Astigmatismo, che cos'è? Tipi, stadi e sintomi, correzione dell'astigmatismo

Transizione rapida sulla pagina

Cos'è l'astigmatismo?

Essendo un complesso sistema ottico, l'occhio ha la capacità di rifrangere i raggi di luce e focalizzare l'immagine sulla retina. Questo processo è chiamato rifrazione.

Miopia, ipermetropia e astigmatismo sono manifestazioni di ametropia - refrazione incommensurabile, quando i raggi rifratti non sono raccolti sulla retina, ma al di fuori di essa, il che porta a una mancanza di chiarezza dell'immagine.

  • Con la miopia, la rifrazione dei raggi è molto forte e il punto di messa a fuoco si trova di fronte alla retina: una persona non vede bene in lontananza, ma guardando gli oggetti vicini, la messa a fuoco si normalizza e la persona vede bene.
  • Con lungimiranza, la rifrazione è molto debole e il punto di messa a fuoco si trova dietro la retina: guardando la distanza, la visione è normale a causa della maggiore curvatura dell'obiettivo, e gli oggetti vicini si sfocano quando l'obiettivo ha già raggiunto il picco della sua curvatura guardando lontano.

L'astigmatismo è una forma complessa di ametropia associata a un cambiamento nella forma sferica della cornea e caratterizzata dal fatto che in un occhio ci possono essere diversi tipi di rifrazione.

Se presentiamo l'immagine di una normale cornea su un aereo, allora sarà una palla, dove tutti i raggi sono uguali. Con l'astigmatismo, la forma della cornea diventa simile a un'ellisse, quindi i raggi avranno lunghezze diverse (vedi Figura 1).

Di solito, i raggi più corti e più lunghi, che sono chiamati i meridiani principali, si distinguono: un breve meridiano fornirà una maggiore curvatura della cornea e una forte rifrazione dei raggi, una lunga - al contrario.

A volte si osserva un cambiamento nella rifrazione in un solo meridiano, e il secondo assicura la rifrazione normale. Questi meridiani sono perpendicolari tra loro e nella maggior parte dei casi hanno una direzione orizzontale e verticale.

La vera ragione del cambiamento nella forma della cornea non è ancora nota, suggerendo cambiamenti genetici, oltre a una violazione dell'interazione meccanica tra cornea, palpebre e muscoli oculari. Si suggerisce che la densità corneale sia ridotta a causa della scarsa nutrizione.

Schema fotografico astigmatico

Inoltre, l'astigmatismo è più spesso registrato nelle persone con una fessura occhio mongoloide. Ciò è probabilmente dovuto alle caratteristiche strutturali dell'apparato genetico.

Gradi di astigmatismo

Il grado di astigmatismo è determinato dalla differenza di diottrie tra l'indice di rifrazione nel meridiano alterato e normale e per i meridiani di forza variabile nel meridiano più forte e nel più debole. Ci sono 3 gradi di astigmatismo:

  1. Astigmatismo lieve: la differenza in 3 diottrie;
  2. Astigmatismo moderato: la differenza da 3 a 6 diottrie;
  3. Astigmatismo di alto livello: la differenza è più di 6 diottrie.

Giusto e sbagliato astigmatismo

astigmatismo misto occhio

L'astigmatismo è classificato in base al tipo di corretto e scorretto. Ognuno di loro è diviso in casi speciali.

Corretto astigmatismo

La ragione di questo tipo di astigmatismo risiede spesso nel cambiamento innato della cornea, che, nonostante il cambiamento di forma, mantiene l'uniformità e la "correttezza" geometrica, da cui il nome. Una ragione più rara è un cambiamento nella forma dell'obiettivo.

Durante la vita, il grado di astigmatismo dovuto alla cornea può variare, mentre l'astigmatismo della lente è più spesso stabile. Questo tipo di astigmatismo non scompare da solo, quindi è importante identificarlo e correggerlo nel tempo.

Il corretto astigmatismo è suddiviso:

1) Per tipo di rifrazione:

  • Semplice, che è caratterizzato dalla presenza di cambiamenti in uno solo dei meridiani principali. L'intensificazione della rifrazione nel meridiano porta alla comparsa di un semplice astigmatismo miope, un meridiano debole forma un semplice astigmatismo ipermetropico;
  • L'astigmatismo misto si sviluppa quando ci sono due meridiani ametropici all'interno di un occhio: entrambi deboli e forti. Questo tipo di astigmatismo è chiamato miopo-ipermetropico;
  • L'astigmatismo complicato è caratterizzato dal fatto che un tipo di rifrazione, ipermetropico o miotropico, è osservato in diversi meridiani, ma il suo grado è diverso in ciascun meridiano. Di conseguenza, si sviluppa sia l'ipermetropico-ipermetropico sia l'miopico-miopico astigmatismo.

2) In base alla posizione di un meridiano forte:

  • Diretta - forte rifrazione nel meridiano verticale; più comune fino a 40 anni;
  • Reverse - forte rifrazione nel meridiano orizzontale; più spesso osservato dopo 40 anni;
  • L'astigmatismo "con assi obliqui" implica la posizione obliqua dei meridiani deboli e forti rispetto all'asse ottico dell'occhio, l'uno rispetto all'altro, rimangono perpendicolari.

Normalmente, quasi tutti gli occhi hanno un piccolo grado di astigmatismo diretto corretto di 0,5 D. Si tratta di astigmatismo fisiologico, che di solito non richiede correzione e non causa disagio.

Astigmatismo sbagliato

Più comunemente acquisito o indotto. A causa di malattie, ferite o interventi chirurgici, la superficie corneale diventa coperta da cicatrici e solchi e diventa irregolare.

La menomazione visiva è aggravata dall'aumento della dispersione dei raggi luminosi mentre attraversa la cornea alterata. Questo astigmatismo è difficile da correggere, con l'eccezione dell'astigmatismo postoperatorio, che scompare col tempo.

I sintomi dell'astigmatismo negli adulti

La qualità dell'immagine nell'astigmatismo è in qualche modo simile all'immagine di un film in 3-D, se guardi lo schermo senza occhiali speciali: non c'è messa a fuoco, le linee possono essere doppie, essere curve e sfocate.

Quindi con l'astigmatismo - una persona senza occhiali vede sempre male, e l'immagine rimane sfocata, indipendentemente dalla traduzione dello sguardo, che distingue questo stato da miopia o ipermetropia.

Questo accade perché con questa patologia i raggi subiscono diversi gradi di rifrazione e formano un punto sfocato, allungato lungo l'asse ottico dell'occhio. Quindi, a differenza della semplice miopia, con l'astigmatismo con la miopia una persona non vede in lontananza a causa della miopia, e vicino, perché l'immagine è sfocata a causa della mancanza di un punto di messa a fuoco.

Un quadro simile si osserva con l'astigmatismo ipermetropico: l'ipermetropia impedisce di vedere da vicino e distorce distalmente tutto a causa dell'astigmatismo. A volte alcune parti dell'immagine possono essere viste chiaramente se i raggi da esse passano attraverso i meridiani, che sono vicini alla normale lungo la curvatura.

