Astigmatismo (medicina)

L'astigmatismo è un danno visivo associato a una violazione della forma della lente, della cornea o degli occhi, a seguito della quale una persona perde la capacità di vedere chiaramente. Le lenti ottiche di forma sferica non sono completamente compensate per il difetto. Se l'astigmatismo non viene trattato, può portare allo strabismo e ad una brusca diminuzione della vista. Senza correzione, l'astigmatismo può causare mal di testa e dolore agli occhi.

È una delle varietà di ametropia.

Nell'astigmatismo, una violazione della curvatura uniforme della cornea e / o della lente causa una distorsione visiva. I raggi luminosi non convergono in un punto della retina, come avviene in un occhio normale, di conseguenza l'immagine di un punto si forma sulla retina sotto forma di un'ellisse sfocata, un segmento o una figura otto. In alcuni casi, l'immagine delle linee verticali potrebbe apparire sfocata, in altre le linee orizzontali o diagonali appariranno al di fuori dell'area di messa a fuoco. L'astigmatismo spesso si sviluppa in tenera età (di solito con ipermetropia o miopia) e di solito si sviluppa dopo i primi anni di vita.

I sintomi dell'astigmatismo sono una diminuzione della vista, a volte la visione degli oggetti è piegata, la loro divisione, il rapido affaticamento degli occhi al lavoro, il mal di testa. In un metodo, la conferma finale si ottiene dopo aver dilatato le pupille con una soluzione di atropina ed eseguito una skiascopy (shadow test).

Il metodo di diagnosi dell'astigmatismo fu inventato dall'oftalmologo francese Emil Javal.

    • Difficoltà lungimirante A. - Composto astigmatismo iperopico
    • Miopico Complicato (miopico) A. - Composto astigmatismo miopico
  • Astigmatismo misto - astigmatismo misto

contenuto

La maggior parte delle persone ha un astigmatismo congenito fino a 0,5 diottrie, di solito non porta alcun particolare disagio.

L'astigmatismo è facile da diagnosticare esaminando con un occhio un foglio di carta con linee parallele scure: mentre si ruota questo foglio, l'astigmatico noterà che le linee scure si offuscano o diventano più chiare.

Gli esperti identificano tre gradi di astigmatismo:

  • astigmatismo basso - fino a 3 D;
  • astigmatismo moderato - da 3 a 6 D;
  • astigmatismo di alto grado - superiore a 6 D.

Occhiali da vista costanti con lenti astigmatiche. L'ottica moderna consente l'uso di lenti a contatto. Il trattamento chirurgico è applicato su raccomandazione di un oftalmologo. Tale operazione può essere eseguita se non ci sono patologie della retina, cicatrici sulla superficie del bulbo oculare o altri problemi agli occhi. L'astigmatismo non corretto nell'infanzia può portare all'ambliopia (occhio "pigro"), quando, per nessuna ragione anatomica apparente, il paziente ha ipovisione che non può essere completamente corretta.

Questo difetto è compensato da occhiali con lenti cilindriche con curvatura diversa orizzontalmente e verticalmente.

Il più delle volte, l'astigmatismo è combinato con miopia o ipermetropia, per cui sono necessarie lenti sfero-cilindriche per compensarlo. Tali obiettivi (vetro e plastica) sono leggermente più costosi di quelli sferici convenzionali.

Astigmatismo (medicina)

L'astigmatismo è un danno visivo associato a una violazione della forma della lente, della cornea o degli occhi, a seguito della quale una persona perde la capacità di vedere chiaramente. Le lenti ottiche di forma sferica non sono completamente compensate per il difetto. Se l'astigmatismo non viene trattato, può portare allo strabismo e ad una brusca diminuzione della vista. Senza correzione, l'astigmatismo può causare mal di testa e dolore agli occhi.

È una delle varietà di ametropia.

Nell'astigmatismo, una violazione della curvatura uniforme della cornea e / o della lente causa una distorsione visiva. I raggi luminosi non convergono in un punto della retina, come avviene in un occhio normale, di conseguenza l'immagine di un punto si forma sulla retina sotto forma di un'ellisse sfocata, un segmento o una figura otto. In alcuni casi, l'immagine delle linee verticali potrebbe apparire sfocata, in altre le linee orizzontali o diagonali appariranno al di fuori dell'area di messa a fuoco. L'astigmatismo spesso si sviluppa in tenera età (di solito con ipermetropia o miopia) e di solito si sviluppa dopo i primi anni di vita.

I sintomi dell'astigmatismo sono una diminuzione della vista, a volte la visione degli oggetti è piegata, la loro divisione, il rapido affaticamento degli occhi al lavoro, il mal di testa. In un metodo, la conferma finale si ottiene dopo aver dilatato le pupille con una soluzione di atropina ed eseguito una skiascopy (shadow test).

Il metodo di diagnosi dell'astigmatismo fu inventato dall'oftalmologo francese Emil Javal.

