Dr. Komarovsky sull'astigmatismo nei bambini

I bambini guardano il mondo e attraverso la vista ricevono un'enorme quantità di informazioni sulla sua struttura e leggi. La vista ai bambini, ovviamente, differisce da quella di un adulto. Fino a un mese, i neonati generalmente non distinguono molto. Per loro, il mondo è un ammasso di macchie sfocate.

All'età di tre mesi, il bambino è in grado di focalizzare la vista e per molto tempo a mantenere l'attenzione sugli oggetti. A partire da 6 mesi, gli organi di visione del bambino stanno rapidamente migliorando, "crescendo". Ma spesso in età molto precoce, i genitori ascoltano la diagnosi di astigmatismo da un medico. Su come appare, su come prevenire e curare questa malattia agli occhi, se non puoi evitarlo, dice il famoso pediatra Evgeny Komarovsky.

Cos'è?

L'astigmatismo è una violazione della percezione dei raggi luminosi. Ciò accade con difetti della retina, della lente o della cornea e porta all'incapacità di percepire chiaramente le immagini. In una persona che vede normalmente, tutti i raggi convergono in un raggio in un punto della retina. Nell'astigmatismo, i raggi di luce possono convergere in più punti, davanti e dietro la retina. Ciò rende difficile vedere i contorni chiari degli oggetti.

Questa malattia si sviluppa molto spesso in tenera età e, se non trattata e seriamente trattata dal problema da parte dei genitori, può portare a strabismo, ipermetropia o miopia, nonché a una significativa riduzione della vista o cecità.

Di solito l'astigmatismo in un bambino ha un fattore ereditario. Se una mamma o un papà soffre di malattie agli occhi, i bambini hanno reali possibilità di diventare astigmatici. I rischi crescono, se madre e padre di un bambino camminano nei bicchieri.

Tra le altre cause della malattia vi è una violazione dell'igiene degli occhi (il bambino guarda la TV troppo vicino allo schermo, trascorre molto tempo al computer o con il tablet in mano, non c'è luce sufficiente nella sua stanza o la luce sta cadendo in modo errato, ecc.). Inoltre, l'astigmatismo può essere causato da lesioni alla testa o agli occhi o anche dalla mancanza cronica di minerali e vitamine nel corpo dei bambini.

La malattia può manifestarsi come miope, lungimirante e mista.

Oggi, l'astigmatismo è uno dei disturbi più comuni: in una certa misura, il 40% degli abitanti della Terra ce l'ha. Più spesso, la deviazione dalla norma è insignificante. Fino a quando non raggiunge il valore di 1 diottria, non è necessario nulla per guarire. Questa è considerata la norma fisiologica per questa particolare persona. L'astigmatismo nei bambini al di sotto di un anno non ha bisogno di essere corretto, dal momento che il più delle volte passa da solo, e dopo un anno il bambino inizia a vedere abbastanza normalmente.

Nei bambini al di sotto di un anno, è abbastanza difficile sospettare l'astigmatismo, ma non sarà difficile per i genitori attenti notare i sintomi che sono caratteristici della riduzione della vista nel comportamento del bambino. Un bambino spesso non può prendere il giocattolo che vuole perché gli manca una penna. In un bambino di un anno con visione normale, è possibile eseguire questa procedura inequivocabilmente la prima volta.

Nei bambini più grandi, l'astigmatismo può essere sospettato a causa di frequenti denunce di mal di testa, la riluttanza del bambino a disegnare, leggere libri, studiare lettere ed esaminare le immagini. Per lui è difficile, quindi non vuole. Un bambino non può concentrarsi su un argomento che è di suo interesse, socchiude gli occhi per vedere piccoli oggetti e, a volte, inclina la testa per vedere meglio qualcosa.

L'astigmatismo viene trattato nei bambini, più spesso con metodi conservativi - indossando occhiali appositamente selezionati, e in età scolare - lenti a contatto. I metodi operativi non curano il disturbo nei bambini: tutte le procedure chirurgiche sono possibili solo quando gli organi della visione cessano di "crescere", cioè fino a 18-20 anni di funzionamento non lo fanno. Dopo questa età, è possibile effettuare una correzione con un laser, con l'aiuto di una tacca e cauterizzazione.

Komarovsky sulla malattia

Evgenij Komarovskij consiglia di iniziare a esaminare la visione del bambino il prima possibile. Meglio di tutti, se la prima diagnosi della briciola avverrà tra 3 mesi. Quindi dovrebbe essere mostrato all'oculista in 1 anno. E se in questo intervallo qualcosa causa paura e sospetto ai genitori, allora anche prima.

Devo trattare?

Alla domanda di mamme e papà sul fatto se sia necessario trattare l'astigmatismo identificato in un bambino, Evgeny Olegovich risponde che tutto dipende dall'età. Se il bambino non ha un anno, non c'è niente da trattare. Se di più, allora è necessario trattare, e prima i genitori insieme ai medici inizieranno a correggere la visione del bambino, migliore sarà il risultato.

Il bambino dovrà indossare gli occhiali tutto il tempo, sottolinea Komarovsky. Non solo mentre leggi o guardi la TV, ma sempre, e il bambino non si abituerà ad esso immediatamente. Il compito dei genitori è quello di scegliere una cornice conveniente per lui, per garantire che il bambino non percepisca più gli occhiali come qualcosa di estraneo e che interferisca il prima possibile. Più il bambino è grande, più è difficile abituarsi a indossare gli occhiali. Evgenij Komarovsky avverte che nel periodo di adattamento la lamentela di mal di testa, nausea, letargia e fatica in un bambino è un fenomeno del tutto normale. In media, il periodo di abituazione dura da 1 a 2 settimane, per alcuni bambini dura un po 'di più.

Conta sul fatto che gli occhiali "cura" non ne valgono la pena. Loro rallentano solo lo sviluppo dell'astigmatismo, correggono lo stadio attuale. Ma il dottore ricorda che abbastanza spesso, la malattia passa se stessa come il bambino cresce. Se ciò non accade, dopo 18 anni puoi sempre ricorrere alla tecnologia laser e ad altri metodi di intervento chirurgico.

prospettiva

In generale, le previsioni dei medici sono piuttosto ottimistiche: se il bambino non ha malattie concomitanti agli occhi, l'astigmatismo smette di progredire all'età di 7 anni, il suo stadio si stabilizza e in alcuni casi si ha un netto miglioramento della vista.

