Astigmatismo: che cos'è e come trattarlo

Un trattamento efficace dell'astigmatismo è possibile solo con metodi chirurgici. La terapia conservativa viene eseguita solo nella fase iniziale, quando il livello di correzione non supera 1 diottria. Se la distorsione è di 0,5 diottrie, i bambini possono correggere il problema da soli.

Con l'aiuto della moderna tecnologia per trattare l'astigmatismo è una procedura che dura 15-30 minuti. Quando lo stadio è in esecuzione, è possibile eseguire diverse operazioni o l'impossibilità di una rapida correzione della patologia.

Astigmatismo: cos'è e come trattare

L'astigmatismo è una violazione della sfericità della lente o della superficie corneale. Quando la malattia viene violata, la caduta del fascio di luce sulla retina. Messa a fuoco proiettata davanti e dietro la retina. La messa a fuoco compromessa conduce alla visione della nebulosa. La sfocatura si sviluppa in modo non uniforme. Nebulosa si verifica in alcune aree. Con un'attenta analisi, vengono individuati i singoli punti. Gli oftalmologi dicono che l'ombra tratteggiata nella patologia crea un'immagine lineare, quindi la percezione degli oggetti circostanti è distorta. Una persona con astigmatismo vede un ovale invece di un cerchio.

Dopo aver considerato ciò che è l'astigmatismo, scopriremo come trattarlo.

Per il trattamento della non-sfericità, vengono utilizzate tecnologie moderne: laser cheratomileusis, cheratotomia fotorefrattiva. I pazienti con più di 18 anni si consiglia di avere l'operazione "SUPER LASIK". La durata della terapia è di 5-7 giorni.

L'operazione LAZIK è stata la base per lo sviluppo di metodi di trattamento laser per la violazione della sfericità dei supporti ottici. In questa procedura, è impossibile scegliere i parametri ottimali per ciascun paziente. Vengono applicati schemi standardizzati per la procedura. La manipolazione viene eseguita dagli adulti dopo 60 anni con astigmatismo ipermetropico con un grado di distorsione di più di 3 diottrie. In altri casi, più razionale "SUPER LAZIK".

Tutti i moderni tipi di intervento chirurgico vengono eseguiti dopo la modellazione al computer dello stato ottico dell'occhio.

Gli esperti considerano indicazioni e controindicazioni per ogni intervento. L'attrezzatura laser consente un'asportazione della cornea perfetta, quindi la chirurgia non è accompagnata da complicazioni. Più precisamente, gli effetti negativi sono in rari casi.

Come curare l'astigmatismo con metodi conservativi

È difficile curare l'astigmatismo con metodi conservativi, ma a ciascun paziente viene prescritta una terapia farmacologica:

  1. Per regolare le funzioni visive nella selezione di lenti, occhiali;
  2. Con esame oftalmologico profilattico;
  3. Nell'attuazione delle procedure di restauro - prima del massaggio della vena del colletto, nuoto, trattamenti dell'acqua, una doccia di contrasto.

Sulla base di queste indicazioni, sono state sviluppate terapie complesse. L'essenza del trattamento è una combinazione di metodi funzionali, meccanici, ottici.

Nelle fasi iniziali nei bambini, si consiglia di indossare lenti e occhiali. Con l'uso continuo, l'immagine è focalizzata sulla retina. L'uso di prodotti correttivi nei bambini può curare l'ambliopia nel 95% dei casi. L'acuità visiva quando si usano dispositivi ottici esterni ritorna solo per il periodo di indossamento, quindi sono richieste operazioni microchirurgiche. Senza di loro, la causa della nosologia non può essere eliminata. Solo l'operazione può impedire l'ulteriore sviluppo della malattia.

La selezione delle lenti per l'astigmatismo viene effettuata in base alle caratteristiche della patologia del paziente. Se una persona ha miopia classica o ipermetropia senza astigmatismo, è sufficiente usare occhiali o lenti per la corretta incidenza dei raggi di luce sulla retina.

La correzione degli occhiali presenta diversi svantaggi:

  1. Quando la correzione degli occhiali si verifica vertigini, dolore agli occhi, disagio visivo. Con l'uso prolungato dei prodotti è possibile la nausea. La frequenza di insorgenza di queste complicanze è bassa, ma in alcuni pazienti possono essere rintracciati;
  2. Le lenti cilindriche per l'astigmatismo sono un dispositivo costoso. Per la sua fabbricazione richiede molto tempo. L'approccio non è disponibile per i residenti delle regioni periferiche, piccole città, città. A causa delle difficoltà, il prezzo dei prodotti ottici è talvolta paragonabile al costo delle operazioni laser.

Quando si indossano gli occhiali, si forma la dipendenza degli occhi dagli occhiali e dalle lenti. Quando si rimuovono i prodotti, gli occhi vedono peggio, quindi i medici raccomandano la chirurgia laser. Il metodo ottimale utilizzato per trattare la non sfericità della cornea e della lente è l'intervento laser.

I punti per la correzione dell'astigmatismo sono "negativi", "più". Sono selezionati in base al tipo di patologia. Con un alto grado di attività, il paziente ha dolore agli occhi, vertigini, stanchezza. Gli occhiali sono combinati con lenti intraoculari per eliminare la miopia, l'ipermetropia. Tali violazioni si verificano spesso nel complesso.

Ricorda le carenze degli occhiali: spesso sudano, causano disagio durante la corsa, crepitano, limitano la visibilità periferica. Quando si indossa, la caratteristica strutturale degli oggetti viene corretta.

Lenti per astigmatismo: tipi, vantaggi e svantaggi

Le più economiche sono le lenti rigide. Sono disponibili per la maggior parte della popolazione, ma sono associati a molti inconvenienti. L'infiammazione congiuntivale è considerata la manifestazione più pericolosa in caso di infezione batterica a causa di una violazione delle condizioni igieniche delle lenti.

Le lenti morbide sono più convenienti, provocano meno reazioni avverse, ma il loro costo è più costoso.

I più comodi con l'astigmatismo sono le lenti toriche. Il prezzo elevato non consente l'acquisto del prodotto alla maggior parte dei pazienti.

I vantaggi della correzione della lente rispetto agli occhiali:

  1. Eliminazione dell'aberrazione ottica;
  2. Non violare la visibilità periferica;
  3. Formazione di condizioni per la visione con entrambi gli occhi;
  4. Sbarazzarsi della non-certezza corneale.

Le difficoltà di installazione, le esigenze di un'attenta cura delle lenti non ne consentono l'utilizzo nei bambini piccoli.

Le lenti a contatto per l'astigmatismo hanno proprietà positive e negative.

  1. Capacità di eliminare l'astigmatismo corneale;
  2. Conservazione della visibilità periferica;
  3. Creare opportunità di visione con due occhi (binoculari);
  4. Riduce al minimo le aberrazioni cromatiche.

Svantaggi delle lenti a contatto:

  1. Quando l'infiammazione a causa del grande spessore aumenta la probabilità di infiammazione. Disagio e dolore agli occhi durante l'utilizzo del prodotto complicano il decorso della malattia;
  2. Con la fame cronica di ossigeno della cornea, la miopia aumenta. Le lenti toriche costose, nonostante l'alta qualità di messa a fuoco dell'immagine, provocano uno stress ossidativo e possono causare aberrazioni cromatiche;
  3. Gli oftalmologi raccomandano lenti toriche morbide, ma cambiano la forma della cornea. Al termine del trasporto del tessuto viene ripristinato, quindi l'uso prolungato non è raccomandato. Con l'uso a lungo termine, la topografia corneale cambia. Per prevenire complicanze e trattamenti eziologici, si raccomanda la correzione laser.

Prezzi per lenti correzione astigmatismo a Mosca:

  1. Lo studio degli ambienti con la successiva consultazione di un oftalmologo - 2800;
  2. La scelta dei punti - 550;
  3. Selezione di lenti - 880;
  4. L'assegnazione di punti complessi - 800.

Come trattare l'astigmatismo con esercizi ginnici

La ginnastica con astigmatismo viene utilizzata in combinazione con altre procedure. Eseguito sistematicamente da un lungo corso. Le procedure di ginnastica aiutano a portare i muscoli dell'occhio in tono, alleviano la loro tensione.