    • Difficoltà lungimirante A. - Composto astigmatismo iperopico
    • Miopico Complicato (miopico) A. - Composto astigmatismo miopico
  • Astigmatismo misto - astigmatismo misto

contenuto

prevalenza

La maggior parte delle persone ha un astigmatismo congenito fino a 0,5 diottrie, di solito non porta alcun particolare disagio.

diagnostica

L'astigmatismo è facile da diagnosticare esaminando con un occhio un foglio di carta con linee parallele scure: mentre si ruota questo foglio, l'astigmatico noterà che le linee scure si offuscano o diventano più chiare.

Gli esperti identificano tre gradi di astigmatismo:

  • astigmatismo basso - fino a 3 D;
  • astigmatismo moderato - da 3 a 6 D;
  • astigmatismo di alto grado - superiore a 6 D.

correzione

Occhiali da vista costanti con lenti astigmatiche. L'ottica moderna consente l'uso di lenti a contatto. Il trattamento chirurgico è applicato su raccomandazione di un oftalmologo. Tale operazione può essere eseguita se non ci sono patologie della retina, cicatrici sulla superficie del bulbo oculare o altri problemi agli occhi. L'astigmatismo non corretto nell'infanzia può portare all'ambliopia (occhio "pigro"), quando, per nessuna ragione anatomica apparente, il paziente ha ipovisione che non può essere completamente corretta.

Selezione punti

Questo difetto è compensato da occhiali con lenti cilindriche con curvatura diversa orizzontalmente e verticalmente.

Il più delle volte, l'astigmatismo è combinato con miopia o ipermetropia, per cui sono necessarie lenti sfero-cilindriche per compensarlo. Tali obiettivi (vetro e plastica) sono leggermente più costosi di quelli sferici convenzionali.

astigmatismo

L'astigmatismo (medicina) è un danno visivo associato a una violazione della forma della lente, della cornea o degli occhi, in conseguenza del quale una persona perde la capacità di vedere chiaramente. Le lenti ottiche di forma sferica non sono completamente compensate per il difetto. Se l'astigmatismo non viene trattato, può portare allo strabismo e ad una brusca diminuzione della vista. Senza correzione, l'astigmatismo può causare mal di testa e dolore agli occhi. Pertanto, è molto importante visitare regolarmente un oculista.

È una delle varietà di ametropia.

Nell'astigmatismo, una violazione della curvatura uniforme della cornea e / o della lente causa una distorsione visiva. I raggi luminosi non convergono in un punto della retina, come avviene in un occhio normale, di conseguenza l'immagine di un punto si forma sulla retina sotto forma di un'ellisse sfocata, un segmento o una figura otto. In alcuni casi, l'immagine delle linee verticali potrebbe apparire sfocata, in altre le linee orizzontali o diagonali appariranno al di fuori dell'area di messa a fuoco. L'astigmatismo spesso si sviluppa in tenera età (di solito con ipermetropia o miopia) e di solito si sviluppa dopo i primi anni di vita.

I sintomi dell'astigmatismo sono una diminuzione della vista, a volte la visione degli oggetti è distorta, la loro divisione, l'affaticamento rapido dell'occhio sul lavoro, il mal di testa. In un metodo, la conferma finale si ottiene dopo aver dilatato le pupille con una soluzione di atropina ed eseguito una skiascopy (shadow test).

Il metodo di diagnosi dell'astigmatismo fu inventato dall'oftalmologo francese Emil Javal.

    • Difficoltà lungimirante A. - Composto astigmatismo iperopico
    • Miopico Complicato (miopico) A. - Composto astigmatismo miopico
  • Astigmatismo misto - astigmatismo misto

prevalenza

La maggior parte delle persone ha un astigmatismo congenito fino a 0,5 diottrie, di solito non porta alcun particolare disagio.

diagnostica

L'astigmatismo è facile da diagnosticare esaminando con un occhio un foglio di carta con linee parallele scure: mentre si ruota questo foglio, l'astigmatico noterà che le linee scure si offuscano o diventano più chiare.

correzione

Occhiali da vista costanti con lenti astigmatiche. L'ottica moderna consente l'uso di lenti a contatto. Il trattamento chirurgico è applicato su raccomandazione di un oftalmologo. Tale operazione può essere eseguita se non ci sono patologie della retina, cicatrici sulla superficie del bulbo oculare o altri problemi agli occhi. L'astigmatismo non corretto nell'infanzia può portare all'ambliopia (occhio "pigro"), quando, per nessuna ragione anatomica apparente, il paziente ha ipovisione che non può essere completamente corretta.