Oltre alla violazione della qualità della visione, l'astigmatismo può essere osservato sintomi comuni:

  • mal di testa;
  • dolore e dolore negli occhi;
  • affaticamento degli occhi

Particolarmente vividamente i sintomi compaiono dopo un lungo carico sugli occhi quando si lavora al computer, leggendo. È spesso possibile sospettare l'astigmatismo dal fatto che una persona inizia a portare l'oggetto in questione vicino ai suoi occhi, che è accompagnato da una rapida stanchezza (astenopia), che non è spiegata in alcun modo, e la ragione può rimanere incomprensibile per un lungo periodo.

Astigmatismo nei bambini - caratteristiche

Si presume che i cambiamenti nella cornea siano associati a scarsa ereditarietà e disturbi congeniti dell'occhio. Tuttavia, la diagnosi precoce dell'astigmatismo, sebbene necessaria, è difficile perché i bambini piccoli hanno una curvatura significativa della cornea a causa del fatto che l'occhio è nel processo di formazione e crescita.

  • Dal periodo neonatale, si osserva la prevalenza dell'astigmatismo inverso, che può raggiungere 6 diottrie e gradualmente diminuisce verso la fine del primo anno di vita.
  • Entro il 4 ° anno, quando c'è un appiattimento significativo della cornea, l'astigmatismo inverso si trasforma in una linea retta.
  • A 6 anni, il corretto astigmatismo basso (fino a 1 D) è fissato nel 5% dei bambini.

Per non perdere l'astigmatismo in un bambino, ma anche per prevenire la sovradiagnosi, è necessario esaminare regolarmente l'oculista e monitorare i cambiamenti, soprattutto in presenza di casi di astigmatismo patologico in famiglia.

Il sospetto astigmatismo in un bambino piccolo può essere dovuto al fatto che spesso tocca i mobili quando si muove e non può posizionare il giocattolo con precisione su un posto specifico.

Diagnosi di astigmatismo nei bambini e negli adulti

  1. Reclami di ghosting, sfocatura, confusione.
  2. Con una semplice definizione di acuità visiva, un paziente con astigmatismo vede le lettere fini, ma le righe della tabella non sufficientemente grandi.
  3. La definizione di acutezza visiva con correzione rivela il tipo e il grado di ametropia.
  4. L'uso della fenditura stenopica: durante la rotazione dello scudo mobile con la fessura situata davanti all'occhio, rivela la posizione della fessura in cui la visione è la migliore. Questa posizione corrisponde al meridiano con una rifrazione prossima alla norma. La rotazione dello slot a 90 ° C rivelerà il meridiano astigmatico, che costituisce la peggiore qualità dell'immagine.
  5. Skiascopy: un metodo obiettivo per identificare l'astigmatismo, che consiste nel determinare i raggi di curvatura della cornea in diversi meridiani.
  6. La rifrattometria mediante un rifrattometro automatico consente di esplorare la luce riflessa dalla retina ed eseguire l'analisi computerizzata dei risultati.

Correzione dell'astigmatismo - Metodi

La tardiva risoluzione del problema dell'astigmatismo contribuisce all'emergenza e alla progressione della miopia, dello strabismo, dell'ambliopia, nonché a una qualità della vita insoddisfacente.

1. Correzione della vista conservativa per astigmatismo con occhiali o lenti a contatto.

  • Nella produzione di occhiali si utilizzano lenti cilindriche che consentono di allineare la differenza di rifrazione e raccogliere i raggi in un punto.

Con semplice astigmatismo, è sufficiente utilizzare solo cilindri, che sono impostati in modo che l'asse inattivo della lente coincida con il meridiano normale e l'asse otticamente forte con il meridiano astigmatico.

Quando forma mista o complessa, prima produci una selezione di bicchieri cilindrici, per formare un punto di messa a fuoco, quindi sposta questo punto con l'aiuto di una lente sferica appropriata sulla retina. Con una disposizione obliqua dei meridiani, la lente cilindrica viene posizionata all'angolo richiesto.

L'uso di lenti a contatto per l'astigmatismo ora è diventato più confortevole, grazie alla comparsa di lenti toriche morbide. In precedenza, la correzione era possibile solo con l'aiuto di lenti rigide, che erano meno confortevoli e avevano un cattivo effetto sulla cornea.

Trovare l'ottica giusta e abituarsi ad essa può richiedere del tempo. All'inizio di indossare può causare disagio, vertigini, mal di testa. Ogni caso di astigmatismo è individuale e richiede gli sforzi combinati del paziente e dell'oculista.

A differenza della miopia, l'astigmatismo non progredisce, quindi la corretta e precoce selezione di occhiali o lenti a contatto può ripristinare completamente l'acuità visiva per tutta la vita. È necessaria solo una correzione per età ridotta.

2. Trattamento chirurgico dell'astigmatismo: correzione laser

  • Il metodo di correzione laser ad eccimeri più utilizzato LASIK, che consente di eliminare radicalmente la violazione della forma della cornea con astigmatismo a 3 D.

L'operazione consiste nell'evaporazione del tessuto in eccesso negli strati intermedi della cornea con l'aiuto di un laser, mentre il suo strato superiore viene rimosso e quindi riportato nella sua posizione originale.

A causa della buona capacità di guarigione, le cornee non sono cucite e si riprendono indipendentemente. Il ripristino della visione avviene già durante le prime ore dopo l'operazione e ritorna completamente normale entro una settimana.

3. Ulteriori effetti possono essere espressi nell'uso della ginnastica per gli occhi, la nutrizione, i corsi nutrizionali, il massaggio della zona del collo, le procedure protesiche come il nuoto, una doccia a contrasto, la ionizzazione dell'aria.

Un interessante è il metodo passivo di allineamento della forma della cornea - ortocheratologia. Con questo metodo, al momento di coricarsi vengono indossate lenti a contatto rigide speciali che modificano gradualmente la forma della cornea.

  • L'effetto di questo "allineamento" persiste durante il giorno e di notte è necessario ricorrere nuovamente all'ortesi.

Lo svantaggio del metodo è che deve essere usato costantemente, altrimenti la cornea acquisisce rapidamente la stessa forma patologica. Sovraccaricare gli occhi con il lavoro ridurrà anche l'effetto.

Sintomi e trattamento di un alto grado di astigmatismo

contenuto:

L'astigmatismo è una parola derivata dal latino e che significa "mancanza di concentrazione". La malattia è caratterizzata da anomalie di origine congenita o acquisita nel processo di rifrazione: quando entra nell'organo visivo, i raggi non vengono raccolti in un punto, come dovrebbe essere normale, ma in diversi punti. Il risultato è prevedibile: invece di apparire sulla retina, l'immagine è davanti o dietro di essa. Il paziente a causa di un'anomalia simile lamenta disturbi visivi, sfocatura degli oggetti o il loro raddoppiamento.

L'astigmatismo è diverso dalla miopia o dalla lungimiranza? Sì. Quando lo è, i raggi di luce che entrano nell'organo della visione si concentrano sulle superfici di rifrazione in aree diverse, il che non è il caso delle altre metropoli, che sono sferiche. A causa di questa specificità, l'astigmatismo è difficile da correggere anche con i mezzi più moderni.

