Sintomi, trattamento e cause della demodicosi nell'uomo

Demodecosi palpebrale umana (blefarite demodectica) è una malattia parassitaria che causa una zecca demodex (Demodex folliculorum), noto anche come acne zheleznitsa.

Una breve caratteristica dell'agente patogeno

Acaro Demodex ha dimensioni microscopiche. La sua lunghezza varia da 0,2 a 0,5 mm.

È spesso impossibile rilevare ad occhio nudo. Parassitario nelle ghiandole sebacee e nei follicoli piliferi, si nutre di cellule morte della pelle.

Normalmente, un tick può essere presente in ogni persona e non mostrarsi fino a un certo tempo. Questo è il motivo per cui Demodex è considerato patogeno condizionalmente patogeno.

In determinate condizioni (ridotta immunità, malattie croniche, ecc.), La zecca sviluppa una vita vigorosa e causa la malattia, che può manifestarsi sotto forma di seborrea, demodicosi palpebrale (blefarite), rosacea (rosacea), blefarocongiuntivite (demodecosi degli occhi).

Fattori provocatori e gruppi a rischio

Ci sono un certo numero di malattie che creano condizioni favorevoli per la crescita attiva e la riproduzione dell'acne che porta ferro.

Questo diabete, le malattie croniche del tratto gastrointestinale, le interruzioni del sistema ormonale (specialmente negli adolescenti durante la pubertà).

È stato stabilito che gli acari sono particolarmente attivi quando la temperatura e l'umidità dell'ambiente aumentano. Pertanto, se sei malato di demodicosi, è altamente sconsigliato visitare la sauna, il bagno o stare in una stanza calda per un lungo periodo di tempo.

Come viene trasmessa la demodicosi

Ci sono molte fonti attraverso le quali puoi contrarre la demodicosi:

  • Biancheria da letto scadente (ad esempio, in un treno o in un hotel);
  • Usando i cosmetici di qualcun altro;
  • Utilizzare nei saloni di bellezza di strumenti che non sono stati sottoposti ad una corretta disinfezione. Un acaro può salire sulle palpebre durante il pilling, la vaporizzazione, la pulizia manuale della pelle, ecc.;
  • Animali domestici;
  • Contatto con una persona malata

Si scopre che la demodecosi in una persona è contagiosa, se sei malato - è desiderabile isolarsi dalla società.

I sintomi della demodicosi negli esseri umani

La blefarite demodectica accompagna l'infiammazione della palpebra. Spesso il processo coinvolge la membrana mucosa che copre il bulbo oculare. Poi c'è blepharoconjunctivitis demodectic.

La demodicosi è caratterizzata dalla stagionalità, cioè dalla comparsa di sintomi nel periodo primaverile-estivo dell'anno.

La demodecosi è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • Grave prurito alle palpebre o al loro bruciore, che si aggravano dopo aver rimosso il trucco o applicato una crema protettiva. Il fatto è che i singoli componenti dei cosmetici sono un mezzo eccellente per lo sviluppo del parassita;
  • Edema e iperemia (arrossamento);
  • Perdita di ciglia;
  • Formazione di croste purulente sul bordo della palpebra;
  • Peeling della pelle;
  • La comparsa di orzo.

I sintomi della demodicosi sul viso e sulle palpebre non possono essere ignorati, è necessario consultare un medico!

Al culmine dell'attività delle zecche, un segreto giallastro viscoso viene rilasciato dagli occhi. Gradualmente, piccole pustole (bolle con contenuto purulento) si formano nella zona dei follicoli piliferi.

Nel corso del tempo, si rompono e lasciano dietro le croste gialle. Soprattutto sono evidenti al mattino, subito dopo il risveglio.

Come già accennato, i prodotti di scarto Demodex sono forti allergeni. Ecco perché la malattia è spesso accompagnata da un'eruzione cutanea.

In assenza di un adeguato trattamento della demodicosi, le palpebre possono diventare croniche e ricorrere di volta in volta (ripetute). Ciò può causare depressione, nevrosi o altri disturbi psicotici accompagnati da una diminuzione dell'umore.

Diagnosi della malattia

Di solito, la diagnosi di blefarite demodectica non presenta particolari difficoltà. A volte, per una diagnosi, è sufficiente un esame, durante il quale il medico può rilevare gonfiore e arrossamento delle palpebre, vescicole purulente, nonché scaglie di pelle e croste gialle che circondano le ciglia.

Per confermare la diagnosi, è necessario rilevare l'agente patogeno al microscopio. Per questo:

  1. Un paziente prende diverse ciglia da ogni secolo;
  2. Mescolare su un vetrino;
  3. Risolto con una composizione speciale a base di acqua e glicerina;
  4. Coprire con vetro di copertura;
  5. Considera il materiale in luce trasmessa.

Se la zecca si trova nella quantità di 2 o più individui, la diagnosi è confermata e viene prescritto un trattamento appropriato.

Trattamento della demodicosi palpebrale nell'uomo

Come trattare la demodicosi? Durante il trattamento, è necessario interrompere l'infezione, normalizzare la barriera protettiva della pelle, eliminare i disturbi metabolici e ormonali. Il trattamento deve essere completo, prima di essere eseguito, il paziente deve sottoporsi a test di laboratorio, consegnare una raschiatura sulla demodicosi dalla zona della pelle interessata.

Per curare la malattia, il paziente deve usare l'unguento e la crema dalla demodicosi delle palpebre e del viso. Inoltre, è necessario svolgere attività che eliminino i fattori avversi che hanno portato all'infezione della pelle con una zecca e gli occhi Demodex.

Il trattamento della pelle per la demodicosi comprende le seguenti misure:

  • Accettazione di farmaci immunomodulatori e complessi vitaminico-minerali;
  • L'uso di farmaci che normalizzano il lavoro del tratto digestivo;
  • L'uso di farmaci antielmintici: Metronidazolo, Ornidazolo, Tinidazolo, ecc. Il corso del trattamento è di 14 giorni;
  • Uso di medicine antiallergiche (diazolin, Tavegil, Suprastin);
  • Trattamento della pelle colpita con pinze per farmacia da demodicosi. L'acido solforico e l'unguento di ittiolo sono anche efficaci contro la demodicosi del viso e delle palpebre;
  • Maschere cosmetiche con aggiunta di argilla gialla e sapone da bucato disinfettano e accelerano la guarigione;
  • Per accelerare il recupero, è necessario seguire una dieta. Il paziente dovrebbe mangiare più frutta e verdura, escludere dalla dieta cibi dannosi, pesanti e allergenici.

Dieta per la demodecosi del viso

Questo è il caffè, l'alcol in qualsiasi forma, tutte le spezie e condimenti. Inoltre, non è consigliabile mangiare piatti con una grande quantità di sale e zucchero.

Inoltre, al momento del trattamento è necessario abbandonare il cosiddetto cibo "pesante". Questi sono i piatti affumicati, piccanti, fritti e grassi.

Poiché la demodecosi delle palpebre può essere accompagnata da reazioni allergiche, è vietato utilizzare cacao, agrumi, bevande gassate dolci, cioccolato, albume.

È importante mangiare regolarmente con demodicosi. L'opzione ideale è mangiare 4-5 volte al giorno, in piccole porzioni. Preferire la fibra (porridge, prodotti da forno di farina integrale, cavoli, mele) e prodotti a base di latte magro (kefir, yogurt, latte cotto fermentato, formaggio fresco).

Cura igienica

Prima di usare i farmaci, è necessario pulire a fondo le palpebre e le ciglia da scaglie di pelle e croste purulente. Questo è importante per due motivi:

  1. Senza pre-pulire la pelle, le medicine semplicemente non raggiungeranno il punto di applicazione.
  2. I prodotti dell'attività vitale di demodex possono ulteriormente aggravare la disfunzione delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi.

La cura igienica inizia con il lavaggio con l'uso di sapone di catrame. Puoi acquistarlo presso qualsiasi chiosco di farmacie. Se il sapone di catrame con demodicosi asciuga la pelle, compra la tintura di calendula e usala per pulire le palpebre.