La correzione laser è oggi uno dei metodi più efficaci e comuni di correzione della vista. Il trattamento si verifica a causa di un cambiamento della forma della cornea Durante la correzione della visione con il metodo LASIK, un dispositivo speciale, un microcheratomo, separa gli strati superficiali della cornea di 130-150 micron di spessore, aprendo l'accesso del raggio laser ai suoi strati più profondi. Quindi il laser fa evaporare parte della cornea, il lembo ritorna al sito ed è fissato dal collagene, la sostanza propria della cornea. La sutura non è necessaria, poiché il restauro dell'epitelio lungo il lembo del lembo avviene indipendentemente. Il laser non influenza la struttura interna dell'occhio, dal momento che l'impatto è effettuato solo su un mezzo di rifrazione, cioè sulla cornea. A causa del fatto che la forma della cornea cambia, i raggi iniziano a focalizzarsi sulla retina e la vista viene ripristinata.La correzione laser viene eseguita su base ambulatoriale, impiegando non più di 20 minuti e l'effetto diretto del raggio laser sull'occhio non supera i 40 secondi. La procedura viene eseguita con anestesia locale ed è completamente indolore.

Selezione punti

Questo difetto è compensato da occhiali con lenti cilindriche con curvatura diversa orizzontalmente e verticalmente.

Il più delle volte, l'astigmatismo è combinato con miopia o ipermetropia, per cui sono necessarie lenti sfero-cilindriche per compensarlo. Tali obiettivi (vetro e plastica) sono leggermente più costosi di quelli sferici convenzionali.

Ad oggi, ci sono diversi modi per correggere l'astigmatismo: lenti a contatto, occhiali e chirurgia. Lenti a contatto e occhiali per astigmatismo sono selezionati individualmente. Gli esperti dicono che le lenti cilindriche in caso di emergenza possono essere combinate con lenti progettate per correggere l'ipermetropia o la miopia. Sfortunatamente, la presenza di un alto grado di astigmatismo in un paziente implica che non tollera gli occhiali: la sua testa inizia immediatamente a sentire le vertigini e gli occhi gli fanno male. Questo è particolarmente vero per coloro che durante l'infanzia non indossavano occhiali con cilindri. Attualmente è possibile produrre lenti in materiale plastico incollando lenti sferiche e cilindriche della diottra desiderata.

Correzione della visione laser

La correzione della visione laser è il metodo più efficace e più comune per correggere miopia, ipermetropia e astigmatismo. La correzione della vista si verifica a causa di un cambiamento nella forma della cornea. Durante la correzione a seguito dell'esposizione agli strati della cornea da parte di un raggio laser, viene data la forma sferica necessaria, con parametri individuali per ciascun paziente. I raggi laser ad eccimeri non provocano alcun cambiamento nelle strutture interne dell'occhio, poiché l'effetto si verifica solo su uno dei mezzi di rifrazione, la cornea. A causa del fatto che la forma della cornea cambia, i raggi dopo la correzione laser si concentrano solo sulla retina. Cioè, una buona visione ritorna alla persona.

astigmatismo

L'astigmatismo è un fenomeno molto comune che influenza la visione della maggior parte delle persone. L'astigmatismo può essere definito non una malattia, ma una condizione degli occhi, risultante dall'influenza di vari fattori. L'ereditarietà è la causa principale dello sviluppo di questa patologia. Se i tuoi genitori o i tuoi nonni soffrono di astigmatismo, è probabile che anche tu sperimenterai questo disturbo.

Tuttavia, può anche verificarsi in un bambino i cui parenti non hanno riscontrato un problema simile. Poiché si tratta di un'anomalia associata alle caratteristiche della formazione dell'occhio nel periodo prenatale.

Succede quasi sempre in entrambi gli occhi e, di regola, abbastanza simmetricamente tra loro. Può essere osservato in un occhio, ma spesso è il risultato di un infortunio.

Cos'è l'astigmatismo?

L'astigmatismo può essere descritto come un danno visivo, il cui sintomo principale è un'immagine sfocata. La cornea con astigmatismo non ha forma sferica, i suoi meridiani hanno diversi raggi di curvatura. Si può dire che in un occhio sano la forma della cornea assomiglia alla superficie di una palla. Mentre la forma della cornea di un occhio astigmatico ricorda la superficie di una palla da rugby.

Quando i raggi di luce attraversano una tale cornea, la persona vede l'immagine distorta. Alcune linee sono chiare, mentre altre sono sfocate (astigmatismo corneale). Il suo effetto sulla visione è più dovuto al fatto che la cornea ha un potere di rifrazione maggiore.

In alcuni casi, questo difetto visivo può anche essere causato da una forma irregolare della lente (quindi chiamata lente). Forse una combinazione di astigmatismo della cornea e della lente in un occhio.

A causa della forma irregolare della cornea (o della lente), il normale processo di rifrazione della luce negli occhi viene interrotto. Di conseguenza, l'immagine non si concentra sulla retina. Questo fenomeno è chiamato disturbo refrattivo.

Se i raggi di luce, rifrangenti nel sistema ottico dell'occhio, vengono raccolti di fronte alla retina, questa rifrazione si chiama miopia (miopia). Se i raggi convergono dietro la retina, questa è ipermetropia (ipermetropia).

L'astigmatismo degli occhi è una violazione della rifrazione (potere di rifrazione), quando diversi tipi di rifrazione o diversi gradi di rifrazione della stessa specie vengono combinati in un occhio. Cioè, i raggi luminosi, che passano attraverso una cornea o una lente di forma irregolare, sono focalizzati non su un punto della retina dell'occhio, come dovrebbe essere, ma contemporaneamente su diversi.

