Collirio albucide. Istruzioni, indicazioni, recensioni e analoghi

I colliri albucidi sono un farmaco antibatterico che ha un effetto batteriostatico sulla maggior parte dei microrganismi che possono causare malattie purulente e infezioni del bulbo oculare.

Queste gocce possono essere prescritte per la prevenzione di blefarite, congiuntivite, cheratite come unico farmaco, mentre quando viene rilevato un quadro clinico luminoso di lesioni infettive degli occhi, gocce oculari

Albucidum può essere somministrato solo come parte della complessa terapia delle malattie.

Con lo scopo preventivo, Albucid può essere prescritto per lesioni agli occhi accidentali, a seguito delle quali un'infezione può penetrare negli organi della vista, o durante interventi chirurgici sul bulbo oculare e sull'apparato occhio ausiliario.

Questo farmaco è molto popolare tra i pazienti di oftalmologi a causa della sua efficacia e del basso costo (queste gocce sono disponibili per tutti i segmenti della popolazione).

Albucidum - Composizione e forma di preparazione

Il principale ingrediente attivo di Albucid è la sostanza medicinale sulfacetamide. Sugli scaffali delle farmacie, i colliri Albucidum possono essere presentati sotto forma di una soluzione trasparente al 20% e al 30%, confezionata in flaconi di plastica sterili dotati di un contagocce.

I componenti ausiliari del farmaco sono acido cloridrico e tiosolfato di sodio, nonché acqua sterile purificata. Sugli scaffali delle farmacie, i colliri Albucid sono offerti in flaconi da 5 o 10 ml.

Azione farmacologica

Gli effetti clinici e l'azione antimicrobica del farmaco Albucid sono dovuti all'intervento del farmaco nei processi metabolici nella cellula microbica - sotto l'influenza di componenti solfonammide, l'assorbimento e l'assorbimento di sostanze sono violati, senza i quali i processi di sintesi dei componenti della parete batterica sono impossibili. Le gocce di occhio albucide penetrano bene nell'ambiente interno dell'occhio, ma quasi non entrano nella circolazione sistemica del paziente.

La sulfacetamide, che è il principale ingrediente attivo del farmaco, ha un effetto prevalentemente batteriostatico, limitando il tasso di riproduzione di microrganismi condizionatamente patogeni e patogeni. Comprovata efficacia del farmaco contro streptococchi, gonococchi, stafilococchi, clamidia, Escherichia coli.

Indicazioni per l'uso

I colliri albucidi possono essere prescritti solo da un oculista qualificato a pazienti che soffrono di malattie infiammatorie e infettive dei bulbi oculari anteriori - congiuntivite purulenta, ulcere corneali, blefarite. Prima di prescrivere, è consigliabile assicurarsi che gli agenti infettivi siano sensibili a questo farmaco (sulfacetamide).

Una soluzione al 20% del farmaco è prescritta a tutti i neonati per la prevenzione dell'infiammazione purulenta degli occhi (congiuntivite gonococcica dei neonati) - in questo caso, tutti gli occhi devono essere instillati in tutti i bambini durante i primi 15 minuti dopo la nascita.

Metodo di utilizzo del farmaco

I colliri albiducidici al 30% sono destinati all'uso nei pazienti adulti, mentre una soluzione al 20% è utilizzata nella pratica pediatrica. Le gocce oculari albucide possono essere somministrate 1-2 gocce di una soluzione del farmaco nel sacco congiuntivale dell'occhio interessato 4-6 volte al giorno - man mano che le condizioni del paziente migliorano, il numero di iniezioni si riduce gradualmente.

Overdose di droga

Non superare la dose raccomandata di colliri Albucid - in questo caso aumenta il rischio di reazioni avverse indesiderate che possono manifestarsi con un'abbondante irrigazione degli occhi, iperemia della congiuntiva del bulbo oculare, edema palpebrale e palpebre. Se si verificano tali reazioni, è necessario un rigoroso rispetto delle raccomandazioni del medico.

Controindicazioni

Albucid Eye Drops non deve essere usato se un paziente ha precedentemente riscontrato una maggiore sensibilità individuale ai farmaci - sulfonamidi o è allergico a qualsiasi componente del farmaco.

Molto raramente, quando si usano le gocce oculari Albucid, il paziente può sviluppare segni di irritazione oculare - rossore e gonfiore della mucosa, bruciore, lacrimazione e prurito della pelle delle palpebre. Se si verificano tali sintomi, i pazienti devono smettere di usare il farmaco e chiedere consiglio ad un oftalmologo - in alcuni casi è necessario un ritiro completo del farmaco, a volte è sufficiente usare una soluzione con una minore concentrazione del principio attivo.

Interazione con altri farmaci

Albucid Eye Drops non deve essere somministrato contemporaneamente a colliri contenenti composti di argento. Questo farmaco non deve essere prescritto nel caso in cui il paziente usi lenti a contatto morbide - è necessario rimuovere prima i mezzi di correzione del contatto. I pazienti devono sapere che, in caso di malattie purulente del bulbo oculare, l'uso di lenti a contatto è assolutamente controindicato.

Va ricordato che nei pazienti che hanno segni di sensibilizzazione a qualsiasi farmaco sulfa (furosemide, agenti ipoglicemici), può essere rilevata un'allergia crociata con Albucidum.

Albucid - Analoghi del farmaco

Le gocce oculari hanno un effetto simile:

sulfacetamide

Descrizione del 12 dicembre 2016

  • Nome latino: Albucidum
  • Ingrediente attivo: sulfacetamide
  • Produttore: JSC "Aggiornamento"; JSC "Sintesi"; LLC "Deco"; LLC Vips-Med; LLC Slavic Pharmacy (Russia), ecc.

struttura

Il nome internazionale non proprietario (INN) del principio attivo di Albucid è sulfacetamide (il nome commerciale è sodio sulfacil) alla dose di 100 mg, 200 mg o 300 mg per 1 ml (10%, 20% o 30%).

Inoltre, le gocce oculari albucide includono più spesso: tiosolfato di sodio, acqua per preparazioni iniettabili e idrossido di sodio.

Modulo di rilascio

L'agente terapeutico Sulfacil Sodium (noto anche come Albucidum o Sodium Sulfacetamide) è disponibile sotto forma di collirio di Sulfacetamide in flaconcini contagocce, nella maggior parte dei casi in 5 o 10 ml.

Azione farmacologica

Antimicrobico (antibatterico), batteriostatico.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Vale la pena ricordare che, in effetti, Albucidum e Sulfacyl Sodium sono lo stesso rimedio con la stessa composizione, con le stesse proprietà. In altre parole, le gocce di sodio sulfacile sono Albucidum, commercializzate con un nome commerciale diverso.