Per pulire le palpebre, puoi comprare blefarolion. Questo strumento per la pelle sensibile, che viene preparato sulla base di tè verde e camomilla. Oltre agli estratti di erbe, hemodez, che ha una proprietà detossificante, fa parte della blefaroledione.

Tecnica che pulisce le palpebre. In primo luogo, pulire la palpebra superiore (è più conveniente farlo con gli occhi chiusi), e quindi la palpebra inferiore (al contrario, è più facile da pulire quando l'occhio è aperto). Per non battere le palpebre durante il trattamento, tirare delicatamente la pelle intorno all'angolo esterno dell'occhio. Cerca di pulire le ciglia nel miglior modo possibile.

farmaci

Ad oggi, i seguenti farmaci sono usati per trattare la demodicosi sul viso:

  • Blefarogel;
  • Gel metilidazolo (1% o 2%);
  • Demalan;
  • Pomata di zinco-ittiolo

Il farmaco Blefarogel è diventato il più popolare. Il fatto è che è fatto sulla base dello zolfo - un mezzo che combatte perfettamente gli acari e pulisce i condotti delle ghiandole sebacee dai prodotti di scarto di questo parassita.

Inoltre, il farmaco ha acido ialuronico, che accelera la guarigione dei tessuti danneggiati e migliora la protezione immunitaria locale.

Nel complesso trattamento della demodicosi si possono usare farmaci antistaminici (antiallergici): lekrolina, diazolina e altri.

Per la prevenzione dell'infezione secondaria delle palpebre, possono essere prescritti farmaci antibatterici ad ampio spettro: tetraciclina, tobramicina, okomistina, albucid.

Come curare la demodicosi negli esseri umani sul viso e sulle palpebre con l'aiuto di unguenti e gocce si possono trovare in dettaglio sotto.

Per curare la demodicosi, i medici prescrivono una varietà di farmaci, il più efficace può essere attribuito unguento.

Unguento solforico per demodicosi è un farmaco che disinfetta, distrugge i parassiti, accelera la guarigione. Strumento efficace ed economico è molto popolare. Meno - un odore sgradevole, inquinamento. Unguento cura la pelle, evitando le zone dei capelli. Corso terapeutico - da 7 a 12 giorni.

L'unguento di permethrin per demodicosis è un agente insetticida e acaricida di azione locale. Gli ingredienti attivi del farmaco penetrano nell'acaro, lo immobilizzano e lo distruggono.

La pelle del viso viene trattata 2-3 volte al giorno, evitando i capelli. La durata del corso terapeutico è di 2 settimane. È vietato l'uso per i pazienti di età inferiore ai 3 anni.

Unguento Yam dalla demodicosi del viso e delle palpebre per una persona è un farmaco dermatologico, i cui componenti sono efficaci contro parassiti e funghi. La frequenza di applicazione - 2 volte al giorno, la durata del corso - 2 settimane. Il medico consiglierà sulle regole dell'applicazione.

L'unguento Ichthyol distrugge i batteri, disinfetta, elimina il dolore. La pelle colpita viene trattata tre volte al giorno.

Ci sono farmaci per la cura della demodicosi nell'uomo sulle palpebre e sugli occhi: Blefarogel, Demalan, unguenti senza sale, ecc. Questi farmaci sono progettati specificamente per la pelle delicata delle palpebre, non irritano la mucosa degli occhi, non contengono una grande quantità di tossine che vengono assorbite nel sangue.

gocce

Un altro rimedio efficace per la lotta contro l'acaro Demodex è collirio. L'habitat dei parassiti sono i bordi delle palpebre, quindi solo la pelle intorno alle ciglia viene elaborata con gocce.

Applicare qualche goccia di demodicosi sulla punta delle dita e massaggiare le palpebre. Il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale solo se il paziente ha prurito, secchezza e infiammazione.

Le gocce acaricide per gli occhi si sono rivelate eccellenti: carboidrati, Fizostegmin, fosfagone. Questi sono esattamente gli strumenti che vengono utilizzati per elaborare i bordi delle palpebre e non per l'instillazione.

Per curare la demodicosi, complicata da un'infezione secondaria, è necessario con l'aiuto di gocce antibatteriche. I farmaci più efficaci: Levomicetina gocce, Levoflaksatsatsin, Ciprofloksitsin, Tobreks, Deks-Gentamicin, ecc.

Per alleviare il prurito e altri sintomi di allergie sulle palpebre, utilizzare antistaminici: Akular, Okumetil, desametasone.

Massaggio secolo

Il massaggio delle palpebre è un componente molto importante del trattamento, poiché aiuta a purificare le ghiandole dal pus e dalle cellule morte della pelle. Si consiglia di massaggiare per 5-10 minuti prima di ogni applicazione del farmaco.

Demodecosi e cosmetici del secolo

Al momento della malattia, è necessario abbandonare l'uso di tutti i cosmetici. Questo è importante per i seguenti motivi:

  • Particelle microscopiche di carcasse e altri farmaci possono ostruire i dotti delle ghiandole e aggravare ulteriormente la malattia;
  • Qualsiasi cosmetico (anche il più costoso e di alta qualità) può causare un aumento delle reazioni allergiche;
  • I cosmetici creano un terreno fertile per la crescita e la riproduzione di Demodex.

Al fine di prevenire le recidive, è necessario gettare via tutti i cosmetici che hai usato prima dell'inizio della malattia. Il fatto è che il segno di spunta può essere mantenuto a lungo sia sui cosmetici stessi che sugli applicatori e sui pennelli per applicare il trucco.

Trattamento della demodicosi delle palpebre e del viso con metodi popolari nell'uomo

I rimedi popolari per il trattamento della blefarite demodectica possono essere usati solo in combinazione con i farmaci.

Anabasi da demodicosi

L'anabasi è un arbusto che cresce nelle pianure alluvionali del Volga e del Don, così come in Crimea. Ha uno speciale alcaloide - anabazina, che è famoso per il suo effetto antifungino e antiparassitario.

L'anabazina penetra in profondità nei tessuti e uccide tutti gli agenti patogeni, comprese le zecche. È usato per il trattamento locale sotto forma di infusione alcolica, che viene trattato due volte al giorno per le palpebre.

assenzio romano

Prendi 2 cucchiai. erba secca assenzio, versare un litro d'acqua e mettere a fuoco lento. Far bollire per un paio di minuti e lasciare in infusione per 2-3 giorni. Prendi dentro come segue:

  • 1 ° giorno: 50 ml ogni ora;
  • 2 ° giorno: 50 ml ogni paio d'ore;
  • 3 ° e seguenti giorni: nella stessa dose ogni tre ore.

Ribes nero

Prendi 4 cucchiai. bacche essiccate, versare 0,5 litri di acqua bollita e far bollire per 7-10 minuti. Quando il brodo si è raffreddato, usare per lozioni 2-3 volte al giorno.

Anche la lozione di decotti di camomilla, corteccia di quercia e calendula ha un buon effetto.

prevenzione

Al fine di prevenire il ripetersi di blefarite demodectica, devono essere prese le seguenti misure:

  • Durante la malattia, è necessario utilizzare i singoli articoli per l'igiene (asciugamani, biancheria e biancheria da letto).
  • Cambio asciugamani e lenzuola ogni giorno. Sfortunatamente, il segno di spunta può mantenere la sua attività per lungo tempo, trovandosi nelle pieghe del tessuto. Non dimenticare di stirare il bucato dopo ogni lavaggio.
  • Sbarazzati dei cosmetici che hai usato prima della malattia.
  • Al momento della malattia escludere il contatto con gli animali.
  • Limitare il contatto fisico con gli altri al recupero assoluto.
  • Rifiuta di visitare il bagno, la sauna, la piscina, il solarium, il salone di bellezza.
  • Evitare il raffreddamento eccessivo e il surriscaldamento del sole.
  • Non dimenticare di seguire una dieta ipoallergenica.

Foto demodekoza palpebre e volti umani

Se vuoi sapere come si presenta la demodicosi, guarda la galleria qui sotto.

