Cause e metodi di correzione della visione binoculare

La visione binoculare fornisce la percezione tridimensionale del mondo nello spazio tridimensionale. Con l'aiuto di questa funzione visiva, una persona può coprire non solo gli oggetti di fronte a lui, ma anche quelli situati ai lati. La visione binoculare viene anche definita stereoscopica. Cosa è irto di violazione della percezione stereoscopica del mondo e come migliorare la funzione visiva? Considera le domande nell'articolo.

Caratteristica percezione stereoscopica del mondo

Cos'è la visione binoculare? La sua funzione è di fornire un'immagine visiva monolitica come risultato del combinare le immagini di entrambi gli occhi in un'unica immagine. Una caratteristica della percezione binoculare è la formazione di un'immagine tridimensionale del mondo con la definizione della posizione degli oggetti in prospettiva e la distanza tra loro.

La visione monoculare è in grado di determinare l'altezza e il volume dell'oggetto, ma non dà un'idea della posizione reciproca degli oggetti sul piano. La Binocularità è una percezione spaziale del mondo, che fornisce un'immagine 3D completa della realtà circostante.

Fai attenzione! Binocularità migliora l'acuità visiva, fornendo una chiara percezione delle immagini visive.

Il volume della percezione inizia a formarsi all'età di due anni: il bambino è in grado di percepire il mondo in un'immagine tridimensionale. Immediatamente dopo la nascita, questa capacità è assente a causa di incoerenza nel movimento dei bulbi oculari - gli occhi "galleggiano". A due mesi dalla vita, un bambino può già aggiustare un oggetto con gli occhi. A tre mesi, il bambino controlla gli oggetti in movimento, situati in prossimità dei giocattoli luminosi appesi agli occhi. Cioè, si formano la fissazione binoculare e il riflesso della fusione.

A sei mesi, i bambini sono già in grado di vedere oggetti a diverse distanze. All'età di 12-16 anni, il fondo dell'occhio è completamente stabilizzato, il che indica il completamento del processo di formazione del binocolo.

Perché la visione binoculare è compromessa? Per lo sviluppo perfetto delle immagini stereoscopiche, sono necessarie alcune condizioni:

  • mancanza di strabismo;
  • lavoro coordinato dei muscoli dell'occhio;
  • movimenti coordinati dei bulbi oculari;
  • acuità visiva da 0.4;
  • la stessa acutezza visiva di entrambi gli occhi;
  • corretto funzionamento del sistema nervoso periferico e centrale;
  • nessuna patologia della lente, della retina e della cornea.

Inoltre, per il normale funzionamento dei centri visivi, sono necessarie la simmetria della posizione dei bulbi oculari, l'assenza di patologia dei nervi ottici, la coincidenza del grado di rifrazione delle cornee di entrambi gli occhi e la stessa visione di entrambi gli occhi. In assenza dei parametri elencati, la visione binoculare è compromessa. La visione stereoscopica è anche impossibile in assenza di un occhio.

Fai attenzione! La visione stereoscopica dipende dal corretto funzionamento dei centri visivi del cervello, che coordina il riflesso di fusione della fusione di due immagini in una.

Compromissione della visione stereoscopica

Per ottenere una chiara immagine volumetrica, è necessario il lavoro coordinato di entrambi gli occhi. Se il funzionamento dell'occhio non è coordinato, si tratta della patologia della funzione visiva.

La compromissione della visione binoculare può verificarsi per i seguenti motivi:

  • patologia della coordinazione muscolare - disturbo della motilità;
  • patologia del meccanismo di sincronizzazione delle immagini in un unico disturbo sensoriale;
  • combinazione di disturbi sensoriali e motori.

La definizione di visione binoculare viene eseguita utilizzando dispositivi ortesi. Il primo test viene effettuato in tre anni: i bambini vengono testati per il lavoro dei componenti sensoriali e motori della funzione visiva. Quando lo strabismo conduce un test aggiuntivo della componente sensoriale della visione binoculare. Specializzato in problemi di oftalmologo di visione stereoscopica.

È importante! L'esame tempestivo del bambino da parte di un oftalmologo impedisce lo sviluppo di strabismo e gravi problemi alla vista in futuro.

Quali sono le cause che provocano una violazione della visione stereoscopica? Questi includono:

  • rifrazione non coordinata degli occhi;
  • difetti muscolari oculari;
  • deformità delle ossa craniche;
  • processi patologici dei tessuti orbitali;
  • patologia cerebrale;
  • intossicazione tossica;
  • neoplasie nel cervello;
  • tumori degli organi visivi.

La conseguenza di una violazione della binocularità è lo strabismo - la patologia più comune del sistema visivo.

strabismo

Lo strabismo è sempre l'assenza della visione binoculare, dal momento che gli assi visivi di entrambi i bulbi oculari non convergono. Esistono diverse forme di patologia:

  • vero e proprio;
  • false;
  • nascosto.

Con una falsa forma di strabismo, la percezione stereoscopica del mondo è presente - questo ci permette di distinguerlo dal vero strabismo. Lo strabismo falso non richiede trattamento.

Heterophoria (strabismo latente) viene rilevato dal seguente metodo. Se il paziente chiude un occhio con un foglio di carta, viene deviato di lato. Se rimuovi il foglio di carta, il bulbo oculare si trova nella posizione corretta. Questa funzione non è un difetto e non richiede trattamento.

La funzione visiva compromessa nello strabismo è espressa nei seguenti sintomi:

  • dividi l'immagine del mondo;
  • frequenti vertigini con nausea;
  • testa inclinata verso il muscolo oculare interessato;
  • bloccando la mobilità dei muscoli oculari.

Le cause dello strabismo sono le seguenti:

  • fattore ereditario;
  • lesione alla testa;
  • infezioni gravi;
  • disturbo mentale;
  • patologia del sistema nervoso centrale.

Lo strabismo è suscettibile di correzione, soprattutto in tenera età. Per il trattamento della malattia con metodi diversi:

  • l'uso della fisioterapia;
  • esercizi terapeutici;
  • lenti e occhiali per gli occhi;
  • correzione laser.

Quando eteroforia possibile rapido affaticamento degli occhi, visione doppia. In questo caso, gli occhiali prismatici sono utilizzati per l'usura continua. Nella eteroforia grave, la correzione chirurgica viene eseguita, come in chiaro strabismo.

Quando lo strabismo paralitico, rimuovere prima la causa del difetto visivo. Lo strabismo paralitico congenito nei bambini deve essere trattato il più presto possibile. Lo strabismo paralitico acquisito è tipico per i pazienti adulti che hanno avuto infezioni gravi o malattie degli organi interni. Il trattamento per eliminare la causa dello strabismo è di solito lungo.