Albucidum e sulfacil sodico sono farmaci antibatterici topici del gruppo delle sulfonamidi (simili agli antibiotici), compreso il sulfacetamide come principio attivo. Questi farmaci sono generalmente usati in oftalmologia come gocce per gli occhi e in alcuni casi e in otorinolaringoiatria come gocce nel naso (le istruzioni per l'uso di sulfacetamide in questi casi sono diverse).

Lo spettro di efficacia antimicrobica di sulfacetamide è piuttosto ampio e la sua azione principale è caratterizzata da batteriostatico, ottenibile grazie alla soppressione competitiva della dietropropotoria sintetasi e dell'antagonismo al PABA, con conseguente interruzione della produzione di acido tetraidrofolico, che è importante nella sintesi di pirimidine e purine batteriche.

L'attività batteriostatica del sulfacetamide è diretta contro i cocchi patogeni gram-negativi e gram-positivi diphtheriae.

Se usato localmente in oftalmologia, sulfacetamide, penetrando nel tessuto oculare, ha il suo specifico effetto antibatterico su di essi. È caratterizzato principalmente dalla sua influenza locale, sebbene parte del rimedio, passando attraverso la congiuntiva infiammata, penetri nella circolazione sistemica.

30 minuti dopo il processo di instillazione, il massimo dei solfonammidi nella cornea è di circa 3 mg / ml, nell'iride di circa 0,1 mg / ml e nella camera anteriore l'umidità è vicina a 0,5 mg / ml. Una certa quantità di sulfacetamide (meno di 0,5 mg / ml) è nei tessuti degli occhi per 3-4 ore. In caso di goccioline che cadono sulla parte danneggiata dell'epitelio corneale, la penetrazione sulfanilamide aumenta.

Indicazioni per l'uso

In oftalmologia, l'uso di gocce è mostrato in:

  • congiuntivite (incluse infezioni batteriche con congiuntivite nei bambini);
  • lesioni ulcerative purulente della cornea;
  • varie blefariti;
  • contatto visivo con corpi estranei;
  • patologie da clamidia e gonorrheal degli organi di visione negli adulti;
  • Neonati nei neonati (come profilassi e terapia).

In otorinolaringoiatria, alcuni medici consentono l'uso di gocce per il trattamento della rinite di eziologia batterica (compresa l'infanzia).

Controindicazioni

Albucidum, o altrimenti chiamato Sulfacil sodico, è controindicato per l'instillazione in pazienti con reazioni di ipersensibilità precedentemente osservate ad agenti terapeutici del gruppo sulfamidico.

Effetti collaterali

Usando le gocce in oftalmologia, raramente negli organi della visione sono stati notati:

  • sensazione di bruciore;
  • sensazione di dolore / crampi;
  • lacrimazione;
  • sensazione di irritazione / prurito;
  • fenomeni allergici.

Collirio Albucidum, istruzioni per l'uso

Solfato di sodio in oftalmologia

In oftalmologia, le istruzioni per l'uso di Albucid suggeriscono la sua applicazione locale di 4-6 volte al giorno, con instillazione di gocce (1-2) nel sacco congiuntivale sinistro e destro (angolo interno dell'occhio). La durata del trattamento varia a seconda della malattia diagnosticata e della gravità del suo decorso.

Per i bambini di età neonatale, al fine di impedire loro di avere una malattia biliare, è indicata l'instillazione di 2 gocce nella sacca congiuntivale sinistra e destra immediatamente dopo la loro nascita, nonché 2 gocce dopo 120 minuti dopo la prima procedura.

Albucid a un raffreddore in bambini e adulti

Alcuni medici, a loro volta, praticano l'uso dell'Albucid con la rinite (rinite), complicata da un'infezione batterica. E 'possibile gocciolare Albucid nel naso per bambini e adulti, e ancora di più se può essere gocciolato nel naso dei bambini, la questione è controversa e ancora aperta. Ad esempio, il Dr. Komarovsky chiama questa pratica "imitazione dell'attività terapeutica" e crede che prima di rilasciare Albucid nel naso, dovresti familiarizzare con la sua azione e convenienza di applicazione, soprattutto perché in questo momento ci sono altre gocce nasali per i bambini destinati per tali casi. Pertanto, le recensioni di Albucid nel naso di un bambino, lasciate da Komarovsky, se non sono di un tono molto negativo, non sono certamente raccomandabili. D'altra parte, ci sono molte prove da genitori che sono stati consigliati dai pediatri di gocciolare Albucid nel naso del bambino, mentre fornisce istruzioni dettagliate sul suo uso in parole, il che indica una notevole esperienza con tale uso di questo farmaco.

Secondo le raccomandazioni di tali pediatri, sodio sulfatsil sodico nel naso deve essere lasciato cadere in un dosaggio di 100 mg / 1 ml (10%) o 200 mg / 1 ml (20%) con 2-3 gocce (in ogni passaggio nasale) 3-4 volte in 24 ore pre-lavaggio dei passaggi nasali del bambino e / o dopo l'uso di gocce di vasocostrittore. La durata media di tale trattamento, in presenza di dinamiche positive, è di 5-7 giorni. Dopo il processo di instillazione, il bambino può sperimentare sensazioni passeggere negative sotto forma di bruciore e prurito.

overdose

Quando si utilizza sodio sulfacil nella quantità di gocce in più rispetto a quella raccomandata, possono comparire effetti collaterali negativi inerenti a questo farmaco terapeutico.

interazione

A causa dell'incompatibilità, Albucid non deve essere usato con sali d'argento.

L'uso concomitante di Dicain e Procaina porta ad una diminuzione dell'efficacia batteriostatica del sulfacetamide.

Condizioni di vendita

Colliri di sodio sulfacil sono disponibili in commercio.

Condizioni di conservazione

I flaconi contagocce devono essere conservati a una temperatura ambiente di 8-15 ° C.

Periodo di validità

2 anni per i flaconi contagocce chiusi e 28 giorni dopo l'inizio dell'uso del farmaco.

Istruzioni speciali

Va ricordato che i pazienti con ipersensibilità personale a sulfonilurea, furosemide, inibitori dell'anidrasi carbonica e diuretici tiazidici possono essere ipersensibili al sulfacetamide.

Analoghi di colliri Albucid

Gli analoghi albucidici sono rappresentati dalla preparazione di Sulfacyl Sodium Powder per la gola, così come agenti terapeutici locali con azione antibatterica simile:

Albucid o Tobreks - che è meglio?

