È una crescita sul bulbo oculare pericoloso e su come rimuoverlo

Il bulbo oculare di una persona è una delle più comuni neoplasie benigne che si sviluppa sulla mucosa dell'organo della vista. Le formazioni estranee sono completamente trasparenti o giallastre. Le crescite si formano sul bulbo oculare nella congiuntiva e il loro aspetto è associato ad un eccesso di grassi e proteine ​​nei tessuti del corpo. In medicina, questa patologia è indicata come pingvecula. La sua educazione non nuoce alla salute umana e non pregiudica la qualità della visione. Eppure questo non significa che la neoplasia dovrebbe essere ignorata. Crescite epiteliali superficiali dell'occhio indicano che una persona ha seri problemi con il metabolismo, consistenti in uno scarso assorbimento di cibi grassi e proteici.

Cause dei pinguini

Il principale fattore causale nell'aspetto del pingigula è la reincarnazione di una certa parte dei tessuti epiteliali del bulbo oculare e la formazione di un sigillo dalle cellule che hanno cambiato la loro struttura. La localizzazione di una neoplasia benigna è la cornea dell'occhio o la sua congiuntiva. Le seguenti cause principali dell'aspetto dei pinguecoli possono essere identificate.

Crescita gialla sugli occhi

La loro formazione è direttamente associato con un eccesso nel corpo umano di grassi animali che vengono assorbiti tutti i giorni dalle cibo e gli organi dell'apparato digerente semplicemente non fisicamente in grado di assorbire grandi quantità di cibi grassi. Di conseguenza, si sviluppa una perturbazione del processo metabolico, una delle manifestazioni della quale è la formazione di crescite benigne sulla superficie della mucosa del bulbo oculare.

Crescita trasparente sul bianco dell'occhio

Pingikuly completamente trasparente associato ad un consumo eccessivo di cibi proteici. Nel 76% dei casi, i pazienti con una crescita trasparente sul bianco dell'occhio diagnosticano simultaneamente i calcoli renali o della vescica. Questi sono tutti sintomi interconnessi che indicano un eccesso di proteine. L'apparenza di pingigule trasparenti sull'albumina dell'occhio è un processo irreversibile che non può essere risolto da solo, a differenza dell'orzo. Tuttavia, la restrizione dei prodotti contenenti una grande quantità di proteine ​​nella sua composizione eviterà un ulteriore deterioramento della salute.

Inoltre, la comparsa di crescite gialle e trasparenti sul bulbo oculare è facilitata dalla presenza di fattori secondari, che sono i seguenti:

  1. Lunghi soggiorni in strada. C'è una teoria secondo cui le pingigole si formano nelle persone esposte alla luce solare diretta per un lungo periodo di tempo ogni giorno durante le ore diurne. L'ultravioletto, contenuto nei raggi del sole, arrivando alla cornea dell'occhio può provocare un cambiamento nella struttura delle cellule epiteliali con una benigna degenerazione dei suoi tessuti.
  2. Vecchiaia Come l'invecchiamento biologico del corpo, tutti i processi vitali rallentano. Anche l'intensità del metabolismo diminuisce. Proteine ​​e grassi vengono assorbiti molto peggio, e in presenza di persone anziane associate a malattie dell'apparato digerente, forse scarsa assimilazione di piatti grassi e carne. Di conseguenza, sulla superficie dell'occhio si formano pinguini gialli o trasparenti.
  3. Attività professionale Le persone il cui lavoro è associato al costante impatto negativo dei fattori ambientali sulla mucosa dell'occhio, la maggior parte di tutte le altre sono soggette alla comparsa di neoplasie estranee di questo tipo. A rischio sono uomini e donne che lavorano in officine con fumi tossici di sostanze chimiche, con temperatura dell'aria elevata e un alto contenuto di particelle polverose.
  4. Eredità. La predisposizione all'apparizione sulla superficie del bulbo oculare di neoplasie benigne sotto forma di un pinguino viene trasmessa insieme alle informazioni genetiche ai discendenti dai parenti di sangue. Non importa in quale generazione la malattia si sia manifestata in precedenza. Un gene con una mutazione nello sviluppo dei tessuti epiteliali dell'organo della vista può manifestarsi anche centinaia di anni dopo. Gli scalogni risultanti dalla presenza di un fattore ereditario sono scarsamente suscettibili alla terapia tradizionale e dopo la rimozione chirurgica spesso si formano nuovamente.
  5. Specificità climatica Vivere in regioni dove prevalgono condizioni climatiche aride, vento secco e caldo che soffia, portando con sé la polvere, contribuisce alla comparsa di neoplasie benigne sulla superficie dell'occhio sotto forma di pinguini. Molto spesso, i pazienti con questa patologia, causata da condizioni climatiche negative, sono residenti nei paesi del Medio Oriente, dove il paesaggio desertico, le alte temperature dell'aria durante tutto l'anno solare, nonché il fenomeno delle tempeste di sabbia.

È estremamente raro che la crescita epiteliale sulla superficie del globo oculare colpisca simultaneamente due organi visivi. Questo è possibile solo se l'effetto patogeno sulla mucosa dell'occhio ha raggiunto un livello critico ei suoi tessuti sono sottoposti a stress quotidiano. Inoltre, una diminuzione dell'acuità visiva non è esclusa a causa della presenza di fattori concomitanti, che non solo agiscono come causa della rigenerazione delle cellule epiteliali, ma distruggono anche l'iride, bruciano la retina e introducono altri elementi distruttivi nel processo dell'organo della visione.

Cosa e come trattare il bulbo oculare dalle escrescenze?

La medicina moderna offre un'ampia varietà di metodi di terapia, pinguini formati. La selezione di trattamento è determinata dal dottore singolarmente. Molto dipende dal quadro clinico generale della malattia, dalla localizzazione di un tumore benigno, dall'età del paziente, dalla presenza di malattie associate dell'organo della vista e dall'organismo nel suo complesso. Le seguenti procedure terapeutiche possono essere applicate al paziente.

Trattamento tradizionale

La terapia conservativa comporta il mantenimento della salute della mucosa del bulbo oculare. Innanzitutto, l'oftalmologo elimina la sindrome dell'occhio secco (che contribuisce anche allo sviluppo dell'allergia alle palpebre e dell'herpes sopra l'occhio), che è sempre presente nelle persone che soffrono di pinguini. Per fare questo, utilizzare il collirio "Oksikal" o "Artificial Tear". Gocciolano al mattino e alla sera. Attenuano la mucosa dell'organo della vista e svolgono anche una funzione protettiva contro gli effetti di fattori patogeni ambientali.