Lo strabismo post-traumatico non viene corretto immediatamente: dovrebbe essere 6 mesi dal momento dell'infortunio. In questo caso, viene mostrata la chirurgia.

Come diagnosticare la visione binoculare

La visione binoculare viene determinata usando i seguenti strumenti:

  • rifrattometro automatico;
  • oftalmoscopio;
  • lampada a fessura;
  • monobinoskop.

Come determinare la visione binoculare in modo indipendente? Per questo, sono state sviluppate tecniche semplici. Considerali.

Tecnica Sokolov

Porta a un occhio un oggetto cavo che assomiglia a un binocolo, come la carta attorcigliata. Focalizza lo sguardo attraverso il tubo su un oggetto distante. Ora porta il tuo palmo all'occhio aperto: si trova vicino all'estremità del tubo. Se il binocolo non è sbilanciato, nel palmo troverai un buco attraverso il quale osservare un oggetto distante.

Metodo del vitello

Prendi un paio di pennarelli / matite: mantieni uno in posizione orizzontale, l'altro in posizione verticale. Ora prova a mirare e collegare una matita verticale con una matita orizzontale. Se il binocolo non è rotto, puoi farlo facilmente, perché l'orientamento nello spazio è ben sviluppato.

Metodo con lettura

Tenere una penna o una matita di fronte alla punta del naso (2-3 cm) e provare a leggere il testo stampato. Se riesci ad abbracciare completamente il testo e a leggere, le funzioni motorie e sensoriali non vengono alterate. Un oggetto estraneo (penna davanti al naso) non deve interferire con la percezione del testo.

Prevenzione dei difetti binoculari

La visione binoculare negli adulti può essere compromessa per diversi motivi. La correzione consiste in esercizi per rafforzare i muscoli oculari. Allo stesso tempo, l'occhio sano è chiuso e il paziente è caricato.

esercizio

Questo esercizio per lo sviluppo della visione stereoscopica può essere eseguito a casa. L'algoritmo di azione è il seguente:

  1. Attacca l'oggetto visivo al muro.
  2. Allontanarsi dal muro a una distanza di due metri.
  3. Allungare la mano con il dito indice sollevato.
  4. Metti l'accento sull'oggetto visivo e guardalo attraverso la punta delle dita - il polpastrello dovrebbe essere diviso in due.
  5. Trasforma il centro dell'attenzione da un dito a un oggetto visivo, ora deve essere diviso in due.

L'obiettivo di questo esercizio è di spostare alternativamente il centro dell'attenzione da un dito a un oggetto. Un importante indicatore del corretto sviluppo della visione stereoscopica è la chiarezza dell'immagine percepita. Se l'immagine è sfocata, indica la presenza di visione monoculare.

È importante! Eventuali esercizi oculari dovrebbero essere discussi in anticipo con un oculista.

Prevenzione della disabilità visiva nei bambini e negli adulti:

  • non leggere libri sdraiati;
  • il posto di lavoro dovrebbe essere ben illuminato;
  • assumere regolarmente la vitamina C per prevenire la perdita senile della vista;
  • reintegrare regolarmente il corpo con un complesso di minerali essenziali;
  • dovrebbe scaricare regolarmente i muscoli degli occhi dalla tensione - guardare in lontananza, chiudere e aprire gli occhi, ruotare i bulbi oculari.

Dovrebbe anche essere regolarmente esaminato da un oftalmologo, aderire ad uno stile di vita sano, scaricare gli occhi e non permettere loro di stancarsi, fare ginnastica per gli occhi, trattare prontamente le malattie degli occhi.

La visione binoculare è la capacità di percepire un'immagine del mondo con entrambi gli occhi, determinare la forma e i parametri degli oggetti, orientarli nello spazio e determinare la posizione degli oggetti l'uno rispetto all'altro. L'assenza di binocularità è sempre una diminuzione della qualità della vita dovuta alla percezione limitata dell'immagine del mondo, così come una violazione della salute. Lo strabismo è una delle conseguenze di una violazione della visione binoculare, che può essere congenita e acquisita. La medicina moderna affronta facilmente il ripristino delle funzioni visive. Quanto prima inizi a correggere la visione, tanto più successo avrà il risultato.

Visione binoculare: sua ricerca, trattamento dei disturbi

La visione binoculare è assicurata da due occhi. Formata una singola immagine visiva tridimensionale, che si ottiene unendo in un'unica immagine due immagini da entrambi gli occhi. Questo dà profondità e volume della percezione.

I vantaggi della visione binoculare

Solo attraverso la visione binoculare una persona può percepire pienamente la realtà circostante e determinare la distanza tra gli oggetti. Questa è chiamata visione stereoscopica. La visione monoculare fornisce un occhio. Dà un'idea della larghezza, altezza e forma dell'oggetto, ma non consente di giudicare come gli oggetti si trovano tra loro nello spazio.

Grazie alla visione binoculare, il campo visivo si espande, le immagini visive sono percepite più chiaramente, cioè l'acutezza visiva aumenta effettivamente. Per i rappresentanti di determinate professioni (piloti, conducenti, conducenti, chirurghi) la visione binoculare completa è un prerequisito per l'idoneità professionale.

Meccanismo di visione binoculare

La visione binoculare fornisce un riflesso di fusione: la capacità di associare due immagini di entrambe le retine in un unico quadro stereoscopico nella corteccia cerebrale.

Per ottenere una singola immagine dell'oggetto, è necessario che le immagini ottenute sulla retina corrispondano l'un l'altra in forma e dimensione. È anche necessario che cadano su aree identiche e corrispondenti della retina. Ogni punto della superficie di una retina corrisponde a un punto corrispondente nell'altra membrana retinica. I punti non identici rappresentano un insieme di aree asimmetriche, che sono chiamate disparate. Nel caso in cui l'immagine dell'oggetto ricada sui punti disparati della retina, le immagini non si fonderanno. Quindi si verifica una doppia visione.

Nei neonati non ci sono movimenti coerenti dei bulbi oculari. Mancano di visione binoculare. Entro 6-8 settimane, i bambini possono aggiustare l'oggetto con entrambi gli occhi. La fissazione binoculare stabile è annotata in 3-4 mesi. Entro 5-6 mesi, si forma un riflesso di fusione. La visione binoculare di alto livello finisce per essere formata dall'età di 12 anni, quindi lo strabismo (visione binoculare compromessa) è considerato una patologia dell'età prescolare.