Inoltre, uno dei punti può essere posizionato sulla retina e l'altro davanti o dietro di esso o nessuno dei punti sulla retina. Di conseguenza, invece di un'immagine focale puntiforme, si forma un cerchio lineare, ovale. Che a sua volta causa sfocatura, sfocatura, effetto ghosting dell'immagine.

Di regola, è unito a ipermetropia, astigmatismo ipermetropico o miopia - astigmatismo miope. Inoltre, la combinazione di elementi di miopia e ipermetropia forma un astigmatismo misto. Quando è presente, una parte del flusso luminoso viene raccolta dietro la retina e una parte di fronte ad essa.

Sintomi di astigmatismo

Oltre a ridurre la visione, è possibile evidenziare i seguenti sintomi di astigmatismo:

  • Immagine distorta o sfocata;
  • Disagio o irritazione degli occhi;
  • Difficile concentrarsi su parole o righe digitate;
  • Mal di testa, più spesso nell'area superciliaria;
  • Affaticamento degli occhi;
  • Affaticamento con carichi visivi;
  • I bambini possono girare o inclinare la testa per ottenere un'immagine più chiara;
  • Incapacità di vedere oggetti vicini e lontani.

I suoi sintomi nei bambini:

L'astigmatismo nei bambini può svilupparsi sin dalla tenera età. È molto importante che i genitori siano in grado di riconoscerne i sintomi. Uno dei primi sintomi: i bambini non vedono le parole e le lettere scritte sulla lavagna.

Se un bambino stringe gli occhi quando guarda oggetti lontani o tiene un libro troppo vicino ai suoi occhi durante la lettura, allora potrebbe avere questa patologia. Il bambino può anche lamentare mal di testa e un'immagine sfocata. È meglio consultare uno specialista che aiuterà a diagnosticare il problema, se presente.

Gli adulti con un grado significativo di astigmatismo comprendono che non vedono bene come dovrebbero. Mentre i bambini con i loro sintomi potrebbero non essere ancora a conoscenza di questo. Pertanto, non si lamentano sempre della vaghezza dell'immagine.

Se non correggete questa patologia in modo tempestivo con occhiali o lenti a contatto, ciò potrebbe influire negativamente sul successo del bambino a scuola e nello sport. Ecco perché è così importante controllare regolarmente la visione dei bambini al fine di identificare l'astigmatismo o altri problemi il prima possibile.

Grado di astigmatismo

Gli specialisti hanno determinato i seguenti gradi di astigmatismo:

  1. Fino a 3 diottrie: deboli;
  2. Da 3 a 6 diottrie - moderato;
  3. Più di 6 diottrie - alto grado.

Durante la vita, cambia. Come rivelato dagli scienziati, la maggior parte dei bambini subito dopo la nascita ha un astigmatismo diretto di 1-2 diottrie. Dopo il primo anno di vita, diminuisce a 0,5-0,75 diottrie nella grande maggioranza dei bambini e rimane così fino alla fine della vita. Si chiama fisiologico e non ha quasi alcun effetto sulla visione ed è presente nel 90% della popolazione. E solo in circa il 10-15% dei casi l'astigmatismo si verifica più di 1 diottria.

Un alto grado di astigmatismo è la causa dello strabismo, dell'ambliopia refrattiva e dell'astenopia accomodante. Può causare una visione stereoscopica e binoculare compromessa.

In questa patologia, lo stato della visione stereoscopica (in profondità) dipende dalla capacità di vedere chiaramente linee verticali. Nel caso dell'astigmatismo inverso, l'occhio vede le linee orizzontali in modo più chiaro. Di conseguenza, la visione stereoscopica in questo caso può essere compromessa.

Un evento comune nell'astigmatismo è una violazione della visione a colori. La mancanza di correzione in presenza di ridotta capacità di distinguere i colori può portare a cecità ai colori parziale o totale.

Limitazioni nell'astigmatismo

Non ci sono molte limitazioni con l'astigmatismo e derivano dalla malattia stessa. Dal momento che questi pazienti hanno gli occhi rapidamente stanchi, è necessario evitare azioni che possono peggiorare la condizione. In particolare, di non guidare la macchina di notte, di non lasciarsi coinvolgere in un lungo guardare la TV o di leggere libri per molto tempo, lavorando al computer.

Di conseguenza, è impossibile scegliere professioni associate a tali carichi visivi o strumenti di precisione. Gli occhi hanno bisogno di dare più riposo, specialmente quando senti la loro tensione.

Con astigmatismo di qualsiasi tipo su qualsiasi occhio per più di 4 diottrie, il paziente è esentato dal servizio militare, potrebbe essere vietato guidare una macchina.