La composizione di questi farmaci è l'acido borico, che agisce come un delicato conservante. Pertanto, le gocce riducono al minimo il rischio di irritazione o di reazione allergica.

Se l'aspetto dei pinguini è accompagnato da infiammazione e gonfiore della mucosa dell'occhio, allora è consigliabile assumere farmaci che eliminano i processi patologici nell'organo della vista, oltre ad avere proprietà antisettiche. In questo caso, il trattamento dei pinguini è indicato da farmaci come:

La durata del trattamento va da 10 giorni a 1 mese. Il dosaggio e i tempi del trattamento sono determinati dal vostro oftalmologo o dermatologo. Un paziente che assume questi farmaci viene regolarmente monitorato dal medico per monitorare il quadro clinico del decorso della malattia.

Trattamento chirurgico

È la rimozione di una crescita benigna sul bulbo oculare con un laser. L'escissione del pinguino con un raggio laser viene utilizzata solo come ultima risorsa se il tumore è grande, interrompe l'aspetto estetico o riduce la qualità della visione. La procedura di rimozione laser pingikkuly dura non più di 30 minuti. È completamente indolore, ma comporta ancora alcuni rischi. Il pericolo sta nella possibile introduzione di infezioni o nel verificarsi di complicanze postoperatorie che possono influire negativamente sull'acuità visiva.

Dopo l'escissione laser della crescita, la membrana mucosa dell'occhio viene ripristinata entro 1 mese. Durante questo periodo, è possibile un leggero arrossamento dell'occhio, un'abbondante scarica di lacrime. Si raccomanda ai pazienti di indossare occhiali da sole per evitare che le radiazioni ultraviolette raggiungano la superficie del bulbo oculare. Se il motivo principale per la formazione di pinguecola non è stato eliminato, allora nell'85% dei casi la crescita benigna si ripresenterà sotto forma di recidiva. Pertanto, il trattamento di questa malattia dovrebbe avere un approccio integrato con una diagnosi completa del paziente.

È pericoloso per la visione della persona e quale medico contattare?

Pinguecula cambia raramente la struttura delle loro cellule dall'eziologia benigna alla forma maligna di una neoplasia. Eppure esiste sempre una certa percentuale di rischio. Sulla base di questo, si raccomanda ai pazienti che hanno una propensione genetica per il cancro nella loro famiglia di sottoporsi alla rimozione laser della crescita e anche di diagnosticare il corpo per rilevare una violazione delle sostanze metaboliche. In generale, la qualità della visione del pinguecola non influisce, poiché nella maggior parte dei casi si trova troppo lontano dalla pupilla e non influenza la visibilità del campo visivo.

Se vedi una fuoriuscita di un colore giallo o chiaro sulla superficie della proteina del bulbo oculare, ti consigliamo di consultare un oftalmologo per un consiglio. Il medico eseguirà un'ispezione visiva dell'organo della vista e, se necessario, scriverà un rinvio per i test e un esame completo con l'uso di attrezzature mediche speciali. Solo dopo che il paziente riceve un appuntamento per ricevere farmaci di medicina conservativa, o viene invitato a sottoporsi a rimozione laser di una neoplasia benigna.

pinguecola

Pingvecula è una massa benigna che appare nell'area in cui la cornea è in contatto con la congiuntiva. Un grave pericolo di questa malattia non è, ma richiede ancora un trattamento.

Questo è un pingvekula, e come viene trattato, descriveremo in dettaglio in questo articolo.

Cos'è?

Come accennato in precedenza, una pingvecula è una crescita benigna (crescita) di colore giallo o bianco. Di solito appare sul bordo superiore della cornea dal lato del naso.

Nella maggior parte dei casi, il pinguecola colpisce entrambi gli occhi e procede senza alcun sintomo.

Questa crescita è dovuta al fatto che il corpo riceve una quantità in eccesso di proteine ​​e grassi. Di solito si verifica nelle persone anziane. Poiché questa benigna formazione cresce piuttosto lentamente, o non cresce affatto, il trattamento è richiesto in casi estremamente rari. A volte il pinguecola può infiammarsi e trasformarsi in pingueculite, con secchezza, disagio e irritazione agli occhi.

motivi

Fino ad ora, gli esperti non possono nominare esattamente le ragioni dell'aspetto di pingvekul. Si presume che questa malattia sia provocata da fattori quali polvere, fumo, vento, esposizione intensa ea lungo termine alle radiazioni ultraviolette e alle radiazioni infrarosse. Calore e clima secco sono anche le cause dello sviluppo dei pinguecoli.

Alcune persone credono che un pinguecola possa apparire a causa dell'uso prolungato di lenti a contatto, ma questo non è vero.

Una escrescenza benigna si verifica quando si verifica l'invecchiamento fisiologico della congiuntiva, motivo per cui è così comune nelle persone anziane.

Come usare le lenti a contatto per una lunga durata, leggi qui.

sintomi

Il sintomo principale di questa malattia è la formazione di una crescita di colore bianco-giallastro sulla congiuntiva. È visibile ad occhio nudo.

Altri sintomi sono molto meno comuni. Sono completamente inespressi. Ma nel caso dello sviluppo della pingueculite (infiammazione della crescita) tali segni appaiono come:

  1. Rossore (iperemia) della zona degli occhi danneggiata.
  2. La comparsa di secchezza, lo sviluppo della sindrome dell'occhio secco.
  3. Sensazione di un corpo estraneo negli occhi.
  4. La comparsa di gonfiore di educazione benigna.
  5. Quando lampeggia, c'è una sensazione di irritazione e graffi.

Se c'è un forte disagio e dolore, dovresti andare immediatamente a vedere un oftalmologo per non aggravare la situazione.

diagnostica

Per la diagnosi di pinguecola non è richiesto alcun test di laboratorio. Un oftalmologo può facilmente determinare la presenza di un'educazione benigna utilizzando metodi standard di oftalmoscopia o esame della congiuntiva.

Per un esame più dettagliato dello stato dei pinguecoli lo specialista può utilizzare una lampada a fessura (biomicroscopia). E che cos'è la biomicroscopia dirà questo materiale.

trattamento

Esistono vari trattamenti per i pinguecoli. Stanno mendicando, a seconda delle caratteristiche del paziente.