Per avere una normale visione binoculare, abbiamo bisogno di determinate condizioni:

  • la capacità di fusione (fusione bifovealnogo);
  • lavoro coordinato dei muscoli oculomotori, che assicura una posizione parallela degli occhi guardando nella distanza e convergenza (corrispondente riduzione degli assi visivi) quando si osserva da vicino, così come il movimento corretto associato dei bulbi oculari nella direzione dell'oggetto in questione;
  • posizione dell'occhio in un piano frontale orizzontale. Dopo l'infortunio, l'infiammazione nella regione dell'orbita o in presenza di neoplasie, un occhio può spostarsi, il che porta a una violazione della simmetria della combinazione dei campi visivi;
  • acuità visiva di entrambi gli occhi, sufficiente a formare un'immagine chiara sulla retina (almeno 0,3-0,4).

Se le immagini sulla retina di entrambi gli occhi sono di uguale dimensione, questa si chiama iseikonia. Con diverse rifrazioni di due occhi (anisometropia), si notano immagini diverse. Al fine di preservare la visione binoculare, il grado di anisometropia è consentito non più di fino a 2,0-3,0 diottrie. Questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si selezionano gli occhiali, perché se c'è una grande differenza tra le lenti correttive, allora il paziente sarà in grado di avere un'acuità visiva elevata con gli occhiali, ma non avrà visione binoculare.

Una condizione importante per la visione binoculare è la trasparenza del supporto ottico dell'occhio (cornea, lente e corpo vitreo), nonché l'assenza di alterazioni patologiche nel nervo ottico, retina e parti superiori dell'analizzatore visivo, come il chiasma, il tratto ottico, i centri subcorticali e la corteccia dei grandi emisferi il cervello.

Metodi per determinare la visione binoculare

La visione binoculare può essere verificata in diversi modi:

  • Esperienza Sokolov ha chiamato il metodo con un "buco nel palmo". Un tubo (ad esempio un pezzo di carta piegato) è attaccato all'occhio del paziente esaminato. Attraverso di lei guarda lontano. L'uomo mette il palmo in fondo al tubo. Se ha una normale visione binoculare, a causa della sovrapposizione delle immagini sembra che ci sia un buco nel centro del palmo attraverso il quale viene visualizzata l'immagine. Ma lui la vede, di fatto, attraverso il telefono.
  • Test di lettura con una matita. A una persona viene dato un testo da leggere e una matita viene posta a una distanza di alcuni centimetri dal suo naso. Chiude una parte delle lettere. Con la visione binoculare, puoi leggere sovrapponendo le immagini di due occhi. Non è necessario cambiare la posizione della testa, perché le lettere che la matita taglia per un occhio sono chiaramente visibili con l'altro occhio.
  • Metodo Kalfa o test con mancato. Indagare la funzione binoculare utilizzando due matite o ferri da maglia. Il soggetto tiene una matita orizzontalmente in una mano tesa e cerca di colpire la punta della seconda matita, che è i raggi, in posizione verticale. Se la sua visione binoculare non è compromessa, allora è facile da fare. Quando è assente, la persona manca. Questo è facilmente visibile se l'esperimento viene eseguito con un occhio chiuso.
  • Il test dei colori a quattro punti consente di determinare con maggiore precisione la visione binoculare. Il metodo si basa sul principio della separazione dei campi visivi degli occhi sinistro e destro. È realizzato utilizzando filtri colorati. Prendi due oggetti verdi, uno bianco e uno rosso. Il paziente indossa occhiali con occhiali verdi e rossi. Se è presente una visione binoculare, la persona vede oggetti verdi e rossi e l'oggetto incolore sarà colorato in rosso-verde, poiché viene percepito sia dall'occhio sinistro che da quello destro. Se c'è un occhio di piombo pronunciato, il cerchio incolore cambierà il colore del vetro che è posto di fronte ad esso. Se la visione è simultanea, in cui i centri visivi superiori percepiscono gli impulsi da un occhio, quindi dall'altro occhio, il soggetto vede 5 cerchi. Quando c'è una visione monoculare, quindi, a seconda dell'occhio che prende parte alla visione, la persona vedrà solo quegli oggetti il ​​cui colore corrisponderà al filtro di questo occhio, così come un oggetto incolore che era incolore.

Strabismo e visione binoculare

Quando lo strabismo, la visione binoculare è quasi sempre assente, perché un occhio devia in una direzione e gli assi visivi sull'oggetto in questione non convergono. Uno degli obiettivi principali del trattamento dello strabismo è il ripristino della visione binoculare. Dal fatto che sia assente o meno la visione binoculare, è possibile distinguere immaginario, apparente, strabico dal reale, e da eteroforia (strabismo latente).

L'asse ottico passa attraverso il centro della cornea e il punto nodale dell'occhio. L'asse visivo va dalla fossa centrale del punto attraverso il punto nodale all'oggetto che viene visualizzato. Tra di loro c'è un piccolo angolo (3-4 °). Con uno strabismo immaginario, la discrepanza tra gli assi visivi e ottici è molto ampia (in alcuni casi 10 °). Per questo motivo, i centri delle membrane corneali di entrambi gli occhi sono spostati da una parte o dall'altra. Questo crea una falsa impressione di strabismo. La sua distinzione dal vero strabismo è preservata dalla visione binoculare. Lo strabismo immaginario non ha bisogno di correzione.

Il contatto visivo nascosto è manifestato dal fatto che un occhio si scosta in un momento in cui una persona non fissa l'occhio su alcun oggetto. Nell'eteroforia, si verifica un movimento dell'occhio dell'installazione. Se il soggetto fissa i suoi occhi su un oggetto e copre un occhio con il palmo, allora questo bulbo oculare, se c'è uno strabismo nascosto, viene deviato di lato. Quando prende la sua mano, nel caso di un paziente con visione binoculare, questo occhio effettuerà un movimento di installazione. In presenza di eterotopia non è necessario il trattamento.

Visione binoculare

L'acuità visiva binoculare è la capacità oculare di percepire oggetti e oggetti da due organi di vista contemporaneamente, e si forma un'immagine visiva comune dell'immagine proiettata. Essere consapevoli dell'ambiente così com'è, valutare correttamente la distanza tra gli oggetti, distinguere chiaramente i contorni aiuta la visione binoculare.