Sia Sulfacil Sodium che Tobrex, sotto forma di colliri, appartengono a preparazioni con attività antibatterica con indicazioni quasi identiche e controindicazioni al loro uso e effetti collaterali simili (si ritiene che l'uso di sulfacetamide causi una sensazione di bruciore più spesso e più acutamente). Tobrex è un moderno agente terapeutico con un più ampio spettro di azione antimicrobica e una maggiore efficienza, tuttavia, il suo costo è parecchie volte superiore al costo del Sulfacil sodico. Entrambi questi farmaci, nella maggior parte dei casi, fanno un buon lavoro con il loro compito, e quindi la scelta tra loro dipende dalla gravità della malattia, dalle preferenze del medico e dalla solvibilità del paziente.

Albucidina per bambini

Istruzioni su collirio Albucid per bambini consente il loro uso per l'instillazione negli occhi dei bambini fin dall'infanzia. Le gocce oculari per i bambini devono essere applicate a una dose massima del 20% (200 mg / 1 ml) e in quantità minima.

Albucidina per i neonati

L'istruzione per collirio per i neonati implica il loro uso per la prevenzione del blister. In questo caso, gli occhi del neonato mostrano l'instillazione di 2 gocce (nella sacca congiuntivale sinistra e destra) immediatamente dopo la nascita, e 2 gocce dopo 120 minuti dopo la prima procedura.

Albucid durante la gravidanza (e l'allattamento)

Secondo le istruzioni ufficiali, Albucidum può essere instillato negli occhi durante la gravidanza solo se viene superato il beneficio atteso del suo uso per la madre, rispetto al rischio probabile per il feto, ma a causa dell'uso locale di gocce, si aspettano eventuali conseguenze negative del loro uso durante la gravidanza o l'allattamento. non ne vale la pena.

Recensioni Albucid

A causa dell'esperienza a lungo termine e produttiva dell'uso di questo farmaco, le revisioni del collirio sulfacilico sono molto numerose e, come al solito, estremamente positive. Nel caso dell'uso di questo agente terapeutico secondo le sue indicazioni principali, di regola, c'è una rapida diminuzione dei sintomi negativi della malattia e un rapido sollievo da un'infezione batterica, in assenza di gravi effetti collaterali.

Quando si utilizza Albucid nel naso per i bambini, le recensioni sulla sua efficacia non sono così semplici. Alcuni medici nella loro pratica spesso lo prescrivono dal raffreddore alla testa ai bambini con secrezione nasale verde, considerando questo come base per sospettare un'infezione batterica, altri sono categoricamente contro tale uso di questi colliri e parlano della loro completa inutilità in questo caso. In tutta onestà, vale la pena di notare un sacco di feedback positivi da parte dei genitori che hanno così trattato i loro figli e che proveranno a praticare tale terapia in futuro.

Prezzo Albucid dove acquistare

A causa della produzione interna di sodio sulfacil, il prezzo del collirio Albucid è piuttosto basso e pressoché uguale in tutti i produttori e in tutte le regioni.

Il prezzo del collirio Albucid a San Pietroburgo (San Pietroburgo) è commisurato al prezzo del collirio a Mosca e in altre città russe, dove il loro costo varia tra i 60-80 rubli.

Il prezzo del sodio sulfacile in Ucraina è anche indipendente dalla regione, e quindi è possibile acquistare Albucid a Kiev per quanto costa, ad esempio, a Kharkov - 11-14 hryvnia.

Composizione alcovide collirio

Nome: Albucidum, Sulfacetamide (Sulfacetamide)

Composizione e forma di rilascio:

Collirio Albucid (Sulfacetamid) 20% o 30% sono disponibili in flaconi di polietilene da 5 o 10 ml.

- principio attivo: sulfacetamide (20 mg in soluzione al 20%, 30 mg in soluzione al 30% / per 1 ml);

- eccipienti: acqua, tiosolfato di sodio, acido cloridrico.

Si riferisce a farmaci antibatterici e antimicrobici dal gruppo di sulfonamidi. Albucid ha un effetto batteriostatico (impedisce la crescita di microrganismi). Farmaco particolarmente efficace nella lotta contro E. coli, cocchi patogeni (streptococchi, stafilococchi, gonococchi, pneumococchi), clamidia, actinomiceti.

Si dissolve bene in acqua, agisce principalmente localmente, penetra liberamente nei tessuti e nei fluidi dell'occhio e viene leggermente assorbito dalla circolazione sistemica attraverso la congiuntiva infiammata.

Indicazioni per l'uso:

Malattie infettive e infiammatorie dell'occhio anteriore:

- ulcere corneali purulente

- malattia dell'occhio gonorrheal

Come prevenzione dell'infiammazione purulenta degli occhi può essere utilizzato nei neonati.

Ipersensibilità ai farmaci sulfa.

Nota: i pazienti con ipersensibilità a furosemide, diuretici tiazidici, sulfonilurea o inibitori dell'anidrasi carbonica possono anche essere ipersensibili al sulfacetamide.

Prima di usare il farmaco consulta il tuo medico, che prescriverà il trattamento nel tuo caso particolare.

Prima dell'instillazione di Albucid, è necessario rimuovere le lenti a contatto (le gocce possono disturbare la trasparenza). Non è raccomandato l'uso di lenti a contatto morbide durante il trattamento con Albucidum.

La soluzione al 30% di Albucid è usata dagli adulti, il 20% - da bambini.

Il dosaggio dipende dal grado di infiammazione. In caso di infiammazione acuta, 2-3 gocce di Albucid (sulfacetamide) vengono instillate in ciascun occhio fino a 5-6 volte al giorno. Con il miglioramento del dosaggio si riduce. Il farmaco viene applicato fino al completo recupero.

Per la prevenzione dell'infiammazione purulenta degli occhi (formazione di vesciche) nei neonati Albucidum viene instillato in ciascun occhio 2 gocce immediatamente dopo la nascita e 2 gocce 2 ore dopo.

Con l'uso prolungato di Albucid (sulfacetamide), irritazione e arrossamento degli occhi e delle palpebre, possono verificarsi lacrimazione, prurito, bruciore, gonfiore. In questi casi, dovrebbe essere utilizzata una soluzione meno concentrata (ad esempio, il 20% anziché il 30%).

Se si verificano sintomi come lacrimazione, prurito, bruciore, gonfiore, irritazione degli occhi e delle palpebre, ridurre la quantità di gocciolamento di Albucid al giorno e passare a una soluzione meno concentrata.

Interazione con altri farmaci:

I colliri alucdici non sono compatibili con i preparati contenenti sali d'argento.

L'uso simultaneo di Albucid (sulfacetamide) con anestetici locali (tetracaina, procaina) indebolisce il suo effetto antisettico.