Trattamento conservativo

Nella maggior parte dei casi viene utilizzato un trattamento conservativo con farmaci ed è necessario eliminare gli occhi asciutti. Pertanto, in questo caso, il medico può prescrivere colliri come la lacrima artificiale o ossial.

Entrambi i tipi di gocce hanno un effetto idratante e ammorbidente dovuto al fatto che contengono acido borico. Pertanto, questi farmaci non hanno un effetto irritante e non causano reazioni allergiche.

In presenza di edema dei pinguecoli, o se è infiammato, prescrivere farmaci antibatterici e antinfiammatori sotto forma di colliri, ad esempio Diclofenac o Maksitrol. Queste gocce possono essere utilizzate come prevenzione della transizione all'infezione congiuntivale.

Per selezionare i farmaci anti-infiammatori giusti, consulta questo articolo.

Se c'è un'irritazione del pinguecola, allora è necessario adottare un approccio molto responsabile al suo trattamento, vale a dire, è necessario abbandonare le lenti a contatto, in modo che non ci sia un impatto eccessivo sulla cornea.

Trattamento laser

Il trattamento laser del pinguecoel è necessario se disturba il paziente con sensazioni spiacevoli e dolorose, o se la persona vuole eliminare questo difetto estetico. La chirurgia laser è rapida e completamente indolore. Dopo di ciò, l'uomo per un po 'dovrà indossare una benda. Il recupero dopo la rimozione laser del pingueculum richiede circa un mese. Non temere l'aspetto del rossore in questo momento, perché scompariranno nel tempo.

Trattamento di rimedi popolari

I rimedi popolari non possono aiutare a sbarazzarsi completamente di pinguekuly, ma hanno un effetto tonico.

Alcune ricette efficaci:

  1. Comprimi dal succo di mirtillo. Devi prendere delle bacche fresche e spremerle il succo. Inumidisci un batuffolo di cotone nel succo di mirtillo e applicalo all'occhio affetto per quindici minuti.
  2. Comprimi dalle parti superiori della barbabietola. Macina le cime e fissale agli occhi. Inoltre, puoi mangiare un centinaio di grammi di barbabietole ogni giorno al mattino a stomaco vuoto.
  3. Mangiare mirtilli Le bacche fresche possono essere mangiate con lo zucchero e devono essere riempite con acqua calda e insistono per trenta minuti. Mangiare bacche bisogno di digiuno un centinaio di grammi.

complicazioni

Poiché il pinguecolo è un tumore benigno, la prognosi per la salute degli occhi è positiva. Ma se inizi questa malattia e non la tratti affatto, allora potrebbe apparire pterigio. Il pterygium è la conseguenza pterigoide o congiuntivale che è passata sulla cornea. In questo caso, una persona non può normalmente vedere.

Sfortunatamente, anche dopo un intervento al laser, può verificarsi una recidiva. Questo è un fenomeno abbastanza frequente e le crescite benigne crescono ancora più velocemente e hanno dimensioni maggiori. Per evitare ciò, gli esperti consigliano di indossare occhiali che proteggono gli occhi dalle radiazioni ultraviolette dopo l'operazione.

Come trattare il pterygium, vedi questo link.

prevenzione

Gli esperti forniscono utili consigli che fungeranno da buona misura preventiva per proteggere gli occhi dalla pingvecula. Queste sono regole molto semplici:

  1. Devi indossare occhiali da sole con un alto grado di protezione contro le radiazioni ultraviolette.
  2. Dovresti ridurre il tempo trascorso sotto il sole splendente e difenderti con un cappello a tesa larga.
  3. Si consiglia di trascorrere il tempo il meno possibile in ambienti polverosi e fumosi.
  4. Se necessario, puoi usare collirio idratante, come una lacrima artificiale.
  5. Per rafforzare i vasi degli occhi e mantenere il loro stato di salute, è necessario assumere vari complessi multivitaminici o preparati contenenti mirtilli una o due volte l'anno.
  6. Puoi includere nella tua dieta barbabietole crude e mirtilli.

video

risultati

Non temere un'educazione così gentile come pingvekula. Non influisce negativamente sulla salute dell'occhio, a differenza di altre malattie dell'occhio. Tuttavia, il pingvekula è un difetto estetico, quindi è meglio sbarazzarsene.

Va ricordato che se il pingvecula è accompagnato da dolore e disagio, allora è necessario visitare un oftalmologo. Solo uno specialista può trovare il trattamento giusto per una pronta guarigione.

Tutto quello che devi sapere sugli occhiali da sole con le diottrie vedi qui.

Occhi Pingvekula: come riconoscere e curare la patologia

La parola "pingvekula" nella traduzione significa "wen". Veniva dalla parola latina pingue - "grasso". Pingvecula sembra una piccola crescita mucosa carnosa sul bulbo oculare alla congiunzione della congiuntiva e della cornea. Cos'è questa malattia, perché si presenta, è pericolosa e come trattarla?

Qual è l'occhio pingvekula

In oftalmologia, un pingueculo chiamato neoplasma benigno non neoplastico degenerativo, una specie di ispessimento che si verifica sulla congiuntiva dell'occhio.

La congiuntiva dell'occhio è la membrana mucosa che copre il bulbo oculare e la superficie interna della palpebra adiacente ad esso.

L'area addensata della mucosa è un tessuto, patologicamente modificato a causa dell'eccessiva deposizione di proteine, calcio e colesterolo. Questa formazione è rotonda o triangolare, opaca o traslucida, quasi non trasmette luce, ha una struttura elastica, un colore giallastro o rosato, e alquanto sale sopra la superficie dell'occhio. Aumenta molto lentamente di dimensioni, coprendo gradualmente con se stesso un'area crescente del bulbo oculare.

Pingvecula è una formazione gialla o bianca che si verifica sulla congiuntiva dell'occhio

Pingvecula si verifica nella zona di contatto della congiuntiva e della cornea

Pingvecula è una patologia diffusa. Poiché non in alcun modo disturba il paziente, non disturba la funzione visiva dell'occhio, e non tende ad avere una degenerazione maligna, le persone, di regola, non cercano l'assistenza medica. Tuttavia, essendo un difetto estetico, la pingvecula rovina molto l'aspetto di una persona. Se la polvere penetra negli occhi, può causare irritazione, disagio e infiammazione della congiuntiva (congiuntivite). Inoltre, la presenza di crescita rende impossibile indossare le lenti a contatto.