Consigli

I genitori possono ridurre il rischio di astigmatismo in un bambino, se dalla nascita delle briciole seguono alcune semplici regole per la formazione di una visione corretta e sana. Evgeny Komarovsky consiglia:

  • Non appendere sonagli luminosi e belli sul viso del neonato. Fino a 3 mesi, non è ancora in grado di esaminarli e valutarli correttamente. Dopo questa età, i giocattoli a basso impatto possono causare strabismo e astigmatismo. I sonagli appesi sono almeno 40-50 centimetri dalla faccia del bambino.
  • Ci sono genitori che cercano di non accendere la luce nella stanza dei bambini, di usare le luci notturne, per una buona ragione, naturalmente, creano una luce ovattata per il neonato. Questo è un errore comune, perché una luce sfocata e sfocata interferisce con la formazione di una normale percezione del colore nel bambino e rallenta i processi per diventare una visione chiara. La luce dovrebbe essere normale, moderatamente luminosa.
  • Il colore dei giocattoli, secondo Komarovsky, è di grande importanza per lo sviluppo della visione. Nei primi sei mesi di vita, il bambino è meglio comprare grossi sonagli gialli e verdi. Dopo sei mesi, gli occhi del bambino possono distinguere altri colori, e quindi i colori più brillanti e diversi dei giocattoli acquistati per un bambino sono, meglio è.

I genitori degli studenti della scuola materna dovrebbero ricordare che un bambino non dovrebbe passare molto tempo davanti al monitor di un computer o guardare la televisione: quando si disegna o legge, non è necessario inclinare troppo la testa. I genitori hanno bisogno di insegnare ai loro figli a sedere correttamente in classe.

Le mamme e gli alunni devono prestare attenzione all'illuminazione nella stanza del bambino quando impara le lezioni. In caso di lesioni agli occhi, alla testa, con frequenti mal di testa, che lo scolaro può ben riportare, il bambino deve essere mostrato non solo al pediatra, ma anche all'oculista.

Senza eccezione, tutti i bambini che soffrono di astigmatismo e inclini ad esso (con indicatori insignificanti di 0,5 diottrie) sono consigliati per fare ginnastica oculistica speciale, che rafforza i muscoli degli organi della vista e allena il nervo ottico.

Astigmatismo nei bambini

L'astigmatismo nei bambini è un disturbo della vista rifrattivo, accompagnato da un cambiamento nella sfericità della cornea o della lente e delle loro proprietà rifrangenti. L'astigmatismo nei bambini può causare una riduzione della vista, vertigini, mal di testa da emicrania, strabismo. La diagnosi richiede l'esame dei bambini astigmatismo oculista :. Di pupilloscopy, Autorefrattometria, la determinazione del grado di astigmatismo con le lenti cilindriche, cheratometria, topografia corneale, computer, controllo della vista, ecc Al fine di correggere l'astigmatismo nei bambini è nominato da indossare gli occhiali o lenti a contatto, la terapia OK.

Astigmatismo nei bambini

L'astigmatismo nei bambini è un difetto nel mezzo rifrangente dell'occhio, che porta alla sfocatura, offuscando l'immagine di un oggetto visibile. Il termine "astigmatismo" tradotto letteralmente dal latino significa "nessun punto focale". In astigmatismo nei bambini a causa della curvatura irregolare della cornea (meno spesso la lente), i raggi che emanano da un punto non possono essere riassemblati in un focus sulla retina, a seguito della quale l'immagine dell'oggetto appare sfuocata e sfocata. L'astigmatismo di gradi diversi si verifica in quasi tutti i bambini, ma il 90% dei bambini ha un piccolo grado (meno di 1 diottria), che non influisce sull'acuità visiva. Tuttavia, nel 10% dei bambini, l'astigmatismo richiede una speciale correzione oftalmologica. L'astigmatismo nei bambini è spesso accompagnato da miopia o ipermetropia.

Cause di astigmatismo nei bambini

Nella maggior parte dei casi, l'astigmatismo nei bambini è ereditario e predeterminato geneticamente. In questo caso, il bambino ha una violazione congenita della sfericità della cornea o della lente. L'astigmatismo di alto grado nei bambini può accompagnare l'albinismo, la retinite pigmentosa congenita, la sindrome alcolica fetale.

L'astigmatismo acquisito nei bambini si manifesta con cicatrici corneali, interventi chirurgici e lesioni agli occhi, sublussazione della lente, accompagnata da una rottura del legamento di Zinn. Spesso, l'astigmatismo nei bambini si sviluppa a causa della patologia del sistema dentale, che causa la deformazione delle pareti dell'orbita. Nell'astigmatismo nei bambini possono essere rilevate malattie concomitanti dell'occhio: cheratocono, nistagmo congenito, ptosi, ipoplasia del nervo ottico.

La causa diretta dell'astigmatismo nei bambini è una violazione della sfericità della cornea o, meno comunemente, della curvatura irregolare della lente. Pertanto, i raggi di luce dopo la rifrazione nei supporti ottici sono sparsi e creano diversi fuochi sulla retina allo stesso tempo. In questo caso, il bambino vede oggetti distorti e poco chiari. Nel tempo, l'astigmatismo nei bambini porta ad una diminuzione secondaria dell'acuità visiva e dello sviluppo dell'ambliopia.

Classificazione dell'astigmatismo nei bambini

L'astigmatismo nei bambini può essere fisiologico o patologico. L'astigmatismo fisiologico nei bambini è caratterizzato dalla differenza nella rifrazione dei due meridiani principali di meno di 1 diottria; non influisce sull'acuità visiva e non richiede trattamento. L'emergere dell'astigmatismo fisiologico è associato a una crescita irregolare del bulbo oculare nei bambini. Nel caso di astigmatismo patologico nei bambini, la differenza di rifrazione supera 1 diottria, quindi accompagnata da una diminuzione della vista.

Anche in oftalmologia pediatrica si distinguono l'astigmatismo giusto e sbagliato. In questo caso, l'astigmatismo corretto nei bambini può essere di diversi tipi:

  • semplice ipermetropia - con rifrazione normale di un meridiano principale e ipermetrope - un altro;
  • miope semplice - con rifrazione normale di un meridiano principale e miopico - un altro;
  • complesso ipermetropico - con rifrazione ipermetropica di entrambi i meridiani principali, ma espresso in vari gradi;
  • miopatia complessa - con rifrazione miopica di entrambi i meridiani principali, ma espressa in vari gradi;
  • misto - con miopia in un meridiano e ipermetropia - nell'altro.

I seguenti segni sono caratteristici dell'astigmatismo anomalo nei bambini: una spasmodica, piuttosto che una transizione graduale di rifrazione da un meridiano principale ad un altro; non perpendicolarità dei meridiani principali l'uno rispetto all'altro; rifrazione differente delle diverse parti dello stesso meridiano.

Il grado di astigmatismo nei bambini è giudicato dalla differenza di rifrazione in entrambi i meridiani principali. Sulla base di questo, ci sono 3 gradi di astigmatismo nei bambini: debole (meno di 1 diottrie), medio (da 3 a 6 diottrie) e alto (più di 6 diottrie).

I sintomi dell'astigmatismo nei bambini

L'astigmatismo può verificarsi nei bambini di qualsiasi età. I genitori possono sospettare l'astigmatismo in un bambino se notano che sta inclinando la testa o socchiudendo gli occhi mentre guarda l'immagine; spesso inciampa o inciampare quando si cammina, tocca gli angoli dei mobili, mette gli oggetti oltre il tavolo, si concentra a mala pena guardare il testo stampato, il dito tira l'angolo esterno dell'occhio.

