Ambliopia - che cos'è? Sintomi e trattamento dell'ambliopia nei bambini

L'ambliopia è una disabilità visiva funzionale (non organica) reversibile che si verifica più spesso nell'infanzia e nell'adolescenza. L'ambliopia non è suscettibile di correzione con l'aiuto di occhiali e lenti a contatto, non passa da sola e il più delle volte è un danno visivo secondario.

Cos'è? Quando gli occhi di ambliopia di una persona vedono immagini diverse, sono coinvolti in modo diverso nel processo visivo: un occhio non vede completamente, il cervello non può ridurre l'immagine visiva in entrambi gli occhi in uno comune, alla fine il lavoro di un occhio è completamente o parzialmente soppresso la percezione del volume degli oggetti, la sequenza della loro posizione nello spazio, le dimensioni degli oggetti sono valutate anche in modo inadeguato.

È proprio a causa del rallentamento dello sviluppo delle zone visive che il trattamento deve essere effettuato fino all'età di 7 anni, mentre la formazione degli occhi avviene. In connessione con il deterioramento dell'ambiente e di conseguenza la presenza di patologie congenite, la malattia sta diventando più comune, soprattutto nei bambini.

Cos'è l'ambliopia - cause

Perché appare l'ambliopia e cos'è? Di regola, l'ambliopia si sviluppa durante l'infanzia. La ragione principale per lo sviluppo dell'ambliopia - lo strabismo. Ma può anche svilupparsi con grave miopia o ipermetropia, nistagmo (movimenti oscillatori involontari e ritmici degli occhi) e astigmatismo.

I fattori di rischio per lo sviluppo dell'ambliopia comprendono la presenza di strabismo, fino a 6-8 anni di età, un alto grado di ametropia e condizioni che favoriscono la deprivazione (in questo caso, la privazione significa che lo stimolo visivo non viene ricevuto dall'organo). Inoltre, i fattori di rischio includono:

  • prematurità;
  • mancanza di peso del neonato;
  • retinopatia della prematurità;
  • paralisi cerebrale;
  • ritardo mentale;
  • storia familiare gravosa in relazione a anisometropia, isoametropia, strabismo, ambliopia, cataratta congenita.

Soprattutto spesso l'ambliopia si sviluppa in persone con una differenza nel potere ottico degli occhi di oltre tre diottrie. A volte la causa dell'ambliopia diventa un ostacolo al passaggio dei raggi luminosi. Questo può essere una cicatrice, cataratta, cataratta, specialmente congenita, oftalmoplegia (paralisi dei muscoli degli occhi), ptosi (ptosi palpebrale).

L'ambliopia può svilupparsi anche in coloro che, con problemi di vista, non portano occhiali o lenti, i cui occhi non sanno cosa significa "vedere bene".

classificazione

Esistono diversi tipi di ambliopia, ognuno dei quali ha alcune caratteristiche:

  1. Ambliopia refrattiva - il tipo più comune, è anche chiamato ottico. Le ottiche dell'occhio sono rotte - i raggi di luce dell'occhio si rifrangono in modo ineguale. Si verifica a causa di astigmatismo trascurato e lungimiranza rapidamente progressiva. I medici di solito prescrivono indossare occhiali o lenti a contatto. Nell'infanzia, la malattia viene trattata con molto successo, l'importante è non ritardare l'inizio del trattamento e non essere timido a portare gli occhiali.
  2. L'ambliopia di Disbinokulyarnaya si sviluppa in violazione della visione binoculare con strabismo. Un occhio può soffrire di grave strabismo. Quando ciò accade, il cervello "spegne" questo occhio e la funzione visiva cade completamente sull'altro occhio.
  3. Ambliopia psicogena. Molto spesso, questo tipo appare nell'isteria. La malattia sorge improvvisamente, spesso a causa di uno shock emotivo molto forte. È curabile, ma con trattamento tempestivo. In questo caso, si può consigliare al paziente di visitare uno psicologo e assumere sedativi.
  4. L'ambliopia da privazione si sviluppa quando si sviluppa una cataratta, una spina o una malattia simile e causa problemi alla vista. A volte l'ambliopia da privazione colpisce entrambi gli occhi.

gradi

Attualmente, ci sono cinque gradi di ambliopia, a seconda della diminuzione dell'acuità visiva:

  • Grado I - ambliopia molto debole, acuità visiva di 0,8-0,9.
  • II grado - ambliopia debole, acuità visiva di 0,5-0,7.
  • Grado III - ambliopia media, acuità visiva di 0,3-0,4.
  • IV grado - forte ambliopia, acuità visiva di 0,05-0,2.
  • V grado - ambliopia molto forte, acuità visiva Inferiore a 0,05.

Il grado di sviluppo del disturbo dell'organo umano dipende in gran parte dal livello di sviluppo delle malattie associate.

Sintomi di ambliopia

La patologia sta nel fatto che l'occhio malato vede un'immagine sfocata, che non coincide con ciò che l'occhio sano percepisce. Come risultato di questa dissonanza, il cervello non può combinare entrambe le immagini in una, a causa della quale l'occhio più debole viene gradualmente disattivato dal processo di analisi dell'immagine e del lavoro attivo. Come risultato di tale forzata inazione, si ha una graduale diminuzione della visione su di esso.

Gli specialisti hanno identificato i principali sintomi dell'ambliopia:

  1. Povera vista (uno, entrambi gli occhi);
  2. strabismo;
  3. Ad esempio, durante la lettura, un paziente con ambliopia può inclinare la testa o chiudere un occhio;
  4. Violazione dell'orientamento in nuove condizioni insolite, scarsa coordinazione dei movimenti.

Nella maggior parte dei casi, un paziente con un piccolo grado di ambliopia non sospetta nemmeno la sua presenza. A volte succede, il paziente rileva accidentalmente il diverso potere ottico dell'occhio, ma nelle fasi iniziali di questa malattia è quasi impossibile da determinare.

Diagnosi di ambliopia

Prima di capire come trattare l'ambliopia, devi diagnosticare correttamente. Pertanto, al fine di diagnosticare correttamente l'ambliopia, è necessario eseguire un esame oftalmologico completo. Per fare questo, tenuto oftalmoscopia, biomicroscopia, lo studio del fondo.

Informazioni generali sullo stato di visione sono ottenute mediante test oftalmologici: controllo dell'acuità visiva senza correzione e rispetto al suo background, test del colore, perimetria e test di rifrazione. A seconda della diminuzione dell'acuità visiva, viene determinato il grado di ambliopia.

L'oftalmoscopia, la biomicroscopia, l'esame del giorno degli occhi con la lente di Goldman vengono eseguiti per esaminare le strutture dell'occhio in ambliopia. Per determinare la trasparenza dei materiali rifrattori (lente e corpo vitreo), viene utilizzato un esame oculare in luce trasmessa. Quando i media non sono opachi, la loro condizione viene esaminata dall'ecografia degli occhi.

Trattamento di ambliopia

Prima di tutto, va notato che più il paziente è giovane, maggiore è la possibilità di ottenere un risultato positivo del trattamento dell'ambliopia. Il trattamento dell'ambliopia negli adulti è molto più difficile. Il fatto è che ottenere i componenti completamente formati dell'analizzatore visivo per funzionare correttamente è quasi impossibile. È improbabile che i problemi visivi non curati durante l'infanzia siano risolti nel periodo della vita adulta.

Il modo migliore per raggiungere e mantenere un'acuità visiva elevata è sviluppare una normale visione binoculare. Per il trattamento di successo, è necessario determinare il tipo ed eliminare la causa principale dell'ambliopia. Più spesso questi sono la privazione e l'inibizione della visione binoculare.

Uno dei metodi tradizionali e principali per il trattamento dell'ambliopia è l'occlusione, che distoglie l'occhio sano da un atto visivo. A tale scopo vengono utilizzati speciali occlusori in plastica che sono attaccati alla montatura per occhiali. In concomitanza con l'occlusione, vengono utilizzati metodi di stimolazione luminosa della retina (stimolazione della fossa centrale della macchia gialla con luce bianca o monocromatica di una lampada flash, fascio laser elio-neon defocused, classi di giochi da tavolo appositamente selezionati - mosaico, cubi, disegno), stimolazione elettrica del nervo ottico dell'occhio ambliope, ecc.