A causa della crescita molto lenta del pinguecole, le persone tendono a farsi curare anche quando le sue dimensioni sono abbastanza grandi.

La struttura degli occhi - video

Cause e fattori di sviluppo

Le cause dei pinguecoli oggi non sono completamente comprese. Tuttavia, alcune caratteristiche delle persone che soffrono di questo difetto estetico sono state notate, ad esempio, questi pazienti sono costretti a rimanere a lungo sotto il sole per professione o professione (giardinieri, guardie forestali, lavoratori agricoli, saldatori, geologi, marinai, pescatori, nonché giocatori di calcio, tennisti e ecc.) Inoltre, i fattori di rischio includono:

  1. Indossare lenti a contatto, in particolare senza successo o selezionate in modo improprio.
  2. Disturbi metabolici che portano ad una maggiore formazione di grassi e proteine ​​in tutti i tessuti del corpo.
  3. Irritazione cronica della congiuntiva da polvere, vento, fumo, fumi velenosi corrosivi quando si lavora in industrie pericolose (in una cava, miniera, lavorazione del legno o industria chimica).
  4. Età oltre 50 anni.
  5. Lunga permanenza in climi insolitamente secchi o caldi.

Pertanto, si può presumere che l'invecchiamento della congiuntiva, associato agli effetti irritanti delle radiazioni ultraviolette, della polvere e del vento molto secco, possa facilmente provocare l'apparizione di una pingvecula sull'occhio.

Sintomi in bambini e adulti

L'insorgenza della malattia è solitamente asintomatica. Appare ispessimento biancastro-giallastro quasi impercettibile sulla congiuntiva. Non interferisce con la visione e non si sente male.

Lo stadio iniziale della malattia non si manifesta

A poco a poco, nel corso di molti anni, la neoplasia cresce in larghezza e altezza, aumenta di volume. Prima o poi, i pazienti hanno la sensazione della presenza di un corpo estraneo, "sabbia". Una persona si stropiccia gli occhi, cerca di lavarlo per rimuovere il "mote", ma questo solo ferisce la crescita patologica, infetta l'infezione e provoca il processo infiammatorio.

L'infiammazione locale di un pinguecole è chiamata pingveculitis. È caratterizzato dai seguenti sintomi:

  • arrossamento acuto (iperemia) dell'occhio;
  • gonfiore del pinguecoil, germinazione delle sue navi;
  • gonfiore della neoplasia;
  • aridità negli occhi;
  • bruciore e prurito;
  • "Sabbia" negli occhi durante l'ammiccamento, come con la congiuntivite.

Se il pinguecola è complicato dalla pinguecolite, il paziente deve consultare immediatamente un medico per il trattamento.

Diagnostica e diagnostica differenziale

L'oftalmologo diagnostica facilmente questa malattia con un semplice esame della congiuntiva alla prima visita del paziente. Il tumore è chiaramente visibile ad occhio nudo, ha una posizione, un colore e un aspetto specifici. Per la diagnosi non servono ulteriori test di laboratorio. Per ottenere il quadro più completo della patologia e uno studio dettagliato della struttura della neoplasia, uno specialista può esaminare l'occhio interessato con una lampada a fessura.

Pingvekula il suo aspetto a volte assomiglia a pterygium. Queste malattie dell'occhio hanno sintomi molto simili, ma un medico esperto può facilmente distinguere l'uno dall'altro. Pinguecula e pterigio crescono verso la pupilla, ma non crescono mai fino all'iride.

È importante! Il pinguecula, a differenza del pterigio, non cresce nella cornea ed è localizzato all'interno dello strato subepiteliale (interno) della congiuntiva.

trattamento

Un pinguecola semplice è completamente innocuo e innocuo per il paziente, non soggetto a malignità (malignità) e non richiede trattamento. Il medico di un uomo è costretto a ricorrere al disagio psicologico causato da un evidente difetto estetico.

Essendo sorto una volta, pingvekula non "risolverà" mai in modo indipendente. Se non viene rimosso chirurgicamente, esisterà sull'occhio del paziente fino alla fine della sua vita, aumentando costantemente di volume.

Il trattamento conservativo è raccomandato quando si uniscono al processo infiammatorio - con l'aiuto di speciali colliri, l'infiammazione e la secchezza possono essere rimosse.

Sfortunatamente, al momento non ci sono metodi conservativi per ridurre o rimuovere i tumori. Completamente sbarazzarsi di pinguekula può solo chirurgicamente.

Terapia farmacologica

Le sensazioni dolorose causate da un pingvekula possono essere significativamente ridotte con l'aiuto di droghe.

  1. Gocce Lacrime artificiali, Lacrisifi, Khilokomod, Kromoheksal o Oksial facilitano la sindrome dell'occhio secco e possono addirittura eliminare la sensazione di "sabbia" negli occhi. Tutti questi farmaci hanno un effetto emolliente e idratante sulla congiuntiva, sostituiscono il film lacrimale, senza causare irritazione e reazioni allergiche.
  2. Se il pingvecula è gonfio e gonfio, il medico di solito prescrive Maxitrol o Diclofenac collirio per alleviare l'edema infiammatorio.
  3. Quando si attacca un'infezione batterica, si usano farmaci anti-infiammatori oculari, come le gocce di Dekheios, Maxidex, Dexamethasone Oftan, un unguento Sofradex, Tobradex o Hydrocortisone-POS. Per eliminare i sintomi di pingewuculitis, viene effettuato anche un trattamento locale con farmaci glucocorticoidi come il fluorometolone.

Se indossare le lenti a contatto causa dolore e disagio, allora è meglio rifiutarle per non continuare a ferire e irritare la pingvecula.

Collirio, unguenti e altri preparati per il trattamento dei pinguecoli - galleria

Rimozione laser e altre procedure chirurgiche

La rimozione del tumore è più spesso effettuata su insistenza di un paziente che soffre di un difetto estetico. Tuttavia, in alcuni casi, l'oftalmologo riferisce il paziente a un intervento chirurgico per ragioni mediche, che sono frequenti pingueculiti, che non sono suscettibili di terapia farmacologica, o grave disagio causato da una grande escrescenza.

