Collirio di ciprofloxacina

La ciprofloxacina è un farmaco ad ampio spettro che ha un effetto antinfiammatorio. Penetrando nel corpo, rimuove rapidamente il rossore ed elimina il focus della malattia.

Collirio di ciprofloxacina

Effetti farmacologici

Le gocce oculari sono farmaci antimicrobici e appartengono al gruppo dei fluorochinoloni. Penetrando nel batterio, colpisce il suo sviluppo a livello del DNA. Sotto l'influenza della ciprofloxacina, non può verificarsi un'ulteriore formazione di nuovi batteri, che porta al miglioramento e all'eliminazione graduale della malattia.

La ciprofloxacina ha anche un effetto dannoso sul nucleo della cellula e sulla sua membrana, causando l'inevitabile morte dei batteri. Il farmaco fa fronte ai batteri gram-negativi nel periodo di latenza e durante la loro crescita attiva. Il farmaco può far fronte ai batteri gram-positivi solo al momento della loro divisione.

La ciprofloxacina fa fronte ai batteri gram-negativi

Il farmaco non sopprime l'azione di altri antibiotici, consentendo l'uso simultaneo di diversi farmaci. La resistenza ai suoi effetti non è praticamente osservata.

Composizione e forma di rilascio

La composizione del farmaco può variare leggermente a causa del suo impianto di produzione. Indipendentemente dalla produzione, entrambi i tipi di gocce agiscono esattamente allo stesso modo. Il principio attivo del farmaco è l'antibiotico ciprofloxacina.

La forma di rilascio di gocce d'occhio Ciprofloxacin

Il farmaco viene prodotto in piccole bottiglie da 5 ml con un dispensatore di contagocce. A 1 ml della soluzione preparata è 3 mg della sostanza attiva.

Indicazioni per l'uso

I principali casi di utilizzo del farmaco sono:

  • lesioni infettive causate da un intervento chirurgico;
  • lesioni infettive provocate da effetti traumatici;
  • sviluppo acuto e moderato della congiuntivite;
  • blefarite;
  • comparsa simultanea di blefarite e congiuntivite di qualsiasi grado;
  • un'ulcera corneale causata da batteri;
  • cheratite;
  • trattamento profilattico prima e dopo interventi chirurgici.

Le gocce di ciprofloxacina sono usate per trattare la blefarite.

Controindicazioni durante l'utilizzo

L'uso di Ciprofloxacina è proibito nei seguenti casi:

  • cheratite virale;
  • bambini fino a 10 anni;
  • reazione allergica;
  • intolleranza individuale ai componenti.

Periodo di gravidanza e allattamento

Durante la gravidanza, il farmaco non è prescritto. Quando assolutamente necessario, l'uso di Ciprofloxacina nel terzo trimestre di gravidanza è consentito sotto la stretta supervisione del medico curante e con il permesso del ginecologo.

La ciprofloxacina non è raccomandata per l'uso durante la gravidanza.

Durante l'allattamento al seno, il bambino deve essere trasferito all'alimentazione artificiale. Non ci sono dati sufficienti sulla possibilità di penetrazione della ciprofloxacina nel latte materno sotto forma di gocce. Quando si assume il farmaco in altre forme, si trovano tracce nel latte, quindi l'allattamento è meglio finire o interrompere per tutta la durata del trattamento.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Indipendentemente dalla causa della malattia dell'occhio, il farmaco viene somministrato a goccia nel sacco congiuntivale inferiore.

  1. Con una leggera infiammazione o un decorso moderato della malattia, devono essere assunte 1-2 gocce della soluzione. L'intervallo tra le dosi è di almeno 4 ore.
  2. Con una malattia lieve, l'instillazione è consentita dopo 5-6 ore.
  3. Nelle forme gravi della malattia dovrebbe essere il dosaggio rinforzato. Non fare 1-2 gocce della soluzione ogni 2 ore. Dal momento del miglioramento, il dosaggio viene regolato e selezionato tenendo conto della storia. Il corso del trattamento in tutti i casi viene scelto individualmente da un medico.
  4. Con un'ulcera corneale, il dosaggio delle gocce aumenta notevolmente. Il primo giorno di assunzione è necessario prendere 1 goccia della soluzione ogni 15 minuti per 6 ore. Dopo questo periodo, il dosaggio si riduce a 1 goccia in mezz'ora. Il giorno dopo devi prendere 1 goccia di soluzione ogni ora. Da 3 giorni il dosaggio è ridotto a 1 goccia con un intervallo di 4 ore. Il corso del trattamento è di due settimane. Se dopo questo periodo non vi è un recupero completo, il trattamento continua.

Video - Come gocciolare gocce nel sacco congiuntivale dell'occhio

Effetti collaterali

Quando si assume la ciprofloxacina, sono possibili le seguenti modifiche laterali del corpo:

  • arrossamento della congiuntiva dell'occhio;
  • sensazione di prurito e oggetti estranei negli occhi;
  • dolore e dolore;
  • nausea e vomito;
  • sviluppo della paura della luce;
  • la presenza di sapore sgradevole dopo l'uso;
  • aumento della lacrimazione o secchezza;
  • la comparsa di macchie sulla cornea;
  • visione offuscata

Un effetto collaterale della ciprofloxacina è nausea e vomito.

Istruzioni speciali per l'ammissione

  1. Durante l'uso è necessario rifiutare l'uso di lenti a contatto.
  2. È accettabile usare lenti dure, mentre prima di instillarle devono essere rimosse per 10-15 minuti.
  3. Con l'uso simultaneo di diversi tipi di colliri o unguenti, dovresti fare una pausa di almeno 10 minuti prima di prendere.
  4. Con la nomina simultanea di aminoglicosidi l'attività di ciprofloxacina aumenta significativamente.

Prima di prendere qualsiasi goccia antibatterica, è necessario consultare un oftalmologo. Solo dopo un'accurata diagnosi e determinazione della gravità viene prescritta una terapia terapeutica.

Istruzioni per l'uso di droghe, analoghi, recensioni

Istruzioni da pills.rf

Menu principale

Solo le istruzioni ufficiali più aggiornate per l'uso dei farmaci! Le istruzioni per i farmaci sul nostro sito sono pubblicate in forma invariata, in cui sono allegati ai farmaci.

Collirio di ciprofloxacina "Aggiornamento"

I FARMACI DELLE VACANZE RICETTIVE SONO AMMINISTRATI SOLO AL PAZIENTE DA UN MEDICO. QUESTE ISTRUZIONI SOLO PER I LAVORATORI MEDICI.