Principi generali di ginnastica con cornea non sferica:

  1. Tra gli esercizi devi mantenere una pausa;
  2. Il complesso delle procedure consiste in una parte di rafforzamento e di rilassamento;
  3. La lista degli esercizi - il movimento degli occhi su e giù, sinistra-destra, in senso orario;
  4. Quando si esegue la ricarica, è necessario ridurre l'aspetto al naso;
  5. Una serie di esercizi ti permette di riscaldare e allungare i muscoli;
  6. Dopo aver caricato, è necessario tenere lo sguardo per 10 secondi;
  7. La visione periferica porta al rilassamento della cornea, lente;
  8. Per migliorare l'acuità visiva, si raccomanda di spostare spesso lo sguardo da oggetti distanti a quelli vicini;
  9. Anche l'intermittenza frequente e regolare è utile.

Ci sono diversi complessi di esercizio fisico sugli occhi per correggere l'acuità visiva. Sviluppato tutta la ginnastica scolastica con astigmatismo.

Yoga per la correzione della vista in superfici corneali non sferiche

Il complesso di esercizi di yoga per la correzione dell'acuità visiva con la non sfericità delle superfici corneali:

Quando palming una persona dovrebbe sedersi in una posizione comoda. Chiudi gli occhi, sfrega una mano contro l'altra. Quando i palmi diventano caldi, è necessario attaccarli per sempre. In assenza di penetrazione della luce, il tessuto oculare si rilassa.

L'ammiccamento aiuta a focalizzare la vista. Dovresti prima guardare il soggetto senza focalizzarti. Quindi chiudi e apri gli occhi (lentamente). Muovi gli occhi in basso, di lato. Respira dopo aver chiuso gli occhi. Gli esercizi descritti aiutano a focalizzare gli occhi.

Per muoverti, fai rapidi movimenti per secoli da un argomento all'altro. Quindi dovresti guardare il grande oggetto. Gli occhi dovrebbero essere rilassati durante l'esercizio. L'efficacia degli esercizi nell'astigmatismo consente di ripristinare la connessione tra gli occhi e il tessuto cerebrale.

Come trattare l'astigmatismo con metodi popolari

La medicina tradizionale ha accumulato un ricco arsenale di metodi che consentono di migliorare temporaneamente il trofismo del bulbo oculare, ma non correggono il fuoco sbagliato della visione. Combinazione razionale di metodi tradizionali con farmaci conservativi, massaggi, ginnastica, yoga, lenti, occhiali.

I rimedi di erbe aiutano a trattare la non-sfericità della vista. I frutti e le verdure naturali hanno effetti benefici sul danno visivo. Contengono un ricco elenco di vitamine e microelementi. Aneto, spinaci, prezzemolo, sedano, cetrioli, carote, barbabietole - questi ingredienti sono utili sotto forma di insalate con l'aggiunta di olio vegetale, panna acida.

Quando la patologia nella medicina popolare viene spesso utilizzata come mirtillo. La bacca è usata sotto forma di marmellata, marmellata. Le bacche non zuccherate sono anche utili nella loro forma grezza. Per migliorare le proprietà curative in condizioni invernali, puoi congelare i mirtilli con lo zucchero.

Per il trattamento può essere applicato non solo bacche, ma foglie di mirtillo. Infuso a base di bacche di mirtillo, le foglie vengono preparate aggiungendo l'ingrediente in un bicchiere di acqua calda. Per il trattamento dell'astigmatismo dovrebbe bere il farmaco per 2-3 dosi. Infuso consumato ogni giorno invece di tè fresco. I mirtilli hanno un effetto benefico sull'affaticamento dell'occhio e sull'acuità visiva.

Trattare l'astigmatismo può anche ochanka. Hai bisogno di cucinare 50 grammi di erba secca. Il filtraggio è consigliato per infusione nell'arco di 3-4 ore. L'infusione deve essere bevuta 4 volte al giorno per 100 ml.

Recensioni di correzione laser

Nella maggior parte dei casi, le recensioni di pazienti che hanno effettuato la correzione della visione laser in cliniche private sono positive. La sicurezza e l'affidabilità dell'intervento sono fuori dubbio. L'intervento è indolore, eseguito per un lungo periodo di tempo.

Il laser è stato utilizzato in oftalmologia dal 1985. Il metodo è ben dimostrato, in quanto è sicuro.

La procedura aiuta a ottenere risultati di alta qualità, per restituire la funzione visiva. Viene effettuato non solo per il trattamento dell'astigmatismo, ma aiuta ad alleviare il paziente da ipermetropia e miopia.

La manipolazione indolore è fornita da anestetici locali. Per ridurre il numero di complicanze dell'anestesia generale non si applica. La correzione laser dell'astigmatismo viene eseguita in una sola giornata. Una persona entra nella clinica, dove l'intervento viene eseguito per 30 minuti. Dopo circa 2 ore, i ritorni a vista.

La sorveglianza dei pazienti sottoposti a intervento chirurgico viene eseguita per 3-4 ore. Se non si verificano complicazioni, la persona viene dimessa sotto la supervisione di un medico locale.

La procedura non è economica, ma fornisce un'efficacia sufficiente. Risultati eccellenti, durata e affidabilità dei risultati.

Tipi di operazioni laser per la correzione dell'astigmatismo:

  1. L'estrazione del tunnel comporta la sostituzione dell'analogo naturale con una lente artificiale. Questo metodo è richiesto a causa dell'elevata efficienza;
  2. Facoemulsificazione comporta l'uso di ultrasuoni. Per mezzo di procedura lo schiacciamento è effettuato. Dopo l'intervento, è necessaria l'installazione di una lente in modo che l'occhio sia temporaneamente ripristinato. In molti modi, l'esito dell'operazione dipende dalla natura del decorso della malattia.

In conclusione, ricordiamo che le lenti e gli occhiali forniscono un effetto elevato se selezionati in base alle caratteristiche individuali. L'impatto negativo della correzione dello spettacolo sullo stato di salute umana si verifica quando la selezione non è corretta. La terapia della malattia deve essere effettuata esclusivamente da un oftalmologo. L'automedicazione non è accettabile.

astigmatismo

L'astigmatismo è una violazione della rifrazione, dovuta alla forma irregolare e non sferica della cornea o della lente, che porta alla dispersione dei raggi luminosi e alla formazione di un'immagine distorta sulla retina. L'astigmatismo su 1 dptr mostra deficit visivi, visione sfocata sfocata di oggetti, mal di testa, affaticamento durante carichi visivi, disagio nell'area della fronte. Diagnostica dell'astigmatismo comprende la consulenza di un oculista, il controllo dell'acuità visiva, l'esame refrattivo (skiascopy, rifrattometria), biomicroscopia, oftalmometria, oftalmoscopia, ecografia oculare, computer cheratotopografiyu. Il trattamento dell'astigmatismo viene effettuato con l'ausilio di correzione dello spettacolo e del contatto, correzione laser secondo il metodo LASIK, astigmotomia, impianto di lenti fachiche.

astigmatismo

L'astigmatismo, insieme alla miopia e alla lungimiranza, si riferisce in oftalmologia alla cosiddetta ametropia - condizioni caratterizzate da un cambiamento nel potere rifrattivo dei supporti ottici e una distorsione del fuoco posteriore dell'occhio. Tra tutti i tipi di ametropia, l'astigmatismo si verifica nel 10% dei casi. La correzione precoce dell'astigmatismo è la chiave per una prevenzione efficace dell'ambliopia e dello strabismo.

Nell'astigmatismo come risultato della violazione della curvatura uniforme (sfericità) della cornea o della lente, la loro superficie ha un potere di rifrazione diseguale in diversi meridiani, quindi il raggio dei raggi non converge in un punto della retina, come è normale. In alcuni casi, l'immagine si concentra sulla retina, ma nella forma di un segmento, un'ellisse sfocata o "otto"; in altri, dietro o davanti alla retina. L'immagine vista da una persona con astigmatismo diventa distorta, vaga, indistinta.

