Collirio di desametasone: istruzioni per l'uso

Il desametasone è un analogo sintetico degli ormoni umani glucocorticoidi steroidei (GCS).

Ha effetti antiallergici e anti-infiammatori. Questo farmaco è prescritto per l'infiammazione cronica e acuta degli occhi, per il trattamento e la prevenzione dell'infiammazione dopo interventi chirurgici e lesioni agli occhi e per malattie allergiche.

In questa pagina troverete tutte le informazioni su Desametasone: istruzioni complete per l'uso di questo farmaco, prezzi medi nelle farmacie, analoghi completi e incompleti del farmaco, così come recensioni di persone che hanno già usato il desametasone. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico-farmacologico

GKS per uso locale in oftalmologia.

Condizioni di vendita della farmacia

È rilasciato su prescrizione medica.

Quanto costa il desametasone? Il prezzo medio nelle farmacie è di 100 rubli.

Rilascia forma e composizione

Collirio 0,1% sotto forma di sospensione bianca; possono essere presenti sedimenti, che vengono rapidamente risospesi con leggera agitazione.

  • Ingrediente attivo desametasone 1 mg.
  • Componenti ausiliari: polisorbato 80, ipromellosa (idrossipropilmetilcellulosa 4000), disodio fosfato dodecaidrato, acido citrico monoidrato, sodio cloruro, disodio edetato diidrato, benzalconio cloruro, acqua depurata.

Forma di rilascio: 10 ml - flacone contagocce polimerico (1) - pacchi di cartone.

Effetto farmacologico

Il desametasone è un ormone glucocorticoide, che viene utilizzato in oftalmologia come agente antiallergico, antinfiammatorio, anti-essudativo. Il componente attivo del farmaco contribuisce alla stabilizzazione delle membrane cellulari, riduce la permeabilità della parete vascolare. L'azione antiududativa (antiedematosa) è associata alla stabilizzazione della membrana della membrana dei lisosomi.

Dopo l'instillazione, il desametasone può penetrare attraverso la cornea nel liquido della camera anteriore del bulbo oculare, anche attraverso il rivestimento epiteliale intatto.

A cosa servono le gocce di desametasone?

Indicazioni per l'uso Il desametasone, come le istruzioni, sono processi infiammatori agli occhi di origine purulenta e allergica:

  1. Irit, iridocicliti e altre uveiti.
  2. Oftalmia simpatica
  3. Corioretinite, coroidite.
  4. Congiuntivite non purulenta.
  5. Cheratite.
  6. Cheratocongiuntivite.
  7. Trattamento e prevenzione dell'infiammazione post-traumatica dell'occhio dopo ustioni, lesioni, interventi chirurgici, ecc.

Controindicazioni

Il desametasone è controindicato per:

  • Cheratite, che è causata dai virus Varicella zoster ed Herpes simplex, così come le lesioni virali della congiuntiva e della cornea;
  • violazione della struttura dell'epitelio della cornea;
  • aumento della pressione intraoculare;
  • infezione dell'occhio con micobatteri;
  • lesioni fungine del bulbo oculare;
  • patologie acute e purulente dell'occhio;
  • presenza di sensibilità individuale alle gocce.

La nomina di dexamethasone gocce d'occhio durante la gestazione e l'alimentazione è consentita solo in casi particolari, quando i possibili benefici superano la minaccia e il danno che può essere causato al feto o al neonato.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Il collirio al desametasone non è prescritto per il trattamento delle malattie degli occhi nelle donne in gravidanza nel primo trimestre, poiché, sebbene in piccole quantità, il farmaco è ancora assorbito nel flusso sanguigno generale. Dal momento che nelle prime 12 settimane di gravidanza vengono deposti tutti gli organi e i sistemi del feto, l'uso di qualsiasi farmaco è indesiderabile.

L'uso del farmaco nei 2 e 3 trimestri di gravidanza è possibile solo dopo una valutazione approfondita degli indicatori dei benefici per la madre e il possibile rischio per il feto. La terapia viene effettuata secondo le indicazioni e sotto la stretta supervisione di un medico.

L'uso di gocce di desametasone durante l'allattamento non è raccomandato. Gli esperti, di regola, insistono nel fermare il processo di allattamento per il periodo della terapia farmacologica.

Istruzioni per l'uso

Le istruzioni per l'uso indicano che le gocce oculari con desametasone sono instillate nel sacco congiuntivale.

  1. Per gli adulti con processi infiammatori acuti, il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale, 1-2 gocce 4-5 volte al giorno per 2 giorni; in futuro, il farmaco viene utilizzato 1-2 gocce 3-4 volte al giorno per 4-6 giorni.
  2. Nei processi infiammatori cronici, il farmaco viene instillato 2 volte al giorno per 3-6 settimane.

La durata massima del farmaco è di 6 settimane.

  1. Per le malattie allergiche dell'occhio, il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale, 1-2 gocce 4-5 volte al giorno per 2 giorni, con ritiro graduale entro 1-2 settimane.
  2. Se il bulbo oculare è danneggiato a seguito di lesioni o durante interventi chirurgici dopo un'operazione di filtraggio anti-glaucoma, la preparazione viene utilizzata il giorno dell'intervento o il giorno successivo.
  3. Dopo l'operazione di estrazione della cataratta, chirurgia per strabismo, distacco della retina e dopo l'infortunio, il farmaco viene utilizzato a partire dall'ottavo giorno. A seconda della gravità dei sintomi dell'infiammazione, il farmaco deve essere instillato 1-2 gocce 2-4 volte al giorno per 2-4 settimane.

I bambini di età compresa tra 6 e 12 anni nel trattamento delle condizioni allergiche e infiammatorie hanno instillato 1 goccia 2-3 volte al giorno per 7-10 giorni. Se necessario, il trattamento viene continuato dopo l'esecuzione del test della fluoresceina il giorno 10 (per verificare l'integrità dell'epitelio corneale).

Effetti collaterali

In alcuni casi, desametasone può causare irritazione locale (bruciore, prurito, arrossamento degli occhi, edema palpebrale). In caso di uso prolungato (3 settimane o più), può verificarsi un aumento della pressione intraoculare (glaucoma secondario), ridotta acuità visiva, insorgenza di cataratta steroidea, assottigliamento e perforazione della cornea. Quando compaiono questi sintomi, desametasone viene cancellato.

overdose

È improbabile lo sviluppo di overdose con l'uso locale del farmaco.