È possibile sbarazzarsi di pinguekula esclusivamente con la chirurgia. Ad oggi, ci sono due metodi di intervento:

Oggigiorno, il metodo laser della rimozione di pingvecula è diventato molto popolare. Per fare ciò, utilizzare la tecnologia laser ad eccimeri, simile a quella utilizzata per la correzione laser della miopia. L'operazione viene eseguita su base ambulatoriale ed è la seguente:

  • l'occhio è fissato nei supporti di stato aperti e stazionari;
  • gocce anestetiche (ad es. Innocain) vengono instillate nell'occhio;
  • un dispositivo speciale sopra il pinguecole per tagliare lo strato esterno (epiteliale) della congiuntiva;
  • un raggio laser è diretto verso un pinguecole aperto, la formazione viene evaporata sotto controllo computerizzato per diversi minuti o anche secondi (a seconda della dimensione del difetto);
  • la zona oculare evaporata viene trattata con un gel disinfettante;
  • un pezzo di congiuntiva, inizialmente tagliato, viene restituito al luogo, fissandolo con una speciale colla per gli occhi;
  • Una benda viene applicata agli occhi e il paziente deve sedersi o sdraiarsi con gli occhi chiusi per 2 ore, dopo di che può andare a casa.

La chirurgia laser è sicura, senza sangue e quasi indolore per il paziente, dura 10-15 minuti e non lascia cicatrici o segni sugli occhi. Dopo la procedura, il paziente deve rivolgersi all'oftalmologo solo per controlli programmati e per la prevenzione delle complicanze. A pochi mesi dall'intervento, si consiglia di applicare gocce idratanti agli occhi e di osservare un delicato trattamento per gli occhi: se possibile, non usare il computer, leggere di meno, dormire di più, assumere complessi vitaminici.

Per non infettare l'infezione, è consigliabile evitare l'acqua negli occhi per un mese dopo la procedura, non nuotare in acqua o in piscina, non usare cosmetici decorativi.

Durante il periodo di recupero, il rossore degli occhi è possibile, la loro rapida stanchezza durante il carico visivo - questi fenomeni scompaiono nel giro di pochi mesi.

Rimedi popolari

Sfortunatamente, non ci sono rimedi popolari che aiutano a sbarazzarsi di pingvekuly o almeno alleviare i sintomi di pingvekulita. Spesso su Internet è possibile trovare consigli per seppellire il succo degli occhi di aloe, cipolle o barbabietole. Ma la medicina ufficiale non ha ancora conosciuto un singolo caso di "guarigione miracolosa" della pingvecula usando tali metodi, ma l'introduzione di un'infezione in questo modo è abbastanza realistica.

Scavare negli occhi o nel sacco congiuntivale di sostanze estranee non raccomandate dal medico è assolutamente inaccettabile!

Tuttavia, per rafforzare i vasi sanguigni dell'occhio, per arricchire il corpo con le vitamine, puoi provare i seguenti metodi popolari:

  1. Il succo di barbabietola crudo è davvero molto buono per gli occhi, se usato correttamente. Bevi mezzo bicchiere di succo appena spremuto ogni giorno o mangia metà di questo raccolto crudo, massaggiandolo con una grattugia.
  2. Alghe. Le alghe secche possono essere acquistate presso una farmacia o un supermercato. Brew loro come tè - 2-3 cucchiai. l. alghe versare un bicchiere di acqua bollente, coprire e lasciare infornare fino a fresco. Filtrare l'infuso raffreddato, quindi versarlo in barattoli di ghiaccio e congelare nel congelatore. Ogni mattina, massaggia le palpebre e l'area intorno agli occhi con un simile cubetto di ghiaccio.
  3. Mirtilli - è solo un magazzino di vitamine per gli occhi. L'utilità dei mirtilli per gli occhi è indiscutibile e ben nota, quindi se puoi, mangiala il più possibile fresca. O utilizzare un complesso vitaminico da una farmacia, noto come il Blueberry Forte. Composti, gelatina di mirtilli freschi o secchi sono molto buoni per la salute degli occhi.
  4. Le carote crude sono una fonte di vitamina A, essenziale per la funzione visiva. Va notato che la vitamina A viene assorbita solo con qualsiasi grasso, quindi mangiare le carote con panna acida, maionese o panna.

Deliziosa, sana e facile da preparare un'insalata di carote crude grattugiate con aglio e panna acida.

Rimedi popolari per mantenere la salute degli occhi - galleria

Recensioni di trattamento

L'avevo nei miei occhi Sono arrivato alla clinica oculistica, ho accuratamente tagliato tutto e l'ho cucito. Ha fatto con l'anestesia, non è affatto doloroso. Sono passati 8 anni, gli occhi sono puliti, niente. Tuttavia, dopo l'operazione, non puoi affaticare gli occhi per una settimana. Ed è meglio indossare occhiali da sole, e poi gli occhi sono rossi, le persone sono imbarazzate.

Zosia

http://www.woman.ru/beauty/face/thread/3914838/1/#m20022386

Ho anche operato, il medico ha spiegato che questo è il colesterolo eccessivo nel corpo, forse da vento, sole, ecc. La procedura con l'anestesia, tutto è OK.

amante

http://www.woman.ru/beauty/face/thread/3914838/1/#m20023255

3 mesi dopo questa operazione sono andato a Helmholtz, e così là mi hanno detto che c'erano cicatrici, e in ogni caso rimangono con tali operazioni, dal momento che la sclera non può guarire in modo uniforme, senza conseguenze. E sono andato lì per scoprire se si poteva fare qualcosa al riguardo, forse un qualche tipo di operazione. Quindi no, perché più operazioni ci saranno, più cicatrici ci saranno! Inoltre, ero solita portare sempre le lenti e ora, quando indossavo le lenti, questi luoghi dove c'erano interventi chirurgici si arrossavano costantemente. Arrossiscono e senza lenti, e ora è particolarmente forte. Di conseguenza, ho anche perso l'opportunità di indossare lenti! Sarebbe meglio vivere con questi pingvekulyami! Non hanno interferito con nulla. Ma si scopre che anche per me è stato indesiderabile fare questa operazione, perché ho il cheratocono e ora posso progredire. Quindi pesare tutto molto forte prima di farlo. Se non hai il cheratocono, allora ne varrà la pena, vai da un buon specialista che lo farà con molta attenzione.

marina

http://www.woman.ru/beauty/face/thread/3914838/1/#m20023255

Voglio annullare l'iscrizione dopo il tempo... Ho scritto sopra che dopo la mia operazione tutto sembrava orribile, ma il tempo passava, 4-5 mesi, e tutto tornava normale, il rossore è passato, quasi nulla è evidente, posso indossare le lenti in modo sicuro, quindi tutto l'operazione può essere fatta. Mi ci è voluto troppo tempo per riprendermi.