Inoltre, alcune restrizioni si applicano alla visione di film in formato 3d. In questi film, l'immagine tridimensionale viene raggiunta con l'aiuto di occhiali speciali. Sono costituiti da una serie di filtri che consentono di separare i campi di vista degli occhi destro e sinistro e di avere "immagini diverse" da due occhi. Questo è contrario alle leggi della visione binoculare, attraverso le quali possiamo navigare nello spazio.

La capacità di guardare film in 3d con astigmatismo dipende dal tipo, dal tipo e dal grado di astigmatismo. Ma in ogni caso, per il sistema visivo, che si trova in uno stato instabile (con menomazioni o semplicemente una formazione di finissaggio, come nei bambini), questo non è raccomandato.

Ciò è particolarmente vero per i bambini, dal momento che il periodo di sviluppo attivo della visione binoculare cade all'età di 7 anni e quindi il suo sviluppo dura fino a 13-15 anni. Pertanto, una lunga visione di film in formato 3D, anche per bambini sani, non è auspicabile.

Mentre si guardano film con l'effetto del 3D, i pazienti con astigmatismo possono provare fastidi alla vista, vertigini, nausea. La profondità della percezione dipende da quanto bene funziona il sistema visivo. Pertanto, in alcuni casi, gli astigmatici non osservano l'effetto del 3D durante la visione di film. Vedono o una normale immagine non volumetrica o un'immagine sfocata.

Se ti viene diagnosticato un astigmatismo, è importante ricordare che si tratta di un disturbo diffuso. Esistono metodi efficaci per la sua correzione usando occhiali, lenti a contatto o procedure chirurgiche. Se questa patologia non viene trattata, può portare a strabismo e una brusca diminuzione della vista.

Astigmatismo disponibile: cosa è e come trattare

D ora del giorno! Con l'avvento della tecnologia informatica, le persone hanno cominciato a incontrare sempre più malattie oftalmiche - malattie degli occhi. L'astigmatismo è uno dei tipi più frequenti di disturbi. Con l'avvento di questa diagnosi nella cartella clinica personale, una persona vuole immediatamente sapere quale astigmatismo è in parole semplici, perché i capelli sulla testa "si alzano" dall'intera varietà di termini medici.

Cos'è l'astigmatismo?

Astigmatismo, cos'è questa malattia? L'anomalia in questione è una patologia che porta a compromissione della vista. Violazione della percezione visiva causata da alterazioni patologiche a forma di occhio, cornea o lente.

Come si manifesta la malattia? Nel corso dello sviluppo della malattia, la chiarezza della visione è disturbata. Una persona vede un'immagine parzialmente o completamente sfocata. Ciò è dovuto al fatto che a causa di un cambiamento nella forma dell'apparato visivo, i raggi di luce, che normalmente dovrebbero avere un punto di contatto con la retina, acquisiscono diversi di questi punti.

Se la malattia colpisce la cornea, la persona osserva un'immagine parzialmente sfocata. Questo perché la cornea, piegando, acquisisce una grande capacità rifrattiva. In violazione della forma della lente, l'occhio non è in grado di focalizzare correttamente l'immagine sulla retina. Di conseguenza, si verifica una distorsione della vista.

Una persona che soffre del disturbo in questione può vedere non solo un'immagine sfocata o sfocata, ma anche visualizzare una doppia immagine. Spesso, oltre a questa malattia, il paziente ha miopia o ipermetropia.

Cosa cambia la forma dell'apparato visivo?

Perché le persone sane a prima vista sviluppano problemi alla vista? La stragrande maggioranza degli astigmatismi diagnosticati è di natura ereditaria. Cioè, i genitori con questa malattia sono suscettibili di avere bambini con la stessa malattia.

Oltre all'ereditarietà, la malattia in esame può verificarsi a causa di fattori esterni, quali:

  1. Chirurgia o lesione agli organi della vista. Dopo uno di questi effetti sulla cornea rimane una cicatrice, che cambia la sua forma. L'astigmatismo acquisito in questo modo ha un nome - errato.
  2. Le malattie oftalmiche non sono infiammatorie. La malattia è chiamata cheratocono. Le cause di questa malattia non sono state studiate fino ad oggi. La conseguenza di questa malattia è un cambiamento nella forma del bulbo oculare a causa della protrusione della cornea in avanti.

Le persone con predisposizione genetica all'anomalia in questione devono visitare regolarmente un oculista per la diagnosi tempestiva e l'inizio del trattamento. Ciò ridurrà la percentuale di deterioramento della percezione visiva.

Come si manifesta la patologia?

I sintomi della patologia in esame sono progressivi. All'inizio dello sviluppo, le manifestazioni sono insignificanti, ma insieme allo sviluppo della malattia aumentano anche i sintomi.

Le principali manifestazioni della patologia della visione sono:

  • costante sensazione di stanchezza negli occhi;
  • irritazione del bulbo oculare;
  • visione offuscata o distorta del mondo;
  • disturbo di messa a fuoco (le difficoltà sono più spesso osservate durante la lettura, quando è necessario concentrare lo sguardo su una determinata linea);
  • affaticamento degli occhi;
  • difficoltà a concentrare la visione su oggetti situati sia in lontananza che vicino;
  • dolore nella parte frontale della testa.