Cause di astigmatismo

La causa dell'astigmatismo è una violazione della configurazione del sistema ottico dell'occhio - una curvatura irregolare della cornea o una forma irregolare della lente. Nella maggior parte dei casi, l'astigmatismo è una patologia visiva ereditaria, spesso associata a una pressione irregolare congenita delle palpebre, muscoli oculomotori e ossa dell'orbita sulla guaina oculare. Pertanto, se nella famiglia uno dei genitori soffre di astigmatismo, il bambino deve essere esaminato da un oculista il più presto possibile.

L'astigmatismo acquisito può svilupparsi negli adulti a seguito di cambiamenti cicatriziali della cornea derivanti da lesioni agli occhi, operazioni oftalmologiche, processi distrofici (cheratocono), opacità corneali e infiammazioni (cheratite).

Tipi di astigmatismo

A seconda della rifrazione del meridiano principale (piani perpendicolari dell'occhio), vi sono astigmatismo diretto (con il massimo potere rifrattivo del meridiano verticale), astigmatismo inverso (con il massimo potere rifrattivo del meridiano orizzontale) e astigmatismo con assi obliqui.

Sotto forma di astigmatismo isolato corretto e scorretto. Con il giusto astigmatismo, i due meridiani principali sono reciprocamente perpendicolari; se è sbagliato, si trova di traverso. L'astigmatismo corretto è diviso in semplice, in cui in uno dei meridiani c'è una rifrazione normale - emmetropia; complesso, caratterizzato dalla stessa rifrazione (miopia o ipermetropia) in entrambi i meridiani; misto - con vari tipi di rifrazione nei meridiani. Quando combinati con miopia parlano di astigmatismo miope, con lungimiranza - di astigmatismo ipermetropico.

Al momento dell'occorrenza distinguere l'astigmatismo congenito (corretto) e acquisito (errato). L'astigmatismo congenito nell'intervallo 0,5-0,75 diottrie è considerato fisiologico - in questo caso non influenza l'acuità visiva e non necessita di correzione. L'astigmatismo acquisito è sempre patologico.

La direzione dei meridiani caratterizza l'asse dell'astigmatismo ed è espressa in gradi. La differenza di rifrazione dei meridiani più deboli e più forti riflette la grandezza dell'astigmatismo, misurata in diottrie. Sull'ultimo segno si distinguono un grado debole (fino a 3 dptr), un grado medio (3-6 dptr) e un grado elevato (superiore a 6 dptr) di astigmatismo.

Con capacità rifrattiva irregolare della cornea, si parla di astigmatismo corneale, con un difetto rifrattivo della lente - lenticolare.

Sintomi di astigmatismo

L'astigmatismo di solito si verifica in età prescolare o in età scolare. Un bambino con astigmatismo può confondere lettere simili o cambiare il loro posto in parole, lamentarsi di problemi di vista, distorsione e visione offuscata degli oggetti, frequenti mal di testa, disagio nell'area superciliaria. L'astigmatismo è caratteristico dell'astigmatismo, manifestato in una rapida stanchezza visiva, una sensazione di "sabbia" negli occhi; intolleranza all'utilizzo di occhiali, che richiede la loro frequente sostituzione.

I sintomi dell'astigmatismo non sono specifici; nelle fasi iniziali, la malattia è spesso manifestata da una piccola sfocatura visiva, quindi viene spesso scambiata per affaticamento degli occhi. I segnali premonitori che possono indicare l'astigmatismo sono la perdita di chiarezza della visione quando gli oggetti appaiono irregolari, deformati, vaghi; dolore, arrossamento, bruciore agli occhi; visione doppia negli occhi con aumento del carico visivo (durante la lettura, il lavoro al computer), difficoltà nella determinazione visiva della distanza dagli oggetti, ecc.

Diagnostica dell'astigmatismo

La consulenza di un oftalmologo in caso di sospetto astigmatismo include una valutazione completa dello stato della funzione visiva, un esame delle strutture dell'occhio, uno studio della rifrazione e metodi di visualizzazione indiretta.

Il test dell'acuità visiva (visometria) con astigmatismo viene eseguito senza correzione e con correzione. In quest'ultimo caso, il paziente viene posto su un telaio di prova in cui un occhio è chiuso con uno schermo opaco e lenti cilindriche di diversa potenza rifrattiva sono posizionate l'una di fronte all'altra, garantendo la massima acuità visiva.

Il grado di rifrazione viene determinato mediante skiascopy (shadow test) con lenti sferiche e lenti cilindriche (astigmatiche) (cylindrosciascopy). Informazioni più complete sulla violazione della rifrazione forniscono rifrattometria eseguita nello stato di midriasi (dilatazione della pupilla).

Al fine di determinare le probabili cause dell'astigmatismo (malattie infiammatorie o degenerative della cornea), viene eseguita biomicroscopia oculare; L'oftalmoscopia viene eseguita per eliminare il fondo e la patologia vitreale. Il segmento anteriore-posteriore dell'occhio viene esaminato mediante oftalmometria e ecografia dell'occhio.

La presenza e il grado di astigmatismo corneale, così come la rilevazione del cheratocono viene effettuata dal computer cheratotopografii.

Trattamento dell'astigmatismo

Al fine di trattare l'astigmatismo, si usano occhiali, contatti, laser e correzioni microchirurgiche. La correzione oftalmologica è indicata per l'astigmatismo oltre 1 dptr, una diminuzione progressiva dell'acuità visiva, sintomi di astenopia, un aumento del grado di ipermetropia o miopia.

La correzione degli occhiali è fornita dalla selezione individuale di occhiali (il più delle volte complessi), in cui le lenti sferiche e cilindriche sono combinate. Le lenti sferiche sono selezionate in base alle regole per correggere l'ipermetropia o la miopia, il potere rifrattivo di una lente cilindrica deve coincidere con il grado di astigmatismo. Con un alto grado di astigmatismo, indossare occhiali complessi può essere accompagnato da vertigini, tagli negli occhi e disagio visivo.

Un'alternativa alla correzione dello spettacolo dell'astigmatismo può essere l'uso di lenti a contatto toriche (astigmatiche). Il vantaggio della correzione del contatto è il fatto che l'obiettivo, a differenza degli occhiali, forma un singolo sistema ottico con l'occhio e non causa distorsione spaziale. Con un leggero grado di astigmatismo, possono essere utilizzate lenti ortocheratologiche (notturne). Per correggere occhiali e lenti a contatto sono necessarie consultazioni periodiche ripetute con un oculista. Tuttavia, sia gli occhiali che le lenti possono solo correggere i difetti visivi per un po ', ma non possono eliminare completamente l'astigmatismo.

In caso di astigmatismo miope o misto, intolleranza alla correzione dello spettacolo, impossibilità di eseguire la correzione laser e varie rifrazioni nei meridiani, viene mostrata astigmotomia (cheratotomia) - la procedura di applicazione dei microscopi sulla cornea, che consente di indebolire il forte meridiano lungo la periferia. Nell'astigmatismo ipermetropico possono essere eseguiti laser o termokeratocoagulazione - cauterizzazione della periferia della cornea, che ne aumenta il rigonfiamento e il potere rifrattivo.

Negli ultimi anni, la correzione del laser ad eccimeri secondo la tecnica LASIK ha assunto il ruolo principale nel trattamento dell'astigmatismo. Viene mostrato con astigmatismo fino a ± 3-4 diottrie. La procedura di correzione laser dell'astigmatismo viene eseguita su base ambulatoriale utilizzando anestesia locale a goccia. Nel processo di correzione, utilizzando uno speciale dispositivo a microcheratomo, lo strato superficiale della cornea viene separato con uno spessore di 130-150 micron, quindi una parte della cornea viene evaporata a una certa profondità da un laser in aree ben definite, dopo di che il lembo esfoliato viene riportato nel sito. La sutura con questo metodo di correzione dell'astigmatismo non viene eseguita, perché l'epitelio lungo il lembo del lembo viene ripristinato da solo. Il miglioramento della vista dopo la correzione laser ad eccimeri viene annotato già dopo 1-2 ore dopo la fine della procedura e il recupero finale avviene entro una settimana.