Il farmaco deve essere conservato in un luogo buio a una temperatura di 8-15 ° C. Dopo l'apertura, la durata non supera 1 mese.

Collirio Albucid: istruzioni

Albucidum ha un effetto antibatterico locale, ferma la moltiplicazione di infezioni e batteri nocivi. Perdono la capacità di vivere, con conseguente morte. Il farmaco è un antibiotico a spettro ristretto, poiché colpisce i microrganismi sensibili solo al sulfacetamide.

Il principio attivo Albucida solo in piccole quantità nel sangue.

Il farmaco più efficace nella lotta contro E. coli, clamidia, gonococchi, stafilococchi e streptococchi.

Indicazioni e controindicazioni

L'uso di Albucid è giustificato in malattie infiammatorie dell'occhio, che sono causate da microrganismi patogeni.

Indicazioni per l'uso:

Le gocce albucitiche possono essere utilizzate per prevenire i processi infettivi e infiammatori dopo l'intervento chirurgico sugli occhi, nonché per prevenire l'infiammazione purulenta del bulbo oculare nei neonati.

Forse l'uso di Albucid da orzo.

Controindicazioni all'uso di gocce è l'intolleranza individuale di qualsiasi componente nella composizione del farmaco.

Per ottenere l'effetto oftalmologico previsto, non utilizzare Albucidin contemporaneamente a Tetracaina o Procaina. Queste droghe indeboliscono l'effetto dell'antibiotico. Non seppellire Albucid e gocce che contengono ioni d'argento, come Protargol o Crotargol, allo stesso tempo.

Istruzioni e dosaggio

Il dosaggio del farmaco e il numero di instillazione dipendono dalla gravità della malattia. Nei casi avanzati, quando i sintomi sono pronunciati, è necessario gocciolare l'antibiotico fino a 6 volte al giorno, 2-3 gocce in ciascun occhio. Non appena la condizione inizia a migliorare, è possibile ridurre gradualmente il numero di instillazioni.

Secondo le istruzioni per l'uso, Albucidus deve essere usato fino a quando i segni della malattia non sono completamente scomparsi.

Quanti giorni ho bisogno di gocciolare? Il corso del trattamento è di 7 giorni. Può essere esteso dal medico curante.

Istruzioni speciali per l'uso e la conservazione del farmaco:

  • Non usare Albucidum se si usano lenti a contatto. Prima di seppellire, devono essere rimossi e messi in posa solo 30 minuti dopo. dopo la procedura.
  • Il più delle volte, gli effetti collaterali si verificano nei pazienti con ipersensibilità ai diuretici tiazidici.
  • Le gocce possono essere conservate per 2 anni a una temperatura non superiore a 15 ˚С. Non usare il flacone aperto dopo 28 giorni.

Domanda per i bambini

È possibile o no gocciolare un bambino Albucid? Le istruzioni per l'uso di controindicazioni all'uso di bambini non lo fanno. Le gocce sono sicure per i neonati e le donne incinte.

Il trattamento deve essere prescritto esclusivamente da un medico, dal momento che i bambini e le donne incinte sono inclini al verificarsi di effetti collaterali.

Quale concentrazione di soluzione utilizzare dipende dall'età del bambino, ma la preferenza è data al 20% di gocce.

Le indicazioni per l'uso nei bambini sono simili a quelle per gli adulti. Questo è il trattamento e la prevenzione delle malattie degli occhi infettive. Nei processi infettivi e infiammatori è necessario seppellire 2 gocce della soluzione 5-6 volte al giorno. Quando le condizioni del bambino migliorano, di circa 3-4 giorni, è necessario ridurre la frequenza di instillazione di 2-3 volte.

Prima di usare le gocce, gli occhi del bambino devono essere preparati. È necessario lavarli con acqua calda bollita o decotto di camomilla.

Effetti collaterali

In generale, le gocce sono ben tollerate, ma hanno maggiori probabilità di causare effetti collaterali rispetto ad altre soluzioni antibatteriche. Può verificarsi:

  • prurito e bruciore;
  • arrossamento e gonfiore della mucosa;
  • lacrimazione;
  • edema palpebrale;
  • prurito della pelle intorno all'occhio;
  • altre manifestazioni allergiche.

Per ridurre l'intensità dei sintomi indesiderati può essere, se si applica un farmaco a bassa concentrazione. In alcuni casi, è necessario non solo scegliere gocce con un contenuto inferiore di sulfacetamide, ma anche ridurre la frequenza di instillazione.

Con un sovradosaggio possono verificarsi anche effetti collaterali e la reazione allergica è pronunciata, la persona può essere disturbata dal prurito insopportabile della palpebra. Per sbarazzarsi di sintomi spiacevoli, è sufficiente perdere 2-3 giorni di trattamento. Dopo la scomparsa degli effetti collaterali, puoi usare di nuovo gocce Albucid, ma già aderendo al dosaggio.

analoghi

L'analogo assoluto è il Sulfacyl Sodium Eye Drops. Il farmaco ha una composizione e un'azione simili. Albucidum e Sulfacil non sono piuttosto analoghi, ma sinonimi. Questi sono due farmaci identici. Ma in alcune farmacie il prezzo di questi colliri è diverso. Costo del solfato, gocce per gli occhi del 20%, 10 ml - da 20 sfregamenti.

Non esistono farmaci di composizione più simili. Ha un effetto simile:

  • Cloramfenicolo. È un antibiotico ad ampio spettro per la prevenzione e il trattamento delle malattie infettive degli occhi. Disponibile in flaconi da 5 e 10 ml, la soluzione allo 0,25% di cloramfenicolo contiene cloramfenicolo (principio attivo), acido borico e acqua depurata.
  • Tobrex. Un antibiotico adatto all'uso nei bambini e negli adulti. Principio attivo - tobramicina, componenti ausiliari - solfato e sodio idrossido, acido borico, benzalconio cloruro, acqua depurata, acido solforico.
  • Floksal. Agente antibatterico di ampio spettro. Il principio attivo è ofloxacin. I componenti ausiliari sono sodio cloruro, acido cloridrico, acqua purificata, idrossido di sodio e benzalconio cloruro. Maggiori informazioni sull'unguento Floksal →

Prima di scegliere una controparte, dovresti avere familiarità con le controindicazioni e gli effetti collaterali.