ISTRUZIONI per l'uso medico del farmaco Ciprofloxacina

Numero di registrazione: LSR-002480 / 10-220915
Nome commerciale: Ciprofloxacina
Nome internazionale non proprietario: ciprofloxacina.
Forma di dosaggio: collirio.

struttura
1 ml di soluzione contiene:
principio attivo:
ciprofloxacina cloridrato (in termini di ciprofloxacina) - 3 mg
eccipienti:
disodio edetato (Trilon B) - 0,5 mg
mannitolo (mannitolo) - 46 mg
acetato di sodio - 0,5 mg
acido acetico - 0,0015 ml
benzalconio cloruro - 0,1 mg
acqua per iniezione - fino a 1 ml

descrizione
Una soluzione chiara leggermente giallastra o giallastro-verdastra.

Categoria farmacoterapeutica: agente antimicrobico - fluorochinolone.

Codice ATX S01AX13

Proprietà farmacologiche

Farmacodinamica. Un agente antimicrobico ad ampio spettro, un derivato del fluorochinolone, sopprime la DNA girasi batterica (le topoisomerasi II e IV, che sono responsabili dello svolgimento del DNA, per garantire l'ulteriore processo di trascrizione), viola la sintesi del DNA, la crescita e la divisione dei batteri.
Agisce battericida su organismi gram-negativi nel periodo di riposo e divisione, su microrganismi gram-positivi - solo nel periodo di divisione.
I batteri aerobi gram-negativi sono sensibili alla ciprofloxacina: enterobatteri (Escherichia coli, Salmonella spp., Shigella spp., Citrobacter spp., Chrischins, cristiani, polpo stif., Proteus mirabilis, Proteus vulgaris, Serratia marces, chrischns e chesfree spp., Proteus mirabilis, Proteus mpp., Morganella morganii, Vibrio spp., Yersinia spp., Altri batteri Gram-negativi (Haemophilus spp., Pseudomonas aeruginosa, Moraxella catarri, Aeromonas spp., Pasteurella multocida, Plesiomonas shigelloides, Io-the-business,, bac,)) bac bac bac bac bac bac; pneumophila, Brucella spp., Chlamydia trachomatis, Listeria monocytogenes, Mycobacterium tuberculosis, Mycobacterium kansasii, Corynebacterium diphtheriae; Batteri aerobici Gram-positivi: Staphylococcus spp. (Staphylococcus aureus, Staphylococcus haemolyticus, Staphylococcus hominis, Staphylococcus saprophyticus), Streptococcus spp. (Streptococcus pyogenes, Streptococcus agalactiae).
La maggior parte degli stafilococchi resistenti alla meticillina sono resistenti alla ciprofloxacina. La sensibilità di Streptococcus pneumoniae, Enterococcus faecalis, Mycobacterium avium (localizzata intracellularmente) è moderata (sono necessarie alte concentrazioni per sopprimerle).
Il farmaco resistente: Bacteroides fragilis, Pseudomonas cepacia, Pseudomonas maltophilia, Ureaplasma urealyticum, Clostridium difficile, Nocardia asteroides. Inefficace contro Treponema pallidum.
La resistenza si sviluppa estremamente lentamente, poiché, da un lato, dopo l'azione della ciprofloxacina, non sono rimasti praticamente microrganismi persistenti e, dall'altra, le cellule batteriche non hanno enzimi che lo disattivano.
Farmacocinetica. Quando applicato localmente, la ciprofloxacina penetra bene nel tessuto oculare. Dopo una singola installazione, la sua concentrazione di umidità nella camera anteriore dell'occhio dopo 10 minuti è 0,1 mg / ml. La concentrazione massima determinata dopo 1 ora di umidità nella camera anteriore è 0,19 mg / ml.
Dopo 2 ore, la concentrazione inizia a diminuire, tuttavia, il suo effetto antibatterico nei tessuti della cornea dura fino a 6 ore, in umidità della camera anteriore fino a 4 ore.
L'emivita del siero applicato localmente è di 4-5 ore. Maxma nel plasma - meno di 5 ng / ml. La concentrazione plasmatica media è inferiore a 2,5 ng / ml.
Il farmaco viene escreto principalmente attraverso i reni (fino al 50%) invariato e fino al 10% sotto forma di metaboliti; circa il 15% viene escreto attraverso l'intestino; nelle madri che allattano - parzialmente escreto nel latte materno.
Dopo l'installazione, è possibile l'assorbimento sistemico del farmaco. Con il trattamento per 7 giorni, in media, 4 volte al giorno in entrambi gli occhi, la concentrazione media è di 2 ng / ml.

Indicazioni per l'uso

Malattie infettive e infiammatorie dell'occhio (congiuntivite acuta e subacuta, blefarite, blefarocongiuntivite, cheratite, cheratocongiuntivite, ulcere corneali batteriche, meybomit, dacriocistite acuta, lesioni infettive dopo complicanze della lesione oculare.

Controindicazioni

Ipersensibilità ai componenti del farmaco, danni agli occhi virali e fungini, gravidanza, allattamento, età del bambino fino a 1 anno.

Dosaggio e somministrazione

A livello locale. Il farmaco viene instillato in 1-2 tappi nel sacco congiuntivale. La frequenza di installazione dipende dalla gravità del processo infiammatorio.
Per la congiuntivite batterica acuta, blefarite semplice, squamosa e ulcerosa, meibomite, il farmaco viene prescritto da 4 a 8 volte al giorno, a seconda della gravità della malattia. Il corso del trattamento è da 5 a 14 giorni.
Con la cheratite, il farmaco viene somministrato 1 goccia almeno 6 volte al giorno, se c'è un effetto positivo, il decorso massimo del trattamento, a seconda della gravità del danno corneale, è di circa 2-4 settimane.
In caso di ulcera corneale batterica: 1 tappo ogni 15 minuti per 6 ore, quindi 1 tappo ogni 30 minuti durante le ore di veglia; il giorno 2 - 1 tappo ogni ora durante le ore di veglia; Da 3 a 14 giorni: 1 tappo ogni 4 ore durante le ore di veglia. Se dopo 14 giorni di trattamento non si è verificata l'epitelizzazione, il trattamento può essere continuato per 1 settimana.
Per la dacriocistite acuta, il farmaco viene prescritto 6-12 volte al giorno, 1 goccia, il corso del trattamento non deve superare i 14 giorni.
In caso di lesioni agli occhi, incl. l'ingestione di corpi estranei per la prevenzione di complicazioni infettive, il farmaco viene prescritto per 1-2 settimane, 1 goccia 4-8 volte al giorno.
Nel periodo preoperatorio: 1 goccia 4 volte al giorno per due giorni prima dell'operazione e 1 goccia ogni 10 minuti 5 volte immediatamente prima dell'operazione.
Per la prevenzione delle malattie infiammatorie dopo interventi chirurgici, il farmaco viene prescritto 4-6 volte al giorno, 1 goccia per l'intero periodo postoperatorio, di solito da 5 giorni a 1 mese.