Nel periodo postoperatorio, si raccomanda di limitare i carichi fisici e visivi, proteggere gli occhi dalle lesioni, l'eliminazione delle procedure termali (visite alla sauna, bagni caldi). Instillazione di colliri (con desametasone, un componente antibatterico e idratante), viene prescritto un esame ripetuto da un oftalmologo. In futuro, si potrebbe consigliare di sottoporsi a un trattamento hardware (stimolazione laser, formazione video-computer), prendere speciali preparati vitaminici per gli occhi, seguire corsi di ginnastica oculistica, massaggiare la zona cervicale, le procedure idriche, ecc.

Se è impossibile eseguire la correzione laser ad eccimeri dell'astigmatismo o del suo alto grado, viene eseguito l'impianto di lenti fachiche.

Prognosi e prevenzione dell'astigmatismo

Con il trattamento tardivo o inadeguato dell'astigmatismo, si può verificare una forte diminuzione dell'acuità visiva, dell'ambliopia e dello strabismo. I criteri per una correzione qualitativamente eseguita dell'astigmatismo è un aumento della qualità della visione binoculare.

La prevenzione dell'astigmatismo consiste nella distribuzione razionale dei carichi visivi, nella loro alternanza con esercizi speciali per gli occhi e l'attività fisica, nella prevenzione delle lesioni e nell'infiammazione della cornea. Per identificare l'astigmatismo congenito, è necessario effettuare una visita medica dei bambini secondo il programma di età. La prevenzione delle complicanze secondarie richiede una correzione ottica tempestiva dell'astigmatismo.

Astigmatismo, che cos'è? Tipi, stadi e sintomi, correzione dell'astigmatismo

Transizione rapida sulla pagina

Cos'è l'astigmatismo?

Essendo un complesso sistema ottico, l'occhio ha la capacità di rifrangere i raggi di luce e focalizzare l'immagine sulla retina. Questo processo è chiamato rifrazione.

Miopia, ipermetropia e astigmatismo sono manifestazioni di ametropia - refrazione incommensurabile, quando i raggi rifratti non sono raccolti sulla retina, ma al di fuori di essa, il che porta a una mancanza di chiarezza dell'immagine.

  • Con la miopia, la rifrazione dei raggi è molto forte e il punto di messa a fuoco si trova di fronte alla retina: una persona non vede bene in lontananza, ma guardando gli oggetti vicini, la messa a fuoco si normalizza e la persona vede bene.
  • Con lungimiranza, la rifrazione è molto debole e il punto di messa a fuoco si trova dietro la retina: guardando la distanza, la visione è normale a causa della maggiore curvatura dell'obiettivo, e gli oggetti vicini si sfocano quando l'obiettivo ha già raggiunto il picco della sua curvatura guardando lontano.

L'astigmatismo è una forma complessa di ametropia associata a un cambiamento nella forma sferica della cornea e caratterizzata dal fatto che in un occhio ci possono essere diversi tipi di rifrazione.

Se presentiamo l'immagine di una normale cornea su un aereo, allora sarà una palla, dove tutti i raggi sono uguali. Con l'astigmatismo, la forma della cornea diventa simile a un'ellisse, quindi i raggi avranno lunghezze diverse (vedi Figura 1).

Di solito, i raggi più corti e più lunghi, che sono chiamati i meridiani principali, si distinguono: un breve meridiano fornirà una maggiore curvatura della cornea e una forte rifrazione dei raggi, una lunga - al contrario.

A volte si osserva un cambiamento nella rifrazione in un solo meridiano, e il secondo assicura la rifrazione normale. Questi meridiani sono perpendicolari tra loro e nella maggior parte dei casi hanno una direzione orizzontale e verticale.

La vera ragione del cambiamento nella forma della cornea non è ancora nota, suggerendo cambiamenti genetici, oltre a una violazione dell'interazione meccanica tra cornea, palpebre e muscoli oculari. Si suggerisce che la densità corneale sia ridotta a causa della scarsa nutrizione.

Schema fotografico astigmatico

Inoltre, l'astigmatismo è più spesso registrato nelle persone con una fessura occhio mongoloide. Ciò è probabilmente dovuto alle caratteristiche strutturali dell'apparato genetico.

Gradi di astigmatismo

Il grado di astigmatismo è determinato dalla differenza di diottrie tra l'indice di rifrazione nel meridiano alterato e normale e per i meridiani di forza variabile nel meridiano più forte e nel più debole. Ci sono 3 gradi di astigmatismo:

  1. Astigmatismo lieve: la differenza in 3 diottrie;
  2. Astigmatismo moderato: la differenza da 3 a 6 diottrie;
  3. Astigmatismo di alto livello: la differenza è più di 6 diottrie.

Giusto e sbagliato astigmatismo

astigmatismo misto occhio

L'astigmatismo è classificato in base al tipo di corretto e scorretto. Ognuno di loro è diviso in casi speciali.

Corretto astigmatismo

La ragione di questo tipo di astigmatismo risiede spesso nel cambiamento innato della cornea, che, nonostante il cambiamento di forma, mantiene l'uniformità e la "correttezza" geometrica, da cui il nome. Una ragione più rara è un cambiamento nella forma dell'obiettivo.

Durante la vita, il grado di astigmatismo dovuto alla cornea può variare, mentre l'astigmatismo della lente è più spesso stabile. Questo tipo di astigmatismo non scompare da solo, quindi è importante identificarlo e correggerlo nel tempo.

Il corretto astigmatismo è suddiviso:

1) Per tipo di rifrazione:

  • Semplice, che è caratterizzato dalla presenza di cambiamenti in uno solo dei meridiani principali. L'intensificazione della rifrazione nel meridiano porta alla comparsa di un semplice astigmatismo miope, un meridiano debole forma un semplice astigmatismo ipermetropico;
  • L'astigmatismo misto si sviluppa quando ci sono due meridiani ametropici all'interno di un occhio: entrambi deboli e forti. Questo tipo di astigmatismo è chiamato miopo-ipermetropico;
  • L'astigmatismo complicato è caratterizzato dal fatto che un tipo di rifrazione, ipermetropico o miotropico, è osservato in diversi meridiani, ma il suo grado è diverso in ciascun meridiano. Di conseguenza, si sviluppa sia l'ipermetropico-ipermetropico sia l'miopico-miopico astigmatismo.

2) In base alla posizione di un meridiano forte:

  • Diretta - forte rifrazione nel meridiano verticale; più comune fino a 40 anni;
  • Reverse - forte rifrazione nel meridiano orizzontale; più spesso osservato dopo 40 anni;
  • L'astigmatismo "con assi obliqui" implica la posizione obliqua dei meridiani deboli e forti rispetto all'asse ottico dell'occhio, l'uno rispetto all'altro, rimangono perpendicolari.

Normalmente, quasi tutti gli occhi hanno un piccolo grado di astigmatismo diretto corretto di 0,5 D. Si tratta di astigmatismo fisiologico, che di solito non richiede correzione e non causa disagio.

Astigmatismo sbagliato

Più comunemente acquisito o indotto. A causa di malattie, ferite o interventi chirurgici, la superficie corneale diventa coperta da cicatrici e solchi e diventa irregolare.

La menomazione visiva è aggravata dall'aumento della dispersione dei raggi luminosi mentre attraversa la cornea alterata. Questo astigmatismo è difficile da correggere, con l'eccezione dell'astigmatismo postoperatorio, che scompare col tempo.

I sintomi dell'astigmatismo negli adulti

La qualità dell'immagine nell'astigmatismo è in qualche modo simile all'immagine di un film in 3-D, se guardi lo schermo senza occhiali speciali: non c'è messa a fuoco, le linee possono essere doppie, essere curve e sfocate.

Quindi con l'astigmatismo - una persona senza occhiali vede sempre male, e l'immagine rimane sfocata, indipendentemente dalla traduzione dello sguardo, che distingue questo stato da miopia o ipermetropia.