L'ospite

http://www.woman.ru/beauty/face/thread/3914838/1/#m41522519

Forse qualcuno sarà aiutato dalla mia descrizione di questa procedura di rimozione: c'è stata una pingvecula in entrambi gli occhi, è stata rimossa chirurgicamente dalla clinica Fedorov. Ora sono passati 10 giorni. L'occhio sinistro sembra perfetto, quello giusto è peggio, ma lì c'era più educazione e il dottore disse che avrebbe guarito più a lungo. Antibiotico immediatamente gocciolante, ora prescritto gocce di rossore, assorbendo lividi. L'operazione stessa è completamente indolore, solo dopo il giorno 4, la sensazione di un corpo estraneo negli occhi è finita.

Nath

http://www.woman.ru/beauty/face/thread/3914838/2/#m48224790

Benvenuto! Ho rimosso chirurgicamente il pinguecoil l'11 marzo, all'inizio il mio occhio sembrava così che mi sono pentito della mia decisione di farlo! Hanno rimosso i punti in due settimane, e ora anche dopo due settimane, l'occhio sembra buono. Per due settimane Tobradex stava gocciolando, e ora Dexamethasone di Oftan, il rossore non esiste più.

Olga

http://www.woman.ru/beauty/face/thread/3914838/2/#m55893479

Prognosi del trattamento e possibili complicanze

Pingvecula è un'istruzione benigna, quindi la prognosi della malattia per l'attività vitale e la conservazione della visione è favorevole. Occasionalmente, il pinguecolo può essere complicato dal pterigio (la pterigoide pterigena), che può seriamente compromettere la funzione visiva.

L'escissione chirurgica della crescita, di regola, non causa complicazioni, ma la pingvecula ha una tendenza alla ricaduta. Sfortunatamente, dopo la rimozione dal laser, in circa il 10% dei casi, la malattia può ritornare (recidiva), cioè il pinguecula si forma nuovamente.

Con una ricaduta, una formazione benigna cresce ancora più velocemente e diventa rapidamente più grande.

Al fine di prevenire il ripetersi della malattia, è necessario proteggere gli occhi, osservare misure preventive e precauzioni.

prevenzione

Il modo migliore per prevenire l'emergere di un nuovo pinguecola dopo la rimozione è limitare gli effetti dei fattori ambientali che causano la sua crescita (esposizione a raggi ultravioletti, sostanze nocive e irritazione degli occhi di ambienti polverosi). I medici raccomandano di seguire la chirurgia laser per osservare le seguenti semplici misure:

  • indossare occhiali da sole al sole, che sono una protezione affidabile contro le radiazioni ultraviolette e un cappello a tesa larga;
  • se possibile, ridurre al minimo il tempo trascorso sotto il sole splendente;
  • portare sempre con sé gocce idratanti come le Lacrime Artificiali e gocciolarle negli occhi alle prime manifestazioni della sindrome dell'occhio secco;
  • evitare stanze polverose e fumose;
  • includere nella dieta quotidiana di carote e barbabietole crude;
  • due volte l'anno per mantenere la salute degli occhi assumendo complessi vitaminici o preparati a base di mirtilli.

Pingvecula è più un difetto cosmetico che una malattia. A differenza di altre malattie oftalmiche, non nuoce alla vista e non rappresenta un rischio per la salute degli occhi. È inquietante solo nel caso dello sprawl di grandi dimensioni o quando è complicato da pingveculitis - quindi è necessario un aiuto medico. Se decidete sulla rimozione chirurgica del pinguecoil, la scelta migliore sarebbe il metodo operativo laser, il più sicuro e il più efficace.

Trattamento di pinguecula di occhio: in quali casi è necessario togliere

L'occhio pinguecula è considerato una delle più comuni lesioni benigne sugli occhi. È una crescita di colore bianco o giallastro nell'area della congiuntiva dell'occhio ed è il risultato di un eccesso di grassi e proteine ​​nel corpo.

Questa patologia non danneggia la salute umana e non causa il deterioramento della vista, ma ciò non significa che il suo aspetto possa essere ignorato.

Cause di crescita

Il pinguecula è una formazione piccola ed elastica localizzata nell'area di contatto della cornea e della congiuntiva. È una conseguenza della degenerazione del tessuto ialino.

Di regola, il pinguecola appare nella regione del margine interno della cornea. E spesso si sviluppa in due occhi contemporaneamente.

Nella maggior parte dei casi, l'insorgenza di questa patologia è lamentata dagli anziani. Nonostante il fatto che questa malattia sia molto comune, le persone non vanno spesso dai medici.

È opinione diffusa che l'uso prolungato di lenti a contatto porti allo sviluppo di un pinguecole. In realtà, questo è un mito, e non sono stati stabiliti tali fatti.

Pingvecula è un segno di invecchiamento congiuntivale, ed è per questo che di solito si trova nelle persone anziane.

Oltre alle caratteristiche legate all'età, i fattori professionali che hanno costantemente un effetto negativo sugli occhi possono portare alla comparsa di questa patologia. Può essere fumo, vento, polvere.

Spesso, lo sviluppo di pinguecole contribuisce a un clima caldo e secco. Inoltre, le cause della malattia includono la costante esposizione ai raggi ultravioletti.

Questo è il motivo per cui questa patologia viene molto spesso diagnosticata in persone che sono state per la strada da molto tempo.

I sintomi della malattia

Pingvecula accompagnato dalla comparsa di crescita sulla congiuntiva. Oltre a questo sintomo, raramente vi sono altri sintomi pronunciati.

Tuttavia, a volte può svilupparsi un processo infiammatorio - pingveculitis. È caratterizzato da tali caratteristiche:

  • Rossore della zona danneggiata.
  • Sindrome dell'occhio secco.
  • Sensazione di un oggetto estraneo negli occhi.
  • Irritazione, graffi - questi sintomi appaiono più spesso quando lampeggiano.

Se la patologia è correlata a qualsiasi disagio o dolore, è necessario contattare immediatamente un oculista qualificato.

Metodi di trattamento della Pinguecola

La scelta del trattamento viene scelta in base alle caratteristiche individuali del corpo umano.

Trattamento conservativo

Nella maggior parte dei casi, vengono utilizzate tattiche di trattamento conservativo, il cui scopo principale è eliminare la sindrome dell'occhio secco. A tale scopo possono essere prescritte gocce idratanti, in particolare una lacrima o un ossido artificiale.