Istruzioni speciali

Le gocce oculari al desametasone non devono essere utilizzate quando si indossano lenti a contatto. Le lenti devono essere rimosse prima dell'instillazione del farmaco e messe in posa in 15-20 minuti.

La terapia con corticosteroidi può nascondere l'infezione fungina o batterica attuale, pertanto, con la manifestazione improvvisa di infezione deve essere effettuato un trattamento appropriato, combinandolo con l'uso di colliri.

Dopo l'instillazione del farmaco può sviluppare lacrimazione, quindi non si dovrebbe immediatamente dopo l'uso di desametasone per guidare un veicolo o lavorare con attrezzature meccaniche che richiede attenzione.

Interazione farmacologica

  1. Il desametasone può potenziare l'azione dei barbiturici.
  2. Il warfarin in associazione con desametasone aumenta il rischio di sanguinamento.
  3. L'uso combinato di fenitoina con desametasone porta ad una diminuzione della concentrazione di quest'ultimo.
  4. Con l'uso simultaneo di desametasone con diuretici (soprattutto tiazidici e inibitori dell'anidrasi carbonica) e amfotericina B, è possibile aumentare l'escrezione di potassio e aumentare il rischio di insufficienza cardiaca.
  5. Nella modalità usuale di somministrazione topica, la dose è insufficiente per indurre o saturare gli enzimi epatici.
  6. L'uso prolungato di desametasone con idoxuridina può aumentare i processi distruttivi nell'epitelio corneale.
  7. Con l'uso simultaneo di desametasone con etanolo e FANS aumenta il rischio di lesioni erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale.
  8. Estrogeni e contraccettivi orali contenenti estrogeni riducono la clearance del desametasone, che può essere accompagnato da un aumento della gravità della sua azione.
  9. L'uso combinato di farmaci antiaritmici con desametasone può portare a una diminuzione dell'effetto di quest'ultimo.
  10. L'uso simultaneo di desametasone con glicosidi cardiaci peggiora la loro tollerabilità e aumenta la probabilità di sviluppo di extrasistoli ventricolari (a causa dell'ipokaliemia indotta).

Recensioni

Abbiamo raccolto alcune recensioni di persone sul farmaco desametasone:

  1. Mikhail. L'angolo della carta ha ferito accidentalmente l'occhio. Era poi malato a lungo quando si chiudeva e si muoveva, tutto era accompagnato da edema. In clinica mi è stato prescritto un collirio al desametasone. Il dolore e il gonfiore scomparivano durante il giorno. Completamente soddisfatto del risultato.
  2. Julia. Mio figlio ha 2,5 anni - ha spesso sbattuto le palpebre. Un giovane oculista notò la friabilità della congiuntiva e diagnosticato una congiuntivite allergica. Ha prescritto il desametasone. Anche se l'istruzione dice che è impossibile trattare i bambini sotto i 6 anni! Le dissi, e lei rispose che non c'erano altri farmaci e la dose per il bambino era gentile. Una settimana dopo l'applicazione, suo figlio ha sviluppato una congiuntivite purulenta acuta. Ci è stato detto che l'immunità locale si era indebolita e Tsipromed è stato nominato. Ora qui mi siedo, leggo su Internet che è stato possibile iniziare con lacrime artificiali...
  3. Anna. Grandi gocce! Ho molti anni di allergia manifestata sotto forma di una griglia rossa sugli occhi. che è molto prurito. Una goccia un paio di giorni e tutto va! Molto felice In precedenza, nulla ha aiutato. E ora c'è un miracolo, sempre con me.
  4. Sasha. Mi è stato prescritto il desametasone per il riassorbimento delle opacità formate dopo congiuntivite adenovirale. Ero semplicemente stupito di quanto velocemente si fosse risolta la nuvolosità senza speranza (come mi sembrava allora) nel segmento anteriore dell'occhio. Va bene che sono riuscito a catturarli direttamente dal barattolo, ma sarebbe stato troppo tardi. Sono ancora immensamente grato al destino che ho incontrato un buon oftalmologo in tempo.

analoghi

Ora possiamo allocare diversi fondi che sono simili per composizione e azione:

  • Oftan.
  • Kaksideks.
  • Fortekortin.
  • Megadeksan.
  • Dekardon.
  • Deksafar.
  • Fortekortin.
  • Dexon.
  • Deksamed.

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

Il farmaco deve essere conservato lontano dai bambini ad una temperatura non superiore a +15 gradi. Dalla data di rilascio, la durata di conservazione del desametasone è di 24 mesi, ma dopo l'apertura della bottiglia, questo periodo è ridotto a ventotto giorni.

Collirio di desametasone: istruzioni per l'uso

Il farmaco Dexamethasone appartiene al gruppo dei corticosteroidi e ha un pronunciato effetto anti-allergico e anti-infiammatorio sul corpo. Il desametasone sotto forma di colliri è utilizzato in oftalmologia per il trattamento dei processi infiammatori acuti e cronici dell'apparato visivo, nonché per le reazioni allergiche dell'occhio o come intervento profilattico post-chirurgico o lesione.

Rilasciare la forma e la composizione del farmaco

Il desametasone è disponibile sotto forma di collirio in flaconi contagocce di plastica da 5 ml in una scatola di cartone con le istruzioni dettagliate allegate.

1 ml del farmaco contiene 1 mg del principale principio attivo - desametasone sodio fosfato, oltre a un numero di eccipienti: acqua per iniezione, edetato disodico, borace, acido borico. Il contenuto della fiala è sterile.

Proprietà farmacologiche del farmaco

Il farmaco Dexamethasone appartiene al gruppo dei glucocorticosteroidi di origine sintetica (ormoni prodotti dalla corteccia surrenale). Le gocce principali hanno un potente effetto anti-infiammatorio e anti-allergico. Immediatamente dopo l'instillazione del farmaco nel sacco congiuntivale, la sua azione inizia e persiste per 8 ore. Il farmaco è altamente efficace nelle lesioni infiammatorie dell'occhio sullo sfondo della lesione o il contatto con un oggetto estraneo sulla membrana mucosa.

Il desametasone penetra bene nella congiuntiva e nell'epitelio corneale. La massima concentrazione del farmaco si osserva nell'umore acqueo.