Effetti collaterali

Reazioni allergiche, prurito e bruciore agli occhi, lieve tenerezza e iperemia della congiuntiva, nausea, raramente - edema palpebrale, fotofobia, lacrimazione, sensazione di corpo estraneo immediatamente dopo l'instillazione, ridotta acuità visiva, comparsa di precipitato cristallino bianco nei pazienti ulcera corneale, cheratite, cheratite, infiltrazione corneale, sviluppo di superinfezione.

overdose

Overdose di dati del farmaco non è disponibile. Se accidentalmente si prende il farmaco all'interno dei sintomi specifici sono assenti. Possono verificarsi nausea, vomito, diarrea, mal di testa, svenimento, ansia.
Trattamento: misure di emergenza standard, liquido sufficiente nel corpo, creando una reazione urinaria acida per prevenire la cristalluria.

interazione

Esistono prove che l'uso sistemico di alcuni chinoloni porta ad un aumento della concentrazione plasmatica di teofillina, aumenta l'effetto degli anticoagulanti indiretti (incluso il warfarin e i suoi derivati).
Con l'uso congiunto di ciprofloxacina e caffeina, c'è una diminuzione del metabolismo della caffeina nel fegato (rallentando la sua escrezione e aumentando le concentrazioni ematiche).
Un aumento temporaneo della creatinina sierica è stato riportato in pazienti a cui è stata somministrata ciclosporina insieme all'uso sistemico di ciprofloxacina.

Istruzioni speciali

La soluzione sotto forma di collirio non è intesa per iniezioni intraoculari.
Quando si usano altri farmaci oftalmici, l'intervallo tra la loro somministrazione deve essere di almeno 15 minuti.
Immediatamente dopo l'uso del farmaco, è possibile una visione offuscata, che può causare difficoltà nella guida e nel lavoro con macchinari; Si consiglia di iniziare il lavoro (guida) 15 minuti dopo l'uso del farmaco.
Durante il periodo di trattamento farmacologico non è raccomandato l'uso di lenti a contatto.
Dopo l'apertura della bottiglia, il farmaco deve essere usato non più di 14 giorni.

Modulo di rilascio
Collirio 0,3%.
Su 1 ml, 2 millilitri in un contagocce di tubo con la valvola o su 5 millilitri, 10 millilitri in un contagocce di tubo con una bocca di vite da polietilene.
Un tubo-contagocce con tappo a vite è sigillato con tappi a vite fatti di materiali polimerici.
5 contenitori per provette da 1 ml, 2 ml o 1 contagocce valvolare da 5 ml, 10 ml delle istruzioni per l'uso sono posti in una confezione di cartone.

Condizioni di conservazione
Nel posto scuro a una temperatura di 15 a 25 ° C.
Non permettere il congelamento.
Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Periodo di validità
3 anni.
Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Condizioni di vendita della farmacia
Secondo la ricetta.

Gocce di ciprofloxacina

  • Sintesi AKOMP, Kurgan
  • Data di scadenza: al 10/01/2019

La ciprofloxacina rilascia le istruzioni per l'uso

Con questo prodotto comprare

Nome latino

Modulo di rilascio

struttura

    La soluzione contiene: ciprofloxacina cloridrato monoidrato in termini di ciprofloxacina 3,0 mg.
    Eccipienti: sodio acetato triidrato, mannitolo, disodio edetato diidrato, benzalconio cloruro, acido acetico glaciale, acqua depurata.

imballaggio

Flacone contagocce 5 ml.

Flacone contagocce da 2 ml - 5 pezzi. nel pacchetto.

Azione farmacologica

La ciprofloxacina è un agente antimicrobico ad ampio spettro del gruppo dei fluorochinoloni. Effetto battericida Il farmaco inibisce l'enzima DNA girasi dei batteri, a seguito del quale vengono violate la replicazione del DNA e la sintesi delle proteine ​​cellulari dei batteri. La ciprofloxacina agisce sia sui microrganismi riproduttori che su quelli in fase di riposo.
Ciprofloxacina sensibile:
Batteri aerobi gram-negativi: Escherichia coli, Salmonella spp., Shigella spp., Citrobacter spp., Klebsiella spp., Enterobacter spp.
Altri batteri Gram negativi: Haemophilus spp., Pseudomonas aeruginosa, Moraxella catarrhalis, Aeromona, spp. Pasteurella multocida, Plesiomonas shigelloides, Campylobacter jejuni, Neissenia spp.
Alcuni agenti patogeni intracellulari: Legionella pneumophila, Brucella spp, Chlamydia trachomatis, Listeria monocytogenes, Mycobacterium tuberculosis, Mycobacterium kansasii, Mycobacterium aviumintracellulare.
Batteri aerobici Gram-positivi: Staphylococcus spp. (S. haemolyticus, S. hominis, S. saprophyticus), Streptococcus spp. (St. pyogenes, St. agalactiae).
La sensibilità dei batteri Streptococcus pneumoniae, Enterococcus faecalis è moderata. La maggior parte degli stafilococchi meticillino-resistenti sono resistenti alla ciprofloxacina.
Il farmaco resistente: Corynebacterium spp, Bacteroides fragilis, Pseudomonas cepacia, Pseudomonas maltophilia.
Ureaplasma, Clostridium difficile.
L'effetto del farmaco su Treponema pallidum non è ben compreso.

Gocce di ciprofloxacina, indicazioni per l'uso

  • Malattie infettive e infiammatorie dell'occhio.
  • Congiuntivite acuta e subacuta.
  • Blefarite.
  • Blefarocongiuntivite.
  • Cheratite.
  • Cheratocongiuntivite.
  • Ulcera corneale batterica
  • Dacryocystitis cronico.
  • Meybomit (orzo).
  • Danni oculari infettivi dopo lesioni o corpi estranei.
  • Profilassi pre e postoperatoria delle complicanze infettive nell'oftalmurgia.
  • In otorinolaringoiatria:
  • Otite esterna.
  • Trattamento delle complicanze infettive postoperatorie.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità.
  • Cheratite virale
  • Età da bambini (fino a 1 anno - per colliri).