Questi farmaci hanno un effetto lubrificante e ammorbidente. Nella composizione della maggior parte di questi fondi è l'acido borico, che è un conservante delicato. Grazie a queste gocce non irritare gli occhi e non provocare allergie.

Se pingvecula è accompagnata da edema o infiammazione, si consiglia di utilizzare gocce anti-infiammatorie e antibatteriche.

Farmaci più spesso prescritti come:

Sono spesso usati come misura preventiva per prevenire l'infezione della congiuntiva con infezioni.

Se pingvecula è accompagnato da irritazione, deve essere prestata particolare attenzione al trattamento della malattia. Durante questo periodo, i medici non consigliano di indossare le lenti a contatto, poiché danneggiano ulteriormente la cornea, il che è molto indesiderabile.

Andare in vacanza? Leggi come scegliere gli occhiali da sole giusti e proteggere gli occhi dalle radiazioni ultraviolette.

Perché i bulbi oculari possono ferire quando viene premuto, e come l'infezione arriva dal naso agli occhi può essere trovata sul link.

Rimozione laser della pinguecola

Poiché un pinguecula è un tumore benigno, non è necessario rimuoverlo. E in alcune situazioni tale operazione è completamente controindicata - questo vale per i casi in cui vi è una reale minaccia di menomazione visiva.

L'intervento chirurgico viene solitamente prescritto quando un pingvekula disturba una persona o vuole liberarsi di un difetto estetico. In questi casi, la rimozione laser dell'istruzione. Questa procedura viene eseguita abbastanza rapidamente e senza dolore.

Dopo l'operazione, per un certo periodo di tempo, è necessario indossare una benda. Potrebbe essere necessario circa un mese per il recupero. Durante questo periodo, si osserva spesso il rossore degli occhi, ma con il passare del tempo.

Molto spesso, dopo aver eseguito un'operazione simile, si verifica una ricaduta. Di conseguenza, il pingvecula si ricompone, e questo accade abbastanza velocemente, e può essere anche più grande.

Per evitare questo, si consiglia di indossare occhiali di qualità che offrono una buona protezione dai raggi UV.

Chirurgia video per rimuovere i pinguecoli degli occhi

Rimedi popolari

È impossibile curare completamente il pinguecoil con l'aiuto della medicina tradizionale. Ma ci sono alcune ricette che hanno un effetto tonico sugli occhi.

Mirtilli freschi o secchi. Frutta fresca consumata con lo zucchero Le bacche secche sono raccomandate per il pre-riempimento con acqua e insistono per un po 'di tempo. I mirtilli dovrebbero essere consumati a stomaco vuoto. Singola dose - 100 grammi.

Succo di mirtillo fresco Perfetto per comprime. Per fare questo, filtrare il succo delle bacche, inumidire una garza o un tampone e applicarlo agli occhi. Lasciare per quindici minuti.

Il mirtillo ha un effetto benefico sullo stato degli occhi, perché contiene vitamine C e B, antociani, acido lattico e succinico. A causa di ciò, è possibile ridurre l'affaticamento degli occhi e ripristinare il tessuto retinico.

Barbabietole. 100 grammi di questo vegetale dovrebbero essere consumati ogni mattina a stomaco vuoto - questo impedirà lo sviluppo di pingvecula. Puoi anche fare un impacco dalle cime schiacciate di questa pianta - con il suo aiuto puoi rimuovere irritazioni e affaticamento della vista.

Comprime e bagni. Queste procedure aiutano a prevenire l'essiccazione eccessiva della mucosa. È possibile utilizzare tè alle erbe per questo. Tuttavia, lo strumento deve essere completamente trasparente e sterile. Se particelle di piante penetrano negli occhi, ciò può causare ulteriore irritazione.

Quanto è efficace il trattamento medico del glaucoma e la normale pressione oculare. Impariamo adesso!

In questo articolo parliamo delle cause dell'orzo sull'occhio.

prevenzione

Per prevenire questa malattia, è necessario indossare occhiali da sole che garantiscano una protezione affidabile dagli effetti negativi delle radiazioni ultraviolette. Si consiglia inoltre di utilizzare cappelli a tesa larga.

In caso di irritazione o infiammazione nel sito di formazione di pinguociti, le lenti a contatto devono essere evitate.

Inoltre, l'uso di barbabietole crude e mirtilli freschi è considerato una misura preventiva efficace.

Un occhio pinguecula è una crescita benigna che non porta a effetti negativi sulla salute. Questa patologia non può causare deterioramento o perdita della vista.

Se la malattia è accompagnata da dolore, occhi arrossati o altri problemi, è necessario consultare un oculista qualificato. Lo specialista farà la diagnosi corretta e selezionerà il trattamento necessario.

Cos'è l'occhio pingvekula: cause e trattamento della malattia

L'occhio pinguecula è una malattia oftalmologica, il cui sviluppo è caratterizzato dalla formazione di un tumore benigno di colore giallo sulla congiuntiva (la membrana mucosa del bulbo oculare).

C'è un'opinione secondo cui questa formazione potrebbe essere in grado di degenerare in un tumore maligno. Tuttavia, questo non è il caso, perché il pinguecolo è il risultato di pochi cambiamenti che sono sorti nei tessuti del bulbo oculare, il cui sviluppo di solito si verifica a causa di una quantità eccessiva di colesterolo e proteine ​​nella sua struttura.

A questo proposito, una crescita benigna della congiuntiva non viene mai trasformata in una neoplasia maligna e non rappresenta un serio pericolo per il corpo umano. Tuttavia, pingvecula stessa non sarà curata.

Questa malattia non provoca l'apparizione di alcun problema dal lato della funzione visiva ed è generalmente considerata non come una patologia pericolosa, ma come un difetto estetico.

Sebbene tale malattia non provochi danni alla salute umana, la crescita della crescita non può essere ignorata, poiché in alcuni casi il suo progresso può essere complicato, il che a sua volta può causare lo sviluppo di pterigio (un processo caratterizzato da un aumento del film pterigoideo sopra la mucosa dell'occhio) che ostacolerà in modo significativo la percezione visiva).

Cause della crescita e dei suoi sintomi

Pingvecula è una piccola formazione con una struttura elastica. Il suo luogo di localizzazione è prevalentemente la congiunzione della congiuntiva e della cornea. Di regola, il tumore si forma nella zona del margine interno della cornea.