Questo accade perché con questa patologia i raggi subiscono diversi gradi di rifrazione e formano un punto sfocato, allungato lungo l'asse ottico dell'occhio. Quindi, a differenza della semplice miopia, con l'astigmatismo con la miopia una persona non vede in lontananza a causa della miopia, e vicino, perché l'immagine è sfocata a causa della mancanza di un punto di messa a fuoco.

Un quadro simile si osserva con l'astigmatismo ipermetropico: l'ipermetropia impedisce di vedere da vicino e distorce distalmente tutto a causa dell'astigmatismo. A volte alcune parti dell'immagine possono essere viste chiaramente se i raggi da esse passano attraverso i meridiani, che sono vicini alla normale lungo la curvatura.

Oltre alla violazione della qualità della visione, l'astigmatismo può essere osservato sintomi comuni:

  • mal di testa;
  • dolore e dolore negli occhi;
  • affaticamento degli occhi

Particolarmente vividamente i sintomi compaiono dopo un lungo carico sugli occhi quando si lavora al computer, leggendo. È spesso possibile sospettare l'astigmatismo dal fatto che una persona inizia a portare l'oggetto in questione vicino ai suoi occhi, che è accompagnato da una rapida stanchezza (astenopia), che non è spiegata in alcun modo, e la ragione può rimanere incomprensibile per un lungo periodo.

Astigmatismo nei bambini - caratteristiche

Si presume che i cambiamenti nella cornea siano associati a scarsa ereditarietà e disturbi congeniti dell'occhio. Tuttavia, la diagnosi precoce dell'astigmatismo, sebbene necessaria, è difficile perché i bambini piccoli hanno una curvatura significativa della cornea a causa del fatto che l'occhio è nel processo di formazione e crescita.

  • Dal periodo neonatale, si osserva la prevalenza dell'astigmatismo inverso, che può raggiungere 6 diottrie e gradualmente diminuisce verso la fine del primo anno di vita.
  • Entro il 4 ° anno, quando c'è un appiattimento significativo della cornea, l'astigmatismo inverso si trasforma in una linea retta.
  • A 6 anni, il corretto astigmatismo basso (fino a 1 D) è fissato nel 5% dei bambini.

Per non perdere l'astigmatismo in un bambino, ma anche per prevenire la sovradiagnosi, è necessario esaminare regolarmente l'oculista e monitorare i cambiamenti, soprattutto in presenza di casi di astigmatismo patologico in famiglia.

Il sospetto astigmatismo in un bambino piccolo può essere dovuto al fatto che spesso tocca i mobili quando si muove e non può posizionare il giocattolo con precisione su un posto specifico.

Diagnosi di astigmatismo nei bambini e negli adulti

  1. Reclami di ghosting, sfocatura, confusione.
  2. Con una semplice definizione di acuità visiva, un paziente con astigmatismo vede le lettere fini, ma le righe della tabella non sufficientemente grandi.
  3. La definizione di acutezza visiva con correzione rivela il tipo e il grado di ametropia.
  4. L'uso della fenditura stenopica: durante la rotazione dello scudo mobile con la fessura situata davanti all'occhio, rivela la posizione della fessura in cui la visione è la migliore. Questa posizione corrisponde al meridiano con una rifrazione prossima alla norma. La rotazione dello slot a 90 ° C rivelerà il meridiano astigmatico, che costituisce la peggiore qualità dell'immagine.
  5. Skiascopy: un metodo obiettivo per identificare l'astigmatismo, che consiste nel determinare i raggi di curvatura della cornea in diversi meridiani.
  6. La rifrattometria mediante un rifrattometro automatico consente di esplorare la luce riflessa dalla retina ed eseguire l'analisi computerizzata dei risultati.

Correzione dell'astigmatismo - Metodi

La tardiva risoluzione del problema dell'astigmatismo contribuisce all'emergenza e alla progressione della miopia, dello strabismo, dell'ambliopia, nonché a una qualità della vita insoddisfacente.

1. Correzione della vista conservativa per astigmatismo con occhiali o lenti a contatto.

  • Nella produzione di occhiali si utilizzano lenti cilindriche che consentono di allineare la differenza di rifrazione e raccogliere i raggi in un punto.

Con semplice astigmatismo, è sufficiente utilizzare solo cilindri, che sono impostati in modo che l'asse inattivo della lente coincida con il meridiano normale e l'asse otticamente forte con il meridiano astigmatico.

Quando forma mista o complessa, prima produci una selezione di bicchieri cilindrici, per formare un punto di messa a fuoco, quindi sposta questo punto con l'aiuto di una lente sferica appropriata sulla retina. Con una disposizione obliqua dei meridiani, la lente cilindrica viene posizionata all'angolo richiesto.

L'uso di lenti a contatto per l'astigmatismo ora è diventato più confortevole, grazie alla comparsa di lenti toriche morbide. In precedenza, la correzione era possibile solo con l'aiuto di lenti rigide, che erano meno confortevoli e avevano un cattivo effetto sulla cornea.

Trovare l'ottica giusta e abituarsi ad essa può richiedere del tempo. All'inizio di indossare può causare disagio, vertigini, mal di testa. Ogni caso di astigmatismo è individuale e richiede gli sforzi combinati del paziente e dell'oculista.

A differenza della miopia, l'astigmatismo non progredisce, quindi la corretta e precoce selezione di occhiali o lenti a contatto può ripristinare completamente l'acuità visiva per tutta la vita. È necessaria solo una correzione per età ridotta.

2. Trattamento chirurgico dell'astigmatismo: correzione laser

  • Il metodo di correzione laser ad eccimeri più utilizzato LASIK, che consente di eliminare radicalmente la violazione della forma della cornea con astigmatismo a 3 D.

L'operazione consiste nell'evaporazione del tessuto in eccesso negli strati intermedi della cornea con l'aiuto di un laser, mentre il suo strato superiore viene rimosso e quindi riportato nella sua posizione originale.

A causa della buona capacità di guarigione, le cornee non sono cucite e si riprendono indipendentemente. Il ripristino della visione avviene già durante le prime ore dopo l'operazione e ritorna completamente normale entro una settimana.

3. Ulteriori effetti possono essere espressi nell'uso della ginnastica per gli occhi, la nutrizione, i corsi nutrizionali, il massaggio della zona del collo, le procedure protesiche come il nuoto, una doccia a contrasto, la ionizzazione dell'aria.

Un interessante è il metodo passivo di allineamento della forma della cornea - ortocheratologia. Con questo metodo, al momento di coricarsi vengono indossate lenti a contatto rigide speciali che modificano gradualmente la forma della cornea.

  • L'effetto di questo "allineamento" persiste durante il giorno e di notte è necessario ricorrere nuovamente all'ortesi.

Lo svantaggio del metodo è che deve essere usato costantemente, altrimenti la cornea acquisisce rapidamente la stessa forma patologica. Sovraccaricare gli occhi con il lavoro ridurrà anche l'effetto.

Astigmatismo: che cos'è? Come trattare l'astigmatismo oculare a casa?

L'astigmatismo è una violazione della struttura ottica dell'occhio in cui l'immagine degli oggetti si focalizza erroneamente sulla retina. Di conseguenza, una persona vede gli oggetti sfocati e distorti. L'ottica dell'occhio comprende la cornea e la lente, rispettivamente, emettono astigmatismo corneale e della lente, così come l'astigmatismo generale del sistema oculare (cornea + lente).

L'essenza della malattia è una forte violazione del potere di rifrazione della funzione ottica nei meridiani: orizzontale (debole) e verticale (forte). Si trovano perpendicolari tra loro. Quando si osserva la malattia, il centro della luce in punti diversi, che non cade sulla retina dell'occhio. Sulla base di ciò, lo specialista stabilisce una diagnosi deludente.

Cos'è?

L'astigmatismo è una violazione della sfericità della lente o della superficie corneale. Quando la malattia viene violata, la caduta del fascio di luce sulla retina. Messa a fuoco proiettata davanti e dietro la retina. La messa a fuoco compromessa conduce alla visione della nebulosa. La sfocatura si sviluppa in modo non uniforme.