Condizioni per la normale funzione degli occhi

È importante capire che alcune condizioni della visione binoculare sono necessarie per il corretto funzionamento degli organi dell'occhio. La loro lista include i seguenti indicatori:

  • La capacità di unire le immagini, vale a dire la fusione.
  • Funzionamento coerente dei muscoli degli occhi, dei nervi e dei legamenti. Pertanto, il posizionamento parallelo dei bulbi oculari durante la concentrazione della visione e la riduzione degli assi della visione mentre si concentra su immagini simili è garantito.
  • Trovare bulbi oculari e alunni sullo stesso piano. Se le condizioni non sono soddisfatte, si sviluppa lo strabismo, la visione binoculare diventa impossibile.
  • Sufficiente per l'imaging sulla retina, l'acuità visiva (non inferiore a 0,3 diottrie).
  • Lo stato funzionale dei supporti ottici. Questo si riferisce al lavoro dei nervi ottici, all'assenza di opacità sulla cornea o alla lente, patologie retiniche, ecc.

In assenza di una o più condizioni, si verifica una violazione della visione binoculare.

Tipi di disturbi binoculari

Molto spesso, i problemi con la binocularità sono manifestati da tali malattie:

  • L'ambliopia. Con una tale violazione, un occhio vede normalmente, mentre il secondo praticamente non partecipa al processo di creazione di immagini visive.
  • Astenopia. Questo termine si riferisce all'eccessiva fatica degli organi visivi, il che significa che un'immagine sfocata è formata da uno o due organi dell'occhio.
  • Strabismo. Sotto questa malattia si intende una diseguale collocazione delle pupille degli occhi, che causa disfunzione dell'organo visivo.
    Strabismo paralitico. Sottospecie del problema precedente, in vista del quale esiste un raddoppio costante dell'immagine proiettata.

Molto spesso, l'assenza di visione binoculare è causata da strabismo. Di conseguenza, una persona può percepire oggettivamente gli oggetti con un solo occhio, ma la visione stereoscopica viene persa. Cioè, non è più possibile determinare la posizione reciproca di oggetti e oggetti nello spazio.
Per ripristinare la visione binoculare, il trattamento viene scelto individualmente.

Come ripristinare la visione binoculare nello strabismo: meccanismo, ricerca, trattamento dei disturbi

La visione binoculare consente ad una persona di guardare allo stesso tempo con due occhi. L'immagine vista del cervello si forma in un insieme coerente. Tale fusione di due immagini è scientificamente chiamata un riflesso di fusione. In parole semplici, la visione binoculare ci consente di vedere il mondo come in un'immagine 3D.

Al fine di non sviluppare alcuna deviazione della visione binoculare, è necessario iniziare la correzione in modo tempestivo, perché quindi la prognosi per il recupero sarà più positiva. Non dimenticare di essere controllato da oftalmologi.

Caratteristica della visione binoculare

Binocolo chiamato visione normale negli esseri umani. Cioè, quando guardiamo con due occhi, allora entrambe le immagini, che appaiono a destra e a sinistra, nel nostro cervello si fondono in una sola. Questo processo è dovuto al lavoro di speciali cellule binoculari.

Se una persona ha indebolito la visione binoculare, allora questo porta allo sviluppo dello strabismo. Questa malattia è abbastanza spesso osservata sia nei bambini che negli adulti. Lo scopo principale del trattamento di questa patologia è il ripristino della visione binoculare. Quando lo strabismo, una persona vede l'occhio destro o sinistro.

La visione binoculare è la visione di due occhi con la formazione di una singola immagine visiva tridimensionale, risultante dalla fusione di immagini da entrambi gli occhi in un tutt'uno.

Solo la visione binoculare consente di percepire pienamente la realtà circostante, per determinare la distanza tra gli oggetti (visione stereoscopica).

La visione di un occhio - monoculare - dà un'idea dell'altezza, della larghezza, della forma dell'oggetto, ma non consente di giudicare la posizione relativa degli oggetti nello spazio. Inoltre, la visione binoculare espande il campo visivo e si ottiene una percezione più chiara delle immagini visive, ad es. infatti, l'acuità visiva aumentata.

La visione binoculare completa è un prerequisito per un certo numero di professioni: piloti, piloti, chirurghi, ecc.

La visione binoculare appare solo quando le immagini di entrambi gli occhi si fondono in una sola, che dà il volume e la profondità della percezione.

La visione binoculare si forma gradualmente e raggiunge il pieno sviluppo dall'età di 7-15 anni. È possibile solo in presenza di determinate condizioni, e la violazione di una di esse può causare un disturbo, in conseguenza del quale la natura della visione diventa monoculare (visione con un occhio) o simultanea.

La visione monoculare e simultanea consente di avere un'idea solo dell'altezza, della larghezza e della forma dell'oggetto senza valutare la posizione relativa degli oggetti nello spazio in profondità.

La principale caratteristica qualitativa della visione binoculare è la profonda visione stereoscopica di un oggetto, che consente di determinare il suo posto nello spazio, di vedere in rilievo, in profondità e volume. Le immagini del mondo esterno sono percepite tridimensionali.

Quando si gira la testa, gli oggetti situati a distanze diverse sono spostati l'uno rispetto all'altro. Quindi è più difficile per gli occhi essere guidati tra gli oggetti nelle vicinanze, ad esempio, è difficile ottenere la fine del filo nell'occhio dell'ago, versare acqua in un bicchiere, ecc.

Il meccanismo d'azione della visione binoculare

Il principale meccanismo della visione binoculare è il riflesso della fusione: la capacità di fondersi nella corteccia cerebrale di due immagini da entrambe le retine in un'unica immagine stereoscopica.

Per ottenere una singola immagine dell'oggetto, è necessario che le immagini ottenute sulla retina si abbinino l'un l'altra per dimensioni e forma e cadano su sezioni identiche, cosiddette, corrispondenti della retina. Ogni punto della superficie di una retina ha il suo punto corrispondente nell'altra retina.

I punti non identici sono un insieme di trame asimmetriche. Sono chiamati disparati. Se l'immagine dell'oggetto cade sui punti disparati della retina, l'immagine non si unirà e si verificherà una doppia visione.

Il neonato non ha movimenti coerenti dei bulbi oculari, quindi non c'è visione binoculare. All'età di 6-8 settimane, i bambini hanno già la capacità di fissare l'oggetto con entrambi gli occhi e in 3-4 mesi - fissazione binoculare stabile. Entro 5-6 mesi. riflesso fusionale direttamente formato.

La formazione di una visione binoculare a tutti gli effetti termina di 12 anni.