Indicazioni per l'uso del farmaco

Il collirio al desametasone viene prescritto ai pazienti durante la diagnosi delle seguenti condizioni:

  • Congiuntivite natura non purulenta del flusso;
  • cheratite;
  • blefarite;
  • iridociclite;
  • cheratocongiuntivite;
  • sclerite;
  • iritis;
  • Uveite.
  • Lesioni corneali.

Il farmaco è molto efficace come agente profilattico per la prevenzione dei processi infiammatori nell'occhio sullo sfondo di precedenti interventi chirurgici o l'ingestione di un corpo estraneo.

Controindicazioni da usare

Come con qualsiasi farmaco, le gocce di desametasone hanno controindicazioni, quindi il paziente deve leggere attentamente le istruzioni allegate prima di iniziare la terapia. Le controindicazioni sono i seguenti stati:

  • Intolleranza individuale alla droga;
  • Cheratite causata dal virus dell'herpes simplex;
  • Malattie congiuntivali o corneali causate da virus o funghi;
  • Malattie infiammatorie purulente acute dell'occhio, accompagnate da danni all'epitelio corneale.

Questo farmaco non è prescritto a donne in gravidanza, madri che allattano, bambini sotto i 12 anni o prescritto con particolare cautela.

Dosaggio e somministrazione

Secondo le istruzioni del farmaco, le gocce oculari con desametasone vengono instillate nei pazienti adulti con 1-2 gocce nel sacco congiuntivale, come indicato. La durata del ciclo di terapia e la dose giornaliera sono determinate dal medico in base alla diagnosi.

È importante capire che il trattamento con i farmaci ormonali a base di desametasone, comprese le gocce oculari, non deve essere continuato per più di 2 settimane, poiché ciò può portare alla dipendenza e allo sviluppo di effetti collaterali sistemici. In assenza dell'effetto previsto dell'uso del farmaco entro 2-3 giorni, il paziente deve consultare nuovamente un medico per chiarire la diagnosi e la correzione del trattamento.

Uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento

Il collirio al desametasone non è prescritto per il trattamento delle malattie degli occhi nelle donne in gravidanza nel primo trimestre, poiché, sebbene in piccole quantità, il farmaco è ancora assorbito nel flusso sanguigno generale. Dal momento che nelle prime 12 settimane di gravidanza vengono deposti tutti gli organi e i sistemi del feto, l'uso di qualsiasi farmaco è indesiderabile.

L'uso del farmaco nei 2 e 3 trimestri di gravidanza è possibile solo dopo una valutazione approfondita degli indicatori dei benefici per la madre e il possibile rischio per il feto. La terapia viene effettuata secondo le indicazioni e sotto la stretta supervisione di un medico.

L'uso di gocce di desametasone durante l'allattamento non è raccomandato. Gli esperti, di regola, insistono nel fermare il processo di allattamento per il periodo della terapia farmacologica.

Effetti collaterali

Con l'uso corretto del farmaco e il rispetto della dose raccomandata, i colliri di desametasone sono ben tollerati dai pazienti. In alcuni casi, con una singola ipersensibilità al desametasone o ad altri componenti del farmaco in un paziente, possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati:

  • Reazioni locali - bruciore, prurito agli occhi, sensazione straniera, visione offuscata;
  • Sviluppo di cataratta;
  • Aumento della pressione intraoculare.

Se un paziente ha una storia di aumento della pressione intraoculare, durante la terapia con un farmaco, lo stato dell'organo visivo deve essere costantemente monitorato.

In caso di reazioni negative, il trattamento con il farmaco deve essere interrotto e consultare un oftalmologo.

Overdose di droga

Casi di sovradosaggio con colliri Il desametasone non è descritto in medicina, ma per prevenire lo sviluppo degli effetti collaterali sopra descritti, non è raccomandato superare il dosaggio raccomandato e usare il medicinale per più di 14 giorni.

L'interazione del farmaco con altri farmaci

Il farmaco desametasone sotto forma di colliri può in qualche modo ridurre l'effetto terapeutico dei barbiturici e della fenitoina.

Non usare più colliri contemporaneamente. Se al paziente vengono prescritti diversi tipi di farmaci diversi, è necessario mantenere un intervallo tra instillazioni di 10 minuti.

Istruzioni speciali

Le gocce di desametasone non sono raccomandate per i pazienti che indossano lenti a contatto. Se necessario, si consiglia il trattamento della lente per rimuovere, seppellire il farmaco e solo dopo 15 minuti per inserire di nuovo.

Quando le gocce cadono sulla mucosa degli occhi, il paziente può avvertire una leggera sensazione di bruciore e disagio durante i primi minuti, ma questa condizione non è pericolosa e non richiede l'interruzione del trattamento. Dopo pochi minuti, il disagio scompare da solo.

Durante il periodo di trattamento farmacologico, dovresti evitare di guidare la macchina e controllare meccanismi complessi, poiché l'appannamento degli occhi e la sfocatura dell'immagine davanti ai tuoi occhi sono possibili.

Analoghi di analgesici di desametasone

Gli analoghi di gocce di desametasone sono i seguenti:

Vacanze e condizioni di conservazione

Il farmaco è autorizzato alla vendita da banco nelle farmacie. La durata di conservazione del farmaco è di 2 anni ad una temperatura non superiore a 10 gradi. La fiala aperta deve essere strettamente attorcigliata ogni volta e conservata in frigorifero per non più di 1 mese, quindi gettarla via anche se il periodo di validità non è scaduto. Per garantire che il farmaco fosse tenuto lontano dai bambini, per evitare la luce solare diretta sulla bottiglia.

Il costo medio del farmaco Dexamethasone sotto forma di colliri nelle farmacie di Mosca è di 55 rubli.

Collirio di desametasone - istruzioni per l'uso. Allevia l'infiammazione

Il desametasone è un farmaco versatile che viene utilizzato in molte aree della medicina, compresa l'oftalmologia sotto forma di unguenti e gocce.

Il farmaco è un potente corticosteroide che allevia l'infiammazione e ha un effetto anti-allergico, ma questo farmaco non arresta la sindrome del dolore.

Collirio al desametasone: istruzioni per l'uso e informazioni generali

Le gocce possono essere utilizzate per il trattamento di patologie e come mezzo per ridurre l'infiammazione dopo interventi chirurgici, lesioni e ustioni.