I bambini con astigmatismo possono lamentarsi di visione offuscata, scarsa visione di oggetti vicini o lontani, distorsione di oggetti visibili, sensazioni di disagio visivo, affaticamento visivo, stanchezza e irritazione agli occhi, mal di testa dovuto a carico visivo, visione doppia. L'astigmatismo non corretto nei bambini può portare a un ritardo nello sviluppo del sistema visivo nel suo complesso e al verificarsi di strabismo e ambliopia.

Poiché i bambini si adattano bene alla disabilità visiva, non ci possono essere segni soggettivi di rifrazione compromessa. A questo proposito, un ruolo speciale nell'identificazione dell'astigmatismo nei bambini appartiene agli esami dispensari del bambino da parte di un oftalmologo pediatrico.

Diagnosi di astigmatismo nei bambini

Molto spesso, l'astigmatismo viene diagnosticato durante l'esame dei bambini del secondo anno di vita. Nell'astigmatismo nei bambini, è necessario condurre una valutazione completa dello stato degli occhi e della funzione visiva.

L'algoritmo diagnostico comprende visometria, biomicroscopia, oftalmoscopia, ecografia oculare e oftalmometria, che consentono di identificare la patologia oculare combinata e la probabile causa di astigmatismo nei bambini. La valutazione della rifrazione viene eseguita eseguendo un shadow test (skiascopy) con lenti sferiche o cilindriche, autorefractometry, cheratometria, cheratotopografia computerizzata.

Come risultato di un esame completo, l'oftalmologo determina la presenza, il grado e la forma dell'astigmatismo nei bambini.

Trattamento dell'astigmatismo nei bambini

La correzione dell'astigmatismo nei bambini viene effettuata con metodi conservativi. La chirurgia refrattiva (correzione laser dell'astigmatismo, cheratotomia, ecc.) È raccomandata dopo 18-20 anni, quando il sistema visivo è già completamente formato.

In astigmatismo di basso grado, non complicato da ipermetropia o miopia, oltre a sintomi soggettivi, la correzione di solito non è necessaria. In altri casi, i bambini con astigmatismo sono indicati per raccogliere occhiali o lenti a contatto.

Per la correzione del semplice astigmatismo nei bambini, vengono utilizzate lenti cilindriche; Per la correzione di lenti complesse e miste - sferocilinder, combinando vetro sferico e cilindrico. Il metodo ottimale per correggere l'astigmatismo di qualsiasi tipo è la correzione del contatto, che contribuisce a una messa a fuoco più precisa dell'immagine sulla retina. Le lenti a contatto richiedono un'attenta manipolazione e una cura speciale, che ne limita l'uso nei bambini piccoli.

Un modo per correggere l'astigmatismo nei bambini è l'ortocheratologia, che comporta l'uso di lenti a contatto rigide che correggono temporaneamente la curvatura della cornea. Le lenti OK sono indossate solo per la notte, per il periodo di sonno, e sono adatte a bambini che rifiutano assolutamente di indossare occhiali o lenti a contatto. L'ortocheratoterapia viene utilizzata per l'astigmatismo nei bambini che non superano 1,5 diottrie.

I genitori dovrebbero essere consapevoli che gli occhiali e le lenti a contatto non curano, ma correggono solo l'astigmatismo nei bambini, migliorando la funzione visiva. Completamente sbarazzarsi di astigmatismo è possibile solo con l'aiuto dell'intervento chirurgico.

Prognosi e prevenzione dell'astigmatismo nei bambini

Il grado di astigmatismo congenito tende a diminuire durante il primo anno di vita. Nella maggior parte dei bambini, all'età di 7 anni, il grado di astigmatismo si stabilizza. In assenza di correzione con l'età, sono possibili sia una diminuzione sia un aumento del grado di astigmatismo. La correzione tempestiva dell'astigmatismo nei bambini contribuisce ad aumentare l'acuità visiva, la possibilità di ridurre la forza degli occhiali o il rifiuto totale degli occhiali. Quando l'astigmatismo è alto, lo strabismo rifrattivo e l'ambliopia possono svilupparsi senza subire correzione oftalmica.

I bambini con astigmatismo devono essere osservati da un oftalmologo e sottoposti a un esame di routine due volte l'anno. Poiché i bambini hanno una crescita costante dell'occhio, è necessario monitorare il cambiamento tempestivo dell'ottica.

Per ridurre il rischio di astigmatismo nei bambini, è necessario alternare carichi visivi con esercizi oculari, riposando in movimento. Nuoto utile, doccia a contrasto, massaggio della zona cervicale, buona alimentazione.

Difetto visivo o astigmatismo nei bambini: è trattato o no? Come identificare il problema a casa e come affrontarlo

Ogni genitore vuole vedere il suo bambino sano e follemente felice. Non appena la diagnosi suona - l'astigmatismo, molti si spaventano. Non c'è bisogno di farsi prendere dal panico, il problema non è una malattia a tutti gli effetti, ci sono molti modi per risolverlo.

È importante identificare la causa della patologia, iniziare il trattamento. Dopo la comparsa dei primi sintomi, consultare immediatamente un medico, non è possibile impegnarsi in auto-trattamento.

Informazioni generali

L'astigmatismo in un bambino è l'incapacità dell'occhio di focalizzare i raggi luminosi sulla sua retina, per questo si forma un'immagine con difetti. Il processo inizia a causa della forma irregolare della superficie anteriore dell'occhio delle briciole (cornee). La patologia nei bambini non è una malattia, il problema è paragonato a miopia o ipermetropia, i medici attribuiscono l'astigmatismo agli errori di rifrazione dell'occhio.

Se la patologia non è una malattia, allora il trattamento non è necessario, i medici raccomandano una regolazione che migliora la visione del bambino, elimina i sintomi spiacevoli. L'astigmatismo può apparire a qualsiasi età, perché il corpo dei bambini è costantemente in fase di crescita e sviluppo, a volte la retina è formata in modo errato.

Il rischio di comparsa di patologia è presente anche nei neonati. Nei bambini molto piccoli è piuttosto difficile identificare il problema, quindi è molto importante controllare regolarmente la visione nei bambini piccoli. Le misure preventive aiuteranno a proteggere le briciole dagli effetti negativi di sintomi spiacevoli.

cause di

Molto spesso, la patologia si sviluppa sullo sfondo della formazione errata della cornea, ma la pratica medica ha informazioni sulla curvatura della lente, che ha provocato la comparsa dell'astigmatismo dell'occhio. Il trattamento quasi non dipende dalla causa del problema, in alcuni casi è solo importante conoscere i rischi, preservare attentamente le briciole.

Scopri come usare Regidron Powder per bambini con vomito.

Leggi i sintomi e il trattamento del deficit di lattasi nei neonati in questo articolo.

