaco non viene utilizzato per il trattamento di bambini che non hanno ancora 18 anni, se non è prescritto da uno specialista.

Effetti collaterali

La taurina è uno dei farmaci più sicuri nella pratica oftalmica. È raccomandato per l'uso in casi dubbiosi quando è difficile prevedere la risposta dell'organismo a determinati farmaci.

Il principale effetto collaterale possibile, come indicato nelle istruzioni per l'uso per Ortho Taurin e altri tipi di farmaci, è una reazione allergica. Può essere evitato se il medico fa un test allergico prima di prescrivere il farmaco al paziente.

Un sovradosaggio di colliri non è stato registrato durante gli studi clinici. È possibile con l'uso del farmaco all'interno sotto forma di compresse. Poi ci sono lamentele di nausea, disagio negli organi digestivi.

istruzione

Il metodo di applicazione delle gocce può essere determinato solo dal medico curante, a seconda della malattia. Le istruzioni indicano solo il dosaggio medio, che potrebbe non essere adatto a tutti i pazienti e non a tutte le patologie.

Quando la lente si appanna, ad esempio, il farmaco viene instillato negli occhi da 2 a 4 volte al giorno. La durata dell'uso delle gocce in questo caso sarà fino a tre mesi consecutivi. C'è una pausa di 4 settimane tra i corsi a 3 mesi.

Con altre patologie oftalmiche in generale, il regime non è diverso. Se è necessario deviare dallo schema standard, consultare un medico e ottenere le sue istruzioni.

Gocce di taurina per bambini

Taurina - gocce che non sono raccomandate per il trattamento di bambini fino a 18 anni interi. Le eccezioni sono possibili se sono negoziate con un oculista. Non è raccomandato violare le istruzioni emesse da uno specialista.

L'uso di taurina per i bambini è possibile, ma tutte le precauzioni devono essere osservate. Le gocce devono essere applicate sotto la supervisione di adulti e solo dopo aver lavato accuratamente le mani in modo da non causare alcuna infezione.

Usa gocce durante la gravidanza

In gravidanza, il farmaco viene usato solo se si ottiene il permesso del medico curante. Allo stesso tempo, il beneficio atteso per la madre deve superare il possibile danno al feto. I rischi vengono valutati congiuntamente da un oculista e da un ostetrico-ginecologo che conduce una gravidanza.

Se una donna allatta al seno, si raccomanda di rifiutarla al momento del trattamento. Il fatto è che non ci sono ancora dati se la taurina penetra nel latte materno e quali effetti può avere sullo sviluppo di un bambino. In consultazione con il medico, è possibile posticipare l'inizio del trattamento fino alla fine del periodo di allattamento. In alcuni casi, è possibile continuare l'allattamento al seno, nonostante il trattamento con taurina.

analoghi

Nelle farmacie, puoi trovare molti analoghi Taurin DUO o Taurine Akos. Questi includono:

La principale differenza è il costo e il paese coinvolto nella produzione del farmaco. Se si presenta la necessità, è possibile selezionare un analogo della taurina contattando il medico. Darà raccomandazioni ottimali che permetteranno di sostituire il farmaco senza perdere come trattamento. Ulteriori informazioni sul confronto tra gocce Taurine e Taufon →

La taurina è una droga che si è dimostrata nella pratica oftalmica e ha ripetutamente dimostrato la sua efficacia. È prescritto per varie lesioni dell'organo visivo al fine di ripristinare la sua integrità e la qualità della visione.

Nonostante i vantaggi, la taurina non è una panacea per tutte le malattie degli occhi. Se compaiono sintomi di qualsiasi patologia, si raccomanda di non provare ad auto-medicare, ma di consultare un medico in modo che possa raccomandare la terapia appropriata in base alla diagnosi stabilita.

Collirio di taurina: istruzioni per l'uso

Il farmaco Taurina si riferisce a farmaci per uso locale in oftalmologia.

Rilascia forma e composizione

La taurina viene prodotta sotto forma di gocce per instillazione negli occhi del 4%, in flaconi di plastica con un volume di 5 ml e 10 ml in una scatola di cartone con le istruzioni allegate. Il coperchio della bottiglia è dotato di una speciale testa a goccia progettata per misurare chiaramente una singola dose.

1 ml di gocce contiene 40 mg del principio attivo attivo - Taurina, l'acqua per preparazioni iniettabili agisce come un componente ausiliario.