È necessario seppellire non più di una goccia di farmaco: questa quantità è sufficiente per i componenti attivi per durare fino a otto ore, durante i quali i processi infiammatori sono attivamente soppressi.

Il farmaco penetra rapidamente nello strato esterno della membrana congiuntivale e viene assorbito nella cornea, e dopo un periodo di azione, l'agente viene assorbito nel sangue e viene trasportato ai reni, che contribuiscono alla sua escrezione nelle urine.

Azione farmacologica

Il farmaco appartiene al gruppo di ormoni e ha effetti anti-shock, anti-allergici, desensibilizzanti e anti-infiammatori.

Il tasso di penetrazione dei componenti attivi del farmaco e il livello della loro attività dipendono direttamente dall'intensità dei processi infiammatori: più sono forti, più velocemente tali sostanze penetrano nella congiuntiva e nella cornea.

Il periodo di eliminazione della maggior parte del farmaco dopo il picco della sua attività è di circa tre ore.

Metodo di dosaggio

Questa modalità è stata osservata nei primi due giorni di trattamento. Il terzo giorno, le instillazioni vengono eseguite ad intervalli di 5 ore.

Se il farmaco viene usato come agente profilattico dopo un intervento chirurgico o una lesione (indipendentemente dalla sua natura), è sufficiente seppellire una o due gocce quattro volte nell'occhio dolorante il primo giorno e nei giorni successivi - tre volte al giorno.

La durata massima del corso profilattico non deve superare le due settimane.

Indicazioni per l'uso

Tale medicina in oftalmologia viene utilizzata per le seguenti patologie e patologie:

  • qualsiasi forma di cheratite;
  • congiuntivite non purulenta o allergica;
  • cheratocongiuntivite (purché l'integrità della superficie dell'epitelio non sia infranta);
  • iridociclite;
  • iritis;
  • episclerite;
  • blefarocongiuntivite;
  • blefarite;
  • sclerite.

Interazione con altri farmaci

Il desametasone riduce l'efficacia dei seguenti farmaci durante l'applicazione:

  • eritromicina;
  • chinidina;
  • bloccanti dei canali del calcio.

Allo stesso tempo, con l'uso simultaneo di fenitoina, warfarin e barbiturici, il desametasone potenzia la loro azione.

Effetti collaterali

Ogni paziente immediatamente dopo l'instillazione di tale farmaco ha una sensazione di bruciore negli occhi, ma scompare in pochi secondi.

Se si usano gocce più lunghe del periodo specificato nelle istruzioni o prescritte dal medico, si possono sviluppare patologie come la cataratta steroidea e il glaucoma secondario.

Al primo segnale di tali malattie durante l'instillazione di fondi, si dovrebbe visitare immediatamente un oculista, che dovrebbe annullare il farmaco e prescrivere i suoi analoghi, o scegliere un altro metodo di trattamento.

Controindicazioni

  • lesioni micotiche e micobatteriche degli organi della visione;
  • fungo;
  • lesioni di origine tubercolare e virale;
  • suppurazione sulla superficie della cornea;
  • il glaucoma;
  • eziologia della cheratite da herpes;
  • tracoma;
  • aumento della pressione intraoculare.

Nel periodo di gestazione e alimentazione del bambino, l'uso di tali gocce è inaccettabile.

Composizione e caratteristiche del rilascio dalle farmacie

La composizione di desametasone include il desametasone sodio fosfato e come sostanze ausiliarie - disodio edetato, benzalconio cloruro, acqua per preparazioni iniettabili e acido borico.

Il prodotto è venduto in bottiglie di plastica con una funzione di contagocce di cinque millilitri.

Termini e condizioni di conservazione

Il farmaco deve essere conservato lontano dai bambini ad una temperatura non superiore a +15 gradi.

Dalla data di rilascio, la durata di conservazione del desametasone è di 24 mesi, ma dopo l'apertura della bottiglia, questo periodo è ridotto a ventotto giorni.

Analoghi di gocce di desametasone

Analoghi oftalmologici del desametasone, e tutti sono basati sullo stesso componente attivo, che è combinato con altri componenti e quindi può avere un effetto diverso sull'effetto:

  1. Desametasone-LENS.
    Quasi un analogo completo del classico desametasone, che, a differenza dell'originale, può essere utilizzato per il glaucoma.
    Il farmaco viene rapidamente assorbito nella cornea e inizia ad agire anche più rapidamente se la mucosa è danneggiata o infiammata.
  2. Deksapos.
    Il gruppo farmacologico di corticosteroidi, che viene prescritto per forme gravi di allergie e processi infiammatori.
    Nei casi complessi, quando le lesioni sono abbastanza estese e compromettono seriamente la cornea e / o la congiuntiva, sono queste gocce che vengono utilizzate.
  3. Ozurdeks.
    Glucocorticosteroidi a base di desametasone gocce per uso topico.
    Sopprimono eventuali infiammazioni negli organi visivi e impediscono la crescita dell'endotelio vascolare, prevenendo lo sviluppo di patologie e patologie aggiuntive e secondarie.
  4. Maksideks.
    Il farmaco, fornendo contemporaneamente l'effetto antiallergico, anti-infiammatorio e glucocorticoidi.

Costo medio delle gocce

Inoltre, il limite massimo del costo di questo strumento non è fisso: al momento, il costo massimo delle gocce di desametasone è di 80 rubli, ma ci sono informazioni non confermate che in alcune farmacie c'è un aumento ancora più alto del farmaco.

Ulteriori raccomandazioni per l'uso

Il farmaco non viene instillato sopra le lenti a contatto: prima dell'instillazione, vengono rimossi e messi in posa solo 20 minuti dopo la procedura, poiché i residui di desametasone possono precipitare come sali solidi, che possono depositarsi sull'ottica.

Gli esperti notano che con il trattamento con tali corticosteroidi, i sintomi di alcune malattie batteriche e infettive possono essere attenuati, ma a un certo punto tali malattie si faranno sentire ancora dai sintomi improvvisamente manifestati.

Per annullare il farmaco in questo caso non ne vale la pena, ma è necessario iniziare un ciclo di trattamento per i disturbi appena apparsi in parallelo.

Il desametasone è un farmaco che il sovradosaggio aumenta gli effetti collaterali, quindi è prescritto in dosi di non più di una goccia (in casi estremamente rari, due gocce per procedura).