Cause di astigmatismo

Prima di iniziare il trattamento dell'astigmatismo, è necessario capire che cosa causa questa malattia. La patologia può essere del tipo corneale o lenticolare (obiettivo). Nel primo caso, la ragione sta nel fatto che il corpo dell'occhio corneale è irregolarmente curvo e, di conseguenza, i raggi di luce in arrivo non sono in grado di essere sulla retina nel posto giusto. La sfocatura dell'immagine è una tipica lamentela per una patologia simile. L'astigmatismo lenticolare o cristallino è una conseguenza delle patologie dell'obiettivo (ad esempio, la sua dislocazione, sublussazione, ecc.).

L'obiettivo e la cornea hanno un diverso potere rifrattivo. Nella cornea è molto più grande, e quindi i problemi con esso portano principalmente allo sviluppo dell'astigmatismo.

Tra i fattori predisponenti che portano a una malattia acquisita o congenita, i medici distinguono:

  • fattori ereditari (l'astigmatismo congenito si riscontra principalmente nei bambini, in cui qualcuno nella coppia genitoriale soffre di una patologia simile e, di conseguenza, la malattia viene rilevata in età molto precoce, a causa di un difetto nel codice genetico);
  • lesioni traumatiche (varie contusioni, lesioni del bulbo oculare non penetrante e altre lesioni simili possono danneggiare l'integrità della cornea o spostare la lente, il che fa sì che il paziente rilevi per lo più l'astigmatismo del tipo sbagliato, unilaterale);
  • sconfitta dell'organo visivo con patologia infiammatoria (cheratite e altre malattie di natura infiammatoria più spesso influenzano l'integrità della cornea, a causa della quale la normale capacità refrattiva è compromessa);
  • cheratoglobus, distrofia corneale, cheratocono (tali malattie influenzano anche la forma della cornea e la sua integrità, a causa della quale l'emisfero inizialmente idealmente curvo è curvo e la rifrazione cambia di conseguenza);
  • alcuni interventi chirurgici (l'astigmatismo a volte si sviluppa in pazienti sottoposti a intervento chirurgico agli occhi con incisioni corneali: spesso le suture divergono nel processo di rigenerazione o sono inizialmente applicate in modo non corretto).

Tipi di astigmatismo

L'astigmatismo della vista può essere suddiviso in diversi tipi in base alle diverse classificazioni. Prima di tutto, i medici distinguono i tipi di malattia in base alla loro fisiologia e patologia. Se la patologia non va oltre il punteggio di 0,33-0,34 diottrie, allora stanno parlando di una variante fisiologica. È considerata una variante della norma, non influenza la capacità di vedere gli oggetti normalmente ed è spiegata dal fatto che l'occhio stesso rifrange irregolarmente i flussi di luce dovuti alla struttura e al funzionamento specifici. Una tale deviazione non provoca il disagio del paziente, non gli presta nemmeno attenzione.

L'astigmatismo è considerato patologico, accompagnato dalla comparsa di lamentele sul benessere del paziente, che complicano significativamente la vita. Ad esempio, se i bambini non trattano l'astigmatismo, possono verificarsi strabismo o ambliopia refrattiva.

Un'altra versione della classificazione della malattia si basa su dove sono situati i focus ottici. Se la patologia è miopica, allora si trovano di fronte alla retina, se ipermetropiche, poi dietro e se miscelate, l'occhio di un paziente è di solito miope e il secondo è miope.

Tipo semplice ipermetropico

In questo caso, la rifrazione in uno dei meridiani sarà preservata e indebolita nel secondo. Di conseguenza, parte del mondo sarà messa a fuoco, come dovrebbe essere, sulla retina e l'altra parte dietro di essa.

Tipo di complesso ipermetropico

In questo caso, entrambi i meridiani soffrono e le immagini in una forma distorta appaiono sempre dietro la retina. Molto spesso, entrambi i meridiani sono interessati in vari gradi.

Miopico tipo semplice

In questo caso, più spesso nel meridiano del tipo orizzontale principale la rifrazione è preservata, mentre nel secondo diventa eccessivamente pronunciata. Di conseguenza, l'immagine non è attiva, ma davanti alla retina, e i pazienti si lamentano che gli oggetti appaiono sfocati.

Tipo di miope complesso

A diversi gradi di gravità, entrambi i meridiani sono soggetti a patologia, l'immagine è di fronte alla retina.

Se un paziente ha un astigmatismo del tipo sbagliato, allora non solo le forze di rifrazione nei due diversi meridiani differiscono, ma sono anche all'interno dello stesso meridiano. Di conseguenza, la patologia non può essere corretta senza intervento chirurgico.

La posizione dei due meridiani consente agli oftalmologi di suddividere la patologia in altri 3 tipi:

  • la linea che si verifica più frequentemente è caratterizzata da rifrazione migliorata in un meridiano posizionato verticalmente;
  • il contrario, che è molto meno comune, è accompagnato da rifrazione nel piano orizzontale;
  • con assi obliqui, i meridiani non sono angolati a 90 °, ma obliquamente tra loro.

Sintomi di astigmatismo

I pazienti iniziano a lamentarsi con i medici non immediatamente, ma non appena l'astigmatismo passa da fisiologico a patologico. Il più delle volte il paziente arriva con i seguenti sintomi:

  • l'acuità visiva è ridotta;
  • gli oggetti intorno sono sfocati, distorti;
  • c'era l'abitudine di socchiudere gli occhi, esternamente, rimuovendo la pelle delle palpebre con le dita per "dare risalto";
  • ci sono lamentele di aumento della fatica durante il lavoro prolungato con alta tensione visiva (astenopia).

Se la correzione conservativa, chirurgica o laser dell'astigmatismo viene ritardata, il paziente sviluppa lo strabismo come accomodante, che alla fine si trasforma in ambliopia.

Diagnostica dell'astigmatismo

La prima fase della ricerca diagnostica del sospetto astigmatismo è la lamentela dei pazienti. Reclami alla fatica durante il lavoro visivo, la necessità di affaticare gli occhi, il dolore agli occhi, ridotta acuità visiva, mal di testa, ecc. Sono caratteristici.Dopo la sospetta patologia, la sua presenza è confermata da studi strumentali. Devono essere soddisfatte:

  • determinazione dell'acuità visiva e della rifrazione;
  • valutazione della pressione intraoculare;
  • scotoscopy;
  • biomicroscopia.

Il più delle volte per una diagnosi accurata usando il metodo skiascopy. Con il suo aiuto, in un breve periodo di tempo, è possibile determinare quale sia la capacità di rifrazione di ciascuno dei meridiani e quale tipo e tipo di malattia il paziente soffre. La rifrattometria è utilizzata da molte cliniche come metodo più moderno e accurato per valutare la rifrazione.

Se c'è motivo di sospettare l'astigmatismo corneale, si consiglia al paziente di eseguire cheratotopografia e oftalmometria computerizzata. Utilizzando queste tecniche, è possibile identificare i cambiamenti nella forma della cornea, per determinare la presenza di difetti su di essa.

Trattamento dell'astigmatismo

Se il paziente ha una patologia di tipo semplice (non importa, miope o ipermetropia), si raccomanda una correzione conservativa dell'astigmatismo. In questo caso, vengono selezionate lenti cilindriche speciali che assicurano che la rifrazione sia sempre in un punto. Se l'astigmatismo è complesso o misto, è possibile combinare lenti sferiche e cilindriche. Possono essere utilizzati sia con lenti a contatto che con occhiali.