Nebulosa si verifica in alcune aree. Con un'attenta analisi, vengono individuati i singoli punti. Gli oftalmologi dicono che l'ombra tratteggiata nella patologia crea un'immagine lineare, quindi la percezione degli oggetti circostanti è distorta. Una persona con astigmatismo vede un ovale invece di un cerchio.

cause di

La causa principale dell'astigmatismo dell'occhio è la configurazione errata del sistema ottico. Appare con curvatura irregolare della cornea o forma irregolare della lente. L'astigmatismo può verificarsi con la pressione irregolare congenita delle palpebre, delle ossa dell'orbita e dei muscoli oculari.

Se l'astigmatismo oculare ha una forma acquisita, i seguenti fattori potrebbero provocarlo:

  • operazioni oftalmologiche - in questa variante, la ragione principale per lo sviluppo dell'astigmatismo può essere una sutura inappropriata della cornea in cui è stata effettuata l'incisione, che può portare a un cambiamento nella sua forma, vale a dire, se i bordi della ferita sono molto stretti, quando le suture sono divergenti o rimosse presto;
  • vari tipi di danni con oggetti appuntiti o penetranti, che hanno provocato variazioni cicliche della sublussazione della cornea o della lente;
  • annebbiamento della cornea a causa di infiammazione;
  • il cheratocono è una patologia corneale che provoca il suo assottigliamento, per cui acquisisce una forma appuntita, conica;
  • lesioni alla struttura del sistema dentale - la struttura sbagliata della mascella superiore e la sua forte sporgenza, così come l'assenza di un gran numero di denti può portare alla deformazione delle pareti dell'orbita, che a sua volta contribuirà allo sviluppo dell'astigmatismo;
  • pterigio - la crescita della congiuntiva sulla cornea, si verifica spesso con esposizione lunga e frequente al sole.

Spesso la malattia è ereditaria. A questo proposito, in presenza di un astigmatismo in uno dei genitori, il bambino dovrebbe essere esaminato da un oftalmologo il prima possibile.

classificazione

L'astigmatismo può essere diviso in 3 tipi, che sono direttamente correlati allo stato di ipermetropia o miopia:

Tutti questi tipi possono svilupparsi sullo sfondo delle seguenti deviazioni:

  1. Astigmatismo diretto o inverso (la posizione dei meridiani e il loro intervallo).
  2. Lente o astigmatismo corneale (sono stati menzionati sopra).

Vale la pena notare che con un piccolo astigmatismo la gente non nota un particolare deterioramento della vista, ma a seconda del tipo, i sintomi primari possono apparire sotto forma di spaccatura, vertigini e sfocatura.

sintomi

I sintomi dell'astigmatismo possono essere minori e alla fine diventano più pronunciati. È importante rilevare questa malattia in tempo utile e prendere le misure mediche necessarie - prima di tutto, chiedere consiglio a un oftalmologo.

I principali sintomi dell'astigmatismo:

  • affaticamento costante dell'occhio;
  • irritazione del bulbo oculare;
  • sfocatura o distorsione dell'immagine;
  • difficile focalizzare l'attenzione (soprattutto durante la lettura);
  • affaticamento visivo;
  • difficoltà nel guardare oggetti vicini e lontani;
  • mal di testa nella parte anteriore.

È importante notare il deterioramento della vista nel tempo e correggerlo tempestivamente con occhiali, lenti o altri metodi di recupero.

Come appare l'astigmatismo: foto

La foto sotto mostra come la malattia si manifesta negli adulti e nei bambini.

Metodi diagnostici

Se si sospetta l'astigmatismo, lo specialista effettua un esame completo. Tra le tecniche spiccano:

  • Visometria - controllo dell'acuità visiva utilizzando speciali tabelle mediche;
  • skiascopy, o shadow test (procedura diagnostica che utilizza lenti sferiche e cilindriche per determinare il grado di rifrazione);
  • rifrattometria (metodo hardware per informazioni più dettagliate sulle patologie refrattive dell'occhio);
  • cheratotopografia (metodo computerizzato per ottenere una mappa topografica della superficie della cornea).

Per identificare le cause che hanno portato all'astigmatismo, vengono utilizzate biomicroscopia, oftalmoscopia e ultrasuoni.

Trattamento dell'astigmatismo

L'efficacia della correzione e del trattamento dell'astigmatismo è determinata dal tipo e dal grado. Ad esempio, l'astigmatismo corretto è piuttosto facilmente corretto con lenti a contatto o occhiali speciali, mentre l'astigmatismo improprio è difficile da curare e spesso richiede un intervento chirurgico.

Per la correzione e il trattamento dell'astigmatismo, puoi usare:

  • occhiali da sole;
  • lenti a contatto;
  • trattamento chirurgico;
  • sostituzione dell'obiettivo;
  • correzione laser;
  • ginnastica per gli occhi.

Spettacolare correzione dell'astigmatismo

Nell'astigmatismo, gli occhiali speciali "complessi" con lenti cilindriche speciali sono spesso scritti. Gli esperti menzionano che indossare occhiali "complessi" in pazienti con un alto grado di astigmatismo può causare sintomi spiacevoli, come, per esempio, vertigini, dolore agli occhi e disagio visivo.

A differenza degli occhiali semplici, in una ricetta per occhiali "complessi" astigmatici, i dati appaiono sul cilindro e sull'asse della sua posizione. È molto importante che il paziente venga accuratamente diagnosticato prima di prendere gli occhiali.

Poiché ci sono spesso casi in cui una persona con una diagnosi di "astigmatismo" deve cambiare gli occhiali più volte.

Lenti a contatto per astigmatismo

Per il trattamento dell'astigmatismo le lenti a contatto vengono selezionate secondo gli stessi principi delle lenti per occhiali. Tuttavia, vale la pena notare che, rispetto agli occhiali, le lenti hanno diversi vantaggi.

I vantaggi delle lenti a contatto rispetto agli occhiali ordinari includono:

  1. Distanza costante dalla retina. Quando si indossano gli occhiali, essi (gli occhiali) sono costantemente spostati di alcuni millimetri in avanti o indietro, con il risultato che anche la lunghezza focale delle lenti cambia. Ciò porta ad una diminuzione (anche se insignificante) dell'acuità visiva e della tensione. Quando si usano gli obiettivi, la distanza da essi alla retina è sempre la stessa, il che garantisce una correzione stabile dell'astigmatismo.
  2. Correzione della vista più efficace. Quando si indossano gli occhiali tra la lente e la cornea, c'è una certa distanza (10 - 12 mm), che crea ulteriore "interferenza" nel percorso dei raggi luminosi. L'obiettivo è fissato direttamente sulla cornea ed è in stretto contatto con esso, formando un singolo sistema di rifrazione, che aumenta significativamente l'efficienza della correzione della vista.
  3. Effetto cosmetico Molte persone sono imbarazzate per indossare gli occhiali e sentirsi a disagio in loro. Le lenti a contatto sono invisibili e praticamente non causano disagi a chi le indossa, e quindi rappresentano una soluzione ideale per questi pazienti.

Per la correzione dell'astigmatismo si può usare:

  1. Lenti a contatto dure Sono fatti di polimeri durevoli, in conseguenza dei quali mantengono la loro forma costante. Inoltre, una lente a contatto dura e il liquido lacrimale che si accumula tra esso e la cornea in una certa misura aiuta a livellare la cornea, con la conseguenza che il grado di astigmatismo diminuisce e l'acutezza visiva migliora.
  2. Lenti a contatto morbide Sono fatti di materiali morbidi e possono essere sferici, cilindrici o sferocilindrici (torici).

Vale la pena notare che una questione importante nella nomina di lenti a contatto è un modo per risolverli. Quando si utilizza una lente sferica non è così importante, poiché ha la stessa potenza rifrattiva per tutta la sua lunghezza. Allo stesso tempo, quando si usano lenti a contatto cilindriche o toriche, è estremamente importante che gli assi dei cilindri si trovino rigorosamente perpendicolari ai meridiani interessati, altrimenti non ci sarà alcun effetto appropriato da parte loro.