Per non perdere tempo e iniziare la terapia in tempo, è necessario visitare un oculista con la minima menomazione visiva.

C'è astigmatismo nei bambini?

Nell'infanzia si trova anche un cambiamento nella forma degli organi della visione. Ma a causa del fatto che un bambino piccolo non può dire a se stesso che la sua vista si sta deteriorando, non è sempre possibile diagnosticare tempestivamente la fase iniziale della malattia.

I genitori dovrebbero essere avvisati se il bambino osserva se legge un libro o se si avvicina troppo ai quaderni e agli album mentre scrive e disegna. Se la malattia non viene diagnosticata in modo tempestivo, la visione inizierà a deteriorarsi notevolmente, il che interferirà indubbiamente con il bambino in età adulta.

Esiste un metodo di cura

Qualsiasi malattia diventa motivo di preoccupazione e c'è un desiderio naturale di guarire. E prima succede, meglio è. Una cura completa della malattia in questione non è sempre possibile.

La terapia efficace comprende i seguenti metodi:

  1. Lenti a contatto Con un lieve grado di compromissione della vista, la correzione è possibile attraverso le lenti. Ma questo metodo non è sempre appropriato, poiché con una forte deformazione della cornea, portare le lenti porterà disagio.
  2. Occhiali per la correzione della vista. È abbastanza difficile raccogliere punti per una persona con le violazioni in questione. Nella maggior parte dei casi, per ottenere il risultato desiderato, è necessario cambiare più volte le lenti negli occhiali. Questo perché per questo disturbo è necessario selezionare lenti cilindriche complesse, e questo è possibile solo con un attento esame.
  3. Trattamento laser Questa procedura è la più efficace. Le moderne tecnologie consentono il trattamento senza cicatrici successive dei tessuti. La terapia richiede solo un quarto d'ora e dopo 120 minuti, il paziente acquisisce una "nuova" visione migliorata.
  4. Termocoagulazione. Procedura chirurgica in cui la cornea viene modellata con un ago caldo.
  5. Keratotomy. Chirurgia eseguita con un bisturi molto sottile. L'efficienza non si verifica con alcun tipo di afflizione.

Ciascuno dei metodi presentati è efficace a modo suo e può migliorare significativamente le condizioni del paziente. Per scegliere un metodo per una determinata persona, è necessario effettuare un sondaggio.

Dopo aver letto questo articolo, forse è sorta un'altra domanda: l'astigmatismo (misto), che cos'è? Per ottenere informazioni su questo e altri problemi, iscriviti agli aggiornamenti del sito e condividi informazioni con gli amici sui social network. Dopo tutto, come si suol dire: "Chi possiede le informazioni, possiede il mondo!".

L'astigmatismo è Wikipedia

L'astigmatismo (in traduzione dal latino - la mancanza di concentrazione) è un'anomalia di rifrazione congenita o acquisita, in cui i raggi che entrano nell'occhio sono focalizzati non in uno, ma in diversi focus diversi. Pertanto, l'immagine degli oggetti non è focalizzata sulla retina, ma in vari punti davanti o dietro di esso. Per questo motivo, una persona con astigmatismo si lamenta di sfocatura e distorsione dell'immagine, doppia visione e disagio visivo.

A differenza della miopia (miopia) e dell'ipermetropia (ipermetropia), l'astigmatismo non si applica alle rifrazioni sferiche. Ciò significa che i raggi di luce quando viene rifratta in modo diverso nelle diverse parti della cornea e della lente. Di conseguenza, correggere l'astigmatismo è molto più difficile rispetto ad altri tipi di ammetropio. Va notato che l'astigmatismo scorretto non cede affatto alla correzione dello spettacolo.

Astigmatismo fisiologico e patologico

Il sistema ottico dell'occhio rifrange i raggi incidenti irregolarmente. Ciò è dovuto alle caratteristiche anatomiche e fisiologiche della struttura del bulbo oculare e all'imperfezione ottica dei suoi media rifrangenti. L'astigmatismo entro 0,34 diottrie è considerato fisiologico normale. Non influisce sull'acuità visiva, non causa affaticamento visivo, visione doppia, mal di testa e altri fenomeni astenopici. Questo tipo di astigmatismo è presente in quasi ogni persona.

A differenza dell'astigmatismo fisiologico e patologico, la persona è molto disagio. È particolarmente pericoloso per i bambini. In assenza di trattamento tempestivo, questa patologia può portare allo sviluppo di strabismo o ambliopia refrattiva (che non può essere corretta da una diminuzione dell'acuità visiva).

Le cause della patologia

Gli oftalmologi distinguono due tipi principali di astigmatismo: corneale e lenticolare (lente). La ragione del primo è la curvatura irregolare della cornea, a causa della quale non è possibile focalizzare i raggi in arrivo nel punto desiderato della retina. Di conseguenza, una persona ha immagini sfocate. L'astigmatismo della lente è causato dalla forma irregolare della lente o dal suo spostamento (dislocazioni, sublussazioni).