Funzione normale

La normale visione binoculare è possibile in presenza di determinate condizioni:

  • Capacità di fusione bifoveale (fusione).
  • Il lavoro coordinato di tutti i muscoli oculomotori, garantendo la posizione parallela dei bulbi oculari guardando in lontananza e la corrispondente riduzione degli assi visivi (convergenza) osservati da vicino, così come i movimenti associati corretti nella direzione dell'oggetto in questione.
  • La posizione degli occhi su un piano frontale e orizzontale. Quando uno di loro è spostato a causa di un infortunio, l'infiammazione nell'orbita, la neoplasia interrompe la simmetria della combinazione dei campi visivi.
  • L'acuità visiva non è inferiore a 0,3-0,4, cioè sufficiente per formare un'immagine chiara sulla retina.
  • Dimensioni uguali di immagini sulla retina di entrambi gli occhi - isiconium. Immagini diverse appaiono con anisometropia - rifrazioni differenti di due occhi. Per preservare la visione binoculare, il grado accettabile di anisometropia è fino a 2,0-3,0 diottrie, questo deve essere preso in considerazione quando si selezionano gli occhiali.
  • Naturalmente, la trasparenza dei supporti ottici (cornea, cristallino, corpo vitreo), l'assenza di alterazioni patologiche nella retina, il nervo ottico e parti superiori dell'analizzatore visivo (chiasma, tratto ottico, centri subcorticali, corteccia dei grandi emisferi) sono necessari

Guardando in lontananza c'è una divergenza (diluizione degli assi visivi), e quando si guarda vicino - convergenza (la riduzione degli assi visivi). La corteccia cerebrale sopprime il raddoppio fisiologico spostando lo sguardo verso gli oggetti vicini e viceversa.

Qualsiasi disturbo della visione binoculare porta allo strabismo articolare. Con la presenza o l'assenza della visione binoculare, è possibile distinguere lo strabismo reale dall'immaginario, apparente e dall'eterophoria nascosta.

Controllare senza l'uso di strumenti e hardware

Esistono diversi modi semplici per determinare la visione binoculare senza l'uso di strumenti.

Il primo è premere un dito sul bulbo oculare nell'area delle palpebre quando l'occhio è aperto. In questo caso, il raddoppio appare se il paziente ha una visione binoculare. Questo perché lo spostamento di un'immagine di un occhio dell'oggetto fisso si sposta verso i punti asimmetrici della retina.

Il secondo metodo è un esperimento con matite, o il cosiddetto test con una scivolata, durante il quale viene rilevata la presenza o l'assenza di bipocolarità con l'aiuto di due matite ordinarie. Il paziente tiene una matita verticalmente nella mano tesa, il medico - l'altro nella stessa posizione.

Il quarto metodo è il test con il movimento di installazione. Per fare questo, il paziente prima fissa gli occhi con entrambi gli occhi su un oggetto vicino, e poi un occhio chiude la sua mano, come se "lo spegnesse" dall'atto visivo.

Nella maggior parte dei casi, il corpo è deviato verso il naso o verso l'esterno. Quando l'occhio è aperto, di solito ritorna nella sua posizione originale, cioè effettua un movimento di installazione. Questo indica che il paziente ha una visione binoculare.

Allo scopo di determinare la visione stereoscopica, viene spesso utilizzato Fly-stereotest (con l'immagine di una mosca) da Titmus Optical (USA). Per stabilire il valore di aniseikonia, viene usato un haploscopio a separazione di fase.

Nel corso dello studio, al paziente viene offerto di combinare due semicerchi in un cerchio continuo, modificando la dimensione di uno dei semicerchi. La percentuale della dimensione del semicerchio per l'occhio destro rispetto alla dimensione del semicerchio per l'occhio sinistro è presa come la quantità di aniseikonia presente nel paziente.

Metodi hardware per lo studio della visione stereoscopica sono ampiamente utilizzati nella pratica pediatrica e lo strabismo è diagnosticato e trattato.

  1. L'esperienza di Sokolov con un "buco nel palmo della mano" - un tubo (ad esempio un pezzo di carta arrotolato), attraverso cui guarda, è attaccato all'occhio della persona ricercata. L'altro occhio copre il palmo. Nel caso della normale visione binoculare a causa della sovrapposizione di immagini, viene creata l'impressione di un'immagine olistica attraverso il tubo.
  2. Il metodo Kalfa, o il test con una miss, testano la funzione binoculare con l'aiuto di due aghi (matite, ecc.) Il soggetto tiene l'ago orizzontalmente in una mano tesa e cerca di colpirli sulla punta del secondo ago, che è in posizione verticale. Con la visione binoculare, il compito è facilmente realizzabile.
  3. Test di lettura con una matita: a una distanza di pochi centimetri dal naso del lettore collocano una matita che copre parte delle lettere. Ma la visione binoculare dovuta alla sovrapposizione di immagini da due occhi può essere letta senza modificare la posizione della testa - le lettere chiuse con una matita per un occhio sono visibili agli altri e viceversa.

Visione binoculare e strabismo

In presenza di strabismo, la visione binoculare è sempre assente, poiché uno degli occhi devia in una direzione e gli assi visivi non convergono sull'oggetto in questione. Uno degli obiettivi principali del trattamento dello strabismo è il ripristino della visione binoculare.

Tuttavia, lo strabismo immaginario preserva la visione binoculare, che consente di stabilire la diagnosi corretta. Lo strabismo immaginario non ha bisogno di essere corretto.

Il nascosto si manifesta nella deviazione di uno degli occhi in un periodo in cui una persona non fissa con un occhio alcun oggetto, rilassa. L'eteroforia è determinata anche dal movimento di installazione.

Se, quando il soggetto è fissato, per coprire un occhio con una mano, se c'è uno strabismo latente, quello coperto devia di lato. Quando il braccio viene portato via, se il paziente ha una visione binoculare, l'occhio effettua un movimento di installazione.

Cos'è lo strabismo?

Lo strabismo è una violazione della posizione degli occhi, durante la quale la deviazione di uno o entrambi gli occhi si rivela alternativamente quando si guarda dritto. Con una posizione simmetrica degli occhi, le immagini degli oggetti cadono sulle regioni centrali di ciascun occhio.

Nelle regioni corticali dell'analizzatore visivo, si fondono in un'unica immagine binoculare.

In caso di strabismo, la fusione non si verifica e il sistema nervoso centrale, al fine di proteggere contro la visione doppia, elimina l'immagine ottenuta dall'occhio strabico. Con l'esistenza a lungo termine di tale stato, si sviluppa l'ambliopia (riduzione funzionale e reversibile della vista, uno dei due occhi non è quasi coinvolto nel processo visivo).