  • Alisa ilina
    08/05/2015 2:18 Rispondi

Mio marito ha le palpebre infiammate, è andato all'oculista. Lei ha la prima ipotesi - demodicosi. Ha anche spiegato che il segno di spunta vive in tutti, la ragione per l'attivazione è l'immunità debole. Inviato a un immunologo, un gastroenterologo e per test costosi. Ho persino chiesto a un neurologo di visitare, ora capisco perché, ho letto in un articolo sui disturbi psicotici. Grazie a Dio, l'analisi del materiale estratto dalle ciglia non ha rivelato alcun segno di spunta. Stiamo cercando la ragione in più.

Mio marito gli prudeva costantemente e gli prudeva gli occhi, specialmente al mattino. Inoltre, al mattino, il gonfiore era evidente e l'ospedale riconobbe la demodicosi, che prescriveva un trattamento più una dieta. Dirò subito che il trattamento è lungo, quasi un mese.Oltre al lavaggio con sapone di catrame, è stato necessario asciugare le palpebre con la tintura di calendula, quindi lubrificare le palpebre con Glycoderm gel (lavarlo dopo un'ora e strofinare con tintura di calendula). Di notte, posando per la palpebra inferiore Floksal.Maggiori vitamine.Un uomo è stato trattato per un mese in questo modo, ma ora non ha tale problema.

Sono d'accordo con gli argomenti di Marina che la demodicosi è una malattia molto spiacevole. Quando la malattia appare, arrossamento, prurito costante sulla superficie della pelle delle palpebre alle ciglia è sempre una fioritura sgradevole. Senza un trattamento adeguato, è difficile far fronte al disagio. Ho avuto demodicosi, ma per più di tre anni non me ne ricordo nemmeno. Trattò come prescritto da un medico, applicò il gel Glycoderm durante il giorno e per la notte usò la corteccia di quercia e la camomilla per lozioni. Ora non c'è malattia, ma per prevenzione uso ancora il solito sapone per catrame una volta alla settimana.

C'era la demodecosi su tutta la sua faccia, ha trattato con Metrogil. Ora vedo che l'infiammazione delle ciglia è apparsa, mi sembra che sia lui. Ma più localizzato. A chi andare, non so, se all'oculista o al dermatologo.

Penso che la ragione non sia affatto in demodex, ma nell'immunità. Senso di spalmare il metrogylom, se tutti hanno demodex, e fino alla fine non può essere ritirato? È necessario rafforzare il corpo dall'interno, in modo che lui stesso possa neutralizzare questo parassita. Tutti hanno un segno di spunta, ma non tutti causano l'infiammazione. Forse un immunologo dovrebbe andare o almeno bere il normospectrum in modo che la piccola immunità funzioni meglio.

Sul viso la demodecosi era facilmente metrogilata, ma per secoli sono stata tormentata da molto tempo e non posso liberarmene. Qualcosa non è visibile all'interno.

Demodex Eye - Trattamento

Se le palpebre sono costantemente rosse e pruriginose, su di esse si trovano croste e scarichi appiccicosi, gli occhi si stancano rapidamente, si sente secchezza, la visione diventa meno chiara, è molto probabile che tutte queste manifestazioni siano il risultato della presenza di acari ciliari. I parassiti di Demodex causano demodicosi agli occhi e alle palpebre, seborrea e rosacea.

Demodex Eye - Trattamento

Se sospetti di avere gli occhi demodex, il trattamento non dovrebbe essere accantonato. Appena possibile, familiarizzare con le caratteristiche del decorso delle malattie e visitare un oftalmologo.

Demodex: dettaglio sui parassiti

I parassiti dell'acariforma vivono fino a 18 giorni nella fase larvale, poi altri 5 giorni (adulti). Le femmine depongono le uova e vivono per altri cinque giorni. Lontano dalle fonti di energia, le zecche vivono molte volte di meno. Da cui segue la conclusione - è possibile ottenere demodicosi se entra in contatto diretto con il vettore.

La malattia è causata dall'acaro ciliato Demodex

Gli acari microscopici sono lunghi, allungati, otto gambe situati più vicino alla "testa".

Tabella. Tipi di acari ciliari.

I parassiti di entrambe le specie si trovano negli uomini e negli animali. Demodex può "stabilizzarsi" non solo sulle palpebre, ma anche sulla pelle del mento, nelle pieghe del naso, delle labbra. Sulle orecchie, sulla pelle del torace, sull'addome e sul pube, i parassiti parassiti sono molto rari.

Acari sulle ciglia dell'occhio umano

Le zecche di due tipi non sono in competizione tra loro. Dal "nido" strisciano fuori per l'accoppiamento.

Suggerimento: Gli studi sugli acari ciliari iniziarono nel 1842.

Segno di spunta ciliare (oculare)

Demodekoz: prerequisiti per l'emergere e lo sviluppo

Sfortunatamente, la regolare pulizia igienica delle palpebre è impossibile a causa delle caratteristiche anatomiche, pertanto sulle palpebre è stato creato un ambiente ideale per la colonizzazione e la riproduzione degli acari ciliari.

I parassiti possono essere rilevati nelle persone da qualsiasi zona climatica. Tuttavia, è dimostrato che la malattia ha una certa stagionalità (in estate la popolazione è molte volte più), questo è direttamente correlato alle caratteristiche biologiche dei parassiti. A temperatura dell'aria da +30 a + 40 ° С, l'attività delle zecche raggiunge il suo apogeo.

Le cause del demodex

Gli studi dimostrano che la demodicosi nelle donne è più comune che negli uomini. Nei bambini, scoppi di malattia si verificano durante la pubertà. Nessun bambino è stato trovato ad avere acari ciliari nei bambini.

Negli adulti, è più probabile che le zecche si verifichino se:

  • l'immunità è indebolita;
  • una persona è spesso soggetta allo stress;
  • una persona assume farmaci immunosoppressivi e corticosteroidi;
  • Esistono malattie come la tonsillite, l'ARVI, l'HIV e la leucemia;
  • gastrite e / o ulcera peptica dello stomaco, duodeno 12;
  • il paziente ha colecistite, enterite, diabete;
  • malattie delle ghiandole endocrine hanno luogo;
  • c'è un'infezione focale focale nello stadio cronico.

Acaro ciliare sotto il microscopio

È importante! Le donne anziane e le donne incinte sono a rischio.

Quadro clinico e patogenesi

Negli esseri umani, gli acari ciliari causano non solo problemi estetici, ma anche spesso disturbi nevrotici. Alcuni pazienti che sono già stati diagnosticati e confermati con demodecosi hanno attacchi di panico a causa di sensazioni che la zecca striscia sotto la pelle. A causa dell'attività degli acari, le ciglia del folliculorum (madarosi) possono cadere completamente e le nuove crescono in modo errato. Quasi sempre, Demodex causa l'infiammazione del margine palpebrale. Inoltre, gli acari ciliari causano danni diretti della seguente natura:

  • la forfora cilindrica appare intorno alle ciglia;
  • la disfunzione sviluppa ghiandole di Meibomio, il loro gonfiore, che porta allo sviluppo di cisti;
  • carenza di lipidi nel liquido lacrimale;

Sintomi di acaro ciliare

  • possibile reazione granulomatosa dovuta al fatto che la zecca e il suo scheletro sono percepiti dalle ghiandole come un corpo estraneo;
  • se prende stafilococchi e streptococchi, può svilupparsi blefarite;
  • ci sono reazioni infiammatorie (all'interno degli acari ci sono batteri a cui il corpo reagisce con la produzione di antigeni batterici, l'infiammazione si verifica anche a causa della presenza di residui, spreco di acari e proteine ​​all'interno dei parassiti);
  • La trichiasi e l'orzo possono svilupparsi a causa di incessanti reazioni infiammatorie e le lesioni epiteliali possono svilupparsi in ulcere corneali.

Caratteristiche della demodecosi della malattia

Demodex è una potenziale causa di calazio e blefarocongiuntivite.

Tabella. Forme e decorso della malattia.