L'astigmatismo è diviso in due tipi principali (a seconda della causa dell'aspetto):

  • congenita. La patologia può manifestarsi immediatamente dopo la nascita o svilupparsi nel primo anno di vita del bambino. Il colore della cornea, la sfumatura dei capelli si forma allo stesso livello genetico della curvatura della cornea, la forma specifica del bulbo oculare. Molti dei parametri nel corpo del bambino sono posti a livello genetico. I genitori che hanno problemi simili dovrebbero monitorare attentamente la visione del bambino dalla nascita;
  • acquisita. L'astigmatismo può apparire come risultato di un'operazione eseguita in modo non corretto nella zona degli occhi, di eventuali lesioni o malattie. Come risultato di tali "invasioni" si formano cicatrici, una violazione della forma corretta della cornea.

Qualche volta la patologia è annotata in bambini le cui madri hanno usato l'alcool durante gravidanza. Nella pratica medica, sono descritti molti casi di comparsa di astigmatismo nei bambini che hanno problemi con il sistema dentale-mascellare.

Possibili complicazioni

La patologia congenita provoca la vaghezza degli oggetti dall'aspetto delle briciole nel mondo. Il problema porta allo sviluppo sbagliato del sistema visivo, il lavoro scorretto di diverse parti del cervello, perché tutte le parti del corpo umano sono strettamente collegate. "Rottura" in un'area porta a anomalie dello sviluppo in generale.

L'assenza di qualsiasi manipolazione terapeutica con astigmatismo porta ad una diminuzione dell'acuità visiva del bambino, di conseguenza - la comparsa di ambliopia (una malattia in cui la correzione della vista con l'aiuto di occhiali o lenti a contatto speciali non aiuta a ripristinare il normale funzionamento degli organi visivi). Se si consulta un oftalmologo pediatrico nel tempo, le probabilità di un esito positivo sono molto maggiori.

Segni e sintomi

Al minimo sintomi spiacevoli visita immediatamente un oculista. Solo uno specialista esperto identificherà la causa del forte deterioramento della vista, contribuirà a far fronte alla patologia.

Il quadro clinico e i sintomi dell'astigmatismo:

  • il bambino arrossisce periodicamente gli occhi, si gonfia un po ';
  • guardando i piccoli oggetti, la mollica socchiude gli occhi, si avvicina all'oggetto;
  • i bambini dopo 5-6 anni possono lamentare mal di testa, vertigini. I ragazzi più giovani non possono dare una spiegazione esatta dei loro sentimenti;
  • Tutti gli oggetti sembrano sfocati e sfocati. Il sintomo è acutamente sentito durante l'astigmatismo acquisito;
  • durante la lettura, la pratica con piccoli oggetti, la briciola si lamenta del dolore agli occhi, altri disagi.

Come identificare un problema a casa

La gravità della patologia nei bambini viene determinata utilizzando gocce speciali. Se viene rilevato astigmatismo, il medico prescrive il necessario corso di aggiustamento. Nei bambini più grandi, il problema è rilevato dal metodo di autorefractometry.

Esiste un metodo comprovato con cui i genitori premurosi possono identificare la patologia a casa, nelle prime fasi del trattamento. Per fare ciò, segui le istruzioni qui sotto:

  • ingrandire più volte;
  • lascia che il bambino guardi l'immagine, poi chiuda un occhio, poi il secondo;
  • se il bambino dice che alcune linee sembrano più luminose, altre sono più scure, il processo indica la presenza di astigmatismo;
  • se si riscontrano problemi, confermare la diagnosi con un oculista.

Tipi di patologia

L'astigmatismo è diviso in diversi tipi a seconda della complessità: forma semplice, media, pesante. C'è un'altra classificazione basata sullo stato di visione:

  • ipermetropia. La forma semplice è caratterizzata dal fatto che in un meridiano la visione è normale, l'altro occhio ha ipermetropia. Parte del raggio di luce è localizzato sulla retina, il resto dietro di esso. La patologia complicata include una diversa lungimiranza dei meridiani principali dell'occhio del bambino. Tutti i raggi di luce sono focalizzati di fronte alla retina;
  • miopia. La forma semplice include un occhio, che normalmente vede, e l'altro ha un meridiano posizionato erroneamente. I raggi di luce sono concentrati dietro e davanti alla retina. Quando una forma complessa ha violato i meridiani della carta da parati. La luce è focalizzata di fronte alle briciole della retina;
  • astigmatismo misto Il bambino non percepisce cose che sono lontane e vicine. In entrambi gli occhi ci sono elementi di miopia e ipermetropia. L'immagine è focalizzata davanti e dietro la retina, così la briciola vede la stessa immagine da diversi angoli allo stesso tempo, il che causa problemi con la normale percezione del mondo esterno.

Un occhio o entrambi possono soffrire di disturbi, tutto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo del bambino, dall'influenza dei fattori negativi esterni.

Miti sull'astigmatismo

Molti hanno sentito parlare di astigmatismo, le persone credono in varie fiction. I miti principali sono elencati di seguito, non cadere per informazioni false:

  • senza occhiali da nessuna parte. Alcune persone pensano che la diagnosi richieda al bambino di indossare gli occhiali per tutta la vita. L'affermazione è fondamentalmente sbagliata, la tecnologia moderna (correzione laser) ti permette di fare senza occhiali. A volte la mollica supera la malattia con l'aiuto di un trattamento conservativo;
  • droghe a base di mirtillo. Il frutto è attribuito proprietà curative nel campo visivo, ma non ci sono fatti scientificamente confermati a questo fenomeno. Tali farmaci per il trattamento di problemi oftalmici pediatrici non vengono utilizzati;
  • punti visione laser. Le moderne tecnologie sono molti modi per sbarazzarsi del problema. I produttori di tali dispositivi affermano che i prodotti elimineranno tutti i problemi. Come nel caso precedente, non sono stati effettuati studi clinici attendibili, non sono stati rilevati risultati positivi e non sono stati rilevati effetti negativi.

È possibile curare la malattia

L'astigmatismo nei bambini può essere curato dal bambino da solo, molto spesso il processo avviene entro un anno dall'inizio del problema. Il bulbo oculare si forma prima dei 15 anni, quindi la chirurgia è raccomandata solo dopo 18 anni con un peggioramento della situazione.

Forma media e grave necessariamente trattata, indipendentemente dalla presenza di sintomi. Tali misure garantiscono l'assenza di complicazioni, il pieno recupero delle briciole. La cosa principale è identificare l'astigmatismo nel tempo, per risolvere il problema.

In alcuni casi è difficile curare completamente la patologia, ma molti pazienti ripristinano la funzione visiva, non sentono alcun disagio. Eliminare completamente l'astigmatismo è del tutto possibile solo attraverso la correzione laser.

Perché la pelle sulla faccia di un bambino si sfalda e come affrontarla? Abbiamo la risposta!

Sulle caratteristiche e i vantaggi del materasso - bozzolo per i neonati scritti in questo articolo.

Nella pagina http://razvitie-malysha.com/zdorovie/sredstva/bobotik.html impara le istruzioni per l'uso delle gocce di Bobotik da coliche nei bambini.

Regole generali e metodi di terapia

Per far fronte alla patologia può essere una varietà di modi, la chirurgia viene mostrata nei casi avanzati.