In generale, il trattamento della malattia deve essere effettuato sotto la costante supervisione di un medico che controllerà l'efficacia della terapia scelta, nonché il suo effetto sull'occhio sano.

prospettiva

Se il trattamento viene iniziato prima dei cinque anni, quindi, di norma, la visione normale può essere ripristinata. Tuttavia, anche in questo caso, il bambino può rimanere una violazione della percezione della profondità degli oggetti. Quando il trattamento è iniziato dopo 10 anni, ci si può aspettare solo un parziale recupero della vista.

Il basso risultato del trattamento è spesso associato ai genitori che ignorano le raccomandazioni del medico, alla riluttanza a portare gli occhiali al bambino, alla lunga ricerca di uno specialista adatto. Come risultato di queste azioni, il tempo è perso e la correzione della patologia dovrebbe essere eseguita il prima possibile.

Ambliopia moderata nei bambini e negli adulti

L'ambliopia, a seconda del livello di perdita della vista, è divisa in 4 gradi. Di norma, è debole, medio, alto e più alto possibile. L'ambliopia moderata differisce dal resto delle indicazioni di acutezza. Si va da 0,2 a 0,3 diottrie. Pertanto, la malattia si manifesta in misura diversa. Ad esempio, con un alto grado, il paziente sta già iniziando a sviluppare lo strabismo, che viola l'aspetto estetico. Il grado medio è considerato un mediatore tra il grado di ambliopia debole e alto, e quindi i sintomi sono leggermente più deboli rispetto al secondo.

Come viene rivelato il grado medio

Gli oftalmologi stanno dando l'allarme: "La visione dell'occhio più venduta in Europa ci è stata nascosta. Per il completo restauro degli occhi di cui hai bisogno. »Continua a leggere»

Un grado debole praticamente non si manifesta, quindi può essere rilevato solo da un esame casuale. L'ambliopia moderata nei bambini è determinata prima rispetto agli adulti. Ciò è dovuto al fatto che gli adulti attribuiscono i segni della malattia a cambiamenti legati all'età, alla stanchezza, alla mancanza di sonno e quindi non hanno fretta di recarsi in ospedale. Ma se i sintomi compaiono in un bambino, quindi, i genitori sono allarmanti. Di conseguenza, vanno con il loro bambino ad un oftalmologo, che, dopo un'attenta ricerca, stabilisce la malattia e la laurea.

Esame per chiarire il grado

Al fine di valutare il grado di ambliopia, vengono presi in considerazione i seguenti parametri:

  1. Il livello dell'acuità visiva degli optotipi da lontano e vicino.
  2. Il grado di nitidezza di una riga, con e senza correzione.
  3. Caratteristiche caratteristiche della vista.
  4. La presenza di visione stereoscopica.
  5. Livello di acuità di fronte all'organo ambliope con un filtro denso (neutro).
  6. Campo visivo
  7. Visione dei colori
  8. La natura della fissazione.

Anche nell'occhio esamina l'ambiente in condizioni di midriasi. Questo eliminerà la causa organica di una diminuzione dell'acuità. Nel determinare la fissazione, viene rilevato il punto di fissazione della perdita della vista sulla retina. Inoltre, viene determinato il grado di stabilità della fissazione. Vale la pena notare che potrebbe esserci un'ambliopia del grado medio di entrambi gli occhi, e non solo uno. Pertanto, entrambi gli organi vengono controllati, anche se i sintomi compaiono in un occhio. Come sapete, c'è il rischio che un altro corpo possa avere un grado debole, solo in via di sviluppo.

Ricorda, prima chiedi aiuto e inizi il trattamento, più facile sarà il processo di guarigione. Ciò è particolarmente vero per il grado moderato, poiché in questo caso esiste ancora la possibilità di curare l'occhio senza l'intervento chirurgico.

La perdita progressiva della vista nel tempo può portare a conseguenze disastrose: dallo sviluppo di patologie locali alla completa cecità. Le persone che hanno imparato dall'esperienza amara per ripristinare la vista usano uno strumento collaudato che prima non era conosciuto e popolare. Leggi di più »

Sintomatologia con un grado moderato

  1. Occhi rossi
  2. Tagli leggeri nel campo dell'apparato visivo.
  3. Deterioramento della concentrazione della vista.
  4. L'impossibilità di un lungo periodo di guardare un punto.
  5. Sfocatura leggera quando si guarda.
  6. A volte: dolore alla testa.
  7. Affaticamento e debolezza
  8. Occhi obliqui permanenti.

trattamento moderata

Importante sapere! Un modo efficace per ripristinare efficacemente la vista, raccomandato dai principali oftalmologi del paese! Leggi oltre.

Il trattamento dell'ambliopia moderata non è così difficile come con l'alto. Ma allo stesso tempo dovrebbe anche essere completo. Ma inizialmente eliminato la causa della malattia. Quindi, quali metodi vengono utilizzati:

  • Prima di tutto, una benda speciale viene applicata ad un occhio sano, grazie al quale l'organo interessato inizia a lavorare intensamente. Quindi, allena il sistema muscolare, migliora la struttura e migliora l'acuità visiva. Questo metodo è chiamato occlusione. La benda può essere utilizzata direttamente sull'occhio o sugli occhiali. Come un analogo, un medico può suggerire di indossare occhiali speciali o usare colliri. Vale la pena notare che gli occhiali hanno una lente vaga che si aggrappa al lato di un organo perfettamente sano. Il principio di esposizione è lo stesso della medicazione. Attraverso una lente vaga, l'occhio non vede quasi nulla, il che fa sì che l'organo malato assuma i carichi massimi (ma necessari). Le gocce sono usate speciali e anche sepolte nell'occhio di lavoro. Quando ciò accade, il suo annebbiamento temporaneo.
  • Spesso lo specialista prescrive la terapia farmacologica. Ma la selezione di droghe porta solo lui.
  • Assicurati di allenarti a casa per allenare i tuoi occhi.
  • È molto utile usare programmi per computer progettati specificamente per il trattamento dell'ambliopia. Ce ne sono molti oggi, quindi puoi scegliere il più appropriato. A proposito, tutti i programmi sono basati sul gioco, quindi i bambini saranno molto interessati a questo.
  • Il trattamento dell'apparato è obbligatorio. Qui vengono utilizzate attrezzature speciali che possono influenzare l'occhio con l'aiuto di ultrasuoni, radiazioni elettromagnetiche e così via. C'è un apparecchio che può essere utilizzato esclusivamente in clinica e uno che può essere utilizzato a casa.
  • Sappiamo tutti che cos'è una cattiva visione. Miopia e ipermetropia rovinano seriamente la vita limitandola ad azioni ordinarie: è impossibile leggere qualcosa, vedere i propri cari senza occhiali e lenti. Soprattutto questi problemi cominciano a manifestarsi dopo 45 anni. Quando uno su uno prima della debolezza fisica, arriva un panico e infernalmente spiacevole. Ma questo non ha bisogno di avere paura - devi agire! Cosa significa usare e perché detto. Leggi di più »

    Ambliopia in entrambi gli occhi

    L'ambliopia è una forma di disabilità visiva causata da disturbi funzionali dell'analizzatore visivo e non accompagnata da alterazioni patologiche agli occhi. Questa malattia causa spesso menomazioni della vista reversibili nella fascia di età di 20 anni. In generale, la frequenza della patologia tra gli abitanti del pianeta è del 2%. È pericoloso perché aumenta il rischio di sviluppare cecità rispetto alle persone sane. La necessità di trattare l'ambliopia è anche causata dallo sviluppo concomitante di disturbi della visione stereo, che possono influire sulla qualità dell'attività professionale.

    Tipi di malattia

    Esistono i seguenti tipi di ambliopia:

    • funzionale;
    • organico;
    • isterica.