Va notato che il potere rifrattivo della cornea è in media di 43 diottrie, mentre l'obiettivo - solo 19 diottrie. Ciò significa che la cornea svolge il ruolo più importante nella rifrazione (rifrazione dei raggi) dell'occhio. La sua forma irregolare porta più spesso all'astigmatismo.

Le cause più comuni di astigmatismo congenito e acquisito:

  • Eredità gravata. La forma congenita della malattia è molto spesso ereditata da genitori che hanno anche questa patologia. Tale astigmatismo è dovuto a difetti del codice genetico e si manifesta nella prima infanzia.
  • Lesioni. Contusioni, lesioni penetranti e non penetranti del bulbo oculare possono portare a spostamento dell'obiettivo, graffi o rotture corneali. Di conseguenza, si formano cicatrici sulla cornea, che la deformano. Il paziente ha un astigmatismo unilaterale, spesso scorretto.
  • Malattie infiammatorie dell'occhio. La cheratite varia è una delle cause più comuni di curvatura corneale. Portano a una violazione della sua integrità, deformazione, torbidità. Naturalmente, tutto ciò ha un effetto negativo sulla rifrazione dell'occhio.
  • Cheratocono, cheratoglobus, distrofia corneale. Queste malattie spesso portano a cambiamenti nella forma normale della cornea. Se normalmente assomiglia ad un emisfero perfettamente curvo, poi con astigmatismo ha una forma irregolare o irregolarità sulla superficie.
  • Interventi chirurgici Le operazioni durante le quali viene eseguita un'incisione corneale possono portare alla sua deformazione. La ragione più frequente è l'imposizione impropria delle suture postoperatorie, la loro divergenza o rimozione prematura.

Classificazione dell'astigmatismo patologico

L'astigmatismo può essere diviso in corretto e scorretto. Il primo è più spesso congenito e ha un andamento più favorevole. Di regola, è facilmente suscettibile allo spettacolo o alla correzione del contatto. L'astigmatismo scorretto di solito si verifica a causa di lesioni, lesioni infiammatorie della cornea e interventi chirurgici. Non è suscettibile di correzione e può essere corretto solo con l'aiuto della correzione della visione laser.

Inoltre, in oftalmologia ci sono un certo numero di classificazioni di astigmatismo.

A seconda di dove si trovano i fuochi ottici (di fronte o dietro la retina), si distinguono l'astigmatismo miope, ipermetropico e misto. Quando i raggi miopi si riuniscono davanti alla retina, con ipermetropia - dietro di esso. Misto è caratterizzato da una combinazione in un occhio di refrazione miope e miopi.

  • Semplice ipermetropia. È caratterizzato da rifrazione normale in uno dei due meridiani principali e indebolito nel secondo. Quindi, una parte dei raggi che entra nell'occhio si concentra sulla retina, l'altra dietro di essa.
  • Complesso ipermetropico. Quando si osserva un indebolimento della rifrazione in entrambi i meridiani principali ed espresso in vari gradi. Di conseguenza, un'immagine distorta di oggetti circostanti si forma dietro la retina dell'occhio colpito.
  • Semplice miope. In tali pazienti, la rifrazione in uno dei meridiani principali (solitamente orizzontale) è normale e nell'altro è aumentata. A causa dell'eccessiva rifrazione, parte dei raggi è focalizzata davanti alla retina, causando la sfocatura dell'immagine.
  • Miope difficile. È caratterizzato da un aumento della potenza rifrattiva in entrambi i meridiani principali, espressa in vari gradi. L'immagine cade davanti alla retina. Il paziente si lamenta di offuscamento dell'immagine e scarsa visione in lontananza.
  • Misto. In uno dei meridiani principali, i raggi vengono rifratti troppo, nell'altro - debolmente. Per questo motivo, una parte di esse si concentra davanti alla retina, l'altra dietro. La patologia è caratterizzata da una sfocatura pronunciata e visione offuscata.

L'astigmatismo irregolare è caratterizzato non solo dalla diversa curvatura dei due meridiani principali, ma anche dalla diversa potenza rifrattiva all'interno di un meridiano. Ciò è dovuto alla superficie irregolare della cornea. Tale astigmatismo non è corretto da occhiali e lenti a contatto.

Nell'occhio astigmatico ci sono due meridiani principali situati ad un angolo di 90 ° l'uno rispetto all'altro. Alcuni di loro rifrangono maggiormente i raggi in ingresso, il secondo - il più debolmente. A seconda della posizione di questi due meridiani, si distinguono diversi tipi di astigmatismo.

  • Direct. È caratterizzato da una più forte rifrazione dei raggi nel meridiano verticale. Questo tipo di astigmatismo è più comune.
  • Reverse. I raggi entranti sono più rifratti nel meridiano orizzontale che in verticale. È abbastanza raro e causa molto disagio in una persona.
  • Con assi obliqui. I meridiani principali non sono orizzontali o verticali e obliqui.

gradi

La differenza tra il potere rifrattivo dei due meridiani principali, espresso in diottrie, mostra il grado di astigmatismo. Più lui è, peggio è la persona che vede.