Albucidum è popolare. Ha un prezzo accettabile e alta qualità. A seconda del volume e della concentrazione della soluzione, il costo varia da 35 a 89 rubli.

sulfacetamide

Descrizione della droga

Albucidum (secondo la classificazione internazionale - sulfacetamide) è un farmaco che è attualmente utilizzato esclusivamente nella pratica del trattamento delle malattie degli occhi. L'albucidum è un derivato del sulfanilamide. Disponibile sotto forma di collirio. La composizione di Albucid è rappresentata dal 20% (per i bambini) o dal 30% (per uomini e donne adulte) con una soluzione di sodio sulfacile, acqua purificata e altri additivi. Le restanti forme di rilascio (unguento, soluzioni iniettabili) non sono attualmente prodotte.

Descrizione albucida

L'albucidum è un antibiotico che, se applicato localmente, penetra bene in tutti i reparti, fluidi e tessuti dell'occhio e, con marcata infiammazione locale, può essere assorbito nella circolazione sistemica. L'ingestione di una grande quantità di farmaci nel sangue può causare alcuni effetti collaterali.

L'azione del farmaco è dovuta alla violazione dei processi di formazione degli amminoacidi nella cellula batterica, che porta alla cessazione della riproduzione di una vasta gamma di agenti patogeni. Questa proprietà rende questo farmaco uno strumento eccellente per il trattamento della congiuntivite. Oltre a far cadere Ophthalmoferon, si cura rapidamente di questo disturbo.

Istruzioni per l'uso Albucid

Il farmaco, secondo l'annotazione, è prescritto per l'instillazione nella congiuntiva con varie lesioni del tessuto oculare (ulcere corneali purulente, lesioni della congiuntiva e secoli di diversa origine, lesioni oculari nella gonorrea nei neonati e negli adulti) suscettibili ai microrganismi sulfacetamide. Le indicazioni per l'uso di Albucid comprendono anche la prevenzione della necrosi nei neonati.

Controindicazioni per la prescrizione di Albucid

In passato, l'ipersensibilità (reazioni allergiche) al sulfacetamide o altri farmaci del gruppo sulfamidico è una controindicazione assoluta per la somministrazione. Nei pazienti che sono ipersensibili a un numero di diuretici (furosemide, diuretici tiazidici (ipoclorotiazide, ecc.), Inibitori carbanidrasi (diacarb, ecc.), Farmaci sulfonilurea (glibenclamide, ecc.) Usati nel trattamento del diabete mellito, aumentano drasticamente rischio di intolleranza verso Albucid.

Quanti giorni per lasciare Albucid? dosaggio

Applicare, scavando in 2 gocce in ciascun occhio fino a 6 volte al giorno (quanto è determinato dal medico). Quando alleviare l'infiammazione, la molteplicità viene lentamente ridotta a 3 volte al giorno.

Effetti collaterali di Albucid

Il più delle volte, il farmaco è ben tollerato. Tuttavia, in alcuni casi, possono verificarsi reazioni locali del tipo di prurito, arrossamento, edema inespresso, allergie locali.

Di solito non si osserva un'overdose del farmaco.

Istruzioni speciali

Il trattamento con Albucidum è in genere inferiore a 10 giorni. Per la prevenzione delle vesciche nei bambini - 2 gocce del farmaco vengono instillate in ciascun occhio immediatamente e 2 ore dopo la nascita.

Albucidum non può essere usato insieme ai preparati contenenti ioni d'argento.

Non ci sono dati sui cambiamenti nell'efficacia di Albucid dopo assunzione di alcol.

La prescrizione di Albucid durante la gravidanza o durante l'allattamento (allattamento) dovrebbe essere molto cauta.

Si sconsiglia di consentire il contatto di Albucid con lenti a contatto morbide (c'è una violazione della trasparenza della lente). Nel trattamento dei processi infiammatori purulenti dell'occhio - l'uso di lenti è controindicato (sostituzione consentita - occhiali da vista).

L'uso combinato di anestetici locali (procaina, ecc.) E questo farmaco possono ridurre l'effetto terapeutico di quest'ultimo.

Rilascio di forma - flaconi o flaconi contagocce da 10 ml o 5 ml (a seconda del produttore).

La durata di conservazione del farmaco o degli analoghi di Albucid dopo l'apertura del flacone è fino a 28 giorni se conservato in un luogo buio ea una temperatura non superiore a 15 ° C.

Albucid è dispensato da una farmacia senza prescrizione medica.

Collirio albucidico: composizione, istruzioni per l'uso

Un lungo ciclo di rinite contribuisce alla comparsa di un'infezione batterica nella cavità nasale. Soprattutto spesso questa condizione si verifica nei bambini, in quanto sono più inclini alle malattie virali. I medici ORL prescrivono di solito antibiotici adattati che possono sopprimere la flora batterica.

Uno di questi farmaci è Albucidum - collirio antimicrobico. Molti pediatri raccomandano spesso ai genitori di infondere Albucid nel naso per il trattamento del comune raffreddore.

La composizione di colliri Albucid

La composizione contiene il principio attivo sulfacetamide, che ha un effetto antimicrobico. Albucidum è attivo contro i batteri che causano l'infiammazione nella cavità nasale. Inoltre, il farmaco può influenzare la flora atipica (actinomiceti, clamidia).

Sulfacetamide può fermare la sintesi degli enzimi responsabili della formazione del DNA. Di conseguenza, nuove catene acide cessano di essere sintetizzate nel corpo, la cellula non si moltiplica e l'infezione inizia gradualmente a ritirarsi.

A volte il trattamento con Albucidum non porta alcun risultato a causa del fatto che i batteri sono diventati immuni da esso. Questo dovrebbe essere considerato quando il medico prescrive tali gocce nel naso. In questo caso, questo strumento viene sostituito da un nuovo antibiotico.

Indicazioni per l'uso

Queste gocce sono usate esternamente per trattare le infezioni dell'occhio. Questi includono:

  • cheratite;
  • ulcera corneale;
  • orzo;
  • blefarite;
  • congiuntiviti;
  • ophthalmia;
  • danno purulento agli occhi;
  • per la prevenzione dopo operazioni oftalmologiche.

Il farmaco può essere utilizzato per l'instillazione dei seni nelle infezioni croniche del naso e dell'otite dell'orecchio. L'effetto battericida è in grado di diffondersi a tali tipi di batteri come cocchi patogeni, actinomecine, clamidia, E. coli.

L'albucidum è particolarmente efficace all'inizio della malattia. Va ricordato che si tratta di un farmaco antibatterico, perché non è assolutamente adatto per il trattamento delle malattie virali.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Questo farmaco non ha troppe controindicazioni. Non è prescritto a un bambino che ha una maggiore sensibilità ai vari componenti del prodotto.

È severamente vietato utilizzare gocce di Albucid insieme a sostanze che contengono ioni d'argento. E anche una controindicazione all'uso dei mezzi di intolleranza individuale.