    L'ambliopia funzionale si sviluppa in pazienti di età compresa tra circa 7 anni ed è una conseguenza di patologie congenite o acquisite, le cui principali sono lo strabismo e la privazione, cioè la privazione dell'esposizione alla luce della retina. A seconda della causa, l'ambliopia è divisa nei seguenti tipi:

    • rifrazione;
    • la privazione;
    • strabico;
    • Anisometropia.

    L'ambliopia refrattiva si verifica con un alto grado di ametropia in entrambi gli occhi o una differenza significativa nella loro rifrazione. Il fenomeno si basa sull'inibizione nei percorsi del sistema visivo, che si verifica per eliminare la percezione dei disturbi visivi durante la defocalizzazione.

    L'ambliopia della deprivazione si sviluppa quando c'è una ostruzione congenita o fisica alla visione precoce che è comparsa nella prima infanzia, il che impedisce di focalizzare e altera la chiarezza dell'immagine sulla retina, ad esempio le cataratte congenite. Ciò comporta un ritardo nello sviluppo dell'analizzatore visivo e la formazione di varie strutture dell'occhio. La diagnosi finale viene stabilita se, dopo la rimozione del fattore ostruttivo, la vista rimane ridotta.

    L'ambliopia disbioculare è una forma della malattia che si verifica durante lo strabismo, quando il cervello percepisce le informazioni visive da un solo occhio per sopprimere i ghosting.

    Sotto la forma isterica della malattia implicano deficit visivi causati da disturbi emotivi o d'ansia e alterati processi di eccitazione e inibizione nel cervello. Allo stesso tempo, la visione può diminuire per un periodo da diverse ore a diversi mesi. Un tipico rappresentante di questo tipo di malattia è la cecità psicogena.

    L'ambliopia organica è chiamata menomazione visiva a causa di lesioni o patologie del tratto ottico, come la sclerosi multipla, la retinopatia della prematurità, l'ipoplasia del nervo ottico e la opacizzazione del supporto ottico dell'occhio. La visione ridotta in questa forma della malattia è quasi irreversibile.

    A seconda del numero di occhi, su cui si nota una diminuzione della vista, si distinguono anche ambliopia monolaterale e bilaterale.

    Fattori di rischio

    I fattori che aumentano la probabilità di sviluppare la malattia includono:

    • prematurità;
    • basso peso alla nascita;
    • presenza di strabismo o ametropia;
    • retinopatia della prematurità;
    • Paralisi cerebrale;
    • ritardo mentale;
    • ereditarietà.

    Se uno dei genitori ha sofferto di ambliopia durante la sua vita, allora la probabilità che si verifichi in un bambino è aumentata rispetto ad altri bambini. Inoltre, questa malattia è accompagnata da una serie delle seguenti malattie ereditabili:

    • Sindrome di Bench;
    • bassa statura;
    • oftalmoplegia;
    • Sindrome di Kauffman.

    La madre che assume droghe durante la gravidanza, che beve alcolici e fuma aumenta il rischio di sviluppare l'ambliopia in un bambino.

    Ci sono casi di sviluppo della malattia negli adolescenti a causa del costante affaticamento degli occhi a causa di una lunga permanenza al computer. Infine, un fattore importante che causa lo sviluppo di questa patologia potrebbe essere punti scelti in modo errato.

    Sintomi di ambliopia

    La patologia sta nel fatto che l'occhio malato vede un'immagine sfocata, che non coincide con ciò che l'occhio sano percepisce. Come risultato di questa dissonanza, il cervello non può combinare entrambe le immagini in una, a causa della quale l'occhio più debole viene gradualmente disattivato dal processo di analisi dell'immagine e del lavoro attivo. Come risultato di tale forzata inazione, si ha una graduale diminuzione della visione su di esso. Pertanto, l'ambliopia ha un altro nome - "sindrome dell'occhio pigro".

    La malattia si sviluppa spesso durante l'infanzia, quando l'analizzatore visivo non è completamente sviluppato. Ma è a questa età che viene trattato al meglio.

    L'ambliopia si manifesta con i seguenti sintomi:

    • visione offuscata in uno o entrambi gli occhi;
    • affaticamento degli occhi;
    • dolore o bruciore negli occhi;
    • difficoltà nella percezione dei soggetti volumetrici;
    • difficoltà nella stima delle distanze;
    • problemi di apprendimento.

    Abbastanza spesso in pazienti con ambliopia, c'è una mancanza di coordinazione di movimenti, goffaggine. Sono caratterizzati da una violazione dell'orientamento in condizioni nuove e inusuali. Mentre legge o considera qualcosa, un tale paziente può girare la testa, portando l'oggetto più vicino ad un occhio sano. Inoltre, a causa della sua sovratensione costante, il paziente può essere disturbato da frequenti mal di testa.

    Se una diminuzione della vista è presente in un occhio, i sintomi che lo ostruiscono di solito non vengono osservati, poiché l'acuità necessaria si ottiene con un occhio sano. Pertanto, la malattia è spesso difficile da identificare da soli. Questo di solito accade per caso quando, quando si chiude un occhio, il paziente scopre che il secondo non vede bene.

    Diagnosi di ambliopia

    Per diagnosticare l'ambliopia, è necessario eseguire un esame oftalmologico completo. Per fare questo, tenuto oftalmoscopia, biomicroscopia, lo studio del fondo. Durante l'esame iniziale, il medico richiama l'attenzione sullo stato della fessura palpebrale, sulle palpebre, sulla posizione e sulla forma del bulbo oculare e studia anche la reazione delle pupille all'esposizione alla luce.

    I seguenti test oftalmologici aiutano ad ottenere una notevole quantità di informazioni sullo stato del sistema visivo del paziente:

    • esame dell'acuità visiva;
    • test del colore;
    • perimetria;
    • test per la rifrazione.

    Allo stesso tempo, la gravità dell'ambliopia è direttamente proporzionale al grado di deficit visivo identificato.

    Per stabilire lo stato della lente e del corpo vitreo, un occhio viene esaminato in luce transitoria. Dopo aver rilevato l'opacità di questi supporti, vengono ulteriormente esaminati utilizzando gli ultrasuoni.

    L'esame per sospetta ambliopia include anche il calcolo dell'angolo dello strabismo secondo Girshberg o l'uso di synaptophor, tonometria ed elettroretinografia. Se necessario, consultare un neurologo.

    Trattamento di ambliopia

    Per trattare efficacemente una malattia, è necessario identificare ed eliminare correttamente le cause immediate della malattia. I più frequenti sono lo strabismo, la privazione e l'indebolimento della visione binoculare. A tal fine, sono adottate le seguenti misure:

    • correzione ottica, necessaria per garantire un'immagine chiara sulla retina di ciascun occhio;
    • occlusione, che è il "gold standard" per il trattamento di questa patologia per 200 anni;
    • penalizzazione, che crea le condizioni per la rivitalizzazione dell'occhio dolorante e riduce il rischio di ridurre la visione in uno sano;
    • terapia visiva attiva, attraverso la quale avviene il ripristino dell'alloggio, la visione binoculare e la percezione spaziale.

    Come puoi vedere, lo scopo principale delle misure terapeutiche è stimolare le cellule nervose dell'occhio e l'analizzatore visivo e costringerle a lavorare più attivamente.

    Con l'aiuto dei primi due metodi, è possibile ottenere un effetto con una leggera diminuzione dell'acuità visiva. Indossare occhiali o lenti a contatto è particolarmente efficace in pazienti con visione binoculare.

    Per quanto riguarda l'occlusione, non solo quella diretta, che consiste nel chiudere l'occhio sano, ma anche quella inversa, che consiste nel chiudere l'occhio più debole, così come l'alternanza, cioè l'alternanza, l'occlusione, è attualmente utilizzata. È importante completare con competenza il trattamento, consistente nella riduzione graduale del tempo di indossare l'occlusore. La durata del trattamento con questo metodo varia da 6 mesi a un anno e mezzo. Attualmente, in combinazione con esso, viene utilizzata la stimolazione della luce dell'occhio dolente, che consiste nello stimolare la retina con lampi di luce, utilizzando la cromoterapia.