Correzione laser ad eccimeri dell'astigmatismo

Negli ultimi anni, la correzione con laser ad eccimeri viene spesso utilizzata per il trattamento dell'astigmatismo (fino a ± 3,0 D). La correzione laser secondo la tecnica LASIK difficilmente può essere definita un'operazione. Questa procedura viene eseguita per 10-15 minuti in anestesia gocciolante locale e l'effetto laser non supera i 30-40 secondi, a seconda della complessità del caso.

Durante la correzione della vista utilizzando il metodo LASIK, un dispositivo speciale, un microcheratomo, separa gli strati superficiali della cornea con uno spessore di 130-150 micron, aprendo l'accesso del raggio laser ai suoi strati più profondi. Quindi il laser fa evaporare parte della cornea, il lembo ritorna al sito ed è fissato dal collagene, la sostanza propria della cornea. La sutura non è necessaria, poiché il restauro dell'epitelio lungo il lembo del lembo avviene naturalmente.

Dopo la correzione della vista con il metodo LASIK, il periodo di riabilitazione è minimo. È bello vedere il paziente iniziare entro 1-2 ore dopo la procedura, e infine la visione viene ripristinata entro una settimana.

ginnastica

La ginnastica con astigmatismo viene utilizzata in combinazione con altre procedure. Eseguito sistematicamente da un lungo corso. Le procedure di ginnastica aiutano a portare i muscoli dell'occhio in tono, alleviano la loro tensione.

Principi generali di ginnastica con cornea non sferica:

  1. Una serie di esercizi ti permette di riscaldare e allungare i muscoli;
  2. Dopo aver caricato, è necessario tenere lo sguardo per 10 secondi;
  3. La visione periferica porta al rilassamento della cornea, lente;
  4. Tra gli esercizi devi mantenere una pausa;
  5. Il complesso delle procedure consiste in una parte di rafforzamento e di rilassamento;
  6. Per migliorare l'acuità visiva, si raccomanda di spostare spesso lo sguardo da oggetti distanti a quelli vicini;
  7. La lista degli esercizi - il movimento degli occhi su e giù, sinistra-destra, in senso orario;
  8. Quando si esegue la ricarica, è necessario ridurre l'aspetto al naso;
  9. Anche l'intermittenza frequente e regolare è utile.

Ci sono diversi complessi di esercizio fisico sugli occhi per correggere l'acuità visiva. Sviluppato tutta la ginnastica scolastica con astigmatismo.

Intervento chirurgico

Il trattamento chirurgico consiste nel creare intorno al perimetro delle incisioni profonde della cornea che cambiano la sua curvatura. Dopo l'intervento, il periodo di recupero può durare a lungo.

La scelta del regime di trattamento dipende dal grado di patologia rilevata durante la diagnosi, dalla presenza di tessuto cicatriziale e dall'età del paziente.

Il trattamento dei bambini inizia con una correzione dello spettacolo di astigmatismo, la sicurezza di LASIK consente di applicare questa tecnica nella pratica pediatrica.

È importante che i pazienti con astigmatismo monitorino costantemente la loro vista con un medico, cambiando occhiali e sottoposti a corsi di trattamento profilattici. È necessario sapere che indossare l'intero periodo di lenti e occhiali non è consentito, perché nel processo di livellamento delle cornee si verificano cambiamenti, che richiedono la sostituzione e la terapia correttiva.

Un oftalmologo per il trattamento dell'astigmatismo può emettere un appunto speciale con esercizi per gli occhi dipinti. La ginnastica regolare non consente ulteriori danni visivi e, in combinazione con il regime di trattamento principale, porterà a un risultato positivo pronunciato.

Prognosi e prevenzione dell'astigmatismo

Con il trattamento tardivo o inadeguato dell'astigmatismo, si può verificare una forte diminuzione dell'acuità visiva, dell'ambliopia e dello strabismo. I criteri per una correzione qualitativamente eseguita dell'astigmatismo è un aumento della qualità della visione binoculare.

La prevenzione dell'astigmatismo consiste nella distribuzione razionale dei carichi visivi, nella loro alternanza con esercizi speciali per gli occhi e l'attività fisica, nella prevenzione delle lesioni e nell'infiammazione della cornea. Per identificare l'astigmatismo congenito, è necessario effettuare una visita medica dei bambini secondo il programma di età. La prevenzione delle complicanze secondarie richiede una correzione ottica tempestiva dell'astigmatismo.

Astigmatismo di cosa si tratta

L'astigmatismo (in traduzione dal latino - la mancanza di concentrazione) è un'anomalia di rifrazione congenita o acquisita, in cui i raggi che entrano nell'occhio sono focalizzati non in uno, ma in diversi focus diversi. Pertanto, l'immagine degli oggetti non è focalizzata sulla retina, ma in vari punti davanti o dietro di esso. Per questo motivo, una persona con astigmatismo si lamenta di sfocatura e distorsione dell'immagine, doppia visione e disagio visivo.

A differenza della miopia (miopia) e dell'ipermetropia (ipermetropia), l'astigmatismo non si applica alle rifrazioni sferiche. Ciò significa che i raggi di luce quando viene rifratta in modo diverso nelle diverse parti della cornea e della lente. Di conseguenza, correggere l'astigmatismo è molto più difficile rispetto ad altri tipi di ammetropio. Va notato che l'astigmatismo scorretto non cede affatto alla correzione dello spettacolo.

Astigmatismo fisiologico e patologico

Il sistema ottico dell'occhio rifrange i raggi incidenti irregolarmente. Ciò è dovuto alle caratteristiche anatomiche e fisiologiche della struttura del bulbo oculare e all'imperfezione ottica dei suoi media rifrangenti. L'astigmatismo entro 0,34 diottrie è considerato fisiologico normale. Non influisce sull'acuità visiva, non causa affaticamento visivo, visione doppia, mal di testa e altri fenomeni astenopici. Questo tipo di astigmatismo è presente in quasi ogni persona.

A differenza dell'astigmatismo fisiologico e patologico, la persona è molto disagio. È particolarmente pericoloso per i bambini. In assenza di trattamento tempestivo, questa patologia può portare allo sviluppo di strabismo o ambliopia refrattiva (che non può essere corretta da una diminuzione dell'acuità visiva).

Le cause della patologia

Gli oftalmologi distinguono due tipi principali di astigmatismo: corneale e lenticolare (lente). La ragione del primo è la curvatura irregolare della cornea, a causa della quale non è possibile focalizzare i raggi in arrivo nel punto desiderato della retina. Di conseguenza, una persona ha immagini sfocate. L'astigmatismo della lente è causato dalla forma irregolare della lente o dal suo spostamento (dislocazioni, sublussazioni).

Va notato che il potere rifrattivo della cornea è in media di 43 diottrie, mentre l'obiettivo - solo 19 diottrie. Ciò significa che la cornea svolge il ruolo più importante nella rifrazione (rifrazione dei raggi) dell'occhio. La sua forma irregolare porta più spesso all'astigmatismo.

Le cause più comuni di astigmatismo congenito e acquisito:

  • Eredità gravata. La forma congenita della malattia è molto spesso ereditata da genitori che hanno anche questa patologia. Tale astigmatismo è dovuto a difetti del codice genetico e si manifesta nella prima infanzia.
  • Lesioni. Contusioni, lesioni penetranti e non penetranti del bulbo oculare possono portare a spostamento dell'obiettivo, graffi o rotture corneali. Di conseguenza, si formano cicatrici sulla cornea, che la deformano. Il paziente ha un astigmatismo unilaterale, spesso scorretto.
  • Malattie infiammatorie dell'occhio. La cheratite varia è una delle cause più comuni di curvatura corneale. Portano a una violazione della sua integrità, deformazione, torbidità. Naturalmente, tutto ciò ha un effetto negativo sulla rifrazione dell'occhio.
  • Cheratocono, cheratoglobus, distrofia corneale. Queste malattie spesso portano a cambiamenti nella forma normale della cornea. Se normalmente assomiglia ad un emisfero perfettamente curvo, poi con astigmatismo ha una forma irregolare o irregolarità sulla superficie.
  • Interventi chirurgici Le operazioni durante le quali viene eseguita un'incisione corneale possono portare alla sua deformazione. La ragione più frequente è l'imposizione impropria delle suture postoperatorie, la loro divergenza o rimozione prematura.