È importante tenere a mente che correggere la vista con occhiali o lenti non è una cura in quanto tale. Affinché la patologia non progredisca, è necessario identificare e, se possibile, eliminarne la causa, altrimenti le condizioni del paziente peggioreranno gradualmente.

Operazioni di correzione dell'astigmatismo

Se un paziente non può indossare occhiali o lenti per nessuna ragione, si raccomanda il trattamento chirurgico dell'astigmatismo. Inoltre, viene trattato prontamente solo il tipo sbagliato di patologia. Se l'astigmatismo e la cataratta sono combinati, è anche meglio dare la preferenza alla chirurgia.

Per il trattamento della patologia vengono utilizzati:

  • La cheratotomia è un'operazione in cui piccole incisioni vengono applicate alla superficie della cornea per indebolire la capacità di rifrare nel meridiano in cui è ingrandita (l'efficacia dell'operazione è in dubbio, e quindi è usata raramente oggi);
  • L'operazione di termokeratocoagulazione è stata precedentemente utilizzata per correggere l'astigmatismo ipermetropico, ma oggi è quasi fuori circolazione a causa dell'alto rischio di complicazioni e risultati dubbi (durante l'intervento, la cornea alla periferia è stata bruciata con un ago speciale, che ha aumentato la sua curvatura e, di conseguenza, potere rifrattivo);
  • l'inserimento di una lente di tipo fachico è un metodo abbastanza popolare in cui una lente correttiva viene impiantata tra la membrana corneale e la lente (di conseguenza, una persona non deve sopportare il disagio di indossare altri mezzi correttivi);
  • uso di una lente artificiale - un intervento che viene utilizzato se il paziente ha sviluppato un tipo di patologia lenticolare e non corneale.

La correzione laser dell'astigmatismo (coagulazione laser) è oggi lo standard terapeutico per qualsiasi tipo di patologia. Un raggio laser appositamente focalizzato corregge i difetti della cornea, che lo restituiscono al normale potere rifrattivo.

La procedura viene solitamente eseguita sotto il controllo dell'anestesia nel punto di intervento. Durante l'intervento stesso, il paziente non avverte sensazioni spiacevoli. Dopo che l'anestesia è completa, potrebbero esserci lamentele di dolore agli occhi, dolore e bruciore. Di solito questi effetti spiacevoli scompaiono non appena la cornea guarisce.

La correzione laser dell'astigmatismo con il metodo LASIK è un'opzione di intervento, in cui i pazienti possono notare miglioramenti significativi già 1.5-2 ore dopo l'intervento. Un recupero completo di solito dura circa una settimana. Affinché la riabilitazione proceda normalmente, il paziente è limitato a carichi fisici e visivi, si raccomanda di seppellire gli occhi con gocce contenenti un componente antibatterico e idratante, e spesso anche un glucocorticosteroide.

È interessante notare che l'impianto di lenti fachiche viene eseguito per quei pazienti per i quali è impossibile eseguire la correzione della visione laser.

La qualità della correzione effettuata è stimata in base a quanto è aumentata la qualità della visione binoculare.

Prognosi e prevenzione dell'astigmatismo

Se il trattamento dell'astigmatismo è iniziato in tempo e per intero, la prognosi è nella maggior parte dei casi positiva. Se si ignora il problema per un lungo periodo, il paziente può incontrare ambliopia, una forte diminuzione dell'acuità visiva, strabismo.

La prevenzione specifica dell'astigmatismo non esiste. Esistono linee guida generali che aiutano i pazienti in generale a mantenere una buona visione per lungo tempo. Tra loro ci sono:

  • distribuzione adeguata dei carichi sulla vista;
  • l'alternanza di carichi sulla vista con esercizi, occhi rilassanti e un leggero sforzo fisico;
  • trattamento tempestivo dei danni agli occhi traumatici e infiammatori;
  • esame medico da parte dei bambini per identificare l'astigmatismo congenito e la sua correzione tempestiva.

L'astigmatismo è una malattia che può influire notevolmente sulla qualità della vita di una persona, dal momento che gli occhi sono l'organo principale attraverso cui viene la maggior parte delle informazioni nel mondo moderno. Trascurare la propria salute comporterà complicanze dell'astigmatismo, che sono trattate non solo più a lungo della malattia di base, ma anche significativamente più costose. Una visita tempestiva al medico è una garanzia di conservazione a lungo termine del cento per cento degli occhi e un'efficace prevenzione delle complicanze.

astigmatismo

Cos'è l'astigmatismo?

Questa è una violazione della struttura ottica dell'occhio in cui l'immagine degli oggetti è incentrata in modo errato sulla retina. Di conseguenza, una persona vede gli oggetti sfocati e distorti.

L'ottica dell'occhio comprende la cornea e la lente, rispettivamente, emettono astigmatismo corneale e della lente, così come l'astigmatismo generale del sistema oculare (cornea + lente).

Come ben sai, una condizione importante deve essere osservata per un'acuità visiva elevata - i raggi di luce devono essere focalizzati in un punto, e questo punto deve essere posto rigorosamente sulla retina dell'occhio, precisamente nel suo centro, la macula.

L'astigmatismo, tradotto dal greco, significa "senza gamba". Questo nome non è casuale, perché con questa malattia i raggi di luce, passando attraverso la cornea e la lente, sono focalizzati non in uno ma in diversi punti.

La cosa più interessante è che questi punti non cadono sulla retina, ma si trovano prima o dopo di essa. Di conseguenza, nella macula, invece di un'immagine chiara, appare un punto sfocato e distorto, che il paziente vede.

Per capire meglio l'essenza di questa malattia dell'occhio, passiamo a un buon esempio con le palle.

Se prendi un pallone da calcio, vedrai che è assolutamente rotondo. Tagliare metà di esso e ottenere un ideale, dal punto di vista dell'ottica, sfera. Quindi dovrebbe essere sistemata una normale cornea dell'occhio. Quale sezione trasversale di questa sfera non prendi, tutti i raggi di luce saranno rifratti con la stessa forza e focalizzati in un punto.


Alla cornea della forma corretta in qualsiasi sezione trasversale, i raggi di luce saranno rifratti con la stessa forza e focalizzati in un punto, che dà alta visione

Ora guarda cos'è l'astigmatismo. Prendi la palla per il football americano e anche tagliato via da lui la metà. Vedete che in diverse sezioni questa metà della palla ha una curvatura diversa. La cornea dell'occhio astigmatico è disposta nello stesso modo - la luce viene rifratta in modi diversi in diversi meridiani.


Con l'astigmatismo, la cornea in diverse sezioni rifrange la luce con diversi punti di forza, e sulla retina non c'è una messa a fuoco normale dell'immagine, è sfocata.

Gli oftalmologi, così come i fisici, distinguono 2 meridiani principali, il più forte e il più debole, che sono sempre perpendicolari tra loro. La luce in un forte meridiano si concentra su un punto e in un punto debole in un altro, un po 'più lontano. Questi punti non cadono sulla retina. Invece di loro, il cosiddetto cerchio di diffusione della luce si trova sulla retina - questa è l'immagine che il paziente vede con l'astigmatismo.