    La penalizzazione è un metodo alternativo di occlusione e consiste nella creazione artificiale di anisometropia. Per fare questo, utilizzare una combinazione di vari metodi di correzione ottica in combinazione con atropinizzazione degli occhi più sani. Ciò consente di migliorare l'attività dell'occhio affetto da ambliopia e ridurre il rischio di deterioramento della visione nell'occhio principale.

    La terapia visiva attiva è una combinazione di metodi che migliorano e ripristinano le funzioni motorie dell'occhio, la percezione spaziale e, soprattutto, la visione binoculare. Per fare ciò, utilizzare programmi per computer, dispositivi speciali, occhiali prismatici. Una novità in questo campo è la terapia laser elio-neon, in cui la stimolazione dei sistemi visivi avviene con un raggio a bassa intensità. L'uso di tali metodi consente di ridurre la durata totale del trattamento e ridurre la durata dell'occlusione del 50%.

    È utile integrare tutti i metodi descritti di trattamento con l'assunzione di vitamine e allenamenti oculari di tutti i giorni, che consistono nel prendere in mano un designer, puzzle, giocando con vari piccoli dettagli.

    Funzionalità nei bambini

    Come già accennato, la malattia si sviluppa più spesso durante l'infanzia. L'ambliopia nei bambini è caratterizzata dal fatto che i principali cambiamenti patologici si verificano nel cervello, che riceve informazioni visive distorte dagli occhi, inoltre, è spesso significativamente limitato. Di conseguenza, la produzione di neuroni responsabili della visione è inibita e, anche con la completa eliminazione delle cause della malattia, rimane ancora bassa.

    L'ambliopia pediatrica di solito accompagna malattie come strabismo, astigmatismo, ipermetropia, annebbiamento della cornea. Considera le caratteristiche di ciascuno di questi casi.

    Quando lo strabismo è il risultato di una violazione dell'attività coordinata degli occhi, i segnali dell'occhio strabico non vengono trasmessi al cervello. Questo è un tipo di reazione difensiva dell'organismo, che non può simultaneamente percepire due diverse immagini dello stesso oggetto. Di conseguenza, l'ambliopia con strabismo peggiora il decorso della malattia di base e porta a una deviazione ancora maggiore dell'occhio dolorante.

    Come sapete, tutti i bambini nascono con una lungimiranza di circa 3 diottrie, che diminuisce man mano che il bambino cresce. È caratterizzato dal fatto che la messa a fuoco ottica si trova dietro la retina dell'occhio. Se l'ipermetropia è superiore al valore specificato, lo sviluppo corretto della visione è compromesso, poiché la sfocatura e l'offuscamento delle immagini nel fondo diventa un fenomeno costante. In questo caso, si sviluppa l'ambliopia.

    Cause simili causano malattie con astigmatismo. A causa della forma irregolare del bulbo oculare, la rifrazione della luce nei meridiani dell'occhio si verifica in modo diverso e nell'occhio allo stesso tempo ci sono due messa a fuoco ottica, nessuna delle quali è sulla retina. Per questo motivo, la qualità della visione su uno dei meridiani è inferiore a quella dell'altro, il che porta alla comparsa dell'ambliopia.

    Se l'acuità visiva è inferiore al 60%, non può essere corretta con metodi di occlusione (attaccatura) o correzione ottica. Per il trattamento dei bambini ci sono nuovi metodi high-tech. Uno di questi è la tecnologia di un complesso optometrico binoculare, basato sull'identificazione e sulla disinibizione dei "canali ciechi" mediante una tecnica speciale. Negli ultimi anni, questo metodo ha anche iniziato ad essere utilizzato negli adulti di età inferiore ai 32 anni.

    prospettiva

    In assenza di trattamento, l'ambliopia progredisce costantemente, causando infine danni permanenti irreversibili alla vista. In questo caso, la cecità e l'impossibilità di fissare lo sguardo sono possibili.

    Con un trattamento tempestivo, è possibile ottenere il 100% di recupero delle funzioni, ma a volte ci vuole più di un anno dal momento della diagnosi al pieno recupero. In questo caso, più bassa è l'età del paziente, maggiori sono le sue possibilità di cura, dal momento che col passare del tempo diventa sempre più difficile forzare la retina a funzionare normalmente. Tuttavia, i risultati di numerosi studi suggeriscono che con la fedele osservanza delle istruzioni di un medico, un miglioramento nei pazienti con ambliopia può essere possibile anche in età avanzata. La previsione finale in ciascun caso dipende da molti fattori:

    • tipo di ambliopia;
    • accuratezza del rispetto delle raccomandazioni;
    • l'età del paziente in cui è stato iniziato il trattamento;
    • acuità visiva iniziale;
    • metodo di trattamento.

    Di grande importanza è la diagnosi precoce della malattia e il momento di iniziare il trattamento. La prognosi è aggravata dalla presenza di strabismo e dalla mancanza di dinamiche positive nella terapia, che rendono difficile la lotta all'ambliopia concomitante.

    Perché si sviluppa l'ambliopia?

    Buon pomeriggio amici!

    Mia sorella minore non ha mai avuto problemi di vista, a differenza di me. Ha regolarmente subìto tutti gli esami medici a scuola, all'istituto, durante l'ammissione al lavoro.

    Aveva un leggero calo della vista in un occhio, ma questo non era sorprendente perché durante l'infanzia ci siamo seduti con i giochi per computer per ore con lei. E l'ho infettata con la passione per la lettura di finzione.

    Ora mia sorella occupa una posizione piuttosto prestigiosa in una grande azienda, lavora costantemente con i documenti e trascorre molto tempo al computer.

    Qualche tempo fa, ha iniziato a lamentarsi di un marcato deterioramento della vista e dei mal di testa. Ho consigliato di andare in una clinica oculistica ben nota a un buon specialista. La sua diagnosi ci scoraggiava - l'ambliopia dell'occhio sinistro.

    Un trattamento efficace in questo caso non esiste, dal momento che questa deviazione viene eliminata solo durante l'infanzia.

    Perché l'ambliopia della sorella non l'ha scoperto prima, quali sono le cause di questa disabilità visiva in generale? Oggi lo capirò. Ti invito ad unirti a me.

    definizione

    L'ambliopia si riferisce a una condizione in cui la vista è ridotta in uno o entrambi gli occhi, ma durante l'esame degli occhi non è possibile trovare una ragione per questo.

    L'ambliopia è un termine medico usato per una condizione in cui la vista in uno degli occhi diminuisce, poiché il corretto lavoro articolare del cervello e dell'occhio è compromesso.

    L'occhio stesso sembra bello, ma non funziona pienamente, perché il cervello lavora a favore dell'altro occhio. Questa condizione viene talvolta definita "occhio pigro".

    "Occhio pigro" è un termine comune, non medico, usato per descrivere l'ambliopia, perché un occhio con una vista inadeguata non sembra fare il lavoro necessario per garantire una visione normale.

    L'ambliopia è la causa più comune di disabilità visiva nei bambini.

    Questa condizione colpisce circa due o tre su ogni 100 bambini.

    La visione è una combinazione di chiarezza dell'immagine negli occhi (acuità visiva) e l'elaborazione di queste immagini da parte del cervello. Se le immagini ottenute dai due occhi sono significativamente diverse l'una dall'altra, il cervello non sarà in grado di collegare le immagini.

    Invece di vedere due immagini diverse o una doppia immagine (diplopia), il cervello è depresso da un'immagine sfocata. Questa oppressione può portare all'ambliopia.

    Durante i primi anni di vita, il dominio di un occhio sull'altro può portare a una scarsa elaborazione dei segnali visivi nell'occhio non dominante.

    Se questa condizione non è curata nella prima infanzia, l'ambliopia di solito persiste in età adulta ed è la causa più comune di monoculare (che colpisce un occhio), deficit visivo nei bambini.