Demodecosi dell'occhio - come si manifesta e si cura la malattia

Come fare il trattamento della demodecosi degli occhi e dei sintomi, quale carattere appare allo stesso tempo? Questa domanda viene posta da molte persone che si trovano ad affrontare problemi agli occhi e alle palpebre. Questa malattia ha un altro nome - oftalmodemodecosi.

Gli oftalmologi stanno dando l'allarme: "La visione dell'occhio più venduta in Europa ci è stata nascosta. Per il completo restauro degli occhi di cui hai bisogno. »Continua a leggere»

La malattia è cronica perché è causata da zecche del genere Demodex che causano malattie. Queste zecche si trovano sempre nel corpo umano e negli animali. Ma ci sono alcune norme: ci sono solo 2 parassiti per 15 capelli delle ciglia. Le zecche possono raggiungere dimensioni da 0,2 a 0,5 mm. Vivono principalmente nei bulbi ciglia e nelle ghiandole di Meibomio. Come non sorprende, ma in un ambiente normale per un insetto, si estende alla biancheria da letto e ai vestiti, mentre non muore per diversi giorni. La demodecosi oculare si sviluppa quando viene superato il numero di parassiti sull'organo oculare. Questa è una malattia infettiva che è facilmente trasmessa nell'ambiente domestico e quando è in contatto con la persona colpita.

Quale ambiente promuove la riproduzione delle zecche?

I seguenti fattori possono contribuire all'attivazione dell'attività vitale e alla successiva riproduzione di insetti:

  1. Aumento della temperatura dell'aria. Ad esempio, se la stanza è eccessivamente calda per un lungo periodo di tempo. A proposito, un fatto interessante: proprio a causa delle condizioni di alta temperatura nei paesi caldi, le patologie associate all'attivazione dei parassiti sono le più comuni.
  2. Aumento dell'umidità della stanza.
  3. Sunburn.
  4. Indebolimento del sistema immunitario.
  5. Anomalie patologiche nel sistema endocrino.
  6. Intervento chirurgico sull'organo visivo
  7. Processi metabolici lenti.
  8. Malattie del sistema circolatorio con scarsa circolazione sanguigna.
  9. Patologia del sistema nervoso.
  10. Alcune malattie del tubo digerente e del fegato.
  11. La presenza di vermi.
  12. L'infezione.
  13. Pediculosi.
  14. Frequenti trattamenti dell'acqua con acqua eccessivamente calda.
  15. Fallimento ormonale.
  16. Miopia e ipermetropia nella forma corrente.
  17. Alto grado di acidità sulla pelle del viso.

IMPORTANTE! Se non trattate la patologia in modo tempestivo, ciò porta a complicazioni quali la congiuntivite e altre malattie oftalmiche e della pelle.

I sintomi della demodecosi degli occhi

  1. Gonfiore e arrossamento
  2. Rezi e prurito.
  3. Perdita di ciglia e formazione di piaghe.
  4. Il velo davanti agli occhi e l'aumento della lacrimazione.
  5. Disagio e aridità.
  6. Affaticamento degli occhi e presenza di squame sulle palpebre.
  7. La secrezione di liquidi mucosi al mattino.
  8. Attaccamento di ciglia e sensazione di puntini negli occhi.
  9. L'espansione dei piccoli capillari e la combustione.
  10. Peeling della pelle tra le sopracciglia, sulle pieghe naso-labiali e il mento, mentre gli acari si spostano sulla pelle.

Demodecosi umana - Foto degli occhi:

La perdita progressiva della vista nel tempo può portare a conseguenze disastrose: dallo sviluppo di patologie locali alla completa cecità. Le persone che hanno imparato dall'esperienza amara per ripristinare la vista usano uno strumento collaudato che prima non era conosciuto e popolare. Leggi di più »

Come diagnosticare correttamente e accuratamente la malattia

Per una diagnosi accurata e il successivo trattamento della demodicosi oculare, è necessario prima contattare un oculista e un dermatologo. Il medico eseguirà un esame visivo, che ti darà sempre l'opportunità di determinare con precisione la malattia. Per confermare e chiarire la diagnosi, è necessario rimuovere diverse ciglia da ciascun occhio per ulteriori esami al microscopio in condizioni di laboratorio.

Regole per il trattamento della demodicosi parassitaria

Il trattamento della demodicosi oculare nell'uomo dovrebbe essere basato sulla terapia farmacologica ed essere complesso:

  1. Droghe di carattere acaricida, cioè contenenti mercurio. Sono prodotti sotto forma di gel o unguenti. Utilizzato esclusivamente per lo scopo del medico curante e con molta cautela, poiché ha superato la dose di tossicità. Pertanto, è necessario osservare strettamente il dosaggio. Non può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.
  2. I farmaci colinomimetici contribuiscono alla paralisi dei parassiti e alla loro immobilizzazione, a causa della quale il paziente si libera di molti sintomi (prurito, bruciore e simili). Tra i farmaci più noti si possono notare "Carbohol", "Physostigmine", "Armin" o "Tosmilen".
  3. Farmaci con proprietà antimicrobiche e antiprotozoiche. Questo può essere Metronidazolo, Klion, Metrogil. Questo gruppo migliora l'immunità cellulare e produce un alto grado di resistenza contro gli acari Demodex.
  4. Gli agenti antibatterici sono usati solo quando la malattia è accompagnata da infezione da altri batteri.
  5. Assicurati di condurre le palpebre del massaggio terapeutico.
  6. Le misure fisioterapeutiche sono utili, ad esempio, la magnetoterapia e l'elettroforesi. In quest'ultimo caso, vengono utilizzati additivi come solfato di zinco, difenidramina, ioduro di potassio o cloruro di calcio.
  7. E, naturalmente, il trattamento dovrebbe mirare ad eliminare la causa. Ad esempio, se la causa della demodecosi dell'occhio era la patologia epatica, allora il fegato dovrebbe essere trattato, in caso di insufficienza ormonale, quindi lo sfondo ormonale deve essere ripristinato.
  8. Si consiglia di trattare le palpebre con sapone di catrame, dicono molti oftalmologi. Il fatto è che questo sapone reagisce rapidamente con gonfiore, neutralizza i processi infiammatori e sopprime gli effetti tossici degli insetti.
  9. Dal momento che è necessario rimuovere continuamente le squame in scia, sono preventivamente inzuppati. Per fare questo, è possibile utilizzare lozioni speciali e soluzioni prescritte dal medico. Anche per questo è possibile utilizzare decotti di erbe. Ad esempio, da una camomilla, una calendula e altro.
  10. Puoi mettere impacchi o pulire con decotti di eucalipto, tè verde e nero.
  11. Il medico può prescrivere zelenka, alcol etereo e così via per il trattamento delle palpebre.

Consigli utili e importanti

Importante sapere! Un modo efficace per ripristinare efficacemente la vista, raccomandato dai principali oftalmologi del paese! Leggi oltre.

Durante il periodo di trattamento e gli scopi profilattici (la demodecosi dell'occhio è soggetta a ricadute), è necessario osservare alcune regole:

  1. Assicurati di indossare occhiali da sole al sole.
  2. Osservare l'igiene personale.
  3. Non entrare in contatto con zecche infette.
  4. Abbandona le cattive abitudini e il cibo spazzatura, poiché indebolisce il sistema immunitario e porta a disturbi nei vasi, nell'apparato endocrino, ecc.
  5. Cambia spesso le federe e stirile sempre su entrambi i lati (faccia e interno).
  6. Non usare cosmetici, asciugamani e altri oggetti di qualcun altro.
  7. Non trattare mai te stesso, ma contatta sempre gli esperti.
  8. Durante il periodo di trattamento non si possono fare bagni caldi, visitare i bagni e prendere il sole sotto il sole.
  9. Rispettare assolutamente tutte le prescrizioni del medico curante.