Dosaggio e somministrazione

A livello locale.
In oftalmologia: per infezioni da lievi a moderatamente gravi, le gocce oculari vengono instillate 1-2 gocce nel sacco congiuntivale inferiore dell'occhio interessato (o entrambi gli occhi) ogni 4 ore e per infezioni gravi, 2 gocce ogni ora. Dopo il miglioramento, la dose e la frequenza di instillazione sono ridotte. Con ulcera corneale batterica - 1 goccia ogni 15 minuti per 6 ore, quindi 1 goccia ogni 30 minuti nelle ore di veglia; il giorno 2 - 1 goccia ogni ora durante le ore di veglia; Da 3 a 14 giorni: 1 goccia ogni 4 ore durante le ore di veglia.
In otorinolaringoiatria: il canale uditivo esterno viene accuratamente pulito. Si raccomanda che, quando utilizzata, la soluzione debba avere temperatura ambiente o corpi per evitare la stimolazione vestibolare. Il farmaco viene instillato nel canale uditivo esterno. La dose raccomandata - 3-4 gocce 2-4 volte al giorno o più spesso a seconda delle necessità. Il paziente deve sdraiarsi sul lato opposto dell'orecchio del paziente per 5-10 minuti dopo l'instillazione. In casi isolati, dopo la pulizia locale, un tampone di cotone inumidito con una soluzione di ciprofloxacina può essere inserito nell'orecchio, nel canale uditivo esterno; Il tampone può essere nel condotto uditivo fino alla procedura successiva. Fondamentalmente, la durata del trattamento non deve superare i 5-10 giorni. In alcuni casi, il trattamento può essere esteso se la flora locale è sensibile.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza e l'allattamento, la ciprofloxacina deve essere utilizzata solo quando il potenziale beneficio per la madre giustifica il potenziale rischio per il feto (bambino).

Effetti collaterali

Reazioni allergiche: prurito, bruciore, leggero dolore e iperemia della congiuntiva o nell'area del condotto uditivo esterno e del timpano, nausea; raramente - edema palpebrale, fotofobia, lacrimazione, sensazione di corpo estraneo negli occhi, sapore sgradevole in bocca immediatamente dopo l'instillazione, ridotta acuità visiva, precipitato cristallino bianco in pazienti con ulcera corneale, cheratite, cheratite, macchie corneali o infiltrazione corneale, sviluppo di superinfezione.

Istruzioni speciali

La soluzione sotto forma di collirio non è intesa per iniezioni intraoculari. Quando si usano altri farmaci oftalmici, l'intervallo tra la loro introduzione deve essere di almeno 5 minuti. L'uso del farmaco deve essere interrotto quando compaiono segni di ipersensibilità. Il paziente deve essere informato che se dopo l'applicazione di gocce l'iperemia congiuntivale continua per un lungo periodo o aumenta, allora si dovrebbe smettere di usare il farmaco e consultare un medico. Durante il periodo di trattamento della droga non è raccomandato l'uso di lenti a contatto morbide. Quando si usano lenti a contatto rigide, devono essere rimossi prima dell'instillazione e di nuovo messi in posa 15-20 minuti dopo l'instillazione del farmaco.

Interazione farmacologica

Non è stata identificata l'interazione di Ciprofloxacina con altri farmaci con l'uso simultaneo. Esistono prove che l'uso sistemico di alcuni chinoloni porta ad un aumento della concentrazione plasmatica di teofillina, influenza il metabolismo della caffeina e migliora l'effetto degli anticoagulanti orali, come il warfarin e i suoi derivati. Un aumento temporaneo della creatinina sierica è stato riportato in pazienti a cui è stata somministrata ciclosporina con uso sistemico di ciprofloxacina. La ciprofloxacina è incompatibile con le soluzioni alcaline.

Istruzioni per l'uso collirio Ciprofloxacina

Collirio "Ciprofloxacina" ha un effetto antibatterico e viene utilizzato sia in oftalmologia che in otorinolaringoiatria. L'implementazione dello strumento viene eseguita sotto forma di una soluzione chiara. In alcuni casi, la soluzione potrebbe avere una colorazione giallastra. Il principale ingrediente attivo è la ciprofloxacina.

L'uso di collirio Ciprofloxacina

Ciprofloxacina - collirio e orecchio. Applicato con patologie come:

  • congiuntivite in forma acuta e subacuta;
  • blefarite;
  • ulcera corneale di origine batterica;
  • blefarocongiuntivite;
  • orzo;
  • cheratocongiuntivite;
  • dacryocystitis cronico;
  • processi infettivi di organi visivi;
  • periodo pre e postoperatorio;
  • otite esterna;
  • complicazioni dopo l'intervento chirurgico agli organi dell'udito.

È importante! Nonostante il fatto che in molte patologie vengano utilizzate queste gocce, l'istruzione è intesa per la familiarizzazione e lo specialista dovrebbe fare l'appuntamento esatto.

Il modo di usare collirio Ciprofloxacin


Gli oftalmologi spesso prescrivono "ciprofloxacina-AKOS". Le gocce oculari sono prescritte per le lesioni infettive in forma lieve e moderata alla dose di 2 gocce in ciascun occhio. È necessario ripetere la procedura ogni 4 ore.

In caso di patologie infettive di un decorso grave, il farmaco viene instillato con 2 gocce ogni ora. Dopo che la gravità dei sintomi diminuisce, passano a un uso più raro.

Se c'è un'ulcera corneale batterica, il farmaco viene utilizzato 1 goccia ogni 15 minuti. La durata di tale uso frequente è di 6 ore. Nella fase successiva, il farmaco viene applicato una volta ogni mezz'ora per tutto il resto della giornata. Il secondo giorno di utilizzo, il farmaco viene seppellito a 1 goccia all'ora per tutto il giorno. Dal terzo al quattordicesimo giorno di terapia, il farmaco viene utilizzato una goccia ogni quattro ore.

In otorinolaringoiatria, l'agente viene utilizzato nel dosaggio - 3 gocce per canale uditivo fino a 4 volte in 24 ore. Dopo l'uso, è necessario stendersi sul lato per un quarto d'ora in modo che l'agente non trapelasse.

Prima dell'uso, è necessario pulire le orecchie e tenere la bottiglia con le gocce nelle mani, in modo che abbia una temperatura confortevole.

In alcuni casi, l'agente viene utilizzato in modo diverso. Il farmaco non è sepolto nell'orecchio, ma un tampone viene inumidito nella soluzione e inserito nell'orecchio. Il tampone inserito deve essere nel condotto uditivo fino alla successiva manipolazione.