I medici distinguono diversi metodi principali per il trattamento dell'astigmatismo nei bambini:

  • lenti a contatto I dispositivi speciali non limitano la visione periferica, svolgono un lavoro eccellente con il compito. All'inizio, le lenti causano disagio, specialmente quando vengono indossate o tolte. Allora il disagio svanisce;
  • occhiali sofisticati. Fai bene con la correzione della vista, ma può causare mal di testa, lacrimazione. Nel tempo, il disagio scompare, ma se dura più di tre settimane, dovresti consultare un dottore per altri occhiali;
  • ortocheratologia. Affronta la correzione della vista attraverso l'uso di speciali lenti solide. Si mettono solo di notte, per qualche tempo la loro vista è normale, se smetti di usare i dispositivi, il problema ritorna.

Ginnastica ed esercizi

Puoi far fronte all'astigmatismo senza vari adattamenti. La ginnastica utile migliora l'effetto dei prodotti correttivi, in caso di una forma lieve del disturbo indipendentemente affrontarlo:

  • prima lascia che la mollica guardi in lontananza, quindi concentrati su un oggetto vicino (non oltre 30 cm);
  • Chiudi gli occhi uno ad uno, guarda gli oggetti adiacenti;
  • più volte al giorno, lascia che il bambino chiuda gli occhi, faccia una figura otto;
  • massaggiare delicatamente le briciole occhi chiusi;
  • fare pause regolari durante le partite, lasciare riposare il bambino. Con gli occhi chiusi, guidali su e giù.

Misure preventive

Riducendo il carico sull'apparecchio visivo, garantendo condizioni di lavoro normali per le briciole, la probabilità di astigmatismo si riduce a zero:

  • assicurarsi che il bambino si alternhi tra periodi di lavoro e riposo. Soprattutto questo aspetto riguarda giochi o studi di computer;
  • per scopi profilattici, condurre esercizi per gli occhi (gli esercizi sono descritti sopra);
  • mettere la luce sul posto di lavoro del bambino correttamente (sul lato sinistro, la luce naturale è l'opzione migliore);
  • Se si riscontrano sintomi spiacevoli, contattare immediatamente un oculista.

Video - Suggerimenti su come trattare l'astigmatismo nei bambini:

Astigmatismo nei bambini - cosa dovrebbero fare i genitori ansiosi?

Saluti ai miei fedeli lettori!

La parola "astigmatismo" mi ha sempre spaventato, perché per molto tempo non sono riuscito a capire l'essenza e le cause di questo fenomeno.

E di recente ho appreso che, a quanto pare, questo disturbo si riscontra spesso nei neonati. È vero, con l'età, molti bambini "superano" l'astigmatismo, ma ci sono momenti in cui può portare a complicazioni.

Mia figlia ha quasi un anno e, naturalmente, non è ancora possibile testare completamente la vista. Quindi, Dio non voglia, per non perdere i segni dell'astigmatismo infantile, voglio sapere quanto più è possibile su questo difetto visivo.

E questo mi aiuterà un articolo molto informativo, che consiglio di leggere. Come si suol dire, l'allarme è salvato.

Cos'è l'astigmatismo in un bambino?

L'astigmatismo è l'incapacità dell'occhio di focalizzare i raggi luminosi sulla retina dell'occhio per ottenere un'immagine chiara a causa della forma irregolare della superficie anteriore dell'occhio (cornea).

L'astigmatismo nei bambini non è una malattia. L'astigmatismo, insieme alla miopia (o miopia) e all'ipermetropia (ipermetropia), si riferisce ai cosiddetti errori di rifrazione dell'occhio. Molto spesso, l'astigmatismo è accompagnato da miopia o ipermetropia.

Poiché l'astigmatismo non è una malattia, non viene trattato (è sbagliato cercare Internet per una risposta alla richiesta "Trattamento dell'astigmatismo nei bambini"), ma correggerlo (correggerlo) con l'aiuto di speciali lenti a contatto o per occhiali o chirurgicamente.

L'uso di questi mezzi di correzione della vista consente di ottenere un'immagine chiara sulla retina.

Quando appare?

L'astigmatismo può verificarsi in un bambino a qualsiasi età, dal momento che l'organismo dei bambini (inclusi gli occhi) continua a formarsi. Nel processo di sviluppo può fallire, a causa della quale la forma della cornea diventa irregolare.

Il rischio di astigmatismo esiste anche nei bambini di età inferiore a 1 anno. Molti bambini hanno l'astigmatismo fin dalla nascita, quindi è molto importante controllare regolarmente la visione nei bambini.

cause di

La cornea di un occhio normale ha la forma di una sfera. La superficie sferica della cornea garantisce la corretta messa a fuoco dei raggi luminosi e forma un'immagine chiara dell'oggetto sulla retina dell'occhio.

Nell'astigmatismo, la forma della cornea assomiglia alla superficie di un melone (la curvatura della sua superficie è diversa in due sezioni reciprocamente perpendicolari). I raggi di luce che formano l'immagine di un oggetto, quando passano attraverso una tale cornea, sono rifratti in modo diverso, e quindi l'immagine è sfocata.

L'astigmatismo nei bambini è più spesso innato, vale a dire il suo aspetto è predeterminato dai geni del bambino. La forma non sferica della cornea è una conseguenza dello sviluppo improprio dell'occhio di un bambino, il cui corso è programmato geneticamente.

L'astigmatismo può verificarsi anche in un bambino a causa di una lesione oculare e dopo un intervento chirurgico agli occhi.

Come a casa per controllare rapidamente se il bambino ha l'astigmatismo?

1. Aumentare la dimensione dell'immagine.
2. Avendo chiuso un occhio, il bambino guarda il disegno dalla distanza di una mano tesa.
3. Chiedigli se vede alcune linee peggiori di altre (alcune linee appaiono più luminose, altre sono più scure).
4. Se sì, forse ha bisogno di una correzione dell'astigmatismo. È necessario controllare la visione del bambino con un oculista.

L'astigmatismo dei bambini a seconda della posizione delle prese è:

  1. astigmatismo lungimirante nei bambini;
  2. astigmatismo miopico nei bambini;
  3. astigmatismo misto nei bambini.

Inoltre, l'astigmatismo miopico è chiamato in modo diverso miopico e ipermetropico ipermetropico nei bambini.

classificazione

Se la cornea ha una forma irregolare, possono esserci molti meridiani lungo i quali si muove il fascio di luce. Ma di solito ci sono due meridiani principali: verticale e orizzontale, che si trovano sempre perpendicolari tra loro.

Secondo lo stato di visione in questi meridiani, vengono rivelati vari tipi di astigmatismo.

Se la patologia principale si trova sul meridiano verticale, allora l'astigmatismo è considerato diretto, sull'orizzontale - inverso.

Inoltre, l'astigmatismo nei bambini può essere miope, ipermetrope e misto. L'astigmatismo miope (miope) in un bambino, a sua volta, è diviso in semplice e complesso.