Tipi di astigmatismo

Gli oftalmologi distinguono 5 tipi di astigmatismo. In realtà, tutto è molto logico e capire i tipi di questa violazione della rifrazione non è così difficile.

Come sai, l'occhio di una persona può avere:

  • Visione normale - Emmetropia
  • Miopia - scarsa vista
  • Ipermetropia - scarsa visione vicino

Molto spesso, l'astigmatismo può essere o una violazione indipendente della rifrazione nell'occhio, oppure è combinato con miopia, astigmatismo miope o con ipermetropia ipermetropica. Quindi può essere:

  • Semplice astigmatismo
  • Astigmatismo difficile
  • Astigmatismo misto

Quindi, ci sono 5 tipi di astigmatismo:

  • Semplice astigmatismo ipermetropico, denotato H - è una combinazione di lungimiranza in un meridiano principale con emmetropia in un altro
  • Astigmatismo ipermetropico complicato, denotato NN - una combinazione di vari gradi di ipermetropia nei meridiani principali
  • Semplice astigmatismo miope, indicato da M - è una combinazione di miopia in un meridiano principale con emmetropia in un altro
  • L'astigmatismo miope complicato, denotato MM - è una combinazione di vari gradi di miopia nei due meridiani principali
  • L'astigmatismo misto, indicato con NM o MN è una combinazione di ipermetropia in un meridiano principale con miopia in un altro

Tipi di astigmatismo

Per determinare con precisione l'asse dell'astigmatismo, vale a dire i suoi meridiani principali, viene utilizzata la scala Tabo speciale. È diviso in gradi con un inizio in senso antiorario da 0 a 180 gradi.

Per determinare con precisione l'asse dell'astigmatismo, vale a dire i suoi meridiani principali, viene utilizzata una speciale scala Tabo da 0 a 180 gradi.

A seconda dell'intervallo in cui si trovano i meridiani principali, ci sono 3 tipi di astigmatismo:

  • L'astigmatismo diretto è il meridiano principale con una rifrazione più forte verticalmente ad un angolo di 90 o nel settore ± 30 dalla verticale.
  • Astigmatismo inverso - il meridiano principale con rifrazione più forte giace orizzontalmente lungo l'asse 0-180 o nel settore ± 30 dall'orizzontale
  • Astigmatismo con assi obliqui: i meridiani principali della scala Tabo si trovano in settori da 30 a 50 o da 120 a 150 gradi.

Gradi di astigmatismo

Per comodità di classificazione, l'astigmatismo è solitamente diviso in base al grado. Cioè, intendo quanta luce viene rifratta nei meridiani principali dell'occhio astigmatico. Gli oftalmologi distinguono:

  • Basso astigmatismo: fino a 3 diottrie. Questo è il grado più comune di astigmatismo, che è ben tollerabile dalla correzione con qualsiasi metodo esistente. La correzione laser è il modo migliore per farlo.
  • L'astigmatismo è moderato - da 3 a 6 diottrie. Il grado medio di astigmatismo è meno comune e non viene corretto dagli occhiali. Può essere corretto mediante correzione laser, lenti a contatto o chirurgia.
  • Astigmatismo di alto grado - più di 6 diottrie. Un livello così elevato di astigmatismo deriva da grossi cambiamenti nella cornea. Risolvilo sotto la potenza di lenti a contatto rigide o una combinazione di correzione della visione chirurgica e laser.

Diventa chiaro che più alto è il grado di astigmatismo e più complessa è l'ottica dell'occhio, peggiore è la vista e più difficile è correggere gli occhi.

Astigmatismo alto, medio e basso

Gli organi della vista sono forse una delle strutture più vulnerabili del corpo. Sono facilmente esposti a varie malattie, che a volte peggiorano la qualità della vita. Non sorprende che al giorno d'oggi, un numero enorme di persone di qualsiasi genere e età completamente diverse abbiano determinati problemi di vista.

Uno di questi problemi è l'astigmatismo, una condizione piuttosto grave che richiede un approccio completo. Tuttavia, molti pazienti, quando una persona viene diagnosticata con una malattia simile, non sono pienamente consapevoli della gravità di questa patologia.

Insieme a tali stati di visione come miopia e ipermetropia, una sezione di medicina chiamata oftalmologia classifica l'astigmatismo come una cosiddetta ametropia, cioè stati che hanno una caratteristica caratteristica del cambiamento nella capacità dei supporti ottici di implementare la rifrazione, così come la distorsione del fuoco posteriore dell'occhio.

Vale la pena di dire che tra tutte le suddette varietà di ametropia, la malattia descritta si trova in numeri non molto grandi - solo nel 10% dei casi. Allo stesso tempo, l'astigmatismo fino a 0,75 diottrie non è generalmente considerato una violazione ed è notato nella maggior parte delle persone. È anche chiamato fisiologico, perché il suo sviluppo si verifica durante l'infanzia e successivamente non lascia una persona per tutta la vita, senza compromettere la visione.

Per questa malattia, tuttavia, come per molte altre condizioni oftalmologiche patologiche, caratterizzata da una massa di possibili opzioni per lo sviluppo. Può essere miope o lungimirante, semplice o complesso, ecc. Ecc.

Determinazione del grado di astigmatismo

In questo articolo parleremo dei gradi di astigmatismo, che sono espressi in presenza di una differenza nella rifrazione di due meridiani principali perpendicolari tra loro. Va notato che quest'ultimo può avere qualsiasi direzione, anche obliqua, ma il prerequisito è che essi debbano sempre essere caratterizzati da reciproca perpendicolarità.

Un prerequisito per determinare il grado della malattia descritta è il calcolo della differenza tra il meridiano più forte (cioè quello con la più alta rifrazione) e il più debole (in altre parole, quello con la più bassa rifrazione). La misurazione di tale differenza viene effettuata in diottrie. Dovrebbero anche essere determinate le direzioni dei meridiani, che è necessario per caratterizzare l'asse dell'astigmatismo (misurato in gradi).

Tradizionalmente, per tutte le varianti di ametropia, i medici distinguono tre gradi. L'astigmatismo non ha fatto eccezione.

Se c'è una differenza nella rifrattività che varia tra 3 diottrie, è consuetudine parlare di astigmatismo di 1 grado. Non è difficile immaginare che un altro nome per questa opzione sarebbe "un grado debole della malattia".

Manifestazioni di astigmatismo di un grado debole, di regola, sono una grave stanchezza dell'organo visivo, che si verificano nel processo di lavoro prolungato dietro un monitor del computer. Un tale eccesso di lavoro può essere espresso da mal di testa, così come l'aspetto della sera di una sfocatura piuttosto forte degli oggetti e il loro raddoppiamento.

Se tali segni compaiono, si consiglia di consultare immediatamente un medico, perché se in uno stadio debole la malattia si manifesta dolorosamente, allora questo può indicare che progredirà abbastanza rapidamente ed è del tutto possibile che una persona non abbia nemmeno il tempo di notare quanto è debole la malattia passato a moderato astigmatismo. E con quest'ultimo sarà impossibile camminare senza occhiali.