Per le persone con funzionalità renale compromessa, il farmaco deve essere usato solo in casi eccezionali. È vietato utilizzare Albucid per coloro che soffrono di emopoiesi del midollo osseo.

Nella maggior parte dei casi, i colliri sono ben tollerati dai pazienti. Ma a volte ci possono essere effetti collaterali sotto forma di reazioni allergiche (prurito, arrossamento, bruciore). Il numero di leucociti può diminuire nel sangue.

Albucidum: istruzioni per l'uso

I colliri seppelliti possono essere anche un neonato. Sono abbastanza efficaci e sicuri per la prevenzione delle malattie degli occhi nei bambini.

Poiché il contenuto di sulfacetamide in tale preparazione è piccolo e il suo assorbimento nel sangue è basso, può essere usato quasi indefinitamente.

Gocce di albucidum instillate nel bambino sotto la palpebra inferiore, 2 gocce sei volte al giorno. L'unico inconveniente notato dai genitori è la comparsa di una sensazione di bruciore agli occhi dopo la procedura.

Tali gocce vengono solitamente utilizzate per curare rapidamente ed efficacemente varie malattie infiammatorie e infettive localizzate davanti al bulbo oculare. Questi problemi si verificano molto spesso nei neonati. Questi includono:

Per un neonato che usa una soluzione al 20%. Dopo aver rimosso l'infiammazione in un bambino, Albucidus viene usato 6 volte al giorno, gocciolando 2-3 gocce nell'occhio a cielo aperto. Non appena si verifica un miglioramento, è necessario ridurre l'intensità dell'instillazione e il numero di procedure.

Albucid a un raffreddore

Questo farmaco è spesso sepolto nel naso di un bambino con il raffreddore. Prima di applicare le gocce, è necessario tenere conto del fatto che hanno un pronunciato effetto irritante sulla mucosa sensibile del naso del bambino.

Assicurati di seguire rigorosamente il dosaggio. La soluzione viene diluita con acqua bollita in proporzioni uguali e il bambino viene instillato in ciascuna narice 2 gocce 4 volte al giorno.

Se il bambino durante la procedura inizia ad agire e gira la testa, l'introduzione di gocce di Albucid può causare difficoltà. In questo caso, è necessario inumidire il cotone-lana turunda con un farmaco abbondantemente, gettare indietro la testa del bambino, iniettarlo nella cavità nasale e trattare a fondo la mucosa.

I neonati possono essere sensibili a tale farmaco, dal momento che il suo uso è caratterizzato da una forte sensazione di bruciore. Ma non dovresti aver paura di una tale reazione, perché se si osserva il dosaggio corretto, le gocce non hanno un effetto sistemico. Il principale vantaggio che ha Albucid con il raffreddore è un impatto diretto sul centro della disseminazione microbica.

Albucid nell'orecchio

In caso di malattie dell'orecchio in un bambino, le gocce con una concentrazione del 20% vengono diluite a una concentrazione del 5-10%, riscaldate a temperatura corporea e 2-3 gocce vengono instillate in ogni orecchio.

Il farmaco è vietato nel caso in cui l'orecchio cominci a emettere pus. Se Albucidum viene usato in caso di timpano danneggiato, questo può portare a conseguenze irreversibili e persino alla sordità.

Albucid: antibiotico o no

Molti genitori sono preoccupati per questa domanda: Albucid è un antibiotico o no? Come indicato nelle istruzioni per questo farmaco, è un agente antimicrobico locale.

La sostanza attiva sulfacetamide ha un marcato effetto antimicrobico, bloccando la crescita e la riproduzione di microrganismi patogeni.

Non esiste un prezzo unico per Albucidus e in varie catene di farmacie il suo prezzo varia da 80 a 100 rubli per confezione. Ma le controparti di alta qualità sono all'interno di 70 rubli.

Quindi, Albucid è un farmaco che viene utilizzato per combattere i microrganismi patogeni. Lo scopo principale di tali colliri è il trattamento delle infezioni oculari. Ma abbastanza spesso, i pediatri consigliano di seppellire il farmaco nel naso o nell'orecchio del bambino con un raffreddore o un'otite.

Collirio alucidico: istruzioni per l'uso

Forma di dosaggio

Collirio 20%, 30% 5 ml, 10 ml, 15 ml

struttura

Contiene 1 ml di preparato

principio attivo - sodio sulfacetamide - 0,2 g, 0,3 g

eccipienti: tiosolfato di sodio, soluzione di acido cloridrico 1 M, acqua per preparazioni iniettabili

descrizione

Liquido trasparente incolore o leggermente giallastro.

Gruppo farmacoterapeutico

Preparati per il trattamento delle malattie degli occhi. Farmaci antimicrobici. Sulfamidici.

Codice ATC S01AV04

Proprietà farmacologiche

farmacocinetica

Nell'applicazione locale di Сmax sulfonamidi nella cornea (circa

3 mg / ml), l'umidità nella camera anteriore (circa 0,5 mg / ml) e l'iride (circa 0,1 mg / ml) si ottiene nei primi 30 minuti dopo l'applicazione. Una certa quantità (meno di 0,5 mg / ml) è immagazzinata nei tessuti del bulbo oculare per 3-4 ore. Se l'epitelio corneale viene danneggiato, aumenta la penetrazione dei sulfonamidi.

farmacodinamica

Farmaco antibatterico Albucid-DF®- sulfanilamide di un ampio spettro d'azione. Possiede effetto batteriostatico, attivo contro batteri gram-positivi e gram-negativi cocchi, Escherichia coli, Shigella spp, Vibrio colera, Clostridium perfringens, Bacillus anthracis, Corynebacterium diphtheriae, Yersinia pestis, Chlamydia spp, Actinomyces israelii, Toxoplasma gondii. Il meccanismo d'azione del farmaco è dovuto all'antagonismo competitivo con l'acido para-amminobenzoico (PABA) e all'inibizione competitiva dei diidropteroates sintetasi, che porta all'interruzione della sintesi dell'acido tetraidrofolico, necessaria per la sintesi delle basi puriniche e pirimidiniche. Di conseguenza, la sintesi di acidi nucleici (DNA e RNA) di cellule batteriche viene interrotta e la loro riproduzione viene inibita.