Classificazione dell'astigmatismo patologico

L'astigmatismo può essere diviso in corretto e scorretto. Il primo è più spesso congenito e ha un andamento più favorevole. Di regola, è facilmente suscettibile allo spettacolo o alla correzione del contatto. L'astigmatismo scorretto di solito si verifica a causa di lesioni, lesioni infiammatorie della cornea e interventi chirurgici. Non è suscettibile di correzione e può essere corretto solo con l'aiuto della correzione della visione laser.

Inoltre, in oftalmologia ci sono un certo numero di classificazioni di astigmatismo.

A seconda di dove si trovano i fuochi ottici (di fronte o dietro la retina), si distinguono l'astigmatismo miope, ipermetropico e misto. Quando i raggi miopi si riuniscono davanti alla retina, con ipermetropia - dietro di esso. Misto è caratterizzato da una combinazione in un occhio di refrazione miope e miopi.

  • Semplice ipermetropia. È caratterizzato da rifrazione normale in uno dei due meridiani principali e indebolito nel secondo. Quindi, una parte dei raggi che entra nell'occhio si concentra sulla retina, l'altra dietro di essa.
  • Complesso ipermetropico. Quando si osserva un indebolimento della rifrazione in entrambi i meridiani principali ed espresso in vari gradi. Di conseguenza, un'immagine distorta di oggetti circostanti si forma dietro la retina dell'occhio colpito.
  • Semplice miope. In tali pazienti, la rifrazione in uno dei meridiani principali (solitamente orizzontale) è normale e nell'altro è aumentata. A causa dell'eccessiva rifrazione, parte dei raggi è focalizzata davanti alla retina, causando la sfocatura dell'immagine.
  • Miope difficile. È caratterizzato da un aumento della potenza rifrattiva in entrambi i meridiani principali, espressa in vari gradi. L'immagine cade davanti alla retina. Il paziente si lamenta di offuscamento dell'immagine e scarsa visione in lontananza.
  • Misto. In uno dei meridiani principali, i raggi vengono rifratti troppo, nell'altro - debolmente. Per questo motivo, una parte di esse si concentra davanti alla retina, l'altra dietro. La patologia è caratterizzata da una sfocatura pronunciata e visione offuscata.

L'astigmatismo irregolare è caratterizzato non solo dalla diversa curvatura dei due meridiani principali, ma anche dalla diversa potenza rifrattiva all'interno di un meridiano. Ciò è dovuto alla superficie irregolare della cornea. Tale astigmatismo non è corretto da occhiali e lenti a contatto.

Nell'occhio astigmatico ci sono due meridiani principali situati ad un angolo di 90 ° l'uno rispetto all'altro. Alcuni di loro rifrangono maggiormente i raggi in ingresso, il secondo - il più debolmente. A seconda della posizione di questi due meridiani, si distinguono diversi tipi di astigmatismo.

  • Direct. È caratterizzato da una più forte rifrazione dei raggi nel meridiano verticale. Questo tipo di astigmatismo è più comune.
  • Reverse. I raggi entranti sono più rifratti nel meridiano orizzontale che in verticale. È abbastanza raro e causa molto disagio in una persona.
  • Con assi obliqui. I meridiani principali non sono orizzontali o verticali e obliqui.

gradi

La differenza tra il potere rifrattivo dei due meridiani principali, espresso in diottrie, mostra il grado di astigmatismo. Più lui è, peggio è la persona che vede.

Esistono gradi di astigmatismo:

  • debole - fino a 3 diottrie;
  • medio - 3-6 diottrie;
  • alto - più di 6 diottrie.

L'astigmatismo inferiore a 0,5 diottrie non dà a una persona un disagio pronunciato, a causa di ciò che non è soggetto a correzione. Occhiali o lenti a contatto devono essere indossati quando la patologia riduce la capacità lavorativa o la qualità della vita del paziente.

I sintomi della malattia

L'astigmatismo fisiologico non ha sintomi clinici, quindi una persona non se ne accorge affatto. È completamente innocuo, non porta allo sviluppo di complicazioni e non richiede correzione. La comparsa di sintomi spiacevoli è caratteristica di vari tipi di astigmatismo patologico.

I sintomi più caratteristici della malattia:

  • ridotta acuità visiva;
  • immagine distorta, sfocata di oggetti circostanti;
  • l'abitudine di socchiudere gli occhi o tirare fuori la pelle delle palpebre;
  • manifestazioni astenopiche.

Per l'astenopia accomodativa è caratterizzata dalla comparsa di affaticamento visivo. Osservando gli oggetti circostanti, una persona è costretta a tendere gli occhi nel tentativo di spostare i fuochi più vicino alla retina. Ciò provoca disagio, crampi e dolore agli occhi, forti mal di testa.

Nel tempo, il paziente può sviluppare uno strabismo accomodante. Questo fenomeno si verifica soprattutto nei bambini di età superiore ai 2-4 anni. È piuttosto pericoloso perché può portare a conseguenze irreversibili (ad esempio, l'ambliopia - spegnere un occhio dall'atto della percezione visiva).

Metodi per diagnosticare l'astigmatismo

Si può sospettare la presenza di astigmatismo da parte delle lamentele caratteristiche di una persona. Il programma diagnostico di solito include la determinazione dell'acuità visiva e della rifrazione, la skiascopia, la misurazione della pressione intraoculare, la biomicroscopia.

Il metodo diagnostico più accessibile e abbastanza affidabile è skiascopy. Ti permette di misurare la rifrazione in diversi meridiani in pochi minuti, per scoprire il tipo, il tipo e il grado di astigmatismo. Per determinare la rifrazione può anche utilizzare un metodo più moderno - rifrattometria.

Nella diagnosi dell'astigmatismo corneale, l'oftalmometria e la cheratotopografia computerizzata sono di grande importanza. Normalmente, la cornea dovrebbe essere perfettamente rotonda e avere l'aspetto di una sfera liscia. Nel caso dell'astigmatismo, questi metodi rivelano una misurazione della curvatura della cornea o varie irregolarità su di esso.

Spettacolo e correzione del contatto dell'astigmatismo

Per la correzione del semplice astigmatismo miope e ipermetropico si usano lenti cilindriche. Rifrangono i raggi luminosi in una sola direzione, perpendicolare all'asse del cilindro. Nell'astigmatismo complesso e misto, viene solitamente utilizzata una combinazione di lenti sferiche e cilindriche.

Va notato che l'uso di occhiali, lenti a contatto rigide o morbide non cura la malattia, ma corregge solo l'errore di rifrazione. Pertanto, insieme alla correzione, è necessario cercare di identificare la causa dell'astigmatismo e, se possibile, eliminarlo. Ciò contribuirà ad evitare la progressione della malattia in futuro.

Le lenti a contatto hanno diversi vantaggi rispetto all'utilizzo degli occhiali. La correzione del contatto è abbastanza comoda e fornisce una correzione della vista più efficace. Quando l'astigmatismo è molto importante per fissare l'obiettivo nella giusta posizione. A tale scopo, vengono utilizzati vari metodi: l'uso di zavorra o periballast, che taglia il bordo dell'obiettivo.

Trattamento laser

Viene mostrato con l'astigmatismo sbagliato, l'incapacità o la riluttanza a indossare lenti a contatto o occhiali. La correzione laser è il gold standard del trattamento chirurgico della patologia e viene eseguita su richiesta del paziente. Prima dell'intervento è necessario assicurarsi che non ci siano controindicazioni.

La correzione laser dell'astigmatismo corneale è controindicata in questi casi:

  • il periodo di gravidanza e allattamento;
  • diabete mellito nella fase di scompenso;
  • cataratta, glaucoma, malattie infiammatorie dell'occhio;
  • gravi lesioni retiniche.

Il trattamento laser è particolarmente efficace con astigmatismo anormale, che non è suscettibile di correzione degli occhiali. Aiuta a rimuovere i difetti della cornea e restituirla alla sua forma normale. Dopo la correzione laser, una persona acquisisce la capacità di vedere chiaramente e chiaramente il mondo che lo circonda.

Google+ Linkedin Pinterest