Indicazioni per l'uso

Le gocce di taurina sono intese per l'instillazione negli occhi per il trattamento sintomatico delle seguenti malattie:

  • cambiamenti distrofici corneali;
  • cataratta legata all'età;
  • lesioni alla cornea.

Controindicazioni

Controindicazioni all'uso di gocce di taurina è l'intolleranza individuale del paziente di questa sostanza.

Il farmaco non è utilizzato anche per il trattamento di donne in stato di gravidanza, madri che allattano e bambini sotto i 18 anni di età, quindi, prima di iniziare la terapia, assicurarsi di familiarizzare con le istruzioni allegate.

Modalità di utilizzo e dosaggio del farmaco

I colliri del taurino sono prescritti a pazienti con cataratta di età superiore a 18 anni, 1-2 gocce nel sacco congiuntivale 2-4 volte al giorno per 3 mesi.

Per lesioni e lesioni distrofiche della cornea, il farmaco viene prescritto 1-2 gocce in ogni sacco congiuntivale 2-4 volte al giorno per 30 giorni.

Uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento

Non c'è esperienza clinica con la taurina per il trattamento delle malattie oftalmiche nelle donne in gravidanza. A causa della mancanza di informazioni sulla sicurezza del farmaco, l'uso di gocce negli occhi è controindicato.

Il farmaco non è prescritto per il trattamento delle madri che allattano, in quanto non vi è esperienza con l'applicazione e non sono fornite informazioni sulla capacità del principio attivo di essere escreto nel latte materno. Se necessario, il trattamento della cataratta nelle madri che allattano dovrebbe decidere il completamento della lattazione.

Effetti collaterali

La taurina è ben tollerata dai pazienti. Dopo l'instillazione del farmaco nell'occhio può causare effetti collaterali locali:

  • sensazione di bruciore;
  • prurito;
  • arrossamento delle mucose;
  • torbidità negli occhi;
  • sensazione di corpo estraneo;
  • gonfiore delle palpebre, eruzione cutanea intorno agli occhi
  • perdita della vista corta.

Di norma, tutti gli effetti collaterali sono lievi e scompaiono entro 15 minuti dall'instillazione del farmaco nell'occhio.

Overdose di droga

Casi di sovradosaggio I colliri di Taurin non sono registrati, ma per evitare lo sviluppo di effetti collaterali non è raccomandato l'uso del farmaco in dosi massicce in modo incontrollabile e per lungo tempo.

L'interazione del farmaco con altri farmaci

Non ci sono dati sull'interazione farmacologica di gocce di taurina con altri agenti oftalmici. Quando si prescrivono diversi farmaci per il paziente in una volta, deve essere mantenuto un intervallo di tempo di almeno 15 minuti.

Istruzioni speciali

Ci sono casi di diminuzione della pressione intraoculare in pazienti con glaucoma durante l'uso di gocce di taurina.

Non è necessario seppellire in un momento più di 2 gocce del farmaco nella speranza di un effetto migliore, poiché il sacco congiuntivale non contiene più di 1-2 gocce per instillazione.

I pazienti che indossano le lenti a contatto, prima di infondere il farmaco negli occhi, assicurarsi di rimuoverli e rimetterli solo dopo 15 minuti.

Il farmaco non viene utilizzato nella pratica pediatrica e nelle persone di età inferiore ai 18 anni a causa della mancanza di esperienza clinica e di cali di sicurezza non specificati.

Quando un precipitato o scaglie appaiono sul fondo della fiala, l'uso di gocce è severamente proibito. Per evitare la contaminazione, il contagocce non deve essere toccato a mano.

Analoghi collirio taurina

Gli analoghi della droga Taurina sono:

  • taufon;
  • Azienda agricola Taurine SOLO;
  • Taurin AKOS;
  • Bufus di Taufon.

Prima di sostituire il farmaco prescritto con uno di questi analoghi, è necessario consultare sempre il medico.

Condizioni di stoccaggio e partenza dalle farmacie

La taurina viene rilasciata dalle farmacie su prescrizione medica. La bottiglia con il farmaco deve essere conservata in un luogo protetto dalla luce e dai bambini per non più di 30 giorni dopo l'apertura della bottiglia. La fiala sigillata può essere conservata a temperatura ambiente per un massimo di 3 anni dalla data di produzione.

Prezzo di taurina

Nelle farmacie di Mosca, il costo medio del farmaco Taurina è di 39 rubli.

taurina

Per somministrazione orale: insufficienza cardiovascolare di varie eziologie, intossicazione da glicosidi cardiaci, diabete mellito di tipo 1 e 2.