    Dati demografici della malattia

    La prevalenza dell'ambliopia è difficile da stimare. Secondo le stime preliminari, è presente nell'1-3,5% dei bambini sani e nel 4-5,3% dei bambini con altri problemi agli occhi.

    Questo stato è fissato in circa lo stesso rapporto in entrambi i sessi e in tutte le razze.

    Cause e sintomi

    L'ambliopia può essere causata da qualsiasi condizione che comprometta il normale sviluppo della vista o il funzionamento degli occhi.

    Tutti i bambini nascono con problemi di vista. Man mano che i bambini crescono, la loro visione di solito progredisce.

    Una buona visione è necessaria per un'immagine chiara e focalizzata, identica in entrambi gli occhi. Se l'immagine non è chiara in uno degli occhi, o se l'immagine non è la stessa in entrambi gli occhi, la visione non si svilupperà correttamente.

    In realtà, questa condizione potrebbe peggiorare. Tutto ciò che provoca una visione sfocata o causa strabismo nell'infanzia può portare all'ambliopia.

    Alcune delle principali cause di ambliopia sono:

    • Strabismo. Il movimento oculare è la causa più comune dell'ambliopia funzionale. Due occhi guardano in direzioni diverse allo stesso tempo.

    Gli occhi possono girare verso l'interno, verso l'esterno, verso l'alto o verso il basso. Lo strabismo può essere diagnosticato alla nascita, o può svilupparsi più tardi durante l'infanzia.

    Il cervello assume due immagini diverse e questo crea confusione. Il cervello ignora i fotogrammi degli occhi sfollati o "incrociati" per evitare immagini duplicate.

  • Anisometropia. La differenza nelle caratteristiche di rifrazione tra due occhi (in altre parole, la differenza nella qualità della visione tra i due occhi).

    Ad esempio, un occhio può essere più miope dell'altra, oppure un occhio può essere miope e l'altro occhio miope.

    Poiché il cervello non riesce a collegare due immagini, sopprime l'immagine sfocata, provocando l'ambliopia.

  • Cataratta. L'opacizzazione della lente fa sì che l'immagine trasmessa al cervello dall'occhio dolorante diventi più sfocata rispetto all'immagine dell'altro occhio.

    Il cervello preferisce un'immagine più chiara e l'occhio con una cataratta acquisisce l'ambliopia.

  • L'omissione del secolo. Se la luce non può penetrare nell'occhio a causa di una palpebra abbassata, il funzionamento dell'occhio sarà compromesso, il che può portare all'ambliopia.

    Tuttavia, l'omissione della palpebra è raramente associata allo sviluppo dell'ambliopia, se la palpebra cadente copre completamente la pupilla.

  • Fatta eccezione per la presenza di strabismo o ptosi palpebrale, i bambini potrebbero non mostrare segni di ambliopia.

    I bambini possono posizionare la testa ad una certa angolazione, cercando di usare l'occhio con una visione normale.

    Possono avere problemi di vista o difficoltà nel cercare di raggiungere oggetti che si trovano sul lato dell'occhio con l'ambliopia.

    I genitori dovrebbero notare se il bambino preferisce usare la visione di un solo occhio. Se l'occhio sano del bambino è chiuso, il bambino potrebbe piangere.

    Cos'è l'ambliopia?

    L'ambliopia è una riduzione funzionale dell'acuità visiva causata dall'assenza dell'occhio durante lo sviluppo visivo.

    L'occhio affetto può sviluppare cecità se l'ambliopia non viene diagnosticata o curata fino all'età di 8 anni.
    La diagnosi si basa sulla rilevazione della differenza di acuità visiva tra i due occhi.

    Il trattamento dell'ambliopia nei bambini dipende dalla causa.

    Mentre non esiste una definizione finale dell'essenza dell'ambliopia. Questo termine indica una diminuzione dell'acuità visiva che si verifica quando il normale sviluppo del sistema visivo è disturbato nel cosiddetto periodo "sensibile".

    Con il rilevamento tempestivo di questa patologia, mentre il periodo "sensibile" non è ancora terminato, il difetto è reversibile.

    Tuttavia, l'istituzione di una diagnosi in un secondo momento riduce l'efficacia delle misure terapeutiche.

    È generalmente accettato che l'ambliopia, che accompagna la cataratta congenita monoculare, non è soggetta al trattamento, iniziato dopo i primi mesi di vita.

    L'ambliopia è solitamente considerata come una riduzione unilaterale della vista, ma in determinate circostanze, il disturbo può anche essere bilaterale.

    Sono distinte almeno cinque forme distinte di ambliopia, che differiscono per l'eziologia della privazione visiva e la natura bilaterale o unilaterale del processo.

    Un modo:

    • forma di privazione;
    • strabismo;
    • anisometropia.

    A due vie:

    • ametropico (compreso il meridiano);
    • forma di privazione.

    Si ritiene che ciascuna di queste forme abbia una durata individuale del periodo "sensibile". Pertanto, le possibilità di trattamento e le sue prospettive dipendono direttamente dall'eziologia della malattia.

    Ad esempio, per ottenere un effetto nel trattamento dell'ambliopia anisometropica e dell'ambliopia, che è sorto sullo sfondo dello strabismo, sono necessari diversi anni di duro lavoro, mentre l'ambliopia, che si è verificata sullo sfondo dell'occlusione, è curabile entro pochi mesi.

    motivi

    Se l'immagine non è chiara, è doppia, sfocata o scarsamente distinguibile, quindi l'occhio, come un analizzatore visivo, è spento dal lavoro - questa è la base dell'ambliopia.

    Esistono due tipi di ambliopia:

    • primaria, che si forma nell'utero a causa della violazione della corretta formazione e crescita del bulbo oculare;
    • secondaria, che sorge durante la vita a causa della formazione di varie patologie oculari.

    Le ragioni per la formazione di varianti secondarie dell'ambliopia dipendono dalla patologia che porta alla chiusura della visione.

    Ci sono molte ragioni per questo:

    • opacizzazione prolungata della lente: tale ambliopia è chiamata oscuramento;
    • i bambini spesso hanno l'ambliopia a causa dello strabismo. Falciare l'occhio trasmette l'informazione sbagliata al cervello, a causa di ciò che le immagini non corrispondono, la visione raddoppia e si verifica uno squilibrio. Il cervello spegne l'occhio affetto dal lavoro visivo;
    • ambliopia dovuta alla differenza di visione negli occhi, quando la correzione della visione e le immagini di occhi diversi non corrispondono in modo inadeguato;
    • ambliopia dovuta al daltonismo dovuto a anomalie del cono, è sempre bilaterale.

    Tipi di ambliopia possono essere combinati in vari modi.

    gradi

    Quattro gradi di ambliopia sono divisi:

    1. grado estremamente alto con un livello superiore a 0,04,
    2. alto grado con un livello da 0,1 a 0,05,
    3. livello medio da 0,2 a 0,3,
    4. grado debole con un livello di 0,4-0,8.

    sintomi

    Con gli errori di rifrazione (miopia, ipermetropia o astigmatismo), il decorso può essere asintomatico, specialmente nei bambini.

    Di solito tale ambliopia viene rilevata nei bambini dopo tre anni.

    L'ambliopia può essere formata se:

    • con ipermetropia, la differenza di visione è più di 0,5 diottrie,
    • per l'astigmatismo, la differenza è superiore a 1,5 diottrie,
    • con miopia - più di 2 diottrie.

    Di solito l'occhio che vede è peggio.

    L'ambliopia con una diminuzione della vista in entrambi gli occhi si verifica in modo uniforme quando:

    • miopia più di 8 diottrie,
    • iperopia più di 5 diottrie,
    • astigmatismo oltre 2,5 diottrie.

    L'ambliopia può non essere percepita dal paziente e non viene corretta dagli occhiali, l'adattamento oscuro della vista può essere disturbato, la percezione del colore soffre, lo strabismo convergente o divergente può essere formato.

    Perché l'occhio è "pigro"?