Miopia con astigmatismo: correzione dell'astigmatismo miopico lieve e alto

Tuttavia, tenendo conto del fatto che una versione debole della malattia descritta, in parole povere, non influisce in alcun modo sull'acuità visiva, può presentarsi una situazione in cui una persona non andrà dal medico. Molto spesso, sia l'ipermetropia che l'astigmatismo miopico di grado debole passano inosservati per molto tempo e vengono rilevati solo accidentalmente quando esaminati da un oculista.

Il basso grado della malattia descritta è il più comune. Non appesantisce molto le persone e si presta molto bene alla correzione con uno qualsiasi dei loro metodi esistenti. In questo caso, ovviamente, sarebbe meglio usare la terapia laser. Quindi quando diagnostichi l'ipermetropia o la miopia lieve con l'astigmatismo, non c'è motivo particolare per l'eccitazione, anche se non vale la pena correre la malattia.

Ma se parliamo di astigmatismo di 2 gradi, allora c'è già qualcosa di cui preoccuparsi. In questo caso, parleremo della differenza di rifrazione, che è più di 3, ma inferiore a 6 diottrie. Questo grado è molto più raro rispetto a quanto sopra e, di regola, non è più adatto alla correzione dello spettacolo. Ci dovrebbero essere lenti a contatto o interventi chirurgici. Ma il metodo di scelta è di nuovo considerato un laser.

C'è già un chiaro segno di diminuzione della vista. Inoltre, più diottrie caratterizzano l'astigmatismo, più l'immagine sarà sfocata. Inoltre, appare un sintomo piuttosto sgradevole - un'immagine distorta: allo stesso tempo, le linee rette degli oggetti sembrano essere curve.

Il conseguente disagio, irritazione e affaticamento della vista sono associati alla costante tensione dell'organo della vista. Ci può essere un mal di testa localizzato principalmente nell'area sopraciliare. A proposito, i pazienti possono soffrire a lungo con dolori simili, senza avere la minima idea della loro connessione con l'astigmatismo.

Con questo grado di malattia diventa difficile per una persona concentrarsi sulle linee del testo mentre legge o scrive: le linee "ballano" e distorcono.

L'astigmatismo di grado 3 (o, come viene chiamato, alto astigmatismo) è caratterizzato da una differenza di rifrazione pari a più di 6 diottrie. Tutti i sintomi di cui sopra con un dato grado di malattia espressi in modo più significativo.

Va notato che durante la correzione dell'astigmatismo di grado elevato, il paziente può sperimentare una serie di ulteriori spiacevoli sintomi associati a occhiali o lenti: la testa inizia a sentire vertigini, c'è un forte dolore agli occhi e / o dolore persistente alla testa. Ciò vale soprattutto per coloro che durante l'infanzia non hanno usato occhiali con cilindri.

Per questo motivo, è meglio trattare chirurgicamente sia l'ipermetropia che l'astigmatismo miopico con un laser.

Astigmatismo di alto livello, caratteristiche del trattamento

IMPORTANTE DA SAPERE! Un mezzo efficace per ripristinare la vista senza chirurgia e medici, raccomandato dai nostri lettori! Leggi oltre.

L'astigmatismo di alto grado è un difetto oftalmologico, che consiste nella presenza di diversi tipi di deviazioni nel processo di rifrazione, che è associato a una violazione della forma dell'organo visivo o delle sue strutture, in conseguenza del quale una persona non può vedere chiaramente e chiaramente.

Il bulbo oculare in casi rari è una struttura completamente simmetrica, quindi l'astigmatismo di 0,5-1 diottrie è considerato accettabile e non ha alcun effetto negativo sulla vista e non necessita di trattamento. Tale astigmatismo è chiamato fisiologico. L'astigmatismo della malattia può verificarsi ugualmente spesso sia nei bambini che negli adulti.

L'estensione della malattia consente di determinare quanto sviluppato un difetto refrattivo è in una malattia.

L'astigmatismo dell'occhio è solitamente diviso in tre gradi:

  1. lieve gravità - fino a 3 D;
  2. astigmatismo moderato - 3-6 D;
  3. alto grado - più di 6 D.

I gradi di astigmatismo determinano i sintomi della patologia e la gravità delle sue manifestazioni. Un grado debole quasi non danneggia la vista, e una persona a lungo può non essere a conoscenza delle deviazioni attuali della rifrazione dei suoi organi visivi. A media e alta paziente disturba non solo il deterioramento della vista, ma anche i segni di accompagnamento del tipo di affaticamento degli occhi, sensazione di bruciore, inclinazione a frequenti lampeggiante, e altri.

Cause dello sviluppo

La malattia può progredire a causa di tali fattori:

  • patologie della cornea (cornea), che cambiano il raggio della sua curvatura;
  • malattia dell'obiettivo, a causa della quale il suo rigonfiamento aumenta o diminuisce;
  • varie patologie che influenzano il lavoro dei sistemi interni del corpo;
  • diabete mellito;
  • lesioni degli organi visivi e delle loro strutture.

L'astigmatismo può essere una delle numerose manifestazioni di certe patologie ereditarie. Come risultato dell'esposizione a uno qualsiasi dei fattori eziologici, aumenta il potere rifrattivo nel sistema ottico dell'occhio. Pertanto, l'immagine viene visualizzata davanti alla retina o dietro di essa, che ne determina la sfocatura.

sintomi

L'astigmatismo, nonostante il concetto generalmente accettato, non è una malattia, ma un difetto visivo. Una persona con astigmatismo vede oggetti a distanza un po 'sfocati o distorti - allungati verticalmente o orizzontalmente. Ciò accade perché i raggi di luce che attraversano il sistema ottico dell'occhio non si concentrano in un unico punto. Affinché i raggi di luce siano concentrati in un unico luogo, l'organo visivo deve avere una superficie sferica perfetta e regolare. Ma, come sapete, le strutture idealmente corrette non esistono in natura, quindi, ci sono persone la cui superficie della cornea è più arrotondata, ma ci sono quelle con cui è ovale, e con una superficie più ovale della cornea l'astigmatismo sarà più forte.

Nella vita quotidiana, l'astigmatismo può presentare un inconveniente significativo a un paziente. Ad esempio, quando si visualizzano oggetti nelle vicinanze e si tenta di riconoscere oggetti in lontananza. Ciò accade anche quando una persona applica metodi ordinari di correzione della vista: occhiali sferici o asferici e lenti a contatto che non correggono l'astigmatismo. Tuttavia, guardare le sagome senza occhiali sferici o lenti a contatto contribuisce al fatto che mentre si legge in una persona con il problema dell'astigmatismo, gli occhi saranno continuamente tesi per concentrarsi sulle lettere che hanno contorni orizzontali e verticali.

A causa della tensione continua degli occhi si stancano troppo rapidamente, ci può essere una sensazione di pesantezza negli occhi, dolore nella zona degli occhi e mal di testa. Di conseguenza, se al tempo davanti al computer o di lavoro lettura occhi si stancano rapidamente, e la gente spesso soffrono di emicrania, assicurati di controllare la vista.

Inoltre, i pazienti con astigmatismo vedono scarsamente alla luce bassa o bassa, ad esempio, al crepuscolo o di notte possono deteriorare la visione stereoscopica e diminuire la capacità della percezione del colore. Questo momento deve essere preso in considerazione dai conducenti e da coloro che passano spesso del tempo al volante.