Indicazioni per l'uso

- ulcere corneali purulente

- prevenzione e trattamento delle malattie degli occhi gonorrheal nei neonati e negli adulti

- prevenzione della nefrite neonatale

- prevenzione delle complicanze purulente dopo lesioni e operazioni sugli occhi

Dosaggio e somministrazione

Per il trattamento e la prevenzione delle malattie degli occhi infettive:

- Albucid-DF® soluzione al 30% viene instillata negli occhi degli adulti in una dose di 1-2 gocce 2-3 volte al giorno, dopo la scomparsa di un processo purulento-infiammatorio acuto, 1-2 gocce vengono instillate 3 volte al giorno

- Albucid-DF® soluzione al 20% 1-2 gocce 4-5 volte al giorno viene utilizzato per i bambini a partire da 1 anno, dopo la scomparsa del processo infiammatorio acuto vengono instillati 1-2 gocce 3 volte al giorno

Il corso del trattamento è di 5-7 giorni.

Per prevenire vesciche nei neonati, 2 gocce di una soluzione al 20% del preparato vengono instillate in ciascun occhio immediatamente dopo la nascita e quindi 2 gocce dopo 2 ore.

Effetti collaterali

- arrossamento, dolore, lacrimazione

- reazioni allergiche locali

Controindicazioni

- Ipersensibilità al sodio sulfacetamide e ai farmaci eccipienti

Interazioni farmacologiche

Albucid-DF® non può essere usato con novocaina, dicaina, anestesia a causa del ridotto effetto batteriostatico.

Difenina, PAS, salicilati aumentano la tossicità di Albucid-DF®; quando applicato con anticoagulanti di azione indiretta aumenta l'attività specifica di quest'ultimo. Albucid-DF®, se applicato localmente, è incompatibile con i sali d'argento.

Istruzioni speciali

È necessario assicurarsi che quando instillato la punta della bottiglia contagocce non sia in contatto con altri oggetti o superfici. Dopo l'instillazione il flacone contagocce è ben chiuso!

Se si verifica un'irritazione tissutale, vengono prescritte soluzioni di concentrazione inferiori.

I pazienti con ipersensibilità a furosemide, diuretici tiazidici (idroclorotiazide), un derivato del sulfonilurea (glibenclamide) e inibitori dell'anidrasi carbonica (diacarb) possono avere una maggiore sensibilità ad Albucid-DF®.

Periodo di gravidanza e allattamento

L'uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento è possibile solo se il beneficio previsto per la madre supera il rischio per il feto e il bambino.

Caratteristiche dell'effetto del farmaco sulla capacità di guidare un veicolo o un macchinario potenzialmente pericoloso

Quando si guida un veicolo o meccanismi potenzialmente pericolosi, usare il farmaco con cautela, tenendo conto degli effetti collaterali.

overdose

Non ci sono dati sul sovradosaggio di droga.

Rilasciare forma e imballaggio

Su 5 millilitri, 10 millilitri o 15 millilitri di una preparazione in bottiglie di plastica-contagocce, tappato da berretti con controllo della prima apertura. Una bottiglia insieme con le istruzioni per uso medico nelle lingue statali e russe sono messe in una scatola di cartone.

Condizioni di conservazione

Nel posto scuro a una temperatura di da 15 ° C a 25 ° C.

Tenere fuori dalla portata dei bambini!

Periodo di validità

Dopo aver aperto la bottiglia, il periodo di utilizzo del farmaco - 10 giorni

Non applicare dopo la data di scadenza.

Condizioni di vendita della farmacia

fabbricante

LLP "DOSFARM", Kazakistan, 050034, Almaty, st. Chaplygin, 3, tel.: (727) 253-03-88

Collirio Albucidum - istruzioni per l'uso. Per il trattamento di malattie infettive

L'albucidum è un antibiotico sotto forma di gocce oftalmiche, usato per trattare le malattie infettive.

Un ulteriore effetto di questo strumento è la rapida eliminazione dei processi infiammatori, in alcuni casi il farmaco può essere prescritto per la prevenzione delle malattie degli occhi.

Collirio albucide: istruzioni per l'uso e informazioni generali

Questo strumento è prescritto per la prevenzione della ripresa della malattia dopo l'intervento chirurgico.

Questo medicinale è particolarmente popolare tra i consumatori russi per due motivi: alta efficienza e basso costo.

Azione farmacologica

Questo farmaco antimicrobico appartiene al gruppo delle sulfonamidi, in cui la sostanza sulfacetamide è utilizzata come sostanza attiva, facilmente solubile in acqua.

Il farmaco è destinato all'uso locale, fornendo un effetto batteriostatico che consente di interrompere rapidamente la riproduzione di batteri nocivi e infezioni.

L'azione di albucide si rivolge principalmente ai microrganismi sensibili al sulfacetamide, pertanto il farmaco può essere attribuito a antibiotici a scopo stretto.

Di conseguenza, tali organismi cessano di moltiplicarsi e successivamente di morire.

Il farmaco è più efficace contro gonococchi, escherichia coli, stafilococchi, streptococchi e clamidia.

Metodo di dosaggio

Il dosaggio e il numero di instillazioni al giorno dipendono esclusivamente dalla gravità della malattia e dalla diagnosi.

Se i processi infiammatori sono nella fase di aggravamento, il farmaco può essere instillato fino a sei volte al giorno in due o tre gocce fino a quando i sintomi della malattia scompaiono completamente.

Allo stesso tempo, ogni giorno, man mano che le manifestazioni della malattia diminuiscono, il numero di instillazioni al giorno diminuisce secondo un piano elaborato dal medico curante.

Indicazioni per l'uso

Le gocce sono intese per il trattamento delle malattie oftalmiche infiammatorie, sviluppandosi sullo sfondo dell'attività dei microrganismi patogeni.

Di solito stiamo parlando di malattie della camera anteriore dell'occhio, che sono eccitate da batteri sensibili all'azione di sulfacetamide, e tali malattie includono:

  • blefarite di qualsiasi origine;
  • congiuntivite (compreso - purulenta);
  • ulcere purulente della cornea;
  • cheratite.

Inoltre, il farmaco può essere usato per prevenire l'infiammazione purulenta nei neonati, ma a questo scopo viene utilizzata una soluzione debole.

Spesso, gli oftalmologi prescrivono di seppellire l'albumina in diverse forme di orzo.

Interazione con altri farmaci

Lo strumento non è prescritto se il paziente allo stesso tempo assume altri farmaci a base di sali d'argento.

Inoltre, non prendere questo medicinale in combinazione con tetrakainom e procaina, poiché questi farmaci indeboliscono l'effetto di albucide.

Effetti collaterali e controindicazioni

I colliri albucici sono uno dei farmaci oftalmici che più spesso possono causare effetti collaterali.

Ma questo non significa che le instillazioni debbano essere fermate: nella maggior parte dei casi, il medico prescrive il medicinale a una concentrazione inferiore.