    L'ambliopia è un danno della vista, chiamato anche occhio pigro, che riduce l'acuità visiva di uno o due occhi, anche se sono prescritti occhiali o lenti a contatto.

    Quando gli occhi di ambliopia vedono immagini diverse, e il cervello non può combinarli in un unico volume, come risultato, il lavoro di un occhio viene soppresso. Se non si usa un organo nel corpo umano, questo organo gradualmente si atrofizza.

    Lo stato trascurato di un occhio pigro può portare alla cecità quasi completa.

    Esistono diversi tipi di occhi pigri:

    L'ambliopia di Disbinokulyarnaya si sviluppa in violazione della visione binoculare con strabismo. Un occhio può soffrire di grave strabismo. Quando ciò accade, il cervello "spegne" questo occhio e la funzione visiva cade completamente sull'altro occhio.

    L'ambliopia da privazione si sviluppa quando si sviluppa una cataratta, una spina o una malattia simile e causa problemi alla vista. A volte l'ambliopia da privazione colpisce entrambi gli occhi.

    L'ambliopia refrattiva si sviluppa quando si verificano ipermetropia, miopia o astigmatismo. Si sviluppa se la correzione ottica dell'ipermetropia non viene eseguita tempestivamente. Inoltre, la causa dell'ambliopia refrattiva potrebbe non essere coerente con gli occhiali o le lenti.

    L'ambliopia isterica si verifica quando ci sono fattori psicogeni avversi che sono accompagnati da isteria e psicosi.

    Segni di ambliopia negli adulti

    Negli adulti, ci sono vari segni di un occhio pigro, a seconda del tipo di disturbo.

    Ma ci sono una serie di sintomi comuni per questa malattia:

    • Doppia visione o doppia visione. Spesso, questo sintomo si verifica negli adulti affetti da strabismo, a causa dell'incapacità del cervello di connettere due diverse immagini.
    • Visione offuscata o visione offuscata. Anche se gli adulti raramente sperimentano l'ambliopia refrattiva, ci sono ancora casi simili che portano alla visione fuzzy.
    • Con l'ambliopia occlusiva si può osservare una cataratta o un'omissione della palpebra superiore (ptosi). Nel caso di cicatrici corneali, il paziente può lamentare irritazione agli occhi, arrossamento, lacrimazione eccessiva e dolore occasionale agli occhi.
    • Danneggiamento improvviso della vista, che dura da alcune ore a diversi mesi. Sorge sullo sfondo di un forte tumulto emotivo.

    Patologia visiva - ambliopia refrattiva

    Questa è una patologia visiva, in cui non si osservano cambiamenti visibili nella struttura dell'occhio. In questa malattia, la rifrazione è compromessa, che si riflette nell'aspetto di un'immagine sfocata e sfocata. L'ambliopia refrattiva, di regola, si sviluppa sullo sfondo di miopia, ipermetropia e astigmatismo, che non sono stati trattati tempestivamente. Questa patologia può manifestarsi come un occhio e due.

    La manifestazione dell'ambliopia refrattiva

    Qualsiasi luce che colpisce la retina viene convertita in impulsi nervosi che entrano nel cervello. Sulla base di questi segnali, viene formato un colore e un'immagine tridimensionale. Il ruolo principale in questo processo è giocato dal centro della retina, che determina la cosiddetta visione centrale, oltre alla quale esiste anche la visione periferica. Se la visione centrale è ridotta e il difetto non è suscettibile di correzione con gli occhiali, allora gli oftalmologi definiscono la patologia come ambliopia refrattiva. In questo caso, la diagnosi non mostra alcun cambiamento nel fondo.

    In questa malattia, l'informazione distorta entra nell'area del cervello responsabile della visione e anche il sistema nervoso inizia a svilupparsi in modo anomalo. I bambini spesso soffrono di questa malattia e questo è pericoloso, poiché il sistema nervoso visivo potrebbe smettere di svilupparsi. Ma, d'altra parte, durante l'infanzia, fino a quando gli organi della visione non sono stati completamente formati, è più facile eseguire tutte le procedure correttive e terapeutiche. L'eliminazione dell'ambliopia refrattiva in un adulto è molto difficile e un'alta percentuale di risultati negativi.

    Le cause della malattia

    L'ambliopia, come diminuzione della vista, può verificarsi per una serie di motivi. L'ambliopia refrattiva è una conseguenza di un disturbo di rifrazione, cioè la rifrazione dei raggi luminosi, quindi si verifica un disturbo della messa a fuoco e gli oggetti vengono percepiti come vaghi e indistinti.

    Nel processo di sviluppo di questa patologia, l'immagine, a parte la perdita della chiarezza, inizia a dividersi e la persona non è in grado di eseguire anche semplici tipi di lavoro. In oftalmologia, sono considerati due tipi di ambliopia refrattiva:

    • Ambliopia primaria
    • Ambliopia secondaria

    L'insorgenza dell'ambliopia primaria può essere dovuta a fattori ereditari. Si verifica nel feto, che si trova nel grembo materno. L'ambliopia secondaria si forma sotto l'influenza di varie cause che influenzano negativamente gli organi della vista. Questi includono i seguenti fattori:

      • Appannamento dell'obiettivo.
      • Strabismo.
      • La differenza di diottrie tra gli occhi.
      • Daltonismo
      • Miopia.
      • Ipermetropia.
      • Astigmatismo.
    Visione nell'ambliopia

    Tutte queste ragioni possono essere eliminate con vari metodi adottati in oftalmologia e solo visite tardive dal medico possono portare all'ambliopia refrattiva. Molto spesso, l'ambliopia si sviluppa completamente asintomatica. La patologia può verificarsi se la differenza nel livello di visione tra gli occhi è superiore a 0,5 diottrie. Se gli indicatori della vista in entrambi gli occhi sono gli stessi, allora l'ambliopia refrattiva può svilupparsi ai seguenti livelli:

    • Miopia oltre 8,0 diottrie.
    • Ipermetropia oltre 5.0 diottrie.
    • Astigmatismo oltre 2,5 diottrie.

    Sintomi e diagnosi di patologia

    Il pericolo dell'ambliopia refrattiva è che non ha sintomi pronunciati. Di solito è possibile diagnosticare questa malattia in età prescolare o in giovane età, quando il bambino è sottoposto a un esame di routine da un oculista.

    Lo sviluppo di questa malattia può essere osservato con una forte visione anormale.

    I medici definiscono quattro gradi di ambliopia:

    • Debole.
    • Media.
    • Alta.
    • Molto alto

    Con un livello alto e molto alto, ci può essere un danno visivo come una mancanza di fissazione. Durante la normale fissazione degli occhi, può rimanere immobile a lungo durante la visualizzazione di un oggetto. La mancanza di fissazione è caratterizzata dalla vaghezza dei contorni dell'oggetto.

    Per diagnosticare questa patologia, viene utilizzato un ciclo completo di ricerca oculistica. Innanzitutto, controlla le condizioni generali nei seguenti modi:

    • Controlla l'acuità visiva usando le tabelle.
    • Controlla la percezione del colore.
    • Prova per la rifrazione della luce.
    • Perimetria degli occhi.

    Vengono eseguite le seguenti procedure, che consentono di ispezionare accuratamente gli elementi dell'occhio:

    • Biomicroscopia.
    • Controlla il fondo.
    • Controlla la trasparenza dell'obiettivo.
    • Esame ecografico

    Se durante l'esame un paziente ha un grado elevato o molto alto di ambliopia refrattiva, vengono effettuati ulteriori studi:

    • Misura dell'angolo dello strabismo.
    • Scotoscopy.

    Skiascopy determina la capacità della pupilla di rifrangere il flusso luminoso. La diagnosi di ambliopia refrattiva viene generalmente eseguita in modo completo, perché, in alcuni casi, l'oftalmologo potrebbe aver bisogno di consultare un neurologo e altri specialisti.

    Una complicazione di questa patologia può essere solo una perdita progressiva della vista.