Lo strabismo è una deviazione periodica o costante di uno o del secondo occhio dalla direzione generale della fissazione. A seconda del tipo di strabismo, gli occhi possono essere diretti verso l'interno (strabismo convergente), verso l'esterno (strabismo divergente), verso l'alto o verso il basso.

Lo strabismo non è solo un problema estetico, ma rende anche difficile percepire l'ambiente spaziale. Se lo strabismo inizia negli anni successivi in ​​un adulto o in un bambino, di solito ci sono disturbi della visione doppia.

Se lo strabismo appare nella prima infanzia e falcia solo un occhio, questo può causare danni alla vista. Ciò è dovuto al fatto che l'ONS del bambino impara a ignorare le informazioni inviate dall'occhio strabico, in conseguenza del quale il bambino non può "imparare" a guardare con questo occhio, l'ambliopia si sviluppa.

Cause dello strabismo

Lo strabismo è considerato una malattia infantile, poiché la formazione dell'apparato binoculare inizia con l'infanzia. L'occhio non può focalizzare completamente lo sguardo su un singolo soggetto.

La causa di questa patologia può essere:

  • Ipermetropia severa, miopia, miopia o astigmatismo che non sono stati corretti in tempo o non sono stati corretti correttamente.
  • Ferite alla testa e ferite, oltre a varie malattie infettive del cervello. Hanno un effetto diretto sui muscoli degli occhi.
  • Forte stress mentale e fisico. Questo è particolarmente vero per il sistema nervoso centrale.
  • Infiammazione o gonfiore dei muscoli dell'occhio.
  • Carichi eccessivi sugli organi visivi del bambino.
  • Anomalie, paralisi, ereditarietà e malattie congenite.

La malattia è congenita o acquisita.

La forma congenita dello strabismo è dovuta a fattori ereditari che portano allo sviluppo di patologie dello sviluppo dei muscoli motori dell'occhio. Le possibili cause di questa forma di malattia possono essere varie deviazioni nella salute della madre durante la gravidanza, l'esposizione al suo corpo di radiazioni ionizzanti, l'alcol, le tossine industriali.

Lo strabismo acquisito si manifesta per molteplici motivi: varie lesioni, disturbi mentali, ridotta acuità visiva di uno degli occhi, malattie del sistema nervoso centrale, malattie infettive del passato.

I sintomi dello strabismo

La visione normale in una persona dovrebbe essere binoculare. La visione binoculare è la visione di due occhi con una combinazione nell'analizzatore visivo (corteccia cerebrale) di immagini ottenute da ciascun occhio in una singola immagine.

La visione binoculare consente la visione stereoscopica - ti permette di vedere il mondo in tre dimensioni, determinare la distanza tra gli oggetti, percepire la profondità, la fisicità del mondo intorno a te.

Quando lo strabismo di questo composto nell'analizzatore visivo non si verifica e il sistema nervoso centrale, per proteggersi dalla visione doppia, elimina l'immagine di un occhio strabico.

Tipi di strabismo

Gli esperti identificano due forme di strabismo: amichevole e paralitico.

Strabismo amichevole
Con uno strabismo amichevole, taglia la sinistra, poi l'occhio destro, la cui ampiezza si discosta dalla posizione diritta è approssimativamente la stessa. La pratica mostra che lo strabismo si verifica spesso in individui con ametropia e anisometropia, tra cui prevale la lungimiranza.

La causa principale dello strabismo concomitante è spesso l'ametropia, e più si esprime, maggiore è il suo ruolo nel verificarsi di questa patologia.

Le ragioni per gli esperti di strabismo amichevole includono anche:

  1. lo stato del sistema visivo, quando l'acutezza visiva di un occhio è significativamente inferiore a quella dell'altro;
  2. una malattia del sistema visivo che porta alla cecità o una brusca diminuzione della vista;
  3. ametropia non corretta (ipermetropia, miopia, astigmatismo);
  4. compromissione della trasparenza del mezzo rifrangente dell'occhio;
  5. malattie della retina, nervo ottico;
  6. malattie e danni al sistema nervoso centrale;
  7. differenze congenite nella struttura anatomica di entrambi gli occhi.

Lo strabismo comune è caratterizzato dalle seguenti caratteristiche principali:

  • quando un oggetto fisso è fissato, uno degli occhi è in uno stato di deviazione in qualsiasi direzione (verso il naso, verso la tempia, sopra, sotto);
  • può esserci una deviazione alternata dell'uno o dell'altro occhio;
  • l'angolo di deviazione (primario) (più spesso o costantemente) dell'occhio strabico quando è incluso nell'atto di visione è quasi sempre uguale all'angolo di deviazione (secondario) del doppio occhio;
  • la mobilità dell'occhio (campo visivo) è preservata per intero in tutte le direzioni;
  • non c'è una visione doppia;
  • non esiste una visione binoculare (tridimensionale, stereoscopica);
  • la diminuzione della vista nell'occhio strabico è possibile;
  • Spesso si riscontrano ametropie di vario tipo (ipermetropia, miopia, astigmatismo) e di varie dimensioni (antropometria).

Strabismo paralitico

Con lo strabismo paralitico, un occhio falcia. La caratteristica principale di questo tipo di strabismo è la limitazione o l'assenza di movimenti oculari nella direzione del muscolo interessato e, di conseguenza, la compromissione della visione binoculare, il raddoppiamento.

Le cause di questo tipo di strabismo possono essere dovute alla sconfitta dei corrispondenti nervi o alla violazione della morfologia e della funzione dei muscoli stessi. Questi cambiamenti possono essere congeniti o verificarsi a causa di malattie infettive, lesioni, tumori, malattie vascolari.

Segni di strabismo paralitico:

  1. restrizione o mancanza di mobilità dell'occhio verso i muscoli interessati;
  2. l'angolo di deviazione primario (deviazione) è inferiore a quello secondario;
  3. mancanza di visione binoculare, possibilmente doppia visione;
  4. deviazione forzata della testa verso il muscolo modificato;
  5. vertigini.

Si distinguono le seguenti forme di strabismo:

  • convergente (spesso combinato con lungimiranza), quando l'occhio è diretto verso il naso;
  • divergente (spesso combinato con la miopia), quando l'occhio è diretto verso il tempio;
  • verticale (nel caso in cui l'occhio falcia in alto o in basso).

Con strabismo convergente, l'asse visivo di uno degli occhi è deviato verso il naso. Lo strabismo convergente di solito si sviluppa in tenera età e all'inizio è spesso incostante. Molto spesso, questo tipo di strabismo in presenza di ipermetropia medio-alta.

Inoltre, ci sono altre combinazioni di diverse posizioni. Lo strabismo può essere costante o occasionalmente apparire.