Tre migliori ricette della medicina tradizionale contro la demodicosi

  1. Unguento. Prendi un bicchiere di assenzio. L'erba può essere usata come secca (farmacia) e appena raccolta. Tritare un assenzio e unire con quattro tuorli, che devono essere bolliti prima di bollire. Quindi mettere nella miscela 4 cucchiai. l. viburno, 2 cucchiai. l. burro e lo stesso ortaggio. Assicurati di aggiungere 2 cucchiaini di miele e allume. Mettere il recipiente con gli ingredienti sul fornello e portare a ebollizione completa. Dopo che la massa si è raffreddata, può essere applicata su un vestito rosso e applicata in questa forma all'organo visivo malato. Conservalo per circa 2 ore, quindi risciacquare con acqua. Assicurati di aggiungere un po 'di sale nell'acqua.
  2. È molto importante prendere dentro la tintura con demodicosi. Prendi 2 cucchiai di erba di assenzio e versa due tazze di acqua bollente. Lasciare in infusione per 10-12 ore. Prendere per via orale tre volte al giorno. Distribuisci uniformemente il bicchiere teso di tintura per l'intera giornata.
  3. Puoi fare gocce curative fatte in casa dal tanaceto. Per fare questo, prendi 1 cucchiaino di erbe e riempilo con mezzo bicchiere di acqua bollente. Insistere 40-50 minuti. Questa ricetta viene utilizzata senza sprechi, poiché la tintura tesa ha bisogno di seppellire i suoi occhi, e i restanti fiori di tanaceto - fanno lozioni. Instillare gli organi visivi hanno bisogno di tre volte al giorno per 1-2 gocce. Applicare lozioni per mezz'ora. La durata del trattamento è di 15 giorni.

Sappiamo tutti che cos'è una cattiva visione. Miopia e ipermetropia rovinano seriamente la vita limitandola ad azioni ordinarie: è impossibile leggere qualcosa, vedere i propri cari senza occhiali e lenti. Soprattutto questi problemi cominciano a manifestarsi dopo 45 anni. Quando uno su uno prima della debolezza fisica, arriva un panico e infernalmente spiacevole. Ma questo non ha bisogno di avere paura - devi agire! Cosa significa usare e perché detto. Leggi di più »

Qual è la demodicosi delle palpebre negli umani: trattamento degli occhi con l'aiuto di droghe, unguenti, massaggi e metodi tradizionali

La demodecosi è una malattia delle palpebre causata dal parassita Demodex folliculorum.

È un segno di spunta che vive nel corpo di molti adulti e si comporta in modo neutro fino a quando, in certe condizioni, esiste la possibilità della sua riproduzione attiva e del danno ai tessuti viventi.

Questa malattia dell'occhio viene trattata con successo, ma è difficile da diagnosticare, il che a volte rende difficile la cura, trasformandosi in una forma trascurata.

Demodekoz secolo (occhio) e i suoi sintomi principali

L'agente eziologico della demodicosi è un acaro microscopico il cui corpo è in media non più di 0,3 millimetri. Ad occhio nudo notare che questo parassita è impossibile.

L'acaro si nutre di cellule morte della pelle che si accumulano nella regione del margine della palpebra, e in tali condizioni "comode" raramente si comporta come un organismo patogeno, spesso coesistendo con una persona senza conseguenze speciali per decenni.

Ma con una diminuzione dell'immunità generale del corpo, la mancanza di igiene e una lunga permanenza in condizioni antigieniche, Demodex folliculorum inizia a essere attivo e infetta i tessuti sani, che possono essere visti da questi segni e sintomi:

  • nella zona delle palpebre sentiva costante bruciore e prurito;
  • le ciglia cominciano a cadere;
  • arrossamento delle membrane mucose;
  • occhi asciutti;
  • una massa mucosa giallastra viene rilasciata dall'occhio colpito.

Considerando che tali sintomi non sempre appaiono in modo chiaro, molti pazienti non vanno immediatamente da un oculista, riguardo a tali sintomi come una normale reazione alla sporcizia e alla polvere che entra negli occhi.

La demodecosi dell'occhio umano è trattabile?

La demodecosi sugli occhi è una malattia ben studiata che è perfettamente curabile, ma ciò significa l'eliminazione dei sintomi esterni.

È impossibile rimuovere completamente il parassita che causa la malattia.

Inoltre, una persona che è in stretto contatto con i membri della famiglia sarà ancora inevitabilmente il vettore di un tale microrganismo.

La malattia non porta a cambiamenti significativi nella pelle e viene trattata con metodi medicinali e folcloristici, ma c'è sempre il rischio di rivivere la malattia.

Per evitare questo, gli sforzi dovrebbero essere diretti non solo a combattere il parassita, ma anche a cambiamenti nello stile di vita.

Ad esempio, vale la pena prestare maggiore attenzione all'igiene personale e escludere fattori che influiscono negativamente sul sistema immunitario.

Demodecosi umana nel secolo: trattamento della malattia

Nella stragrande maggioranza dei casi, il trattamento della demodicosi palpebrale in una persona è completato con successo, ma il processo stesso è piuttosto lungo, poiché a seconda della gravità della malattia e delle caratteristiche fisiche del paziente, i metodi di somministrazione non sempre funzionano come dovrebbero.

Esistono molti modi efficaci per curare la demodicosi delle palpebre.

di farmaci

Il metodo più efficace è il trattamento della demodicosi dell'occhio umano con mezzi medici tradizionali, che dovrebbe essere usato solo dopo aver visitato un dermatologo e un oculista.

Indipendentemente dal tipo di farmaci prescritti dal medico, è necessario auto-detergere la pelle delle palpebre prima di utilizzarle in modo che il trattamento sia più efficace.

Per fare questo, utilizzare la tintura alcolica di calendula, che viene venduta liberamente nelle farmacie. È necessario agire con attenzione, conoscendo i modi per trattare correttamente gli occhi, usando un tampone di cotone immerso in uno strumento simile per pulire la superficie della palpebra.

Ulteriore trattamento del secolo demodicosi comporta l'uso di tali fondi:

  1. Con la demodicosi, il Carbochol viene spesso prescritto come una soluzione al 3%, che viene utilizzata non per instillazione, ma per lubrificare il bordo delle palpebre. Altre gocce possono essere utilizzate per questo (Physostigmine e Phosphacol). L'essenza del metodo è che al contatto con tali mezzi, la parte ciliare del muscolo circolare oculare inizia a contrarsi e inizia la produzione di masse purulente, nelle quali talvolta sono presenti anche le zecche.
  2. Nel corso del trattamento, Ciprofloxacina, Levomitsetina, Tobrex, Levofloxacini e Dex-gentamicina vengono instillati negli occhi secondo le istruzioni e la prescrizione del medico.
  3. Insieme alle gocce, è possibile utilizzare gel battericidi, che vengono prodotti anche sotto forma di unguenti: Demolon, Stopdemodex, Blefarogel 2. Questo unguento viene applicato nella base delle ciglia, a seconda del modo in cui è fatto o per un breve periodo, o per periodi più lunghi e diversi una volta al giorno.

Fondamentalmente, il trattamento della demodicosi dura non più di uno e mezzo o due mesi e dipende dall'immunità umana. In alcuni casi, è possibile ricorrere a ulteriori metodi di trattamento che contribuiranno ad accelerare il processo.

Trattamento di massaggio

Questo metodo è non standard e non contribuisce alla completa guarigione della malattia se usato in modo indipendente.

Il massaggio è una misura in più, che può solo accelerare, ma non influenzare in modo significativo, l'esito del trattamento.

Il massaggio palpebrale per la demodicosi può essere fatto in due modi:

  1. Le punte delle dita si piegano a vicenda in un pizzico (o fascio) e massaggiano delicatamente le palpebre chiuse con movimenti circolari per due o tre minuti.
  2. Il secondo metodo prevede l'uso di qualsiasi crema per massaggi. Prima della procedura, è necessario lavarsi accuratamente le mani con sapone e pulire la superficie con un tampone di cotone imbevuto di tintura di calendula alcolica. Dopo completa evaporazione di questo prodotto dalla superficie palpebrale, si applica una crema da massaggio sulle punte delle dita e queste dita effettuano un delicato massaggio delle palpebre. Esercizi vengono eseguiti due volte al giorno, ogni giorno per tutta la durata del corso principale del trattamento.