Tutto ciò suggerisce che le manifestazioni cliniche dell'astigmatismo non sono distinte da particolari specificità. Pertanto, di solito è necessario ricorrere a metodi di indagine aggiuntivi che rilevano deviazioni nella rifrazione.

I pericoli dell'astigmatismo

L'astigmatismo di tale grado nei bambini può avere conseguenze pericolose per la loro salute, per quanto riguarda la probabilità di complicanze. Molto spesso, si possono notare le seguenti complicanze:

  • ambliopia - una forma di disabilità visiva dovuta alla funzione compromessa dell'analizzatore visivo;
  • strabismo (strabismo);
  • sviluppo di miopia (miopia) o ipermetropia (ipermetropia);
  • distacco della retina.

Per trattare gli occhi senza interventi chirurgici, i nostri lettori usano con successo il Metodo Proven. Avendo studiato attentamente, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione. Leggi di più.

L'astigmatismo degli occhi provoca una violazione della messa a fuoco del "quadro" sulla retina, a causa della quale l'acutezza visiva si deteriora. Ciò provoca falsa miopia (spasmo accomodante) e alcuni processi patologici, a causa dei quali ci sono diversi segni di astigmatismo che causano disagio:

  • sensazione di costante stanchezza degli occhi;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • sfocatura dell'immagine;
  • distorsione dell'immagine;
  • presto imitare le rughe vicino agli occhi a causa di un costante strabismo;
  • lacrimazione.

Ci sono casi in cui una persona non si rende conto di avere una disabilità visiva simile e per lungo tempo cerca di liberarsi da emicranie o vertigini, usando l'aiuto di un neurologo o di altri medici. Le violazioni in un paziente adulto riducono la qualità della vita e la capacità di svolgere qualsiasi attività.

In un bambino, l'astigmatismo congenito o acquisito di entrambi gli organi visivi (o uno quando la malattia si sviluppa a medio e alto grado) può provocare la progressione della perdita della vista funzionale dovuta al fatto che la retina di un occhio viene rimossa dal meccanismo di percezione dell'immagine: gli oggetti sono percepiti principalmente da un solo occhio, acuità visiva e qualità sono ridotti.

L'astigmatismo può essere una causa secondaria di alcuni problemi nei bambini:

  • deterioramento delle prestazioni e rendimento scolastico;
  • tendenza all'irritabilità;
  • ritardo mentale.

trattamento

L'astigmatismo deve essere corretto, anche nei casi in cui il suo grado è insignificante. Oltre a una visione chiara, la correzione dell'astigmatismo elimina l'insorgere di mal di testa causati dall'affaticamento degli occhi, riduce la probabilità di un processo infiammatorio sulle palpebre (blefarite) e aumenta la qualità della visione, specialmente al crepuscolo e di notte.

La correzione della visione in astigmatismo viene effettuata semplicemente attraverso occhiali speciali o lenti a contatto toriche, preferibilmente un giorno o due settimane. A differenza delle comuni lenti a contatto sferiche, toric ha un design specifico. Tali obiettivi non "ruotano" sull'occhio, altrimenti la visione sarà sfocata. Metodo di progetto di stabilizzazione accelerata consente la lente di mantenere la sua posizione corretta di fronte, oltre a questo pan e tilt testa o il corpo non hanno alcuna influenza sulla loro posizione, sono costantemente nella posizione desiderata. La visione chiara è garantita indipendentemente da ciò che una persona sta facendo in quel momento: seduto al computer, guida in auto o guardando la TV, sdraiato su un letto. Inoltre, le lenti a contatto toriche hanno l'eccezionale capacità di offrire una sensazione di comfort e chiarezza per l'intera giornata.

La scelta delle lenti a contatto o degli occhiali dipende solo dalla persona con disabilità visiva e dalle sue preferenze individuali. Ci sono alcuni vantaggi significativi nella correzione della visione dell'obiettivo con gli occhiali.

Le lenti a contatto non cambiano le dimensioni degli oggetti. Le lenti a contatto non distorcono l'area e la distanza tra gli oggetti. Inoltre, con l'astigmatismo, gli occhiali possono avere un effetto negativo sulla condizione generale del paziente, che si manifesta con dolore oculare e vertigini. Le lenti a contatto toriche forniscono un campo visivo periferico migliore degli occhiali, che è molto importante per i conducenti. Tali lenti sono perfettamente idratate, forniscono un sufficiente apporto di ossigeno all'organo visivo e sono dotate di un filtro UV di migliore qualità per proteggere gli occhi dalle radiazioni solari.

Va notato che ogni persona ha indici di vista individuali, e per selezionare le lenti a contatto per se stesso, è necessario fare una visita a un oculista (oftalmologo). Solo un esperto nel campo dell'oftalmologia può determinare con precisione la presenza e il grado di astigmatismo e, di conseguenza, selezionare il tipo corretto di correzione.

A seconda del fattore, vengono utilizzati i seguenti trattamenti:

  • cheratotomia - tagliare la cornea;
  • Thermokeratocoagulation - effetto sulla cornea con energia termica;
  • coagulazione laser della retina (rinforzo laser).

Questa malattia è un difetto di rifrazione, che progredisce quando si cambia il potere di rifrazione del corpo ottico (3 diottrie o superiore). Questo provoca motion blur e un affaticamento degli occhi rapido (astenopia). Il trattamento è nella forma della solita correzione, nonché operativa, che stabilizza il potere di rifrazione dell'occhio.

In segreto

  • Incredibilmente... puoi curare i tuoi occhi senza un intervento chirurgico!
  • Questa volta
  • Senza andare dai dottori!
  • Questi sono due.
  • Meno di un mese!
  • Questi sono tre.

Segui il link e scopri come lo fanno i nostri abbonati!

3 gradi di astigmatismo: la differenza in diottrie. Quanto è difficile vivere con la malattia?

Occhi - organi sensibili agli effetti negativi di fattori esterni e interni che provocano una diminuzione dell'acuità visiva e altri problemi.

Un esempio di questa condizione è l'astigmatismo, una malattia che richiede un trattamento adeguato e completo.

Insieme a miopia e ipermetropia, la malattia influenza la rifrazione della luce e un cambiamento nel centro dell'occhio, che può portare alla cecità.

Caratteristiche anatomiche dell'occhio

L'obiettivo (situato dietro la pupilla) e la cornea (parte convessa) sono responsabili della chiarezza della visione di una persona. Per ottenere un'immagine di alta qualità, che noi chiamiamo visione acuta, è necessario che il raggio di luce cada esattamente nel mezzo della retina, il che è facilitato dalla corretta forma sferica della lente e della cornea. Qualsiasi deviazione in questo caso porta a un danno visivo - un'immagine doppia, sfocata o sfocata.

Foto 1. Immagine schematica dei raggi di messa a fuoco sulla retina dell'occhio durante l'astigmatismo. A causa della messa a fuoco in diversi punti, l'immagine è sfocata.

Nell'astigmatismo, le strutture dell'occhio sono distorte, in conseguenza del quale il raggio è focalizzato a doppio fuoco sulla retina e la luce viene rifratta in modo errato, causando la sfocatura degli oggetti.