Non è spaventoso e puoi eliminare gli effetti di un sovradosaggio riducendo drasticamente la dose.

Di norma, l'eccesso della norma in questi casi avviene per caso e principalmente se il paziente, che scava in modo indipendente il farmaco, non ha esperienza in questo.

In altri casi, il sovradosaggio è quasi completamente eliminato a causa della forma speciale del dispenser contagocce sulla punta della bottiglia.

Recensioni

"Sono stato allergico in estate per diversi anni sotto forma di rossore e bruciore agli occhi.

Dopo le visite all'allergologo, siamo riusciti a scoprire che l'assenzio che fiorisce nella nostra città e fuori città era la causa di tutto.

Il medico mi ha consigliato di desametasone.

E ora, prima che inizi la fioritura delle piante, seppellisco una goccia del farmaco al giorno e continuo questo corso per un mese e mezzo finché l'assenzio non regredisce, e durante tutto questo tempo non provo assolutamente disagio. "

Tatyana Arkhipova, Chelyabinsk

"Un anno fa, ho sofferto di congiuntivite adenovirale, dopo di che ho notato opacità sulla cornea del mio occhio sinistro.

L'oftalmologo che ho rivolto al desametasone raccomandato mi è stato recapitato.

Devo dire che non pensavo che le cadute ordinarie potessero avere almeno qualche effetto positivo, ma il risultato è ovvio: la torbidità è presto scomparsa.

E allo stesso tempo, non ho bisogno di pensare costantemente che questi disturbi possano essere rinnovati, poiché secondo il medico, i componenti attivi delle goccioline penetrano nei tessuti profondi dell'occhio, eliminando completamente le cellule e le formazioni anormali ".

Alexander Terkov, 30 anni

Video utile

Questo video fornisce istruzioni per l'uso di colliri di desametasone:

Il desametasone, come qualsiasi altra medicina potente ed estremamente efficace, è rigorosamente prescritto e il suo uso richiede necessariamente la consultazione con uno specialista.

Altrimenti, è possibile non solo perdere tempo con un'inutile instillazione, ma nel peggiore dei casi, aggravare alcune patologie nascoste o provocare lo sviluppo di nuove malattie.

DEXAMETHASONE

Collirio 0,1% sotto forma di sospensione bianca; possono essere presenti sedimenti, che vengono rapidamente risospesi con leggera agitazione.

Eccipienti: polisorbato 80, ipromellosa (idrossipropilmetilcellulosa 4000), sodio fosfato dodecaidrato, acido citrico monoidrato, sodio cloruro, sodio edetato diidrato, benzalconio cloruro, acqua depurata.

10 ml - flacone contagocce polimerico (1) - pacchi di cartone.

GKS per uso locale in oftalmologia. Ha un pronunciato effetto antinfiammatorio, antiallergico e antiessudativo.

Interagendo con specifici recettori proteici nei tessuti bersaglio, regola l'espressione dei geni corticoidi-dipendenti e quindi influenza la sintesi proteica. Riduce la formazione, il rilascio e l'attività dei mediatori dell'infiammazione (inclusi istamina, chinina, prostaglandine, enzimi lisosomiali).

Sopprime la migrazione cellulare al sito di infiammazione. Riduce la vasodilatazione e l'aumento della permeabilità vascolare nell'infiammazione. Stabilizza gli enzimi lisosomiali delle membrane leucocitarie. Sopprime la sintesi di anticorpi e viola il riconoscimento dell'antigene. Inibisce il rilascio di interleuchina 1 e interleuchina 2, γ-interferone da linfociti e macrofagi. Induce la formazione di lipocortina, inibisce il rilascio di mediatori dell'infiammazione da parte degli eosinofili e stabilizza le membrane dei mastociti. Tutti questi effetti sono coinvolti nella soppressione della risposta infiammatoria nei tessuti in risposta a danni meccanici, chimici o immunitari.

La durata dell'effetto anti-infiammatorio del farmaco dopo l'instillazione di 1 goccia di soluzione va da 4 a 8 ore.

Aspirazione e distribuzione

Dopo instillazione nel sacco congiuntivale desametasone ben nell'epitelio della cornea e della congiuntiva, mentre nell'umor acqueo di occhi raggiunti concentrazione terapeutica. Con l'infiammazione o il danneggiamento della mucosa aumenta la velocità di penetrazione.

L'assorbimento sistemico del farmaco è minimo. Circa il 60-70% del desametasone che entra nella circolazione sistemica si lega alle proteine ​​plasmatiche.

Metabolismo ed escrezione

Il desametasone è metabolizzato nel fegato da enzimi contenenti citocromo. I metaboliti sono escreti nelle feci. T1/2 ha una media di 3 ore

- congiuntivite (non purulenta e allergica);

- cheratocongiuntivite (senza danni all'epitelio);

- neurite ottica;

- prevenzione e trattamento dell'infiammazione dopo chirurgia e lesioni;

- ripristino della trasparenza della cornea e riduzione della neovascolarizzazione dopo cheratite, ustioni.

- malattie virali dell'occhio;

- malattie fungine dell'occhio;

- malattie dell'occhio purulente (senza terapia antimicrobica concomitante);

- aumento della pressione intraoculare;

- danno all'integrità dell'epitelio corneale;

- età da bambini fino a 6 anni;

- periodo di allattamento (allattamento al seno);

- ipersensibilità al farmaco

Per gli adulti con processi infiammatori acuti, il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale, 1-2 gocce 4-5 volte al giorno per 2 giorni; in futuro, il farmaco viene utilizzato 1-2 gocce 3-4 volte al giorno per 4-6 giorni.

Nei processi infiammatori cronici, il farmaco viene instillato 2 volte al giorno per 3-6 settimane.

La durata massima del farmaco è di 6 settimane.

Per le malattie allergiche dell'occhio, il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale, 1-2 gocce 4-5 volte al giorno per 2 giorni, con ritiro graduale entro 1-2 settimane.

Se il bulbo oculare è danneggiato a seguito di lesioni o durante interventi chirurgici dopo un'operazione di filtraggio anti-glaucoma, la preparazione viene utilizzata il giorno dell'intervento o il giorno successivo.