Rimedi popolari

I rimedi popolari, nonostante la bassa efficienza e il grande pericolo (specialmente nel trattamento di organi sensibili come gli occhi), sono sempre stati l'ultima speranza in assenza di risultati nel processo di utilizzo dei metodi tradizionali.

Nonostante questo, molti pazienti usano con insistenza i rimedi popolari, e senza la previa consultazione con uno specialista, un tale approccio può spesso aggravare la situazione.

Per evitare che ciò accada, in primo luogo, è necessario informare il medico curante su prescrizioni e metodi specifici e, in secondo luogo, utilizzare i mezzi più favorevoli.

Si raccomandano i seguenti metodi di trattamento popolare sicuri per la demodicosi:

  1. La garza arrotolata in diversi strati o tessuto naturale viene inumidita in succo di cavolo appena spremuto, dopo di che il tessuto viene applicato sul viso per 15 minuti. È meglio prendere un pezzo grande per coprire l'intero viso, e non solo le palpebre: questo aiuterà a prevenire la diffusione della zecca oltre la zona degli occhi. La procedura viene ripetuta ogni giorno, prima di coricarsi, per 25 giorni.
  2. Dai pomodori maturi a mano o utilizzando uno spremiagrumi, spremere il succo in cui è stata inumidita la garza e quindi applicato sul viso per 15 minuti. La procedura viene ripetuta ogni giorno per tre settimane.
  3. 1-2 cucchiai di camomilla secca versare un bicchiere di acqua bollente e filtrare dopo il raffreddamento. Nell'infusione risultante inumidire il tessuto, che viene applicato come impacco sul viso. Il metodo è sufficiente per applicare tre volte a settimana (a giorni alterni).

prevenzione

È impossibile proteggersi completamente dalla demodicosi, ma seguendo alcune semplici regole di igiene è possibile ridurre la probabilità della malattia:

  • le donne non dovrebbero usare il trucco di qualcun altro;
  • dopo aver visitato bagni e saune, si consiglia di lavare accuratamente il viso con sapone antibatterico a casa;
  • la biancheria da letto è consigliata non solo per essere lavata, ma per bollire e sterilizzare, soprattutto se ci sono già stati casi di demodicosi in famiglia;
  • con l'età, è necessario abbandonare le cattive abitudini ed eliminare i prodotti nocivi dalla dieta: questo ha un effetto negativo sull'immunità, a causa della quale le malattie parassitarie hanno maggiori probabilità di svilupparsi nel corpo.

Video utile

Imparerai di più su come trattare la demodicosi in questo video:

Anche se la prevenzione non aiuta - non dovresti essere turbato a causa della diagnosi di demobilosi. Fondamentalmente si tratta di un problema estetico e l'attuale livello di medicina rende facile sbarazzarsene.

Ma non si deve trascurare il trattamento: in una forma trascurata, anche i raffreddori minori possono portare a gravi conseguenze, e malattie come la demodicosi, tanto più possono trasformarsi in una forma cronica con complicazioni spiacevoli.

Demodecosi oculare

Demodecosi dell'occhio o altrimenti - oftalmodemodecosi - si riferisce a malattie croniche che sono causate da acari thyroglyphoid.

Nel caso della demodecosi, l'occhio è colpevole di una zecca condizionalmente dannosa del genere Demodex della famiglia Demodecidae nel corpo umano.

Codice ICD-10

Cause di demodicosi agli occhi

Gli acari Demodex folliculorum, così come gli acari Demodex brevis, che conducono uno stile di vita simbiotico, si insediano nelle ghiandole sebacee del secolo, nelle ghiandole della cartilagine della palpebra (ghiandole di meybomia) e si trovano anche vicino ai follicoli piliferi le ghiandole sebacee di Zeis. Tutte queste ghiandole producono un segreto costituito da proteine ​​e acidi grassi. In questo ambiente, l'acaro demodectico si sente molto bene: la temperatura è la più adatta (a + 14-15 ° C diventa insensibile, e a + 52 ° C muore immediatamente), c'è abbastanza umidità e cibo da mangiare rispetto a - sostanze contenenti grassi e particelle di citoplasma cellulare.

Quasi l'intero ciclo biologico di questo parassita obbligato di una persona passa nella cavità del bulbo pilifero, e in condizioni che sono stabili per la sua esistenza, la demodecosi degli occhi non si sviluppa. Ma quando queste condizioni cambiano e qualcosa non soddisfa le zecche, il cosiddetto stato portatore asintomatico si trasforma in una malattia con segni clinici caratteristici.

Fattori di rischio

I fattori che provocano gli occhi demodekoz, gli esperti includono:

  • un aumento della temperatura dell'aria e il riscaldamento dei raggi del sole quando si prende il sole in primavera e in estate;
  • temperatura troppo alta in locali residenziali o industriali;
  • abuso di procedure di acqua calda;
  • diminuzione generale delle difese corporee;
  • cambiamenti nel corpo con malattie endocrine, ormonali, vascolari, gastrointestinali, con processi patologici nel fegato, ecc.;
  • aumento dell'acidità della pelle;
  • la presenza di disturbi nella rifrazione degli occhi (miopia o ipermetropia) non corretta dall'ottica.

È stato anche stabilito che la comparsa di demodicosi oculare è facilitata dalla presenza di focolai focali locali di infezione, che hanno un effetto tossico-allergico su tutto il corpo.

Sintomi di demodecosi oculare

I sintomi chiave della demodecosi dell'occhio - blefarite demodectica e blefatico-congiuntivite demodectic si manifestano solitamente come:

  • aumento dell'affaticamento degli occhi e della pesantezza delle palpebre;
  • bruciore e prurito del bordo palpebrale attorno alle ciglia;
  • tagli negli occhi, simile a quello che si verifica quando si ottiene negli occhi piccoli granelli;
  • una mucosa densa, da adesivo a tocco, fuoriesce dalle cavità della congiuntiva, accumulandosi negli angoli esterni ed interni degli occhi;
  • la formazione di scaglie di cheratina e croste tra le ciglia e sulle loro radici, perché le ciglia si uniscono;
  • dilatazione dei capillari della pelle delle palpebre e arrossamento congiuntivale;
  • l'aspetto di piccole pustole sulle palpebre tra le ciglia;
  • sindrome dell'occhio secco e ridotta sensibilità corneale (dovuta a una diminuzione dello spessore del film lacrimale sulla superficie della cornea con danni alle ghiandole di Meibomio).

Dove fa male?

Diagnosi di demodecosi oculare

La diagnosi di demodecosi oculare è effettuata da un oftalmologo sulla base dei reclami dei pazienti, degli esami oculistici e del rilevamento in laboratorio di Demodex folliculorum e Demodex breit acari sulle ciglia.

Per fare questo, vengono rimosse quattro ciglia da ciascuna palpebra, quindi vengono posizionate tra due vetrini in una soluzione speciale ed esaminate al microscopio.

Cosa hai bisogno di esaminare?

Chi contattare?

Trattamento della demodecosi oculare

Secondo gli esperti, il trattamento della demodicosi oculare prende in considerazione il ciclo di vita degli acari demodex e dura per 1,5 mesi.

Come trattare la demodecosi degli occhi? Innanzitutto, si consiglia di lavare il viso con sapone di catrame (il catrame di betulla è un antisettico e un insetticida) e regolarmente fare un massaggio delle palpebre che promuove la rimozione del contenuto accumulato nelle ghiandole. In secondo luogo, per ridurre la mobilità dei parassiti, due volte al giorno, i bordi delle palpebre vengono trattati con alcool, tintura con alcool di calendula o eucalipto.

Si usano anche le gocce per la demodecosi degli occhi: gocce di alcol al 3% di carboidrati. Ma non sono sepolti negli occhi, e 2-3 volte a settimana lubrificano i bordi delle palpebre: da questo, la parte ciliare dei muscoli circolari dell'occhio si riduce e allo stesso tempo il loro contenuto esce dalle ghiandole insieme alle zecche. Con lo stesso scopo - per trattare il bordo delle palpebre - si usa una goccia dello 0,25% per l'occhio di Physostigmine o una goccia di fosfagone dello 0,02%.