È importante! I medici distinguono tra tipi di cornee e lenti della malattia. Il primo tipo ha un effetto maggiore sulle caratteristiche della visione, poiché la cornea ha un alto potere rifrattivo.

Segni di astigmatismo

La malattia spesso non ha sintomi specifici. In molti pazienti vi è una leggera menomazione visiva, che non provoca molto disagio.

La malattia può essere identificata da segni indiretti, che includono:

  • mal di testa, manifestato come durante uno sforzo prolungato degli occhi (leggere, lavorare al computer) e a riposo;
  • cambiare l'acuità visiva;
  • la perdita della vista in condizioni di scarsa luce non è un sintomo evidente, ma probabile, della malattia, che è chiamata cecità notturna (aggravata al tramonto o con insufficiente luce artificiale);
  • ottenere un'immagine normale solo in una determinata posizione: la visione distorta induce una persona a regolare automaticamente l'angolo di campo e la messa a fuoco;
  • ipersensibilità alla luce, che è accompagnata da disagio nella zona degli occhi;
  • affaticamento degli occhi, manifestato anche con un piccolo carico visivo.

Nei bambini, la forma congenita più comune di astigmatismo. La diagnosi indipendente della malattia in un bambino è difficile. In presenza di fattori predisponenti (ereditarietà), guarda attentamente il comportamento del bambino: eviterà qualsiasi gioco in cui sia necessario il contatto visivo a lungo termine o l'affaticamento degli occhi.

Attenzione! L'astigmatismo non causa arrossamenti, lacrimazione o cambiamenti nell'aspetto dell'occhio - in questo caso si tratta di congiuntivite, glaucoma e altre patologie oftalmiche.

Gradi di astigmatismo

Ci sono tre gradi di astigmatismo, ognuno dei quali è caratterizzato da alcuni indicatori di visione.

Debole da 1,5 a 3 dptr

Un grado debole della malattia è comune tra i pazienti con diagnosi di astigmatismo. La malattia può essere ereditaria e acquisita.

Nel secondo caso, la malattia compare dopo aver subito un intervento chirurgico agli occhi o un danno meccanico alla cornea. Le violazioni raggiungono 3 diottrie e meno. La patologia può essere corretta con la terapia laser, indossando occhiali o lenti a contatto.

centrale

È meno comune del modulo sopra. Le violazioni vanno da 3 a 6 diottrie. Il secondo grado di patologia non è suscettibile di aggiustamento con metodi conservativi. Per sbarazzarsi della malattia è possibile solo con un intervento laser o chirurgico.

Alto più di 6 diottrie

In questo caso, il disturbo della visione raggiunge oltre 6 diottrie. Le cause più comuni di questa condizione sono lesioni o altri effetti fisici sulla cornea.

Il terzo grado della malattia è più difficile da correggere le tecniche terapeutiche convenzionali.

Per il trattamento, le lenti permeabili al gas sono utilizzate in combinazione con la correzione e la chirurgia dei tessuti laser.

Cos'è l'ipermetropia?

L'ipermetropia, o lungimiranza, è una patologia della rifrazione dei raggi luminosi nelle strutture dell'occhio, in cui la formazione di un'immagine avviene dietro la retina. Un alto grado di ipermetropia nell'astigmatismo suggerisce che due linee focali sono localizzate dietro il piano retinico dell'occhio. La causa principale del difetto è una forte curvatura della cornea e della lente. Tale danno può essere congenito o acquisito.

Aiuto. A causa di cambiamenti legati all'età nel tessuto oculare, l'ipermetropia viene diagnosticata in quasi tutte le persone oltre i 50 anni di età.

Severe si manifesta con i seguenti sintomi:

  • occhi sfocati;
  • mal di testa intenso;
  • vertigini;
  • irritabilità, disturbi del sonno.

Foto 2. Messa a fuoco dei raggi sulla retina dell'occhio con ipermetropia (ipermetropia). La messa a fuoco si forma dietro la retina.

La malattia viene spesso osservata dopo un'infezione, lesioni o danni alle strutture dell'occhio mediante esposizione a temperature elevate. L'astigmatismo con ipermetropia è molto corretto attraverso occhiali speciali, lenti e chirurgia. La terapia chirurgica coinvolge diversi tipi di operazioni, con la coagulazione e il laser keratomileusis più comunemente utilizzati.

  1. Coagulazione: il trattamento delle cornee danneggiate avviene con l'aiuto di bruciature puntuali, che vengono applicate con un laser o un ago speciale.
  2. La keratomileusis laser è il metodo più efficace per il trattamento dell'ipermetropia. La correzione della curvatura corneale viene eseguita con un laser. Le funzioni dell'occhio vengono ripristinate entro pochi giorni. Il principale vantaggio di questo metodo è la completa esclusione delle complicanze sotto forma di opacità corneali, ecc.

Se ci sono controindicazioni ai metodi terapeutici descritti, viene utilizzata la sostituzione artificiale della lente o l'installazione di un impianto di lenti intraoculari.

È importante! L'ipermetropia nell'astigmatismo durante l'infanzia è una causa comune di strabismo.

Come determinare il grado

Il grado di astigmatismo è una violazione della rifrazione della luce di due meridiani perpendicolari tra loro.

Per determinare il grado di astigmatismo, è necessario conoscere le coordinate esatte delle deviazioni e la differenza tra il meridiano forte (alta rifrazione della luce) e debole (bassa rifrazione). La misurazione delle deviazioni si verifica in diottrie.

Cosa significano gli indicatori?

L'astigmatismo di oltre 6 diottrie è definito come una malattia di alto grado.

È caratterizzato da una forte distorsione della visione, gli oggetti possono allungarsi, dividere e sfocare.

Con questi indicatori, il paziente ha una forte sfocatura, bassa acuità visiva e miopia.

L'astigmatismo fino a 3 diottrie passa senza cambiamenti di vista speciali. Deviazioni dalla norma possono essere rilevate solo da un oftalmologo durante l'esame.

Video utile

Guarda un video interessante, che racconta le caratteristiche dell'astigmatismo, i suoi tipi e gradi.

Come trattare l'astigmatismo?

La terapia più efficace prevede l'uso della correzione della visione laser. Questo tipo di trattamento è il meno pericoloso per il paziente. L'operazione viene eseguita in anestesia locale, richiede solo 15 minuti e non causa disagio ai pazienti.

Con la diagnosi precoce delle violazioni dell'intervento chirurgico può essere evitato utilizzando i seguenti metodi di terapia:

  • Esercizi per gli occhi, che vengono eseguiti sotto la supervisione di un oculista in combinazione con metodi di correzione del computer.
  • Ginnastica protesica - massaggio, nuoto.
  • L'uso del cibo con il contenuto di nutrienti necessari (specialmente vitamina A e carotene).
  • Correzione della vista con occhiali o lenti speciali.

Gli esercizi ginnici degli occhi aiutano ad attivare la circolazione sanguigna nei tessuti degli organi visivi, garantendo il loro normale metabolismo e ossigenazione. Ridurre significativamente le spiacevoli manifestazioni dell'astigmatismo o degli occhiali, migliorando le condizioni degli occhi.

Google+ Linkedin Pinterest