Criteri per la comparsa di strabismo

Esistono diversi criteri in base ai quali si distinguono gli occhi incrociati.

Al momento dell'occorrenza:

Per deviazione di stabilità:

Con il coinvolgimento degli occhi:

  1. unilaterale (monolaterale);
  2. alternando (alternando).

Per tipo di deviazione:

  1. convergente (l'occhio è diretto al naso);
  2. divergente (l'occhio è diretto verso il tempio);
  3. verticale (deviazione dell'occhio su o giù);
  4. misto.

Prevenzione dello strabismo

La posizione dei bulbi oculari dovrebbe essere binoculare e la visione binoculare sarà normale. Cioè, durante lo strabismo, una singola condizione viene violata per il funzionamento del sistema ottico, quando si può vedere un'immagine comune con entrambi gli occhi.

Prima di fare una diagnosi e iniziare misure che mirano a correggere lo strabismo, viene effettuata una diagnosi accurata degli organi visivi. Al fine di non aggravare la condizione dell'occhio, il trattamento deve essere iniziato il più presto possibile. La terapia è mirata direttamente al pieno ripristino della vista.

Gli esperti distinguono due approcci principali nel trattare questo problema:

  • Correzione o metodi fisici.
  • Intervento chirurgico

In primo luogo, il medico prescrive occhiali o lenti a contatto morbide, che dovranno essere indossati per lungo tempo, fino a che tutti i sintomi evidenti dello sviluppo della malattia non scompariranno.

Inoltre, il medico può prescrivere colliri e occhiali, in cui il vetro è migliore di quello che l'organo vedente sarà chiuso, che è stato fatto specificamente per rafforzare l'organo visivo del paziente.

Grazie alle moderne procedure hardware, l'acuità visiva del paziente verrà ripristinata. Farmaci prescritti, unguenti e iniezioni per rilassare i muscoli oculari.

Inoltre prescrive l'implementazione di una serie speciale di esercizi che sono progettati per correggere e mantenere i muscoli degli occhi. Dovrebbero essere eseguiti ripetutamente, più sono meglio durante il giorno. In alcuni casi, quando il problema non è grave, questo è abbastanza.

diagnostica

Per la corretta diagnosi di strabismo, viene eseguito un esame oftalmologico completo. Nell'esame è ampiamente utilizzata la diagnostica del computer.

Per una diagnosi completa, vengono eseguiti vari test per la rifrazione, la deviazione e la capacità motoria dell'occhio e viene determinata la visione binoculare. Inoltre, i pazienti sottoposti a un esame neurologico speciale.

Trattamento dello strabismo

Quando lo strabismo è di solito la capacità di vedere normalmente salva solo l'occhio, che fornisce visione. Colui che è deviato di lato vede le cose peggiorare e peggiorare nel tempo, le sue funzioni visive sono soppresse. Pertanto, il trattamento dovrebbe iniziare il prima possibile.

Il trattamento dello strabismo può includere:

  1. correzione ottica (occhiali, lenti a contatto morbide);
  2. migliorare l'acuità visiva di entrambi gli occhi (trattamento dell'ambliopia) utilizzando procedure hardware;
  3. trattamento ortoptico e diploptico (sviluppo della visione binoculare);
  4. consolidamento delle funzioni monoculari e binoculari ottenute;
  5. trattamento chirurgico

Di solito, la chirurgia viene utilizzata come cosmetico, poiché di per sé raramente ripristina la visione binoculare (quando due immagini vengono prese dagli occhi, il cervello si connette in una sola).

Il recupero finale richiede circa una settimana, ma dopo tale intervento, i medici raccomandano fortemente un corso di trattamento hardware per il ripristino ottimale delle funzioni visive.

Il trattamento inizia dopo la completa eliminazione dell'ambliopia e raggiunge una posizione simmetrica o molto vicina a lui, con normale corrispondenza delle retine. Il trattamento viene effettuato in un complesso, compresi i metodi di orthoptics, diploptik, effetti sull'apparato oculomotore e fusione.

Dopo che la visione binoculare planare è stata sviluppata, determinata mediante test del colore, le tecniche stereottiche sono incluse nel complesso di trattamento.

Con strabismo convergente, l'amplifulse è prescritto per i muscoli retti esterni e un allenatore muscolare, amplienti divergenti per i muscoli del retto interno e un trainer convergente, per le deviazioni verticali l'ampli- colasso per i muscoli è antagonista; dai metodi ortesi - necessariamente synoptophor.

La durata di un corso di trattamento è di 2-3 settimane. Alla fine del trattamento in ufficio per fissare i risultati, è necessario il trattamento domiciliare.

A seconda dell'età e delle letture, si consiglia: ginnastica per i muscoli orizzontali, allenamento di convergenza, esercizi con due matite, matita che colpisce l'anello, allenamento sul campo visivo, stereoscopi, palla che colpisce i tubi, giochi con la palla, badminton e altri giochi ed esercizi.

Si osserva che la visione binoculare e stereoscopica è più veloce e più facile formata nei bambini con periodi tardivi della malattia. Con strabismo congenito e apparente, come già notato, la visione stereoscopica non può essere risolta.

Diploptica come un tipo di trattamento dello strabismo

Questa terapia è considerata la fase finale del trattamento dello strabismo. È consentito condurre pazienti che hanno raggiunto l'età di due anni.

L'essenza del metodo si basa sul chiamare il ghosting di un oggetto, sviluppando in tal modo la capacità di ripristinare in modo indipendente la visione binoculare. In questo caso, l'angolo di strabismo in un paziente non deve superare il limite di 7 gradi.

Davanti agli occhi si imposta il vetro prismatico, che, di fatto, esegue il ghosting. Quando viene rimosso, la visione viene lentamente ripristinata. Durante la terapia, i prismi vengono cambiati.

La fase finale del recupero della visione binoculare è costituita da esercizi terapeutici volti ad aumentare la mobilità dei bulbi oculari. Questo viene fatto usando un trainer convergente.

Tuttavia, lo strabismo può essere trattato a casa, seguendo tutte le raccomandazioni del medico. Indossare occhiali, eseguire esercizi e procedure speciali: tutto ciò consente di ripristinare completamente l'equilibrio tra gli occhi.

In conclusione, vorrei ricordare che lo strabismo non scompare con l'età, quindi, ai primi segni di patologia in sé o nei propri cari, è necessario correggere la visione.