Anche nel trattamento della demodecosi oculare, viene utilizzato il gel battericida Demolon, che contiene metronidazolo, citrato d'argento, zolfo ed estratti di bardana e gelso. Il gel viene applicato ai bordi delle palpebre alla base delle ciglia (con attenzione, in modo da non entrare negli occhi); La procedura viene eseguita due volte al giorno - al mattino e alla sera. La durata del trattamento è di 1,5 mesi.

C'è il gel per occhi Stopdemodex (composto da metronidazolo, estratto di camomilla e acido ialuronico) che, dopo il pre-trattamento della pelle e dei bordi delle palpebre, viene applicato con tintura di calendula per le palpebre - più vicino alle ciglia - per mezz'ora; quindi i residui vengono rimossi con un panno umido. È necessario usare il farmaco per 1,5 mesi - ogni mattina e sera.

Blefarogel 2 è un rimedio per la demodicosi oculare, che contiene acido ialuronico, estratto di aloe vera, zolfo e glicerina. Nell'area di crescita delle ciglia, è conveniente applicarlo con un batuffolo di cotone, quindi applicare la medicina nanest sulla punta delle dita e massaggiare le palpebre per un paio di minuti. La procedura viene eseguita quotidianamente (mattina e sera).

Le gocce antibatteriche possono essere necessarie in caso di demodicosi degli occhi - con lo sviluppo di infiammazione causata da infezione. Gli oftalmologi prescrivono il più delle volte Levomicetina, Levofloxacina, Ciprofloxacina, Thradon (Tobrex) o Dex-gentamicina.

Trattamento dei rimedi popolari occhio demodekoza

Il trattamento proposto per la demodecosi oculare con rimedi popolari utilizza principalmente piante medicinali: fiori di camomilla, calendula, tiglio, tanaceto, oltre a corteccia di quercia e succo di aloe.

Infusi caldi (un cucchiaio di fiori secchi di camomilla, calendula, tanaceto o tiglio o corteccia di querce frantumata in un bicchiere di acqua bollente) lavare gli occhi e applicare impacchi sulle palpebre colpite.

E il succo di aloe (farmaceutico o estruso da una foglia fresca di agave) è mescolato con una pari quantità di acqua bollita e quotidianamente fanno lozioni sugli occhi che reggono per almeno un quarto d'ora.

Sintomi e trattamento per demodicosi degli occhi 0 min lettura

Tale malattia come demodecosi degli occhi, la medicina si riferisce a oftalmoacchariasis, perché è causata da un acaro microscopico Demodex di due tipi, parassitizzazione sulle palpebre. Il tipo brevis si insedia principalmente nelle ghiandole di Meibomio, nel folliculorum - nei follicoli delle ciglia.

Il fatto che ci sia un segno di spunta sulle palpebre non è sempre la causa della malattia - la sua piccola popolazione per anni non può manifestarsi e una persona è privata dell'ansia. L'impulso per l'emergere della demodicosi oculare è l'inizio di condizioni confortevoli per la riproduzione sfrenata del segno di spunta. Tick ​​di tali condizioni è in grado di fornire molti fattori che scriverò dettagliatamente di seguito.

Non appena le zecche iniziano a moltiplicarsi rapidamente, una persona diventa una vittima della demodicosi, che colpisce le zone più esteticamente significative - le palpebre e gli occhi, e spesso colpisce anche il viso, il che si traduce in un quadro sgradevole. Demodecosi oculare, sintomi, trattamento e fattori che influenzano la malattia sono l'argomento del nostro articolo introduttivo.

Sintomi di demodicosi agli occhi e alle palpebre

Il numero di acari che vivono nella pelle degli acari Demodex è regolato dal sistema umano con l'aiuto del sistema immunitario - la sua barriera è normalmente in grado di sopprimere l'attività portata dalle zecche. Ma quando si verifica un contrattempo e nulla ferma le zecche, inizia la loro rapida crescita e, di conseguenza, si verifica un allarmante "gruppo" di manifestazioni di demodicosi.

Sintomi di demodecosi oculare

L'attivazione del segno di spunta, colonizzando la pelle delle palpebre, provoca sintomi insopportabili della demodecosi oculare.

  • I bordi delle palpebre si gonfiano e si arrossano.
  • Agli angoli degli occhi, e poi sulla sclera, anche l'iperemia è evidente.
  • Occhi rapidamente stanchi, soprattutto dalla luce, prurito e lacrimazione.
  • Una persona avverte disagio nei suoi occhi, come se ci fosse un granello di sabbia o un film che fluttuava lì.
  • Alle radici delle ciglia compaiono delle squame.
  • Dopo il sonno, le ciglia sono incollate insieme dal muco secreto, cadono.
  • Orzo, cheratite, blefarite, calazio possono unirsi.

Fai attenzione! In futuro, se inizi la demodicosi degli occhi, è possibile atrofia delle cellule dello strato superiore della cornea, che porterà alla perdita dell'acuità visiva.

Spesso la demodicosi non si limita ai danni agli occhi e alle palpebre, si diffondono rapidamente nell'area del viso. Ciò si traduce in un rossore rosso brillante chiamato rosacea, così come seborrea.

Quali fattori provocano la comparsa di demodicosi oculare

Per trattare correttamente e completamente la demodicosi, è necessario neutralizzare i fattori in via prioritaria, che possono servire da innesco per un'eccessiva attivazione del segno di spunta (in medicina sono chiamati trigger). Altrimenti, demodekoz, svanendo per un breve periodo, si preoccuperà di nuovo. A volte ciò richiede la ricostruzione della routine abituale, quindi la responsabilità del paziente, l'autodisciplina e la perseveranza nel voler guarire sono importanti per un risultato favorevole.

L'esacerbazione della demodicosi agli occhi di tali fattori:

  • problemi oftalmici;
  • fallimento del sistema immunitario;
  • metabolismo compromesso;
  • spostamento ormonale;
  • fattore allergico;
  • assunzione dietetica;
  • fattore infettivo e virale;
  • rottura emotiva;
  • fattore ambientale.

Fai attenzione! Se un fattore è sovrapposto a un altro o più, allora le condizioni favoriranno il segno più forte, e quindi la ricaduta della demodicosi non può essere assolutamente evitata.

Come provocare problemi di vista di demodecosi oculare

Si nota che i pazienti con problemi oftalmologici sono molto più suscettibili alla demodecosi di ciglia, palpebre, occhi e persino volti. Ametropia: ipermetropia, miopia e astigmatismo, costringono una persona a toccare più spesso la superficie degli occhi e delle palpebre, a strofinarli regolarmente, stimolando così l'attività del segno di spunta.

  • Gli individui con patologie oftalmiche dovrebbero evitare il frequente contatto con le palpebre e gli occhi e, se necessario, lavare e disinfettare diligentemente prima del contatto con gli organi della vista della mano.
  • Non vale la pena di lavarsi gli occhi con sapone aggressivo - è meglio passare a una schiuma delicata, con un Ph neutro.
  • I cosmetici, inclusi quelli decorativi, devono essere ipoallergenici e delicati, e spazzolini - disinfettati sempre.

Un altro aspetto che aggrava la prognosi della demodicosi degli occhi è l'uso di lenti a contatto, quando il contatto frequente con gli occhi è dettato dalla necessità.

Fai attenzione! Se dopo il passaggio alle lenti cominciasse a disturbare la demodicosi, prova a tornare a portare gli occhiali.

In che modo l'immunità influisce sulla demodecosi degli occhi

Lo stato immunitario è un fattore dominante che è in grado di mantenere il numero di zecche sottocutanee in una norma sicura, per proteggere il corpo dalla loro riproduzione incontrollata e dalle manifestazioni di demodicosi.

Ma quando la protezione immunitaria fallisce, per tutti i tipi di ragioni, la demodecosi degli occhi e del viso si incendia - le zecche all'interno di un accumulo di grasso si accumulano, si diffondono a quelle vicine e il corpo reagisce alle tossine aumentate con infiammazioni e allergie.