L'astigmatismo miopico semplice è caratterizzato dal fatto che uno dei meridiani principali dell'occhio ha una rifrazione normale (il suo punto focale si trova sulla retina) e l'altro è miope (il punto focale si trova davanti alla retina). L'astigmatismo complicato nei bambini è caratterizzato dalla rifrazione miopica dei raggi nella regione di entrambi i meridiani principali, ma i fuochi si trovano a distanze diverse dalla retina (di fronte ad essa).

L'astigmatismo miope (astigmatismo ipermetropico) è anche di due tipi: semplice e complesso. Un semplice astigmatismo ipermetropico è che uno dei meridiani principali dell'occhio ha una rifrazione normale, e l'altro è miope (il fuoco si trova dietro la retina). L'astigmatismo ipermetropico complicato nei bambini è caratterizzato da una visione lungimirante dei raggi nella regione di entrambi i meridiani principali, ma i fuochi si trovano a distanze diverse dalla retina (dietro di esso).

L'astigmatismo misto è una combinazione di astigmatismo miope su un meridiano principale e ipermetrope sull'altro. L'astigmatismo può essere, sia da un occhio sia da entrambi.

1. Punti - per sempre.

In alcuni tipi di astigmatismo, in molti casi, i bambini riescono a liberarsi dal costante uso di occhiali. Se il grado di astigmatismo è elevato, dopo la cura dell'ambliopia, viene applicata la correzione del laser ad eccimeri, che consente agli adolescenti di liberarsi dagli occhiali.

2. L'astigmatismo è completamente guarito.

Poiché esiste un difetto congenito della cornea, è impossibile correggere il difetto con metodi conservativi. È possibile aumentare l'acuità visiva a causa della mobilizzazione delle strutture all'interno dell'occhio, che sono responsabili della messa a fuoco dell'immagine. Cioè, l'astigmatismo è compensato. La malattia viene curata solo con l'aiuto della correzione laser ad eccimeri.

3. Punti visione laser.

Con il normale uso di occhiali polidamorfatici, i loro produttori promettono di sbarazzarsi di tutte le malattie degli occhi. Ma l'effetto terapeutico non è provato, anche se non c'è nulla di male.

4. Preparati con i mirtilli.

In genere, queste compresse sono supplementi nutrizionali o set multivitaminici. Ciò significa che non hanno superato studi clinici. Pertanto, non sono utilizzati in oftalmologia pediatrica.

Complicazioni nell'astigmatismo infantile

L'astigmatismo dei bambini fa molto più male degli adulti. A causa del fatto che il bambino fin dall'infanzia vede l'immagine sfocata, c'è un ritardo nello sviluppo del sistema visivo nel suo insieme. Il lavoro delle cellule visive si deteriora, il che porta a una progressiva perdita della vista dovuta allo sviluppo dell'ambliopia.

Questo difetto visivo è spesso chiamato "occhio pigro", che non è completamente vero, poiché in questa situazione, non è l'occhio stesso a essere pigro, ma le cellule cerebrali responsabili della visione. In questa situazione, anche con l'uso di occhiali, è difficile per un bambino ottenere una visualizzazione del 100%.

Il trattamento nei bambini di astigmatismo complicato da ambliopia richiede un approccio individuale per ogni singolo caso. Le misure terapeutiche devono essere complete e includere vari metodi di esposizione (ottica, fisica, funzionale).

Come riconoscere?

L'astigmatismo dei bambini è abbastanza difficile da diagnosticare, soprattutto all'età di due anni. Ciò è dovuto al fatto che i bambini si lamentano raramente dei problemi di vista per una semplice ragione - non capiscono ancora cosa vedono male, si abituano a percepire il mondo intorno a loro in una forma allungata o doppia, lo considerano la norma.

I bambini che soffrono di astigmatismo non possono dire di vedere immagini o lettere sfocate, invece si lamentano semplicemente di mal di testa o mostrano riluttanza a leggere, scrivere o rifiutare altri carichi visivi a distanza ravvicinata.

Questo comportamento è il più delle volte i genitori prendono per i capricci o tratti caratteriali dei bambini.

sintomi

I genitori devono osservare attentamente il bambino e portarlo all'ambulatorio per un esame oculistico completo se almeno uno dei sintomi dell'astigmatismo è presente nei bambini:

  • Immagine sfocata, doppia immagine;
  • vertigini;
  • Affaticamento, affaticamento della vista;
  • Mal di testa, soprattutto nella fronte sopra le sopracciglia;
  • Difficoltà a concentrarsi sul testo stampato;
  • Il bambino strizza gli occhi o inclina la testa da diverse angolazioni per vedere meglio;
  • Reclami di difficoltà nella lettura di libri o nella lettura di testi scritti sulla lavagna in classe.

Succede che un piccolo grado di astigmatismo nei bambini non richiede correzione e passa da solo mentre cresce. Ma contare solo su di esso non ne vale la pena.

Se compaiono segni che il bambino possa avere problemi di vista, è necessario contattare uno specialista.

Se un'immagine sfocata viene proiettata sulla retina per un lungo periodo, non permetterà alle funzioni visive di formarsi completamente o di ridurre quelle esistenti.

Durante il primo anno di vita, si verifica uno sviluppo intensivo della vista, quindi il bambino deve visitare un oculista a 3 mesi, a 6 mesi e all'anno.

Trattamento dell'astigmatismo infantile

La formazione e lo sviluppo anatomico e funzionale del bulbo oculare dura fino a 14-15 anni, quindi, è necessario iniziare il trattamento dell'astigmatismo dei bambini il più presto possibile (mentre il sistema ottico si sta sviluppando), per molti aspetti dipende la sua efficacia e la capacità di evitare compromissione visiva concomitante.

Se i genitori non hanno notato i sintomi del deterioramento della vista nel bambino e non hanno contattato lo specialista in tempo, se è stata fatta una diagnosi sbagliata e è stato prescritto un trattamento sbagliato o incompleto, se i pazienti non seguono le istruzioni del medico, sono possibili complicazioni.

Sebbene l'astigmatismo non progredisca dalla mancanza di trattamento, possono svilupparsi altre patologie a cui contribuisce - astenopia (affaticamento degli occhi e ridotta acuità visiva conseguente a questo), ambliopia (le cellule della corteccia visiva non si sviluppano e il cervello rifiuta di elaborare il segnale proveniente dagli occhi ), strabico.

Una bassa acuità visiva, che si osserva in un bambino senza trattamento o con correzione incompleta, ritarda la formazione della visione stereoscopica e binoculare.
Esistono diverse opzioni di trattamento per gli adulti, ma le possibilità di trattare l'astigmatismo nei bambini sono più limitate.

Il metodo più famoso e comune è la correzione dell'astigmatismo. Punti con occhiali cilindrici speciali sono scaricati ai bambini per usura costante.

I primi giorni in cui si portano gli occhiali a un bambino possono provare disagio visivo, mal di testa, ma, di regola, questi sintomi scompaiono durante la settimana in cui diventa coinvolgente per gli occhiali. Se, dopo due settimane di consumo costante, il bambino continua a lamentarsi di mal di testa e vertigini, i genitori dovrebbero consultare un medico, è possibile che gli occhiali non siano correttamente selezionati.