La durata del ciclo di terapia non supera i 10 giorni. In rari casi, l'uso a lungo termine di "Ciprofloxacina" è consentito a discrezione di uno specialista.

Controindicazioni Ciprofloxacina


"Ciprofloxacina" - collirio, come ogni altra droga ha le sue controindicazioni. Questi includono:

  • cheratite eziologia virale;
  • età fino a un anno, per i bambini di età superiore a un anno è consentito utilizzare su raccomandazione di un oculista;
  • ipersensibilità individuale a sostanze del farmaco.

Non automedicare, perché nonostante la piccola lista di controindicazioni, se usata in modo errato, possono insorgere complicazioni.

Usando una quantità eccessiva di soluzione

Se le gocce di Ciprofloxacina vengono instillate in quantità eccessive, non dovrebbero esserci segni di sintomi spiacevoli.

Nel caso in cui, per qualche motivo, le gocce oculari siano state assunte per via orale, non dovrebbero verificarsi reazioni diverse da quelle allergiche. Ciò è dovuto al fatto che in una sola bottiglia di colliri ci sono solo 15 mg di ingrediente attivo e il dosaggio massimo consentito (in compresse del farmaco) è di 1 g per un adulto, per i bambini - 0,5 g.

In caso di uso orale di "Ciprofolxacina", è necessario consultare un medico per un consiglio.

Interazione con ciprofloxacina con altre medicine

Istruzioni per l'uso collirio "Ciprofloxacina" segnala che il farmaco non interagisce con altri agenti farmacologici. Ma ci sono informazioni che con l'uso simultaneo di "Ciprofloxacina" e "Ciclosporina" aumentano il livello di creatinina nel sangue.

Inoltre, dovresti considerare il fatto che il farmaco è incompatibile con soluzioni alcaline.

Ci sono un certo numero di istruzioni speciali che dovrebbero essere considerate quando si utilizza un agente farmacologico:

  1. Le gocce non sono intese per l'iniezione intraoculare.
  2. Se "Ciprofloxacina" viene utilizzata contemporaneamente ad altri farmaci, è necessario resistere al tempo che intercorre tra il loro utilizzo. L'intervallo minimo è di 5 minuti.
  3. Se vengono rilevati i sintomi di una reazione allergica, interrompere immediatamente l'uso del farmaco.
  4. Se durante l'uso di gocce oculari il rossore dell'occhio non diminuisce o aumenta, è necessario interrompere l'uso del farmaco.
  5. Durante la terapia è vietato l'uso di lenti a contatto morbide correttive. Se si usano lenti rigide, dovrebbero essere rimosse al momento dell'instillazione della soluzione. Puoi indossare le lenti solo un quarto d'ora dopo la procedura.
  6. È necessario fare attenzione quando si usa il farmaco per persone con patologie vascolari, sindrome convulsiva e flusso sanguigno alterato nel cervello.

La sovraesposizione a queste regole contribuirà a ridurre il rischio di formazione di manifestazioni sgradevoli durante il periodo di trattamento.

Periodo di gestazione e allattamento

L'uso di gocce oculari e auricolari durante la gravidanza e l'allattamento al seno è consentito solo se il beneficio per la madre giustifica i rischi per il feto e il bambino. Prima dell'uso, assicurarsi di consultare uno specialista.

Possibili effetti collaterali di ciprofloxacina

Durante il periodo di trattamento con Ciprofloxacina, sono possibili le seguenti manifestazioni negative:

  • sensazione di prurito e bruciore;
  • lieve dolore e arrossamento degli occhi o del canale uditivo esterno;
  • gonfiore intorno agli occhi;
  • ipersensibilità alla luce;
  • lacrimazione;
  • qualità della visione compromessa;
  • cheratite;
  • infiltrazione corneale;
  • cheratopatia.

In alcuni casi, possibili manifestazioni di nausea, superinfezione o reazioni allergiche.

Guidare un'auto o macchinari complessi

Se un paziente che usa un agente farmacologico ha una caratteristica individuale (qualità della visione compromessa immediatamente dopo l'uso del farmaco), durante la terapia si dovrebbe rifiutare di guidare l'auto e controllare meccanismi complessi. Ciò è dovuto al fatto che queste manipolazioni richiedono chiarezza della percezione visiva.

Analoghi di ciprofloxacina

Se per qualche motivo hai bisogno di sostituire il farmaco medico "Ciprofloxacina", puoi usare i seguenti medicinali simili in composizione:

  1. Gocce "Foxal". I farmaci hanno un effetto antibatterico ad ampio spettro. È accettabile l'uso in patologie quali congiuntivite e cheratite di varie forme. Se necessario, l'uso per i bambini richiede l'approvazione di un oculista.
  2. Unguento "Floksal". Unguento, così come le gocce con lo stesso nome per gli occhi ha un effetto antibatterico. È usato, di regola, per patologie di palpebre, per esempio, per lesioni o processi infiammatori (orzo). Questo farmaco combatte bene con vari agenti patogeni infettivi, come la clamidia.

Sostituire il farmaco con lo stesso è ammissibile solo dopo aver consultato uno specialista.

La durata e la durata di conservazione di Ciprofloxacina

La durata di conservazione di una bottiglia chiusa è di 2 anni dalla data di produzione. La soluzione aperta non deve essere conservata per più di 30 giorni.

Tenere i colliri devono essere conservati in un luogo dove non vi è accesso per i bambini e la luce solare diretta.

ciprofloxacina

L'occhio e l'orecchio scendono dello 0,3% sotto forma di una soluzione limpida, incolore o leggermente giallastra.

Eccipienti: sodio acetato triidrato, mannitolo, disodio edetato diidrato, benzalconio cloruro, acido acetico glaciale, acqua depurata.

5 ml - flacone contagocce polimerico (1) - pacchi di cartone.

Un farmaco antibatterico ad ampio spettro di un gruppo di fluorochinoloni per uso topico in oftalmologia e in otorinolaringoiatria. Inibisce la DNA girasi batterica (topoisomerasi II e IV, responsabili della superavvolgimento del DNA cromosomico attorno all'RNA nucleare, necessario per la lettura delle informazioni genetiche) e interrompe la sintesi del DNA, la crescita e la divisione dei batteri. Provoca cambiamenti morfologici pronunciati (tra cui pareti cellulari e membrane) e la rapida morte di una cellula batterica.