Dopo l'operazione di estrazione della cataratta, chirurgia per strabismo, distacco della retina e dopo l'infortunio, il farmaco viene utilizzato a partire dall'ottavo giorno. A seconda della gravità dei sintomi dell'infiammazione, il farmaco deve essere instillato 1-2 gocce 2-4 volte al giorno per 2-4 settimane.

I bambini di età compresa tra 6 e 12 anni nel trattamento delle condizioni allergiche e infiammatorie hanno instillato 1 goccia 2-3 volte al giorno per 7-10 giorni. Se necessario, il trattamento viene continuato dopo l'esecuzione del test della fluoresceina il giorno 10 (per verificare l'integrità dell'epitelio corneale).

Fondamentalmente il farmaco è ben tollerato.

Reazioni locali: immediatamente dopo l'instillazione del farmaco, forse una rapida sensazione di bruciore, lacrimazione, offuscamento della vista.

Con l'uso prolungato di farmaci (per più di 2 settimane) può aumentare la pressione intraoculare, glaucoma con una lesione del nervo ottico, riduzione dell'acuità visiva e perdita del campo visivo, e posteriore formazione di cataratta subcapsulare, diradamento e perforazione della cornea; molto raramente - la diffusione di herpes e infezioni batteriche.

I pazienti con ipersensibilità al desametasone o al benzalconio cloruro possono sviluppare congiuntivite allergica e blefarite.

È possibile lo sviluppo di prurito, eritema palpebrale o congiuntivale.

Quando compaiono ulcere corneali o sclerali, il farmaco può rallentare la guarigione e favorire lo sviluppo della reinfezione.

Con l'uso prolungato può aumentare il rischio di effetti collaterali sistemici caratteristici di GCS.

Dal sistema endocrino: riduzione della tolleranza al glucosio, diabete di steroidi o di una manifestazione di diabete mellito latente, soppressione surrenale, sindrome di Cushing.

Da parte del sistema digestivo: nausea, vomito, aumento o diminuzione dell'appetito, esacerbazione di malattie croniche del tratto gastrointestinale.

Dal momento che il sistema cardiovascolare: aritmia, bradicardia, aumento della pressione sanguigna.

Da parte del sistema nervoso centrale: aumento della pressione intracranica, nervosismo o ansia, insonnia, vertigini, mal di testa.

Il sovradosaggio quando usato in oftalmologia è improbabile.

Sintomi: sono possibili manifestazioni locali. Non esiste un antidoto specifico. Il farmaco deve essere sospeso e prescrivere una terapia sintomatica.

L'uso prolungato del farmaco o l'uso in dosi elevate può aumentare l'assorbimento sistemico di desametasone, così come lo sviluppo dell'ipertensione oculare e alcune malattie della cornea o della lente.

L'uso prolungato di desametasone con idoxuridina può aumentare i processi distruttivi nell'epitelio corneale.

Il desametasone può potenziare l'azione dei barbiturici.

L'uso combinato di fenitoina con desametasone porta ad una diminuzione della concentrazione di quest'ultimo.

Il warfarin in associazione con desametasone aumenta il rischio di sanguinamento.

Nella modalità usuale di somministrazione topica, la dose è insufficiente per indurre o saturare gli enzimi epatici.

Con l'uso simultaneo di desametasone con diuretici (soprattutto tiazidici e inibitori dell'anidrasi carbonica) e amfotericina B, è possibile aumentare l'escrezione di potassio e aumentare il rischio di insufficienza cardiaca.

L'uso simultaneo di desametasone con glicosidi cardiaci peggiora la loro tollerabilità e aumenta la probabilità di sviluppo di extrasistoli ventricolari (a causa dell'ipokaliemia indotta).

Con l'uso simultaneo di desametasone con etanolo e FANS aumenta il rischio di lesioni erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale.

Estrogeni e contraccettivi orali contenenti estrogeni riducono la clearance del desametasone, che può essere accompagnato da un aumento della gravità della sua azione.

L'uso combinato di farmaci antiaritmici con desametasone può portare a una diminuzione dell'effetto di quest'ultimo.

Il prodotto è inteso solo per uso topico. Non dovrebbe essere usato per l'iniezione intraoculare.

Prima dell'uso, il farmaco deve essere scosso.

Se non ci sono miglioramenti dopo 3-4 giorni di trattamento, deve essere prescritto un trattamento locale o sistemico aggiuntivo.

Il preparato contiene conservante antimicrobico benzalconio cloruro, che può essere assorbito da lenti a contatto morbide. Pertanto, non è possibile utilizzare il farmaco mentre si indossano lenti a contatto morbide. È necessario rimuovere le lenti prima di applicare il farmaco e installare non prima di 15 minuti dopo l'instillazione.

Quando si utilizza il farmaco in combinazione con altre gocce oftalmiche, è necessario mantenere un intervallo tra instillazioni di almeno 15 minuti.

Il trattamento farmacologico può mascherare un quadro di un'infezione batterica o fungina, pertanto, nel trattamento delle malattie infettive degli occhi, il farmaco deve essere combinato con un'adeguata terapia antimicrobica.

Il desametasone può portare a un test antidoping falsamente positivo.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Tenendo conto della possibilità di lacrimazione dopo l'instillazione del farmaco, non deve essere usato immediatamente prima di guidare o lavorare con meccanismi. Entro 30 minuti dopo l'instillazione del farmaco, è necessario astenersi da classi che richiedono maggiore attenzione.

Controindicazioni: bambini fino a 6 anni.

Nel trattamento delle condizioni allergiche e infiammatorie, i bambini di età superiore a 6 anni vengono instillati 1 goccia 2-3 volte al giorno per 7-10 giorni. Se necessario, il trattamento viene continuato dopo l'esecuzione del test della fluoresceina il giorno 10 (per verificare l'integrità dell'epitelio corneale).

Il farmaco deve essere conservato fuori dalla portata dei bambini, asciutto, protetto dalla luce, ad una temperatura non superiore a 25 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

Dopo aver aperto la bottiglia, il farmaco deve essere conservato per non più di 4 settimane.

Dexamethasone Eye Drops: cosa viene prescritto, come viene preso, cosa viene sostituito con

Desametasone - uno dei colliri più efficaci che previene lo sviluppo o l'aspetto di infiammazioni e reazioni allergiche agli organi della vista causate da interventi chirurgici, traumi, contusioni, ustioni e alcuni

patologie infettive oftalmiche. Le caratteristiche di trattamento sono stabilite dal dottore. Quando ho bisogno di una sostituzione?