    Trattamento dell'ambliopia refrattiva

    Poiché questa patologia è una conseguenza di altri difetti visivi, il trattamento inizia con l'eliminazione delle cause dell'ambliopia refrattiva.

    Molti genitori credono che questo difetto passerà indipendentemente nel processo di sviluppo e crescita del bambino. Questo è assolutamente sbagliato. Il trattamento dovrebbe iniziare il più presto possibile.

    Dopo una diagnosi completa, il medico, in alcuni casi, raccomanda un intervento chirurgico. Questa potrebbe essere una correzione della posizione del bulbo oculare, la rimozione di una cataratta o il trapianto di cornea. In primo luogo, vengono utilizzati metodi di correzione della vista semplici ma efficaci. Occhiali o lenti a contatto sono selezionati. Quindi, è possibile visualizzare le procedure pleottiche. Questo processo è una riduzione dell'attività di un occhio sano in modo che l'occhio interessato lavori con la massima attività. Questo è un tipo di allenamento per l'occhio difettoso. Successivamente, è necessario eliminare il raddoppio dell'immagine e combinare le immagini in una sola. A tale scopo vengono utilizzate le procedure di riflessologia, massaggio vibratorio e fisioterapia. Aiuta l'elettroforesi con determinati farmaci.

    Misure preventive

    Correzione corretta eseguita in tenera età può eliminare completamente questo difetto e ripristinare la visione normale del bambino. Per prevenire la malattia, fai quanto segue:

    • Visitando un oftalmologo fin dalla tenera età
    • In caso di patologie, inizia immediatamente a eliminarle

    Arterite temporale: i sintomi e il trattamento della malattia sono descritti in questo articolo.

    video

    risultati

    La visione è considerata la più importante di tutti i sensi, quindi dovrebbe essere trattata con particolare attenzione. È necessario seguire tutte le istruzioni del dottore e non abbandonare l'operazione. Spesso, solo l'intervento chirurgico può salvare la vista. Un ruolo importante nell'aspetto e nello sviluppo delle patologie oculari è giocato da cattive abitudini, dieta malsana e situazioni stressanti. Se possibile, dovresti cercare di evitare tutti i fattori negativi. In questo caso, una buona visione è garantita per molti anni.

    ambliopia

    L'ambliopia è una riduzione persistente della vista a una o due facciate, non associata alla patologia organica dell'analizzatore visivo e non suscettibile di correzione ottica. Il corso dell'ambliopia può essere asintomatico o può essere accompagnato dall'impossibilità di fissazione stabile dello sguardo, alterazione della percezione e orientamento del colore nello spazio, diminuzione dell'acuità visiva (dal leggero indebolimento alla percezione della luce). La diagnosi di ambliopia comprende determinazione dell'acuità visiva, perimetria, determinazione della sensazione di colore e adattamento scuro, esame del fondo, tonometria, biomicroscopia, determinazione del tipo e dell'angolo di strabismo, rifrattometria, skiascopia, elettroretinografia, ecografia dell'occhio, esame neurologico, ecc. ha causato il suo sviluppo: può essere chirurgico (correzione dello strabismo, eliminazione della ptosi, estrazione della cataratta) o conservativo (correzione degli occhiali, pleottic, penalizzazione, fisioterapia).

    ambliopia

    L'ambliopia (occhi "opachi", "pigri") è caratterizzata dall'inerzia, dalla non partecipazione di uno degli occhi nel processo di visione. In oftalmologia, l'ambliopia è considerata una delle principali cause di riduzione unilaterale della vista. In tutto il mondo, l'ambliopia colpisce circa il 2% della popolazione. L'ambliopia è una malattia prevalentemente infantile, quindi il problema della sua individuazione e correzione precoce diventa così importante.

    Classificazione di ambliopia

    In base al tempo di sviluppo della patologia, si distinguono l'ambliopia primaria (congenita) e secondaria. Tenendo conto delle ragioni, si distinguono diverse forme di ambliopia secondaria: strabizmatica (disbinoculare), oscuramento (privazione), rifrazione, anisometropica, isterica, mista.

    Nonostante le numerose forme di ambliopia, il meccanismo dello sviluppo della malattia in tutti i casi è associato alla privazione della visione modellata e / o delle connessioni binoculari patologiche, che porta ad una riduzione funzionale della visione centrale.

    La base dell'ambliopia strabismatica (disbinoculare) è un disturbo della vista binoculare, causato dalla soppressione prolungata di un occhio. L'ambliopia strastica può essere di due tipi: con fissazione centrale (corretta), quando la parte centrale della retina funge da area di fissaggio e fissazione non centrale (errata) - con qualsiasi altra parte fissa della retina. L'ambliopia discobulare con fissazione irregolare viene diagnosticata nel 70-75% dei casi. Il tipo di ambliopia strabica è preso in considerazione quando si sceglie un metodo di trattamento.

    L'ambliopia da oscuramento (privazione) è causata da opacità acquisite congenite o precoci dei media ottici dell'occhio. Viene diagnosticato se la visione ridotta persiste nonostante l'eliminazione della causa (ad esempio, l'estrazione della cataratta) e in assenza di cambiamenti strutturali nelle regioni posteriori dell'occhio.

    Nell'ambliopia refrattiva, c'è un'anomalia della rifrazione, che non è attualmente soggetta a correzione. Al centro del suo accadere si trova una proiezione lunga e costante sulla retina di un'immagine sfocata di oggetti del mondo circostante.

    L'ambliopia anisometropica si sviluppa con una rifrazione diseguale di entrambi gli occhi, con il risultato che c'è una differenza nella dimensione della visualizzazione degli oggetti sulla retina degli occhi destro e sinistro. Questa funzione impedisce la formazione di una singola immagine visiva.

    Una rara forma di disturbo funzionale che si origina sulla base di qualsiasi affetto è l'ambliopia isterica (cecità psicogena). In questo caso, il grado di perdita della vista può essere parziale o completo.

    A seconda del grado di diminuzione dell'acuità visiva, l'ambliopia è debole (0,4-0,8), moderata (0,2-0,3), alta (0,05-0,1) e molto alta (da 0,04 e sotto).

    L'ambliopia può essere diagnosticata in un occhio (unilaterale) o in entrambi gli occhi (bilaterale).

    Cause e tipi di ambliopia

    Le cause dirette di vari tipi di ambliopia possono essere molteplici fattori.

    La causa dell'ambliopia disbinoculare è lo strabismo concomitante monolaterale, quando l'occhio deviato è escluso dalla partecipazione all'atto visivo. Con lo strabismo, l'ambliopia si verifica nell'occhio strabico. Per evitare la diplopia, il cervello sopprime l'immagine che proviene dall'occhio socchiudente, che alla fine porta alla cessazione della conduzione degli impulsi dalla retina dell'occhio deviato alla corteccia visiva. In questo caso si forma un circolo vizioso: da un lato, lo strabismo funge da causa di ambliopia disbioculare, dall'altro lato, la progressione dell'ambliopia aggrava lo strabismo.

    Lo sviluppo dell'ambliopia ostruttiva è solitamente associato a opacizzazione corneale (leucoma), cataratta congenita, ptosi della palpebra superiore, distrofia corneale e lesioni, cambiamenti grossolani nel vitreo, emoftalmo.

    La base dell'ambliopia anisometropica è un alto grado di anisometropia non corretta: in questo caso, l'ambliopia si sviluppa sull'occhio con disturbi di rifrazione più pronunciati. A loro volta, le cause dell'anisometropia possono essere elevati gradi di miopia (> 8 diottrie bilateralmente), ipermetropia (> 5 diottrie bilateralmente), astigmatismo (> 2,5 diottrie in qualsiasi meridiano).

    L'ambliopia refrattiva si sviluppa con una prolungata assenza di correzione ottica dell'ipermetropia (ipermetropia), miopia (miopia) o astigmatismo. L'ambliopia si sviluppa con le seguenti differenze di rifrazione in entrambi gli occhi: ipermetropico> 0,5 diottrie, astigmatico> 1,5 diottrie, miope> 2,0 diottrie.