Agisce come battericida sugli organismi Gram-negativi nel periodo di riposo e divisione (perché non colpisce solo la DNA girasi, ma causa anche la lisi della parete cellulare), su microrganismi gram-positivi - solo nel periodo di divisione.

Bassa tossicità per le cellule del microrganismo è spiegata dall'assenza di DNA girasi in esse. Durante l'assunzione di ciprofloxacina, non esiste uno sviluppo parallelo di resistenza ad altri actibiotici che non appartengono al gruppo di inibitori della girasi, che lo rende altamente efficace contro batteri resistenti, ad esempio aminoglicosidi, penicilline, cefalosporine, tetracicline e molti altri antibiotici.

È attivo contro batteri aerobi gram-negativi: Escherichia coli, Salmonella spp., Shigella spp., Citrobacter spp., Klebsiella spp., Enterobacter spp., Proteus mirabilis, Proteus vulgaris, Serratia marcescens, Hafnia alvei, Edwardsiel, che è inappropriato per voi. morganii, Vibrio spp., Yersinia spp., Haemophilus spp., Pseudomonas aeruginosa, Moraxella catarrhalis, Aeromonas spp., Pasteurella multocida, Plesiomonas shigelloides, Campylobacter jejuni, Neisseriaus Batteri aerobici Gram-positivi: Staphylococcus spp. (Staphylococcus aureus, Staphylococcus haemolyticus, Staphylococcus hominis, Staphylococcus saprophyticus), Streptococcus spp. (Streptococcus pyogenes, Streptococcus agalactiae); Alcuni agenti patogeni intracellulari: Legionella pneumophila, Brucella spp., Chlamydia trachomatis, Listeria monocytogenes, Mycobacterium tuberculosis, Mycobacterium kansasii, Corynebacterium diphtheriae.

Moderatamente sensibile alla ciprofloxacina (per la loro soppressione sono richieste alte concentrazioni) Streptococcus pneumoniae, Enterococcus faecalis, Mycobacterium avium (localizzato intracellularmente).

Bacteroides fragilis, Pseudomonas cepacia, Pseudomonas maltophilia, Ureaplasma urealyticum, Clostridium difficile, Nocardia asteroides sono resistenti alla ciprofloxacina. La maggior parte degli stafilococchi resistenti alla meticillina sono anche resistenti alla ciprofloxacina.

Non efficace contro Treponema pallidum.

La resistenza si sviluppa estremamente lentamente: da un lato, dopo l'azione della ciprofloxacina, non rimangono praticamente microrganismi persistenti, dall'altro le cellule batteriche non hanno enzimi che lo disattivano.

Cmax nel plasma quando si usano gocce oculari - meno di 5 ng / ml. La concentrazione media è inferiore a 2,5 ng / ml.

Collirio di ciprofloxacina - istruzioni per l'uso. Antibiotico ad ampio spettro

Le gocce antibatteriche sono ampiamente utilizzate nella moderna oftalmologia come mezzo per trattare l'infiammazione batterica degli occhi.

Contengono vari antibiotici in combinazione con componenti anti-infiammatori o da soli.

Le gocce di ciprofloxacina sono note da tempo nel mercato farmaceutico e hanno un gran numero di recensioni sulla loro efficacia.

In questo articolo considereremo tutte le sfumature riguardanti l'uso di questo farmaco.

Informazioni generali

È attivo contro i microrganismi batterici resistenti agli aminoglicosidi, alle cefalosporine, alle penicilline, alle tetracicline e ad altri agenti antibatterici.

Le gocce hanno lo stesso nome. Nella loro composizione contengono antibiotico Ciprofloxacina 3 mg.

Come componenti ausiliari vengono utilizzati sodio acetato triidrato, mannitolo, disodio edetato diidrato, benzalconio cloruro, acido acetico glaciale e acqua depurata.

Rilascio di forma - flacone di plastica con contagocce con un volume di 5 ml.

Azione farmacologica

Il meccanismo d'azione si basa sulla capacità di un antibiotico di penetrare in un batterio e di influenzare la possibilità del suo sviluppo a livello del DNA.

Il farmaco ha un effetto battericida su organismi gram-negativi nel periodo di riposo e divisione, e su microrganismi gram-positivi - solo nel periodo di divisione.

Il vantaggio di questo farmaco è che la dipendenza si sta sviluppando molto lentamente verso di esso.

Ciò è dovuto al fatto che dopo l'azione della ciprofloxacina non rimangono quasi microrganismi attivi, dall'altra - le cellule batteriche non hanno enzimi che possono inattivarla.

Istruzioni per l'uso

Secondo le istruzioni per l'uso, indipendentemente dalla causa della malattia, la ciprofloxacina viene iniettata nel sacco congiuntivale inferiore:

  • per infiammazioni da lievi a moderate, il farmaco viene instillato da una a due gocce nell'occhio colpito ogni quattro ore;
  • nelle infezioni gravi, vengono instillate due gocce ogni ora.
    Quando la gravità dei sintomi diminuisce, la dose viene ridotta e la frequenza di instillazione è ridotta;
  • con una cornea batterica, il farmaco viene gocciolato una goccia ogni quindici minuti durante le prime sei ore.
    Dopo una goccia ogni quindici minuti nelle ore di veglia.
    Il secondo giorno, una goccia viene rilasciata ogni ora. La terza goccia a goccia ogni quattro ore.

Per il trattamento di quali malattie sono adatte?

  • cheratite;
  • congiuntivite acuta e subacuta;
  • blefarocongiuntivite;
  • blefarite;
  • cheratocongiuntivite;
  • orzo;
  • ulcera corneale batterica;
  • dacryocystitis cronico;
  • prevenzione delle complicanze infettive prima e dopo l'intervento in oftalmologia;
  • Danni oculari infettivi dovuti a lesioni o contatto con corpi estranei.

Inoltre, questo farmaco è usato in otorinolaringoiatria con:

  • otite esterna;
  • complicazioni nel periodo postoperatorio a seguito di un intervento chirurgico sugli organi dell'udito.

Interazione con altri farmaci

La ciprofloxacina non è compatibile con soluzioni alcaline.

Alcuni studi hanno mostrato un aumento del livello di creatinina nel plasma sanguigno dei pazienti, a cui è stata prescritta una preparazione a goccia in associazione con le compresse di ciprofloxacina.

Utilizzare durante la gravidanza

Nel caso, come con molti altri farmaci, solo un medico può giudicare la razionalità dell'uso di questo farmaco.

L'uso durante la gravidanza è possibile solo se il potenziale beneficio per la madre supera il potenziale rischio per il feto.