La forza dell'immunità è influenzata dall'età, dalle infezioni (più spesso - tricomoniasi), dalla tendenza alle allergie, dai crolli emotivi, dalla mancanza di nutrienti importanti, in particolare da vitamine e microelementi, cattive abitudini, stato ormonale, condizioni ambientali, condizioni di lavoro.

Ricordate! Aumentando la forza della barriera immunitaria, è possibile ottenere un'attenuazione stabile o addirittura la cessazione della demodecosi.

In che modo il disturbo metabolico influisce sulla demodecosi degli occhi?

Un processo metabolico malfunzionante può anche provocare un'epidemia primaria o una ricaduta della demodicosi. Poiché l'acaro Demodex si nutre esclusivamente della secrezione delle ghiandole sebacee, quindi con un'abbondante secrezione di grasso, quando il metabolismo viene disturbato, la sua popolazione crescerà e una persona riceverà presto tutti gli "incantesimi" della demodicosi.

Il ruolo principale nel metabolismo appartiene agli enzimi: controllano le reazioni del catabolismo e dell'anabolismo e altri importanti nutrienti, oltre agli ormoni, li aiutano.

Per riportare il processo metabolico alla normalità, dovresti:

  • mangiare una dieta completa e varia;
  • tempo per curare i problemi nel tratto digestivo;
  • sostenere la catena digestiva con preparati enzimatici;
  • mantenere in equilibrio lo stato ormonale.

Fai attenzione! Le prelibatezze speziate, sottaceto, salato, dolce, grasso, affumicato, che in abbondanza riempiono la razione giornaliera, contribuiscono anche alla maggiore sintesi di grasso e alimentano vigorosamente il segno di spunta. Pertanto, per un po ', mentre c'è una esacerbazione della demodicosi oculare, il menu dovrebbe essere corretto.

Altri fattori che provocano la demodicosi oculare

Altri fattori ugualmente importanti, il cui ruolo non dovrebbe essere rifiutato, possono anche provocare una demodecosi oculare.

  • L'aspetto emotivo potrebbe dare inizio alla demodicosi se una persona subisce uno shock improvviso, uno shock o è sotto stress - perché influenza l'immunità.
  • Il fattore ambientale è un ambiente inquinato, fumo, acqua di lavaggio di scarsa qualità, fumi velenosi possono minare la forza della funzione barriera dell'immunità.
  • Stare al sole senza occhiali non solo è dannoso per la retina, ma può anche servire da innesco per l'aggressività delle zecche e l'insorgenza della malattia delle palpebre.
  • Condizioni di lavoro dannose che influenzano negativamente il corpo per un lungo periodo, indeboliscono sistematicamente la difesa immunitaria.

Fai attenzione! Non si possono ignorare le cattive abitudini, in particolare l'abuso di alcol, mentre si espandono costantemente i pori, che danno spazio alle zecche.

Trattamento della demodecosi oculare

In caso di demodecosi oculare, il trattamento è un complesso di misure equivalenti - terapia farmacologica, dieta, regime di igiene speciale e misure di riparazione. In parallelo, la causa principale della demodicosi dovrebbe essere eliminata o livellata.

Di solito, con la demodecosi, gli occhi vanno all'oculista, e con la demodecosi della pelle del viso - a un dermatologo o un cosmetologo. Infatti, non importa quale dottore un paziente con una zecca sottocutanea arriva per la prima volta - un'analisi mostrerà la sua presenza e il numero, e il trattamento sarà assegnato al problema in modo adeguato, in quanto i colleghi si scambieranno le consultazioni, e inoltre potranno essere inviati per un ampio esame.

Terapia farmacologica

I farmaci che verranno assegnati per curare il problema principale vengono selezionati individualmente, in base alla storia e ai risultati ottenuti nello studio dell'organismo.

Questi includono:

  • antibiotici, se è stato identificato un focolaio di infezione, in particolare tricomoniasi;
  • farmaci ormonali, se l'equilibrio è rotto;
  • enzimi, se necessario, per normalizzare la digestione e il metabolismo;
  • epatoprotettori e colagoghi, se necessario per sostenere il lavoro del fegato e della cistifellea;
  • antistaminici, se c'è una tendenza alle allergie;
  • nutrienti importanti, principalmente vitamine e minerali;
  • immunomodulatori, lattobacilli e immunostimolanti, se lo stato immunitario deve essere corretto.

Ma il trattamento locale per gli occhi ha lo scopo di neutralizzare la zecca e rimuovere il processo infiammatorio dalle palpebre e dagli occhi, quindi è classicamente ridotto:

  • a prendere compresse a base di metronidazolo, deprimente l'attività vitale degli acari Demodex - questi possono essere Trichopol, Klion, Flagil;
  • a instillazione locale di gocce alcaline negli occhi;
  • all'instillazione di gocce miotiche, zecche paralizzanti e restringimento dei follicoli (Fosfazolo, Tosmilen, Armin, Physostigmine);
  • per la posa dell'unguento di pilocarpina sotto le palpebre.

Il trattamento delle ciglia con una soluzione di metronidazolo o tintura di calendula funziona bene.

Regime igienico nel trattamento della demodicosi oculare

Un posto speciale nel trattamento della demodicosi sulle palpebre e sugli occhi viene preso dal regime igienico al fine di prevenire la reinfezione del tic tac.

  • I vestiti per uscire, per riposare e dormire, vengono lavati ad alta temperatura e poi stirati, con particolare attenzione nella zona del collo e del collo, lo stesso dovrebbe essere fatto con un silenziatore, sciarpe e sciarpe.
  • La biancheria da letto e la federa e il copripiumino, in particolare, cambiano ogni volta e sono stirati.
  • Gli asciugamani per mani e viso vengono puliti prima di ogni lavaggio, usati vengono lavati e stirati.

Fai attenzione! Il fattore delle mani pulite per il periodo di liberarsi degli occhi di demodicosi - leader, di fondamentale importanza!

Regime alimentare per gli occhi demodicosi

Dovremo separarci da molte delizie preferite e seguire una dieta, il cui scopo è ridurre la produzione di sebo, al fine di ridurre gli acari degli alimenti.

  • Bevande alcoliche, limonate, birra, cola, cibi grassi e fritti, dolci e dolci, sottaceti, spezie, sottaceti, cibi affumicati sono soggetti a restrizioni.
  • Prodotti lattiero-caseari, cereali, verdure, insalate, frutta, cibi proteici, pesce magro e carne, frutta secca, miele sono i benvenuti; dalle bevande - acqua minerale, succhi, tè, bevande alla frutta, composte, yogurt, kefir, latte.

Fai attenzione! Privilegiando le bevande a base di latte fermentato contenenti lattobacilli, è possibile rafforzare il sistema immunitario, poiché questi bacilli benefici sono direttamente coinvolti nel suo lavoro.

Trattamento approssimativo della demodecosi oculare

La demodecosi con la diffusione delle palpebre e degli occhi richiede una serie di misure quotidiane, la cui attuazione rigorosa dipende dal successo del trattamento. Pertanto, è necessario prepararsi per un trattamento lungo e testardo, che sicuramente si concluderà con successo.

  • Per lavarsi, dimentica l'impianto idraulico e vai esclusivamente all'acqua bollita, e meglio - decotti di salvia, camomilla, tè verde, calendula.
  • Invece di usare sapone schiuma per bambini delicata schiuma senza lacrime o schiuma di catrame.
  • Le croste essiccate sono meglio rimosse con un tampone imbevuto di tintura di calendula.
  • Prima di far cadere l'instillazione nelle palpebre, è bene massaggiare le palpebre, dopo averle sistemate un impacco caldo: gli acari non tollerano il calore sopra i 60 °.
  • Tali manipolazioni con le palpebre possono essere fatte al mattino e prima di andare a dormire la notte.

Ricordate! Non dovresti prendere alcun oggetto cosmetico o un fazzoletto da nessuno, e non dovresti prendere in prestito il tuo - viene trasmesso il segno di spunta demodekoz!

Google+ Linkedin Pinterest