Indicazioni per l'uso

Il desametasone è un farmaco corticosteroide sintetico, la cui azione principale è finalizzata all'eliminazione del processo infiammatorio e allergico negli organi della visione. Inoltre, può essere prescritto per problemi oftalmologici acuti o cronici:

  • congiuntiviti;
  • cheratocongiuntivite;
  • cheratite infettiva;
  • iritis;
  • sclera;
  • uveite simpatica.

Inoltre, il farmaco è raccomandato per la prevenzione delle complicanze nel periodo postoperatorio e per le lesioni causate da un effetto traumatico, chimico o termico.

La sua azione non appare immediatamente, ma entro 4-8 ore dal momento della procedura di instillazione. L'unica eccezione è il trauma alla mucosa, attraverso il quale il farmaco penetra più velocemente. Entra nel flusso sanguigno in piccole quantità, l'emivita dura fino a 3 ore, il resto viene metabolizzato nel fegato ed escreto durante la defecazione e la minzione.

Solo uno specialista può predeterminare l'effetto di un agente ormonale sul corpo del paziente. Non è consigliabile automedicare con il desametasone.

La compressa forma un farmaco più serio che ha un effetto sistemico su tutto il corpo.

Un altro farmaco ormonale efficace è l'unguento all'idrocortisone per gli occhi.

Controindicazioni

Non sono stati condotti studi clinici sugli effetti di desametasone su bambini di qualsiasi età e donne in gravidanza, quindi il farmaco non è raccomandato per il trattamento di pazienti con queste categorie. In alcuni casi, può ancora essere assegnato ai pazienti durante il periodo di gestazione se il potenziale rischio per il bambino è inferiore al beneficio atteso per la madre.

L'eccezione assoluta all'applicazione è l'intolleranza individuale ai singoli componenti inclusi nella formula. Inoltre, non sono adatti in presenza di una delle seguenti patologie:

  • malattie degli organi visivi, accompagnate da secrezione purulenta;
  • aumento della pressione all'interno dell'occhio;
  • herpes cheratite;
  • varicella;
  • horiodit;
  • malattie fungine e virali della congiuntiva e della cornea;
  • infezioni da micobatteri.

Qualsiasi collirio viene selezionato tenendo conto del quadro clinico della malattia, dell'esame, della visita medica e della registrazione dei reclami dei pazienti. L'acquisto di farmaci di questo tipo basati sulle raccomandazioni di persone familiari che non hanno un'educazione speciale è severamente proibito.

Rapida eliminazione di secchezza e prurito - Gillan collirio.

Farmaci proibiti con aumento della pressione intraoculare

Solo un'attenta osservanza delle raccomandazioni del medico aiuterà a preservare la visione - il complesso astigmatismo ipermetropico di entrambi gli occhi nei bambini.

Possibili reazioni avverse

I casi di sovradosaggio con gocce di desametasone non sono registrati. Tuttavia, con l'uso a lungo termine può causare alcune reazioni avverse:

  1. Esacerbazione del glaucoma ad angolo aperto. Questo fenomeno provoca un aumento della pressione intracranica.
  2. Problemi con la cornea, che sono espressi dal suo assottigliamento e perforazione, a causa della mancanza di sostanze nutritive dalla cornea.
I sintomi della congiuntivite allergica sono facilmente confusi con un'infezione virale.

Casi di inadeguata reazione dell'organismo e degli organi visivi all'uso a breve termine del farmaco sono estremamente rari. I possibili eventi avversi sono espressi in:

  • la manifestazione della sindrome di "occhio secco" o abbondante lacrimazione incontrollata;
  • la presenza di un corpo estraneo o sabbia negli occhi;
  • arrossamento delle mucose;
  • segni di cataratta o glaucoma ad angolo chiuso;
  • identificare la flora fungina;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • soppressione surrenale;
  • ridotta tolleranza al glucosio;
  • disturbi del sonno;
  • vertigini;
  • perdita di appetito.

Se riscontri disagio o dolore associato all'assunzione del farmaco, il trattamento deve essere interrotto prima di consultare un oftalmologo.

Che cosa è un ipermetropia debole è nell'articolo.

La cataratta è uno degli effetti collaterali più gravi e rari.

Un segno di gravi problemi genetici in un bambino è l'ipertelorismo orbitale.

Composizione e forma di rilascio

La soluzione di desametasone 0,1% è una sospensione di colore bianco con un sedimento minimo. Disponibili in flaconi contagocce di plastica, le confezioni di cartone sono dotate di istruzioni per l'uso. Il volume di una bottiglia del genere è 5 ml o 10 ml. Prima dell'uso, il prodotto deve essere agitato per 10-15 secondi, la consistenza uniforme dura fino a 2 minuti.

Il desametasone è anche il principale ingrediente attivo nella composizione: il suo contenuto in 1 ml di colliri non supera 1 mg. Componenti ausiliari:

  • etanolo;
  • cloruri di sodio e benzalconio;
  • acqua.

Dopo l'apertura, la bottiglia è tenuta fuori dalla portata dei bambini, in un luogo buio e fresco. La durata massima è di 30 giorni.

Le donne incinte sono state prescritte con estrema cautela. Per i neonati, la medicina non è adatta. Età minima consentita per bambini 6 anni.

I metodi per il trattamento dell'ipema dell'occhio sono descritti qui.

La composizione del farmaco Oftan Dexamethasone

Scopri come scegliere il collirio dagli occhi asciutti qui.

Istruzioni per l'uso per adulti e bambini

In piccola parte, il principio attivo entra nel latte materno e attraverso la placenta, a seguito della quale, durante la gestazione, vengono prescritti estremamente raramente e strettamente sotto la supervisione di un medico.

Il periodo massimo di trattamento non supera i 10 giorni. Le procedure vengono eseguite due volte al giorno con un intervallo di tempo uguale, scavando in ciascuna sacca congiuntivale in 1 goccia. Se necessario, il medico può prolungare il trattamento fino a 4 settimane consecutive, ma in questo caso, per prevenire danni alla cornea, è necessario un test della fluoresceina.