Tuttavia, quando si ricevono queste gocce possono verificarsi conseguenze spiacevoli:

Irritazione, arrossamento e lacrimazione possono anche essere causati da un sovradosaggio di albucide: questo accade se le instillazioni non vengono eseguite seguendo la prescrizione del medico.

In questi casi, può verificarsi anche prurito insopportabile delle palpebre, ma è possibile eliminare questi sintomi solo saltando uno o due giorni di trattamento e quindi seguendo rigorosamente il dosaggio raccomandato.

Da controindicazioni si può notare solo la sensibilità all'attuale componente di sulfanilamide. In questo caso, l'albumina non è prescritta.

Utilizzare durante la gravidanza

L'albucidum è un farmaco che è sicuro sia per i neonati che per le donne in gravidanza, quindi il semplice fatto di portare un bambino non impedisce l'instillazione di questo farmaco.

Tuttavia, le gocce non dovrebbero essere instillate se la donna incinta ha controindicazioni generali o intolleranza ai farmaci appartenenti al gruppo sulfamidico o intolleranza individuale a uno qualsiasi dei componenti dell'albucide.

Caratteristiche e istruzioni per l'uso di albucide per i bambini

Determinare accuratamente il tipo di farmaco e il dosaggio può solo il medico curante, ma anche con istruzioni precise per l'instillazione dei bambini non può escludere la manifestazione a breve termine di effetti collaterali sotto forma di prurito e bruciore.

Per i neonati

Albucidina per i neonati può essere utilizzata sia per il trattamento delle malattie sia come mezzo per prevenire alcune infezioni.

Per usare le gocce, gli occhi del bambino devono essere preparati e puliti da muco e pus. Per questo è possibile utilizzare acqua pura bollita, furatsilinom o decotto di camomilla.

Secondo le istruzioni, gocce di Albucid vengono scaricate nei neonati se vengono rilevati processi infiammatori infettivi negli occhi:

Utilizzare lo strumento dovrebbe essere 2 gocce fino a 5-6 volte al giorno.

Inoltre, il secondo o il terzo giorno, dopo la scomparsa dei sintomi luminosi della malattia, è possibile ridurre la frequenza di utilizzo. Di conseguenza, per completare il trattamento delle gocce neonate utilizzate 3 volte al giorno.

Composizione e caratteristiche del rilascio dalle farmacie

Il farmaco è venduto in due versioni delle bottiglie: cinque e dieci millilitri.

Inoltre, questo strumento può essere implementato in diverse forme: sotto forma di una soluzione del 20% e del 30%. Nel primo caso, un millilitro del farmaco contiene 20 milligrammi della sostanza attiva, nel secondo - 30.

Oltre alla sulfacetamide - il principale ingrediente attivo - l'acqua purificata, l'acido cloridrico e il tiosolfato di sodio sono inoltre inclusi nella composizione del farmaco.

Termini e condizioni di conservazione

La fiala albucid sigillata viene solitamente conservata per due anni, la capacità stampata non supera i 28 giorni. Se si utilizza il prodotto dopo quattro settimane dall'apertura della bottiglia, non accadrà nulla di terribile, ma nessun effetto avrà alcuna medicina.

analoghi

Il farmaco ha diversi agenti simili che possono essere prescritti per l'intolleranza ai componenti del farmaco principale:

  1. Cloramfenicolo.
    Farmaco antibiotico che può far fronte alla maggior parte dei patogeni conosciuti delle malattie oftalmiche.
    Viene applicato solo localmente ed è attivo contro i batteri gram-negativi e gram-positivi.
    Il farmaco viene utilizzato non solo per il trattamento, ma anche come agente profilattico per cheratite, blefarite e congiuntivite.
  2. Okumetil.
    Tick ​​combinato antinfiammatorio combinato, che viene applicato localmente.
    Inoltre, l'ocmetile ha effetti antiallergici e antisettici.
    Nelle malattie infiammatorie, il farmaco elimina rapidamente il gonfiore della mucosa dell'occhio e i sintomi di irritazione.
  3. Solfato di sodio.
    A rigor di termini, questo non è un analogo di albucide, ma il suo sinonimo, ma a volte questi farmaci sono venduti in farmacia in tempi diversi a prezzi diversi.
    In termini di composizione e meccanismo d'azione, questi due agenti non differiscono.
  4. Tobrex.
    Collirio antibiotico, che può neutralizzare la maggior parte dei patogeni dei disturbi infiammatori oftalmici.
    La composizione delle gocce risparmia sostanze, che consente l'uso della medicina, anche per i neonati.
  5. Oftalmoferon.
    Agente antivirale con proprietà immunomodulatorie e antinfiammatorie.
    La base del farmaco ha posto l'interferone umano ricombinante.

Il prezzo medio del farmaco in Russia

Albucidum viene venduto sotto forma di una soluzione al 20% e al 30%, il cui prezzo è in media di 80 e 95 rubli, rispettivamente. A seconda della regione e del venditore, il prezzo può variare nell'intervallo di più o meno 15 rubli.

Ulteriori raccomandazioni per l'uso

Per evitare questo dopo l'instillazione, è necessario attendere almeno trenta minuti tra l'instillazione e l'applicazione delle lenti.

Recensioni

"Soprattutto mi sono ricordato che questo farmaco non ha avuto un effetto aggressivo sulla mucosa degli occhi, anche se il medico, prescrivendomi un albucide, ha avvertito di un possibile bruciore e irritazione.

Probabilmente i miei occhi e così non erano nella forma migliore - ho raccolto congiuntivite e ho provato un terribile disagio.

E solo albutsid mi ha aiutato a recuperare - letteralmente in una settimana la mia vista è stata completamente restaurata, e non c'era una traccia dei sintomi della malattia. "

Natalya Kosilina, Kaluga

"Albucid ha rimosso molto rapidamente il dolore che ho avuto il secondo giorno della malattia (un anno fa ho avuto blefarite).

I sintomi erano molto gravi: le palpebre erano gonfie e rosse e l'acuità visiva calava bruscamente. Il medico mi ha prescritto un albucide, e il secondo giorno ho provato sollievo, e il quinto i sintomi sono praticamente scomparsi.

Ero già stato trattato con rimedi popolari su iniziativa della suocera, ma l'albucid ha fatto il suo lavoro, alleviando le mie sofferenze ".

Konstantin D., Murmansk

Video utile

In questo video vedrai come seppellire correttamente i colliri Albucid:

Albucidum deve essere usato rigorosamente come prescritto da un medico. È un rimedio efficace, ma potente, che, anche se è nel dosaggio sbagliato o se ci sono controindicazioni, può persino aggravare la malattia.

Google+ Linkedin Pinterest