Esistono gradi di astigmatismo:

  • debole - fino a 3 diottrie;
  • medio - 3-6 diottrie;
  • alto - più di 6 diottrie.

L'astigmatismo inferiore a 0,5 diottrie non dà a una persona un disagio pronunciato, a causa di ciò che non è soggetto a correzione. Occhiali o lenti a contatto devono essere indossati quando la patologia riduce la capacità lavorativa o la qualità della vita del paziente.

I sintomi della malattia

L'astigmatismo fisiologico non ha sintomi clinici, quindi una persona non se ne accorge affatto. È completamente innocuo, non porta allo sviluppo di complicazioni e non richiede correzione. La comparsa di sintomi spiacevoli è caratteristica di vari tipi di astigmatismo patologico.

I sintomi più caratteristici della malattia:

  • ridotta acuità visiva;
  • immagine distorta, sfocata di oggetti circostanti;
  • l'abitudine di socchiudere gli occhi o tirare fuori la pelle delle palpebre;
  • manifestazioni astenopiche.

Per l'astenopia accomodativa è caratterizzata dalla comparsa di affaticamento visivo. Osservando gli oggetti circostanti, una persona è costretta a tendere gli occhi nel tentativo di spostare i fuochi più vicino alla retina. Ciò provoca disagio, crampi e dolore agli occhi, forti mal di testa.

Nel tempo, il paziente può sviluppare uno strabismo accomodante. Questo fenomeno si verifica soprattutto nei bambini di età superiore ai 2-4 anni. È piuttosto pericoloso perché può portare a conseguenze irreversibili (ad esempio, l'ambliopia - spegnere un occhio dall'atto della percezione visiva).

Metodi per diagnosticare l'astigmatismo

Si può sospettare la presenza di astigmatismo da parte delle lamentele caratteristiche di una persona. Il programma diagnostico di solito include la determinazione dell'acuità visiva e della rifrazione, la skiascopia, la misurazione della pressione intraoculare, la biomicroscopia.

Il metodo diagnostico più accessibile e abbastanza affidabile è skiascopy. Ti permette di misurare la rifrazione in diversi meridiani in pochi minuti, per scoprire il tipo, il tipo e il grado di astigmatismo. Per determinare la rifrazione può anche utilizzare un metodo più moderno - rifrattometria.

Nella diagnosi dell'astigmatismo corneale, l'oftalmometria e la cheratotopografia computerizzata sono di grande importanza. Normalmente, la cornea dovrebbe essere perfettamente rotonda e avere l'aspetto di una sfera liscia. Nel caso dell'astigmatismo, questi metodi rivelano una misurazione della curvatura della cornea o varie irregolarità su di esso.

Spettacolo e correzione del contatto dell'astigmatismo

Per la correzione del semplice astigmatismo miope e ipermetropico si usano lenti cilindriche. Rifrangono i raggi luminosi in una sola direzione, perpendicolare all'asse del cilindro. Nell'astigmatismo complesso e misto, viene solitamente utilizzata una combinazione di lenti sferiche e cilindriche.

Va notato che l'uso di occhiali, lenti a contatto rigide o morbide non cura la malattia, ma corregge solo l'errore di rifrazione. Pertanto, insieme alla correzione, è necessario cercare di identificare la causa dell'astigmatismo e, se possibile, eliminarlo. Ciò contribuirà ad evitare la progressione della malattia in futuro.

Le lenti a contatto hanno diversi vantaggi rispetto all'utilizzo degli occhiali. La correzione del contatto è abbastanza comoda e fornisce una correzione della vista più efficace. Quando l'astigmatismo è molto importante per fissare l'obiettivo nella giusta posizione. A tale scopo, vengono utilizzati vari metodi: l'uso di zavorra o periballast, che taglia il bordo dell'obiettivo.

Trattamento laser

Viene mostrato con l'astigmatismo sbagliato, l'incapacità o la riluttanza a indossare lenti a contatto o occhiali. La correzione laser è il gold standard del trattamento chirurgico della patologia e viene eseguita su richiesta del paziente. Prima dell'intervento è necessario assicurarsi che non ci siano controindicazioni.

La correzione laser dell'astigmatismo corneale è controindicata in questi casi:

  • il periodo di gravidanza e allattamento;
  • diabete mellito nella fase di scompenso;
  • cataratta, glaucoma, malattie infiammatorie dell'occhio;
  • gravi lesioni retiniche.

Il trattamento laser è particolarmente efficace con astigmatismo anormale, che non è suscettibile di correzione degli occhiali. Aiuta a rimuovere i difetti della cornea e restituirla alla sua forma normale. Dopo la correzione laser, una persona acquisisce la capacità di vedere chiaramente e chiaramente il mondo che lo circonda.

Google+ Linkedin Pinterest