I bambini possono usare?

Le gocce di ciprofloxacina sono vietate per l'uso nei bambini di età inferiore ad un anno.

Effetti collaterali

  • arrossamento della congiuntiva dell'occhio;
  • sensazione di prurito e bruciore;
  • sensazione di corpo estraneo negli occhi;
  • fotofobia;
  • aumento della lacrimazione o secchezza;
  • sapore sgradevole in bocca dopo l'applicazione;
  • annebbiamento della cornea.

In alcuni casi, possono verificarsi nausea, vomito, reazioni allergiche e superinfezione.

Controindicazioni da usare

L'uso di collirio Ciprofloxacina non è raccomandato nei seguenti casi:

  1. con ipersensibilità al farmaco;
  2. cheratite virale;
  3. età da bambini fino a un anno.

Rilascio delle caratteristiche dalle farmacie

Questi farmaci sono disponibili su prescrizione medica.

Condizioni e durata del farmaco

La ciprofloxacina deve essere conservata in un luogo asciutto e buio a temperature non superiori ai 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

analoghi

Se per qualche motivo l'uso di ciprofloxacina non è accettabile, o semplicemente non è in farmacia, è possibile utilizzare agenti antibatterici simili.

Tsipromed, Tsiprolet - sono simili nella composizione, differiscono solo nella politica dei prezzi e nel paese di produzione.

Tobrex - contiene Tobramicina in composizione. Gruppo antibiotico aminoglicosidico.

Ha una vasta gamma di azione e un'efficacia comprovata.

Floxal - contiene Ofloxacin. Si riferisce allo stesso gruppo di antibiotici, quindi le indicazioni e le controindicazioni sono simili.

Vitabact - ha azione antimicrobica, contiene Pikloksidin.

Non ha limiti di età e causa meno effetti collaterali.

Normaks - come parte di Norfloxacin. Anche un antibiotico del gruppo fluoroquinolone.

Indicazioni e controindicazioni sono simili. Può anche essere usato per l'infiammazione dell'orecchio.

Fucitalmic - principio attivo acido Fuzidovaya. Si riferisce a antibiotici di una struttura policiclica dal gruppo di fuzidin.

Levomicetina - a base di cloramfenicolo. Antibiotico ad ampio spettro

Può essere utilizzato quattro settimane dopo la nascita. Ha molte controindicazioni.

Prezzo medio in Russia

Il costo del farmaco inizia da 25 rubli. Può variare leggermente a seconda della categoria di farmacie.

Ulteriori raccomandazioni

Con l'uso simultaneo di diversi tipi di colliri o unguenti, è necessario fare una pausa di dieci minuti prima di utilizzare ciascuna forma di dosaggio.

Quando si utilizza la ciprofloxacina, è meglio abbandonare temporaneamente l'uso delle lenti a contatto.

Indossare lenti a contatto rigide è permesso. Tuttavia, prima di applicare le gocce, devono essere rimosse per 15-20 minuti.

Con l'uso simultaneo di farmaci contenenti un antibiotico dal gruppo di aminoglicosidi, l'attività della ciprofloxacina aumenta.

La ciprofloxacina deve essere usata con estrema cautela nei confronti di persone con patologia vascolare, sindrome convulsiva e alterata circolazione del sangue nel cervello.

Questo farmaco non è inteso per l'iniezione intraoculare.

Il rispetto di queste raccomandazioni contribuirà a ridurre il rischio di conseguenze spiacevoli durante il periodo di trattamento.

Recensioni di collirio Ciprofloxacina

Nella primavera di grande dolore e tutto il resto ha cominciato a una congiuntivite forte. Il medico ha consigliato gocce di ciprofloxacina.

La farmacia venduta senza prescrizione medica costava un penny - 35 rubli. Gocciolato una goccia tre volte al giorno. L'effetto fu notato subito - gli occhi smisero di piangere.

Tutto il resto è passato in tre giorni di ammissione, ma ho preso un altro paio di giorni per ogni evenienza. Grande droga, ma lei per quel tipo di soldi.

Non sono stati rilevati effetti collaterali. È che la bocca era un po 'amara subito dopo l'instillazione.

Ho usato questa droga su consiglio dei miei amici, quando orzo spuntato davanti ai miei occhi. Sorpreso dal prezzo basso, ho pensato che l'assurdità fosse completa. Ma no, era quasi subito prurito.

L'orzo stesso scomparve completamente in tre giorni. Usato secondo le istruzioni - ogni quattro ore, due gocce.

Non ho notato alcun effetto collaterale. Ottimo strumento

Video utile

Questo video presenta la ricetta per il collirio per ripristinare la vista:

Le gocce antibatteriche aiutano rapidamente ed efficacemente a far fronte a una varietà di diverse malattie.

La ciprofloxacina è un eccellente rappresentante di questo gruppo di farmaci, da tempo si è dimostrata in oftalmologia.

Tuttavia, non bisogna dimenticare che solo uno specialista è in grado di scegliere la medicina giusta in grado di affrontare la malattia in ogni situazione specifica.

Collirio Ciprofloxacina: istruzioni per l'uso

La ciprofloxacina è un antibiotico ad ampio spettro nel gruppo dei fluorochinoloni.

Ha un ampio spettro d'azione e viene utilizzato attivamente in oftalmologia e otorinolaringoiatria.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco è in grado di sopprimere il DNA dei batteri distruggendo la sintesi, dopo di che la loro riproduzione viene ridotta e si verifica la morte. La ciprofloxacina è utilizzata con successo per:

  • Ulcere della cornea. Il processo distruttivo nella cornea, dopo di che appare un difetto a forma di cratere.
  • Blefarite. Malattia ricorrente bilaterale del margine del coperchio.
  • Meybomit. Si verifica un processo infiammatorio acuto delle ghiandole di Meibomio. Nella gente comune è chiamato "orzo".
  • Cheratite. Infiammazione della cornea con la formazione di lesioni, la crescita e l'aumento dei quali riduce significativamente la visione.
  • Dacriocistite. Infiammazione del sacco lacrimale, causata da coagulazione o restringimento anormale del canale nasolacrimale.
  • Uveite. Malattie con infiammazione completa o parziale della coroide.
  • Congiuntivite batterica. La sconfitta della congiuntiva da parte di vari microrganismi.
  • Processi infettivi e infiammatori causati direttamente da lesioni agli occhi con penetrazione di corpi estranei.
  • Infiammazione nel periodo prima o dopo l'intervento chirurgico.