Per quanto riguarda la prevenzione delle violazioni della visione binoculare, tali misure devono essere prese sin dalla più tenera età:

  • Quando appendi i giocattoli sulla culla di un bambino, assicurati che la loro posizione cambi più volte alla settimana. Inoltre, posizionali ad almeno 50 cm dalla faccia del bambino e su lati diversi. L'aspetto del bambino non dovrebbe essere focalizzato a un certo punto.
  • Se il tuo bambino disegna ed esamina le immagini, seppellito in un libro, è necessario mostrarlo a un optometrista.

Formazione della visione binoculare a casa

Strumenti per la formazione della visione binoculare e stereoscopica a casa.

Le unghie lunghe 5 cm vengono inserite nella tavola a varie distanze l'una dall'altra. Il paziente dovrebbe colpire un chiodo con un martello leggero. Quando si eseguono gli esercizi, le basi delle unghie non devono essere visibili.

Dieci tubi di vetro o di plastica con un foro con un diametro di 5 mm sono montati nella scheda in posizione verticale. Un paziente da un'altezza di circa 3 cm dovrebbe lanciare piccole perline nei fori dei tubi, pendenti da una corda al bastone.

Un libro con testo facilmente leggibile si trova sul tavolo a una distanza di 35-40 cm dagli occhi. Grata si trova nella parte superiore della pagina. Il paziente legge il testo attraverso il reticolo e lo sposta verso il basso secondo necessità.

Come ripristinare la visione binoculare?

Al fine di ripristinare e sviluppare la visione binoculare, è necessario, prima di tutto, visitare un medico che pianificherà un esame e, a seconda del risultato, un trattamento chirurgico o non chirurgico. Il complesso del trattamento non chirurgico comprende lezioni per combinare e fondere su programmi speciali per computer.

"EUE" - con l'aiuto di occhiali rosso-blu e diversi tipi di disegni rosso-blu, si svolge l'attività articolare dei muscoli oculari (10-15 lezioni per mezz'ora); "Croci": un campo di scacchi con contrasto diverso di immagini (classi da 5 minuti); "Spider" - disegni strutturati dinamici diversi in contrasto (classi di 5 minuti ciascuno); "Contour" - 38 diversi tipi di motivi che consentono di tracciare modelli esistenti (visibili con un occhio), con una penna o una penna, visibili con il secondo occhio; "RELAX" - lezioni di 5 minuti per alleviare la tensione nei muscoli oculari; "Tabelle Schulte" - aiuta ad espandere il campo visivo, imparare a percepire rapidamente molti dati, leggere velocemente. Quadrati di 20-25 cm, 25 sezioni con numeri inseriti arbitrariamente 1-25, che devono essere collocati nell'ordine corretto in 25 secondi. Varie modalità di colore e contrasto complicano il compito; "Blade" - segnali colorati lampeggianti che vengono visualizzati attraverso occhiali rossi e blu; Chibis - usando stereogrammi; "Fiore" è l'uso della funzione stimolante di immagini a colori variabili. Per migliorare l'effetto del trattamento, classi aggiuntive possono essere condotte a casa. Successivamente, imparerai come ripristinare la visione binoculare con i compiti.

Esercizio numero 1. "Addestramento" L'oggetto visivo è posizionato sul muro, a una distanza di 2-3 metri da una persona. Stringere il pugno con il dito indice esteso verso l'alto. Metti la mano in modo che sia a 40 cm dalla faccia, la punta dell'indice si trovi sullo stesso asse visivo. Apparirà immediatamente due mani e dentro un oggetto. Poi devi guardare la punta di un dito disteso - l'oggetto visivo si biforca e la mano sarà una. Ripetendo più volte - quindi guarda con entrambi gli occhi sulla punta del dito, poi sul bersaglio sul muro. Nella posizione normale, le immagini doppie avranno la stessa chiarezza. Se uno degli occhi sta guidando, quella parte dell'immagine sarà più chiara. Quindi devi fare anche questo esercizio - coprendo l'occhio guida e allenando quello più debole. Esercizio da eseguire per entrambi gli occhi, per ciascuno separatamente, ma più carico più debole. Quindi, gradualmente, con lo sviluppo e la normalizzazione del lavoro di ciascun occhio, verrà ripristinata anche la visione binoculare.

Esercizio numero 2 "Focus". Devi scegliere un oggetto colorato complesso per esercitarti. Questa può essere una qualsiasi immagine, ad esempio una farfalla. In primo luogo, è necessario considerare l'intera immagine, spostandola con uno sguardo. Quindi selezionare un oggetto più piccolo per la messa a fuoco - descrivere in modo condizionale il contorno del target selezionato, ombreggiare l'interno del target selezionato. Sarà solo una farfalla, senza uno sfondo. Allo stesso modo, viene selezionato un oggetto ancora più piccolo - metà dell'ala. E di nuovo descrivi il confine, l'ombra. Alla fine, l'oggetto per la messa a fuoco non dovrebbe essere più lungo di 0,5 cm: scegliere, cerchio, ombra. Pertanto, qualsiasi oggetto visivo nella realtà viene selezionato e la messa a fuoco viene allenata con la transizione da oggetti di grandi dimensioni a oggetti più piccoli.

L'algoritmo è sempre lo stesso: la scelta del target focus; fissazione della vista; traccia il bordo dell'oggetto selezionato; cova l'interno. Questa capacità ti consente di caricare meno gli occhi e ottenere risultati molto più precisi.

Esercizio numero 3 "Stereogrammi" Seleziona tutti gli stereogrammi delle immagini. Considerando tali immagini si possono vedere disegni tridimensionali all'interno dell'immagine. Per ottenere questo effetto, lo stereogramma viene posizionato ad una distanza di 30-40 cm dagli occhi e lo sguardo è focalizzato come dietro un'immagine. Dopo un esame simile, appare l'immagine nascosta. Inoltre, è necessario provare ad aumentare la distanza dallo stereogramma, senza perdere l'immagine nascosta dal campo visivo. Quindi, prova a girare la testa in modo diverso (sinistra-destra, su-giù), senza distogliere lo sguardo dal motivo interno e non perdere l'immagine tridimensionale risultante. All'inizio, sarà impossibile. Ma gradualmente, gli occhi impareranno ad adattarsi e l'oggetto sarà visibile quando la distanza e l'angolo di inclinazione cambiano. Un tale fascino per gli stereogrammi aiuterà ad alleviare la tensione negli occhi, specialmente per quelli che lavorano spesso su un PC. Aiuterà a sviluppare ulteriormente i muscoli oculari. Eseguendo questi semplici esercizi e gradualmente complicandoli, è possibile ottenere un miglioramento significativo della vista e il completo recupero del binocolo.

Google+ Linkedin Pinterest