Per uso parenterale: come parte di preparazioni combinate, insufficienza cardiovascolare (di varie eziologie), intossicazione da glicosidi cardiaci.

Per uso in oftalmologia: lesioni della retina distrofica, incl. abiotropie ereditaria tapetoretinal, distrofia corneale, cataratta (senile, diabetica, traumatica, radiazioni), nonché lesioni corneali (come stimolatore dei processi riparativi).

Il regime di dosaggio dipende dalle indicazioni e dalla forma di dosaggio utilizzata.

Taurina - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (gocce dell'occhio 4%, compresse 250 mg e 500 mg) del farmaco per il trattamento della cataratta e del diabete negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza. struttura

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Taurina. Recensioni presentate dei visitatori del sito - consumatori di questo medicinale, nonché le opinioni dei medici specialisti sull'uso della taurina nella loro pratica Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi della taurina in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento della cataratta e del diabete negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. La composizione del farmaco.

La taurina è un rimedio contro la cataratta, ha un effetto metabolico.

La taurina è un amminoacido contenente zolfo che si forma nel corpo durante la conversione della cisteina. Stimola i processi di riparazione e rigenerazione in malattie di natura distrofica e malattie accompagnate da un forte disturbo del metabolismo dei tessuti oculari.

Contribuisce alla normalizzazione delle funzioni delle membrane cellulari, all'attivazione dell'energia e dei processi metabolici, alla conservazione della composizione elettrolitica del citoplasma dovuta all'accumulo di ioni di potassio e calcio e al miglioramento delle condizioni degli impulsi nervosi.

struttura

Taurina + eccipienti.

farmacocinetica

Dopo una singola ingestione, la taurina in 15-20 minuti viene determinata nel sangue, raggiungendo un massimo in 1,5-2 ore. Il farmaco viene completamente eliminato in un giorno.

testimonianza

  • distrofia corneale;
  • cataratta senile, diabetica, traumatica e radiante;
  • lesioni corneali (come stimolatore dei processi riparativi);
  • insufficienza cardiovascolare di diversa eziologia;
  • intossicazione da glicosidi cardiaci;
  • diabete di tipo 1;
  • diabete di tipo 2.

Forme di rilascio

Collirio 4%.

Compresse da 250 mg e 500 mg.

Istruzioni per l'uso e il regime di dosaggio

Quando la cataratta viene prescritta sotto forma di instillazione di 1-2 gocce 2-4 volte al giorno per 3 mesi. Il corso viene ripetuto ad intervalli mensili.

Per le lesioni e le malattie distrofiche della cornea viene utilizzato nelle stesse dosi per 1 mese.

In caso di insufficienza cardiaca, vengono assunti per via orale 250-500 mg 2 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti, il corso del trattamento è di 30 giorni. La dose può essere aumentata a 2-3 g al giorno o ridotta a 125 mg per dose.

In caso di diabete mellito di tipo 2, 500 mg 2 volte al giorno in monoterapia o in associazione con altre compresse con agenti ipoglicemizzanti.

Con diabete mellito di tipo 1 - 500 mg 2 volte al giorno in combinazione con terapia insulinica per 3-6 mesi.

Effetti collaterali

Controindicazioni

  • età da bambini (fino a 18 anni);
  • Ipersensibilità.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento è possibile solo dopo il rapporto rischio / beneficio (l'efficacia e la sicurezza non sono state stabilite).

Usare nei bambini

L'efficacia e la sicurezza del farmaco nei pazienti di età inferiore ai 18 anni non sono state stabilite.

Istruzioni speciali

Sullo sfondo del consumo di Taurin sotto forma di compresse, la dose di glicosidi cardiaci dovrebbe a volte essere ridotta di un fattore 2, a seconda della sensibilità dei pazienti ai glicosidi cardiaci. La stessa regola si applica ai bloccanti dei canali del calcio "lenti".

Interazione farmacologica

La taurina può essere utilizzata con altri farmaci; migliora l'effetto inotropico dei glicosidi cardiaci.

Analoghi della droga Taurina

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • Dibikor;
  • Taurin AKOS;
  • Taurina DIA;
  • taufon;
  • Soluzione di Taufona 4% (collirio);
  • Soluzione di iniezione di Taufona 4%.
Google+ Linkedin Pinterest