Quando si scelgono gli occhiali, si dovrebbe anche scegliere con attenzione il telaio, in quanto può causare affaticamento. È importante visitare regolarmente un oftalmologo, monitorare la crescita e lo sviluppo degli occhi e cambiare l'ottica in modo tempestivo.

Con tutta la sua popolarità e disponibilità, questo metodo presenta diversi svantaggi che influenzano la qualità della visione del bambino: occhiali limitano la visione laterale, la percezione spaziale, non consentono la correzione della visione del 100% e sono un ostacolo alla pratica degli sport attivi. Inoltre, occhiali erroneamente abbinati possono causare affaticamento permanente agli occhi.

Anche le lenti a contatto aiutano a correggere l'astigmatismo dei bambini. Quando la correzione della visione a contatto degli svantaggi di cui sopra è assente. La qualità della visione del bambino non migliora solo, ma c'è anche uno sviluppo più corretto dei centri visivi. Pertanto, in alcuni casi, le lenti a contatto sono il metodo di trattamento più preferito.

Tuttavia, è applicabile solo ai bambini più grandi, che sono già in grado di inserire le lenti negli occhi. Può solo causare danni ai bambini - quando si tenta di inserire un corpo estraneo nell'occhio di un bambino che tira fuori le mani, è probabile che ferisca gravemente la cornea.

A causa del fatto che gli occhi di un bambino crescono e si sviluppano, non è possibile applicare un metodo chirurgico di correzione. Solo dopo la stabilizzazione della vista (dopo 18 anni) la malattia può essere eliminata con l'aiuto della chirurgia laser dell'occhio.

Per il trattamento dell'astigmatismo nei bambini sotto i 18 anni di età, la chirurgia può essere utilizzata solo come ultima risorsa per motivi medici.

Occhiali e lenti a contatto sono i metodi più comuni per correggere l'astigmatismo. È necessario selezionarli individualmente e cambiare periodicamente mentre si sviluppano gli occhi. Sebbene in molti casi l'astigmatismo dei bambini possa essere curato dall'adolescenza, è necessario ricordare che gli occhiali e le lenti a contatto non sono una medicina e non forniscono alcuna garanzia di cura, ma correggono solo i difetti visivi che consentono alle funzioni visive di svilupparsi correttamente.

Poiché l'astigmatismo è causato dalla curvatura della cornea, è possibile eliminarlo solo con l'aiuto di un'operazione chirurgica che consentirà di correggere tale curvatura.

operativo

Tuttavia, indossare gli occhiali non è un trattamento, ma solo una correzione della vista. È possibile eliminare completamente l'astigmatismo solo mediante correzione chirurgica. Ma poiché fino a 16 anni di età, i processi attivi di crescita del bambino, compreso il sistema visivo, continuano, il trattamento immediato dell'astigmatismo è possibile solo dopo 20 anni, tenendo conto di tutte le caratteristiche del decorso della malattia.

Sono possibili i seguenti interventi chirurgici:

  • cheratotomia - applicazione di incisioni non passanti sulla cornea per indebolire la rifrazione lungo l'asse rinforzato. Questa operazione è utilizzata per l'astigmatismo miope o misto;
  • Thermokeratocoagulation - cauterizzazione della zona periferica della cornea con un ago di metallo riscaldato, mentre la curvatura della cornea aumenta, il che significa che la sua potenza di rifrazione aumenta. L'operazione viene eseguita per correggere l'astigmatismo miope.

Dopo 18 anni con un debole astigmatismo, la correzione laser è possibile, ma ha una serie di controindicazioni (stato di vista instabile, cicatrici retiniche, malattie degli occhi infiammatorie e altre).

Astigmatismo nei bambini

Un bambino sano e felice è il desiderio di ogni genitore. Le violazioni delle funzioni visive tra i bambini ogni anno sono più comuni. Quando si verifica l'astigmatismo, la luce viene rifratta dal sistema ottico dell'occhio, portando a una defocalizzazione della visione in diversi punti, invece di uno. L'astigmatismo nei bambini è un problema abbastanza comune e, se non trattato in una fase precoce, può portare a gravi problemi alla vista.

cause di

La violazione della struttura ottica dell'occhio, che porta ad un indebolimento della vista, è chiamata astigmatismo. Le anormalità colpiscono la cornea o la lente dell'occhio. Con una tale violazione, i bambini vedono gli oggetti in forme poco chiare o confuse, nell'occhio allo stesso tempo ci sono 2 focus ottici situati nei posti sbagliati.

L'astigmatismo innato nei bambini prende uno dei primi posti in termini di prevalenza, è ereditato. Potrebbe non manifestarsi all'inizio della vita del bambino, di solito una diagnosi non viene fatta prima di 2 anni. L'astigmatismo può manifestarsi in qualsiasi momento, mentre il bambino cresce e si sviluppa. È importante monitorare attentamente la vista dei bambini, soprattutto in caso di problemi di vista con i parenti, seguire le istruzioni di un oculista.

La violazione può essere una conseguenza di lesioni agli occhi. La disabilità visiva è innescata da una condizione patologica delle mascelle e dei denti, che può distorcere le pareti delle prese.

È importante! La maggior parte dei bambini che nascono con un grado congenito di astigmatismo, entro l'anno diminuisce (

Quanto manifesto

Determinare la presenza di anomalie nei bambini piccoli è quasi impossibile senza un esame da parte di un oftalmologo, poiché i bambini non si concentrano quasi mai sulle anomalie visive. Ciò accade perché il bambino semplicemente non sa dell'esistenza di problemi. Si abitua a ciò che vede, non sa quale sia la norma e quale sia una deviazione dalla norma.

  • l'immagine è sfocata, raddoppia;
  • vertigini;
  • mal di testa costante;
  • irritabilità, affaticamento sotto qualsiasi tipo di stress;
  • rifiuto di leggere libri, guardare fotografie, scrivere;
  • inclina la testa, socchiudendo gli occhi.

Non dovresti aspettarti che l'astigmatismo entrerà in una fase fisiologica. L'effetto a lungo termine dell'immagine proiettata sfocata sulla retina impedirà la formazione delle corrette funzioni visive o degraderà quelle esistenti.

Attenzione! Spesso i genitori non attribuiscono importanza alle lamentele e ai rifiuti dei bambini per leggere libri, considerandoli pigri, capricciosi. Siate attenti al vostro bambino, è meglio andare dall'oculista per l'esame più spesso che per affrontare le complicazioni in età adulta.

È particolarmente difficile identificare l'astigmatismo nei bambini al di sotto di un anno, anche se un buon specialista può identificare la malattia all'età di 12 mesi. I genitori dovrebbero fare affidamento sulla storia familiare della presenza della malattia. Un altro segno di visione anormale fino ad un anno è lo strabismo di un bambino, che spesso accompagna i bambini.

Tipi di astigmatismo

La disabilità visiva coinvolge diversi punti focali, in base a ciò sono suddivisi in diversi tipi.