    Lo sviluppo dell'ambliopia isterica è causato da fattori psicogeni avversi, accompagnati da isteria, psicosi. Allo stesso tempo, possono svilupparsi sia problemi visivi unilaterali e bilaterali, restringimento concentrico dei campi visivi, alterazione della percezione cromatica, fotofobia e altri disturbi funzionali.

    A rischio di sviluppare l'ambliopia sono i bambini nati da parto prematuro (specialmente con un profondo grado di prematurità), con una storia perinatale appesantita, ritardo mentale, con una storia familiare di ambliopia o strabismo. L'ambliopia è accompagnata da una serie di malattie ereditarie - sindrome di Kauffman, sindrome da banco, oftalmoplegia con miosi e ptosi.

    Sintomi di ambliopia

    Varie forme di ambliopia hanno le loro manifestazioni. Con un debole grado di espressione, è possibile una versione asintomatica dell'ambliopia.

    I bambini, a causa della mancanza di esperienza sensoriale, non riescono a valutare in modo adeguato quanto bene vedono e se entrambi gli occhi sono ugualmente coinvolti nel processo di visione. Si può pensare alla possibilità dell'ambliopia in un bambino piccolo in presenza di strabismo, nistagmo, l'incapacità di fissare chiaramente lo sguardo su un soggetto luminoso. Nei bambini più grandi, l'ambliopia può indicare una diminuzione dell'acuità visiva e mancanza di miglioramento dalla sua correzione, un disturbo dell'orientamento in un luogo non familiare, una deviazione di un occhio al lato, l'abitudine di chiudere un occhio quando si guarda un oggetto o si legge, si inclina o si gira la testa quando si guarda un interesse. soggetto, violazione della percezione del colore e adattamento scuro.

    L'ambliopia isterica negli adulti si sviluppa sullo sfondo di un forte tumulto emotivo ed è caratterizzata da un improvviso deterioramento della vista, che dura da alcune ore a diversi mesi.

    La disabilità visiva nell'ambliopia può variare da una leggera diminuzione dell'acuità visiva a quasi la sua completa perdita (sensazione di luce) e l'impossibilità di una fissazione visiva.

    Diagnosi di ambliopia

    Per identificare l'ambliopia è necessario un esame oftalmologico completo. Durante l'esame iniziale dell'occhio, l'oftalmologo richiama l'attenzione sulle palpebre, sulla fessura dell'occhio, sulla posizione del bulbo oculare, determina la reazione della pupilla alla luce.

    Informazioni generali sullo stato di visione sono ottenute mediante test oftalmologici: controllo dell'acuità visiva senza correzione e rispetto al suo background, test del colore, perimetria e test di rifrazione. A seconda della diminuzione dell'acuità visiva, viene determinato il grado di ambliopia.

    L'oftalmoscopia, la biomicroscopia, l'esame del giorno degli occhi con la lente di Goldman vengono eseguiti per esaminare le strutture dell'occhio in ambliopia. Per determinare la trasparenza dei materiali rifrattori (lente e corpo vitreo), viene utilizzato un esame oculare in luce trasmessa. Quando i media non sono opachi, la loro condizione viene esaminata dall'ecografia degli occhi.

    Dagli studi biometrici, il ruolo più importante è svolto dalla determinazione dell'angolo di strabismo di Girshberg e dalla misurazione dell'angolo dello strabismo sul sinaptophor. Per escludere l'ambliopia refrattiva e anisometropica, vengono mostrati studi di rifrazione: rifrattometria e skiascopia.

    L'esame complesso di pazienti con ambliopia può includere la tonometria, l'elettroretinografia; se necessario, consultare un neurologo.

    Trattamento di ambliopia

    Solo il trattamento precoce, individuale e persistente dell'ambliopia ha dato risultati positivi. La correzione dell'ambliopia è preferibilmente fatta all'età di 6-7 anni; nei bambini di età superiore agli 11-12 anni, l'ambliopia non è praticamente curabile.

    Il successo della correzione oftalmica dell'ambliopia è direttamente correlato all'eliminazione della sua causa. Quindi, con l'ambliopia dell'ostruzione, la rimozione della cataratta, la correzione chirurgica della ptosi, la terapia di riassorbimento o la vitrectomia per l'emoftalmia sono necessari. Nel caso dell'ambliopia disbinoculare, viene eseguita la correzione chirurgica dello strabismo.

    Il trattamento dell'ambliopia refrattiva o anisometropica viene effettuato con metodi conservativi. Al primo stadio viene assegnata una correzione visiva ottimale: vengono selezionati gli occhiali, vengono selezionati obiettivi notturni o lenti a contatto e viene eseguita la correzione laser per l'anisometropia.

    Dopo circa tre settimane, viene iniziato un trattamento pleottico, con l'obiettivo di eliminare il ruolo dominante meglio del vedere e attivare la funzione dell'occhio ambliope. Per il trattamento dell'ambliopia si usa la pleoptica attiva e passiva.

    Il pleottic passivo consiste nel sigillare (occludere) l'occhio principale; l'attivo pleottico combina l'occlusione dell'occhio principale con la stimolazione della retina dell'occhio difettoso per mezzo di impulsi elettrici leggeri, programmi speciali per computer. Tra i metodi hardware, gli esercizi di abliopia, la stimolazione laser, la stimolazione dei colori chiari, la stimolazione elettrica, la stimolazione elettromagnetica, la vibrostimolazione, la stimolazione dei riflessi, le tecniche di stimolazione del computer e altri sono stati praticati più diffusamente in abliopia.I corsi pleottici in ambliopia si ripetono 3-4 volte l'anno.

    Nei bambini piccoli (1-4 anni), il trattamento dell'ambliopia viene effettuato con l'aiuto di una penalizzazione - un deterioramento intenzionale della visione dell'occhio dominante, prescrivendo ipercorrezione o instillazione di una soluzione di atropina in esso. In questo caso, l'acutezza visiva dell'occhio principale diminuisce, il che porta all'intensificazione del lavoro dell'occhio ambliope. Quando ambliopia metodi efficaci di fisioterapia - riflessologia, vibrazione, elettroforesi medicinale.

    Dopo lo stadio pleottico del trattamento, l'ambliopia procede al ripristino della visione binoculare - trattamento ortottico. La realizzazione di questo stadio è possibile quando l'acuità visiva in entrambi gli occhi è almeno di 0,4 e il bambino ha almeno 4 anni. Di solito, a questo scopo viene utilizzato un apparato synoptophore, guardando negli oculari di cui il paziente vede parti separate dell'intera immagine che devono essere combinate visivamente in un'unica immagine.

    Il trattamento di ambliopia viene effettuato per ottenere approssimativamente la stessa acutezza visiva di entrambi gli occhi. Con l'ambliopia isterica vengono prescritti sedativi, viene eseguita la psicoterapia.

    Previsione e prevenzione dell'ambliopia

    La prognosi dell'ambliopia dipende dalle cause e dal tempo di individuazione della malattia. Quanto prima è iniziata la correzione dell'ambliopia, tanto maggiore sarà il risultato. L'effetto maggiore si ottiene quando il trattamento viene eseguito fino a quando il bambino raggiunge i 7 anni di età fino al completamento della formazione dell'occhio. Nel caso di trattamento tempestivo e completo dell'ambliopia, nella maggior parte dei casi, è possibile normalizzare quasi completamente la vista. Negli adulti con ambliopia si sviluppa una riduzione persistente e irreversibile dell'acuità visiva.

    La prevenzione dell'ambliopia si ottiene conducendo un regolare esame di follow-up dei bambini, a partire da 1 mese di vita. Nell'identificare le opacità ottiche dell'occhio, la ptosi, il nistagmo, lo strabismo, è necessaria un'eliminazione precoce dei difetti. L'effetto persistente nel trattamento dell'ambliopia può essere raggiunto con il passaggio dell'intero corso del trattamento, il rigoroso rispetto delle prescrizioni dell'oculista (indossare occhiali, occlusori, esami regolari).

    Google+ Linkedin Pinterest