A seconda della forma della malattia e delle caratteristiche della malattia, il medico regola il dosaggio e la frequenza di instillazione. Con i sintomi gravi della dose, è possibile utilizzare colliri fino a 6 volte al giorno nei primi 2 giorni di trattamento, ma continuare il ciclo con il dosaggio minimo. Nella forma cronica della patologia, la durata dell'uso del farmaco è di 1 mese o più (per gli adulti). Bambini con età superiore a 6 anni Il desametasone non è raccomandato per richiedere più di 10 giorni.

Dettagli di reazioni avverse e controindicazioni

Dexametasone e colliri antibiotici simili

Analoghi di colliri per il principio attivo e l'effetto:

  • Oftan Desametasone: non sono stati condotti studi di tollerabilità in pazienti di età inferiore ai 18 anni.
  • Dexafar - una controindicazione è il periodo di allattamento al seno (trattamento può essere effettuato, ma non più di 7 giorni), tubercolosi dell'occhio, danno epiteliale.
  • Deksoftan: i principali indicatori e raccomandazioni sono gli stessi.
  • Eksaven;
  • Dekadron;
  • Dexone: immettere desametasone e antibiotico-neomicina, ecc.
Dexon = antibiotico + ormone I farmaci ormonali locali raramente causano effetti collaterali sistemici.

Istruzioni unguento occhio Floksal presentato sul link.

Prezzi e recensioni

Il prezzo medio di desametasone nelle farmacie russe è 65-75 rubli e 95-115 rubli per una bottiglia di 5 ml 10 ml, rispettivamente.

desametasone

Produttore: Belmedpreparaty Fascia prezzo: Economico

istruzione

Informazioni generali

Azione farmacologica

Il desametasone è un glucocorticosteroide sintetico (un gruppo di ormoni della corteccia surrenale e i loro analoghi). Entro 4-8 ore dall'introduzione di 1 goccia del farmaco negli occhi, si sviluppa un effetto antinfiammatorio e antiallergico rapido e pronunciato: il desametasone sopprime il processo infiammatorio che si è sviluppato nei tessuti oculari a causa di lesioni meccaniche, esposizione chimica o reazione allergica.

Dexamethasone collirio penetra bene nell'epitelio corneale e nella congiuntiva e, se la membrana mucosa è danneggiata o infiammata, aumenta la velocità di penetrazione della sostanza attiva nel tessuto. Nell'umore acqueo, si osservano concentrazioni terapeutiche del farmaco. In piccole quantità, penetra nella circolazione sistemica e viene metabolizzato nel fegato, escreto attraverso l'intestino (emivita - 3 ore).

Controindicazioni

Il desametasone non è raccomandato per la cheratite, causata dal virus dell'herpes simplex, dalla varicella e da altre malattie virali della congiuntiva e della cornea, con infezioni micobatteriche e malattie fungine dell'organo della vista. Anche le gocce di desametasone sono controindicate nelle patologie oculari acute purulente con danni all'epitelio corneale, con danno corneale epiteliale superficiale (epiteliopatia), aumento della pressione intraoculare, ipersensibilità individuale a qualsiasi componente del farmaco.

Non ci sono dati da studi clinici sull'uso di desametasone in donne in gravidanza e in allattamento, così come nei bambini. Le gocce oculari possono essere utilizzate durante la gravidanza se l'effetto atteso sulla madre supera i potenziali rischi per il feto.

Effetti collaterali

Immediatamente dopo l'instillazione di desametasone, può apparire una sensazione di bruciore che passa rapidamente.

Con l'uso prolungato del farmaco può sviluppare glaucoma secondario e cataratta steroidea, pertanto, con una storia di glaucoma, così come quando si assume il farmaco per più di 2 settimane, la pressione intraoculare deve essere regolarmente monitorata.

Con lo sviluppo di effetti collaterali, è necessario smettere di usare gocce di desametasone e consultare un medico.

overdose

È improbabile lo sviluppo di overdose con l'uso locale del farmaco.

Interazione con altri farmaci

Il desametasone è in grado di potenziare l'effetto dei barbiturici, del warfarin e della fenitoina.

Riduce l'efficacia di eritromicina, chinidina, calcio antagonisti (amlodipina, verapamil, cordipina, corinfar, nifedipina, cinnarizina, ecc.).

Istruzioni speciali e misure precauzionali

È rilasciato su prescrizione medica.

Le gocce oculari al desametasone non devono essere utilizzate quando si indossano lenti a contatto. Le lenti devono essere rimosse prima dell'instillazione del farmaco e messe in posa in 15-20 minuti.

La terapia con corticosteroidi può nascondere l'infezione fungina o batterica attuale, pertanto, con la manifestazione improvvisa di infezione deve essere effettuato un trattamento appropriato, combinandolo con l'uso di colliri.

Dopo l'instillazione del farmaco può sviluppare lacrimazione, quindi non si dovrebbe immediatamente dopo l'uso di desametasone per guidare un veicolo o lavorare con attrezzature meccaniche che richiede attenzione.

La preparazione deve essere conservata a una temperatura compresa tra 2 e 8ºС in un luogo inaccessibile per i bambini. Dopo l'apertura del flacone - usare entro 1 mese.

Periodo di validità - 2 anni.

Prezzo "Dexamethasone" collirio nelle farmacie russe (media): 55 rubli.

Composizione e forma di rilascio

1 ml del farmaco contiene 1 mg di desametasone sodio fosfato (in termini di desametasone), nonché ingredienti ausiliari - benzalconio cloruro, acido borico, borace, disodio edetato e acqua per preparazioni iniettabili.

Disponibile sotto forma di collirio in flaconcini da 5 ml. In un fascio di cartone una bottiglia con le istruzioni per l'uso.

testimonianza

I colliri di desametasone sono prescritti per i processi infiammatori acuti e cronici dell'organo della vista, comprese le forme non purulente di congiuntivite, cheratocongiuntivite, cheratite, blefarite; sclerite, episclerite; irite, iridociclite e altre infiammazioni della coroide (uveite) di diversa origine, oftalmia simpatica, infiammazione del segmento posteriore dell'occhio (corioretinite, coroidite).

Il farmaco è efficace per lesioni corneali superficiali causate da meccanismi chimici, fisici, immunitari, nonché dopo completa epitelizzazione della cornea. Il desametasone è usato per congiuntivite allergica o cheratocongiuntivite, per la prevenzione e il trattamento dell'infiammazione causata da lesioni o nel periodo postoperatorio.

Google+ Linkedin Pinterest