Nella posizione del focus emette:

  1. Semplice astigmatismo, in cui ci sono deviazioni nel lavoro di un occhio (miopia o ipermetropia).
  2. L'astigmatismo difficile è caratterizzato dalla stessa deviazione delle rifrazioni di ciascun occhio.
  3. L'astigmatismo misto è una combinazione di miopia da un occhio e ipermetropia dall'altro.

Il complesso astigmatismo di entrambi gli occhi risponde bene al trattamento, con tempestiva attenzione medica.

In base alla natura delle rifrazioni, si distinguono:

  1. Astigmatismo miope Può essere semplice e complesso. Il primo è caratterizzato da una combinazione della normale struttura di un occhio con miopia nell'altro. Il secondo è espresso in presenza di miopia di ciascun occhio, con una differenza nel potere della manifestazione.
  2. L'astigmatismo ipermetropico nei bambini è diviso in 2 sottospecie. Il primo è espresso dall'iperopia in un occhio e dall'assenza di deviazioni nell'altro. L'astigmatismo ipermetropico complicato si manifesta con la lungimiranza di entrambi gli occhi con una differenza di gravità.

Ricordate! Per diagnosticare un tipo specifico e determinare come trattare l'astigmatismo, può solo un oculista dopo un esame dell'hardware.

Il grado di astigmatismo nei bambini

Classificare la patologia visiva in base alla gravità del danno visivo. Il grado indica il potere di rifrazione della luce.

Ci sono 3 gradi:

  • debole a 3 diottrie è il più comune, suscettibile di correzione;
  • la media va da 3 a 6 diottrie, si osserva meno spesso, gli occhiali non aiutano nella correzione, sono corretti dalla correzione della visione laser o dall'intervento chirurgico;
  • un alto di 6 diottrie viene corretto mediante una combinazione di correzione laser e chirurgica o indossando lenti a contatto rigide.

Peggio è la visione, più difficile è correggere.

L'astigmatismo nei bambini è trattato o meno

Esistono diversi metodi per correggere la vista nei bambini. Con la scoperta tempestiva del problema e l'inizio dell'uso di metodi conservativi di trattamento, la visione viene compensata, ma l'astigmatismo non scompare del tutto.

Correzione dell'astigmatismo per i bambini:

  1. Indossare occhiali è molto diffuso. Ai bambini per l'abbigliamento permanente vengono consegnati occhiali speciali con occhiali cilindrici. I primi giorni, nel processo di assuefazione, il bambino può lamentarsi di disagio, mal di testa, poi passano. Se i reclami non scompaiono entro 2 settimane - consultare un medico, è possibile che gli occhiali siano stati scelti in modo errato. Questo è il metodo più semplice ed economico, tuttavia, molti bambini si rifiutano di indossare gli occhiali, interferiscono con le attività sportive, limitano la visione periferica.
  2. La regolazione mediante lenti a contatto consente di evitare gli svantaggi della correzione degli occhiali, contribuisce al miglioramento della visione e al corretto sviluppo dei centri visivi. Questo metodo non è adatto ai bambini più piccoli, in quanto non possono inserire le lenti negli occhi stessi: quando si tenta di inserirli da parte degli adulti, la cornea può essere danneggiata.
  3. La correzione chirurgica non viene applicata fino a quando il bambino non ha 18 anni, solo a questo punto la vista è stabilizzata, lo sviluppo degli organi visivi cessa. Per i bambini sotto i 18 anni, la chirurgia è prescritta in casi estremi.

Occhiali e lenti consentono di regolare la visione in modo che le funzioni visive possano svilupparsi correttamente. Di solito aiutano a correggere l'astigmatismo miope o miope.

È importante! La patologia completamente corretta è possibile solo con la chirurgia.

Dopo che il bambino riceve gli occhiali e si adatta a loro, un oftalmologo viene controllato da un oculista e, se non vi è alcun miglioramento visivo, può essere prescritto un trattamento hardware (pleottico). Due o tre trattamenti di solito aiutano a ripristinare la vista. Quando viene rilevato un astigmatismo in un bambino, deve essere eseguita una visita oculare almeno 4 volte all'anno.

Allenamento per gli occhi

Con miopia e ipermetropia vengono prescritti diversi esercizi. Si consiglia a tutti gli esercizi di completare con un leggero e frequente battito di ciglia.

Ginnastica per gli occhi dei bambini:

  1. Guarda in lontananza, tira il dito ad una distanza di 30 cm dagli occhi. Concentrati su di esso, quindi su un soggetto distante. Ripeti 10 volte.
  2. Scrivi figure e alfabeto in aria con gli occhi aperti.
  3. Chiudi bene gli occhi, quindi apri gli occhi (ripeti 5-7 volte).
  4. Tirare il braccio in avanti, mettere a fuoco sull'indice. Porta lentamente la mano vicino al tuo viso, senza alzare il dito fino a quando non si spacca. Fai qualche ripetizione.
  5. Chiudi gli occhi con una leggera pressione con i pollici per massaggiarli.
  6. Siediti con gli occhi chiusi (lasciali rilassare).

La ginnastica per gli occhi è anche utile per prevenire lo sviluppo di problemi alla vista.

Misure preventive

È impossibile evitare manifestazioni di patologia congenita, ma è possibile prevenire lo sviluppo della forma acquisita.

Come effettuare la prevenzione:

  • fornire un'adeguata illuminazione in casa;
  • stress visivo e fisico alternato (per consentire al bambino di fare pause durante le lezioni e le lezioni a casa);
  • eseguire la ginnastica per gli occhi;
  • fare massaggio alle palpebre;
  • mangiare bene;
  • tieni gli occhi liberi da ferite e infezioni;
  • condurre un esame annuale da un oftalmologo.

La visione è molto importante per una persona. Quando un bambino vede bene, può studiare normalmente, praticare sport senza disagio. Indossare occhiali può essere una vera tragedia per un adolescente. Sii attento ai bambini, ascolta i reclami, prenditi cura della loro salute in anticipo.

Astigmatismo ipermetropico nei bambini: cosa fare?

L'organo umano più importante sono gli occhi. Patologia della visione, in particolare l'astigmatismo ipermetropico nei bambini, riduce significativamente la qualità della vita del bambino. Lui non lo è.

Come condurre un test per l'astigmatismo?

L'astigmatismo spesso si verifica in tenera età, quindi è molto importante registrarsi con un optometrista in tempo e fare un test per l'astigmatismo. La malattia dell'occhio viene rilevata in

Astigmatismo miope difficile: metodi di trattamento

L'astigmatismo è una malattia oftalmologica caratterizzata da deformazione della cornea o della lente dell'occhio. Se la malattia è accompagnata da miopia.

Astigmatismo misto: cause e trattamento

Sempre più spesso, la diagnosi di astigmatismo misto nei bambini. I genitori sono preoccupati di avere un figlio, paura per la vista. Dopotutto, la malattia può lasciare un bambino.

Accertiamo se l'astigmatismo sia o meno trattato nei bambini

Il mondo che si apre alla gente fin dalla prima infanzia è bello e grande. Vedendolo senza distorsioni, l'ometto viene prevenuto da una malattia congenita -.

Google+ Linkedin Pinterest