Tuttavia, spesso può svilupparsi immediatamente sulle mucose di due occhi. Nonostante il fatto che questa patologia sia considerata comune, la maggior parte delle persone malate raramente cerca un aiuto medico da un medico.

La maggior parte delle persone crede che l'aspetto di un pinguecolo provochi a lungo l'uso delle lenti a contatto. Tuttavia, tale teoria non è in realtà confermata da nulla e non ci sono stati casi che dimostrino la sua veridicità nella pratica medica.

Nel corso di numerosi studi, gli esperti hanno dimostrato che l'apparizione di una crescita benigna sull'occhio è dovuta all'invecchiamento della sua membrana mucosa, motivo per cui questa malattia colpisce più spesso la popolazione anziana.

Tuttavia, oltre ai cambiamenti legati all'età, alcuni fattori predisponenti che hanno un effetto negativo permanente sull'occhio umano possono contribuire alla formazione della malattia. Questi includono:

  • effetti duraturi sulla congiuntiva di vento, fumo e polvere;
  • spesso la crescita di una neoplasia provoca un clima secco e caldo;
  • la costante permanenza degli occhi in piena luce solare senza occhiali da sole, cioè l'esposizione alle radiazioni ultraviolette, in connessione con questa malattia è spesso diagnosticata in quelle persone che sono costrette o amano a lungo essere sotto i raggi del sole.

Sintomi di patologia

La principale manifestazione clinica del pinguecola è la formazione di una crescita benigna sulla membrana mucosa dell'occhio e la sua crescita non è quasi mai accompagnata dalla comparsa di altri sintomi.

Pertanto, spesso una persona potrebbe semplicemente non notare il tumore. Con un ulteriore aumento del pinguecole, una sensazione di un oggetto estraneo può apparire nell'occhio, come se fosse stata colpita da un granello.

Tuttavia, nel caso dello sviluppo di processi infiammatori (pingveculitis), i seguenti sintomi vengono aggiunti ai sintomi generali della malattia:

  • arrossamento congiuntivale, una condizione patologica in medicina è chiamata iperemia;
  • sensazione di un corpo estraneo negli occhi;
  • prurito o bruciore;
  • aumento della lacrimazione;
  • sindrome dell'occhio secco (una malattia caratterizzata da una violazione della produzione di liquido lacrimale in quantità sufficiente o di buona qualità), questa malattia si manifesta sotto forma di una costante sensazione di secchezza negli occhi e sensazione di bruciore;
  • danno e irritazione delle mucose degli organi della vista, solitamente tali sintomi si verificano quando lampeggiano.

Metodo di trattamento della malattia

A causa del fatto che il pinguecula del bulbo oculare non causa alcun danno alla salute umana, il trattamento di tale malattia può essere effettuato mediante terapia conservativa.

Se la crescita di una crescita benigna è accompagnata dall'insorgenza della sindrome dell'occhio secco, al paziente verranno prescritte speciali gocce per gli occhi, a causa delle quali la loro membrana mucosa viene inumidita.

A tale scopo, tali farmaci sono usati come:

  • oksial;
  • Hilo-dresser;
  • lakrisifi;
  • strappo artificiale, ecc.

Tali gocce idratano la congiuntiva e ripristinano così il film lacrimale. Come parte della maggior parte delle gocce idratanti c'è l'acido borico, che è un conservante delicato. Questo è il motivo per cui tali medicinali non causano reazioni allergiche e irritazione delle membrane mucose degli organi visivi.

Il trattamento profilattico dei disturbi della normale produzione di liquido lacrimale e il funzionamento delle ghiandole sebacee possono essere effettuati applicando colliri con effetto anti-infiammatorio (ad esempio, diclofenac e cromoesale). Sono anche usati per prevenire l'infezione della mucosa dell'occhio con agenti infettivi.

Se lo sviluppo dei pinguecoli è accompagnato dalla comparsa di irritazione, allora il trattamento della malattia dovrà essere sottoposto non solo agli agenti anti-infiammatori, ma anche agli agenti antibatterici locali.

Allo stesso tempo, durante l'eliminazione del processo patologico, gli esperti raccomandano al momento di abbandonare completamente l'uso delle lenti a contatto, in quanto causano ulteriori lesioni alla cornea del bulbo oculare, che quindi inibisce solo il suo restauro.

Altri modi per eliminare la crescita

Può esserci un'urgente necessità per l'escissione dell'istruzione? Poiché la neoplasia che si forma sulla congiuntiva dell'occhio è benigna, la rimozione del pinguecola non è necessaria e viene utilizzata in casi estremamente rari. Inoltre, in alcune situazioni, questo metodo di trattamento della malattia può essere completamente controindicato per i singoli pazienti.

L'intervento chirurgico viene eseguito se la crescita benigna della testa inizia a disturbare notevolmente la persona in termini estetici, o se l'educazione provoca disagio quando lampeggia. Per tali scopi, viene utilizzata la rimozione laser.

Questa procedura è attualmente la più sicura, indolore ed efficace. Il laser, con l'aiuto del quale viene eseguita l'escissione del pinguecola, presenta i seguenti vantaggi rispetto alla rimozione chirurgica di una neoplasia patologica:

  • operazione non invasiva;
  • mancanza di dolore;
  • sicurezza;
  • tenuta rapida;
  • l'assenza di un lungo periodo di riabilitazione;
  • prezzo ragionevole, disponibilità generale.

Dopo aver eseguito la rimozione laser della crescita, il paziente dovrà indossare una benda speciale per un certo periodo di tempo. Fondamentalmente, il restauro della congiuntiva dell'occhio dura circa un mese.

Durante tutto il periodo di riabilitazione, può verificarsi il rossore del bulbo oculare su cui è stata eseguita l'operazione, ma questo sintomo non provoca molto disagio alla persona e scompare col tempo.

Il principale pericolo dell'eliminazione laser dei pinguecoli è che il suo ri-sviluppo, cioè la ricaduta, è possibile. Di conseguenza, si verifica la formazione della stessa neoplasia, ma allo stesso tempo crescerà molto più velocemente e le sue caratteristiche dimensionali di conseguenza saranno maggiori rispetto alla crescita precedente.

Per prevenire il ripetersi della malattia, una persona deve evitare l'eccessiva esposizione della mucosa dell'occhio al fumo, al vento e alle radiazioni ultraviolette.

Google+ Linkedin Pinterest