Dopo aver aperto il pacchetto, Ciprofloxacin viene conservato per 4 settimane.

Idratante corneale - Collirio Hilokomod.

L'ulcera corneale può portare alla completa perdita della vista

Le gocce oculari hanno un effetto dannoso sui seguenti batteri aerobi gram-negativi:

  • E. coli;
  • Salmonella;
  • Shigella;
  • tsitrobakter;
  • Klebsiella;
  • Enterobacter;
  • Providencia;
  • iersinia, ecc.

I batteri aerobici Gram-positivi conquistano con successo:

  • stafilococchi (oro, emolitico, ominide e saprofitico);
  • streptococchi (gruppi A e B).
Fermare la riproduzione dei batteri Shigella è un compito possibile per il farmaco

Come i seguenti agenti patogeni intracellulari suscettibili al farmaco, nota:

  • legionella;
  • Brucella;
  • clamidia;
  • Listeria;
  • micobatteriosi;
  • Mycobacterium tuberculosis;
  • Corynebacterium

La ciprofloxacina è inefficace contro treponema pallidum.

Un processo infiammatorio pericoloso che richiede un trattamento immediato è il calazio- re palpebrale inferiore.

Il pericolo della chemosi congiuntivale è descritto in dettaglio nell'articolo.

Controindicazioni

La principale controindicazione è un'allergia al componente che compone il collirio. E anche qui può essere attribuito alla forma virale della cheratite. È severamente vietato l'uso nei bambini di età inferiore ai 12 mesi.

Con estrema cautela dovrebbe usare il farmaco in pazienti con alterata circolazione sanguigna del cervello e danni ai vasi sanguigni.

Prima di iniziare il trattamento, è importante familiarizzare con le regole per la conservazione del farmaco.

Un disturbo grave che colpisce la parte posteriore della coroide dell'organo ottico è la corioretinite degli occhi.

Possibili reazioni avverse

L'uso del farmaco non è pericoloso per il paziente, perché anche il farmaco di una bottiglia non può provocare l'intossicazione del corpo. Gli effetti collaterali di solito non sono pronunciati. Questi includono:

  • reazione allergica, principalmente della pelle;
  • sentirsi nauseante;
  • edema palpebrale;
  • aumento della lacrimazione;
  • fotofobia;
  • la comparsa di formazioni cristalline bianche.

Immediatamente dopo l'instillazione, di solito c'è un disturbo nella messa a fuoco dell'occhio, arrossamento della congiuntiva e bruciore.

Se le reazioni avverse persistono per un lungo periodo e causano un disagio significativo, nel prossimo futuro dovresti consultare uno specialista.

Collirio La ciprofloxacina deve essere tenuta fuori dalla portata dei bambini.

Le cause della corioretinopatia sierosa centrale sono descritte qui.

La fotofobia temporanea è un effetto collaterale frequente con i farmaci.

Efficace agente middiatico - collirio Cyclomed.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco è disponibile in flaconcini da 5 e 2 ml. In un pacchetto di cartone c'è un rimedio nella quantità di 1 o 5 pezzi. (a seconda del volume). La soluzione è chiara o leggermente giallastra.

Il principale ingrediente attivo è ciprofloxacina cloridrato monoidrato. Gli ausiliari sono: disodio edetato diidrato, sodio acetato, triidrato, mannitolo, benzalconio cloruro, acido acetico glaciale, acqua depurata.

La comoda bottiglia consente di erogare facilmente i farmaci durante le instillazioni.

Vale la pena di risparmiare e utilizzare un analogo economico anziché il mezzo originale quando si tratta di midriasi - ciclopentolate per il collirio.

Istruzioni per l'uso per adulti, bambini / neonati e donne in gravidanza

Vale la pena notare che l'articolo è di natura informativa e prima di iniziare il trattamento, è necessario consultare uno specialista. Il dosaggio e la durata del trattamento sono prescritti individualmente per ciascun paziente, a seconda dell'età e della diagnosi.

Poiché non sono stati condotti studi sugli effetti della ciprofloxacina sul feto durante la gravidanza, le gocce possono essere prese solo se il beneficio della madre supera la potenziale minaccia. Il farmaco deve essere sospeso durante l'allattamento, perché i dati sulla penetrazione del farmaco nel latte non sono disponibili.

L'uso di Ciprofloxacina è possibile solo dopo aver ottenuto il permesso del medico curante e una attenta familiarizzazione con le istruzioni.

Un agente antimicrobico, astringente, essiccante e anti-infiammatori locali - gocce di zinco borico per gli occhi.

Prima di iniziare la terapia, rimuovere le lenti a contatto.

Ai bambini di età superiore a 1 anno deve essere prescritta una dose di 1 goccia ogni 2 ore in entrambi gli occhi durante i primi giorni di trattamento. I prossimi 5 giorni, l'intervallo tra le dosi aumenta a 4 ore. Il corso della terapia deve essere attentamente monitorato dal medico curante.

Per combattere le infezioni degli occhi di luce e di grado medio, la soluzione viene instillata con 2 gocce ogni 4 ore. Nel caso di una forma grave, la ciprofloxacina deve essere assunta in un'ora. Dopo che le condizioni migliorano, il farmaco inizia a essere usato come al solito.

Un'ulcera corneale richiede un trattamento più serio e un aumento significativo del ricovero. Il primo giorno è necessario seppellire lo strumento ogni 15 minuti per 6 ore, quindi l'intervallo aumenta fino a mezz'ora. 2 e 3 giorni di trattamento - il farmaco viene utilizzato ogni ora, per la prossima volta che l'agente viene applicato come al solito. Il corso di trattamento è selezionato dal medico in base al decorso della malattia, può durare più di 2 settimane.

Se il paziente indossa le lenti a contatto, quindi prima di applicare Ciprofloxacina, devono essere rimosse.

Che tipo di disturbi gocce oculari Tsipromed aiuterà a sbarazzarsi di qui.

L'analogo più economico

Antibiotico ad ampio spettro: gocce di Tsiprofarm.

analoghi

L'analogo della ciprofloxacina può essere un collirio con un effetto antibatterico. I più popolari includono: Vitabact, Floksal, Ciprolet, Albucidum e altri, simili nella composizione, preparati di un ampio spettro di azione.

Farmaco ad ampio spettro antimicrobico

Prezzi e recensioni di pazienti e medici

La ciprofloxacina è un prodotto a basso costo, il costo varia leggermente in base al volume, al produttore e alla regione. Quello che segue è il prezzo medio di questi colliri e alcuni analoghi.

Google+ Linkedin Pinterest